Denunciato portale pedopornografico

da Meter
da Meter

Avola – L’associazione Meter di don Fortunato di Noto ha annunciato di aver rilevato in rete e denunciato un sito dedicato alla diffusione di materiale pedopornografico, un “megaportale”, lo ha definito l’associazione, che accetta pagamenti con carta di credito dai suoi utenti.

Questi, pagando un abbonamento da 80 dollari al mese, hanno accesso a 600 megabyte di immagini di pornografia infantile, che ritraggono bambini tra i 2 e i 12 anni. Secondo Meter dall’analisi delle foto si evince come alcuni di questi bimbi siano stati ritratti ad età diverse, dato che testimonierebbe dunque un’attività di lungo corso da parte dell’organizzazione criminale che gestisce il sito.

I volontari di Meter hanno denunciato il sito alla Polizia Postale di Catania.

Meter è a questo indirizzo

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 06 2006
Link copiato negli appunti