Dialer, 20 rinvii a giudizio

L'operazione Stop Dialer, che aveva portato all'individuazione di numerose società del settore dei software gonfiabolletta, si è ora tradotta nell'apertura di 20 procedimenti a carico di altrettante aziende. E' la prima volta


Roma – La macchina della giustizia, pur con i tempi italiani, prosegue il suo cammino nel mondo dei dialer, i programmi sparati sui computer degli utenti e pensati per gonfiare, spesso illecitamente, le loro bollette. Sono 20 i rinvii a giudizio per frode informatica emessi a carico dei responsabili di altrettante società perlopiù impegnate nel settore informatico.

Stando ad una nota diffusa dalla Polizia Postale, le società coinvolte si trovano in sette regioni, vale a dire Lombardia, Liguria, Lazio, Marche, Umbria, Campania e Calabria. Tutte avrebbero messo in rete su appositi siti dei software, i dialer appunto, che senza avvertire l’utente di quanto accadeva erano in grado di scollegare il suo computer dalla rete e farlo automaticamente riconnettere ad un numero a pagamento. Si trattava, come ben noto, di numerazioni 709, 899 o altre (internazionali, satellitari ecc.) che potevano creare addebiti in bolletta nell’ordine delle centinaia di euro per ogni ora di connessione.

Alcuni dialer truffaldini erano anche promossi tramite attività di spam, talvolta persino integrati in email pubblicitarie, oppure integrati in attività web dall’apparenza del tutto legali ma che erano invece studiate proprio per convincere l’utente a cliccare su un link ingannevole e, dunque, scaricare e far partire in automatico il dialer.

L’operazione Stop Dialer , come si ricorderà, aveva già portato all’individuazione di 46 aziende , alcune delle quali all’estero, ritenute responsabili di attività non trasparenti nel settore. A carico di alcune di queste imprese sono già state emesse sanzioni economiche per circa 750mila euro per il mancato rispetto della normativa sulle telecomunicazioni.

Stop Dialer è un’azione investigativa che è nata da migliaia di denunce presentate da utenti di Imperia che si sono ritenuti vittime di vere e proprie truffe condotte a mezzo informatico e telefonico. Ed è la prima volta che una operazione di questo tipo si traduce nell’apertura di veri e propri procedimenti che tirano in ballo gli ideatori di questi schemi.

Ivan Bracco, comandante della Polizia Postale di Imperia, ha spiegato che “nel ricostruire i meccanismi della frode ed individuare i colpevoli è stata determinante la preziosa collaborazione dei cittadini che, da truffati, compariranno in processo come testimoni chiave della vicenda”. Gli accertamenti della PolPost hanno portato nella sola Imperia a definire almeno un migliaio di avvenute truffe, talvolta con importi anche superiori ai mille euro. Bracco ha altresì sottolineato che il rinvio a giudizio è determinato anche dal fatto che per questi reati il pubblico ministero può saltare l’udienza preliminare.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    A cosa ci serve più l'ADSL?????
    Da circa tre anni sono abbonato pagando oltre 70 euro al bimestre, con il P2P, ho conosciuto molte persone scambiandoci oltre hai file, anche molte opinioni.Domani disdico l'abbonamento.:@Un saluto a tutti i P2P:$
    • Anonimo scrive:
      Re: A cosa ci serve più l'ADSL?????
      Come al solito si sbaglia tutto...il p2p è la parte mancante di internet, è quello che lo completa, è quello che lo porta a funzionare al meglio delle sue possibilità, ed è anche quello che da un senso alle nostre ADSL. Bisogna sviluppare questa possibilità invece che combatterla, per arrivare là, dove nessuno è mai giunto prima... :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: A cosa ci serve più l'ADSL?????
      - Scritto da: Anonimo
      Da circa tre anni sono abbonato pagando oltre
      70 euro al bimestre, con il P2P, ho conosciuto
      molte persone scambiandoci oltre hai file, anche
      molte opinioni.
      Domani disdico l'abbonamento.:@

      Un saluto a tutti i P2P:$E i MMOG dove li metti?
  • Anonimo scrive:
    Tiscali
    No so se ne avete già discusso ma...Tiscali 'rallenta' chi scarica troppi file Tiscali diminuirà la velocità di connessione a chi scarica troppi file. Questa la decisione che coinvolgerà, da oggi, gli utenti Tiscali Sat, l'offerta di connettività satellitare a larga banda. ?Vogliamo scoraggiare l?utilizzo eccessivo di sistemi P2P e FTP? ha detto il direttore marketing del gestore sardo, Saverio Castelletti. Dal 15 giugno 2004 le caratteristiche degli abbonamenti Tiscali Sat Premium e Tiscali Sat LAN verranno modificate: saranno introdotte soglie di traffico che garantiranno, sino al loro raggiungimento, le prestazioni del servizio in termini di up e download. L?eventuale superamento della soglia non comporterà l'interruzione del servizio ma una riduzione delle prestazioni. Superata la soglia di 1,5 GB al mese (1350 MB download/150 upload), l'offerta Premium passerà da una velocità nominale di 400/128 Kbps a 128/24 Kbps, superati i 3 GB (2,6 GB download, 400 MB upload) l'offerta LAN passerà da 500/128 a 128/24 Kbps. Se nell'arco del mese dovessero venir superate le soglie di ulteriori 1,5 GB e 3 GB rispettivamente, le velocità passeranno a 64/16 Kbps. Il dettaglio completo delle soglie e relativi meccanismi di riduzione della velocità è disponibile alla pagina http://assistenza.tiscali.it/sat/dual/banda/index.html. Le parole utilizzate da Tiscali per introdurre le modifiche peggiorative sono: razionalizzare, migliorare la qualità, semplificare l'offerta. In realtà di tratta di una modifica peggiorativa e come tale va comunicata alla clientela come previsto dal contratto: chi non è d'accordo con le nuove condizioni, può recedere. Un duro colpo per chi ha speso circa 1600 euro di attivazione e paga un abbonamento mensile che varia dai 96 euro (Premium) ai 199 euro (LAN): a questo prezzo, la velocità nominale di connessione non è garantita, in compenso sarà dal 15 giugno garantita la diminuzione delle prestazioni.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali
      - Scritto da: Anonimo
      No so se ne avete già discusso ma...

      Tiscali 'rallenta' chi scarica troppi file
      Tiscali diminuirà la velocità
      di connessione a chi scarica troppi file.
      Questa la decisione che coinvolgerà,
      da oggi, gli utenti Tiscali Sat, l'offerta
      di connettività satellitare a larga
      banda. ?Vogliamo scoraggiare l?utilizzo
      eccessivo di sistemi P2P e FTP? ha detto il
      direttore marketing del gestore sardo,
      Saverio Castelletti. Dal 15 giugno 2004 le
      caratteristiche degli abbonamenti Tiscali
      Sat Premium e Tiscali Sat LAN verranno
      modificate: saranno introdotte soglie di
      traffico che garantiranno, sino al loro
      raggiungimento, le prestazioni del servizio
      in termini di up e download. L?eventuale
      superamento della soglia non
      comporterà l'interruzione del
      servizio ma una riduzione delle prestazioni.
      Superata la soglia di 1,5 GB al mese (1350
      MB download/150 upload), l'offerta Premium
      passerà da una velocità
      nominale di 400/128 Kbps a 128/24 Kbps,
      superati i 3 GB (2,6 GB download, 400 MB
      upload) l'offerta LAN passerà da
      500/128 a 128/24 Kbps. Se nell'arco del mese
      dovessero venir superate le soglie di
      ulteriori 1,5 GB e 3 GB rispettivamente, le
      velocità passeranno a 64/16 Kbps. Il
      dettaglio completo delle soglie e relativi
      meccanismi di riduzione della
      velocità è disponibile alla
      pagina
      assistenza.tiscali.it/sat/dual/banda/index.htNon c'è problema. tu mi cali le prestazioni?? Io ti calo il corrispettivo in denaro che devo pagare mensilmente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali
      - Scritto da: Anonimo
      No so se ne avete già discusso ma...

      Tiscali 'rallenta' chi scarica troppi file
      Tiscali diminuirà la velocità
      di connessione a chi scarica troppi file.
      Questa la decisione che coinvolgerà,
      da oggi, gli utenti Tiscali Sat, l'offerta
      di connettività satellitare a larga
      banda. ?Vogliamo scoraggiare l?utilizzo
      eccessivo di sistemi P2P e FTP? ha detto il
      direttore marketing del gestore sardo,
      Saverio Castelletti. Dal 15 giugno 2004 le
      caratteristiche degli abbonamenti Tiscali
      Sat Premium e Tiscali Sat LAN verranno
      modificate: saranno introdotte soglie di
      traffico che garantiranno, sino al loro
      raggiungimento, le prestazioni del servizio
      in termini di up e download. L?eventuale
      superamento della soglia non
      comporterà l'interruzione del
      servizio ma una riduzione delle prestazioni.
      Superata la soglia di 1,5 GB al mese (1350
      MB download/150 upload), l'offerta Premium
      passerà da una velocità
      nominale di 400/128 Kbps a 128/24 Kbps,
      superati i 3 GB (2,6 GB download, 400 MB
      upload) l'offerta LAN passerà da
      500/128 a 128/24 Kbps. Se nell'arco del mese
      dovessero venir superate le soglie di
      ulteriori 1,5 GB e 3 GB rispettivamente, le
      velocità passeranno a 64/16 Kbps. Il
      dettaglio completo delle soglie e relativi
      meccanismi di riduzione della
      velocità è disponibile alla
      pagina
      assistenza.tiscali.it/sat/dual/banda/index.hté un ottimo metodo x coprire i disservizi che hanno....cosi quando un cliente li chiamerà giustamente seccato perche l'adsl non va come dovrebbe andare sapranno cosa rispondergli.....Una domanda: che servizio è una adsl che non mi permette nemmeno di scaricare una libera distribuzione linux?
  • Anonimo scrive:
    scariconi
    tiè :Dhttp://213.215.144.81/public_html/images/s/sordi_lavoratori_tie_exc.gif
  • Anonimo scrive:
    Non capisco tutto questo arrabattarsi..
    Per quel che mi riguarda disdirò l'adsl, con un bel risparmio di 40 euro al mese.Anzichè connettermi a Internet mi armerò di un buon masterizzatore e andrò a casa di tutti i miei amici. Penso di averne da vedere e sentire per i prossimi due tre anni.Fermare il meccanismo che hanno innescato Napster e il digitale mi pare molto difficile ormai. CIAO
  • Anonimo scrive:
    AhAhAh! Ve la fate sotto!
    Cari nerd informatici,ve la state facendo sotto, eh?Potete pure pregare che ai discografici venga un colpo, perché è l'unica cosa che potete fare. Senza i vostri computer vi dimostrate i vigliacchi che siete, come quel tipo di Bergamo che faceva il "duro" e quando si è trovato le fiamme gialle in casa si è messo a piangere! Informatico=sfigato.
    • Anonimo scrive:
      Re: AhAhAh! Ve la fate sotto!
      - Scritto da: Anonimo
      Cari nerd informatici,
      ve la state facendo sotto, eh?
      Potete pure pregare che ai discografici
      venga un colpo, perché è
      l'unica cosa che potete fare. Senza i vostri
      computer vi dimostrate i vigliacchi che
      siete, come quel tipo di Bergamo che faceva
      il "duro" e quando si è trovato le
      fiamme gialle in casa si è messo a
      piangere! Informatico=sfigato.E se per caso venissero a casa tua?;)
    • Anonimo scrive:
      Re: AhAhAh! Ve la fate sotto!
    • Anonimo scrive:
      Re: AhAhAh! Ve la fate sotto!
      E tu invece che fai tanto il figo scrivi nome e cognome.
    • Anonimo scrive:
      Tu sei coraggioso!
      Tu, invece, sei tanto coraggioso che non scrivi neanche come ti chiami: non sarai forse tu quello più sfigato di tutti?Ciao Matteo
    • Anonimo scrive:
      Re: AhAhAh! Ve la fate sotto!

      Informatico=sfigato.A parte che uno che legge e scrive su punto informatico e' sicuramente un informatico o qualcosa di simile.... quindi anche tu sei compreso:Dteo
    • Anonimo scrive:
      Re: AhAhAh! Ve la fate sotto!

      Informatico=sfigatoIn genere le persone che la pensano così non sanno neanche che cosa sia un PC !! Ma vai a zappare la terra che è meglio, anzi è troppo dignitoso!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: AhAhAh! Ve la fate sotto!
        Sputare nel piatto ove si mangia è classico dell'italiano medio.Perchè piangere quando poco tempo fa hai dato fior di soldi a : FASTWEB - ADSL etc..etc..Chiudete gli abbonamenti con i suddetti e la legge verrà MODIFICATA !!!!Ribaltiamo il problema ai VERI FURBINI , chi spilla soldi agli informatici.Ed allora : INFORMATICO=SFRUTTATO(SPENNATO)Gabriele BOSCHIMilano
    • Anonimo scrive:
      Re: AhAhAh! Ve la fate sotto!
      - Scritto da: Anonimo
      Cari nerd informatici,
      ve la state facendo sotto, eh?
      Potete pure pregare che ai discografici
      venga un colpo, perché è
      l'unica cosa che potete fare. Senza i vostri
      computer vi dimostrate i vigliacchi che
      siete, come quel tipo di Bergamo che faceva
      il "duro" e quando si è trovato le
      fiamme gialle in casa si è messo a
      piangere! Informatico=sfigato. Evidentemente le fiamme gialle non avevano di meglio da fare. Si vede cha da quelle parti tutti pagano le tasse e di evasori manco l'ombra, e così possono permettersi il lusso di fare gli interessi delle major.
  • Anonimo scrive:
    discografici & affini
    1) E evidente che copiare musica ecc. sia illegale.2) Quando compro il ciddi' in negozio pero' quanti ladristo finanziando?3) siete obsoleti$) io prego tutte le sere affinche' - voi o un vostroparente - siate colti dal CANCRO.AMEN
    • Anonimo scrive:
      Re: discografici & affini
      - Scritto da: Anonimo
      1) E evidente che copiare musica ecc. sia
      illegale.
      2) Quando compro il ciddi' in negozio pero'
      quanti ladri
      sto finanziando?
      3) siete obsoleti
      $) io prego tutte le sere affinche' - voi o
      un vostro
      parente - siate colti dal CANCRO.
      AMENMi associo. Però ti dici anche che compri.............. Per carità non lo fare più, smetti immediatamente di comprare. I loro cd se li dovranno mangiare per non morire di fame.
  • DjVincenT scrive:
    Chissà magari alle elezioni prossime..
    ....qualkuno esprimerà il suo voto anche in base a questo decreto, sia in bene che in male ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Chissà magari alle elezioni prossime..
      Hai detto bene... ero di destra e adesso oltre alle altre figure di meXXa che stanno facendo, affermo di non votare mai più per individui che mi trattano da criminale.A differenza loro... io PAGO per andare a cinema. Ci vado spesso e SCARICO anche film che ho già visto... il cinema lo fanno morire loro...Perché poi Ciccio Urbani si è dimenticato degli mp3 ed eBook???Perché non va a letto né con cantanti né con scrittrici...
    • Anonimo scrive:
      Re: Chissà magari alle elezioni prossime..
      il voto tutti lo daranno per come hanno sempre fatto...l'italiano dimentica molto facilmente
    • Anonimo scrive:
      Re: Chissà magari alle elezioni prossime..
      Destra e Sinistra sono uguali.... chi la pensa diversamente è un illuso.Solo i 2 estremi sono realmente diversi (Forza Nuova e Rifondazione) il resto è solo fumo per attirare voti ed essere eletti....Sia destra che sinistra hanno partecipato a 2 guerre (Jugoslavia e Iraq).... quello che fa la destra la sinistra non si oppone (fa solo finta) e viceversa.... l'importante è che rimangano ancorati alle loro poltrone e ai loro stipendi....Ragazzi alle prossime elezioni votate gli estremi.... nel ene o nel male sono i più "puri" e quasi quasi rimpiango le risse di strada (non le pallottole!!!) fra chi credeva VERAMENTE, a ragione o a torto (non entro nel merito perchè sono cose personali di ciascuno di noi), nei propri ideali e nelle proprie idee fino a scendere in piazza a pigliarsi le peggio mazzate....I "centristi" di oggi sono solo fumo, codardia e lobby. Non fatevi fregare.Ve salud
    • Anonimo scrive:
      Re: Chissà magari alle elezioni prossime..
      - Scritto da: DjVincenT
      ....qualkuno esprimerà il suo voto
      anche in base a questo decreto, sia in bene
      che in male ;)Io senza alcun dubbio cambierò tonalità di verde... verso qualcuno che tenga in considerazione l'evoluzione informatica...
  • Anonimo scrive:
    poveri italiani
    mentre l'europa intera fa una legge che permette di scaricare file da internet l'italia fa' il contrario, mentre l'europa si arricchisce e gode l'italia muore di fame,mentre l'europa si evolve l'italia pensa a salvare il calcio,mentre l'europa paga sempre meno la benzina in italia aumenta,mentre l'europa si evolve gli italiani tirano fuori le ghigliottine e scapocciano
    • Anonimo scrive:
      Re: poveri italiani
      Io non li chiamerei "poveri italiani" ma italiani coglioni!!! se dopo questa storia c'è chi compra ancora anche un solo dvd allora sono dei coglioni!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: poveri italiani
      - Scritto da: Anonimo
      mentre l'europa intera fa una legge che
      permette di scaricare file da internet
      l'italia fa' il contrario, eh si, poveri italiani, se questo è il livello di informazione... -__-
  • Anonimo scrive:
    La soluzione alla pirateria Mp3, c'è !!
    Io credo che una buona risoluzione alla pirateria Mp3 sia quella di fare ascoltare gratis in anteprima sui siti ufficiali tutte le nuove uscite del cantante preferito del momento, come già succede in U.S.A. , io ad esempio ho ascoltato in anteprima il nuovo cd di Janet Jackson gratis dal sito :http://entertainment.msn.com/netcal/?netcal=473mi è piaciuto e sono andato a comprarlo, al contrario invece qui si scatena una guerra tra le discografiche e gli internauti a parer mio distruttivo per tutti, invece la buona politica sarebbe di abbassare i prezzi e tasse alla fonte e di abbattere i costi finali esagerati e non alla portata della maggior parte dei giovani di questa società del consumismo,e volevo indurre ad una riflessione tutti gli addetti ai lavori delle discografiche, che con i tempi e le tecnologie che avanzano di giorno in giorno, nel mondo si bruciano miliardi anche per altri beni strumentali, telefonini, internet, motorini, benzina, assicurazioni, discoteche, ecc. ecc. , la fetta di mercato a voi riservata di assottiglia sempre più, quindi cambiate il vostro atteggiamento e politica di soppressione e cercate di promuovere di più e gratis i vostri dischi musicali. saluti Niko
  • Anonimo scrive:
    Non sparate c4zz4te!!!
    http://cnews.canoe.ca/CNEWS/Canada/2004/03/31/403585.htmlMa la ifpi e la fimi prima di parlare a vanvera non possono informarsi???illegale, penale, pena di morte.ma solo quelle parole sanno?bho!in canada comunque sono state rispinte tutte le 29 denunce partite dall'interpool....non tutti sono uguali...MazzA GUARDA E IMPARA!
  • Lidia424 scrive:
    Il mio nemico
    Finchè sei in tempo tirae non sbagliare miraprobabilmente il bersaglio che vedi è solo l'abbaglio di chi da dietro sperache tu ci provi ancoraperchè poi gira e rigira gli serve solo una scusala fregatura è che c'è sempre un altro che pagae c'è qualcuno che indaga per estirpare la piagaperò chissà come mai qualsiasi cosa accadanel palazzo lontano nessuno fa una piegaserve una testa che cada e poi chissenefregala prima testa di cazzo trovata per stradaserve una testa che cada e poi chissenefregala prima testa di cazzo trovata per stradase vuoi tirare tirama non sbagliare miraprobabilmente il bersaglio che vediè solo l'abbaglio di chi da dietro giurache ha la coscienza purama sotto quella vernice ci sono squallide murala dittatura c'è ma non si sa dove stanon si vede da qua, non si vede da quala dittatura c'è ma non si sa dove stanon si vede da qua, non si vede da quail mio nemico non ha divisaama le armi ma non le usanella fondina tiene le carte visae quando uccide non chiede scusa(x2)e se non hai moralee se non hai passionese nessun dubbio ti assaleperchè la sola ragione che ti interessa avereè una ragione socialema soprattutto se hai qualche dannata guerra da farenon farla nel mio nomenon farla nel mio nomeche non hai mai domandato la mia autorizzazionese ti difenderai non farlo nel mio nomeche non hai mai domandato la mia opinionefinchè sei in tempo tirae non sbagliare mira(sparagli piero sparagli ora)finchè sei in tempo tirae non sbagliare mira(sparagli piero sparagli ora)il mio nemico non ha divisaama le armi ma non le usanella fondina tiene le carte visae quando uccide non chiede scusa(x2)il mio nemico non ha nomenon ha nemmeno religionee il potere non lo logorail potere non lo logorail mio nemico mi somiglia è come melui ama la famigliae per questo piglia più di ciò che dae non sbaglieràma se sbaglia un altro pagheràe il potere non lo logorail potere non lo logora
  • Anonimo scrive:
    La relazione
    Questo è il punto focale della relazione della Carlucci :........Data la complessità degli argomenti trattati (verificata anche dalla difficoltà dell'apparato terminologico), è intenzione del relatore proporre alcuni emendamenti - frutto di una serie di incontri informali del relatore con alcuni player del sistema (tra cui Aiip e Siae) - di natura in parte tecnica ed in parte politica, che si ha ragione di ritenere possano rendere più efficace il provvedimento, rendendo meglio compatibili, nei limiti del possibile, due interessi apparentemente «contrapposti», ma entrambi in verità finalizzati a garantire un sano sviluppo della società dell'informazione : A. nella prospettiva economica, la necessità di non innescare meccanismi normativi che possano rallentare lo sviluppo della banda larga, ritenuta ormai la nuova «spina dorsale» dello sviluppo socio-economico del Paese; nella prospettiva politica, al tempo stesso, è opportuno che la Repubblica non assuma il minimo rischio di vocazioni censorie ed illiberali, dovendosi reprimere ogni tentazione autoritaria, nel pieno rispetto di quanto previsto dall'articolo 15 della stessa Costituzione della Repubblica («la libertà e la segretezza della corrispondenza e di ogni altra forma di comunicazione sono inviolabili»), e da numerose altre disposizioni di legge, tra cui - recentemente - il «Codice in materia di protezione dei dati personali», di cui al decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196; inoltre la proposta di direttiva europea (Intellectual Property Rights Enforcement), che si ritiene venga adottata in via definitiva entro il 30 giugno 2004, pone alcuni principi che, attraverso i suddetti emendamenti, troveranno compiuta realizzazione; B. la necessità di reprimere usi illeciti della rete Internet, contrastando la violazione delle norme sul diritto d'autore, sia nella dimensione criminale organizzata sia nella fruizione individuale (sul primo fronte grazie all'azione delle forze di Polizia e della Magistratura; sul secondo fronte, attraverso azioni di sensibilizzazione educativa), determinando la pirateria un complessivo impoverimento dell'industria culturale, e quindi delle sue capacità ideative e produttive: il fenomeno della pirateria audiovisiva e telematica, in effetti, al di là degli abusi «individuali», per uso personale, risulta connesso con fenomeni criminali e di malavita particolarmente pericolosi per l'intero sistema socialeE mi sembra interessante anche il finale :Merito di questo decreto-legge è di aver affrontato per primo una materia di strettissima attualità ed in continua evoluzione come lo scambio di file attraverso programmi di condivisione tra utenti, materia ancora non disciplinata in alcun ordinamento. Alla luce di quanto si evince da questa relazione ed in base alle risultanze del dibattito, che mi auguro proficuo e stimolante, considerati gli interessi culturali ed economici in campo, sottoporrò alla Commissione una serie di emendamenti, volti ad accogliere le esigenze più sentite e gli elementi condivisibili delle diverse proposte. In particolare per quel che riguarda l'articolo 1 mi auguro si riesca a raggiungere un punto di equilibrio tra esigenze di tutela del diritto d'autore, tutela della privacy del cittadino, evoluzione della tecnologia e del costume e conformità all'approccio dell'Unione europea.Secondo me lo cambiano alla grande.
    • Anonimo scrive:
      Re: La relazione
      Questo significa che stanno per inasprire il provvedimento, sarà scritto in burocratese di vecchia data, i magistrati potranno liberamente "intepretare" come sbatterti in galera con che accuse... Sono tutti d'accordo. E' una farsa !E' un inciucio sinistra-centro-destra come mai si è visto prima, neppure nella prima repubblica erano così concordi nel fregare i cittadini. In tutta Europa gioiscono per sbattere in galera i cittadini.Nel frattempo criminali e terroristi fanno quello che gli pare, che importa? L'importante è sbattere in galera la gente che si scambia copie senza fini di lucro.- Scritto da: Anonimo
      Questo è il punto focale della
      relazione della Carlucci :

      ........
      Data la complessità degli argomenti
      trattati (verificata anche dalla
      difficoltà dell'apparato
      terminologico), è intenzione del
      relatore proporre alcuni emendamenti -
      frutto di una serie di incontri informali
      del relatore con alcuni player del sistema
      (tra cui Aiip e Siae) - di natura in parte
      tecnica ed in parte politica, che si ha
      ragione di ritenere possano rendere
      più efficace il provvedimento,
      rendendo meglio compatibili, nei limiti del
      possibile, due interessi apparentemente
      «contrapposti», ma entrambi in verità
      finalizzati a garantire un sano sviluppo
      della società dell'informazione :
      A. nella prospettiva economica, la
      necessità di non innescare meccanismi
      normativi che possano rallentare lo sviluppo
      della banda larga, ritenuta ormai la nuova
      «spina dorsale» dello sviluppo
      socio-economico del Paese; nella prospettiva
      politica, al tempo stesso, è
      opportuno che la Repubblica non assuma il
      minimo rischio di vocazioni censorie ed
      illiberali, dovendosi reprimere ogni
      tentazione autoritaria, nel pieno rispetto
      di quanto previsto dall'articolo 15 della
      stessa Costituzione della Repubblica («la
      libertà e la segretezza della
      corrispondenza e di ogni altra forma di
      comunicazione sono inviolabili»), e da
      numerose altre disposizioni di legge, tra
      cui - recentemente - il «Codice in materia
      di protezione dei dati personali», di cui al
      decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196;
      inoltre la proposta di direttiva europea
      (Intellectual Property Rights Enforcement),
      che si ritiene venga adottata in via
      definitiva entro il 30 giugno 2004, pone
      alcuni principi che, attraverso i suddetti
      emendamenti, troveranno compiuta
      realizzazione;
      B. la necessità di reprimere usi
      illeciti della rete Internet, contrastando
      la violazione delle norme sul diritto
      d'autore, sia nella dimensione criminale
      organizzata sia nella fruizione individuale
      (sul primo fronte grazie all'azione delle
      forze di Polizia e della Magistratura; sul
      secondo fronte, attraverso azioni di
      sensibilizzazione educativa), determinando
      la pirateria un complessivo impoverimento
      dell'industria culturale, e quindi delle sue
      capacità ideative e produttive: il
      fenomeno della pirateria audiovisiva e
      telematica, in effetti, al di là
      degli abusi «individuali», per uso
      personale, risulta connesso con fenomeni
      criminali e di malavita particolarmente
      pericolosi per l'intero sistema sociale

      E mi sembra interessante anche il finale :


      Merito di questo decreto-legge è di
      aver affrontato per primo una materia di
      strettissima attualità ed in continua
      evoluzione come lo scambio di file
      attraverso programmi di condivisione tra
      utenti, materia ancora non disciplinata in
      alcun ordinamento. Alla luce di quanto si
      evince da questa relazione ed in base alle
      risultanze del dibattito, che mi auguro
      proficuo e stimolante, considerati gli
      interessi culturali ed economici in campo,
      sottoporrò alla Commissione una serie
      di emendamenti, volti ad accogliere le
      esigenze più sentite e gli elementi
      condivisibili delle diverse proposte. In
      particolare per quel che riguarda l'articolo
      1 mi auguro si riesca a raggiungere un punto
      di equilibrio tra esigenze di tutela del
      diritto d'autore, tutela della privacy del
      cittadino, evoluzione della tecnologia e del
      costume e conformità all'approccio
      dell'Unione europea.


      Secondo me lo cambiano alla grande.
    • Anonimo scrive:
      Re: La relazione
      Concordo in pieno! D'altra parte, un rallentamento, o peggio ancora, una stagnazione della diffusione della banda larga va contro tutti i progetti del governo.Forse che il ministro Urbani si è accorto che anche il suo ministero sta promuovendo (e pagando profumatamente) dei progetti che si basano sulla banda larga?
  • Anonimo scrive:
    Decreto NON bloccato?? E invece sì!!!
    Vorrei ricapitolare per coloro che si divertono, gli uni a ribadire come in realtà NON sia stato bloccato il decreto Urbani, gli altri a festeggiare la definitiva cancellazione dello stesso.Il decreto Urbani è stato GIA' preliminarmente stato discusso in Commissione permanente (Cultura, scienza e istruzione), in data 30 marzo 2004. Appena 55 minuti per sviluppare un'indagine preliminare sul merito e il contenuto del decreto, in vista della proposizione al giudizio della Camera.In quella sede è emersa una netta opposizione della... Opposizione al decreto, e un atteggiamento più possibilista della maggioranza.Tuttavia, basta leggersi il verbale della seduta, per accorgersi che tanto FI che AN si sono detti disposti a ridiscutere il decreto tanto nel merito quanto nel metodo, e taluni dei commissari della maggioranza hanno affermato di aver già parecchi emendamenti pronti. Tutti si sono detti disposti ad avviare audizioni informali per approfondire i temi e ridiscutere la forma e il contenuto del decreto.Di qui la richiesta rivolta all'opposizione di ritirare la "pregiudiziale" annunciata in Assemblea, e, comunque, presentata oggi.In altre parole la maggioranza, pur apprezzando l'intento di Urbani, si è detta disposta a ridiscutere integralmente il decreto. L'opposizione ha comunque preferito presentare anche la "pregiudiziale" per manifestare il suo netto dissenso.Salvo ritirarla oggi prima della discussione.Il motivo del ritiro è la dichiarazione della maggioranza di voler ridiscutere essa stessa il decreto con audizioni informali di tutti i gruppi politici.Laonde per cui, non è che la pregiudiziale sia stata ritirata perchè l'opposizione ha cambiato idea, ma, al contrario, è stata ritirata in quanto avevo già sortito l'effetto voluto.Per cui, allo stato attuale delle cose, si può riassumere dicendo che le parti si sono accordate per ridiscutere l'intero decreto.Che se non è un successo, poco ci manca...Andrea
    • Anonimo scrive:
      Re: Decreto NON bloccato?? E invece sì!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Vorrei ricapitolare per coloro che si
      divertono, gli uni a ribadire come in
      realtà NON sia stato bloccato il
      decreto Urbani, gli altri a festeggiare la
      definitiva cancellazione dello stesso.

      Il decreto Urbani è stato GIA'
      preliminarmente stato discusso in
      Commissione permanente (Cultura, scienza e
      istruzione), in data 30 marzo 2004. Appena
      55 minuti per sviluppare un'indagine
      preliminare sul merito e il contenuto del
      decreto, in vista della proposizione al
      giudizio della Camera.
      In quella sede è emersa una netta
      opposizione della... Opposizione al decreto,
      e un atteggiamento più possibilista
      della maggioranza.
      Tuttavia, basta leggersi il verbale della
      seduta, per accorgersi che tanto FI che AN
      si sono detti disposti a ridiscutere il
      decreto tanto nel merito quanto nel metodo,
      e taluni dei commissari della maggioranza
      hanno affermato di aver già parecchi
      emendamenti pronti. Tutti si sono detti
      disposti ad avviare audizioni informali per
      approfondire i temi e ridiscutere la forma e
      il contenuto del decreto.
      Di qui la richiesta rivolta all'opposizione
      di ritirare la "pregiudiziale" annunciata in
      Assemblea, e, comunque, presentata oggi.
      In altre parole la maggioranza, pur
      apprezzando l'intento di Urbani, si è
      detta disposta a ridiscutere integralmente
      il decreto. L'opposizione ha comunque
      preferito presentare anche la
      "pregiudiziale" per manifestare il suo netto
      dissenso.
      Salvo ritirarla oggi prima della discussione.
      Il motivo del ritiro è la
      dichiarazione della maggioranza di voler
      ridiscutere essa stessa il decreto con
      audizioni informali di tutti i gruppi
      politici.
      Laonde per cui, non è che la
      pregiudiziale sia stata ritirata
      perchè l'opposizione ha cambiato
      idea, ma, al contrario, è stata
      ritirata in quanto avevo già sortito
      l'effetto voluto.

      Per cui, allo stato attuale delle cose, si
      può riassumere dicendo che le parti
      si sono accordate per ridiscutere l'intero
      decreto.
      Che se non è un successo, poco ci
      manca...

      AndreaTu non hai capito che sta succedendo....Ma pensi davvero che siano in procinto di sminuire il decreto e renderlo valido solo per fini di lucro accertati ? Certamente no ! Infatti aspettati pure di vedere un bell' inciucio classico in cui "i regalini" mettono d'accordo tutti... ed infatti la legge sarà ancora peggiore del decreto e si estenderà a tutto quello che è possibile annoverare col copyright... è un incubo per il cittadino ed il trionfo dei "regalini mirati"
      • Anonimo scrive:
        Re: Decreto NON bloccato?? E invece sì!!!



        Tu non hai capito che sta succedendo....

        Ma pensi davvero che siano in procinto di
        sminuire il decreto e renderlo valido solo
        per fini di lucro accertati ?

        Certamente no ! Infatti aspettati pure di
        vedere un bell' inciucio classico in cui "i
        regalini" mettono d'accordo tutti... ed
        infatti la legge sarà ancora peggiore
        del decreto e si estenderà a tutto
        quello che è possibile annoverare col
        copyright... è un incubo per il
        cittadino ed il trionfo dei "regalini
        mirati" Va bè, ma se facciamo i processi alle intenzioni è inutile. Io aspetterei di morire prima di seppellirmi...Andrea
      • Anonimo scrive:
        Re: Decreto NON bloccato?? E invece sì!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Vorrei ricapitolare per coloro che si

        divertono, gli uni a ribadire come in

        realtà NON sia stato bloccato il

        decreto Urbani, gli altri a festeggiare
        la

        definitiva cancellazione dello stesso.



        Il decreto Urbani è stato GIA'

        preliminarmente stato discusso in

        Commissione permanente (Cultura,
        scienza e

        istruzione), in data 30 marzo 2004.
        Appena

        55 minuti per sviluppare un'indagine

        preliminare sul merito e il contenuto
        del

        decreto, in vista della proposizione al

        giudizio della Camera.

        In quella sede è emersa una netta

        opposizione della... Opposizione al
        decreto,

        e un atteggiamento più
        possibilista

        della maggioranza.

        Tuttavia, basta leggersi il verbale
        della

        seduta, per accorgersi che tanto FI che
        AN

        si sono detti disposti a ridiscutere il

        decreto tanto nel merito quanto nel
        metodo,

        e taluni dei commissari della
        maggioranza

        hanno affermato di aver già
        parecchi

        emendamenti pronti. Tutti si sono detti

        disposti ad avviare audizioni informali
        per

        approfondire i temi e ridiscutere la
        forma e

        il contenuto del decreto.

        Di qui la richiesta rivolta
        all'opposizione

        di ritirare la "pregiudiziale"
        annunciata in

        Assemblea, e, comunque, presentata oggi.

        In altre parole la maggioranza, pur

        apprezzando l'intento di Urbani, si
        è

        detta disposta a ridiscutere
        integralmente

        il decreto. L'opposizione ha comunque

        preferito presentare anche la

        "pregiudiziale" per manifestare il suo
        netto

        dissenso.

        Salvo ritirarla oggi prima della
        discussione.

        Il motivo del ritiro è la

        dichiarazione della maggioranza di voler

        ridiscutere essa stessa il decreto con

        audizioni informali di tutti i gruppi

        politici.

        Laonde per cui, non è che la

        pregiudiziale sia stata ritirata

        perchè l'opposizione ha cambiato

        idea, ma, al contrario, è stata

        ritirata in quanto avevo già
        sortito

        l'effetto voluto.



        Per cui, allo stato attuale delle cose,
        si

        può riassumere dicendo che le
        parti

        si sono accordate per ridiscutere
        l'intero

        decreto.

        Che se non è un successo, poco ci

        manca...



        Andrea


        Tu non hai capito che sta succedendo....

        Ma pensi davvero che siano in procinto di
        sminuire il decreto e renderlo valido solo
        per fini di lucro accertati ?

        Certamente no ! Infatti aspettati pure di
        vedere un bell' inciucio classico in cui "i
        regalini" mettono d'accordo tutti... ed
        infatti la legge sarà ancora peggiore
        del decreto e si estenderà a tutto
        quello che è possibile annoverare col
        copyright... è un incubo per il
        cittadino ed il trionfo dei "regalini
        mirati" Attento all'aspetto delle privacy...non contasolo il fatto che possanoestenderlo a ogni formadi copyright.Conta anche quanto possono invaderei nostri pc e le nostre connessioni.Scusa se è poco...Vedremo....rischia di essere una lungapartita che magari un giornosfocerà presso la corte costituzionale.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Decreto NON bloccato?? E invece sì!!!
      Se il decreto dovesse cambiare, cosa ormai sicura, si potrebbero punire quelli che durante il periodo della sua pubblicazione hanno infranto la legge???
      • Anonimo scrive:
        Re: Decreto NON bloccato?? E invece sì!!!
        - Scritto da: Anonimo
        Se il decreto dovesse cambiare, cosa ormai
        sicura, si potrebbero punire quelli che
        durante il periodo della sua pubblicazione
        hanno infranto la legge???...a regola no, il decadere della norma retroagisce ex tunc...
  • Anonimo scrive:
    decreto urba
    http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: decreto urba
      - Scritto da: Anonimo
      www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascComplimenti, ti darei la medaglia
    • Anonimo scrive:
      Re: decreto urba
      Quacuno me ne spiega il significato?
      • Anonimo scrive:
        Re: decreto urba
        Dal resoconto stenografico della seduta della cameraSull'ordine dei lavori (ore 20,35). PRESIDENTE. Avverto che, essendo stata ritirata dai presentatori la questione pregiudiziale relativa al disegno di legge: Conversione in legge del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, recante interventi per contrastare la diffusione telematica abusiva di materiale audiovisivo, nonché a sostegno delle attività cinematografiche e dello spettacolo, l'esame della stessa non sarà più iscritto all'ordine del giorno. CHIARO ORA??????????????
        • Anonimo scrive:
          Re: decreto urba

          PRESIDENTE. Avverto che, essendo stata
          ritirata dai presentatori la questione
          pregiudiziale relativa al disegno di legge:
          Conversione in legge del decreto-legge 22
          marzo 2004, n. 72caxxo ma già i preguidiziali hanno una probabilità praticamente nulla di passare e se in più vengono ritirati da chi li presenta è proprio una presa in giro...ti dispiacerebbe postare il link da cui hai riportato il resoconto? perchè io nel sito della camera non trovo aggiornamenti e x di più mi dà un sacco di problemi... o sono un (troll) cosa molto probabile...ciao a tutti
          • Anonimo scrive:
            Re: decreto urba
            - Scritto da: Anonimo




            PRESIDENTE. Avverto che, essendo stata

            ritirata dai presentatori la questione

            pregiudiziale relativa al disegno di
            legge:

            Conversione in legge del decreto-legge
            22

            marzo 2004, n. 72

            caxxo ma già i preguidiziali hanno
            una probabilità praticamente nulla di
            passare e se in più vengono ritirati
            da chi li presenta è proprio una
            presa in giro...
            ti dispiacerebbe postare il link da cui hai
            riportato il resoconto? perchè io nel
            sito della camera non trovo aggiornamenti e
            x di più mi dà un sacco di
            problemi... o sono un (troll) cosa molto
            probabile...
            ciao a tuttihttp://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/stenografici/sed448/s100.htmPagina 59 :)
          • Anonimo scrive:
            Re: decreto urba
            caxxo grazie:'( :'( :'( :'(sono proprio dei pagliacci:'( :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: decreto urba
            bè una pregiudiziale si può sempre ripresentare, tanto come hai detto tu la possibilità che passi è praticamente inesistente. Penso sia stata ritirata perchè la commissione competente ha accettato di effettuare alcune audizioni riugardo il decreto prima di mandarlo in aula.
          • Anonimo scrive:
            Re: decreto urba
            bhe però la speraza è l'ultima a morire...un abominio del genere non può diventare legge...confido nel buon senso di qualcuno di loro :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: decreto urba
            buonsenso di questa maggioranza? è un anacoluto :D
          • Anonimo scrive:
            Re: decreto urba
            te l'ho detto che sono disperato :pvabbò allora confido nell'inapplicabilità di tale decreto :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: decreto urba
            Che sia inapplicabile è abbastanza probabile. Comunque non è che cambi molto la situazione, era illagale prima lo resta anche ora. Colpiranno qualcuno per spaventare la gente e tutto finirà in una bolla di sapone, anche perchè se bloccassero davvero il p2p magari telecom sopravvive, ma fastweb chiude, sinceramente se non sei un azienda che te ne fai di 10 Mbit/s senza ip pubblico? scarichi tutte le release di lunux 20 volte al giorno? :)
  • nefasto scrive:
    deputati firmatari
    GRIGNAFFINI Giovanna DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO MAGNOLFI Beatrice Maria DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO CAPITELLI Piera DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO CHIAROMONTE Franca DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO CARLI Carlo DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO GIULIETTI Giuseppe DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO LOLLI Giovanni DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO MARTELLA Andrea DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO SASSO Alba DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO TOCCI Walter DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO LEONI Carlo DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO INNOCENTI Renzo DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO RUZZANTE Piero DEMOCRATICI DI SINISTRA-L'ULIVO (io ho votato centro dx) :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: deputati firmatari
      - Scritto da: nefasto
      [cut]

      (io ho votato centro dx) :'(Io non ho votato centro dx, ma sono molto sfiduciato e credo fosse stato l'inverso (centro sx al governo, centro dx all'opposizione) avresti trovato tra i nomi dei fimatari gente di forza italia - an e il DL sarebbe stato ideato da qualcuno del centro sinistra. In sostanza, cambiava un tubo
      • Anonimo scrive:
        Re: deputati firmatari
        si si è vero, fosse al gioverno il centrosinistra ci sarebbero leggi per tutelare le tv di Prodi.Ma che stai a di?- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: nefasto

        [cut]



        (io ho votato centro dx) :'(

        Io non ho votato centro dx, ma sono molto
        sfiduciato e credo fosse stato l'inverso
        (centro sx al governo, centro dx
        all'opposizione) avresti trovato tra i nomi
        dei fimatari gente di forza italia - an e il
        DL sarebbe stato ideato da qualcuno del
        centro sinistra. In sostanza, cambiava un
        tubo
        • Anonimo scrive:
          Re: deputati firmatari
          Ma tu che stai dicendo...Ma che pensi che queste leggi siano per tutelare Berlusconi? Sveglia! Non c'è solo Berlusconi al mondo, Berlusconi avrà pure dei guadagni dal mercato ma è una formica rispetto ai grandi gruppi che fanno cartello dei prezzi !- Scritto da: Anonimo
          si si è vero, fosse al gioverno il
          centrosinistra ci sarebbero leggi per
          tutelare le tv di Prodi.
          Ma che stai a di?

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: nefasto


          [cut]





          (io ho votato centro dx) :'(



          Io non ho votato centro dx, ma sono
          molto

          sfiduciato e credo fosse stato l'inverso

          (centro sx al governo, centro dx

          all'opposizione) avresti trovato tra i
          nomi

          dei fimatari gente di forza italia - an
          e il

          DL sarebbe stato ideato da qualcuno del

          centro sinistra. In sostanza, cambiava
          un

          tubo
  • saruman scrive:
    Magari lo sapevate già
    http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htmCiao ciao Urbani 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Magari lo sapevate già
      No, non lo sapevamo, nn sai i salti di gioia che stiamo facendo
    • Anonimo scrive:
      Re: Magari lo sapevate già
      Guarda....quìhttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=587424poi per saperne di piu' su chi ci governa vedi pure...http://www.kwmotori.kataweb.it/kwmotori/kwm.jsp?idContent=346916&idCategory=912
    • Anonimo scrive:
      Re: Magari lo sapevate già
      ma questo vuol dire che possiamo scaricà senza più paura di nessun decreto???
      • Anonimo scrive:
        Re: Magari lo sapevate già
        - Scritto da: Anonimo
        ma questo vuol dire che possiamo
        scaricà senza più paura di
        nessun decreto???Si certo
        • Anonimo scrive:
          Re: Magari lo sapevate già
          informatevi, girate un po' il forum non sparate sentenze insensate...(troll)i decreto non è stato bocciato (troll)
  • Anonimo scrive:
    novità
    http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: novità
      Nessuno lo sapeva
    • Anonimo scrive:
      Re: novità
      Guarda....quìhttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=587424poi per saperne di piu' su chi ci governa vedi pure...http://www.kwmotori.kataweb.it/kwmotori/kwm.jsp?idContent=346916&idCategory=912
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta falsità! Decreto non bocciato!
    Hai ragione lo hanno discusso il 30Dai un'okkiatina ai.....NOMI !!!!http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=587424
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta falsità! Decreto non bocciato!
      - Scritto da: Anonimo
      Hai ragione lo hanno discusso il 30
      Dai un'okkiatina ai.....NOMI !!!!
      punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=587424se se date un occhiata qui:è un link affidabile:http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/od...040331p4833.htm
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta falsità! Decreto non bocciato!



        se se date un occhiata qui:
        è un link affidabile:
        www.camera.it/_dati/leg14/lavori/od...040331pcome link non mi pare molto affidabile visto che è sbagliato!!
  • Anonimo scrive:
    denunciati i 30 italiani
    io sarò anche ignorante!Ma mi spiegate perchè è stato fatto questo ca...o di decreto riguardante la cinematografia,e poi quelli che ci hanno rimesso sono stati utenti che condividevano-scambiano MP3?Per gli MP3 non avevano detto che il decreto poteva protrarsi nella musica,solo nel momento che la facenda films andava a buon fine?
    • Anonimo scrive:
      Re: denunciati i 30 italiani
      - Scritto da: Anonimo
      io sarò anche ignorante!
      Per gli MP3 non avevano detto che il decreto
      poteva protrarsi nella musica,solo nel
      momento che la facenda films andava a buon
      fine?Non era certo (e non è) legale condividere canzoni protette da diritto d'autore nemmeno prima del decreto urbani
      • Anonimo scrive:
        Re: denunciati i 30 italiani
        mi spieghi perchè non lo hanno fatto prima?a questo punto il vigile faceva più bella figura se metteva un decreto generale.Che cazzo centra la cinematografia!!!!!!!e poi dicono di non bestemmiare!!!!!!!!!!!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: denunciati i 30 italiani
          - Scritto da: Anonimo
          mi spieghi perchè non lo hanno fatto
          prima?Chiedilo alle forze dell'ordine.
          • Anonimo scrive:
            Re: denunciati i 30 italiani
            A parte che bastava la vecchia legge sul diritto d'autore anche se non la sanzione era solo amministrativa e non penale.Comunque quest'estate o quest'autunno, è stata approvata una legge di riforma sul diritto d'autore che rendeva reato penale la condivisione, anche senza fine di lucro di opere protette dal diritto d'autore (la condivisione, non lo scaricare, quello rimane amministrativo anche se con multe + salate).
  • Anonimo scrive:
    ECCO NOMI E COGOMI.......
    Il DL si trova alla VII Commissione della cameradepositato il 23 marzo.Discusso il 30 marzo alle 14.25Di seguito vi metto il link (bisogna inserirlo tutto!!!)quello che interessa Comincia a pag.58per i pigri ho fatto una specie di riassunto.http://new.camera.it/chiosco.asp?cp=2&source=http%3A//new.camera.it/organiparlamentariSM/242/4413/4547/6129/documentotesto.ASP&position=Organi%20ParlamentariCommissioni%20Permanenti&content=/_dati/leg14/lavori/bollet/200403/0330/html/07/frame.htmABSTRACT:SEDE REFERENTE Martedì 30 marzo 2004. - Presidenza del vicepresidente Guglielmo ROSITANI, indi del presidente Ferdinando ADORNATO. - Interviene il sottosegretario di Stato per i beni e le attività culturali Nicola Bono. La seduta comincia alle 14.25. DL 72/2004: Interventi contro la diffusione telematica abusiva di materiale audiovisivo e a sostegno delle attività cinematografiche e dello spettacolo. C. 4833 Governo. (Esame e rinvio). -
    Gabriella CARLUCCI (FI), relatore, illustra il provvedimento.....-
    Antonio PALMIERI (FI), dopo aver ringraziato il relatore per il suo ampio intervento introduttivo, dichiara di ritenere sostanzialmente infondate le polemiche.....-
    Giovanna GRIGNAFFINI (DS-U), dopo aver espresso il suo ringraziamento.....Ritiene, preliminarmente, che il decreto presenti palesi profili di incostituzionalità, atteso che appare incidere in modo indebito su libertà individuali tutelate costituzionalmente......Ritiene altresì che la previsione di un corpus normativo teso a reprimere la pirateria al fine della tutela del diritto di autore e della proprietà intellettuale non debba comunque pregiudicare o ledere il legittimo diritto alla fruibilità della cultura.......-
    Guglielmo ROSITANI (AN).....esprime apprezzamento per i contenuti della relazione introduttiva, anche in riferimento all'esigenza di un adeguato approfondimento delle questioni poste dal decreto.....-
    Giuseppe GIULIETTI (DS-U).....Sarebbe opportuno in sostanza, a suo avviso, dar luogo ad una discussione particolarmente ampia ed articolata......-
    Guglielmo ROSITANI (AN) ) ritiene che il coinvolgimento degli operatori dei settori interessati non potrebbe condurre che a un inasprimento delle misure predisposte dal Governo. -
    Giuseppe GIULIETTI (DS-U) ritiene che, piuttosto che aderire ad una logica puramente repressiva, sia opportuno intervenire in materia, attraverso organiche leggi di settore.......-
    Titti DE SIMONE (RC)....Per quel che attiene al merito del provvedimento, esprime piena contrarietà in ordine al medesimo, non condividendone assolutamente l'impianto e la logica rigidamente repressiva cui si ispira. In particolare, ritiene che esso sia teso a beneficiare multinazionali e majors che, adducendo la pretestuosa motivazione della tutela del diritto di autore, colpiscono in modo poliziesco e terroristico soggetti che scambiano file coperti dal diritto di autore o condividono opere tutelate da copyright. Ritiene peraltro che tali misure siano in contrasto con la vigente disciplina comunitaria della materia.........Il sottosegretario Nicola BONO ritiene che molte delle perplessità emerse nell'opinione pubblica e nel dibattito discendano essenzialmente dalla novità delle norme proposte dal Governo........Antonio PALMIERI (FI) ritiene che le aperture del Governo rendano superflua la preannunciata discussione sulla questione pregiudiziale presentata dai gruppi di opposizione, e ribadisce pertanto l'invito a ritirarla.Gabriella CARLUCCI (FI), relatore, nel giudicare ingiustificato l'atteggiamento di totale reiezione del provvedimento del deputato Titti De Simone...........Ferdinando ADORNATO, presidente, in relazione alla richiesta di svolgere audizioni informali.....Rinvia quindi il seguito dell'esame ad altra seduta. La seduta termina alle 15.50.
    • Anonimo scrive:
      Re: ECCO NOMI E COGOMI.......
      Gabriella Carlucci? O mamma mia... in mano a chi siamo finiti! :| :| :|
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO NOMI E COGOMI.......
        - Scritto da: Anonimo
        Gabriella Carlucci? O mamma mia... in mano a
        chi siamo finiti! :| :| :|Non sapevi che siamo nelle mani dello showbiz, dei pubblicitari e degli avvocati del signor S. B. ? Per la prossima legislatura hanno pure pronto il ministro caso umano, intervistato per par condicio a giorni alterni da costanzo e vespa
      • Anonimo scrive:
        Re: ECCO NOMI E COGOMI.......
        - Scritto da: Anonimo
        Gabriella Carlucci? O mamma mia... in mano a
        chi siamo finiti! :| :| :|meglio di rosi bindi.
        • Anonimo scrive:
          Re: ECCO NOMI E COGOMI.......
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo

          Gabriella Carlucci? O mamma mia... in
          mano a

          chi siamo finiti! :| :| :|
          meglio di rosi bindi.Esteticamente? O Parli come testa? Per quanto non mi vada proprio giù rosi bindi, non c'è paragone tra le due, dato che non definirei nemmeno senziente gabriella carlucci. L'hai mai sentita in una qualche intervista?
          • Anonimo scrive:
            Re: ECCO NOMI E COGOMI.......
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo


            Gabriella Carlucci? O mamma mia...
            in

            mano a


            chi siamo finiti! :| :| :|

            meglio di rosi bindi.

            Esteticamente? O Parli come testa? Per
            quanto non mi vada proprio giù rosi
            bindi, non c'è paragone tra le due,
            dato che non definirei nemmeno senziente
            gabriella carlucci. L'hai mai sentita in una
            qualche intervista?si, ci ho anche parlato se e' per questo. e tu l'hai sentita rosi bindi? me tu probabilmente basi tutto quanto solo sul fatto che ad una piace berlusconi (e quindi deve essere idiota), l'altra lo odia (e quindi e' automaticamente brava, unica cosa che tiene insieme quell'accozzaglia che e' l'ulivo).
          • Anonimo scrive:
            Re: ECCO NOMI E COGOMI.......
            - Scritto da: Anonimo
            si, ci ho anche parlato se e' per questo. e
            tu l'hai sentita rosi bindi? me tu
            probabilmente basi tutto quanto solo sul
            fatto che ad una piace berlusconi (e quindi
            deve essere idiota), l'altra lo odia (e
            quindi e' automaticamente brava, unica cosa
            che tiene insieme quell'accozzaglia che e'
            l'ulivo).Ahi ahi, i pregiudizi. Brutta cosa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta falsità! Decreto non bocciato!
    ti dirò di più, sentito in streaming che la pregiudiziale è stata ritirata, quindi non se ne parla proprio del tutto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta falsità! Decreto non bocciato!
      - Scritto da: Anonimo
      ti dirò di più, sentito in
      streaming che la pregiudiziale è
      stata ritirata, quindi non se ne parla
      proprio del tutto.Sempre meglio...Che è, la sinistra si è sbagliata ?Più importante discutere del conflitto di Berlusconi... Roba da pazzi !
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta falsità! Decreto non bocciato!
        AGGIORNATEVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!La Camera ha deliberatooooooo
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta falsità! Decreto non bocciato!
          - Scritto da: Anonimo
          AGGIORNATEVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!



          La Camera ha deliberatoooooooOk, hai ragione, mi sono rotto. E mi raccomando, domani, visto che non troverai nulla a riguardo sull'ansa, su PI, sul corriere, etc, pensa pure che è tutto un complotto
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta falsità! Decreto non bocciato!
            ha deliberato cosa? non ci capisco più nulla chi fa un pò di chiarezza? :'(
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta falsità! Decreto non bocciato!
            - Scritto da: Anonimo
            ha deliberato cosa? non ci capisco
            più nulla chi fa un pò di
            chiarezza? :'(ma cosa c'e' da chiarire?un gruppo di deputati dell'opposizione ha presentato un documento secondo cui quel decreto non va bene...se il documento passa, il decreto cade, in caso contrario continua l'iter per la conversione in legge.ste cose succedono praticamente per ogni decreto che qualsiasi governo propone... e quasi mai le opposizioni vincono quindi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta falsità! Decreto non bocciato!

    E cmq le pregiudiziali (soprattutto se
    vengono
    da schieramenti avversi) non vengono
    approvate(2 sole in tutta questa
    legislatura).Beh, non c'è due.... :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Tutte cazzate
    Possiamo stare qui ad esultare o a frignare ma la sostanza è una sola. Che passi così o in un altro modo la guerra è aperta e la volgiono vincere LORO con buona pace di tutti quelli che dicono che il p2p è bello ecc...Ci sono di mezzo i soldi ed alla fine, dai oggi, dai domani, tutto finirà per fottere gli utenti che non contano quanto i dollaroni.Anche la storiella del drecreto che qualcuno dice annullato, altri dicono di no ecc... tutte cagate.Hanno sollevato delle osservazioni in merito alla terminologia usata, sulla cattiva specificazione di quale organo debba controllare ecc..ma anche se venisse votato negativamente credete che cambierebbe qualcosa? Torneranno fuori con la questione alla prima occasione perchè ormai hanno visto che una strada per bloccare tutto c'è se ci sono dei politici che FINALMENTE PER LORO li supportano.Anche il fatto che abbiano sollevato certe osservazioni sull'attuale testo del decreto... non è che sia una meraviglia perchè una in particolare parla di discriminazione tra categorie coperte da copyright quindi in sostanza è chiesta l'estensione a tutti i campi... NON MI SEMBRA UNA MERAVIGLIA...altrochè esultare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutte cazzate
      Sono più o meno d'accordo. Con o senza decreto le leggi per colpire lo scambio di files protetti dal copyright esistono già. questo decreto inasprisce solamente le pene, non cambia poi molto.Comunque sia nei prossimi anni dovrà cambiare radicalmente tutta la normativa riguardante il dirutto d'autore. Quando la maggioranza della gente non cosidera un reato infrangere una legge allora c'è poco da fare se non cambiare la legge. E' un po' difficile chiudere il vaso di pandora del p2p: multare od arrestare quelle decine di milioni di persone che scambiano file? ridicolo ed impossibile. Probabilmente per un po' si seguirà l'esempio americano del colpirne uno per educarne centomila, ma rimane comunque una battaglia persa in partenza, certo il traffico è diminuito di circa il 20% sull'onda della paura il che comunque vuol dire che l'80% ha continuato allegramente a scambiarsi file :)E pensandoci bene contano di più ed anno + soldi le varie telecom ed ISP o le major discografiche? :)Penso che per quanto riguarda la musica si tornerà al tempo in cui i gruppi facevano sodi facendo concerti piuttosto che vendendo dischi, e le major spariranno e di cetro non piangerò. Qualcuno più illuminato come i Pearl Jam lo sta già facendo: non hanno rinnovato il contratto con la sony, hanno messo in vendita sul loro sito tutti i loro concerti degli ultimi due tour a prezzi molto abbordabili (e senza copyright, è possibie scambiarli e copiarli liberamente, ovviamente non a fine di lucro).Per il cinema il discorso è un po' più complesso, il costo di realizzazione è altissimo e spesso l'eventuale utile, o pareggio, viene proprio proprio dal mercato dell'home video. Qui sinceramente non ho idea di come andrà a finire.Scusate la lunghezzaAngela
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutte cazzate
        Io credo che il settore della musica sia quello più danneggiato, chi si scarica un album di certo poi non lo compra. Molti film io sono andata a vederli al cinema e poi ho scaricato il divx in attesa del dvd... altri ho scaricato il film, visto e cestinato, ma anche senza il p2p non cambiava nulla aspettavo che veniva trasmesso in tv. se un film non vale non vado a spendere soldi. Certo ora con il decreto urbano non vado più al cinema e neanche compro i dvd. Penso sia assurda tutta questa storia. Con tutti i crimini che ci sono vanno a cercare il ragazzino di 15 anni che utilizza winmx e che comunque i soldi per un dvd o per il cinema non li ha!!! Se veramente possono fare queste cose perchè non utilizzano le loro forze per cercare pedofili e chi si diverte a danneggiare i computer altrui!
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutte cazzate
          Io al cinema non ci sono mai andato molto: non ho soldi. Se c'è un film bello vado a vederlo, e faccio uno sforzo economico. Altrimenti.. esiste la tv e guardo tutto lì. Dischi? Mai comprati, se non quelli dei gruppi che piu' mi piacciono e che ci tengo ad avere. Altrimenti... esiste la radio! Non compravo dischi nemmeno quando non sapevo neanche come si accendesse un computer, altro che scaricare mp3. Se avessi soldi? Fanculo agli mp3, comprerei di tutto e di piu'! Il giorno che avrò un buon lavoro e guadagnero soldi lo farò! E mi girerò anche il mondo in cerca del disco più raro! Ma ora non posso farlo! Quindi direi che non arreco nessun danno all'industria dello spettacolo, non vi pare? Non compro adesso che ho gli mp3, non comprerò domani che non li avrò più, e non compravo prima quando non li avevo ancora. Quindi.. mi chiedo: che senso ha?Il problema è che molti invece vendono mp3 in giro! Sapete quante volte mi hanno proposto di comprare o vendere cd masterizzati? Anche cd di mp3, sì! Ecco, quello l'ho sempre ritenuto uno schifo. Non ho mai, MAI, accettato di vendere un cd di mp3. E' una cosa che ritengo indegna!Ma trovo quantomeno ingiusto andare contro a chi, come me, per ragioni economiche si vede "costretto" a scaricare da internet dei brani RARI, quindi non facilmente trovabili, e cari, quindi diversamente accessibili a chi, come me, non ha uno stipendio proprio, ma deve vivere con pochi spiccioli al mese..
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutte cazzate

            e cari, quindi diversamente accessibili ascusate.. *quindi difficilmente accessibili
  • Anonimo scrive:
    IL DIAVOLO FA LE PENTOLE...
    e non i coperchi.....COME VOLEVASI DIMOSTRARE.Era una legge tirata su in fretta.Ora devono riproporre il tutto. Speriamo bene che rivedano anche alla luce delle nuove tecnologie.tra parentesi la legge era uscita un pò prima del portale Rosso Alice....Uh! che combinazione!...Giò
    • Anonimo scrive:
      Re: IL DIAVOLO FA LE PENTOLE...
      - Scritto da: Anonimo
      Ora devono riproporre il tutto. Speriamo
      bene che rivedano anche alla luce delle
      nuove tecnologie.Ma che! Non ne posso più! Leggetevi i messaggi già presenti su questo forum prima di parlare!
  • Anonimo scrive:
    ULTIME NOTIZIE!!!!
    leggete tutti! http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htmciauz
  • Anonimo scrive:
    basta avere pazienza.....
    l'importante e' non lasciarsi intimorire...., la massa di ragazzini che attualmente scambiano file non rischiano (almeno non loro.....), e non verranno mai a conoscenza delle leggi nuove ...., e comunque se ne fregheranno....; E poi, aspettiamo la conversione in legge del decreto.., berlusconi e' gia' al 20%........e tra un po vi sono le elezioni....., ma vi pare che un tipo come b. a qualche settimana dalle elezioni fa una legge che lo rende antipatico....(dopo che, era riuscito, con le tre i, internet inglese ecc... a rendersi simpatico anche ai giovani...)?
  • Anonimo scrive:
    DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
    http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htmcome godo!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
      Bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa(troll)(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
        - Scritto da: Anonimo
        Bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaabasta cosa?ma sei normale?
        • Anonimo scrive:
          Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
          e tu sei troll?chiudi gli occhi, clicca su una parte a caso del forum e leggi
          • Anonimo scrive:
            Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
            il link alla camera dei deputati l'hai letto?io invece ho il dubbio che tu creda di avere la palla di vetro..
          • Anonimo scrive:
            Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            il link alla camera dei deputati l'hai letto?
            io invece ho il dubbio che tu creda di avere
            la palla di vetro..Quel link lo hanno postato 500 volte prima di te, e non è vero che il DL urbani è stato bloccato
          • Anonimo scrive:
            Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            il link alla camera dei deputati l'hai
            letto?

            io invece ho il dubbio che tu creda di
            avere

            la palla di vetro..
            Quel link lo hanno postato 500 volte prima
            di te, e non è vero che il DL urbani
            è stato bloccatoInfatti, Quella al link è solo la questione di incostituzionalità presentatà dall'opposizione. Deve essere ancora votata, la conversione del decreto urbani era al secondo punto dell'ordine del giorno odierno, ma la seduta stata sospesa durante il primo punto grazie alla lega.
          • Anonimo scrive:
            Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
            La Camera "delibera" di non procedere nell'esame del provvedimento.A casa mia ha un significato ben valido....Ma possibile che la vostra unica fonte sia Studio Aperto?
          • Anonimo scrive:
            Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
            forse è la tua :)Sto seguedo la seduta in straming (una delle cose peggiori mai sentite) e non solo non si è ancora parlato del decreto, ma la pregiudiziale di anticostituzionalità presentata dai DS (quella del link) è stata ritirata e quindi non sarà neppure messa in discussione. :@
          • Anonimo scrive:
            Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            la
            pregiudiziale di anticostituzionalità
            presentata dai DS (quella del link) è
            stata ritirata e quindi non sarà
            neppure messa in discussione. :@Come ritirata! Assassini!E io che speravo almeno nella sua discussione:(:(:(
          • Anonimo scrive:
            Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            la

            pregiudiziale di
            anticostituzionalità

            presentata dai DS (quella del link)
            è

            stata ritirata e quindi non sarà

            neppure messa in discussione. :@

            Come ritirata! Assassini!
            E io che speravo almeno nella sua
            discussione:(:(:(Non chiedermelo :( ho solo sentito il presidente della camera che lo diceva dopo il voto di fiducia.
          • Anonimo scrive:
            Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
            - Scritto da: Anonimo
            La Camera "delibera" di non procedere
            nell'esame del provvedimento.http://testo.camera.it/cost_reg_funz/663/1200/1454/documentotesto.ASPe ripeto, prima di parlare LEGGITI le decine di interventi su questo forum a riguardo, compreso anche la spiegazione di Ekleptical che per una volta ha ragione
    • Anonimo scrive:
      Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
      Ho letto bene la pagina che è apparsa al link? Cioè si esulta perchè è stato bloccato? Praticamente perchè Urbani non tira dentro la musica e difende solo i film? Quindi ne farà subito un altro con le stesse cose + la tutela alla musica? Quindi peggiorerà? Gasp...
      • Anonimo scrive:
        Re: DECRETO URBANI BLOCCATOOOOOO!!!!!
        Ma sei un (troll) che si risponde da solo oppure è troppa fatica leggere qualche messaggio più in basso?
  • nefasto scrive:
    decreto bloccato incostituzionale?
    http://www.winmxitalia.it/;)
  • Anonimo scrive:
    DISDETTE ADSL
    Curiosità: quanti di voi hanno già disdetto l'abbonamento adsl? già, perchè se tanto non posso scaricare un pò di roba, pagando 40 euro al mese (non scarico gratis evidentemente...), tanto vale tornare al 56k che ho messo in cantina per scaricarmi qualche mail, giusto? non c'è che dire.. lobby cine-discografiche - Telecomunicazioni: 1 - 0.. magari degli accordi tra le due categorie avrebbe potuto salvare capra e cavoli.. bàà sto sognando... chi ci rimette.. noi.. e loro... viva l'Italia!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: DISDETTE ADSL
      io forse me la tengo. l'adsl non serve solo per scaricare, ma anche per fare nuove amicizie nelle varie comunità e chat sparse in giro per la rete, soprattutto di sera, quando butterei la Tv dalla finestra, in paio di ore conosci gente interessante, e soprattutto....donne! Almeno non ti vengono a seuqestrare il pc solo perchè hai organizzato un appuntamento con una donzella....
      • Anonimo scrive:
        Re: DISDETTE ADSL
        caro Tu,non sai che tra poco le chat saranno tutte a pagamento? ... e poi se hai soldi da buttare continua, e poi tranne per vedere la tv digitale, con i miei 56 k posso fare tutto quello che fai tu.
  • Anonimo scrive:
    La Stampa dice........
    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2004/03_Marzo/30/p2p.shtmlSe scrivono queste cose li devono pagare proprio POCO...._________________________________________Operazione delle Fiamme Gialle.Sequestrati 50 pc con 5 mila fileScambiavano musica online, 30 denunciatiI discografici: operazione indispensabile, il download illegale mette in crisi le vendite e pregiudica il lancio dei siti legali.MILANO - L'industria discografica all'attacco del P2p. Nel corso dell'operazione «Clone Attack» delle Fiamme Gialle sono state denunciate 30 persone, sequestrati oltre 50 Pc e hard disk con più di 50 mila file (??? 5 o 50 ???)Assunto che mediamente un mp3 "pesa"4Mb50.000 * 4Mb = 200.000Mb = 200 Gb (1 o 2 HD)___________________________________________L'OPERAZIONE - I denunciati, di età media intorno ai 30 anni, mettevano a disposizione ___________________________________________della comunità P2p una quantità di file musicali che variava da 600 a 3.000 unità, con programmi quali Kazaa, WinMx, eDonkey600 * 4 = 2.400 Mb = 2.4 Gb (poco più della ram di un PC)3.000 * 4 = 12.000 Mb = 12 Gb (orpo! il mio P1 233 HD 10 giga... non bastava)____________________________________________La più grande comunità Opennap permetteva la connessione simultanea di 150 mila utenti e la condivisione di oltre 7 milioni di file musicali ____________________________________________7.000.000 * 4 = 28.000.000 Mb 28.000 Gb = 28 Tb7.000.000 / 150.000 = 46 files a testa (4 cd)28.000.000 / 150.000 = 186Mb a testa.....il numero dei file disponibili è passato da 56.533.910 a 4.625.938 (ma non erano 7.000.000?)____________________________________________CIFRE - «Un'iniziativa da tempo necessaria - ha commentato oggi a Milano Luca Vespignani, segretario generale della Fpm - perchè la campagna di sensibilizzazione da noi fatta non era più sufficiente». Nel 2002, infatti, secondo i dati della Fimi, il settore degli album in Italia ha perso il 6,72%, e quello dei singoli il 21,19%.____________________________________________(commento)Osservatorio Smau 2002sull?Elettronica di Consumo......lo sviluppo della larga banda, che sebbene ancora limitata inizia a diffondersi grazie anche alle tariffe di accesso molto più vantaggiose rispetto al passato (nelle famiglie italiane si stimano, entro la fine dell'anno, oltre 700
    mila collegamenti tra ADSL e fibra)___________________________________________Secondo un sondaggio della Fpm, sono 3.250.000 gli italiani che scaricano brani musicali illegalmente da Internet e altri 4.500.000 individui hanno intenzione di farlo.3.250.000+4.500.000=7.750.000....... VOTI PERSI !!!
  • Anonimo scrive:
    bocciato decreto URBANI
    Andate qui se non ci credete:http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: bocciato decreto URBANI
      - Scritto da: Anonimo
      Andate qui se non ci credete:

      www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascci 6?????!!!????? ce la fai????!!!!????sei connesso??????!!!!????è mezzora che abbiamo appurato che non è così!!!!(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: bocciato decreto URBANI
        Mi spiegate allora che ci fa quell'articolo pubblicato sul sito della camera????
        • Anonimo scrive:
          Re: bocciato decreto URBANI
          - Scritto da: Anonimo
          Mi spiegate allora che ci fa quell'articolo
          pubblicato sul sito della camera????è una pregiudiziale di incostituzionalità. chi avversa la trasformazione in legge di un decreto, la richiede se ritiene incostituzionale il decreto. è solo una "proposta" che deve ancora essere approvata!
          • Anonimo scrive:
            Re: bocciato decreto URBANI
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Mi spiegate allora che ci fa
            quell'articolo

            pubblicato sul sito della camera????

            è una pregiudiziale di
            incostituzionalità. chi avversa la
            trasformazione in legge di un decreto, la
            richiede se ritiene incostituzionale il
            decreto. è solo una "proposta" che
            deve ancora essere approvata!ok.scusate la mia ignoranza, ma una pregiudiziale non è una condizione necessaria (anche se non sufficiente) per la non conversione in legge di un decreto?
        • Pulsar scrive:
          Re: bocciato decreto URBANI
          Se leggessi i post degli altri prima di postare i tuoi, troveresti la risposta da solo, il forum è fatto anche per leggere non solo per scrivere
          • Anonimo scrive:
            Re: bocciato decreto URBANI
            Non è che la "disparità di trattamento" preluda a un decreto o a una legge che riguardi anche le "altre opere d'ingegno" (leggi musica)?Mi piacerebbe l'opinione (e magari le previsioni) di qualcuno ferrato in giurisprudenza.
      • Anonimo scrive:
        Re: bocciato decreto URBANI
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Andate qui se non ci credete:




        www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fasc

        ci 6?????!!!?????
        ce la fai????!!!!????
        sei connesso??????!!!!????

        è mezzora che abbiamo appurato che
        non è così!!!!

        (troll)TU sei (troll) o non sai leggere ...deliberadi non procedere nell'esame del provvedimento. http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htmEd e' anche scritto in ITALIANO !!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: bocciato decreto URBANI
          - Scritto da: Anonimo
          TU sei (troll) o non sai leggere ...

          delibera
          di non procedere nell'esame del
          provvedimento. qualche chiarimento: quella pregiudiziale doveva essere discussa questo pomeriggio dopo l'approvazione del provvedimento sulle cartolarizzazioni.poi è successo il pandemonio: seduta sospesa, ecc.ora, nel momento in cui scrivo, la camera sta votando la fiducia connessa alle cartolarizzazioni. non so se quella pregiudiziale verrà votata stasera.ciaoandrea rossati
          • Anonimo scrive:
            Re: bocciato decreto URBANI
            a casa mia LA CAMERA DELIBERA CHE ha un unico significato.
          • Anonimo scrive:
            Re: bocciato decreto URBANI
            - Scritto da: Anonimo
            a casa mia LA CAMERA DELIBERA CHE ha un
            unico significato.Che c*******i! Leggiti le decine di post a riguardo un po' più sotto, c'è anche la spiegazione di cosa voglia dire tutta quella pappardella, con tanto di link al regolamento interno della camera
          • Anonimo scrive:
            Re: bocciato decreto URBANI
            - Scritto da: Anonimo
            a casa mia LA CAMERA DELIBERA CHE ha un
            unico significato.Che c*******i! Leggiti le decine di post a riguardo un po' più sotto, c'è anche la spiegazione di cosa voglia dire tutta quella pappardella, con tanto di link al regolamento interno della camera.............
          • Anonimo scrive:
            Re: bocciato decreto URBANI
            Genio, guarda che l'hanno ritirata da pochi minuti la pregiudiziale...
          • Anonimo scrive:
            Re: bocciato decreto URBANI
            Dove hai visto l'ultimo aggiornamento di pochi minuti fa? Io sul sito www.camera.it non lo vedo ancora... nemmeno stenografato
          • Anonimo scrive:
            Re: bocciato decreto URBANI
            - Scritto da: Anonimo
            Dove hai visto l'ultimo aggiornamento di
            pochi minuti fa? Io sul sito www.camera.it
            non lo vedo ancora... nemmeno stenografatoIn streaming audio, aspetta un po' e salterà fuori
          • Anonimo scrive:
            Re: bocciato decreto URBANI
            purtroppo confermo
  • Pulsar scrive:
    Attenti che domani è il 1° Aprile
    Non voglio immaginare quante trollate si sentiranno domani;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Attenti che domani è il 1° Aprile
      PER CARITà....C'è CHI SOFFRE DI CUORE ...CERTE FALSE NOTIZIE POTREBBERO ESSERE "FATALI"...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Questo è da COMPRARE PER FORZA!!!!
    come da titolo:http://www.camera.it/chiosco.asp?source=/&content=http://www.ansa.it/settori/webnews/20040331161232894467.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Questo è da COMPRARE PER FORZA!!!!
      Per caso non sai se ne fanno una versione su supporto cartaceo?PS: Tre veli please (soffro di emorroidi)
  • Anonimo scrive:
    sciopero x aprile maggio 2004
    invito tutti a scoperarenon comprate cd vergininon comprate cd musicalinon comprate dvdnon comprate biglietti per il cinemanon andate al cinemanon andate in una qualsiasi parte che si paga la siae
    • Anonimo scrive:
      Re: sciopero x aprile maggio 2004
      - Scritto da: Anonimo
      invito tutti a scoperarecome si "scopera" ?
      non comprate cd verginili comprero' solamente già sverginati
      non comprate cd musicali
      non comprate dvd
      non comprate biglietti per il cinemaspero di averli in omaggio, così, almeno, potrò regalarli ai lavavetri dell'incrocio...
      non andate al cinema
      non andate in una qualsiasi parte che si("in cui, dove" ecc.)
      paga la siae


  • Anonimo scrive:
    LAVORI SOSPESI DA ORE IN CAMERA
    LEGGETE LE ANSA O REUTERSsono sospesi da un pezzo i lavori per via delle solite liti da pollaio che riguardano altro.bloccato nulla,ma quando crescete ????www.corriere.it se non ci credete o se non avete ANSA o REUTERS o BLOOMBERG
    • Anonimo scrive:
      Re: LAVORI SOSPESI DA ORE IN CAMERA
      tutto verosono ancora fermi al decreto sulla cartolarizzazione degli immobilivasta con le false notiziefermate questi troll
      • Anonimo scrive:
        Re: LAVORI SOSPESI DA ORE IN CAMERA
        Sul sito www.camera.it c'è il link per la diretta audio/video ma, almeno qui da me, pare NON funzionare....Dove si può controllare in real time ?Grazie
      • Anonimo scrive:
        Re: LAVORI SOSPESI DA ORE IN CAMERA
        Ancora fermi al decreto sulla cartolarizzazione degli immobili???ma siete fuoriquello davanti a voi si chiama monitordigitate sulla tastiera, ma forse nn funziona, forse avete preso un virusMa secondo voi un articolo pubblicato sul sito della camera come "Decreto nn approvato come legge" può essere una bufala???Diamine non dovete concentrarvi solo in gabinetto
        • Anonimo scrive:
          Re: LAVORI SOSPESI DA ORE IN CAMERA
          - Scritto da: Anonimo
          Ancora fermi al decreto sulla
          cartolarizzazione degli immobili???
          vai sul sito del corriere, ascolta la diretta e lo scopri da te di che cosa parlano
          ma siete fuori
          quello davanti a voi si chiama monitor
          digitate sulla tastiera, ma forse nn
          funziona, forse avete preso un virus
          permettimi di dubitarne
          Ma secondo voi un articolo pubblicato sul
          sito della camera come "Decreto nn approvato
          come legge" può essere una bufala???
          non è una bufala. solo che siccome non sai come funziona la conversione di un decreto in legge con le RELATIVE OBBIEZIONI, non capisci cosa significa ciò che c'è scritto!
          Diamine non dovete concentrarvi solo in
          gabinettoil problema grave sono i tuoi risultati nonostante tu ti concentr mentre scrivi i post...
          • Anonimo scrive:
            Re: LAVORI SOSPESI DA ORE IN CAMERA

            Ancora fermi al decreto sulla
            cartolarizzazione degli immobili???
            vai sul sito del corriere, ascolta la diretta e lo scopri da te di che cosa parlano Ma secondo voi un articolo pubblicato sul
            sito della camera come "Decreto nn approvato
            come legge" può essere una bufala???
            non è una bufala. solo che siccome non sai come funziona la conversione di un decreto in legge con le RELATIVE OBBIEZIONI
        • Anonimo scrive:
          Re: LAVORI SOSPESI DA ORE IN CAMERA
    • Anonimo scrive:
      Re: LAVORI SOSPESI DA ORE IN CAMERA
      ma nn è che ti stai confondendo con il Parlamento vero?
  • Anonimo scrive:
    DECRETO URBANI BOCCIATO!!!! SIAMO LIBERI
    http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htmOLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
    • Anonimo scrive:
      Re: DECRETO URBANI BOCCIATO!!!! SIAMO LIBERI
      Anche a me Ekleptical non va molto a genio, però quando ha ragione, ha ragione.
    • Anonimo scrive:
      Re: DECRETO URBANI BOCCIATO!!!! SIAMO LIBERI
      moderatore, per favore banna questo trollnn è stata ancora approvata la pregiudizialesmettetela con le false notizie
    • Anonimo scrive:
      Re: DECRETO URBANI BOCCIATO!!!! SIAMO LIBERI
      si !? OLLLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
    • Ekleptical scrive:
      Re: DECRETO URBANI BOCCIATO!!!! SIAMO LIBERI

      OLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE piantatela... la diffusione di questa falsa notizia è direttamente proporzionale all'ignoranza politica dei p2pari.
      • Anonimo scrive:
        Re: DECRETO URBANI BOCCIATO!!!! SIAMO LIBERI
        - Scritto da: Ekleptical

        OLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

        E piantatela... la diffusione di questa
        falsa notizia è direttamente
        proporzionale all'ignoranza politica dei
        p2pari.--------------------------------------------------------------------------------QUESTIONI PREGIUDIZIALI Conversione in legge del decreto-legge 22 marzo 2004, n. 72, recante interventi per contrastare la diffusione telematica abusiva di materiale audiovisivo, nonché a sostegno delle attività cinematografiche e dello spettacolo. N. 1.Seduta del 31 marzo 2004 La Camera, premesso che: le terminologie utilizzate dall'articolo 1 del decreto non risultano conformi alle definizioni della normativa europea ed in particolare alle direttive 2000/31 CE sul commercio elettronico e 2001/29 CE sulla tutela del diritto d'autore. Tale indeterminatezza nominalistica non consente una precisa individuazione dei destinatari delle norme e quindi una graduazione delle misure sanzionatorie, violando in tal modo sia l'articolo 117, primo comma, della Costituzione - in quanto assoggetta la potestà legislativa al rispetto dei vincoli derivanti dall'ordinamento comunitario - sia il classico principio costituzionale della proporzionalità della sanzione; la tutela del diritto d'autore limitatamente al solo settore delle opere audiovisive crea una irragionevole disparità di trattamento rispetto alle altre opere dell'ingegno, in violazione del principio di uguaglianza previsto dall'articolo 3, primo comma, della Costituzione; il comma 3 dello stesso articolo 1 opera inoltre una violazione dell'articolo 109 della Costituzione prevedendo un'attività di polizia giudiziaria non coordinata dall'autorità giudiziaria, deliberadi non procedere nell'esame del provvedimento. n. 1. Grignaffini, Chiaromonte, Capitelli, Carli, Giulietti, Lolli, Martella, Sasso, Tocci, Leoni, Innocenti, Ruzzante, Magnolfi. http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/frame.htm
  • Anonimo scrive:
    Ci fermiamo?
    Io sono uno dei tanti 'pirati casalinghi' come li chiama l'autore del primo commento alla notizia. Deve sapere , lui come tutti i nostri legislatori, che io scarico per prova.Siccome non ho 25 euro da spendere per un cd che , magari, fa schifo prima me lo scarico e se mi piace lo compro altrimenti lo cancello. CANCELLO!!!! Io sono del parere che la rete P2P sia un ottimo mezzo di comunicazione da usare e non da condannare.Duke
  • Anonimo scrive:
    E ora di finirla con la pirateria...
    Smettetela di rompere i coglioni con i divx, gli mp3, i giochini, mi sembrate tutti una massa di bambocci rincoglioniti. Non avete niente di meglio da fare nella vita? Che so, lavorare, scopare con la moglie ecc?Il prezzo dei cd e dvd è troppo alto? Ok non comprateli, guardate la televisione e sentite la radio, tanto di cose ne fanno in abbondanza pure là. Bastaaaaa con questi piagnistei dei pirati casalinghi: il fatto che c'è chi commette reati ben peggiori non vi giustifica nel violare a vostra volta le leggi...Invece che continuare a scaricare a manetta fondate un movimento dei consumatori esteso e ramificato e avviate campagne di boicottaggio di determinate case discografiche, piuttosto che di determinati cantanti e/o attori. Le major, con le relative organizzazioni sussidiarie, esistono solo grazie al sostegno economico dei consumatori, se no sarebbero polvere interstellare e nulla più.
    • Anonimo scrive:
      Re: E ora di finirla con la pirateria...
      Hai ragione, ma devi anche capire, che il p2p, è una forma di protesta. Verrà sempre punito qualcuno qua è la, ma è chiaro che ormai il fenomeno non lo fermano.Inoltre c'è il problema delle libertà individuali, che, mi pare, sta diventando un pochino di secondo piano rispetto alle violazioni al copyright. Bisogna stare attenti, punire si, ma alla fine ma c'è un limite.- Scritto da: Anonimo
      Smettetela di rompere i coglioni con i
      divx, gli mp3, i giochini, mi sembrate tutti
      una massa di bambocci rincoglioniti. Non
      avete niente di meglio da fare nella vita?
      Che so, lavorare, scopare con la moglie ecc?
      Il prezzo dei cd e dvd è troppo alto?
      Ok non comprateli, guardate la televisione e
      sentite la radio, tanto di cose ne fanno in
      abbondanza pure là. Bastaaaaa con
      questi piagnistei dei pirati casalinghi: il
      fatto che c'è chi commette reati ben
      peggiori non vi giustifica nel violare a
      vostra volta le leggi...
      Invece che continuare a scaricare a manetta
      fondate un movimento dei consumatori esteso
      e ramificato e avviate campagne di
      boicottaggio di determinate case
      discografiche, piuttosto che di determinati
      cantanti e/o attori. Le major, con le
      relative organizzazioni sussidiarie,
      esistono solo grazie al sostegno economico
      dei consumatori, se no sarebbero polvere
      interstellare e nulla più.
    • Anonimo scrive:
      Re: E ora di finirla con la pirateria...
      allora metti la testa sotto la sabbia e paga i cd originali 50 eurotanto a te che te frega?
  • Anonimo scrive:
    Ignoranti come le capre
    Giuro che voterò Forza Italia solo se Berlusconi mi regalasse i suoi miliardi.Sono incompetenti , del tutto incapaci e sparano cazzate senza nemmeno conoscere le leggi, vogliono riformare e non capiscono una sega, che schifo.La dimostrazione della loro incopetenza .Per i troll che difendevano sto decreto, prendetevi la testa e schiaffatevela nel water e fatevi premere lo sciacquone.Mai pià sti miliardari fighetti e incapaci.Bye
  • Anonimo scrive:
    FINALMENTE!!
    Finalmente gente le tenebre si stanno rischiarando aspettiamo di esultare in pieno perchè c'è una postilla che piace un pò poco (se esisterà un futuro decreto dovranno essere inseriti assieme ai sistemi audiovisivi anche mp3 etc. senza distinzione) ma per ora godiamo.... sicuramente downlodando noi commettiamo un atto illegale ma come disse Jesus noi lo diciamo ai politici major e compagnia bella "chi non ha mai peccato scagli il primo decreto"8)8)8)
  • LoScrivano scrive:
    Appello a majors e governanti
    Sì, avete capito bene.Spero che questo messaggio non venga bannato, perchè non sono un troll e non ho intenzione di esserlo.Il mio è solo un appello di un uomo che riesce a immaginare gli sviluppi futuri di tutta questa storia; ma sono cose che ho già scritto in precedenza:LASCIATE IN PACE IL P2P!!!!!Non solo per noi downloaders: ma anche e soprattutto per quello che può succedere in generale.Se proprio si vogliono colpire i "big uploaders" finora lo si può fare; e credo anche se usano il mulo (su questo però mi sarebbero gradite delucidazioni da parte di qualcuno più esperto di me).Ma lo sviluppo a dismisura dei software come Mute è un grosso pericolo!Non avete mai pensato che sarà il paradiso per gli infami? (parlo degli orchi di bambini e dei seminatori di morte).Potranno scambiarsi i loro materiali schifosi SENZA NEMMENO NASCONDERE I NOMI DEI FILE!!!!!!È questo il futuro che volete?E lasciate in pace il mulo!!!!!!!Lasciatelo sviluppare: non saranno certo un po' di mp3 o di video condivisi a mandarvi in fallimento.Ripeto: con questo software se volete beccare i veri pirati (qualli delle prime visioni), ci riuscite ancora.E per voi maniaci delle suddette prime visioni: NON POTETE PROPRIO ASPETTARE 3 MESI? Tanto poi li potete masterizzare (costo medio di un giorno di noleggio: 2 ?).Aspetto qualche risposta (possibilmente con proposte costruttive).Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Appello a majors e governanti
      Se devo scegliere tra avere la libertà e i vigliacchi che si mandano foto e film di ogni genere o avere un grande fratello che guarda ogni bit del mio traffico e giudica se è giusto o meno, beh, io preferisco i vigliacchi.La libertà ha un prezzo.Punto.
      • LoScrivano scrive:
        Re: Appello a majors e governanti
        - Scritto da: Anonimo
        Se devo scegliere tra avere la
        libertà e i vigliacchi che si mandano
        foto e film di ogni genere o avere un grande
        fratello che guarda ogni bit del mio
        traffico e giudica se è giusto o
        meno, beh, io preferisco i vigliacchi.

        La libertà ha un prezzo.
        Punto.È vero: tanto che anch'io scelgo la libertà.Ma non quella di far male agli altri.Non scelgo i vigliacchi.Oggi come oggi i vigliacchi si possono ancora combattere.E poi se hai la coscienza a posto non dovresti avere paura.Ti dicono niente le parole "penale" e "reato"?Il p2p completamente anonimo non farebbe alle majors più male di quanto non ne faccia adesso (e gliene fa poco: è inutile che poi ci raccontino il contrario).Ma i vigliacchi ci godrebbero.La mia idea è solo di lasciare che le reti attuali (Mute, ad esempio) vadano avanti per la loro strada.E che non rompano le scatole a chi scarica tutta la quantità che vuole di materiale che non comporti un reato.Forse se qualcuno facesse capire a quella gente che ne va anche della loro sicurezza, allora farebbero un passo indietro.Ma dubito che quegli avidi sappiano cos'è una "via di mezzo".
  • Ekleptical scrive:
    Balle! Il Decreto NON è stato respinto!
    Almeno non in questo momento e non credo nei prossimi minuti....Quella che sparate come prova è solo una Questione Pregiudiziale che è stata firmata da un po' di gente dell'opposizione (leggete i firmatari in fondo), che va approvata.....Chissà perchè non credo che passerà...
    • Anonimo scrive:
      Re: Balle! Il Decreto NON è stato respinto!
      finalmete qualcuno che ha aperto gli occhibasta con questo entusiasmo nn giustificatobasta con le false notiziepunto informatico sarebbe stato il primo ad inserire questa notizia
    • Anonimo scrive:
      Re: Balle! Il Decreto NON è stato respinto!
      eheheheheh Adesso siamo noi che facciamo terrorismo psicologico??:DDai Ekleptikal...togli la polvere anche tu da Edonkey e comincia a sharare ..dai veloce su
    • Anonimo scrive:
      Re: Balle! Il Decreto NON è stato respinto!
      - Scritto da: Ekleptical
      Almeno non in questo momento e non credo nei
      prossimi minuti....

      Quella che sparate come prova è solo
      una Questione Pregiudiziale che è
      stata firmata da un po' di gente
      dell'opposizione (leggete i firmatari in
      fondo), che va approvata.....

      Chissà perchè non credo che
      passerà...oh my god...è tornato...nooooooooooooooooooo :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Balle! Il Decreto NON è stato respinto!
      - Scritto da: Ekleptical
      Almeno non in questo momento e non credo nei
      prossimi minuti....

      Quella che sparate come prova è solo
      una Questione Pregiudiziale che è
      stata firmata da un po' di gente
      dell'opposizione (leggete i firmatari in
      fondo), che va approvata.....

      Chissà perchè non credo che
      passerà...Scusa, proviamo a leggerla semplificando il testo ed omettendo le premesse: " La Camera, ... delibera di non procedere nell'esame del provvedimento. "
      • Ekleptical scrive:
        Re: Balle! Il Decreto NON è stato respinto!

           " La Camera, ... delibera di non procedere
        nell'esame del provvedimento. "Sì, se viene approvata!Tu vedi approvazioni?Fai una cosa, leggiti il decreto, ci trovi già la legge, l'approvazione di Ciampi e tutto il resto, come se fosse già uscita sulla Gazzetta come legge!!! Tutto da approvare, però,,,,Svegliaaaaaaaa!!!!Siete di un'ignoranza abissale....Peraltro se andate al "Resoconto in corso di seduta" sul sito delle Camere, in questo momento deve ancora essere affrontato come argomento dall'ordine del giorno!Lassate perde, va....==================================Modificato dall'autore il 31/03/2004 17.41.58
        • Anonimo scrive:
          Re: Balle! Il Decreto NON è stato respinto!
          - Scritto da: Ekleptical

             " La Camera, ... delibera di non
          procedere

          nell'esame del provvedimento. "
          PREGIUDIZIALE: si parla di "questione pregiudiziale" quando un membro del Parlamento richiede di non discutere un determinato argomento iscritto all'ordine del giorno. Una volta presentata deve essere immediatamente votata, altrimenti la discussione non può proseguire.
          • Ekleptical scrive:
            Re: Balle! Il Decreto NON è stato respinto!

            PREGIUDIZIALE: si parla di "questione
            pregiudiziale" quando un membro del
            Parlamento richiede di non discutere un
            determinato argomento iscritto all'ordine
            del giorno. Una volta presentata deve essere
            immediatamente votata, altrimenti la
            discussione non può proseguire.Vecchio regolamento.Questo è l'attuale:http://testo.camera.it/cost_reg_funz/663/1200/1454/documentotesto.ASPE nella stesura dello stenografo attualmente non ci sono ancora arrivati. Non so quanto sia aggiornato in real time...Cmq credetela come volete, nell'ignoranza. Domattina quando vi collegherete su PI per leggere la notizia in triupdio e non la troverete, magari inizierà a venirvi qualche dubbio, che vuoi che vi dica...
          • Anonimo scrive:
            Re: Balle! Il Decreto NON è stato respin
            - Scritto da: Ekleptical
            ...che vuoi che vi dica...Quello che vuoi, ma dillo in italiano...
          • Anonimo scrive:
            Re: Balle! Il Decreto NON è stato respinto!
            Bentornato Ekleptical , mi sembrava strano che mancassi nel giorno del tuo "trionfo".Come mai hai postato cosi in ritardo , eri troppo felice/eccitato ?P.S.Se non sono indiscreto mi puoi dire che lavoro fai ?Visto che ti permetti di darci dell'ignorante per questioni di gretto burocratese mi viene il dubbio che tu lavori per qualche istituzione , ad esempio la SIAE.CiaoDoc
      • Anonimo scrive:
        Re: Balle! Il Decreto NON è stato respinto!
        si chiama quewtione pregiudizialeviene proposta (di solito) da chi è contrario alla conversione del decreto leggedeve essere approvata dalla maggioranza della camera in cui viene presentato il decretonon sta scritto da nessuna parte che tale pregiudiziale sia stata approvataripeto punto informatico avrebbe di sicuro dato la notizianon credi anche tu?
    • Anonimo scrive:
      Re: Balle! Il Decreto NON è stato respinto!
      - Scritto da: Ekleptical
      Almeno non in questo momento e non credo nei
      prossimi minuti....

      Quella che sparate come prova è solo
      una Questione Pregiudiziale che è
      stata firmata da un po' di gente
      dell'opposizione (leggete i firmatari in
      fondo), che va approvata.....

      Chissà perchè non credo che
      passerà...il DL è incostituzionale!!! lo vuoi capire o no??ops! hai ragione non sarebbe la prima volta che questo governo fa passare una legge incostituzionale :D
  • Anonimo scrive:
    Sarà stato respinto ma..................
    Può essere riproposto dopo le votazioni. A mio avviso bisgona essere svegli da capire che il solo pensare a un decreto del genere fa capire quali interessi si vuole tutelare.Visto come hanno cercato di risolvere i problemi delle persone che hanno un potere di acquisto sempre più debole, per quel che riguarda me come forza politica hanno chiuso........e lo dice uno che li ha votati........Ciao a Tutti
  • Anonimo scrive:
    Effetti del DL
    art. 77 comma III Cost.:"I decreti perdono di efficacia sin dall'inizio, se non sono convertiti in legge entro 60 gg. dalla loro pubblicazione. Le Camere possono tuttavia regolare con legge i rapporti giuridici sorti sulla base dei decreti non convertiti"malaRIAA
  • Anonimo scrive:
    Urbani
  • Anonimo scrive:
    MA DAVVERO????
    Ma siete proprio sicuri di questo????Datemi una risposta seria però!!!!MAX
    • Anonimo scrive:
      Re: MA DAVVERO????
      Leggi con i tuoi occhi:http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htm;)Scacco matto
      • Anonimo scrive:
        Re: MA DAVVERO????
        questo è solo un allegato della seduta!!!non c'è scritto da nessuna parte che la camera ha respinto il decreto!!!basta con le false notizie
    • Ekleptical scrive:
      Re: MA DAVVERO????

      Ma siete proprio sicuri di questo????

      Datemi una risposta seria però!!!!Tutte balle. Qua non capisce una fava nessuno di politica e di funzionamento delle Camere.L'unica cosa che sanno fare è smanettare col computer e scroccare. Ignorano qualsiasi altra cosa....Saluti, che ho meglio e più urgente da fare che perdere tempo qua con gli scrocconi, in 'sti giorni...
      • Anonimo scrive:
        Re: MA DAVVERO????

        Tutte balle. Qua non capisce una fava
        nessuno di politica e di funzionamento delle
        Camere.guarda io sarò ignorante, ma a differenza tua il buco ce l'ho ancora chiuso...tornando IT, io leggo:La Camera, premesso che: CUT CUT CUTdelibera di non procedere nell'esame del provvedimento.non mi sembra si parli di opposizione o di forse si, forse no.la Camera non procede all'esame del provvedimento (punto)
        • Ekleptical scrive:
          Re: MA DAVVERO????

          non mi sembra si parli di opposizione o di
          forse si, forse no.
          la Camera non procede all'esame del
          provvedimento (punto)ABC del regolamento delle Camere: la Questione viene proposta, si discute e se c'è il voto si approva.Si presente già pronta perchè SE viene approvata allora vale! Che cosa dovrebbero presentare secondo te, altrimenti? n bigliettino con scritto "secondo me non va bene"??Bah....lassate perde...Se vuoi maggiori info qua c'è il regolamento:http://testo.camera.it/cost_reg_funz/663/1200/1454/documentotesto.ASP==================================Modificato dall'autore il 31/03/2004 17.47.22
  • ryoga scrive:
    ed ora....Matrix Revolutions!
    Bene....ora che il primo obbiettivo e' raggiunto, non ci resta che concentrarci sul secondo.Far Abbassare i prezzi dei Cd e DVD o aumentare del 90% le tasse a tutte le Major in modo da favorire un'economia + stabile per tutto il paese.Dato che in una situazione di MONOPOLIO (cosi com'e' ora) il mercato audiovisivo e' riservato SOLO alla classe ricca del Paese, dobbiamo chiedere allo Stato la possibilita' di poter usufruire dei beni culturali con la stesse possibilita' di un ricco.Cio' significa, far "controllare" ad un garante se i prezzi applicati sono "TROPPO ALTI" e/o se ci sono tutti gli estremi per multare le aziende interessate con cifre da capogiro.Chiediamo allo Stato di intervenire affinche' si tuteli il diritto del consumatore.P.s. : In America un DVD ( Fascia 1 ) rispetto ad un DVD ( Fascia 2 ) costa il 50% in meno (stesso titolo).Chiediamo il motivo di cio'....soprattutto a seguito del caro-euro di questo periodo.
  • Anonimo scrive:
    Esultate ? Allora non capite........
    riporto :(omissis)la tutela del diritto d'autore **limitatamente al solo settore delle opere audiovisive** crea una irragionevole disparità di trattamento rispetto alle altre opere dell'ingegno, in violazione del principio di uguaglianza previsto dall'articolo 3, primo comma, della Costituzione; (omissis)Leggasi :fate lo stesso decreto NON solo su materiale audiovisivo, ma su TUTTO il materiale protetto da copyright......Insomma, lo peggiorano (per il P2P).Ed esultate ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Esultate ? Allora non capite........
      - Scritto da: Anonimo

      riporto :

      (omissis)
      la tutela del diritto d'autore
      **limitatamente al solo settore delle opere
      audiovisive** crea una irragionevole
      disparità di trattamento rispetto
      alle altre opere dell'ingegno, in violazione
      del principio di uguaglianza previsto
      dall'articolo 3, primo comma, della
      Costituzione;
      (omissis)

      Leggasi :

      fate lo stesso decreto NON solo su materiale
      audiovisivo, ma su TUTTO il materiale
      protetto da copyright......

      Insomma, lo peggiorano (per il P2P).

      Ed esultate ?
      si e gli altri punti?e su dove si parla di incostituzionalità?
      • Anonimo scrive:
        Re: Esultate ? Allora non capite........
        no problemsi aggiusta con comodohai capito di che incostituzionalità si parla almeno ?si aggiusta.......ci risentiamo fra non molto, vedrai.
        • Anonimo scrive:
          Re: Esultate ? Allora non capite........
          - Scritto da: Anonimo
          no problem
          si aggiusta con comodo

          hai capito di che incostituzionalità
          si parla almeno ?
          si aggiusta.......

          ci risentiamo fra non molto, vedrai.si ho capito... ;)ma ne hanno da rivedere x un bel pò almeno...nn credo che domani ri-presenterà il suo nuovo dl perfetto...
        • Anonimo scrive:
          Re: Esultate ? Allora non capite........
          - Scritto da: Anonimo
          no problem
          si aggiusta con comodo

          hai capito di che incostituzionalità
          si parla almeno ?
          si aggiusta.......

          ci risentiamo fra non molto, vedrai.rofl ma che aggiustiRIFARENon l'hanno neanche PRESO IN CONSIDERAZIONE tanta era la sua incostituzionalità.
      • Anonimo scrive:
        Re: Esultate ? Allora non capite........
        Scusate...allora potete spiegare meglio a un povero ingnorante cosa succede con sta storia? E' una bella o una brutta notizia?
        • Anonimo scrive:
          Re: Esultate ? Allora non capite........
          - Scritto da: Anonimo
          Scusate...allora potete spiegare meglio a un
          povero ingnorante cosa succede con sta
          storia? E' una bella o una brutta notizia?E' una bella notizia, al limite aumenteranno di un po' la multa "simbolica" di 1032 euro attuali (visto che è stato respinto...) in futuro, ma non potranno usare metodi da gestapo su dei poveri sfigati
    • Anonimo scrive:
      Re: Esultate ? Allora non capite........
      E' meglio però leggerle tutte le cose e non fare analisi parziali:1. il decreto usa definizioni non conformi alle direttive europee in materia;2. il destinatario della norma non è ben determinato e la sanzione è sproporzionata;3. l'attività di PG è delegata ad organi non previsti dal''ordinamento e sopratutto non è sotto l'egida dell'autorità giudiziaria.Direi che queste motivazioni sono altrettanto importanti (se non fondamentali) rispetto alla disparità di tutela del diritto d'autore. Ulteriori DL in materia dovranno quindi stare attenti a rispettare questi parametri (ed a non infrangerne altri).Azzeccagarbugli
    • Anonimo scrive:
      Re: Esultate ? Allora non capite........
      - Scritto da: Anonimo


      Leggasi :

      fate lo stesso decreto NON solo su materiale
      audiovisivo, ma su TUTTO il materiale
      protetto da copyright......

      Insomma, lo peggiorano (per il P2P).

      Ed esultate ?
      Ma tu devi essere proprio un pessimista.Io ritengo che nel rigetto del provvedimento ci siano 2 elementi di grande importanza:1 - Tale indeterminatezza nominalistica non consente una precisa individuazione dei destinatari delle norme e quindi una graduazione delle misure sanzionatorie, violando in tal modo sia l'articolo 117, primo comma, della Costituzione ... sia il classico principio costituzionale della proporzionalità della sanzione; 2 - il comma 3 dello stesso articolo 1 opera inoltre una violazione dell'articolo 109 della Costituzione prevedendo un'attività di polizia giudiziaria non coordinata dall'autorità giudiziaria, Ti pare poco???
    • ryoga scrive:
      Re: Esultate ? Allora non capite........
      Leggi tutto e poi parla : [quote]le terminologie utilizzate dall'articolo 1 del decreto non risultano conformi alle definizioni della normativa europea ed in particolare alle direttive 2000/31 CE sul commercio elettronico e 2001/29 CE sulla tutela del diritto d'autore[/quote]Cio' significa che non e' conforme alla direttiva Europea....quindi si cambia legge.[quote]Tale indeterminatezza nominalistica non consente una precisa individuazione dei destinatari delle norme e quindi una graduazione delle misure sanzionatorie, violando in tal modo sia l'articolo 117, primo comma, della Costituzione - in quanto assoggetta la potestà legislativa al rispetto dei vincoli derivanti dall'ordinamento comunitario - sia il classico principio costituzionale della proporzionalità della sanzione;[/quote]1°) Il decreto dovra' dire a chi e' rivolta la pena2°) Dovranno esserci pene e sanzioni PROPORZIONALI al reato commesso ( confisca dei beni.....andasse a confiscare la villa a Tanzi....tse' )[quote]la tutela del diritto d'autore limitatamente al solo settore delle opere audiovisive crea una irragionevole disparità di trattamento rispetto alle altre opere dell'ingegno, in violazione del principio di uguaglianza previsto dall'articolo 3, primo comma, della Costituzione;[/quote]e questa e' una brutta notizia ( cioe', nel decreto legge, non dovra' esser fatta distinzione tra audio, video e altro )[quote] il comma 3 dello stesso articolo 1 opera inoltre una violazione dell'articolo 109 della Costituzione prevedendo un'attività di polizia giudiziaria non coordinata dall'autorità giudiziaria,[/quote]Cio' significa che la polizia deve aspettare un mandato da un magistrato ( che sara' sicuramente impegnato altrove a combattere crimini peggiori......spero )Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Esultate ? Allora non capite........
        Ma che volete, 30 milioni di persone che hanno i cd masterizzati in galera? Ma LOOOL!!Raga, tutti al pub stasera, offro io!:D
        • Anonimo scrive:
          Re: Esultate ? Allora non capite........
          - Scritto da: Anonimo
          Ma che volete, 30 milioni di persone che
          hanno i cd masterizzati in galera?
          Ma LOOOL!!
          Raga, tutti al pub stasera, offro io!:Dmo mi sa che son caxxi tua...dopo una gornata a programmare potrei berti l'infinito... :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Esultate ? Allora non capite........
      comunisti...
  • Anonimo scrive:
    E' FINITA URRA'!!!! RESPINTO!!
    http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htm
  • Anlan scrive:
    I punti sono due ... distinti
    e purtroppo la confusione la fa sempre da padrone. Ovviamente i "buoni" e i "cattivi" nella confusione ci sguazzano.Da una parte c'è il P2P ... ed è una cosa!Dall'altra c'è lo scambio di materiale protetto da copyright ... ed è un'altra cosa !Il P2P è uno strumento tecnico (evoluzione della fotocopiatrice :) ) che deve essere considerato per la sua "natura" non per le cose che permette di fare. Altrimenti si corre il rischio di fare di tutte le erbe un fascio e quindi, paradossalmente si potrebbe arrivare a definire "illegale" l'intero sistema web (basta mandarsi l'un l'altro un film come allegato di posta elettronica - ovviamente avendo spazio - ed un altro illecito è stato commesso).Innegabile però che la quasi (sottolineo quasi) totalità dell'utenza P2P usa questo strumento per lo scambio di materiale protetto e gli stessi post in questo forum elevano a scusante gli alti costi (ad esempio) della musica "legittima". Non entro nel merito della discussione relativa al costo del singolo CD, ma quando leggo che "in fondo si possono comprare i cd anche dai vucumpra" l'unica cosa che mi viene in mente è che chi lo ha scritto è un po' scemo. Leggendo i 3d qui sotto si palesa una pletora di "scaricatori a manetta" di qualsiasi cosa (film e musica in primis) che inneggiano al loro diritto di farlo per il semplice fatto che lo ritengono giusto in virtù di costi che (sempre loro) ritengono ingiustificati. Se di lotta allora si vuole parlare che lotta sia ma che si configuri nella forma del boicottaggio: altrimenti che lotta è ? E' solo l'ennesima "furbata" (dell'italietta) che si inventa le cinture di sicurezza dipinte sulle magliette.Tutti costoro il P2P proprio non lo possono difendere : sono quelli che lo affossano. La condivisione di file è legittima solo fino a quando si è in possesso del titolo per farlo: avete fatto un programmino che intendete distribuire o sul quale volete fare sviluppo di gruppo ? Bene... lo strumento può esservi utile. Ma basta con 'ste panzane sulla "libertà" di condividere. Libertà NON vuol dire anarchia.Poi si possono aprire mille dibattiti sul come combattere le major per fare abbassare i prezzi. Ma il P2P lasciatelo stare.
  • Anonimo scrive:
    Come scambiare le foto di tua nonna...
    I server opennap italiani sono scesi da 56 a 4,5 milioni. Bravi quelli della GdF. Forse adesso sono passati tutti ai sistemi decentralizzati e tra un pò il traffico sarà pure crittografato (cfr. Mute) così nessuna può dire se scambi MP3 o le foto di tua nonna in costume. -- Giovanni Giovine
  • Anonimo scrive:
    Respinto il decreto URBANI !!!!
    Leggete quihttp://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htme godete con me ;)
    • Anonimo scrive:
      hipppippp urraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
      come da titolo!!e leggete quìhttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=587059
      • Anonimo scrive:
        Re: ????
        E adesso...?????...che succede?
        • Anonimo scrive:
          Re: ????
          - Scritto da: Anonimo
          E adesso...?????
          ...che succede?nulla di particolare..gli isp nn dovranno comunicare un bel nulla... tutto torna come prima...multe minori e nessuna confisca del materiale....nessuna perquisizione...ovvio che è cmq illegale... come lo è sempre stato!
    • Anonimo scrive:
      Re: Respinto il decreto URBANI !!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Leggete qui

      www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fasc

      e godete con me ;)"il comma 3 dello stesso articolo 1 opera inoltre una violazione dell'articolo 109 della Costituzione prevedendo un'attività di polizia giudiziaria non coordinata dall'autorità giudiziaria, "se ne sono accorti x fortuna...
    • Anonimo scrive:
      Re: Respinto il decreto URBANI !!!!
      VITTORIA!!!:D:D:D:DVITTTORIAAAAAAAAAAAAAAAA
      • Anonimo scrive:
        Re: Respinto il decreto URBANI !!!!
        Mi unisco alla goduria! Ora resta da capire le modalità con le quali hanno rotto le scatole a questi 30 individui...restiamo in attesa di sapere. Comunque faccio un esempio....l'altro giorno un amico mi ha detto che la finanza aveva multato per ben 6200? un conoscente di un suo collega di lavoro....tutti preoccupati (era la scorsa settimana) x poi venire scoprire che la persona in questione aveva un discreto giro all'interno dell'università di Milano, in pratica smazzava di tutto....il fatto che questo gestisse anche un server viene dopo(magari è uno dei famosi 30, non so davvero!)...mah, stiamo un pò a vedere...Intanto continuiamo a gioire!
        • Anonimo scrive:
          Re: Respinto il decreto URBANI !!!!
          - Scritto da: Anonimo
          Mi unisco alla goduria! Ora resta da capire
          le modalità con le quali hanno rotto
          le scatole a questi 30 individui...restiamo
          in attesa di sapere. Comunque faccio un
          esempio....l'altro giorno un amico mi ha
          detto che la finanza aveva multato per ben
          6200? un conoscente di un suo collega di
          lavoro....tutti preoccupati (era la scorsa
          settimana) x poi venire scoprire che la
          persona in questione aveva un discreto giro
          all'interno dell'università di
          Milano, in pratica smazzava di tutto....il
          fatto che questo gestisse anche un server
          viene dopo(magari è uno dei famosi
          30, non so davvero!)...mah, stiamo un
          pò a vedere...
          Intanto continuiamo a gioire!l'azione contro questi 30 era partita in ottobre per un giro di materiale pedopornografico...poi gli hanno trovato pure gli mp3...e cmq nn centrava nulla col dl di urbani..ciao!
          • Anonimo scrive:
            Re: Respinto il decreto URBANI !!!!
            già non c'entra assolutamente nulla con il decreto urbanid'altronde nel decreto urbani non si parla affatto di mp3, ma solo di prodotti cinematografici.
      • Anonimo scrive:
        Re: Respinto il decreto URBANI !!!!
        Vittoria?? O_O nostra??il decreto è stato respinto perchè "fallato"......speriamo che NON torni con dellle rivisitazioni.....Per adesso si può stare (un pò di più) tranquilli.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Respinto il decreto URBANI !!!!
      ma siete sicuri che la oregiudiziale sia stata approvata???nn riesco a trovare traccia della sua approvazione
    • Anonimo scrive:
      Re: Respinto il decreto URBANI !!!!
      Il bello è che per legge (o in base ad una sentenza della Corte Costituzionale, non ricordo bene) un decreto legge non può essere ripresentato tale e quale. Immagino che Urbani non desisterà e ripresenterà qualcosa, ma per lo meno dovranno essere introdotte delle modifiche. :)
  • Anonimo scrive:
    ATTIVATE MUTE!!!
    E mettetelo in esecuzione automatica!!!gli facciamo vedere noi a urbani!!! puahahah!!!http://mute-net.sourceforge.net/condividete tutto!! è questione di principio!!!per la prima volta (linux)(win)(apple) tutti uniti!
  • Anonimo scrive:
    fiamme gialle
    Ammiro il corpo delle Fiamme Gialle. Non nascondo che avrei voluto farne parte. Solo che.....e tutti voi sapete che non è facile.Però se invece di sprecare tempo, forze ed intelligenza per il p2p lo usassero per scovare chi evade il fisco chi truffa la gente (tipo compagnie telefoniche poco serie ed aziendine DIALER) chi veramente ruba fa del male e danneggia gli altri sarebbe molto più decoroso.MI auguro che le cose migliorino perchè sarebbe bello poter continuare a dire io non c'è l'ho fatta ad entrare però sono un corpo che stimo e di cui ancora mi sarebbe piaciuto farne parte con orgoglio (a parte qualche corrotto che è presente anche nelle fiamme gialle).Ki vuol capire capisca. W L'Italia W le fiamme gialle e che ritornino a splendere come una volta.
    • Anonimo scrive:
      Re: fiamme gialle
      Sono d'accordo con te.Viva le Fiamme Gialle , ma viva il P2P e sempre abbasso le Majors e i politici corrotti!
  • Anonimo scrive:
    La GdF non ha mezzi per bloccare il p2p
    Vedi sopra
  • Anonimo scrive:
    PERCHE' RISCHIARE?????????????
    Ma mi chiedo e dico: perchè dobbiamo risciare denunce sanzioni sequestro del pc etc etc per scaricare 4 Mp3???? Perchè rischiare migliaia di euro di multa quando basta acquistare la propria musica preferita dai marocchini a 5? a cd? Ieri sono andato a fare spesa al supermercato auchan della mia zona e ce n'erano ben 3 in un' entrata, ognuno con il proprio borsone pieno di cd contraffatti. Cosatano anche meno di una connessione ADSL dedicata: con 35 euro ci vengono 7 cd al mese, mi sembra un prezzo onesto e cmq nessuno vi verrà mai a dire niente, c'è la mafia dietro, la stessa che foraggia anche i politici per cui...
    • Anonimo scrive:
      Re: PERCHE' RISCHIARE?????????????
      Concordo!soprattutto se quello che si vuole scaricare sono film del tipo natale in India.. :D :
    • Anonimo scrive:
      Re: PERCHE' RISCHIARE?????????????
      - Scritto da: Anonimo....
      Cosatano anche meno di una connessione ADSL
      dedicata: con 35 euro ci vengono 7 cd al
      mese, mi sembra un prezzo onesto e cmq
      nessuno vi verrà mai a dire niente,
      c'è la mafia dietro, la stessa che
      foraggia anche i politici per cui...l'hai detto tu per non far arrivare altri soldi ai politici ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: PERCHE' RISCHIARE?????????????
        ... E gia' facendo la spesa da A****n a certi politici di soldi ne dai parecchi...
  • Anonimo scrive:
    perchè non firma più?
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=585256http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=586930http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=586974perchè eleptikal non firma più? Ha cambiato tattica? Vuol far credere che ci sia più di una persona a pensarla come lui?
  • Anonimo scrive:
    E' cosa buona e giusta...
    ebbene si', io concordo assolutamente con questi provvedimenti.Il P2P è uno strumento criminale in mano alla criminalità organizzata che lo utilizza con lo scopo di ledere alla società civile.Il sistema dei diritti d'autore è il motore della nostra economia e del nostro sistema giudiziario, giudicato da molti uno dei migliori al mondo.Ora, la mafia o altri soggetti cercano di soppiantare questo sistema legale diffondendo una cultura di criminalità.UTILIZZARE IL P2P è un reato e deve essere punito severamente in ogni modo, ne va della libertà del nostro paese...
    • Anonimo scrive:
      Re: E' cosa buona e giusta...
      - Scritto da: Anonimo
      [CUT]
      UTILIZZARE IL P2P è un reato e deve
      essere punito severamente in ogni modo, ne
      va della libertà del nostro paese...giusto, pena di mortema va là!!!
    • Bejelit scrive:
      Re: E' cosa buona e giusta...
      - Scritto da: Anonimo
      ebbene si', io concordo assolutamente con
      questi provvedimenti.

      Il P2P è uno strumento criminale in
      mano alla criminalità organizzata che
      lo utilizza con lo scopo di ledere alla
      società civile.

      Il sistema dei diritti d'autore è il
      motore della nostra economia e del nostro
      sistema giudiziario, giudicato da molti uno
      dei migliori al mondo.

      Ora, la mafia o altri soggetti cercano di
      soppiantare questo sistema legale
      diffondendo una cultura di
      criminalità.

      UTILIZZARE IL P2P è un reato e deve
      essere punito severamente in ogni modo, ne
      va della libertà del nostro paese...Accidenti che (troll)!
    • Anonimo scrive:
      Re: E' cosa buona e giusta...
      - Scritto da: Anonimo
      ebbene si', io concordo assolutamente con
      questi provvedimenti.
      sparati!8)
  • Anonimo scrive:
    CATTIVONI!!!
    Non si scambiano i fli col p2p.1Miliardo e mezzo vecchie lire di multa come al barbiere di ieri sera a Ballarò.CATTIVI!!
  • Anonimo scrive:
    'E solo un deterrente, poca roba...
    ...Segue... "legalmente". 10 canzoni 0,50 euro è già parecchio. Oppure restiamo pure così, 1 euro a Cd...è poi la stessa identica cosa.Ma io sono più che certo che il mondo del p2p è destinato ad evolversi e a restare libero.
  • Anonimo scrive:
    'E solo un deterrente, poca roba...
    Ci sarebbero troppe cose da dire, a partire dal fatto che bisognerebbe contestare l'assunto secondo cui scambio file = furto. Ma ci rendiamo conto di quanti furti, rapine, scippi, avvengono e non sono nemmeno denunciati? ...e anche fossero denunciati il 98% finirebbe nel nulla. Poi far credere alla gente che viene il vigile Urbani (la finanza) a casa a scovare e perseguire i ragazzini in generale i privati che scambiano decine di migliaia di file è un'assurda americanata perditempo. Ma da noi c'è ben altro su cui vigilare, non scherziamo.Il mercato non è calato per il p2p, ma perché sfido chiunque a comprare a 40.000 lire un cd di un artista con 10, 11 canzoni di cui 8,9 vera spazzatura dove magari mancano pure i testi- Non si sa ma si intuisce chi abbiano colpito.C'è pure una certa ipocrisia in giro, perché il cd vergine continua ad aumentare nel prezzoAndrebbe fatta un po' di pulizia, ci sono troppi files danneggiati che circolano nelle reti di scambio. Non è neppure un'attività immorale, voglio dire. C'è pure una certa ipocrisia in giro, perché il cd vergine continua ad aumentare nel prezzo, la siae zitta zitta si prende una percentuale sempre maggiore..inquietante questa campagna di sensibilizzazione. Si attivino i discografici, mettano a disposizione dei super-jukebox legali dove il cliente può scegliere le canzoni e farsele masterizzare
  • Anonimo scrive:
    Siamo solo chiacchiere e distintivo
    Purtroppo è così.Anche stavolta centinaia e centinaia di post di persone indignate, un gran clamore, un mucchio di proteste, tante osservazioni giuste o meno giuste.Passa un po' di tempo e la situazione si normalizza, si parla sempre di meno di arresti o operazioni che ledono diritti fondamentali, l'italiano dimentica, e poi si abitua.Nessuna mobilitazione, nessuna vera manifestazione di dissenso organizzata, non esiste un "sindacato degli utenti internet" capace di coalizzare e unire le persone per formare un fronte comune di protesta.Sarà anche dovuto al fatto che la comunità internet "smanettona" è giovane e spesso incapace di andare oltre un post ben scritto su un forum come questo.Sta di fatto che le nostre chiacchiere non muovono nulla tranne qualche lite personale tra gli utenti.I decreti, le leggi vanno avanti e possiamo solo sperare che qualcuno per noi metta un veto a tale scempio legislativo.Perchè per noi, fatti solo di chiacchiere e distintivo, la sooluzione ci appare semplice, come postare questo messaggio sul forum.Oltre ad indignarci, dovremmo agire, oltre a postare sui forum e sui NG, dovremmo manifestare in piazza, fare un clamore capace di essere recepito dai potenti mediatici sovrani delle televisioni, perchè come sapete, la giustizia oggi non passa più per le mani dei tribunali ma solo attraverso le trasmissioni di denuncia stile "Mi manda rai3", "Striscia la notizia" o "Le iene".La TV ha, purtroppo, assorbito anche il ruolo di giudice e difensore civico, quindi meglio sfruttare questa via visto l'andazzo generale.Solo con una concreta apparizione pubblica, non eterea come i messaggi anonimi su Internet, solo mostrando i nostri volti e urlando in piazza, potremo svegliare le coscienze anche di chi, pur non direttamente coinvolto nella materia magari perchè oltre i limiti di età, potrà percepire l'abuso, la lesione di un diritto che comprime le nostre libertà, ivi comprese quelle digitali.E anch'io con questo post, a cui non seguiranno mie azioni concrete, contribuisco a intasare una valvola che sfoga nel nulla, ad ingigantire una protesta vuota fatta da persone che continueranno a subire le decisioni che altri prenderanno per noi.Peccato, siamo italiani, tutte chiacchiere e distintivo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Siamo solo chiacchiere e distintivo
      Non mi pare che in altri stati ci siano stato manifestazioni popolari clamorose...
    • Anonimo scrive:
      Re: Siamo solo chiacchiere e distintivo
      Il fatto è che i ladri, finchè sono proteti dall'anonimato si lamentano per l'inasprimento delle leggi, ma mai possono permettersi di mostrare la loro faccia e manifestare in pubblico, pena l'arresto o la multa immediata!!!No, non voglio difendere l'industria discografica: è vero, CD, DVD e musicassette hanno un prezzo che non è giustificato né dal prezzo del materiale né dalla qualità o durevolezza del prodotto.E' giusto scioperare e non comprare i loro CD, se si ritiene che essi abbiano un prezzo non equo, NON è giusto ridistribuire il contenuto in maniera gratuita.Il fatto poi che ci si stia scambiando materiale non solido a mio avviso non modifica di un niente il discorso. E' vero si scmbiava anche prima: ci si scambiavano, doppiavano o prestavano musicassette e CD. Il fatto è che era illegale anche prima. Perchè tanto accanimento allora verso il P2P? Semplice, perchè delle diverse forme di pirateria è quella che permete più facilmente di beccare i colpevoli!!!W la Radio che rifilandoci un po' di pubblicità ci da la musica gratuitamente e dovunque!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Siamo solo chiacchiere e distintivo

        W la Radio che rifilandoci un po' di
        pubblicità ci da la musica
        gratuitamente e dovunque!!!La radio nn mi da la libertà di ascoltare quello che voglio quando voglio!!!E nn mi da nemmeno la possibilità di conoscere cose nuove e nn commerciali, come i piccoli gruppi che nn possono permettersi sponsorizzazioni!!!
      • eagleone scrive:
        Re: Siamo solo chiacchiere e distintivo
        - Scritto da: Anonimo
        Il fatto è che i ladri, finchè
        sono proteti dall'anonimato si lamentano per
        l'inasprimento delle leggi, ma mai possono
        permettersi di mostrare la loro faccia e
        manifestare in pubblico, pena l'arresto o la
        multa immediata!!!
        No, non voglio difendere l'industria
        discografica: è vero, CD, DVD e
        musicassette hanno un prezzo che non
        è giustificato né dal prezzo
        del materiale né dalla qualità
        o durevolezza del prodotto.
        E' giusto scioperare e non comprare i loro
        CD, se si ritiene che essi abbiano un prezzo
        non equo, NON è giusto ridistribuire
        il contenuto in maniera gratuita.
        Il fatto poi che ci si stia scambiando
        materiale non solido a mio avviso non
        modifica di un niente il discorso. E' vero
        si scmbiava anche prima: ci si scambiavano,
        doppiavano o prestavano musicassette e CD.
        Il fatto è che era illegale anche
        prima. Perchè tanto accanimento
        allora verso il P2P? Semplice, perchè
        delle diverse forme di pirateria è
        quella che permete più facilmente di
        beccare i colpevoli!!!
        W la Radio che rifilandoci un po' di
        pubblicità ci da la musica
        gratuitamente e dovunque!!!Concordo in parte con quello che hai detto, a mio avviso non è giusto infatti scambiarsi brani musicali o film, anche se in realtà lo abbiamo fatto un po tutti, però ritengo che oltre a certi limiti può realmente costituire un danno, e il fenomeno del p2p non è paragonabile ai volumi che si riuscivano a sviluppare anche ai tempi degli scambi delle audiocassette tanto per intenderci, e comunque allora per mettere assieme una collezione consistente dovevi sbatterti mica poco, così non erano molti quelli che riuscivano ad avere gratuitamente delle vaste collezioni, e comunque la cerchia di amici e conoscenti era tale che comunque un certo numero di aquisti doveva essere fatto da ogniuno, oggi, col p2p, si decuplica in modo esponenziale il numero di individui che si possono mettere in contatto per scambiarsi cose, in più si può fare senza troppi sbattimenti dalla propria casina, per questo non è molto sensato dire "ma le cose ce le siamo sempre scambiate".Per le industrie, è come se potessimo duplicare l'automobile che abbiamo e darla all'amico, non abbiamo questa sensazione perchè l'automobile è una cosa fisica mentre un brano musicale o un film sono un insieme di dati che a noi risultano astratti, ma la sostanza non cambia dal punto di vista di chi lo produce e di chi lo distribuisce, il risultato sarebbe che si comprerebbero sicuramente meno automobili, e chi te lo fa fare di spendere soldi per comprarla quando puoi averla gratis? Rimarrebbero 4 gatti che lo farebbero comunque per principio, ma sarebbero una minoranza.Che le grosse aziende e le multinazionali in particolare si comportino spesso da squali (con tutto il rispetto per gli squali!) è cosa appurata, però considerare un grossa azienda come un qualcosa di talmente ricco che gli si può togliere quanti introiti si voglia e quella rimane sempre in piedi fiorente non è molto realista, i fatti lo dimostrano ampiamente, e non parlo solo di p2p.Facendo queste considerazioni è però anche giusto considerare assurdità come ad esempio il prezzo dei CD musicali rispetto a molti paesi, o l'assurdità di pagare su di un supporto di memorizzazione una tassa che da per scontato che io ci masterizzerò musica anche se poi lo userò per dei dati, o il problema ambiguo di potersi fare una copia personale di un CD musicale o un DVD per non rovinare il caro originale cosa che dovrebbe essere più che legittima, senza parlare poi delle violazioni della privacy a cui siamo sempre più sottoposti, e sopratutto di che fine fanno i nostri dati inerenti a siti visitati, ecc. Con questo sono il primo a voler essere tutelato contro il terrorismo, la delinquenza in generale, sono il primo a definire cose come la pedofilia una delle maggiori schifezze esistenti, però non voglio nemmeno essere monitorato 24 su 24 come sembra essere la via verso cui andiamo, altrimenti mi spiace per la mia passione per l'informatica e la tecnologia in generale, ma è la volta buona che mollo tutto e vado a vivere in mezzo alle montagne!Per finire mi riaggancio al post di apertura di questo thread, dove l'unica alternativa per combattere questi soprusi sarebbe manifestare concreatamente, dare dei messaggi forti, non ti aggrada che i CD musicali da noi costino così tanto? Non dico di privarcene del tutto, sarebbe chiedere troppo, ma compriamone meno, diamo un segnale concreto, ma, come dice l'autore del post "siamo in Italia", ogniuno guarda il suo orticello e se ne frega di quello del vicino, così applichiamo il principio del "...armiamoci e partite", e, alla fine, tutti scriviamo e parliamo e.... "nessuno parte"!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Siamo solo chiacchiere e distintivo
        Hai proprio ragione,la campagna di disinformazione delle major (a cui stai implicitamente contribuendo) ha portato la gente che usa il p2p a considerarsi dei ladri.Se provassero a pensare con la propria testa, si renderebbero conto di non essere dei ladri, di non fare (praticamente) nessun danno alla musica e comincerebbero a farsi le proprie ragioni.Ma quelli della FIMI&C parlano più forte, come se fossero convinti delle cose che dicono...e anche noi finiamo per crederci...peccato, ne verranno danni per tutti e vantaggi per nessuno, neanche per le persone avide e meschine che hanno cominciato tutto questo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Siamo solo chiacchiere e distintivo
      A ragà.... scendere in piazza non serve altro che a farci prendere in giro come disobbedienti.L'unica cosa che ci vuole sarebbe quello di assaltare una caserma militare, e radere al suolo tutto il parlamento. Ogni tanto un pò di guerra civile fà bene a risvegliare le coscienze dei cittadini, su tutto ciò che non vedono o non vogliono vedere sul proprio governo.Diamoci appuntamento, e facciamoglielo capire a tutti quelli del governo ladrone che devono andarsene via tutti.
      • Bejelit scrive:
        Re: Siamo solo chiacchiere e distintivo
        - Scritto da: Anonimo
        A ragà.... scendere in piazza non
        serve altro che a farci prendere in giro
        come disobbedienti.

        L'unica cosa che ci vuole sarebbe quello di
        assaltare una caserma militare, e radere al
        suolo tutto il parlamento.
        Ogni tanto un pò di guerra civile
        fà bene a risvegliare le coscienze
        dei cittadini, su tutto ciò che non
        vedono o non vogliono vedere sul proprio
        governo.

        Diamoci appuntamento, e facciamoglielo
        capire a tutti quelli del governo ladrone
        che devono andarsene via tutti.Poi mi spieghi cosa c'entrano le caserme -_-' C'e` una certa differenza fra chi fa le leggi e chi si adopera perche` vengano applicate, e sinceramente non nutro rancore per chi fa solo il suo lavoro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Siamo solo chiacchiere e distintivo

        A ragà.... scendere in piazza non
        serve altro che a farci prendere in giro
        come disobbedienti.A me sembra che stare qui a riempire l'aria di chiacchiere sia l'unico motivo giusto per farci prendere in giro.
        L'unica cosa che ci vuole sarebbe quello di
        assaltare una caserma militare, e radere al
        suolo tutto il parlamento.
        Ogni tanto un pò di guerra civile
        fà bene a risvegliare le coscienze
        dei cittadini, su tutto ciò che non
        vedono o non vogliono vedere sul proprio
        governo.Come autore del post iniziale di questa discussione naturalmente mi discosto totalmente da queste conclusioni che sono quanto di più lontano mi auspicassi.Che tristezza leggere questi commenti, che poi magari so che sono scritti da un 15enne con le mani sporche di marmellata ma danno i brividi lo stesso, per il solo fatto che anche lontanamente, le menti di qualcuno vengono invase da siffate nefande idiozie.
        • eagleone scrive:
          Re: Siamo solo chiacchiere e distintivo
          - Scritto da: Anonimo

          A ragà.... scendere in piazza non

          serve altro che a farci prendere in giro

          come disobbedienti.

          A me sembra che stare qui a riempire l'aria
          di chiacchiere sia l'unico motivo giusto per
          farci prendere in giro.


          L'unica cosa che ci vuole sarebbe
          quello di

          assaltare una caserma militare, e
          radere al

          suolo tutto il parlamento.

          Ogni tanto un pò di guerra civile

          fà bene a risvegliare le
          coscienze

          dei cittadini, su tutto ciò che
          non

          vedono o non vogliono vedere sul proprio

          governo.

          Come autore del post iniziale di questa
          discussione naturalmente mi discosto
          totalmente da queste conclusioni che sono
          quanto di più lontano mi auspicassi.

          Che tristezza leggere questi commenti, che
          poi magari so che sono scritti da un 15enne
          con le mani sporche di marmellata ma danno i
          brividi lo stesso, per il solo fatto che
          anche lontanamente, le menti di qualcuno
          vengono invase da siffate nefande idiozie.Come partecipante al thread concordo e sottoscrivo in pieno il commento dell'autore del thread a questo delirante messaggio discostandomi al massimo dal suo contenuto, ricordo anche all'utore dello stesso che un conto è discutere di poter o non poter scaricare brani musicali e introdurre dei mezzi di protesta comunque pacifici per contrastare leggi o regole che non ci piacciono e non ci sembrano giuste, e un conto è ammazzare della gente.Concordando col fatto che probabilmente si tratta di un 15enne incoscente (specifico "incoscente" in quanto conosco molti 15enni che non sparerebbero mai simili cavolate), gli ricordo che quando si scrivono certe cose bisogna essere ben consci del fatto che il proprio IP è comunque loggato e bisogna assumersi le responsaiblità del contenuto del messaggio postato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Siamo solo chiacchiere e distintivo
      Come ho scritto in un nuovo post, è stato respinto il Decreto Urbani:http://www.camera.it/_dati/leg14/lavori/odg/cam/fascicoli/20040331/20040331p4833.htmNon è certo merito nostro, ma almeno per stavolta è andata bene ;)
  • Anonimo scrive:
    MUTE: test in corso
    Sto provando Mute, diciamo che funziona abbastanza bene, la cosa che manca è il "materiale".....Allora, che aspettate a condividere?????http://mute-net.sourceforge.net/
  • Anonimo scrive:
    Era ora : brava FIMI
    Alibabbà e i 400000000000000000000000 ladroni devono smetterla.Se vuoi un prodotto, va acquistato.Se non lo vuoi non acquistarlo.E così semplice !Mah
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora : brava FIMI
      - Scritto da: Anonimo
      Alibabbà e i 400000000000000000000000
      ladroni devono smetterla.
      Se vuoi un prodotto, va acquistato.
      Se non lo vuoi non acquistarlo.
      E così semplice !

      Maha prezzi di mercato di cartello (il nostro) o di mercato concorrenziale. alla prima condizione ci sto, alla seconda col cavolo che compro la roba!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora : brava FIMI
      Quando i prezzi saranno ragionevoli, allora la gente comprerà.Fino ad allora non ingrasserà cantanti e attori che fanno vita da nabbabbi sulle nostre spalle.La polizia e i decreti governativi pensino a catturare criminali e terroristi, e non i cittadini che non danno fastidio a nessuno se non ai potenti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Era ora : brava FIMI
        Giusto, io son disposto a pagare per i cd,e continuo a farlo quando posso,ma perche in USA pago un cd dai 10 ai 19 $ quando qua li pago 25 ???Esempiio,ho comprato a gennaio l'ultimo dei Korn con DVD allegato,15.99 $ al Virgin di Union Sq. a New Yorl,qua in Italia costa 25 ?.Per un americano il dollaro vale ancora circa 700 delle vecchie nostre lire,non hanno inflazione e i loro stipendi sono mooolto piu' alti dei nostri medi.CHI CAZZO ME LO FA FARE DI COMPRARLI IN ITALIA?????????Mi dica qualcuno se questo è giusto!!Ah un cilindro da 50 CD-R vergini TDK da 80' 700Mb,19$,COSA COSTANO IN ITALIA?????????
        • Anonimo scrive:
          25 euro ? ma finitela bugiardi
          Presso i grandi megastore (e sono tanti ed ovunque) i CD NUOVI costano da 14 a 16 euroDopo neanche 1 mese passano a 12.90Dopo tre mesi si trovano a rotazione a 9 euroBUGIARDI, basta con sta storia dei 25 euro. BASTA.Qualunque prezzo venga praticato sarà sempre troppo per voi del P2P perchè il parametro di paragone è ZERO.ZERO ? Si...... rubando.........
          • Anonimo scrive:
            Re: 25 euro ? ma finitela bugiardi
            - Scritto da: Anonimo

            Presso i grandi megastore (e sono tanti ed
            ovunque) i CD NUOVI costano da 14 a 16 euro

            Dopo neanche 1 mese passano a 12.90

            Dopo tre mesi si trovano a rotazione a 9 euro

            BUGIARDI, basta con sta storia dei 25 euro.
            BASTA.

            Qualunque prezzo venga praticato sarà
            sempre troppo per voi del P2P perchè
            il parametro di paragone è ZERO.

            ZERO ? Si...... rubando.........

            ok, ligabue, giro d'italia, cofanetto da 3 cd, di cui solo pochissime canzoni *indetite* tutte le altre rimusicate...lo vuoi sapere il prezzo di qualche settimana fa?33.35 euri in un mediaworld...vuoi vedere lo scontrino?e ora taci
          • Anonimo scrive:
            Re: 25 euro ? ma finitela bugiardi

            ok, ligabue, giro d'italia, cofanetto da 3
            cd, di cui solo pochissime canzoni
            *indetite* tutte le altre rimusicate...

            lo vuoi sapere il prezzo di qualche
            settimana fa?
            33.35 euri in un mediaworld...

            vuoi vedere lo scontrino?

            e ora taciEsatto3 CD e non 1 (33.35 diviso 3......)Inoltre non sono inedite ma sono LIVE (quindi diverse dalle edit)Inoltre LO SAI A PRIORI che sono canzoni già edite (ma Live)Il tuo esempio è farlocco.Ne aspetto altri (ma non sarai in grado di farne)
          • Anonimo scrive:
            Re: 25 euro ? ma finitela bugiardi

            Ne aspetto altri (ma non sarai in grado di
            farne)
            te li faccio io (un altro):dal sito lafeltrinelli.itmichael bublè: 19,50 ?norah jones 20,60 ?george michael 20,60mina platinum collection 27,90 ? (sono 3 cd, ma non so quante tracce ci sono a cd e non credo sia proprio tutta roba "nuovissima"...)ti basta??? allora, chi ha ragione????questi sono fatti, la tua è aria fritta!
          • Anonimo scrive:
            Re: 25 euro ? ma finitela bugiardi
            - dal sito lafeltrinelli.it

            michael bublè: 19,50 ?
            norah jones 20,60 ?
            george michael 20,60
            mina platinum collection 27,90 ? (sono 3 cd,
            ma non so quante tracce ci sono a cd e non
            credo sia proprio tutta roba
            "nuovissima"...)

            ti basta??? allora, chi ha ragione????

            questi sono fatti, la tua è aria
            fritta!Se compri da loro, che vendono più cari, sei *ingenuotto* che si fa gabbare + ******** che scarica dal P2PFenomeno !!!!!Compra da chi vende a meno.
          • Anonimo scrive:
            Re: 25 euro ? ma finitela bugiardi
          • Anonimo scrive:
            Re: 25 euro ? ma finitela bugiardi

            Se compri da loro, che vendono più
            cari, sei *ingenuotto* che si fa gabbare +
            ******** che scarica dal P2P

            Fenomeno !!!!!

            Compra da chi vende a meno.io ti ho mostrato dei prezzi. perchè non fai altrettanto, al posto di darmi del fenomeno e altro??? forse perchè oltre a insultare e provocare, hai pochi argomenti???
          • Anonimo scrive:
            Re: 25 euro ? ma finitela bugiardi
            - Scritto da: Anonimo

            ok, ligabue, giro d'italia, cofanetto
            da 3

            cd, di cui solo pochissime canzoni

            *indetite* tutte le altre rimusicate...



            lo vuoi sapere il prezzo di qualche

            settimana fa?

            33.35 euri in un mediaworld...



            vuoi vedere lo scontrino?



            e ora taci


            Esatto
            3 CD e non 1 (33.35 diviso 3......)
            Inoltre non sono inedite ma sono LIVE
            (quindi diverse dalle edit)
            Inoltre LO SAI A PRIORI che sono canzoni
            già edite (ma Live)

            Il tuo esempio è farlocco.
            Ne aspetto altri (ma non sarai in grado di
            farne)
            negrita, l'ultimo cd che hanno tirato fuori...22.50 sempre in questo mediaworld (1 cd)(o forse era 20.50 ora nn ricordo)poi altri nn ne so perchè nn dovevo più far regali e x me nn compro nulla di quella roba...
          • Anonimo scrive:
            Re: 25 euro ? ma finitela bugiardi
            - Scritto da: Anonimo

            ok, ligabue, giro d'italia, cofanetto
            da 3

            cd, di cui solo pochissime canzoni

            *indetite* tutte le altre rimusicate...



            lo vuoi sapere il prezzo di qualche

            settimana fa?

            33.35 euri in un mediaworld...



            vuoi vedere lo scontrino?



            e ora taci


            Esatto
            3 CD e non 1 (33.35 diviso 3......)
            Inoltre non sono inedite ma sono LIVE
            (quindi diverse dalle edit)
            Inoltre LO SAI A PRIORI che sono canzoni
            già edite (ma Live)

            Il tuo esempio è farlocco.
            Ne aspetto altri (ma non sarai in grado di
            farne)
            già... ma quante tracce x cd?!?!e le tracce parlate?!?!?ahahah...mo attacco il microfono al pc, parlo registro e vendo...che bella musica....
          • Anonimo scrive:
            Re: 25 euro ? ma finitela bugiardi
            Questi prezzi li vedi solo te.
        • Anonimo scrive:
          Re: Era ora : brava FIMI
          - Scritto da: Anonimo
          Giusto, io son disposto a pagare per i cd,e
          continuo a farlo quando posso,ma perche in
          USA pago un cd dai 10 ai 19 $ quando qua li
          pago 25 ???Esempiio,ho comprato a gennaio
          l'ultimo dei Korn con DVD allegato,15.99 $
          al Virgin di Union Sq. a New Yorl,qua in
          Italia costa 25 ?.Per un americano il
          dollaro vale ancora circa 700 delle vecchie
          nostre lire,non hanno inflazione e i loro
          stipendi sono mooolto piu' alti dei nostri
          medi.CHI CAZZO ME LO FA FARE DI COMPRARLI IN
          ITALIA?????????
          Mi dica qualcuno se questo è giusto!!
          Ah un cilindro da 50 CD-R vergini TDK da 80'
          700Mb,19$,COSA COSTANO IN ITALIA?????????50 CD-R Sony 80min da Mediaworld costano 29 Euro...
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora : brava FIMI
      - Scritto da: Anonimo
      Alibabbà e i 400000000000000000000000
      ladroni devono smetterla.
      Se vuoi un prodotto, va acquistato.
      Se non lo vuoi non acquistarlo.
      E così semplice !

      Mahsenti...brutto (troll) che nn sei altro...è *almeno* la terza volta che leggo un post uguale in tutto e per tutto a questo... :@peccato che nn ho qui sotto mano i links agli altri...se non hai diverse argomentazioni taci che fai un piacere a chi il p2p lo usa e a chi il p2p non lo usa...ah, e magari ti ricordo che la tua brava fimi sta strumentalizzando una notizia e che l'indagine vera era a riguardo di un giro di pornografia...quindi taci, e fai tacere anche i tuoi altri 2 o 3 cloni che hai in giro su sto forum! :@*uno che non usa i sistemi p2p*
      • Anonimo scrive:
        Re: Era ora : brava FIMI
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Alibabbà e i
        400000000000000000000000

        ladroni devono smetterla.

        Se vuoi un prodotto, va acquistato.

        Se non lo vuoi non acquistarlo.

        E così semplice !



        Mah

        senti...
        brutto (troll) che nn sei altro...
        è *almeno* la terza volta che leggo
        un post uguale in tutto e per tutto a
        questo... :@
        peccato che nn ho qui sotto mano i links
        agli altri...

        se non hai diverse argomentazioni taci che
        fai un piacere a chi il p2p lo usa e a chi
        il p2p non lo usa...

        ah, e magari ti ricordo che la tua brava
        fimi sta strumentalizzando una notizia e che
        l'indagine vera era a riguardo di un giro di
        pornografia...

        quindi taci, e fai tacere anche i tuoi altri
        2 o 3 cloni che hai in giro su sto forum! :@

        *uno che non usa i sistemi p2p*eccone uno,http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=585256mentre l'altro non lo trovo più...
  • Anonimo scrive:
    in nome di dragonstea....
    ....stanno facendo tutto sto poco???......mentre i criminali stanno a spasso???eh...vai..............maya hiiiii......maya huuuuuu......maya haaaaa-.........maya ha haaa........bresda....bresda numa numa yhe.......numa numa numa yheeee
  • Anonimo scrive:
    Ieri mi sono rivisto SHINING
    Stanotte poi ho sognato che inseguivo con un mouse berlusconi che continuava , con la testa girata tuta all'indietro, a ridermi in faccia ...chissa cosa avra' voluto dirmi il mio inconscio..
  • Anonimo scrive:
    tanto nn risolvono niente
    se pensano che spaventando in questo modo tutto e tutti risolvano il problema si sbagliano di grosso!Secondo me arriveremo al punto che tutto ciò che ci passeremo via p2p sarà crittato..e poi vedremo come fanno a beccarci..possono inventarsi di tutto, ma è impossibile fermare un esercito di 4 milioni di peertopeeriani..bye bye
    • Anonimo scrive:
      Re: tanto nn risolvono niente
      - Scritto da: Anonimo
      se pensano che spaventando in questo modo
      tutto e tutti risolvano il problema si
      sbagliano di grosso!
      Secondo me arriveremo al punto che tutto
      ciò che ci passeremo via p2p
      sarà crittato..e poi vedremo come
      fanno a beccarci..possono inventarsi di
      tutto, ma è impossibile fermare un
      esercito di 4 milioni di peertopeeriani..bye
      byeSe ti beccano non piangere però........
    • Anonimo scrive:
      Re: tanto nn risolvono niente
      - Scritto da: Anonimo
      tutto, ma è impossibile fermare un
      esercito di 4 milioni di peertopeeriani..bye
      bye4 milioni? Solo?!! 8)8)8)8)8)
  • Anonimo scrive:
    Forse un po' di buon senso??
    A leggere le dichiarazioni del direttore di FIMI:---------------------------------------------------------------------------------''Non esiste giustificazione -ha commentato Enzo Mazza, direttore generale di Fimi (Federazione Industria Musicale Italiana)- per il comportamento posto in essere dai soggetti che sono stati denunciati. Non si trattava di ragazzini che scaricavano qualche file ma di soggetti che, consapevolmente e dolosamente, avevano l'unico scopo di danneggiare l'industria, gli artisti e gli autori''.---------------------------------------------------------------------------------E anche da altre dichiarazioni, sembrerebbe che siano stati colpiti solo quelli che condividevano molti file. Non e' purtroppo chiaro quanti siano finiti coinvolti per cause legate alla pedofilia, quanti come gestori di server opennap e quanti per semplice "carico eccessivo di materiale". Se effettivamente l'uso del p2p "moderato" venisse tollerato a me starebbe anche bene. Del resto sarebbe ipocrita dire che scaricare a sbafo sia lecito e giusto. Inoltre prima vorrei aspettare di sapere quali pene o multe verranno inflitte visto che molte volte la cosa si e' risolta con una multa anche nella rigidissima America. Saluti
  • Anonimo scrive:
    prtafoglio e scheda
    ci sono due armi decisive che tutti hanno per mettere a tacere questa gente incredibile!Portafoglio (si vota anche con quello) e scheda elettorale!Tutto il resto conta pochino! ;-)
  • Anonimo scrive:
    Un gran rumore per nulla
    Scusate se aggiungo un'altra (forse inutile) opinione ma come da subject qui si stanno ignorando in sostanza due aspetti imho importanti. Il primo è che nessuno tranne le aziende discografiche vogliono combattere il download o il PtoP e questo è dimostrato dal fatto che a fronte di migliaia di downloader si è agito contro 30 persone che, fra l'altro, avevano in corso procedimenti o indagini per altre cose. In pratica e come se ti perquisessero la macchina pensando che ci sia una bomba e ti trovano dentro un coltello da cucina che hai dimenticato nel picnic ... ti multano. La stessa cosa sta ad esempio capitando per il canone RAI: nessuno lo paga, tutti lo sanno, ma nessun giudice fino ad ora ha firmato per una perquisizione per il canone.Il secondo aspetto è che a livello politico, tranne le follie di Urbani, nessun vede interesse nel tenere un atteggiamanto duro rispetto al problema. Il Decreto ha comunque 60 giorni di vita e poi ... vedremo. Tutti infatti (tranne me naturalmente :-) abbiamo in casa almeno una vecchia musicassetta doppiata al liceo, un film su videocassetta che non siamo riusciti a vedere una sera in TV e a fronte di una Legge riconosciuta da ogni parte come incompleta e sbagliata non si vuole certo applicarla con fermezza. Le Major, naturalmente, fanno il loro gioco, decantando azioni legali delle quali non sono nè promotrici nè cointeressate e che incontrano il loro favore solo come conseguenza indiretta di azioni contro criminali più incalliti. Non lasciamoci intimorire da una campagna "terroristica" che mira a drammatizzare quello che NON è accaduto; piuttosto, se dobbiamo smettere di copiare materiale protetto da copyright, inziamo anche a non comprare ciò di cui non abbiamo bisogno ... faremo molto più male. Bye, F.
  • Anonimo scrive:
    L'Italia e' nostra riprendiamocela
    Ma vi sembra di vivere a casa vostra?A me sembra di vivere una realtà irreale... mi sento prigioniero in patria.Non voglio finire in un campo di concentramento ai lavori forzati sia esso di destra che di sinistra.Politici avete rotto il cazzone
  • Anonimo scrive:
    La vita delle "stars"
    A giudicare dai servizi che trasmettono su MTV sulla vita delle star direi che le major sono tutt'altro che in crisi. Come potrebbe, ad esempio, una Christina Aguilera festeggiare il suo 21° compleanno con una festicciola da 400mila dollari al limite della legalità? E poi i disonesti depravati siamo noi!Chi paga siamo sempre noi... per quale motivo siamo a questo punto? Perchè ci siamo ridotti così? Perchè esiste gente che diventa matta x Britney Spears o gente come lei? Non capisco proprio. Se le major falliscono, rimarranno solo gli artisti autentici e non i ciarlatani! Ma anche andare avanti a questionare su queste cose è inutile: per ogni persona con un buon proposito o con una buona idea ne esistono altre 1000 con idee opposte e autolesioniste! Volete una buona idea: cominciate ad usare i cervello e a non perdere tempo dietro ai falsi "artisti" del nostro tempo! Prendiamo Eminem, ad esempio: come fa un personaggio così a diventare un idolo? Certe cose mi lasciano veramente basito!
    • Anonimo scrive:
      Re: La vita delle "stars"
      che venissero qui le varie Aguilera e co. (e aggiungerei anche le mogli dei discografici) a farsi tappare gli orifizi con un metro di baugigi cadauno, con molto meno si divertirebbero d+!!
  • Anonimo scrive:
    Basta con le baggianate!
    Ma ragazzi basta con queste baggianate , queste persone sono state denunciate perchè inclusi nel giro di pedofilia, in più a qualcuno di loro avranno trovato qualche mp3.....Io ripeto nessuno e dico NESSUNO verrà mai a casa vostra per controllare la presenza di mp3 o di film sul vostro PC!Ripeto è IMPOSSIBILE e CONTRO LA LEGGE nonchè contro la COSTITUZIONE, che un magistrato firmi una perquisizione domiciliare per controllare mp3 o Divx !!!Sono tutte baggianate....Avere anche 100000 divx o 1 milione di Mp3 sull'hard disk è reato amministrativo e non penale e quindi nessuna perquisizione o denuncia.SalutiRea
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con le baggianate!
      Sul discorso delle perquisizioni siamo d'accordo,però sul fatto che avere mp3 o divx sia un reato amministrativo ti sbagli,perchè con il decreto Urbani diventa un reato penale.Che cmq è una cosa pazzesca,anche perchè questi signori che fanno queste leggi assurde dovranno dimostrare il mancato profitto derivato dalla pirateria (ovvero se io non scarico piu' gli mp3 perchè vietato dalla legge non è per forza detto che li vada a comprare!
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta con le baggianate!
        ,perchè con il decreto Urbani
        diventa un reato penale.Non credo. Lo diventa per fini commercialiDiversamente si è multati
        • Bejelit scrive:
          Re: Basta con le baggianate!
          - Scritto da: Anonimo
          ,perchè con il decreto Urbani

          diventa un reato penale.

          Non credo. Lo diventa per fini commerciali
          Diversamente si è multatiSottoscrivo
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con le baggianate!
      Scusa, ho scritto il mio messaggio non avendo ancora letto il tuo. Cmq sono d'accordo e sosteniamo più o meno le stesse cose. Bye, F.
  • Anonimo scrive:
    P2P e la modica quantita'
    IL P2P equiparato all'uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti.Uso personale o grande spacciatore?Questo è il problema per stabilire la giusta pena di circa 4 milioni di utenti criminali che condividono e scaricano files.Siamo alla follia.-M
  • Anonimo scrive:
    Vergogna !!!!!!
    In un paese dove elementi come Tanzi e signori della bank of america compiono malefatte e truffe alla spalle di cittadini le corrotte istituzioni di polizia che li coprono organizzano operazioni coordinate dall' interpool contro utenti che scambiamo musica !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Vergogna !!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Vergogna !!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      In un paese dove elementi come Tanzi e
      signori della bank of america compiono
      malefatte e truffe alla spalle di cittadini
      le corrotte istituzioni di polizia che li
      coprono organizzano operazioni coordinate
      dall' interpool contro utenti che scambiamo
      musica !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Vergogna !!!!!!!!!!!!!!!!!PAROLE SANTE (e altre ce ne sarebbero da rire)LA RIVOLUZIONE E' SERVITA.un Marxista
  • Anonimo scrive:
    mettiamoli in crisi facciamoli CHIUDERE!
    è quello che si pmeritano dopo aver speculato per anni sulla pelle degli appassionati!!!perchè se la gente scarica, è inutile che mi raccontino storie, è colpa dei loro prezzi esorbitanti!!!!quindi si guardino un po' in faccia da soli, mettendosi uno specchio dietro la schiena!!!|...
  • Anonimo scrive:
    Ke vadano affanc...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ke vadano affanc...
      Il video si trova qui:http://www.pro-music.org/artistsspeak.htm
      • Anonimo scrive:
        Re: Ke vadano affanc...
        Adesso però dovresti auto-denunciarti per aver promosso il download di un filmato protetto da copyright ... Giuro, se ti processano vengo in tribunale a tirare uova marce :-)))- Scritto da: Anonimo
        Il video si trova qui:

        www.pro-music.org/artistsspeak.htm
  • Anonimo scrive:
    Gabella supporti vergini...
    Sto seguendo la cosa con molto interesse in quanto sono un downloader ormai veterano.Ascolto un genere non commerciale (Prog Metal) e grazie al P2P ho conosciuto parecchi gruppi che mi piacciono... cosa che non avrei potuto fare acquistando cd originali: troppo proibitivo. Ho trovato un paio di gruppi per i quali ho detto "vale la pena comprarli originali e di conseguenze ricompensarli" (Es. Sympnhony X). Ordine su amazon delle discografie complete.Totale 15 CD per la modica cifra di 230Euro su un colpo solo.Senza il P2P non avrei mai speso questa cifra...Non sarei andato agli ultimi 6 concerti...In ogni caso non avrei acquistato i CD che ora ho nell'HD.Morale... ci hanno guadagnato... se guardano il puro incasso.Se invece vogliono guadagnare su quello che ascolto ma non ho comprato ci hanno sicuramente perso.Dipende da come la vedono (mi sembra la seconda).Ora staccherò tutto... lo ammetto... non mi va di rischiare per un pò di musica...Ma ora che prendono soldi denunciando la gente devono togliere le gabelle sui supporti vergini... IO NON INTENDO PAGARE LA SIAE per le mie foto delle vacanze.Questa è una cosa che mi fa inc...are di brutto.Per cui o denunciano la gente e tolgono le tasse sui supporti o lasciano le tasse ma no denunciano la gente.E invece lascieranno entrambe... POI SIAMO NOI I LADRI...E non trovo neanche giusto che l'unico abassamento del prezzo debba essere fatto togliendo l'IVA... dovrebbe essere una cosa equa... almeno pari -16% IVA e -16% SIAE.
  • Anonimo scrive:
    INTER-POL ?????
    ma per favore ;)
  • Anonimo scrive:
    E ridaje..............
    ...............ma proprio non lo vogliono capire;e' inutile che sensibilizzino la gente che il download e' illlegale, il problema rimane sempre e soltanto lo stesso alla radice e non vogliono saperne di affrontarlo:costano troppo!!!!tutto il resto non serve a niente, non si otterra' altro che inasprire il conflitto inutilmente fino ad giungere da entrambe le parti gli eccessi (p2p esagerato e repressione esagerata).un utonto deluso.
    • Anonimo scrive:
      Re: E ridaje..............
      - Scritto da: Anonimo

      ...............ma proprio non lo vogliono
      capire;
      e' inutile che sensibilizzino la gente che
      il download e' illlegale, il problema rimane
      sempre e soltanto lo stesso alla radice e
      non vogliono saperne di affrontarlo:

      costano troppo!!!!

      tutto il resto non serve a niente, non si
      otterra' altro che inasprire il conflitto
      inutilmente fino ad giungere da entrambe le
      parti gli eccessi (p2p esagerato e
      repressione esagerata).

      un utonto deluso.Poco gli importa, alzeranno i prezzi ancora dopo queste retate.Ad ogni serie di retate negli anni passati è seguita una raffica di aumenti.Ricordo ancora quando i giochi per PC della Sierra canadese costavano 49.900 Lire...non era poco ma ancora accettabile visto che all'epoca comunque produrre costava di più e le software house erano molto più piccole...Ora sono molto più grandi, i costi di produzione sono irrisori rispetto all'epoca ed i giochi originali arrivano anche a 70 euro...
  • Anonimo scrive:
    Ekleptical, è il tuo giorno... dove sei?
    non vorrai mica perderti tutto questo? è o non è il tuo sogno ricorrente??? perchè non sei su questo forum a dirci: "ben vi sta, ve l'avevo detto!!!" ????non è che magari stai andando casa per casa vestito di grigio e con un mandato in mano???
  • Anonimo scrive:
    Notizia
    Dove è possibile leggere maggiori dettagli sulla notizia?Su che giornali? e su che siti? Per favore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Notizia
      - Scritto da: Anonimo
      Dove è possibile leggere maggiori
      dettagli sulla notizia?
      Su che giornali? e su che siti? Per favore.Leggi 'sto forum trovi tutto anche un sacco di link come sempre
  • Anonimo scrive:
    boicottaggio
    visto che l'unica cosa a cui tengono sono i loro soldi, io farò di tutto per non dargliene più. di film ce ne sono abbastatnza in tv, di musica mi rompono le orecchie tutte le radio.NON COMPRERO' CD MUSICALINON COMPRERO' FILM IN DVDE NEPPURE LI NOLEGGERO'.e dato che non mi fido delle recensioni dei film proiettati nei cinema, mi guarderò bene dal pagare un biglietto esoso per vedere un film che magari è una baggianata.con i soldi risparmiati in questo modo e con quelli che non gli darò non comprando nè masterizzatori ne supporti, mi godrò una vacanza più lunga.che falliscano pure i provider, i venditori di hardware e di home cinema, i proprietari delle sale cinematografiche e soprattutto le majors.
    • Anonimo scrive:
      Re: boicottaggio
      BRAVO!!!BOICOTTIAMO NON COMPRANDO PIU'....FINCHE' I PREZZI NON SARANNO DIMINUITI ALMENO DEL 50 %.SE SAREMO IN TANTI A FARLO, QUALCOSA SUCCEDERA'.E POI..... ....adesso ci fanno pagare la tassa sull'acquisto dei cd vergini... il cui prezzo e più che raddoppiato.....a cosa serve allora...se non posso registrarlo?Come al solito..... paghiamo sempre noi... un Cd vale meno di mezzo euro e lo paghiamo 15/20 euro....è un'indecenza!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: boicottaggio
        sono daccordo anch'io!NON COMPRIAMO!Non ci vuole "un ministro" per capire che internet è una rivoluzione ed è il nostro futuro (di tutti), così facendo lo stanno affossando.
        • Anonimo scrive:
          Re: boicottaggio
          Io non scaricoCompro e noleggio dvdVado regolarmente al cinema.Credo che il p2p non vada fermato perché è una porcata fermarlo.Ma non boicotterò, come tanti altri. Non posso fare a meno del cinema.
  • Anonimo scrive:
    Cosa è possibile scaricare?
    Buongiorno a tutti.Io vorrei sapere se qualcuno di voi conosce un link in cui vengono specificati cosa si può scaricare tramite P2P.Io scarico solamente puntate di serie televisive come CSI o Dark Angel, oppure cartoni animati come Trigun Slam dunk e via dicendo e vorrei capire se è legale oppure no.In fondo vengono trasmesse in tv e non penso che alla fine sia tanto diverso dal copiarle su videocassetta e passarle poi ai miei conoscenti che sel le duplicano, come si faceva una volta.E poi vorrei sapere se è illegale allora scaricare i video musicali: contengono comunque le canzoni che mi interessano e, come con cartoni animati o serie televisive, sono copiate dalla tv, digitalizzate e messe online.Grazie a tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: lo sciacquone del water
      :D ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa è possibile scaricare?
      be' ce n'è da scaricare per esempio tutti i brani musicali codificati in mp9 sono legalipoi i film in divk e tutti i programmi compressi in formato zupinsomma cerca i file con queste estensioni:.mp9.zup.mpak.avo.wmlolspero di esserti stato di aiutociaolo scaricatore (di porto)
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa è possibile scaricare?
      tutte le cose che hai nominato sono coperte da copyright quindi ILLEGALI da scaricare (incredibile no???)La domanda che tutti vorrebbero porsi è allora... ma se sono illegali da scaricare alcune serie tv o alcuni video musicali, e gli stessi non vengono + commercializzati (ditemi dove trovo i DVD di Frasier per esempio!) dove cacchio me li posso trovare recuperare e guardare???
  • Anonimo scrive:
    IO scarico sw dall'ufficio a 2 megabit/s
    SW illegale o try , poi lo cracco e buonanotte.Se potessi farlo con i divx o mp3 lo fare pure, solo a sfregio.Cazzoni.
  • Anonimo scrive:
    Lo spero per loro...
    Spero non mettano troppoa dura prova la gente comune...E' la gente che fà la storia, non certamentele major....lo impareranno a loro spese credo.Ne vedremo delle belle e vedremo crollaregrosse cattedrali.Ma tanto non lo faranno mai,lo sappiamotutti...cercano solodi intimorire sperandofunzioni questa trappola psicologica....e danno risalto a certi arresti proprio per questo motivo. Dio voglia per loroche le multe non arrivino mai all'utente comune,comecredo non accadrà, perchè altrimenti sarebbero finiti e non venderebbero più niente.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Vi ricordate del proibizionismo
    degli anni 20 in America sugli alcolici e sul gioco d.'azzardo ??Sapete dirmi come e' andata a finere ??
    • Anonimo scrive:
      Re: Vi ricordate del proibizionismo
      Crearono la MAFIA.Ora invece e' tutto legale.Cosa ci vuoi fare, la stupidata' non ha padroni, e' libera di spostarsi dove e quando vuole e puo' colpirti quando meno te lo aspetti... solo che con questi politici la cosa e' reiterata.. e bastaaaaaaa
    • Anonimo scrive:
      Re: Vi ricordate del proibizionismo
      che te li compri!
  • Anonimo scrive:
    Notizie e link su Google News
    Google News ha un bel pò di link sulla notizia:http://news.google.it/news?num=30&hl=it&edition=it&q=cluster:www%2erockol%2eit%2fNews%2easp%3fidnews%3d61724
  • Anonimo scrive:
    ALTRO CHE LOTTA AL P2P!!!
    Pensate ad aumentare i salari degli operai,invece di occuparvi di p2p!!!!AUMENTARE I SALARI!
  • Anonimo scrive:
    "La Casa delle Libertà"
    ... ma quali libertà hanno mai promosso, che non fossero quelle personali (e illegittime), del Cav. Berlusconi e relativa cricca???Grazie, ministro Urbani, grazie.A.
    • Anonimo scrive:
      Re: "La Casa delle Libertà"
      Guarda che è uno schifo sia da una parte che dall'altra. Qualche anno fa (in pieno governo di sinistra) fu approvata una legge per la tutela del diritto d'autore che era orrenda almeno quanto questo decreto legge. Maggiori dettagli sul famoso servizio di Report http://www.report.rai.it/2liv.asp?s=82 :(
  • Anonimo scrive:
    diverso punto di vista
    non mi pare sia illegale invitare a casa degli amici per vedere tutti insieme un film che ho affittato........ allo stesso modo invito tutti gli amici di internet sul mio computer per vedere insieme un film o ascoltare una canzone.
    • Anonimo scrive:
      Re: diverso punto di vista
      - Scritto da: Anonimo
      non mi pare sia illegale invitare a casa
      degli amici per vedere tutti insieme un film
      che ho affittato...infatti no se è a casa tua...se è in un luogo pubblico invece si...
      ..... allo stesso modo invito tutti gli
      amici di internet sul mio computer per
      vedere insieme un film o ascoltare una
      canzone.non è la stessa cosa, perché quelle persone lo copiano e quindi entrano in possesso di una copia non legale.
    • Anonimo scrive:
      Re: diverso punto di vista
      - Scritto da: Anonimo
      non mi pare sia illegale invitare a casa
      degli amici per vedere tutti insieme un film
      che ho affittato...se le persone invitate sono tante devi pagare i diritti... idem per la musica, non potresti fare una festa con più d un certo numero di persone (40 mi pare) senza pagare i diritti, perchè diventerebbe uso pubblico e non più privato
    • Anonimo scrive:
      Re: diverso punto di vista
      grande cazzata...
      • Anonimo scrive:
        Re: diverso punto di vista
        - Scritto da: Anonimo
        grande cazzata...conosci la differenza fra una provocazione e una affermazione?
  • Anonimo scrive:
    mute?? ahahah
    ho letto su un post che mute è l'unica strada o addirittura che più si è più funziona... ahaahah:D se uno capisse un minimo di routing e reindirizzamento dei pacchetti capirebbe che proprio l'aumento del numero coloro che utilizzeranno mute segneranno il suo collasso dovutoall?overhead generato dalla crittografia delle informazioni ed alla congestione che viene a crearsi per il passaggio di dati da nodo in nodo, che in presenza di carichi elevati, genererebbe per l'appunto un collasso. Per non parlare poi del problema dovuto alla dinamicità dei nodi che possono collegarsi e scollegarsi di continuo dalla rete corrompendo il requisito di brevità dei percorsi memorizzati nelle tabelle di routing e rendendo necessari continui refresh del canale per il calcolo dell?instradamento globale migliore. Così come è strutturato va bene se lo utilizzano in pochi per non parlare dei suoi innumerevoli bug ed inconvenienti. meditate gente, meditate e non sparate cazzate
    • Anonimo scrive:
      Re: mute?? ahahah
      Nessun sistema e' perfetto quando nasce.Anche i primi programmi P2P erano lenti e pieni di Bug.Io non condono la pirateria, ma nenche condivido questi sistemi dittatoriali delle major musicali e cinematografiche.Benvengano i sistemi tipo mute che permetteranno di equilibrare la strapotere di questi signori dalla vita molto corta.Avete notato come oramai ogni volta che parlano di arresti in ambito P2P ci sbattono dentro SEMPRE anche un po di pedopornografia? :|Che tristezza.
  • Anonimo scrive:
    Anche in Cina campagna antipirateria....
    http://www.theinquirer.net/?article=15070"La Cina in procinto di sopprimere con la forza i ladri di copyright"
    • Anonimo scrive:
      Re: Anche in Cina campagna antipirateria....
      sì vabbè, la cina.... là se sparano nel mucchio ammazzano mezzo mijardo di persone, secondo te se li incarcerano tutti dove se li mettono?
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche in Cina campagna antipirateria....
        - Scritto da: Anonimo
        sì vabbè, la cina....
        là se sparano nel mucchio ammazzano
        mezzo mijardo di persone, secondo te se li
        incarcerano tutti dove se li mettono?Lì i processi sono più sbrigativi che da noi, ucciderne fisicamente 500,000 per reato di persone non è che al governo comunista cinese interessi poi molto...
  • Anonimo scrive:
    Condividere per CONOSCERE
    Secondo me si fa troppo presto a condannare la musica tramite p2p.Il p2p e' anche un modo per conoscere un'artista.Quanti hanno comprato un disco dopo aver sentito qualche mp3?Secondo me e' tutta pubblicita',ma non lo vogliono capire.
  • Anonimo scrive:
    riduzione degli stipendi delle star...
    Sono un downloader, lo ammetto, ma non sono come molti p2p-men che scaricano e basta. Spesso compro cd originali, perchè è bello, c'è il libretto, si sente meglio e spesso c'è anche qualche contenuto speciale. Non ho diminuito il numero di cd comprati da quando ho cominciato a scaricare, anzi vado + spesso a sentire live o compro qualche dvd musicale. Oltretutto almeno una volta al mese vado a qualche concerto... e giù una 30ina di euro... Il calcio è in crisi la soluzione è diminuire gli stipendi dei giocatori. La musica è in crisi... e togliere qualche milione a Britney & co.??? avete mai visto il programma su MTV che mostra quanto spendono le star??? E' una vergogna! Oltretutto la SIAE tartassa oltemodo tutto quello che emette suono (tra un po' ci chiede i diritti per ficschiettare). Ne è un esempio il sito play.com che vende cd online dall'inghilterra... beh comprarli laggiù e farseli spedire qui e MOLTO ma MOLTO + conveniente... ci sarà pur un motivo... e ora non venite a stracciarci le *** a noi!!!!
  • Anonimo scrive:
    Italia schiava...
    Quello che mi fa più schifo è vedere l'Italia schiava delle major americane...
    • Anonimo scrive:
      Re: Italia schiava...

      Quello che mi fa più schifo è
      vedere l'Italia schiava delle major
      americane...Pensavo fosse solo:"...Ché schiava di Roma Iddio la creò."Dovremo aggiornare pure l'inno nazionale :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Italia schiava...
        stai attento che è coperto da copyright anche quello.... (emblematico il caso di Elio e le storie tese che non hanno potuto rifare la canzone tanti auguri perchè una major non gliene ha concesso i diritii!!!!!!!!!!!!!!!!!)
        • Anonimo scrive:
          Re: Italia schiava...

          stai attento che è coperto da
          copyright anche quello.... (emblematico il
          caso di Elio e le storie tese che non hanno
          potuto rifare la canzone tanti auguri
          perchè una major non gliene ha
          concesso i diritti!!!!!!!!!!!!!!!!!)..azz e dove lo scarico adesso :)
  • Anonimo scrive:
    E i "vu cumpra'"??
    Io abito in una citta' dove ci sono decine e decine di vu cumpra' che vendono decine di dischi masterizzati in piena liberta'.Perche' non colpite quelle persone? Sarebbe molto utile colpire quelle persone per arginare il fenomeno.O NO?
  • Anonimo scrive:
    adesso mi sono rotto!
    più loro fanno gli st****i più io mi metto a scaricare. Devono capire che il p2p è un fenomeno inarrestabile e che condividere il contenuto del mio hd è del tutto legittimo.Adesso apro kazaalite, shareaza , emute e il resto, tutti insieme (se il mio pc lo regge) e così che chiunque può scaricare allegramente. bye bye RIAA,FIMI, SIAE 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: adesso mi sono rotto!
      Dipende dal tipo di contenuto, se l'e' lecito o meno.L'e' un attacco alla pirateria piu che alla condivisione di files, che poi finisce per identificarsi con la condivisione stessa, visto che il 99% di persone condivide contenuti non legali.
  • Anonimo scrive:
    Anonimato inutile?[mute e co]
    Visto come funziona la legge, cioè spetta al provider constatare e poi avvisare chi di dovere, e visto che l'avviso penso avvenga sopratutto in base alla mole del traffico, che senso ha crittografare il materiale nel percorso della condivisione? tanto alla fine conta la mole scaricata. Se questa risulta essere materiale soggetto a copyright allora scatta la sanzione. es tizio ha una mole di tot giga al mese, il provider avvisa chi di dovere visto che non può "spiare" tale contenuto ( la legge glielo impedisce) e chi di dovere con regolare mandato va sequestra e constata. Ed allora che serve crittografare il percorso? Ho detto una cavolata?
    • Anonimo scrive:
      Re: Anonimato inutile?[mute e co]
      Crittografi una parte dell'hard disk cosi' se vengono a casa tua non possono vedere nulla!Per altre info vai qui:http://www.p2psicuro.it/discocriptato.htm
      • Anonimo scrive:
        Re: Anonimato inutile?[mute e co]
        - Scritto da: Anonimo
        Crittografi una parte dell'hard disk cosi'
        se vengono a casa tua non possono vedere
        nulla!
        Per altre info vai qui:
        www.p2psicuro.it/discocriptato.htm Solo una domanda...se vengono a casa tua, sequestrano il tutto e trovano che l'HD è crittografato, non si dovrebbe essere obbligati a sbloccarlo su loro richiesta, pena mancata collaborazione con la giustizia?! Inoltre è davvero così impossibile "by-passare" la crittografia?
        • Anonimo scrive:
          Re: Anonimato inutile?[mute e co]

          Solo una domanda...se vengono a casa tua,
          sequestrano il tutto e trovano che l'HD
          è crittografato, non si dovrebbe
          essere obbligati a sbloccarlo su loro
          richiesta, pena mancata collaborazione con
          la giustizia?! Inoltre è davvero
          così impossibile "by-passare" la
          crittografia?Hahahahahah... e allora Silvio Berlusconi che non vuole parlare con i magistrati per il processo che lo vede imputato come mafioso e si è riservato il diritto di non rispondere...Oppure puoi benissimo dire: Opps. me la sono dimenticata....Ops... non è mia, mi hanno bucato il pc... oppure NON LI FAI ENTRARE A CASA!Poi per quanto riguarda la mole di traffico sono cazzate... se io mi metto a scaricare tutte le iso delle distribuzioni linux mica commetto un reato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Anonimato inutile?[mute e co]

      [...]
      chi di dovere, e visto che l'avviso penso
      avvenga sopratutto in base alla mole del
      traffico, che senso ha crittografare il
      [...]Basta con questa storia sulla mole del traffico!!!!!!!!!! E' peggio di una leggenda metropolitana!!! Se fosse vero, a questo punto non si potrebbero piu' ascoltare le radio in streaming...... Ascolto un po' di musica (almeno questa e' legale!) e mi ritrovo la GDF alla porta?!! Scherziamo?! prima di diffondere notizie e' meglio informarsi... c'e' gia' tanta confusione in giro....
      • Anonimo scrive:
        Re: Anonimato inutile?[mute e co]
        - Scritto da: Anonimo

        [...]

        chi di dovere, e visto che l'avviso
        penso

        avvenga sopratutto in base alla mole
        del

        traffico, che senso ha crittografare il

        [...]

        Basta con questa storia sulla mole del
        traffico!!!!!!!!!! E' peggio di una leggenda
        metropolitana!!! Se fosse vero, a questo
        punto non si potrebbero piu' ascoltare le
        radio in streaming...... Ascolto un po' di
        musica (almeno questa e' legale!) e mi
        ritrovo la GDF alla porta?!! Scherziamo?!
        prima di diffondere notizie e' meglio
        informarsi... c'e' gia' tanta confusione in
        giro....Veramente della gente che lavora negli ISP ha postato su questi forum dei messaggi dicendo che già da tempo è prassi per loro monitorare il traffico e segnalare chi trasferisce le più grandi quantità... Alla faccia del fatto che uno con un abbonamento flat ha tutto il diritto di stare 24/7 a scaricare o inviare... qui ti segnalano alla polizia. :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Anonimato inutile?[mute e co]
          Certo che si puo star 24/7 a scaricare, dipende cosa.L'e' li l'ago della bilancia.
    • Anonimo scrive:
      Re: Anonimato inutile?[mute e co]
      Credo che con Mute il provider faccia fatica a capire anche quanto hai (s)caricato e da chi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Anonimato inutile?[mute e co]
        - Scritto da: Anonimo
        Credo che con Mute il provider faccia fatica
        a capire anche quanto hai (s)caricato e da
        chi.Questa è una leggenda metropolitana.Possono vedere tutto e sempre. Ogni bit che arriva a te i loro sistemi lo prendono prima ed hanno tutto il tempo di filtrarlo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Anonimato inutile?[mute e co]
          Possono vedere il pacchetto.. possono vedere il contenuto del pacchetto ma:1- se e' un pacchetto UDP se ne fanno un cazzo..2- se e' un pacchetto TCP devo aspettare tutti i pezzi per poter capire cosa stai trasferendo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Anonimato inutile?[mute e co]
            continuo visto che ho postato per errore:3- se il pacchetto e' cifrato non possono capirne il contenuto.4- se io devo chiedere una liberatoria ai clienti per effettuare sniffing per i test di security, altrimenti rischio una denuncia, non vedo e non capisco perche' i provider possano farlo senza problemi..Cya
          • Anonimo scrive:
            Re: Anonimato inutile?[mute e co]
            Allora, mettiamo in chiaro alcune cose: se un utente usa un network come quello di Mute o Freenet e così via, allo stato attuale è impossibile sapere cosa sta traferendo (sia upload che download). Anche avendo a disposizione i log e anche i dati stessi dei traferimenti tra i vari pc della rete, da come è strutturato il protocollo innanzitutto i dati non si possono decriptare (se non ci credete, andate a informavi sugli algoritmi usati), e inoltre è impossibile sapere chi è il mittente e il destinatario dei dati stessi. In altre parole, non esistono prove che tu abbia scaricato o condiviso qualcosa di specifico.Questo è essenziale perchè così se la polizia fa finta di essere un utente e si attacca alla rete, non ha modo di capire chi ha un certo file.Se poi fanno dei controlli a caso.....bè, quello è un altro discorso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Anonimato inutile?[mute e co]
            Ciao a tutti sono l'iniziatore del thread.vorrei chiarire delle cose.-la questione mole di traffico non è purtroppo una leggenda metropolitana, il decreto prevede che siano gli stessi ISP a seganalare a ad attivarsi. e ho seguito la faccenda da queste pagine. - Contenuto della mole, Se dimostri che è free/opensource swoppure streaming allora non ti viene contestato nessun reato, mi sembra ovvio. Il reato si prefigge con materiale soggetto a copyright. E lo possono scoprire solo dopo un mandato dell'autorità competente e non gli ISP direttamente ( violerebbero la privacy).Quello che volevo far emergere è la possibile inutilità della crittografia/protocollo "sicuro" visto, che se mi è consentita la metafora "pescano con le bombe". Tot Giga = segnalazione = verifica del materiale= possibile reato nel caso in cui ci sia materiale soggetto a copyright.Lo richiedo, per discuterne non per esporre verità, ho detto una cacchiata?
    • Anonimo scrive:
      Re: Anonimato inutile?[mute e co]
      - Scritto da: Anonimo
      Visto come funziona la legge, cioè
      spetta al provider constatare e poi avvisare
      chi di dovere, e visto che l'avviso penso
      avvenga sopratutto in base alla mole del
      traffico, che senso ha crittografare il
      materiale nel percorso della condivisione?
      tanto alla fine conta la mole scaricata. Finche' c'e' ancora chi scrive queste cose e chi gli risponde non c'e' speranza!MA VOLETE INFORMARVI PRIMA DI SCRIVERE??
      • Anonimo scrive:
        Re: Anonimato inutile?[mute e co]
        - Scritto da: Anonimo
        Finche' c'e' ancora chi scrive queste cose e
        chi gli risponde non c'e' speranza!

        MA VOLETE INFORMARVI PRIMA DI SCRIVERE??se ci aiutassi....
  • Anonimo scrive:
    NULLA SI DISTRUGGE....
    TUTTO SI TRASFORMA!!!!!Ammettendo che il mercato musicale sia in crisi per causa del P2P (non ci credo più di tanto).Ammettendo che questa crisi abbia fatto perdere tanti posti di lavoro.Ma secondo voi dove sono andati a finire questi posti di lavoro..... be credo che la crescita esponenziale di internet sia dovuta in gran parte al P2P e questa crescita a portato tanti posti di lavoro nell'ambito internet (ISP, vedi fastweb che se non ci foose stato il P2P adesso sarebbe molto più ridimensionata con molta meno gente assunta).Questo IMHO.Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: NULLA SI DISTRUGGE....
      Sono pienamente d'accordo! E' da sempre che il lavoro si sposta!Il problema è che gli "imperatori" moderni vogliono rimanere tali e congelare la società, ovverò, in 100 mila StraMegaRicchi e in 3 miliardi stramegaPOVERI!Inoltre, se sono andati in fumo posti di lavoro nel settore della musica è solo perchè le major devono evitare di perdere quei pochi dollari rispetto ai loro fatturati astronomici, prendendoli dalla povera gente che lavora per loro!!!
  • Anonimo scrive:
    MUTE & CO.
    ...credo che gli ci vorrà poco a smontare un software come MUTE - basterà bustarellare qualche politico e impedire la crittografia se non per transazioni bancarie (vedi Francia) e direi che nella prima stesura del decreto FDPU già se ne faceva un primo accenno anche se non in questi termini, ma è segno che il problema lo hanno già chiaro in testa.Appena ci sarà utenza su quel tipo di software calerà la mannaia (purtroppo).Che ne pensate? fantapolitica o possibile realtà?
    • deathmax scrive:
      Re: MUTE & CO.
      Non sarebbe meraviglioso... se solo fosse un libro di fantapolitica l'avrei gia comprato :D(o forse avrei scaricato l'e-book?! ;) )ma purtroppo è realtà... e purtroppo un giorno ci abitueremo, o forse solo ci adatteremo o, peggio, ci rassegneremo.
    • Anonimo scrive:
      Re: MUTE & CO.
      - Scritto da: Anonimo
      ...credo che gli ci vorrà poco a
      smontare un software come MUTE -
      basterà bustarellare qualche politico
      e impedire la crittografia se non per
      transazioni bancarie (vedi Francia)cioè in Francia è vietato fare uso di crittografia? ne sei sicuro? mi sembra molto strano... è come se io fossi abituato a nascondere i cioccolatini in un cassetto affinchè mia moglie non se li mangi e mi arriva uno a dire "no guarda che questo non lo puoi fare"... ma scherziamo???
      e direi
      che nella prima stesura del decreto FDPU
      già se ne faceva un primo accenno
      anche se non in questi termini, ma è
      segno che il problema lo hanno già
      chiaro in testa.veramente nella prima stesura del decreto Urbani si dice che ci sarebbe stato un inasprimento delle pene per chi usava la crittografia. Però prima ti devono prendere... cosa fanno, vengono a casa tua a perquisire solo perchè il tuo traffico internet supera una certa soglia? ne dubito... o almeno spero che un giudice non sia disposto a firmare un mandato per queste ragioni...
      Che ne pensate? fantapolitica o possibile
      realtà?può anche darsi che facciano una legge simile. che riescano a fara rispettare, è tutta un'altra questione...
      • Anonimo scrive:
        Re: MUTE & CO.
        FREENET Provatelo...Un programma reperibile su sourceforge...Leggetevi come funziona e mettiamolo nel c..o a questi b......iSperando che il messaggio raggiunga qlche persona (TUTTE)Roby
        • Anonimo scrive:
          Re: MUTE & CO.
          Basterebbe una leggina che dica che "Tutto quello che io che sono lo Stato non capisco, è illegale"Cioè se io che sono lo Stato sto per caso monitorando le tue comunicazioni e invece di "Ci vediamo alle 8 in Duomo" trovo "w0349jf234194 p238yn'23 y29341c2 b2412" allora piombo a casa tua e ti arresto.Facile no?Naturalmente la legge si interpreta per gli amici e si applica per i nemici e il gioco è fatto...Ingenuo 2001- Scritto da: Anonimo
          FREENET Provatelo...
          Un programma reperibile su sourceforge...
          Leggetevi come funziona e mettiamolo nel
          c..o a questi b......i

          Sperando che il messaggio raggiunga qlche
          persona (TUTTE)

          Roby
  • Anonimo scrive:
    che eroi...
    Di occuparsi seriamente dell'evasione fiscale proprio non gli passa per la mente!! Mò ti raccontano che il p2p è peggio di una delle piaghe d'Egitto....
    • ryoga scrive:
      Re: che eroi...
      secondo te cosa fa + figo....entrare a pistola spianata in casa di una persona che condivide files o entrare a pistola spianata in casa di un mafioso rischiando la pelle?Ormai lo sappiamo tutti che le forze dell'ordine sono composte da persone che non hanno la voglia di aiutare il paese, ma solo la voglia di arrivare a fine mese con lo stipendio fisso.Ci sono gruppi di poliziotti che "eroicamente" fanno il loro lavoro ogni giorno acciuffando delinquenti e vigilando in strada che non ci siano furti......Ci sono pero' gruppi di forze dell'ordine, che hanno il solo scopo di portar a casa lo stipendio e beneficiare di tutta una serie di bonus che a noi farebbe solo impallidire.....
      • Anonimo scrive:
        Re: che eroi...
        - Scritto da: ryoga
        secondo te cosa fa + figo....
        entrare a pistola spianata in casa di una
        persona che condivide files o entrare a
        pistola spianata in casa di un mafioso
        rischiando la pelle?Andare da un'impresario e chiederli come mai nella vendita di una casa denuncia al catasto solo la meta` del valore di vendita, pagando ovviamente le tasse sull'importo dichiarato....Ed il notaio sta a guardare... oppps avvallare..See you.
      • pianoSequenza scrive:
        Re: che eroi...
        Credo che le forze di polizia agiscano secondo ordini superiori.Il problema, secondo me, non è tanto relativo al singolo poliziotto/carabiniere/finanziere ecc, quanto di natura squisitamente politica. Trovo assurdo che noi utenti non riusciamo a fare un minimo di pressione in tal senso, ma tant'è.
    • deathmax scrive:
      Re: che eroi...
      Se pensi che invece di occuparsi di cose serie stanno discutendo se salvare le squadre in serie A, ammortizzandogli i debiti, mentre un povero commerciante soverchiato dai debiti rischia il fallimento... le cose serie nel nostro paese sembrano non esistere.Il blocco del P2P è solo una scusa, stanno cercando di prendere il controllo anche sulla libertà che c'è sempre stata in Internet, la libertà che spetta ad ognuno di noi. Fra qualche anno ci troveremo imprigionati tutti tra quattro sbarre virtuali, quasi come quelle di Matrix, solo che li erano mentali mentre le nostre saranno sociali (non so se questo potrebbe essere il termine adatto ma mi sembrava il più giusto da usare)
    • Anonimo scrive:
      Re: che eroi...
      Il politico perde il pelo ma non il vizio...... la lobby multimediale impone le regole ed i servi rispondono.Tanto loro non hanno un faccia da difendere ma solo una campagna elettorale da iniziare........ Poi con tutti questi vigili URBANI in giro.... mannaggia alla su mamma e quando a deciso di tromb.... con il su babbo, se avesse scaricato un film da internet ora noi saremmo con un vigile URBANI in meno e con qualche gioia in più.Ricorda quando vai a votare, chi vuole uccidere la libertà individuale, non avvicinarti o parlare con i vigili URBANI.
  • ryoga scrive:
    Istigazione a delinquere......
    Queste devono essere le difese di chi e' stato perquisito e sottratto dei beni informatici.In un paese come l'Italia, dove chi si prostituisce puo' mandare in galera "il pappone" accusandolo di istigazione alla prostituzione ( alla ragazza servon soldi ), cosi noi possiamo difenderci accusando lo Stato e le case discografiche.Alla fine ( se si riesce a dimostrare ), chi paghera' + di noi, saranno proprio loro.Perche' istigazione a delinquere?Prendiamo il caso di un italiano medio che guadagna 1000 euro al mese...- 500 euro x l'affitto- 300 euro x la spesa ( cibo )- 150 euro x acqua, gas, luce e telefono (300 euro a bimestre)- 50 euro al mese di tasseTotale : 1000 euroInoltre : Assicurazione auto + tassa di circolazione + benzina + bollino blu = ( spesa variabile....almeno 1200 euro all'anno...pari a 100 euro al mese )Mancano all'appello : - Vestiti- Detersivi- Servizi Accessori ( cellulari + abbonamento bus + medicine... )E tutte queste sono spese INDISPENSABILI ( invito chiunque politico a controbattere queste cifre )Inoltre, in una societa' moderna, dove ANCHE l'immagine conta, non seguire le mode preclude anche le amicizie...o comunque danneggia la psiche umana dell'individuo che non puo' permettersi dei beni che altri hanno.Ed ecco qui il conto presto fatto :- 1 Cd o 1 Dvd : 20 o 40 euro l'uno- 1 serata al cinema : 7 euro (minimo)Quindi, mentre per le prime spese, la colpa e' dello Stato per l'aumento INDISCRIMINATO di tutti i prezzi, per le seconde spese, la colpa e' delle industrie cinematografiche e musicali che assegnano prezzi assurdi ai loro prodotti.Tutto questo, porta il cittadino a compiere "per forze di cose", atti illegali come il condividere musica e film protetti.E per fortuna che non sono un analista....... :S
    • Anonimo scrive:
      Re: Istigazione a delinquere......

      - 500 euro x l'affittoMagari! Di certo tu non abiti a Roma. :-)
      - 150 euro x acqua, gas, luce e telefono
      (300 euro a bimestre)Seeee... Beato te!
      - 50 euro al mese di tasseMa chi sei, Berlusconi??50 euro al mese?? Ma se su uno stipendio lordo da impiegato di 2000 euro almeno 500 se ne vanno di trattenute!?
      • ryoga scrive:
        Re: Istigazione a delinquere......
        - Scritto da: Anonimo

        - 500 euro x l'affitto

        Magari! Di certo tu non abiti a Roma. :)Non siamo tutti di Roma :) .... e comunque parlavo di una situazione media dove in genere chi deve lavorare presso una grande citta' va a vivere in periferia a costi che si aggirano sui 500 euro mensili


        - 150 euro x acqua, gas, luce e telefono

        (300 euro a bimestre)

        Seeee... Beato te!beh....gas e acqua non sono tanto cari.... se ci sai fare risparmi anche col telefono, mentre la luce ti ammazza.....


        - 50 euro al mese di tasse

        Ma chi sei, Berlusconi??
        50 euro al mese?? Ma se su uno stipendio
        lordo da impiegato di 2000 euro almeno 500
        se ne vanno di trattenute!?Beh....io parlavo di 1000 netti...e quei 50 euro al mese erano tra i vari 740, ici, 730, irpef,tv, spazzatura, ppp, tcp, bot e trik trakk.....
        • Anonimo scrive:
          Re: Istigazione a delinquere......
          - Scritto da: ryoga
          beh....gas e acqua non sono tanto cari....L'acqua ok, ma per il gas... mamma mia, paghiamo un fottio. Non mi stupirei di trovare qualche allaccio abusivo o bollette gonfiate anche qui.
  • Anonimo scrive:
    Non mi sento un delinquente..
    Scarico Mp3 e Divx, ma non mi sento un delinquente.Non mi sento un delinquente perchè almeno due volte al mese vado al cinema, noleggio i DVD che mi interessano e qualche volte li compro. Andare al cinema costa caro: 7 euro di ingresso + beveraggi/menate vari: se un giorno avrò famiglia scordatevi che ci vado!!! Il cinema è un BENE di lusso.Se un film merita, me lo vedo al cinema, magari in seconda, ma lo vedo in un bel multisala. Cosa importante (che non ho sentito mai dire..): se non li scaricavo gli mp3 e i film di cui sono "entrato illegittimamente" in possesso non li vedevo cmq al cinema/compravo i cd.Ho scaricato la discografia completa di Madonna: non avrei sicuramente MAI comprato tutti i CD: ne ho uno solo originale (un nice price..). Idem x altri artisti.I CD a 15 euro? No, non li compro.... non sono ricco.E per cortesia non mi vengano a dire che è colpa della pirateria che costano così: prima dell'avvento degli Mp3, costavano cari comunque! Ma non c'era scelta! O si comprava o niente!!!!Saluti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non mi sento un delinquente..
      15 euro un cd? che culo.... da me costano 22 euro...Reggio Emilia
      • Anonimo scrive:
        Re: Non mi sento un delinquente..

        15 euro un cd? che culo.... da me costano 22
        euro...
        Reggio EmiliaMilano. Gli ultimi 2 cd che ho comprato(negli ultimi due anni) sono statidreamtheater - six degrees of inner turbolence(2cd) "27 euro"Era - the mass "21 euro"Vedete voi se è concepibile. Se poi il cd non ti piace? Come minimo ti spari!Il film al cinema scopri che è una caga**? hai buttato nel cesso 8 euro a Milano.Questi figli di buonadonna vogliono guadagnare sempre di più! Che muoiano!
        • Anonimo scrive:
          Re: Non mi sento un delinquente..
          A Milano il posto meno caro è il Mediaworld...siamo sui 17-18?...Ovviamente non hanno proprio molto.Io recentemente volevo prendermi "0" di Damien Rice che oscilla tra i 18 e i 20! Poi ho visto che su amazon.com lo stesso identico disco costava 13$ (con il cambio di ora siamo sui 10-11? + o meno), per di più al prezzo che dovrei sborsare qui c'era l'edizione speciale con dvd contenente 4 video (qui nenache te li sogni)....morale dela favola, sono andato al concerto e ho speso 15? (ed in più ho visto la prima esibizione italiana di un altro tizio interessantissimo, Josh Ritter)...gli artisti dovrebbero veramente rompere le palle a certa gente! Non si spiega una differenza del genere da una parte all'altra dell'oceano...lì quasi ci siamo con i prezzi, l'ultimo di sting te lo tirno dietro a 9,99$!!! Cosa sono 7,50? circa? Comunque sarebbe questo un prezzo civile per la musica, per lo meno quella delle grandi distribuzioni!Saluti!
  • Anonimo scrive:
    21 milioni di voti in palio
    Secondo City, sarebbero 21 milioni i "navigatori" italiani, anche se solo il 17% di loro viene definito "tecnologico". Ovviamente, non sono tutti "scaricatori" per vari motivi, ma sono sicuro che se potessero...Allora, sono 21 milioni di voti in palio al primo politico che dice le paroline magiche "free download".Cerchiamo di farglielo capire. ;)
    • Avion scrive:
      Re: 21 milioni di voti in palio
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo City, sarebbero 21 milioni i
      "navigatori" italiani, anche se solo il 17%
      di loro viene definito "tecnologico".
      Ovviamente, non sono tutti "scaricatori" per
      vari motivi, ma sono sicuro che se
      potessero...

      Allora, sono 21 milioni di voti in palio al
      primo politico che dice le paroline magiche
      "free download".

      Cerchiamo di farglielo capire. ;)Far capire qualcosa ai politci?AAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHHAHAHAhahahh.... ah... non stavi scherzando?
      • Anonimo scrive:
        Re: 21 milioni di voti in palio
        guarda che l'unica parola che capiscono è "VOTO"
        • Anonimo scrive:
          Re: 21 milioni di voti in palio
          - Scritto da: Anonimo
          guarda che l'unica parola che capiscono
          è "VOTO"mi cugino (che li conosce) dice che capiscono anche la parola "DENARO"
      • Anonimo scrive:
        Re: 21 milioni di voti in palio

        Far capire qualcosa ai politci?Quando si tratta di voti, capiscono al volo!Se sono riusciti a far eleggere deputato Cicciolina, perche` non dovrebbe riuscirci qualcuno che dice: "il diritto d'autore non vale su Internet"?
  • Avion scrive:
    Il circolo vizioso
    Ma credete davvero che i prezzi dei cd scenderanno perché invece di comprarli li scaricate?Semmai accade il contrario.Quindi danneggiate gente come me che i cd vuole comprarli, danneggiate chi quei cd li ha creati spendendo tanto tempo e denaro, danneggiate voi stessi quando la GdF vi si presenta alla porta dicendo "ennò, ennò, non si fa!"Provate a pensarci.P.S.: Ho letto parecchi dire: "Su x canzoni solo una è decente, perché comprare il cd?"La prima domanda che sorge spontanea è: "Ma che cavolo di musica ascoltate?"La seconda domanda è: "Allora perché non comprate il singolo con la canzone che vi piace?"
    • Anonimo scrive:
      Re: Il circolo vizioso
      - Scritto da: Avion
      Ma credete davvero che i prezzi dei cd
      scenderanno perché invece di
      comprarli li scaricate?
      Semmai accade il contrario.
      Quindi danneggiate gente come me che i cd
      vuole comprarli, danneggiate chi quei cd li
      ha creati spendendo tanto tempo e denaro,
      danneggiate voi stessi quando la GdF vi si
      presenta alla porta dicendo "ennò,
      ennò, non si fa!"
      allora, io la musica vorrei comprarla. ma a prezzi da mercato concorrenziale, non a prezzo di cartello. questo in Italia non è possibile.mettiamo poi che la voglia scaricare legalmente, spendendo meno ma rinunciando già a molte cose (testi, copertina, cd stampato, la mia LIBERTA', considerando le pratiche di DRM, ecc).purtroppo però non uso windows, quindi non lo posso fare. e se anche usassi win, ho un vecchio lettore mp3 che non legge il wma... cosa faccio lo butto??!!??circolo vizioso sì, bisogna solo capire chi potrebbe fare un passo indietro per uscirne... credi davvero che il primo passo spetti agli utenti??? io no. soprattutto considerando il fatto che io pago una tassa sui supporti vergini anche se ci metto su le mie foto delle vacanze....
      • Anonimo scrive:
        Re: Il circolo vizioso

        circolo vizioso sì, bisogna solo
        capire chi potrebbe fare un passo indietro
        per uscirne... credi davvero che il primo
        passo spetti agli utenti??? io no.
        soprattutto considerando il fatto che io
        pago una tassa sui supporti vergini anche se
        ci metto su le mie foto delle vacanze....quoto in pieno. Ma voi credete che se mettessero a disposizione uno strumento adeguato per scaricare legalmente musica a prezzi decenti (che ne so, 0,50 ? o 1 ? a singolo) la gente non li comprerebbe?? Oltre a questa cifra considerate che i supporti su cui masterizziamo sono già ALLEGRAMENTE tassati (qualunque scopo tu ne faccia... ma non c'era la presunzione di innocenza in Italia??? Mettendo una tassa sul diritto d'autore su tutti i supporti registrabili si presume che se ne farà uso illecito, ma che cavolo ne volete sapere????!!! in più i nostri lettori CD, mp3, divx, DVD, videocamere, ecc. ecc.. sono ampiamente tassati... TUTTO A SCOPO PREVENTIVO).Torno a dire, se la GDF e tutti i suoi corrispondenti nei vari paesi del mondo andassero a fare una bella ispezione fiscale PREVENTIVA in tutti i colossi della musica mondiale, sarei curioso di cosa potrebbe saltar fuori.... ma figurati se mai lo faranno... Altra bella frase dell'articolo è stata "tutti i posti di lavoro in pericolo nel mondo della musica..." certo, chi ci potrebbe rimettere sono i tecnici del suono, quelli che lavorano negli studi di registrazione, gente COMUNE!!! non certo tutti quei SIMIL-ARTISTI che viaggiano in Ferrari e comprano MEGA-VILLE in tutto il Pianeta.... Li vedo proprio a rischio i loro MEGA VIAGGI, il loro shopping da 15.000 euro a negozio... ecc...ecc.... Pensate al TALENTO mostruoso di Britney Spears.... ma secondo voi possiamo sottrarle i fondi necessari per tutti i suoi futuri interventi chirurgici?? non sia mai!!! Meglio che tutti gli impiegati e operai d'Italia NON ABBIANO la possibilità di vedere 1 (e dico UNO) Dvd... o invece rischiare di andare in rosso in banca perchè un sabato sera DISGRAZIATO hanno avuto la brillante idea di portare la moglie e i 2 figli al cinema............(7,50*2 + 5,50*2 fingiamo che i figli paghino ridotto... + popcorn (2,50 - 4 ? a persona, dipende dal cinema, acqua, coca, patatine...... altri 10-15 euro... )TOTALE DELLA SERATINA------------------
        50 euro... però!! economico.... GRAZIE ITALIA!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il circolo vizioso

      La seconda domanda è: "Allora
      perché non comprate il singolo con la
      canzone che vi piace?"La butto li'...forse perche' costa 10 euro ed e' un furto?
    • Anonimo scrive:
      Re: Il circolo vizioso
      avion dove sei? sono quello delle 10.08... perchè non mi rispondi? ho fatto delle affermazioni sensate, controbatti!
  • Anonimo scrive:
    sciopero iniziato !
    ... come ho già detto: niente CD, DVD, cinema, pay TV, ecc. !D'altra parte l'articolo ripete la SOLITA SOLFA, le major si lamentano delle mancate vendite per miliardi di $, ma non hanno capito che il crollo del mercato dei CD è dovuto a fattori ben più importanti del p2p:- cambia il mercato e le abitudini di consumo, la gente passa più tempo su internet e tv sat, per questo legge meno e ascolta meno musica- c'è crisi, non ci sono più i soldi per comprare tanta musica- il costo dei CD è salito nel tempo costantemente, senza tenere conto della legge della domanda/offerta e alla faccia dei costi di produzione decrescenti- il mercato è stato invaso da una produzione di CD enorme, spesso con prodotti di scarso valore artistico- i costi di intermediazione tra artista e fruitore sono alti e potrebbero essere in gran parte ridotti, se non ci dovessero mangiare una pletora di ditte inutiliMa alla fine, cosa glielo diciamo a fare ?Lo capiranno quando sarà tardi !:D
  • Anonimo scrive:
    Non è vero che le major perdono soldi...
    Come risulta da questo studio la discesa della vendita dei cd non è in lacun modo correlata con lo sharing.Da leggere questo lavoro: The Effect of File Sharing on Record Sales An Empirical Analysis, Felix Oberholzer and Koleman Strumpf.http://www.unc.edu/~cigar/papers/FileSharing_March2004.pdf
  • Anonimo scrive:
    Ragazzi... ora basta scaricare !!!
    ... scaricare in modo così selvaggio.La musica va anche comprata, se tutti la scaricano chi la produce poi?Dietro un disco ed un film c'è il lavoro di decine di persone, non è giusto rubarglielo.Vi piacerebbe che a fine mese facessero money sharing dal vostro conto corrente? così, per condividere il frutto del vostro lavoro.quindi la musica si puo' ascoltare alla radio e comprare, oppure farsela prestare originale ascoltarla e restituirla.inutile rimpirsi la casa di 50000 file di monnezza che poi nessuno mai ascolta, porgi solo il fianco a queste azioni della GdF.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ragazzi... ora basta scaricare !!!
      - Scritto da: Anonimo
      ... scaricare in modo così selvaggio.
      La musica va anche compratahai ragione, dopo passo dal marocchino...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ragazzi...   ora basta scaricare !!!
        mi dovrebbero pagare loro per ascoltarla visto che su 15 song in un cd solo 1 è decente, le altre fanno tutte cag*are!stesso discorso per i film...quanti meritano di essere acquistati?devono diminuire i prezzi niente scuse...io non lo farò di sicuro il passo indietro...cd musicali sono anni (7-8) che non ne compro originali...1)perchè quello che mi interessa lo trovo solo sul p2p e neanche da utenti italiani (nei negozi hanno solo me*rda)2)anche se ci fossero non spenderei mai più di 10 euri per un cd originale
    • Anonimo scrive:
      Re: Ragazzi... ora basta scaricare !!!
      - Scritto da: Anonimo
      ... scaricare in modo così selvaggio.
      La musica va anche comprata, se tutti la
      scaricano chi la produce poi?
      Dietro un disco ed un film c'è il
      lavoro di decine di persone, non è
      giusto rubarglielo.

      Vi piacerebbe che a fine mese facessero
      money sharing dal vostro conto corrente?
      così, per condividere il frutto del
      vostro lavoro.

      quindi la musica si puo' ascoltare alla
      radio e comprare, oppure farsela prestare
      originale ascoltarla e restituirla.

      inutile rimpirsi la casa di 50000 file di
      monnezza che poi nessuno mai ascolta, porgi
      solo il fianco a queste azioni della GdF.fare money sharing del mio conto a fine mese??d'accordissimo!! almeno mi pagano parte dei debiti!!!i prezzi ai quali vendono i contenuti e i profitti che ci ricavano giustificano l'altissimo gradi di pirateria che esiste!!!pensi che se tutti acquistassero cd orginali i prezzi calerebbero? te lo dico io: NO.resterebbero uguali perchè vogliono guadagnarci ancora di +.Il bello è che guadagnano milioni di euro facendo la bella vita mentre un povero operaio vivendo nella m*rda stenta ad arrivare a fine mese...questo è un bel modo per prenderci tutti per il ()()...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ragazzi... ora basta scaricare !!!
      - Scritto da: Anonimo
      ... scaricare in modo così selvaggio.
      La musica va anche comprata, se tutti la
      scaricano chi la produce poi?
      Dietro un disco ed un film c'è il
      lavoro di decine di persone, non è
      giusto rubarglielo.

      Vi piacerebbe che a fine mese facessero
      money sharing dal vostro conto corrente?
      così, per condividere il frutto del
      vostro lavoro.Hai padellato completamente il paragone.Allora io ti chiedo: perché i pittori possono vivere solo delle loro opere originali e i musicisti invece no? non sono entrambi artisti? Perché gli attori di teatro possono vivere di rappresentazioni dal vivo e gli altri invece no? Che sono, più fessi?Perché nessuno ha mai pagato una royalty a Feynman o Einstein ogni volta che hanno usato le loro opere dell'ingegno?I cantanti e le major guadagnano sbaraccate di miliardi per opere che non contribuiscono a nessuna evoluzione nè miglioramento della vita e/o della cultura di nessuno.Tit.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ragazzi...   ora basta scaricare !!!
      - Scritto da: Anonimo
      ... scaricare in modo così selvaggio.
      La musica va anche comprata, se tutti la
      scaricano chi la produce poi?'Titanic' impiegò 11 settimane per raggiungere quota un miliardo, al 'Signore degli anelli' ne sono bastate dieci. I tre capitoli della saga hanno già racimolato 2,8 miliardi di dollari in tutto il mondo (a fronte di un costo complessivo di 300 milioni). Dunque 2,8 miliardi di ricavi meno 300 milioni di spese fa 2,5 miliardi di dollari. C'è da considerare che questi sono gli introiti di 10 settimane, figuriamoci di tre anni con i diritti televisivi, i gadgets, i dvd, i noleggi....eppure loro ti diranno che le future produzioni della saga "sono a repentaglio". Ma che ci fa questa gente con tutti questi soldi?
      quindi la musica si puo' ascoltare alla
      radio e comprare, oppure farsela prestare
      originale ascoltarla e restituirla.
      Sbagliatissimo e illegale! E' fuorilegge cedere in comodato un cd o dvd. Se lo fai sei un pirata.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ragazzi...   ora basta scaricare !!!
        e non è la stessa cosa che farselo "prestare" da un altro utente on-line???
        • Anonimo scrive:
          Re: Ragazzi...   ora basta scaricare !!!
          - Scritto da: Anonimo
          e non è la stessa cosa che farselo
          "prestare" da un altro utente on-line???no, perchè lui non te lo presta, ma tu realizzi una copia, quindi usufruisci del diritto di ascoltare una cosa che non hai pagato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ragazzi...   ora basta scaricare !!!
      Mozart (per esempio) scrisse molta più musica (e di qualità assai superiore) della stragrande maggioranza degli autori odierni... eppure il diritto d'autore ancora non esisteva...Come lo spieghi?Chissà, forse l'invenzione del copyright ha ottenuto l'effetto contrario a quello per cui venne concepito...Dì ai tuoi cantanti che vadano a lavorare, così vedono quanto è bello sudare come mucche per un migliaio di euro scarsi al mese...L'arte si fa per l'arte.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ragazzi...   ora basta scaricare !!!
        - Scritto da: Anonimo
        Mozart (per esempio) scrisse molta
        più musica (e di qualità assai
        superiore) della stragrande maggioranza
        degli autori odierni... eppure il diritto
        d'autore ancora non esisteva...

        Come lo spieghi?
        Chissà, forse l'invenzione del
        copyright ha ottenuto l'effetto contrario a
        quello per cui venne concepito...

        Dì ai tuoi cantanti che vadano a
        lavorare, così vedono quanto è
        bello sudare come mucche per un migliaio di
        euro scarsi al mese...

        L'arte si fa per l'arte.Quello che non volete capire è che la gente che lavora ha diritto di essere pagata. se a te non sta bene che il CD costa 20 euro non comprarlo. I Cd prima non c'erano e la musica si ascoltava ugualmente. Ascoltala dalla radio, oppure registrati le cassettine dalla radio se vuoi un ascolto differito. ma non puoi pretendere che siccome il prodotto costa troppo e siccome è così facile averlo gratis tu lo copi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ragazzi...   ora basta scaricare !!!

          Quello che non volete capire è che la
          gente che lavora ha diritto di essere
          pagata. se a te non sta bene che il CD costa
          20 euro non comprarlo. I Cd prima non
          c'erano e la musica si ascoltava ugualmente.
          Ascoltala dalla radio, oppure registrati le
          cassettine dalla radio se vuoi un ascolto
          differito. ma non puoi pretendere che
          siccome il prodotto costa troppo e siccome
          è così facile averlo gratis tu
          lo copi.Ha diritto di essere pagata, non "super-pagata"... Ad ogni modo sai benissimo che dei 20 euri di un CD se tutto va bene agli autori ne arrivano 2... e sai altrettanto benissimo che se il cd costasse quei 2 euri o poco più tutti noi saremmo felicissimi di potercelo comprare.Ad ogni modo un vero artista non lavora per soldi ma per passione... e suo interesse dovrebbe essere la massima espansione e conoscenza della sua opera.Ancora, è inutile mettere in commercio meccanismi dalla tecnologia sempre più efficiente se poi si proibisce il loro utilizzo, la botte piena e la moglie ubriaca sono assai difficili da ottenere.Comunque una volta non c'erano nè cd nè dischi e la musica ce la si suonava a mano... il fatto è che oggi sarebbe illegale pure quello, forse ti sfugge...In ultimo, se un cantante attuale vuol sopravvivere gli converrebbe andare in contro alle possibilità degli acquirenti... è inutile che si lamenti, poi, che non vende un cd, quando costano cinquantamila lire...Credi che se non avessi avuto il p2p io avrei comprato un solo cd in più? Favole.E' inutile che li difendi, non hanno neanche un millesimo percentuale di ragione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ragazzi... ora basta scaricare !!!
      - Scritto da: Anonimo
      ... scaricare in modo così selvaggio.
      La musica va anche comprata, se tutti la
      scaricano chi la produce poi?La musica e' sempre esistita, bimbo.Vorra' dire che continueranno a produrla gli appassionati ed i veri artisti, ce ne sara' di meno ma di valore nettamente superiore.Sul resto non rispondo per evidente superiorita' (mia).
      • Anonimo scrive:
        Re: Ragazzi...   ora basta scaricare !!!
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        ... scaricare in modo così
        selvaggio.

        La musica va anche comprata, se tutti la

        scaricano chi la produce poi?

        La musica e' sempre esistita, bimbo.
        Vorra' dire che continueranno a produrla gli
        appassionati ed i veri artisti, ce ne sara'
        di meno ma di valore nettamente superiore.
        Sul resto non rispondo per evidente
        superiorita' (mia).Bimbo, la musica è sempre esistita e sempre esistera'.Questo non vuol dire che se faccio musica io la debba regalare a te e a quelli come te. Io decido di fare musica e di farla ascoltare a chi mi paga, quindi se non paghi non ascolti. siccome la mia musica non è aria o acqua tu puoi fare benissimo a meno se non paghi e ti vai ad ascoltare la musica dei veri artisti che te la danno gratis. Bimbo
        • Anonimo scrive:
          Re: Ragazzi...   ora basta scaricare !!!

          Bimbo, la musica è sempre esistita e
          sempre esistera'.
          Questo non vuol dire che se faccio musica io
          la debba regalare a te e a quelli come te.
          Io decido di fare musica e di farla
          ascoltare a chi mi paga, quindi se non paghi
          non ascolti. siccome la mia musica non
          è aria o acqua tu puoi fare benissimo
          a meno se non paghi e ti vai ad ascoltare la
          musica dei veri artisti che te la danno
          gratis. BimboMa cosa regali????? per una canzoncina di m*rda che fai vuoi che ti compri il cd cosi mi accorgo che si una canzone e' carina e il resto del cd fa schifo (e magari dura 40 minuti)e io ho 20 euro in meno.secondo il tuo ragionamento la tua musica e' una roba da ricchi e basta.Se sei bravo campi coi guadagni di concerti e diritti (film pubblicita, discoteca radio).Perche vuoi i miei soldi che non ho???Almeno se scarico le tue canzoncine hai la mia ammirazione! se invece la tua canzone dopo che la ascolto 2 volte mi fa casgare BENE TI RIDO IN FACCIA E HO RISPARMIATO 20 EURO!!!!!!!!!!!!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ragazzi...   ora basta scaricare !!!
            - Scritto da: Anonimo

            Bimbo, la musica è sempre
            esistita e

            sempre esistera'.

            Questo non vuol dire che se faccio
            musica io

            la debba regalare a te e a quelli come
            te.

            Io decido di fare musica e di farla

            ascoltare a chi mi paga, quindi se non
            paghi

            non ascolti. siccome la mia musica non

            è aria o acqua tu puoi fare
            benissimo

            a meno se non paghi e ti vai ad
            ascoltare la

            musica dei veri artisti che te la danno

            gratis. Bimbo

            Ma cosa regali????? per una canzoncina di
            m*rda che fai vuoi che ti compri il cd cosi
            mi accorgo che si una canzone e' carina e il
            resto del cd fa schifo (e magari dura 40
            minuti)
            e io ho 20 euro in meno.
            secondo il tuo ragionamento la tua musica e'
            una roba da ricchi e basta.
            Se sei bravo campi coi guadagni di concerti
            e diritti (film pubblicita, discoteca
            radio).
            Perche vuoi i miei soldi che non ho???
            Almeno se scarico le tue canzoncine hai la
            mia ammirazione!
            se invece la tua canzone dopo che la ascolto
            2 volte mi fa casgare BENE TI RIDO IN FACCIA
            E HO RISPARMIATO 20 EURO!!!!!!!!!!!!!!!E INVECE TI RIDO IN FACCIA IO, PERCHè TU NON HAI NEMMENO 20 EURO PER UN CD E SE LO VUOI ASCOLTARE SEI COSTRETTO A COPIARLO, MA LA COSA PATETICA E' CHE TI POTRESTI RISPARMIARE DI PALESARE QUESTA TUA INDIGENZA SEMPLICEMENTE DICENDO CHE LA MIA MUSICA TI FA SCHIFO E NON LA COMPRI. INVECE TI PIACE E LA COPI.
  • Anonimo scrive:
    http://mute-net.sourceforge.net/
    Venite anche voi!
    • Anonimo scrive:
      Re: http://mute-net.sourceforge.net/
      Ho usato Mute ma c'è ancora poco....basta fare così: continuare a usare il vostro software p2p preferito, ma caricare anche mute e settare la cartella condivisa usando quella con i vostri files (legali). ;)In questo modo se tutti fanno così siamo a posto!
  • MemoRemigi scrive:
    Ho sempre pensato che avrei comprato...
    ... il cofanetto con tutto il Signore Degli Anelli, però per ripicca adesso non gli compro proprio un bel niente.Si per ripicca, perchè invece di andare ad arrestare i ragazzini, che vadano a distrugegre la mafia, la camorra e compagnia bella.Che vergogna !PIU' niente vi compro maledetti, tanto fra poco i sistemi p2p completamente anonimi saranno realtà.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho sempre pensato che avrei comprato...
      Ciao Memo,anche io volevo comprare il cofanetto del signore degli anelli, e anche quello di matrix.Ma mi sacrificherò per tutti noi, e non li comprerò (peccato!).Bisogna fare così, andare avanti cercando di non foraggiare più questi ladri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho sempre pensato che avrei comprato
      Ero intenzionato anch'io a comprare la trilogia, in versione integrale, non appena fosse uscito il terzo Dvd. Ma penso proprio che non comprero' una bella mazza... gia' erano 40x3 120 euro circa e quindi ci pensavo su'...ora penso proprio che dopo averlo visto al cinema ne conservero' un buon ricordo.Conosco i prezzi di produzione di un cd, compreso di jewel box, libretto e cellofanatura.. li conosco per tirature che non superano i 3000 pezzi...e siamo a 2 euro.. 2 euro e mezzo.... il resto??? ci ballano 22 euro... per il marketing? per lo studio? per il rivenditore? Alla faccia del c**o.. Se potessi lavorare con un rincarico cosi' in azienda saremmo ricchi sfondati.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Il tuo discorso non regge
        - Scritto da: Anonimo
        Conosco i prezzi di produzione di un cd,
        compreso di jewel box, libretto e
        cellofanatura.. li conosco per tirature che
        non superano i 3000 pezzi...e siamo a 2
        euro.. 2 euro e mezzo.... il resto??? ci
        ballano 22 euro... per il marketing? per lo
        studio? per il rivenditore? Alla faccia del
        c**o.. Se potessi lavorare con un rincarico
        cosi' in azienda saremmo ricchi
        sfondati.....
        Condivido l'indignazione e partecipo al boicottaggio, ma ovviamente il discorso non regge.Sarebbe più corretto considerare il costo fisico del disco come un imballaggio vero e proprio, perché l'opera contenuta è il bene che comperi.Alcuni esempi sono però paradossali, ad esempio: le VHS per le videoteche costano 120 euro l'una, e un prezzo del genere si giustifica e si è sempre giustificato perché i materiali di cui è composto il nastro sono costosissimi, visto che devono reggere almeno 500 visioni, contro le 30-40 tipiche di un nastrino preinciso per la vendita.Allora, chi mi sa spiegare perché i DVD destinati al noleggio, alle videoteche li fanno pagare addirittura di più?!? E visto che a loro costano 1 euro (non esistono DVD più resistenti) l'uno non avrebbe più senso sostituire al prezzo di costo i DVD che le videoteche rendono indietro perché troppo rovinati dai clienti?E rincaro la dose:Se compero un preinciso, visto che io acquisto la licenza sul software contenuto, perché non mi garantiscono a vita il supporto su cui questo software è registrato? Sarei disposto anche a pagare il prezzo fisico del supporto (1 euro) pur di riavere quei CD (ma anche DVD) che il tempo e il normale uso hanno reso illeggibili.Ma non ce li avevano spacciati per "eterni"?
        • Anonimo scrive:
          Re: Il tuo discorso non regge
          pur di vendere spacciano per eterna anche tua nonna non solo i cd...sono solo fregnacce tante belle fregnacce per ingarbugliare le cose
      • Anonimo scrive:
        Re: Ho sempre pensato che avrei comprato
        vorrei tanto sperare che se non tutti ma almeno i frequentatori del p2p facesero come noi..compare niente nessun dvd o cd musicale e vedi come abbassano le arie..ma questo lo dovrebbero fare in tutti i stati ma intanto cominciamo noi no?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ho sempre pensato che avrei comprato
          ragazzi organizziamo un sito italiano di protesta! c###o ci vorrebbero i radicali con 1 bella protesta, raccolta id firme e sensibilizazzione sul tema! (quello che non cè x ora...)...1 sciopero nazionale x almeno 1 mese sull'acquisto di DVD e CD e CINEMA! vi faccio vedere come capiscon l'antifona...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ho sempre pensato che avrei comprato
            - Scritto da: Anonimo
            ragazzi organizziamo un sito italiano di
            protesta! c###o ci vorrebbero i radicali con
            1 bella protesta, raccolta id firme e
            sensibilizazzione sul tema! (quello che non
            cè x ora...)...
            1 sciopero nazionale x almeno 1 mese
            sull'acquisto di DVD e CD e CINEMA! vi
            faccio vedere come capiscon l'antifona...personalente lo sto' già facendo il mio sciopero personale....ma sono anche l'unico quindi non serve a molto...ma se incominciano anche altri...e poi sempre piu' gente.... allora si che forse funzionerà....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho sempre pensato che avrei comprato
      - Scritto da: MemoRemigi

      ... il cofanetto con tutto il Signore Degli
      Anelli, però per ripicca adesso non
      gli compro proprio un bel niente.

      Si per ripicca, perchè invece di
      andare ad arrestare i ragazzini, che vadano
      a distrugegre la mafia, la camorra e
      compagnia bella.

      Che vergogna !

      PIU' niente vi compro maledetti, tanto fra
      poco i sistemi p2p completamente anonimi
      saranno realtà.sottoscrivo
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho sempre pensato che avrei comprato...
      sono daccordo con te..i p2p non moriranno affatto e in quanto al comprare film...nonostante la gente scarichi film poi alla fine ne comprea sempre per il solo fatto che quelli nei p2p lasciano un po' a desiderare...io non ne compravo valamngate ma ora non compo nemmeno quei pochi!!!con questo decreto stanno abusando della privacy delle pesone in maniera ignobile!!!! abbiamo tutto sotto controllo persino le maio che mandiamo..anche il solo parlane e' diventato un reato...una cosa vergognosa e l'italiano sta zitto e quieto!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho sempre pensato che avrei comprato...
      nessuno degli utenti che io conosco ha mai negatoil fatto che l'autore ha dei diritti..ma da questo decreto cosa ne va agli autori? un bel niente..serve solo a ingrassare chi è gia' bello pasciutto e a trattarci tutti come dei criminali....ci stanno trattando alla stregua dei pedofili che circolano in rete!!!!non solo l'italiano ha sempre pagato quello che ha stabilito il primo che sale sulla seggiolina del governo ma ora ci prendiamo anche tante pedate sui denti!!!non sarebbe ora di fare un po' di rumore noi utenti????no eh? troppa fatica!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ho sempre pensato che avrei comprato
      - Scritto da: MemoRemigi

      ... il cofanetto con tutto il Signore Degli
      Anelli, però per ripicca adesso non
      gli compro proprio un bel niente.per me ...il Signore Degli Anelli ....è una cagata pazzesca!!http://www.hokutoaudioteca.it/film_nut_1i/il%20secondo%20tragico%20fantozzi/applausi.wav
  • Anonimo scrive:
    TRA QUALCHE MESE TORNERA' TUTTO NORMALE
    Mi spiace solo per le vittime che verranno immolate in nome del copyright. Gli Americani ci sono già passati ed ora la situazione è tornata allo stato precedente.:$
  • Anonimo scrive:
    MUTE E' L'UNICA STRADA!
    http://mute-net.sourceforge.net/Piu' si e' e meglio funziona!
    • Anonimo scrive:
      Re: MUTE E' L'UNICA STRADA!

      mute-net.sourceforge.net /

      Piu' si e' e meglio funziona!E più si finirà in galera! Comprarli no sti cd ? :)
      • Anonimo scrive:
        Non compriamo più CD
        Costano troppo! :(
      • lioleo scrive:
        Re: MUTE E' L'UNICA STRADA!
        non so chi tu sia ma certo uno che ha soldi da buttar via per un cd dove spesso ti piace solo un brano e per quello devi sborsare il costo già esoso di un cd. Sarà mai possibile che un dvd con un bel film così meno!:D
    • Anonimo scrive:
      Re: MUTE E' L'UNICA STRADA!
      "Think MUTE is cool? Give us a dollar."145297 downloads 86 donations totalling $461.08 meno dello 0,6%: insomma usato da un esrcito di pezzenti che vogliono solo scroccare.........
      • Anonimo scrive:
        Re: MUTE E' L'UNICA STRADA!

        meno dello 0,6%: insomma usato da un esrcito
        di pezzenti che vogliono solo
        scroccare.........Esatto. Pezzenti hai detto bene. Soprattutto grazie a quelli che quando vanno a votare fanno come hai fatto tu.
      • Anonimo scrive:
        Re: MUTE E' L'UNICA STRADA!
        - Scritto da: Anonimo
        meno dello 0,6%: insomma usato da un esrcito
        di pezzenti che vogliono solo
        scroccare.........perfettamente d'accordo, diamogli questo dollaro che magari si danno una mossa (adesso non è che sia poi così utilizzabile...)paypal funziona anche con la carta postepay, provato personalmente proprio con mute (5 dollari, non mi sono rovinato :))
  • Anonimo scrive:
    Questo è terrorismo psicologico
    no comment
  • Anonimo scrive:
    Mai la verita'
    Come al solito Punto Informatico la spara grossa.L'operazione non era ovviamente mirata ai vari servers opennap per il contenuto mp3 ma per ben altra roba.E poi basta collegarsi al sito della GdF e vedere che di sta notizia (bufala?) non c'è proprio traccia, anzi piuttosto si parla di un bel sequestro di una stazione di masterizzazione vera e propria A SCOPO DI LUCRO.Ragà, C'avete rotto il caxxo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mai la verita'
      - Scritto da: Anonimo
      Come al solito Punto Informatico la spara
      grossa.

      L'operazione non era ovviamente mirata ai
      vari servers opennap per il contenuto mp3 ma
      per ben altra roba.
      E poi basta collegarsi al sito della GdF e
      vedere che di sta notizia (bufala?) non
      c'è proprio traccia, anzi piuttosto
      si parla di un bel sequestro di una stazione
      di masterizzazione vera e propria A SCOPO DI
      LUCRO.si, certo...e l'intervista a Mazza? anche lui si è inventato tutto?
      Ragà, C'avete rotto il caxxo...
  • Anonimo scrive:
    come al solito, ci provano
    Ci provano, si, a "buttarla in caciara", perchè, guarda caso, questa famosa operazione ha riguardato principalmente la pedopornografia, ed è per essa che sono stati effettuati i sequestri. Il resto è marginale. Le Major o i loro portavoce vorrebbero invece far credere che la GdF si sia attivata con sequetsri e denunce solo per fermare la condivisione di mp3, magari su loro segnalazione, balle! Come al solito poi, si parla sempre di denunce, ma quante condanne ci sono state finora??? Tra qualche mese (o anno) quando si concluderanno i processi, secondo me con un nulla di fatto, questo tipo di iniziative si ritorcerà contro le case discografiche, ce già da ora non si stanno facendo una bella pubblicità. Io non compro un cd da almeno 2 anni e continuerò così ad oltranza.
  • Anonimo scrive:
    Mi sono appena collegato a 18 server
    sì, proprio quelli opennap. Funzionano tutti e sto scaricando allegramente.:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sono appena collegato a 18 server
      - Scritto da: LordCasco
      sì, proprio quelli opennap.
      Funzionano tutti e sto scaricando
      allegramente.
      :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:Dcon quale programma?non ti preoccupi di essere multato?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi sono appena collegato a 18 server
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: LordCasco

        sì, proprio quelli opennap.

        Funzionano tutti e sto scaricando

        allegramente.

        :D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D




        con quale programma?
        non ti preoccupi di essere multato?con winmx e fastweb, come al solito. e no, non mi preoccupo di essere multato, anzi a dire il vero non me ne frega niente delle multe. mai pagate prima, non vedo perchè dovrei adesso. sono ufficialmente nullatenente, i dati (legali e non) sono al sicuro su un capiente maxtor da 250Gb che NON è a casa mia. se anche mi sequestrano il pc, non troveranno niente e me lo dovranno restituire, se no, amen, lo ricompro.Sono 5 anni che non compro un cd (anzi uno sì, perchè non c'era ancora sul p2p, ma ho rimediato io a 320 di bitrate :D ).Il cinema non so nemmeno cos'è.E cmq mi ricordo bene quando hanno chiuso napster: panico per 5 minuti e poi via con gnutella & C. Finirà così anche questa volta: programmini criptati e simili e alè.Ricordatevi cari cinemadiscografici: il vento non lo potete fermare, ne potete sperare di vincere contro i mulini a vento. E meglio che vi adeguiate prima di farvi molto male.
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sono appena collegato a 18 server
          kdrivee' la soluzione !!
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi sono appena collegato a 18 server
          Guarda che per mungere la mucca ogni tanto gli devi anche dare da mangiare.Forse e' un concetto un po' troppo evoluto per la tua mentalita' da parassita, ma e' la legge della natura.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sono appena collegato a 18 server
            - Scritto da: Anonimo
            Guarda che per mungere la mucca ogni tanto
            gli devi anche dare da mangiare.
            Forse e' un concetto un po' troppo evoluto
            per la tua mentalita' da parassita, ma e' la
            legge della natura.non ti preoccupare che la mucca l'ho nutrita a sufficienza per molti anni prima dell'avvento del file sharing. le cosidette major dovrebbero baciare dove cammino invece di tentare di denunciarmi.Ho fatto il dj per anni (e ancora adesso ogni tanto) e ho comprato tanta di quella musica che tu neanche in cento anni quindi, ragazzino, evita di sparare giudizi se non conosci le cose come stanno. ok?bene, adesso puoi anche andare alla fnac a comprarti l'ultimo capolavoro di britney spears, così la mucca (anzi i maiali) la ingrassi un po' tu per noi adesso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sono appena collegato a 18 server

            non ti preoccupare che la mucca l'ho nutrita
            a sufficienza per molti anni prima
            dell'avvento del file sharing. le cosidette
            major dovrebbero baciare dove cammino invece
            di tentare di denunciarmi.
            Ho fatto il dj per anni (e ancora adesso
            ogni tanto) e ho comprato tanta di quella
            musica che tu neanche in cento anni quindi,
            ragazzino, evita di sparare giudizi se non
            conosci le cose come stanno. ok?Anch'io fratello ma questo non mi autorizza a rubare :)
            bene, adesso puoi anche andare alla fnac a
            comprarti l'ultimo capolavoro di britney
            spears, così la mucca (anzi i maiali)
            la ingrassi un po' tu per noi adesso.ROTFL
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sono appena collegato a 18 server

            Anch'io fratello ma questo non mi autorizza
            a rubare :)ma questo io non lo considero rubare, anzi.Diciamo che scaricare la musica invece di comprarla è un tentativo di salvare la Musica.Salvarla dallo scempio che ne stanno facendo le major, che non sono altro che catene di montaggio dove la musica viene prodotta in serie, seguendo schemi ben definiti, usando sistemi da produzione di massa e soffocando sul lato commerciale la Musica vera. Quello che loro vendono non è musica, ma un plasticone ben impacchettato. Tu dirai:" e allora? mica sei obbligato a comprarla". Verissimo, e se si limitassero a quello per me non ci sarebbe problema. Il fatto è che per imporre il loro prodotto scadente non esitano a boicottare chi non è con loro e che magari è un vero Artista, attraverso pressioni poco pulite alle radio per esempio, obbligandole a non trasmettere altro che la loro pattumiera. Infatti ormai sono anni che la Musica non ha spazio e non raggiunge il grande pubblico (e senza spazio non ci sono nemmeno i soldi, quindi l'Artista vero preferisce fare l'idraulico visto che deve anche mangiare).Per non parlare poi delle percentuali che vanno agli autori rispetto a quelle che si intascano i mediatori.Insomma io penso che tentare di affondare le case discografiche non solo non sia un crimine, ma semmai un opera di bene, anche se in questo mondo governato dalle multinazionali ho i miei dubbi che ci si possa riuscire :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi sono appena collegato a 18 server


            Anch'io fratello ma questo non mi
            autorizza

            a rubare :)

            ma questo io non lo considero rubare, anzi.
            Diciamo che scaricare la musica invece di
            comprarla è un tentativo di salvare
            la Musica.Sono d'accordo con te, ma non sul metodo, rubare ai ladri non ti mette nel giusto, purtroppo...
            Salvarla dallo scempio che ne stanno facendo
            le major, che non sono altro che catene di
            montaggio dove la musica viene prodotta in
            serie, seguendo schemi ben definiti, usando
            sistemi da produzione di massa e soffocando
            sul lato commerciale la Musica vera. Quello
            che loro vendono non è musica, ma un
            plasticone ben impacchettato. Tu dirai:" e
            allora? mica sei obbligato a comprarla".Guardi quanti pirla si comprano dj francesco...
            Per non parlare poi delle percentuali che
            vanno agli autori rispetto a quelle che si
            intascano i mediatori.Parole sante! Mi ricordo ancora mix di importazione pagati 22000 lire nei primi anni 80 per problemi legati al dollaro! :(
            Insomma io penso che tentare di affondare le
            case discografiche non solo non sia un
            crimine, ma semmai un opera di bene, anche
            se in questo mondo governato dalle
            multinazionali ho i miei dubbi che ci si
            possa riuscire :(Ma si possono affondare molto più legalmente NON comprando più la m****a che tentano di rifilarci, sempre che qualcuno non si inventi un bel decreto salvaladri :(
  • Anonimo scrive:
    Adesso che hanno preso i pirati....
    Adesso che hanno preso i pirati.... faranno pagare alle Majors e a tutti i detentori dei diritti...le TASSE in base alle entrate che DICHIARANO!!!Se io faccio fattura a un cliente, e quello non paga.... lo Stato vuole lo stesso l'IVA e l'IRPEF da me!!!!! E anche SUBITO!Sta a me fare "azione di rivalsa sul debitore".Ora vedremo se la LEGGE è davvero uguale per tutti.Pavarotti docet.
  • Anonimo scrive:
    no comment...
    Fate leggi ad hoc per le major..Colpite gli amministratori dei server che non c'entrano nulla col materiale condiviso dagli utenti.. Tutti pedofili e pirati informatici siamo.Censurate siti, oscurate pagine internet unicamente xkè danno link su dove scaricare questo o quel programma di file-sharing. Bene, bravi davvero.Mascheratevi dietro la legge, lo stato di diritto.Dobbiamo "ubbidire", tutti a correre a comprare solo software originale.ahahahahah :-)Vi state dimenticando che volete applicare leggi in un mondo ( virtuale ) nato per essere senza censura, senza limitazioni.Open source Vs. Programmi commerciali...P2P Vs. RIAA e major..Non avete capito nulla.E avete paura. Colpite alcuni, come "esempio" per la massa.Ma cercate soltanto di "arginare" un fenomeno di massa.Passiamo al p2p criptato e servless?Scaricate MUTEhttp://mute-net.sourceforge.net/Ci sono voluti 30sec. su un motore di ricerca per trovarlo.Non è una soluzione, è un idea.. Ma ce ne sono tante altre care Major...Questo è solo l'inizio non credete? ;-)Sayonara gente,Delta^
    • Anonimo scrive:
      Re: no comment...
      .....mmmmmmsolo un problemino con mute......nn va una mazza !!! max velocita' toccata: 1,5 kbs O.o..alla faccia della 640
  • Anonimo scrive:
    NAPOLI CENTRALE
    ....Ero in giro oggi...presso la stazione centrale... non sapete quante bancherelle di cd e dvd ho visto.....TROPPE......mentre ogni minuto passava....una volta la polizia.....una volta la finanza...e un'altra volta i carabinieri......INDIFFERENTI ovviamenteTutto normale...siamo a napoli ma anche in italia......anche l'uccisione di quella ragazzina di 14 anni (pace alla tua anima...piccola...un bacio)..... è normale...........chi non è normale...è l'utente p2p...........secondo loro.....
  • Lidia424 scrive:
    azz nn ci sto capendo na mazza!
    forse ho anche un po' sonno ..ma se io mi registro dalla TELEVISIONE un film su un dvd o su una videocassetta è un reato? quindi anche se registro una canzone su una cassetta dalla radio è reato...ahahahah finisce che ci arrestano se ascoltiamo la radio.azz che storia!!ciao buona notte Ah dimenticavo mi raccomando .. se ascoltate una canzone dalla radio nn imparatela a memoria ...potrebbero arrestarvi!==================================Modificato dall'autore il 31/03/2004 2.57.30
    • Anonimo scrive:
      Re: azz nn ci sto capendo na mazza!

      quindi anche se registro una canzone su una
      cassetta dalla radio è
      reato...ahahahah finisce che ci arrestano se
      ascoltiamo la radio.
      azz che storia!!"Deliri notturni..."Eccerto che è reato... ma a quel punto... anche la radio ha commesso reato... chi ha costruito il registratore ha commesso reato... il negoziante che te l'ha venduto... sono tutti colpevoli di favoreggiamento...Enzo Mazza della FIMI: "...vorrei ricordare che esiste il reato di favoreggiamento..."Meglio che vada a dormire và... ;)Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: azz nn ci sto capendo na mazza!
      - Scritto da: Lidia424
      forse ho anche un po' sonno ..ma se io mi
      registro
      dalla TELEVISIONE un film su un dvd o su
      una videocassetta è un reato? Mi pare di sì. In effetti, visto l'aria che tira, non è improbabile che in futuro con la nuova tv digitale terrestre riescano a impedirci la videoregistrazione dei segnali digitali. Un giorno anche le radio saranno digitali...e okkio ai telefonini. Memorabile nel 2001 il fatto che la Siae aveva proposto una tassa di 194 lire per ogni suoneria di cellulare inviata. Secondo me siamo solo all'inizio di un'era che si contraddistinguerà per la sua ridicolaggine.
    • Anonimo scrive:
      Re: azz nn ci sto capendo na mazza!
      -
      Ah dimenticavo mi raccomando .. se ascoltate
      una canzone dalla radio nn imparatela a
      memoria ...potrebbero arrestarvi!
      Merd! È tutta la mattina che non riesco a levarmi dalla testa una musichetta.... dici che è il caso che mi costituisca?
      • Anonimo scrive:
        Re: azz nn ci sto capendo na mazza!

        -
        Ah dimenticavo mi raccomando .. se
        ascoltate

        una canzone dalla radio nn imparatela a

        memoria ...potrebbero arrestarvi!



        Merd! è tutta la mattina che non
        riesco a levarmi dalla testa una
        musichetta.... dici che è il caso che
        mi costituisca?E se poi ti sequestrano l'hardware ? Senza testa potrai solo votare per Sforza Italia :)
  • Anonimo scrive:
    Spero....(leggi post)
    Spero di vederli morire di fame davvero!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Spero....(leggi post)
      - Scritto da: Anonimo
      Spero di vederli morire di fame davvero!!!mi censurofuck copyright!!! x la libera circolazione delle idee!!!
  • Anonimo scrive:
    Ma se uno non usa server opennap?
    Se non si usano server particolari nel p2p cosa cambia?Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma se uno non usa server opennap?
      - Scritto da: Anonimo
      Se non si usano server particolari nel p2p
      cosa cambia?

      CiaoCioè? Scambio dati diretto tra un utente e un altro? Certo. Ma senza server di mezzo come si fa condividere i files di migliaia di persone? O per lo meno a sapere 'cosa' mettono a disposizione per la condivisione?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma se uno non usa server opennap?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Se non si usano server particolari nel
        p2p

        cosa cambia?



        Ciao

        Cioè? Scambio dati diretto tra un
        utente e un altro? Certo. Ma senza server di
        mezzo come si fa condividere i files di
        migliaia di persone? O per lo meno a sapere
        'cosa' mettono a disposizione per la
        condivisione?Ma i server opennap non ospitatano direttamente i file? Così si era letto........
  • DoubleGJ scrive:
    che vergogna
    che vergogna.Qualcuno faccia qualcosa qui la situazione peggiora di minuto in minuto.Tanto le parole stanno a Zero loro mangiano e vogliono mangiare di più ed il nostro bel governo appoggia.Bravi complimenti un vero schifo.Che vergogna.....DoubleGJ Pieno di Disgusto
  • Anonimo scrive:
    Re: Il signore dello sharing
    Passa la canna, ggiovane!
    • Lidia424 scrive:
      Re: Il signore dello sharing
      - Scritto da: Anonimo
      Passa la canna, ggiovane!eheheheh è arrivata la fata!==================================Modificato dall'autore il 31/03/2004 2.25.58
  • Anonimo scrive:
    IL P2P danneggia la vendita dei CD
    Il P2P danneggia la vendita dei cd perkè dopo questa campagna di criminalizzazione io e molti altri come me non ne compreremo mai + !!!!!Non vedo l'ora di vedere le vendite ke vanno a pikko.
    • Anonimo scrive:
      Re: IL P2P danneggia la vendita dei CD
      Ovvio che venga danneggiata, anche perchè vediamo a ogni angolo di starda i soliti venditori di CD/DVD continuare sicuri e ignorati le loro sporche vendite (che vanno nelle tasche della camorra...)
      • Anonimo scrive:
        Re: IL P2P danneggia la vendita dei CD
        Già fatto.Solo nell' UK -59% in un anno.Calcolato sulla base del risultato dell'anno scorso (-42% rispetto all'anno prima).
    • Anonimo scrive:
      Re: IL P2P danneggia la vendita dei CD
      Ma quanto me ne può fregare di meno che le multinazionali vendono meno dischi....se volete piangere fatelo pure..
      • Anonimo scrive:
        Re: IL P2P danneggia la vendita dei CD
        Soprattutto quando per 20 euro ti vendono una compilation in cui trovi la sigla remixata di un vecchio programma della Rai che si chiamava "L'almanacco del giorno dopo" ed è una vera skifezza e dopo ti accorgi che il gioco non vale la candela!!!!:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    non preoccupatevi, non allarmatevi!
    Ricordatevi, la prima cosa da fare in caso vi ritrovaste in casa qualche cosa tipo GdF, CC, Polizia che vi sequestra tutto... è chiamare un buon avvocato e fare immediatamente un ricorso al tribunale del riesame. Non c'è certezza, ma molte possibilità che il sequestro venga annullato. Ciò non ferma il procedimento, ma vista la durata dei processi in Italia, avrete tutto il tempo di pensarci.
  • Anonimo scrive:
    Re: I VOSTRI BELLISSIMI IP
    perche devi tenere il log ?si puoi farlo se vuoi fare un macello e creare un processo che non finisce piu, una cosa del generein modo da costringere la GDF a fare delle indagini che non hanno fine, che non prtano a risultati concreti e che distraggono gli stessi da reati piu GRAVIse in un operazione di pedofilia su p2p trovano chi li shara e vanno al server (se questo ha un log) gli fa comodo per vedere con chi altri sharava, ma il server non puo impedire che gli utenti si scambino file, e nemmeno mettersi a contollare chi scambia e cosa scmbia (tipo un provider) ma questo non deve nemmeno rispettare il data retention in quanto PRIVATO e non ISPnon trovo giusto che si arresti uno che ha un server, che da un servizio gratuitamente, indipendentemente dal tipo di servizio che sia (opennap hub di dc++ waste freenet entropy edonkey ) diversa cosa per ftp e httpspeo che il giudice conosca la differenza tra un "servizio" eun server (come tale)
    • Lidia424 scrive:
      Re: I VOSTRI BELLISSIMI IP
      io ho chiuso il server a natale e i log nn li ho mai tenuti anche perche' occupano parecchio spazio!ho aperto pochi secondi solo per fare un copia e incolla per dimostrare a quelli che credono di essere al sicuro nn lo sono!ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: I VOSTRI BELLISSIMI IP
    Neanche i log file dei provider non bastano in sede di giudizio, ( e ne ho viste smontare parecchie accuse basate su essi, da avvocati in gamba) figurati i log sul tuo server.http://www.interlex.it/regole/pnuti4.htm
  • Lidia424 scrive:
    Re: I VOSTRI BELLISSIMI IP
    Il fatto è che mi ha fatto innervosire sto qui'- Scritto da: Anonimo

    SOno gestori di server, quindi nulla a
    che

    vedere con la paura degli utenti p2p ed

    erano tenuti sott'occhio da tempo per

    un'operazione che durava da tempo....

    Correggi
    Alcuni sono gestori di server opennap
    altri sono semplici utenti

    Cazzo ma informatevi prima di aprire bocca
    no?_______________________________________________Perche' se sono gestori di server cosa sono monnezza ????Sai che uno che ha un server è uno come te !! con un pc come il tuo!! E che regge persone come te!!spendendo soldi di linea! di corrente elettrica e in cambio nn ha un bel niente !! lo sai questo ???Ha fatto bene sfanning a vendersi e a vendervi alle MajorsTanto voi come utenti siete solo buoni a starnazzare nei forum ma poi in realta neppure alzate un dito per far qualcosa di reale !! il mondo girera' lo stesso anche senza il p2pcome è andato avanti tanti anni senza napster .. che anche in quel caso nessuno di voi ha alzato un dito !!
    • Anonimo scrive:
      Re: I VOSTRI BELLISSIMI IP
      Lidia hai perfettamente ragione. Anch'io ho messo su un server opennap 2 anni fa ma poi questo richiedeva troppo dispendio di energie così ho lasciato stare.Peccato per il tuo server.Mi piacerebbe scriverti ma l'e-mail è sparita insieme al server dalla lista di napigator.Cmq grazie per averlo tenuto su.Ciao.
  • Anonimo scrive:
    LA SOLUZIONE C'E` !
    Non mi stancherò mai di ripeterlo...APRIAMO QUESTI BENEDETTI OCCHI !!!(e vale sia per gli utenti che per le major)E` più semplice di quanto si pensi: applicare la filosofia shareware alla musica. Un esempio ?Basterebbe rendere illegale lo scambio di files musicali (protetti da diritto d'autore) ad alta qualità.Per valutare un artista sono più che sufficienti 32 KHz /32 Kbps / monoStesso per i film: sono condivisibili solo i 352 x 288 / monoIn questo modo non si impedisce alla cultura di diffondersi (eh già, perché non avrei mai comprato il DVD dei Nightwish se non avessi visto prima il DivX, come non comprerò il DVD del film Heavy Metal perché non è un gran che)Poi se volessimo fare proprio i meticolosi, dovremmo anche rispettare i brevetti e le relative royalities dei FORMATI con cui si scambiano questi materiali. Anche quelli del comitato MPEG hanno bisogno di campare... e allora ?Si dovrebbe rendere illegale lo scambio di files che usano tali formati a vantaggio di quelli liberi, giusto ?E` utopia ? No, solo un'idea.Marco RadossevichN.B.Se ci state sono disposto anche a lanciare una petizione in rete (non sono nuovo a 'ste cose: http://www.petitiononline.com/OS24FREE/)
    • Anonimo scrive:
      Re: LA SOLUZIONE C'E` !
      visti e stravisti .....ma mai al cinemauna volta che il film esce dal cinema e arriva alla tv questo non e' piu dato al cinema PERCHE ?fose certi film non merita, ma alcuni si possono anche andare a (ri)vedere, sarebbero da mettere in chiato tante cosecome il costo del biglietto (=sia per il signore degli anelliche per natale in india) e altre cosela soluzione del formato e' inutile, se vuoi la qualita DEVI andare al concerto o al cinema il resto e fabbrica di $ e basta
    • Anonimo scrive:
      UNA GRANDE CODA DI PAGLIA

      Basterebbe rendere illegale lo scambio di
      files musicali (protetti da diritto
      d'autore) ad alta qualità.
      Per valutare un artista sono più che
      sufficienti 32 KHz /32 Kbps / mono
      Stesso per i film: sono condivisibili solo i
      352 x 288 / mono
      In questo modo non si impedisce alla cultura
      di diffondersiHai colto nel segno.Sono perfettamente d'accordo con te. Solo che questo forum è pieno di persone con grande CODA DI PAGLIA, che ricoprono di motivazioni politiche e di giustificazioni posticce ("ma io scarico solo per valutare, se mi piace poi compro") la loro VOLONTA' DI SCROCCARE A MAN BASSA MATERIALE PROTETTO DA COPYRIGHT, riempiendo gigabytes e gigabytes tanto per il piacere di aver rubato la marmellata.E la cosa buffa è che, per la maggior parte, si tratta degli stessi FIGLI DI PAPA' che poi al sabato pomeriggio vanno a comprare la t-shirt di Richmond da 300 ?.
    • Anonimo scrive:
      Re: LA SOLUZIONE C'E` !
      Sì ma chi glielo dice che se vedi prima poi non gli paghi + un sacco di soldi per una cosa che magari si rivela una porcheria?
  • Anonimo scrive:
    Un brano mp3 ad 1 ? vi pare legale?!? :(
    dove c'e' scritto che i cantanti devono avere i miliardi e le persone normali 1000 euro al mese!!??I pirati sono loro!:@
  • Anonimo scrive:
    e-zine in sharing!
    Diffondiamo il verbo! Creiamo le nostre e-zine e diffondiamo il sapere in sharing, tutti uniti in un unico credo: "NON COMPRATE!"
  • Anonimo scrive:
    Re: IL MIO BELLISSIMO ROTFL
    - Scritto da: Lidia424
    OGGI HO LETTO CHE MOLTI DI VOI DOPO QUESTI
    ARRESTI ERANO PREOCCUPATI ..MA POI QUANDO
    HANNO SCOPERTO CHE ERANO (SOLO )GESTORI DI
    SERVER SI SONO RASSERENATI VOGLIO MOSTRARVI
    UN PEZZETTO DI POKI SECONDI DI UN LOG DI UN
    SERVER OPENNAP DOVE VOI ENTRATE E CREDETE DI
    ESSERE SICURI ..PERCHE' VOI SIETE UTENTI ..
    E NN GESTORI VERO? MA SE IL GESTORE LO
    ARRESTANO E NEL PC HA IL VOSTRO BELLISSIMO
    IP?importasega, devono dimostrare con i fatti che nel mio pc c'è realmente quello che loro raccontano. i logfile si possono manomettere finché si vuole per poi cambiare all'uopo la data di ultimo accesso del logfile (e si fa con un comando piccolo piccolo).ma se mi vengono in casa e non trovano l'HD (che collego al volo con la FireWire) su cosa basano la denuncia, sul nulla palese o sul vuoto concreto?
  • Anonimo scrive:
    Re: I VOSTRI BELLISSIMI IP
    Lidia tu avevi un bel server opennap, ma stai un po' tranquilla e non ti preoccupare.Ciao
    • Lidia424 scrive:
      Re: I VOSTRI BELLISSIMI IP
      - Scritto da: Anonimo
      Lidia tu avevi un bel server opennap, ma
      stai un po' tranquilla e non ti preoccupare.
      Ciao_______________________Gia' bei tempi!! AZZ ciao
  • Anonimo scrive:
    Cosa pensare...
    Passi l'appecoramento dei nostri governanti ai potenti gruppi stranieri, ci siamo abituati, passino le leggi fatte per interesse privato spacciato per pubblico, anche quì nulla di nuovo, passi l'applicazione della legge solo con chi non è sufficentemente disonesto, già visto, ma cavalcare questo:"....in una operazione nata per indagini sulla pornopedofilia, tra gennaio e..."cosa significa? che hanno usato un'operazione nataper combattere queste merde per poter incriminare qualche sharer?(toh...guarda questo quanti files..già che ci siamo incriminiamo pure lui!)oppure era direttamente una scusa per poterlo fare (9 arresti mi pare non siano nulla rispetto alle precedenti operazioni)?e magari, già che ci siamo, accoppiare la parola pedofilia a quella del p2p e degli utenti che scambiano file?E LE VITTIME DI QUELLA PEDOFILIA???? USATE COME SCUSA? QUEI BAMBINI USATI COME SCUSA PER INCRIMINARE GLI USERS?E poi una domanda...non è che per perseguire questi schifosi spacciatori di musicaillegale, il numero degli agenti destinati alla lotta della pedopornografia in rete è stato decurtato?Se così fosse, cari "mandanti" voi fareste proprio schifo.Un cittadino molto deluso
    • pass75 scrive:
      Re: Cosa pensare...
      Bella questa!Ma ricorda gli artisti e le case discografiche, loro sono i poveracci, quelli che rischiano di +, quelle che perdono il posto di lavoro e finiscono in mezzo alla strada.. poverini... prima loro... poi magari se avanzano tempo e soldi ci si occuperà dei bambini. E' sempre una questione di priorità... quelle sbagliate purtroppo! :-(
    • Lidia424 scrive:
      Re: Cosa pensare...
      - Scritto da: Anonimo
      Passi l'appecoramento dei nostri governanti
      ai potenti gruppi stranieri, ci siamo
      abituati, passino le leggi fatte per
      interesse privato spacciato per pubblico,
      anche quì nulla di nuovo, passi
      l'applicazione della legge solo con chi non
      è sufficentemente disonesto,
      già visto, ma cavalcare questo:
      "....in una operazione nata per indagini
      sulla pornopedofilia, tra gennaio e..."
      cosa significa? che hanno usato
      un'operazione nata
      per combattere queste merde per poter
      incriminare qualche sharer?
      (toh...guarda questo quanti
      files..già che ci siamo incriminiamo
      pure lui!)
      oppure era direttamente una scusa per
      poterlo fare (9 arresti mi pare non siano
      nulla rispetto alle precedenti operazioni)?
      e magari, già che ci siamo,
      accoppiare la parola pedofilia a quella del
      p2p e degli utenti che scambiano file?
      E LE VITTIME DI QUELLA PEDOFILIA???? USATE
      COME SCUSA? QUEI BAMBINI USATI COME SCUSA
      PER INCRIMINARE GLI USERS?
      E poi una domanda...
      non è che per perseguire questi
      schifosi spacciatori di musica
      illegale, il numero degli agenti destinati
      alla lotta della pedopornografia in rete
      è stato decurtato?
      Se così fosse, cari "mandanti" voi
      fareste proprio schifo.

      Un cittadino molto delusocarissimo cittadino deluso vuoi sapere cosa penso?io penso che se ne sbattono della pedofilia!a loro nn frutta..e ti diro' di piu' io avevo un server dove i file porno e pedo venivano blokkati ... cioè gli utenti nn li potevano vedere ..logicamente quelli piu' conosciuti .. anche perchèi pedofili amano rinominare i file .Ti dico solo questo noi diciamo .. i responsabili del serveranche se blocchiamo la condivisione , il file li vediamo lo stesso .. e quindi possiamo in teoria denunciare i possesori ...credi che gli freghi ? no! nn gli frega un tubo io una volta ho denunciato un tipo che aveva piu' di 800 foto pedo di bambini ritratti in atteggiamenti schifosi con animali.il giorno dopo il tipo era sempre in giro ... ed è stato col passaparola server a server .. che ce lo siamo scrollati di dosso..cmq hai ragione!
  • pass75 scrive:
    Ma non hanno ancora capito una cosa
    "il pubblico sa che scaricare musica da Internet è illegale e quanto questa pratica stia danneggiando l?industria musicale" Ma non hanno ancora capito che a ogni brano che gira su internet non corrsponde un album non venduto! Tutto quello che ho scaricato l'ho fatto x curiosità e xé era gratis! Niente di quello che ho scaricato me lo sarei comprato!Quei pochi cd che compravo prima li compro anche adesso. (e mi girano pure un po' i coglioni x il prezzo!) Un esempio?CD dei guns originale il mio primo cd 19mila lire 10 anni fa.Oggi un cd nuovo cosa 30 ma non lire, euro! + che triplicato! ma l'inflazione non è al 2 virgola qualcosa %? Qualcosa non torna! Ma i ladri ovviamente siamo noi...Mi tolgono il p2p? L'ascolto alla radio oppure ne faccio a meno. Mica mi compro tutti i cd che non mi scarico.Qundi alla luce di ciò non vedo come possano dire che siamo una piaga x i loro affari.Anzi! Volete proprio che vi dica una cosa? Grazie al p2p ho scoperto il genere chillout che mi piace un sacco... e alcuni cd me li sono pure comprati!E poi..."Non possiamo stare a guardare mentre migliaia di persone che creano e producono musica perdono il proprio posto di lavoro"Ma poveriniiii! Ci sono un sacco di cantanti disoccupati! Ne conosco un sacco guardate! Tutti morti di fame! Talmente guadagnano poco che molte volte una canzone li mette a posto x tutta la vita! Ma poverini! Quante famiglie rovinate!Mi sento in colpa col mio mulo. piange pure lui!Adesso si sono accorti che devono diminuire gli stipendi dei calciatori e il valore degli ingaggi xé i soldi di centinaia di migliaia di tifosi non bastano a mantenere 11 persone!Che sia la stessa cosa coi cantanti?Sapete... un cd originale costa come un masterizzatore ma con una piccola differenza che alla produzione il primo costerà su per giù la metà se non di + mentre un cd costa un ventesimo. E volete paragonare i tempi e i costi di progettazione, realizzazione, materia prima, trasporto, distribuzione garanzia? Sicuramente maggiori x il masterizzatore. Ma quelli che producono e vendono i cd devono fare i miliardi a palate, per quello che il prezzo lo moltiplicano x 20!Ma i ladri siamo sempre noi... quelli da multare e pubblicare sul giornale a tiratura nazionale a nostre spese. Come con la gogna nel medioevo. Quelli da mettere alla gogna siamo noi, non loro ovviamente...Levate il culo dalle vostre belle poltrone in pelle e cominciate a guadagnare 1200 euro al mese con 9 ore di lavoro al giorno e poi voglio vedere se reputate giusti i prezzi delle vostre opere artistiche e di intelletto!Ladri vergognatevi!Saluti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non hanno ancora capito una cosa
      Embè, si sono abituati a aragoste e champagne vendendo una canzone e adesso un branco di cenciosi scaricatori vorrebbe cambiargli il tenore di vita, ti credo che sono imbufaliti...
  • Anonimo scrive:
    Io non comprerò NULLA, NULLA
    Niente CD musicali, niente DVD, niente VHS x un anno. Tra un anno vediamo se sono rinsaviti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io non comprerò NULLA, NULLA
      E allora invece di proclamarlo, fallo (tanto domani sera sei già al blockbuster). Ma di una cosa puoi stare certo: l'industria dell'entertainment ti sopravviverà.
  • Anonimo scrive:
    E' brutto scriverlo in questo momento...
    ma mentre persone pagate dal popolo per vigilare sulla nostra sicurezza, a centinaia, sono impegnati nella lotta al P2P la povera gente muore ammazzata dai criminali...
    • bacarozz83 scrive:
      INFATTI!!!
      si occupassero di cose più serie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! non compriamo più niente! e usiamo tutti mute!!!!!!!!!!!!!(linux)
  • BigSam scrive:
    OTTIMO
    Si inizia.E si colpisce nel segno.La prova è che tanti su questo forum sostengono di essere in procinto di disdire l'abbonamento ADSL, evidentemente sottoscritto con l'intento di procurarsi illegalmente materiale protetto da diritto d'autore.Bene: fatelo, e in fretta.
    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO
      Un pitale a te, e buona faccia a tutti! PROSIT!!!!!!!!!!! ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO
      Ottimo.Finalmente.Tutti al muro. Rat-at-ata-t-at-att!
    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO
      - Scritto da: BigSam
      Si inizia.

      E si colpisce nel segno.

      La prova è che tanti su questo forum
      sostengono di essere in procinto di disdire
      l'abbonamento ADSL, evidentemente
      sottoscritto con l'intento di procurarsi
      illegalmente materiale protetto da diritto
      d'autore.

      Bene: fatelo, e in fretta.
      Ok adesso mi faccio un bel contratto ADSL così posso disdirlo pure io
  • Anonimo scrive:
    patetici...
    Vogliono fare la campagna nelle scuole, sensibilizzare i ragazzi e fargli capire che copiare è illegale. Certo che i ragazzi lo sanno, a scuola lo si sa che è proibito copiare i compiti altrui. Ma notate come si usa frequentemente il termine "pirata": persona avida e priva di scrupoli che si arricchisce a danno degli altri. Un pensiero martella i cervelli dei baroni dell'anticopia: educare. Educare le masse e fargli capire che copiare è illegale. Famiglie felici che la domenica vanno al centro commerciale con i figli che spintonano il carrello pieno di dvd/cd multicolori tutti "regolarmente acquistati". Eh si, il dramma che sopraggiunge dopo l'acquisto del sospirato lettore dvd è: "adesso che ce l'ho, cosa ci vedo?". E sono dolori perchè due dvd cominciano a costare come il lettore. Mi spiace per gli agenti delle forze dell'ordine, per gli operai, per chi altro percepisce stipendi di quel livello: dovranno spiegare ai figli che lo scaffale porta-dvd si riempirà a fatica. Consoliamoci, parte dei soldi che spenderemo serviranno a far vivere un po' più agiatamente questi maghi dell'intrattenimento. Come? Ci sono dvd che costano meno? Ah, si: er monnezza, zorro contro i filistei e django il ribelle. Giusto. Così noi meno abbienti non rimarremo a bocca asciutta. E' un mezzo di comunicazione veramente democratico.
    • Anonimo scrive:
      Re: patetici...
      Sei tu ad essere patetico.Un dvd, infatti, lo puoi noleggiare ad un prezzo "democraticissimo", oppure acquistare le occasioni in edicola.
      • Anonimo scrive:
        Re: patetici...
        Appunto... Si noleggia o si acquistano le promozioni in edicola; spesso escono intere collezioni. Comunque RUBARE è più emozionante, e poi hai i film pure in anteprima! :-)Mah.Ciao da Andy
    • pass75 scrive:
      Re: patetici...
      AHAHAHAH!!!Meglio di una barzelletta! Da scompisciarsi!Questa si che è educazione!Ma sai, loro devono girare con le ferrari e con una canzone ci devono campare x tutta la vita con ville e yacht! Poverini! Meno male che urbani li tutela!Evviva la democrazia!YUPPIE!
  • Anonimo scrive:
    Cari dirigenti delle major
    Vista la crisi che c'è in giro di soldi da spendere per le cose superflue ce n'è sempre meno. Quindi o diminuite i prezzi e aumentate la qualità dei Cd o altrimenti preparatevi anche voi ad andare in giro con la nuova Panda al posto della Porsche Carrera. Il p2p non c'entra nulla, qui il vero problema del calo delle vendite è il prezzo troppo elevato e la scarsa qualità dei cd.
  • PinkFloyd scrive:
    p2p
    Prima Napster...ora Winmx...domani ce ne sara' un altro...il popolo di internet vincera' sempre...(linux)
  • Anonimo scrive:
    Colpirne uno per educarne 100
    Lo diceva un certo Mao Tse Tung.Ma i discografici devono capire che uscirà prima o poi un peer to peer criptato e allo ra saranno cazzi veramente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Colpirne uno per educarne 100
      ...credo che gli ci vorrà poco a smontare un software come MUTE - basterà bustarellare qualche politico e impedire la crittografia se non per transazioni bancarie (vedi Francia) e direi che nella prima stesura del decreto FDPU già se ne faceva un primo accenno anche se non in questi termini, ma è segno che il problema lo hanno già chiaro in testa.Appena ci sarà utenza su quel tipo di software calerà la mannaia (purtroppo).
  • baudolino scrive:
    E chi glielo dice questo ...
    ...alla 'casalinga di Voghera' ???http://www.studiocelentano.it/newsflash_dett.asp?id=64108)8)8)8)... brutti cattivi, questi p2pari !!!Buona notte !
    • Anonimo scrive:
      Re: E chi glielo dice questo ...
      - Scritto da: baudolino
      ...alla 'casalinga di Voghera' ???

      www.studiocelentano.it/newsflash_dett.asp?id=

      8)8)8)8)

      ... brutti cattivi, questi p2pari !!!

      Buona notte ! Oh insomma la smettete di chiamarmi in causa per ogni cavolata che vi passa in mente? La casalinga di Voghera
  • Anonimo scrive:
    ora è sicuro
    Per prima cosa farò la disdetta all'ormai inutile servizio adsl.E di sicuro poi non comprerò più cd, non per ripicca, ma semplicemente per ignoranza, per mancanza di conoscenza del prodotto desiderabile.Se dovrò vedere un film, che ne sò, giapponese con sottotitoli dovrò farmi un viaggio in oriente,visto che questi prodotti girano solo sotto forma di remake hollywoodiani...e poi devo anche disfarmi del videoregistratore, dato che molti divx provengono da registrazioni televisive e da come ho capito è illegale anche videoregistrare.Poi devo anche ricordarmi di disfarmi del televisore dato che raiuno manco la prendo e pago il canone, certo è un invito a nozze per farsi il decoder digitale terrestre,ma io non ci casco, non voglio finire lobotomizzato da chi sceglie le mie scelte.Se solo tutti si comportasserò in questo modo(nessuna presunzione), allora si che si accorgerebbero di cosa vuol dire veramente fallire!
    • Anonimo scrive:
      Re: ora è sicuro
      ormai esiste il connubio adls--mp3--divx ma insomma e' ora di smetterla, se un vuole divertirsi ascoltando, guardando film o canzoni, che paghi!insomma c'è gente che rischia il posto di lavoro, (e non si deve pensare solo ai cantanti!)chi ha un adsl solo per scambiarsi materiale illegale... ma insomma dove si andra' a finire?
      • MemoRemigi scrive:
        Re: ora è sicuro
        - Scritto da: Anonimo
        illegale... ma insomma dove si andra' a
        finire?Oserei aggiungere: "Non ci sono più le mezze stagioni !" e ancora "si stava meglio quando si stava peggio !"
        • Anonimo scrive:
          Re: ora è sicuro
          - Scritto da: MemoRemigi

          - Scritto da: Anonimo


          illegale... ma insomma dove si andra' a

          finire?


          Oserei aggiungere: "Non ci sono più
          le mezze stagioni !" e ancora "si stava
          meglio quando si stava peggio !"
          Pensa, una volta qui era tutta campagna...
          • Anonimo scrive:
            Re: ora è sicuro
            ma se sono "luoghi comuni forse sono TALI" perche veri e non come qualcuno vuole ironizzare facendoli passare per la solita schemenzaqui c'era il "campo da calcio" dove si giocava fino a notte fonda, adesso ci sono case ecc.....il solito luogo comune o qualcosa di "diverso" ?se i luoghi comuni sono comuni perche riguardano molti......sono da prendere sul serio !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: ora è sicuro
        Visto che lavori nel settore, di al tuo capo di rompere le palle alle grandi case di distribuzione che applicano prezzi folli...
      • TPK scrive:
        Re: ora è sicuro
        - Scritto da: Anonimo
        insomma c'è gente che rischia il
        posto di lavoro, (e non si deve pensare solo
        ai cantanti!)Ecchissei, un dj che "produce" dance italiana (-97%)?
    • Anonimo scrive:
      Re: ora è sicuro
      Ma guarda che lo sanno,a menoche non siano stupidissimi.Ci sono sicuramente altreragioni che li spingono acomportarsi così.E' per loro una battaglia persa in partenza,questoè certo:nessuno comprerà più cd di oggi,e i metodi"software" per sfuggire a qualsiasi formadi controllo non tarderanno a venire...Non la possono vincere e non la vincerannosicuro in questo modo.....devono quindi avere qualchealtro motivo,che però non oso immaginare...Intanto spingono a creare programmi utilia chiunque abbia cattive intenzioni e vogliarestare anonimo....in più spingono tantagente di nuovo nelle braccia della malavita.Quali che siano i loro "celati" motivinon è che sia bella la situazione...stanno"apparentemente" danneggiando se stessi enon solo....Mah!Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: ora è sicuro
        Si, il tuo discorso mi torna....ti dirò, per quel che riguarda l'Italia (e parlo dopo aver visto la puntata sulla siae di qualche tempo fa), non mi sembra che siano queste grandi menti a capo di certi settori...cercano di fare come con le cinture di sicurezza, fino a poco fa non le usavano in molti qui da noi....ora hanno iniziato a rompere con i punti e tutti se la sono fatta sotto. Forse pensano di risolvere tutto sparando nel mucchio ed eliminando cifre consistenti di scaricatori...non so davvero, ma purtroppo vedo che i megastore di Milano sono sempre pieni di gente....
      • Anonimo scrive:
        Re: ora è sicuro
        - Scritto da: Anonimo
        Ma guarda che lo sanno,a meno
        che non siano stupidissimi.
        Ci sono sicuramente altre
        ragioni che li spingono a
        comportarsi così. domanda: ad una major conviene di piu' investire nel mercato regolareo vendere i propri prodotti in nero anche se sottoprezzo?
        • Anonimo scrive:
          Re: ora è sicuro
          Se avessero convenienza a vendere sottoprezzo lo farebbero legalmente, spazzando via anche la pirateria che a quel punto, con i cd a 5-7? per esempio, non avrebbe più vita. Quindi credo che stiano lottando per mantenere il trono nel loro olimpo, sembrano molto i vecchi tiranni di un tempo chiusi nelle loro leggi idilliache....e in parte si può dire che siano stati spazzati via, o meglio, hanno dovuto riorganizzarsi in base ai tempi. Il giochetto si spezzerà solo quando le masse diventeranno un pò più unite e intelligenti....la potenza di una massa che non consuma è l'arma più forte. Io sarei il primo se si potesse organizzarla...forse dobbiamo aspettare 30 anni quando molti lavori degli uomini verrano svolti dalle macchine (come ha ipotizzato Rifkin da molti anni ormai) e molte cose cambieranno....mah, intanto bisogna ridursi a costruire doppi fondi per i pc!:D
          • Anonimo scrive:
            Re: ora è sicuro
            - Scritto da: Anonimo
            Se avessero convenienza a vendere
            sottoprezzo lo farebbero legalmente,
            spazzando via anche la pirateria che a quel
            punto, con i cd a 5-7? per esempio, non
            avrebbe più vita. Quindi credo che
            stiano lottando per mantenere il trono nel
            loro olimpo, sembrano molto i vecchi tiranni
            di un tempo chiusi nelle loro leggi
            idilliache....e in parte si può dire
            che siano stati spazzati via, o meglio,
            hanno dovuto riorganizzarsi in base ai
            tempi. Il giochetto si spezzerà solo
            quando le masse diventeranno un pò
            più unite e intelligenti....la
            potenza di una massa che non consuma
            è l'arma più forte. Io sarei
            il primo se si potesse organizzarla...forse
            dobbiamo aspettare 30 anni quando molti
            lavori degli uomini verrano svolti dalle
            macchine (come ha ipotizzato Rifkin da molti
            anni ormai) e molte cose cambieranno....mah,
            intanto bisogna ridursi a costruire doppi
            fondi per i pc!:DBè sì....ma in fondo c'è sempre qualcosadi "strano" e "imponderabile" nei comportamenti sociali.Non mi stupirei affatto se un giorno capitasseanche per puro caso che la gente si stancassedi qualche comportamento e da quel giorno imparasse a farlo ogni volta che ne abbia voglia.Ci sarebbe da divertirsi :)Cmq è la sfida dei prossimi anni...Speroche qualcuno con doti fuori dal comuneci pensi e conduca le masse al piùpresto.Io intanto non compro cd e non ne compravo.Continuerò a non comprarne.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Seriamente...
    perfettamente d'accordo con te:)
  • Anonimo scrive:
    serve della gleba
    poverine le major.. "una riduzione del 7,4%"... ma non si fanno schifo da sole?? con i miliardi di dollari che intascano di diritti, mentre ai vari autori e cantanti entra sì e no il 5% del prezzo finale di un cd, e un cd vergine costa meno di 1 euro in un supermercato.. ma si rendono conto che stanno svuotando il mare con un secchiello??? quando cominceranno a pensare col cervello anzichè col portafoglio??
    • Anonimo scrive:
      Re: serve della gleba
      - Scritto da: Anonimo
      poverine le major.. "una riduzione del
      7,4%"... ma non si fanno schifo da sole??
      con i miliardi di dollari che intascano di
      diritti, mentre ai vari autori e cantanti
      entra sì e no il 5% del prezzo finale
      di un cd, e un cd vergine costa meno di 1
      euro in un supermercato.. ma si rendono
      conto che stanno svuotando il mare con un
      secchiello??? quando cominceranno a pensare
      col cervello anzichè col
      portafoglio??I "poveri" cantanti guadagnano molto più di quanto vogliano far credere, altrimenti non farebbero di tutto per incidere dischi se facessero la fame.. non sono povere vittime...I CD-R costerebbero molto meno di 80-90 centesimi a cui sono arrivati (prezzi osceni!) se non vi fosse stata aggiunta la tassa che serve solo a gonfiare i loro conti visto che tanto vogliono metterci tutti in galera comunque sia... Prima delle tasse i prezzi dei CD-R stavano crollando sotto i 25-30 centesimi . Negli USA i prezzi sono comunque più bassi sui supporti, perchè lì faticano di più ad aggiungere tasse, in Europa invece mettere le tasse è praticamente un vanto.. :(:(
      • Anonimo scrive:
        Re: serve della gleba

        I "poveri" cantanti guadagnano molto
        più di quanto vogliano far credere,
        altrimenti non farebbero di tutto per
        incidere dischi se facessero la fame.. non
        sono povere vittime...
        Gli artisti guadagnano dai contratti e dai tour, principalmente. Per quel che ne so io di diritti prendono il 9%.
  • Anonimo scrive:
    Votatemi
    datemi il voto e vi prometto che:libertà di scaricare e copiare film,musica e softwarelibertà di vendita dei prodotti copiati esenti da bollini siaeed esentasse.ho letto diversi interventi in cui alcuni aspettano le prossime elezioni x votare contro l'attuale governo.......ma pensate che se la sinistra va al governo....riporti le cose al pre urbani?intanto per ora è un decreto...vedremo se verrà convertito in legge...chi comanda sono le lobby economiche ,destra o sinistra che sia al governo si adegua a costoro....se credete che non sia così siete degli illusi.lo scorso anno più o meno in questo periodo ,la repubblica pubblicò che la GdF aveva fatto controlli sul p2p,grazie a punto informatico fu fatta chiarezza.....ma allora telecom stava lanciando l'adsl...e proprio la pubblicità reclamizzava un ragazzo che scaricava velocemente un mp3.....ora c'è rosso alice.....che sia un caso?votatemi ciao
    • Pulsar scrive:
      Re: Votatemi
      - Scritto da: Anonimo
      datemi il voto e vi prometto che:
      libertà di scaricare e copiare
      film,musica e software
      libertà di vendita dei prodotti
      copiati esenti da bollini siae
      ed esentasse.
      ho letto diversi interventi in cui alcuni
      aspettano le prossime elezioni x votare
      contro l'attuale governo.......ma pensate
      che se la sinistra va al governo....riporti
      le cose al pre urbani?
      intanto per ora è un
      decreto...vedremo se verrà convertito
      in legge...
      chi comanda sono le lobby economiche ,destra
      o sinistra che sia al governo si adegua a
      costoro....se credete che non sia
      così siete degli illusi.
      lo scorso anno più o meno in questo
      periodo ,la repubblica pubblicò che
      la GdF aveva fatto controlli sul p2p,grazie
      a punto informatico fu fatta
      chiarezza.....ma allora telecom stava
      lanciando l'adsl...e proprio la
      pubblicità reclamizzava un ragazzo
      che scaricava velocemente un mp3.....ora
      c'è rosso alice.....che sia un caso?

      votatemi
      ciaoSe mi spieghi come si fa a votare per un anonimo...:)
      • MemoRemigi scrive:
        Re: Votatemi
        - Scritto da: Pulsar



        votatemi

        ciao

        Se mi spieghi come si fa a votare per un
        anonimo...:)Oh quante storie !Vedrai che adesso si fa un bell'account su Punto Informatico così poi lo possiamo votare, no ? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Votatemi
      - Scritto da: Anonimo

      ho letto diversi interventi in cui alcuni
      aspettano le prossime elezioni x votare
      contro l'attuale governo.......Forse sarebbe il caso di spiegare a tutti quelli che aspettano le prossime elezioni che si tratta delle elezioni Europee, ed in alcuni comuni e regioni delle amministrative. Se vogliono cambiare governo devono aspettare fino a (mi pare) il 2006....
  • Anonimo scrive:
    sono stati indagati solo x pedopornograf
    c'è scritto chiaramente nell'articolo che i denunciati sono stati indagati solo per pedopornografia e non per 'sto ca*** d DL.per di + era un "operazione nata per indagini sulla pornopedofilia, tra GENNAIO E MARZO 2004 "quindi il DL non c'entra una mazza...ciao a tutti
    • MemoRemigi scrive:
      Re: sono stati indagati solo x pedoporno
      - Scritto da: Anonimo
      c'è scritto chiaramente nell'articolo
      che i denunciati sono stati indagati solo
      per pedopornografia e non per 'sto ca*** d
      DL.
      per di + era un "operazione nata per
      indagini sulla pornopedofilia, tra GENNAIO E
      MARZO 2004 "
      quindi il DL non c'entra una mazza...
      ciao a tuttiCappri, questo però i tg non lo dicono !Anzi, la fanno passare la questione della pedofilia in secono piano, come se fosse un dippiù !
    • Anonimo scrive:
      Re: sono stati indagati solo x pedopornograf

      quindi il DL non c'entra una mazza...
      ciao a tuttiNo, è il tuo commento che non c'entra una mazza:(
    • Anonimo scrive:
      Re: sono stati indagati solo x pedopornograf
      - Scritto da: Anonimo
      c'è scritto chiaramente nell'articolo
      che i denunciati sono stati indagati solo
      per pedopornografia e non per 'sto ca*** d
      DL.
      per di + era un "operazione nata per
      indagini sulla pornopedofilia, tra GENNAIO E
      MARZO 2004 "
      quindi il DL non c'entra una mazza...
      ciao a tuttiQuella è un'altra operazione.Ce ne sono state due contemporaneamente.
      • Anonimo scrive:
        Re: sono stati indagati solo x pedopornograf
        dove c'è scritto che c'erano in corso 2 indagini contemporaneamente?? io ho solo riportato quello che ho letto nell'articolociao a tutti
  • Anonimo scrive:
    Mentre il Berlusca si é parato il culo..
    Mentre il Berlusca é riuscito a pararsi il culo nei vari processi, noi passiamo da ladri pirati ecc. ecc. :s:s:s:s:s
    • MemoRemigi scrive:
      Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
      - Scritto da: Anonimo
      Mentre il Berlusca é riuscito a
      pararsi il culo nei vari processi, noi
      passiamo da ladri pirati ecc. ecc.
      :s:s:s:s:sMa piantiamola di dar contro al silvione per cortesia !!!Ma non vi rendete conto che ci fate solo la figura dei Komunisti ridicoli e senza argomenti ???Con questo non vogio dire che il berlusca sia uno stinco di santo, ma cribbio voi non perdete neanche la minima occasion per dargli contro !!!Ci fate solo brutta figura !!!Così davvero mi portate a pensare che, nonostante tutto, il silvio sia il MENO PEGGIO che abbiamo !
      • Anonimo scrive:
        Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu

        Ma piantiamola di dar contro al silvione per
        cortesia !!!

        Ma non vi rendete conto che ci fate solo la
        figura dei Komunisti ridicoli e senza
        argomenti ???http://www.berluscastop.it/_und/silvio_it2.htmscusa ma da uno così io non mi sento rappresentato. e non è ossessione komunista come dici tu, è semplice ETICA e dignità, cosa abbastanza sconosciuta da quelle parti, vedo.
        • MemoRemigi scrive:
          Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
          - Scritto da: Anonimo
          www.berluscastop.it/_und/silvio_it2.htm

          scusa ma da uno così io non mi sento
          rappresentato. e non è ossessione
          komunista come dici tu, è semplice
          ETICA e dignità, cosa abbastanza
          sconosciuta da quelle parti, vedo.Si dai va bene, e tu pensi che invece quelli della sinistra siano tutti dei sant'uomini pii e casti ???per piacere !!! Per piacere !!!In politica si diventa sporchi per forza, oppure si fa come pannella che fa tanto parlare di se ma non conclude una mazza.Ripeto, piantatela di attaccarvi a ogni mina cazza che che berlusconi commette, lo sanno tutti chi è, che non è certo pulito, ma sanno anche tutti che la sinistra è solo un'accozzaglia di buoni a nulla, e che quindi il meno peggio rimane la destra.Ripeto, ci fate solo la figura di chi non ha argomenti e si rifiuta di accettare che il governo attuale è stato regolarmente eletto dalla maggioranza degli elettori.Non vi piace ?Bene, impegnatevi e fatevi eleggere alle prossime elezioni, ma fino ad allora non rompete i maroni !Anche io sono deluso dal governo di destra (che ho votato), ma non vedo sinceramente una alternativa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
          • FDG scrive:
            Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
            - Scritto da: MemoRemigi
            Si dai va bene, e tu pensi che invece quelli
            della sinistra siano tutti dei sant'uomini
            pii e casti ???Ma l'essere in compagnia non fa di un disonesto un santo.
            In politica si diventa sporchi per forza,
            oppure si fa come pannella che fa tanto
            parlare di se ma non conclude una mazza.Ok, fottiamo tutti il prossimo che tanto è lo stesso, giusto? Evviva il qualunquismo! Ti dispiacei se la prossima volta fotto te? Magari lo faccio come politico e così sono giustificato. Giusto?
            Anche io sono deluso dal governo di destra
            (che ho votato), ma non vedo sinceramente
            una alternativa.Assumiti le tue responsabilità di cittadino e sceglierti gente più onesta. Quantomeno cerca di sviluppare il tuo senso critico. E lascia perdere il qualunquismo e la solita contrapposizione fascista-comunista. Questa si ci ha rotto le palle.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
            per certe cose a berlusca tanto di cappello e di elogioma dalla perte delle liberta, privacy la ragiona troppo da "padrone"per la parte "tecnica dell'italia" e controllo sulle grandi opere(se veranno finite) sta facendo un bel lavoro(come riferimento l'intervista a l'alieno)dalla parte invece sociale sta facendo un macello, e meglio che si trovi un "alleato" che faccia cio che il berlusconi e' un asino.il decreto urbani, la rai, mediaset, la gasparri, le TLC, il golfo,il decreto salvacalcio e' un imbranato totalenon lo vorrei per altri 5 anni, come non vorrei la sinistra, i radicali, i verdi
      • Anonimo scrive:
        Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
        - Scritto da: MemoRemigi

        - Scritto da: Anonimo

        Mentre il Berlusca é riuscito a

        pararsi il culo nei vari processi, noi

        passiamo da ladri pirati ecc. ecc.

        :s:s:s:s:s

        Ma piantiamola di dar contro al silvione per
        cortesia !!!

        Ma non vi rendete conto che ci fate solo la
        figura dei Komunisti ridicoli e senza
        argomenti ???

        Con questo non vogio dire che il berlusca
        sia uno stinco di santo, ma cribbio voi non
        perdete neanche la minima occasion per
        dargli contro !!!

        Ci fate solo brutta figura !!!

        Così davvero mi portate a pensare
        che, nonostante tutto, il silvio sia il MENO
        PEGGIO che abbiamo !Avessero gli esponenti di sinistra detto anche solo un "Ah!" contro la Fourtrou e sollevato la questione del conflitto di interessi evidente e palese in questo caso... Invece ? Nulla !Ed oggi mi vedo Rutelli sui Tg tutto contento per le sanzioni a livello europeo che stanno facendo votare contro Berlusconi...Che è, la Fourtrou il conflitto d'interessi invece non ce l'ha?Tutti i paesi europei, ipocriti, solo contro l'Italia e la sinistra italiana con Rutelli tutta contenta che l' Europa ci dia addosso? :(:(Ma possibile che l'odio sfrenato verso Berlusconi non li faccia ragionare ?Come la signora Vivendi/Universal ce ne sono tanti altri con enormi conflitti di interessi che stanno emanando leggi per i propri interessi, però su queste persone la sinistra non fa nulla, è solo brava ad attaccare l' Italia solo perchè Berlusconi è al potere ? :sVeramente, non capisco. Che si pensa di guadagnarci così?Ma almeno siano coerenti io dico! Almeno che mettano lo stesso impegno contro tutti i conflitti di interesse, non solo contro chi fa comodo...altrimenti non ha alcun senso !Ed intanto le direttive sul copyright vengono approvate... :(:(:(
        • MemoRemigi scrive:
          Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
          - Scritto da: Anonimo
          Veramente, non capisco. Che si pensa di
          guadagnarci così?
          Ma almeno siano coerenti io dico! Almeno che
          mettano lo stesso impegno contro tutti i
          conflitti di interesse, non solo contro chi
          fa comodo...altrimenti non ha alcun senso !
          Ed intanto le direttive sul copyright
          vengono approvate... :(:(:(Guarda, io capisco benissimo !Capisco che sono solo un'accozzaglia di gente che tira l'acqua al proprio mulino, che non riesce a mettersi d'accordo neanche su chi deve pagare il caffè, e che però si fanno belli denigrando gli altri che invece le proposte le fanno.
          • FDG scrive:
            Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
            - Scritto da: MemoRemigi
            Guarda, io capisco benissimo !
            Capisco che sono solo un'accozzaglia di
            gente che tira l'acqua al proprio mulino,
            che non riesce a mettersi d'accordo neanche
            su chi deve pagare il caffè, e che
            però si fanno belli denigrando gli
            altri che invece le proposte le fanno.Si, di lavorare 7 giorni su 7 come in Cina... Oh, dico IN CINA! Ma hai capito il capitalista democratico che prende ad esempio un spaese "comunista" e tutt'altro che democratico? Cioè, ci fa? Ci sfotte? C'è?Ora, capisco che la nostra classe politica IN GENERALE fa pena. Ma per piacere, non santificatemi LUI.==================================Modificato dall'autore il 31/03/2004 1.20.29
        • Anonimo scrive:
          Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
          - Scritto da: Anonimo
          Avessero gli esponenti di sinistra detto
          anche solo un "Ah!" contro la Fourtrou e
          sollevato la questione del conflitto di
          interessi evidente e palese in questo
          caso... Risposta scontata: E quelli di destra?Risposta seria: http://www.senato.it/verdi/marzo04/10mar042.htm
          Invece ? Nulla !
          Ed oggi mi vedo Rutelli sui Tg tutto
          contento per le sanzioni a livello europeo
          che stanno facendo votare contro
          Berlusconi...
          Che è, la Fourtrou il conflitto
          d'interessi invece non ce l'ha?
          Tutti i paesi europei, ipocriti, solo contro
          l'Italia e la sinistra italiana con Rutelli
          tutta contenta che l' Europa ci dia addosso?
          :(:(Io sono contento che almeno l'Europa abbia visto quello che alcuni italiani faticano a vedere...
          Ed intanto le direttive sul copyright
          vengono approvate... :(:(:(Con i voti della destra.
          • Anonimo scrive:
            Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Avessero gli esponenti di sinistra detto

            anche solo un "Ah!" contro la Fourtrou e

            sollevato la questione del conflitto di

            interessi evidente e palese in questo

            caso...

            Risposta scontata: E quelli di destra?
            Risposta seria:
            www.senato.it/verdi/marzo04/10mar042.htm Che ti ho detto che approvo che quelli di destra votino 'sta schifezza da regime comunista Cinese ?

            Invece ? Nulla !

            Ed oggi mi vedo Rutelli sui Tg tutto

            contento per le sanzioni a livello
            europeo

            che stanno facendo votare contro

            Berlusconi...

            Che è, la Fourtrou il conflitto

            d'interessi invece non ce l'ha?

            Tutti i paesi europei, ipocriti, solo
            contro

            l'Italia e la sinistra italiana con
            Rutelli

            tutta contenta che l' Europa ci dia
            addosso?

            :(:(

            Io sono contento che almeno l'Europa abbia
            visto quello che alcuni italiani faticano a
            vedere...Perchè noi siamo tutti scemi e ci meritiamo tutte le sanzioni, poco importa a voi di sinistra se in Francia ed altri paesi grossi imprenditori promulgano leggi e fanno direttive in evidente conflitto d'interessi... :s:sL'importante è che tutta l' Europa ipocrita dia addosso a noi solo per far politicamente fuori Berlusconi, la Fourtrou invece va benissimo, tanto è che gli esponenti di sinistra hanno votato la sua direttiva....:s

            Ed intanto le direttive sul copyright

            vengono approvate... :(:(:(

            Con i voti della destra.E della sinistra, e del centro.Che pensi che mi faccia piacere ed approvi ?A differenza di te io la destra la critico ma non ho il paraocchi come voi che vado contro gli interessi dell' Italia e la scredito solo per piccoli calcoli politici quando negli altri paesi c'è gente che con il conflitto d'interessi sta davvero facendo grossi affari, e la Fourtrou ne è un esempio lampante.. visto che vuole metterci tutti in galera se non acquistiamo ai prezzi in continua ascesa...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu



            Ed intanto le direttive sul
            copyright


            vengono approvate... :(:(:(



            Con i voti della destra.

            E della sinistra, e del centro.http://members.ferrara.linux.it/pioppo/ipred_voti.htmlSe guardi bene chi ha votato favorevolmente è stata proprio Forza Italia e Lega (e Rutelli...), i contrari sono stati sinistra, an e radicali.
            quando negli altri paesi c'è gente
            che con il conflitto d'interessi sta davvero
            facendo grossi affari, e la Fourtrou ne
            è un esempio lampante.. visto che
            vuole metterci tutti in galera se non
            acquistiamo ai prezzi in continua ascesa...Io non penso sia colpa della Fourtrou. Qualunque persona nella sua situazione avrebbe fatto la stessa cosa. Io me la prendo con chi l'ha votata sapendo benissimo del suo conflitto d'interessi. Come si può pensare che una persona con tali intrallazzi faccia i MIEI interessi di persona comune? Se ci pensi, ciò vale anche per Berlusconi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
        - Scritto da: MemoRemigi
        Ma piantiamola di dar contro al silvione per
        cortesia !!!

        Ma non vi rendete conto che ci fate solo la
        figura dei Komunisti ridicoli e senza
        argomenti ???

        Con questo non vogio dire che il berlusca
        sia uno stinco di santo, ma cribbio voi non
        perdete neanche la minima occasion per
        dargli contro !!!

        Ci fate solo brutta figura !!!

        Così davvero mi portate a pensare
        che, nonostante tutto, il silvio sia il MENO
        PEGGIO che abbiamo !Pensare mi sembra una parola esagerata...
        • MemoRemigi scrive:
          Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
          - Scritto da: Anonimo

          Così davvero mi portate a pensare

          che, nonostante tutto, il silvio sia il
          MENO

          PEGGIO che abbiamo !

          Pensare mi sembra una parola esagerata...Vedi cosa vi frega ?Vi attaccate a TUTTO pur di dar contro a chi non è con voi !Ripeto ulteriormente: state facendo solo la figura dei poveretti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
            Lasciali perdere Memo, tutte queste belle parole sono la riprova lampante del motto che più li contraddistingue: "tanto fumo e poco arrosto"...tutti bravi a puntare il dito e ad accusare, però chissà perchè al momento di proporre alternative concrete le uniche parole che sono in grado di pronunciare sono "Berlusconi fetente" e "conflitto di interessi"...chissà perchè al termine del loro ultimo governo l'Italia si ritrovava con...quante migliaia di miliardi di debito pubblico?! Scusate, ho perso il conto...tutto ovviamente grazie alla loro oculata gestione dell'economia nostrana...continuate così, siete davvero la nostra ancora di salvezza...
          • Anonimo scrive:
            Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu
      • Anonimo scrive:
        Re: Mentre il Berlusca si é parato il cu

        Così davvero mi portate a pensare
        che, nonostante tutto, il silvio sia il MENO
        PEGGIO che abbiamo !No no, per carità io direi che è il peggio che abbiamo!!
  • Anonimo scrive:
    La prossima quale sarà?
    Sentite un po :Ed è stato sottolineato come, per cambiare rotta, sia necessario spingere ulteriormente sul fronte dell'educazione
    . e della informazione
  • TPK scrive:
    Su Radio Capital...
    Ne hanno appena parlato.
    • MemoRemigi scrive:
      Re: Su Radio Capital...
      - Scritto da: TPK
      Ne hanno appena parlato.E cosa hanno detto ?
      • TPK scrive:
        Re: Su Radio Capital...
        Piu' o meno quello che c'e' scritto nell'articolo.Retata contro la pirateria.30 persone, eta' media 30 anni.Condividevano migliaia di file.La citta' mi sembra di aver capito Milano.Lo si puo' ascoltare qui:http://www.capital.it/capital/player_news_468.jsp
        • MemoRemigi scrive:
          Re: Su Radio Capital...
          - Scritto da: TPK
          Piu' o meno quello che c'e' scritto
          nell'articolo.

          Retata contro la pirateria.
          30 persone, eta' media 30 anni.
          Condividevano migliaia di file.
          La citta' mi sembra di aver capito Milano.

          Lo si puo' ascoltare qui:
          www.capital.it/capital/player_news_468.jsp Grazie :)
  • Anonimo scrive:
    Benvenuti a "Law City"
    Benvenuti, signori e signore. Benvenuti in questo nuovo, terrificante e incomprensibile mondo chiamato legge.Perché questa è la realtà dei fatti...la legge esiste, sapevamo che era lì, aspettando al varco, ma l'abbiamo ignorata....quanti di noi (perché mi includo, in tutto questo) metteva la cintura prima che il caro C.d.S. ci togliesse i punti dalla patente ? pochi....per quel che vedevo....pochi.Ora siamo alla stessa stregua, la legge esiste e lo sapevamo...sono consapevole del fatto che scaricare musica, software e quant'altro dalla rete è illegale....esatto si, ILLEGALE. Continuerò a farlo forse, con la segreta speranza di non essere "colpito"....con la convinzione che una legge tanto "assurda" non possa avere corso...ma se domani, dovessero venire da me, non potrò certo mettermi a piangere, dire che non lo immaginavo o sbracciarmi gridando che non comprerò più cd originali.Non si può, non si può minacciare boicottaggi dopo che la miccia è accesa....forse dovevamo farlo prima, ma stavamo zitti perché scaricavamo gratis....adesso che ci stanno togliendo il nuovo giocattolino chiamato p2p, gridiamo a gran voce...ma il nostro è un bluff e lo capiscono tutti...il mercato discografico non è sceso perché i tanti minacciati boicottaggi hanno avuto effetto, ma solo perché avevamo un'altra risorsa....GRATIS! Ma siamo in italia signori miei, dove se una persona ci avvicina proponendoci qualcosa di GRATIS, lo guardiamo con sospetto e poi lo allontaniamo.Quel senso di sicurezza che ci davano le care mura domestiche sta crollando, ora sappiamo che anche a casa nostra non siamo sicuri?perché questa è la realtà dei fatti.Ora è facile, gridare insensate parole come ?scandaloso? ?governo ladro? addirittura qualcuno ha detto ?Dittatura??mio dio signori, DITTATURA!!! Stiamo perdiamo di vista una cosa importante?abbiamo deciso di vivere in una nazione fatta di leggi, che forse possiamo non comprendere e non accettare?ma che sono lì, e che, volenti o nolenti dobbiamo rispettare.Continueremo a scaricare, ne sono sicuro?.questa storia sparirà nel buio, come le mille altre notizie ?scandalose? apparse in questi ultimi anni?le minacce di boicottaggi si attenueranno e tutto sarà come prima?In ogni caso, io sono stato alla conferenza alla Guardia Di Finanza?non si parlava di utenti p2p, ma di persone che avevo creato e gestivano server che permettevano ad altri utenti di connettersi e scambiare file?.non sono poveri ragazzi che scaricavano due brani da internet, ma persone che gestivano network anche fino a 150.000 utenti?è chiaro che se procedi tranquillo per la tua strada e non indossi la cintura, forse nessuno ti nota?.ma se sfrecci a 240 Km sulla tangenziale, allora devi essere cosciente del fatto che stai rischiando e provocando quelle persone che hanno tutti i mezzi, per fartela pagare. Hanno sfidato la legge, e la legge ha vinto.Per concludere, ritorno al punto precedente?..signori miei, benvenuti nel fantastico e terribile mondo chiamato LEGGE.Perdonate eventuali errori di battitura, impostazione e quant'altro, non ho riletto...visto che, c'è chi ci và a nozze con gli errori grammaticali...perdendo completamente di vista il punto della discussione. Hex.
    • Anonimo scrive:
      Re: Benvenuti a "Law City"

      In ogni caso, io sono stato alla conferenza
      alla Guardia Di Finanza?non si parlava di
      utenti p2p, ma di persone che avevo creato e
      gestivano server che permettevano ad altri
      utenti di connettersi e scambiare file?.non
      sono poveri ragazzi che scaricavano due
      brani da internet, ma persone che gestivano
      network anche fino a 150.000 utenti?è
      chiaro che se procedi tranquillo per la tua
      strada e non indossi la cintura, forse
      nessuno ti nota?.ma se sfrecci a 240 Km
      sulla tangenziale, allora devi essere
      cosciente del fatto che stai rischiando e
      provocando quelle persone che hanno tutti i
      mezzi, per fartela pagare. Hanno sfidato la
      legge, e la legge ha vinto.Non hai tutti i torti, come del resto hanno detto molte persone prima di te, finché non c'è stata la smania dello scaricare a tutti i costi tutto filava per il meglio, da qualche tempo invece penso che qualcuno stia esagerando...in quantità. E forse è stato un errore anche organizzare siti con quelle dimensioni oltretutto sotto gli occhi di tutti, magari con l'illusione che tutto fosse possibile.Benvenuti sulla terra
      • Anonimo scrive:
        Re: Benvenuti a "Law City"
        -
        detto molte persone prima di te,
        finché non c'è stata la smania
        dello scaricare a tutti i costi tutto filava
        per il meglio, da qualche tempo invece penso
        che qualcuno stia esagerando...in
        quantità. Esatto. Chiunque ha avuto files pirata...Del resto 10 anni fa non e' che dessero una medaglia a chi aveva BBS con software pirata, anzi.Un conto e' scambiare qualche mp3...Un conto e' condividere giga e giga di materiale...Molti hanno perso il senso della misura
        • Anonimo scrive:
          Re: Benvenuti a "Law City"
          - Scritto da: Anonimoda qualche tempo invece
          penso

          che qualcuno stia esagerando...in

          quantità.

          Un conto e' scambiare qualche mp3...Un conto
          e' condividere giga e giga di materiale...

          Molti hanno perso il senso della misuraPiù che giusto...ma proviamo a vedere le cose dalla parte del ceto medio-basso, dei ragazzi che non hanno uno stipendio, di chi non si può permettere di spendere un capitale. E' chiaro che tanti si sono ingozzati, è molto umano questo. Assolutamente illogico e controproducente ma umano. I disco-cinematografici avevano (e hanno) questo paradiso dorato, e improvvisamente una folla di pezzenti comincia a mettere la dinamite sotto le nuvolette...e allora arrivano gli anatemi contro la pirateria da tutti e persino dalle rock-star ultra-miliardarie che si lamentano dei mancati profitti. Ma abbiamo idea di che vita fanno le star e i produttori di hollywood (25 milioni di euro a film il compenso di un attore celebre)? E secondo voi dovrebbero tollerare il p2p? La cosa meravigliosa è che il profitto non basta mai, il film o cd devono rendere a dismisura, milioni, miliardi di volte quello che è costato produrli (hai voglia se bastano per le produzioni future..), mentre l'industriale è ricco perchè produce qualcosa di tangibile, loro sono ricchi lucrando sui diritti, sull'aria fritta sulle copie delle copie, senza limite e facendo accuratamente cartello per tenere i prezzi alti. Benvenuti nel meraviglioso mondo dell'entertainment!
    • Anonimo scrive:
      Re: Benvenuti a "Law City"
      - Scritto da: Anonimo
      Benvenuti, signori e signore. Benvenuti in
      questo nuovo, terrificante e incomprensibile
      mondo chiamato legge.

      Perché questa è la
      realtà dei fatti...la legge esiste,[cut]

      Hex.Complimenti ad uno dei topic più intelligenti, condivido tutto
  • avvelenato scrive:
    la musica è indispensabile?
    Artista: "La musica non è un bene indispensabile. Se non la vuoi non la compri, ma non la scarichi."P2paro: "Se è vero che la musica non è un bene indispensabile, conseguentemente non è indispensabile neanche la figura dell'artista di professione."pareri? avvelenato che invece reputa la musica indispensabile
    • MemoRemigi scrive:
      Re: la musica è indispensabile?
      - Scritto da: avvelenato
      Artista: "La musica non è un bene
      indispensabile. Se non la vuoi non la
      compri, ma non la scarichi."

      P2paro: "Se è vero che la musica non
      è un bene indispensabile,
      conseguentemente non è indispensabile
      neanche la figura dell'artista di
      professione."

      pareri?Io penso che non sia affatto indispensabile, che se ne possa benissimo fare a meno e che al massimo c'è sempre la radio.Personalmente ascolto pochissima musica per mancanza di tempo e fondamentalmente perchè quando potrei ascoltarla non ho mai dietro un lettore di musica o non ho dietro la musica che vorrei ascoltare; infatti per ovviare a questo problema ho deciso di risparmiare un po' (tanto) e comprarmi un iPod.La musica che ascolto io comunque è dei generi più disparati, diciamo che quando sento una canzone che mi piace cerco di averla in mp3 e la metto da parte.Se capita di avere tutto l'album me lo ascolto tutto e tengo solo le canzoni che mi piaciono.Secondo questa mia logica non dovrei comprare mai cd audio interi, e infatti ne ho pochissimi, ma a dire il vero ho anche pochissimi mp3 (arrivo a malapena a 5 giga).Certo che quando Loreena McKennitt fa un nuovo album non esito a comprarlo, d'altrone i veri musicisti bisogna pur sostenerli ( e poi la Grande Loreena ha fatto solo una manciata di CD :) ). MemoRemigi che ESIGE un iPOD a un prezzodecente :)
      • Anonimo scrive:
        Re: la musica è indispensabile?
        Torno ora da New York... li tutto hanno l'iPod!!!:p
        • MemoRemigi scrive:
          Re: la musica è indispensabile?
          - Scritto da: Anonimo
          Torno ora da New York... li tutto hanno
          l'iPod!!!
          :pInvidiaaaaaaaaa :)
      • Stephan scrive:
        Re: la musica è indispensabile?

        Secondo questa mia logica non dovrei
        comprare mai cd audio interi, e infatti ne
        ho pochissimi, ma a dire il vero ho anche
        pochissimi mp3 (arrivo a malapena a 5 giga). ^^^^^^ ^^^^^^^Quanto e' vero che tutto e' relativo, eh? ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: la musica è indispensabile?
      Bella domanda. Sono dell'idea che sia un complemento indispensabile ma oggi si è arrivati a un punto critico. Tanti compositori del passato e geni assoluti come Mozart sono morti poveri: non c'erano i diritti di autore. Oggi si arriva al punto che si pagano diritti d'autore anche se non si usufruisce di nulla come il dazio sui supporti vergini della SIAE. Facile lo scaricabarile: c'è perchè ci sono i pirati. E perchè ci sono i pirati? Perchè i CD costano tanto. E perchè etc.etc.
      • Pulsar scrive:
        Re: la musica è indispensabile?
        - Scritto da: Anonimo
        Bella domanda. Sono dell'idea che sia un
        complemento indispensabile ma oggi si
        è arrivati a un punto critico. Tanti
        compositori del passato e geni assoluti come
        Mozart sono morti poveri: non c'erano i
        diritti di autore. Oggi si arriva al punto
        che si pagano diritti d'autore anche se non
        si usufruisce di nulla come il dazio sui
        supporti vergini della SIAE. Facile lo
        scaricabarile: c'è perchè ci
        sono i pirati. E perchè ci sono i
        pirati? Perchè i CD costano tanto. E
        perchè etc.etc.Logico, c'è sempre una scusa, quando non c'era la pirateria giustificavano il tutto con i costi di produzione;)
    • Anonimo scrive:
      Re: la musica è indispensabile?
      Io penso che la fantasia sia ciò che ci tiene vivi, nel senso più ampio del termine. Si respira e si mangia per esigenze fisiologiche, tutto il resto dovrebbe tendere alla fantasia, alla creatività, alla passione (magari con il risultato di aver creato cattiva letteratura o musica....ma sempre meglio che passare la vita tra lavoro, tv e risate frivole....).Purtroppo il commercio ha infettato tutto, quindi è difficile parlare di arte senza pensare al guadagno...e viene da pensare che quasi tutto ciò che tende ad avere profitti enormi sia qualitativamente mediocre (quasi tutto, non tutto...e sporatutto negli anni!), per il semplice fatto che la maggior parte degli individui comprano perchè vedono la pubblicità, perchè conoscono qualcosa tramite quella che è la droga più diffusa, quella dei poveri (tv), e non per passione....Considero indispensabile ciò che è arte e sono fermamente convinto che in una società civile tutti dovrebbero potervi accedere....così come esistono le biblioteche, dovrebbero esistere videoteche e fonoteche....per i profitti ci sono un sacco di settori, anche nell'arte bisogna guardare al maggiore profitto possibile? E' semplicemente schifoso...se la gente imparasse a valutare il mondo in cui vive e i personaggi pubblici che lo popolano da ciò che propongono dal punto di vista più nobile, ovvero quello dell'anima ( intesa quest'ultima, per esempio, alla Hillman), da cui si presume sgorghi l'arte, ci sarebbe la consapevolezza dello squallore che ci avvolge...e forse tutto tenderebbe alla stabilità.Non ditemi che sogno troppo, già lo so....:)
  • Anonimo scrive:
    Compri i DISCHI
    Dico una cosa: se sei u appassionato di musica è difficile accettare di comprare a prezzi così alti quindi ti rivolgi all'acquisto on-line o via posta. Spesso i cataloghi ben forniti sono esteri. OK i dischi che avrai saranno legali ma CHE CAZZO DI AIUTO DO AL MIO PAESE ITALIA SE COMPRO ALL'ESTERO? Con buona pace di chi dice che uccido il mercato discografico italiano che non ha fondi per scoprire i nuovi talenti...Io non vivo mica per fare un favore ai miei connazionali arricchendoli se posso farne a meno e guadagnarci io!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Compri i DISCHI
      Infatti io ho sempre comprato all'estero o al limite dal discografaro di fiducia che mi ha sempre fatto buoni prezzi.Il massimo cmq sarebbe poter andare dall'Artista e dirgli:"La tua musica e' una figata, to' tieni TOT euro per il tuo cd!"E fanculo il resto
  • Anonimo scrive:
    Re: Mi rompe molto
    -
    Purtroppo un utente che trovava prodotti
    molto particolari (che non avrebbe
    recuperato facilmente) ora deve ficcarseli
    in quel posto e starsene buono. Il grande
    vantaggio di p2p è quello di avere un
    catalogo enorme che copre le lacune della
    distribuzione e dei negozi che pensano a
    vendere e quindi propongono sempre le solite
    troiate che sanno piacciono alla massa
    caprona.Ti quoto in pieno. A me dell'ultimo di Britney Speras non frega niente. Pero' ho trovato rip dai 45 di Pilade, Filipponio o dei Turtles. Tutto materiale che se provi a chiedere in commercio ti ridono in faccia e che non si trovera' mai piu'