Denuncia contro il wi-fi: fa male

Negli USA lo sostengono genitori e figli che accusano una scuola di essersi dotata di un sistema di connettività wireless destinato a friggere gli alunni


Roma – L’elettrosmog fa così paura da aver indotto un consistente gruppo di persone a denunciare un istituto scolastico americano perché si è dotato di un sistema di connettività wireless a banda larga basato sullo standard wi-fi.

Succede nella contea di Cook, in Illinois, dove gli alunni si sono associati ai genitori nel denunciare formalmente gli amministratori dell’Oak Park Elementary School District 97 affermando che l’esposizione alle emissioni radio danneggiano la salute dei giovani studenti.

Stando alla denuncia vi sarebbero persino delle prove del pericolo rappresentato dal wi-fi, prove che i manager scolastici avrebbero deliberatamente ignorato. “Abbiamo tentato di sollevare il problema con il provveditorato per almeno due anni – sostiene uno dei genitori che hanno promosso la denuncia – non vogliamo compensazioni economiche, vogliamo una moratoria fino a quando non sia provato che l’uso di questa tecnologia è sicuro”.

Ma dove sono le prove? Secondo il distretto scolastico non vi sono prove che il wi-fi faccia male e, anzi, viene ribadito che in ogni caso la Scuola denunciata ha seguito tutte le regolamentazioni in materia, sulla scia di quanto già fatto da numerose altre scuole della regione, ospedali ed altri istituti.

“La sicurezza del nostro staff e degli studenti – spiegano ora al provveditorato – è la nostra priorità numero uno. Non ci sono informazioni che indichino problemi di sicurezza con questa tecnologia; ci sono moltissime informazioni, ma nessuna definitiva”. Intanto i manager della scuola stanno cercando di placare i genitori spiegando che comunque il wi-fi è attivo solo in certe zone e che gli alunni possono utilizzare anche sistemi alternativi di connessione. Basterà?

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • net scrive:
    Nessuno che mi illumina?
    Se non c'è nessuno che mi spiega che cosa OSX fa di uguale a quello che dice billg e come, mi viene da pensare che non sia vero :)bye.NET
  • Anonimo scrive:
    la diFferlNza tra invenzione..
    e scoperta e' chiara nel vocabolario ltaliano, non si puo' inventare una cosa che c'e' gia'.quindi windows scopre il wireless allo zucchero.ci ho messo un po' a capire la notllzia perche' non riuscivo a mettere a fuoco cosa facesse di diverso da OSX..niente, pero' lo fa dopo.
  • Anonimo scrive:
    Il copione Millantatore
    Ma santa pupazza vergine nelle orecchie, Bill gates "inventa" una nuova sigla roboante, Wireless Provisioning Services, e spaccia per novità quello che TUTTI i mac fanno da QUATTRO anni!E la prossima mossa qual' è, l'annuncio dell'invenzione della ruota?Bevete, bevete tutto....
    • pippero scrive:
      Re: Il copione Millantatore

      E la prossima mossa qual' è, l'annuncio
      dell'invenzione della ruota?
      Bevete, bevete tutto....Concordo in toto, ma c'è un MA... Nel mondo PC questa cosa non esiste, e quindi può spacciarla come "invenzione" per PC.. Resta pur sempre il fatto che anche il sistema operativo a finestre non l'hanno inventato loro..Tutto ha sempre il solito fil rouge..
      • Anonimo scrive:
        Re: Il copione Millantatore
        - Scritto da: pippero

        E la prossima mossa qual' è, l'annuncio

        dell'invenzione della ruota?

        Bevete, bevete tutto....

        Concordo in toto, ma c'è un MA...

        Nel mondo PC questa cosa non esiste, e
        quindi può spacciarla come "invenzione" per
        PC.. Tanto per capire...cosa credi che sia un mac, un frigorifero a microonde? E' un Personal Computer (oddio, con quello che costa è mooolto personal...) e fa quello che Gates spaccia come novità da già 4 anni.Il fatto è che continua giocare con le parole : Thrustworthy Computing, Wireless Provisioning Services, Security di qua, Security di la, e la gggente beve....
        • pippero scrive:
          Re: Il copione Millantatore

          Tanto per capire...cosa credi che sia un
          mac, un frigorifero a microonde? E' un
          Personal Computer (oddio, con quello che
          costa è mooolto personal...) e fa quello che
          Gates spaccia come novità da già 4 anni.
          Il fatto è che continua giocare con le
          parole : Thrustworthy Computing, Wireless
          Provisioning Services, Security di qua,
          Security di la, e la gggente beve....Nel mio modo di vedere a tutto tondo l'informatica un PC è sempre stato considerato quell'agglomerato di HW discendente dai famosi IBM Compatibili.. Tanto per dirne una.. qui sui pc si rincorrono velocità.. Sui mac no..Sono daccordissimo con te che si gioca con le parole.. Ma rimane sempre il fatto che su PC questa cosa non c'è come non ce ne stava anche altre (l'esempio sui sisop a finestre era voluto e non casuale), e quindi nel mondo PC sono novità.. Purtroppo..
        • Anonimo scrive:
          Re: Il copione Millantatore
          - Scritto da: Anonimo
          Tanto per capire...cosa credi che sia un
          mac, un frigorifero a microonde? E' un
          Personal Computer NO. Affatto.Il Mac non è un PC, è un Mac.E c'è una bella differenza. Il PC come lo intende il 97% della popolazione mondiale è l'ennesimo AT/AT Compatible.Il Mac è il Mac :)Tant'è che si chiede: hai un Pc o un Mac ? UAZ UAZ UAZ !! SGUAZ !(troll)
    • net scrive:
      Re: Il copione Millantatore

      Bill gates "inventa" una nuova sigla
      roboante, Wireless Provisioning Services, e
      spaccia per novità quello che TUTTI i mac
      fanno da QUATTRO anni!Scusatemi, ma sono un po ignorante in materia di MAC._Cosa_ esattamente i mac fanno da quattro anni? l'accesso agli hot spot utilizzando xml?Potete spiegarmelo?Grazie.NET
Chiudi i commenti