Di social gaming e star appiedate

Il popolare attore Alec Baldwin costretto a lasciare un aereo diretto a New York. Si è rifiutato di spegnere il suo smartphone prima del decollo. Troppo impegnato a giocare a Words With Friends

Roma – “È il mio ultimo volo con American Airlines. Dove degli insegnanti di ginnastica cattolici degli anni 50 trovano lavoro come assistenti di volo”. Così un cinguettio su Twitter del popolare attore statunitense Alec Baldwin, costretto ad abbandonare un aereo diretto a New York a causa di una vera e propria ossessione da social gaming .

La star hollywoodiana è stata invitata a lasciare un volo della compagnia American Airlines in seguito al rifiuto di spegnere il suo dispositivo mobile prima del decollo . Baldwin era infatti troppo preso dal giochino di Zynga Words With Friends , una sorta di Scarabeo ai tempi della condivisione digitale.

“Qui gli assistenti di volo sembrano più intelligenti”, ha cinguettato ancora l’attore dopo aver cambiato compagnia aerea all’aeroporto di Los Angeles.

Pare che il rifiuto di spegnere il device abbia scatenato l’ira generale tra i passeggeri, dal momento che il volo per New York è stato costretto a tornare al suo gate di partenza . (M.V.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • THe_ZiPMaN scrive:
    Sarebbe ora.
    Per il momento però la copertura è penosa e sono più le volte che è connesso in roaming che non con 3ITA. Appena scadono i due anni col cavolo che rinnovo... passo subito a TIM o a Vodafone.
  • massimo scrive:
    www.iantra.it/stats
    www.iantra.it/stats
Chiudi i commenti