Diablo III, non sono tutti unicorni rosa e fiori

Zucchero per i videogiocatori: livello segreto da paese delle meraviglie e scuse ufficiali per i disagi del primo giorno. Tanto entusiasmo era imprevedibile, dice Blizzard
Zucchero per i videogiocatori: livello segreto da paese delle meraviglie e scuse ufficiali per i disagi del primo giorno. Tanto entusiasmo era imprevedibile, dice Blizzard

Blizzard Entertainment ha porto le sue scuse agli utenti per “le questioni tecniche” che hanno causato nelle prime ore dopo il lancio del gioco diversi problemi ai giocatori.

L’azienda riferisce che, pur essendo preparata ad un alto livello di partecipazione, l’entusiasmo degli utenti si è dimostrato superiore e ha così causato diversi problemi in America e in Europa, dall’ impossibilità al login a problemi legati alla registrazione degli avanzamenti nel gioco .


Per rilassarsi dopo gli stress causati eventualmente da tali problematiche, peraltro, all’interno del gioco vi è un luogo quasi idilliaco, il livello segreto chiamato “Whimsyshire” che mostra nuvole sorridenti, arcobaleni e unicorni: certo non quello che ci si può aspettare da un titolo cruento come Diablo III, tanto che alcuni utenti sono rimasti spiazzati e non hanno avuto l’ironia necessaria per godersi quello che è senz’altro un divertissement che sembra azzeccato per allentare la tensione. ( C.T. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti