Diritti, la carta è un ostacolo

Suscita attenzione il caso del volume di Candido Cannavò sulle disabilità, tanto importante quanto inaccessibile a chi utilizza tecnologie assistive per la lettura. PI parla del problema con il suo autore


Roma – Ne ha parlato per primo Paolo Pietrosanti, esponente radicale, cieco, che sulla mailing list pdl3486 ha denunciato il fatto che il volume E li chiamano disabili? del giornalista Candido Cannavò è stato lanciato solo su carta e in nessuna versione accessibile ai disabili stessi (vedi anche la lettera aperta E li chiamano disabili? pubblicata da Punto Informatico).

Per comprendere come mai oggi possano verificarsi questo genere di problemi, e un libro tagliar fuori una fetta della popolazione abile alla lettura ma disabile all’inchiostro, Punto Informatico ha approfittato della grande disponibilità dello stesso Cannavò.

Punto Informatico: “E li chiamano disabili” è un libro che sta facendo parlare molto di sé in queste settimane in rete perché è stato lanciato sul mercato senza che ne fosse prevista una versione accessibile ai disabili. Come mai questa scelta?
Candido Cannavò: Ho risposto alle tante osservazioni che mi sono giunte con un parere inequivocabile: avete perfettamente ragione. La verità è che sino a quando l’alternativa era solo il braille, le società editrici non erano in grado di provvedere ai sacrosanti diritti dei non vedenti. Adesso è diverso perché ci sono mezzi tecnici facilmente perseguibili.
Ho subito sensibilizzato i dirigenti della Rizzoli.
In attesa della soluzione stabile del problema, è stata fatta una convenzione con la stamperia di Catania, disponibilissima a soddisfare tutte le richieste che le sono giunte e le giungeranno per l’edizione in file. Nei prossimi giorni ci sarà un comunicato.
Spero che da un episodio negativo emerga qualcosa di concreto: per il mio libro e per il futuro. Io sono un autore armato solo della mia buona volontà e della voglia di lottare.

PI: Pietrosanti, esponente radicale, cieco e da sempre attento alla questione dell’accessibilità, sostiene che nulla gli impedisce di leggere quel libro, non essendo inabile alla lettura, se non il fatto che è su carta e non, ad esempio, su file, dove diffuse tecnologie assistive sono in grado di consentire la lettura anche a chi non vede. Cosa pensa della posizione di Pietrosanti? E’ vero che, per usare le sue parole, in questa occasione “è stato reso disabile”?
CC: La posizione di Pietrosanti è assolutamente legittima. Lui si batte per una causa giusta. Dovrebbe tenere conto, comunque, della mia disponibilità e della risposte che gli ho immediatamente dato. Ma ha perfettamente ragione.

PI: In questi anni, di accessibilità delle opere da parte dei disabili si parla sempre di più in virtù di tecnologie sempre più evolute che consentono di facilitare la lettura anche a chi non può scorrere il nero su bianco di un volume cartaceo. Secondo lei cosa possono fare gli editori per rendere più “agibili” i libri che pubblicano?
CC: Non conosco tutte le possibilità tecniche. Sono certissimo che i mezzi ci sono e sono assolutamente abbordabili. A parte il dovere sociale che resta primario.

PI: Ci sono problemi di diritti d’autore, di accordi con i distributori, di rapporti con i circuiti tradizionali di diffusione: stante tutto questo, i libri oggi stampati esistono ben prima della stampa su file elettronico. La mancata possibilità di acquistare il file anziché il libro viene sempre più vissuto da chi il libro non può leggerlo, ma il file sì, come una insopportabile limitazione. E’ solo un problema di proprietà intellettuale e di mercato o a suo dire c’è anche un problema di tipo culturale?
CC: Assolutamente no: non c’è nessun problema. Io non invoco alcun diritto di autore per l’edizione in file e per qualsiasi altra rivolta ai non vedenti. E la società editrice dà la sua autorizzazione senza chiedere nulla: almeno per questo libro.
Quanto al problema culturale, esso esiste su un piano generale, nel rapporto tra la società e il mondo dei disabili. Molti passi sono stati fatti. Io spero che il mio libro dia un piccolo contributo in questo cammino di civiltà. Confesso che l’incidente con i non vedenti mi ha molto rattristato.

Intervista a cura di Paolo De Andreis

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • saiuz scrive:
    EVVIVA LA DITTATURA!
    Commenti a questo pezzo se ne possono fare pochi...io invece penserei a qualeche azione da proporre.Oggi si tiene conto degli interessi di tutti eccetto di quelli che pagano per avere dei servizi. Bene ci sono associazioni di consumatori, associazioni varie (escludo i politici!! sono nostri dipendenti che dovranno seguire le nostre indicazioni) che possano unire tutti noi consumatori e iniziare un bello sciopero? La mia proposta è quella di disdire tutti il proprio collegamento adsl e VOIP. Ognuno di noi da la propria disdetta e tutte devo essere in contemporanea. Per fare questo ovviamente abbiamo bisogno di strutture che possano coordinare il tutto.Beppe Grillo aiutaci tu!!!Che ogni persona che ha un blog oppure un sito metta una pagina dedicata all'appello di disdetta.Chissà cosa succederebbe. Bella utopia...m cosa volete ad essere pecore ci si rimette sempre e noi con tutte le lamentele continuiamo ad usare adsl e voip che fanno schifo.Salute a tutti.addà venì baffone!
  • Anonimo scrive:
    2-3 mb di upload?! impossibile!
    Guardate che la tecnologia ADSL 1 supporta al massimo 1,5 Mbit di upload... e 8 di download perciò l'affermazione fatta nell'articolo mi sembra un po' azzardata soprattutto se fa riferimenti ai DSLAM attualmente utilizzati da telecom che sono tutti ADSL 1ciao
  • Anonimo scrive:
    già ...
    ... mo voglio vedere se la mia adsl ws 4mb passerà veramente a 6.
  • Anonimo scrive:
    Cosa sarebbe l'unbundling?
    Lo ignoro : .Che è? (newbie)
  • Anonimo scrive:
    Ben fatto!
    A parte il fatto che non sia necessaria una raccomandata firmata e spedita dall'utente al nuovo operatore concordo pienamente con il resto delle scelte operate. Ben fatto! 8)
  • Anonimo scrive:
    TelecomItalia ti ODIO!!!
    29 set 2005attivazione online, come descritto nel form del sito.arriva la bolletta e mi trovo 170 euro di connessione 1cent.si chiama il 191.. -la richiamiamo noi-passano 7/8 gg, e non chiamano.chiamiamo noi e.. -teleconomy internet?!, ma voi avete aperto un contenzioso!! la richiesta non può essere accettata!!- (alla telecom hanno SEMPRE una risposta carina per farti sentire "impotente").ora.. stampo il modulo della AGCOM ma.. servirà a qualcosa? da quello che ho appena letto mi sembra di no!! loro declinano le LORO responsabilità a.. appunto, a chi? domanda.dite la vostra, e spero siate in tanti!
    • Anonimo scrive:
      Re: TelecomItalia ti ODIO!!!

      dite la vostra, e spero siate in tanti!Non si capisce un cazzo, cosa vuoi che ti diciamo????
      • Anonimo scrive:
        Re: TelecomItalia ti ODIO!!!
        cioè?
        • Anonimo scrive:
          Re: TelecomItalia ti ODIO!!!
          - Scritto da: Anonimo
          cioè?vuoi che te lo spiego con i disegnini come i bambini?In pratica tu nella tua linea telefonica, se la usi per internet, hai gia attivo Alice 1 cent.La cosa "strana" è che la modalità per la sotto scrizione di Teleconomy internet è uguale a quella di Alice 1 Cent, con la sola differenza che quest'ultimo c'è l'hai gia nella tua linea senza bisogno di attivazione.
          • Anonimo scrive:
            Re: TelecomItalia ti ODIO!!!
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            cioè?



            vuoi che te lo spiego con i disegnini come i
            bambini?


            In pratica tu nella tua linea telefonica, se la
            usi per internet, hai gia attivo Alice 1 cent.

            La cosa "strana" è che la modalità per la sotto
            scrizione di Teleconomy internet è uguale a
            quella di Alice 1 Cent, con la sola differenza
            che quest'ultimo c'è l'hai gia nella tua linea
            senza bisogno di attivazione......... al 187.Chi l'ha ideato, questo sistema. è proprio un grande!
  • ciako scrive:
    Complimenti!!!
    Ma esiste una giustizia in italia ???Se si, quand'è che li arrestano tutti quelli di telecozzz!!!!!Ora vogliono il pizzo sulle adsl senza voce?! xchè nn sono ingrassati anche troppo con il pizzo (alias "canone") sulle loro linee??? ora devono rompere le pale anche aìgli altri providerMa xchè nn firmiamo una petizione tutti provider e user affinchè nn sia fatta giustizia per liberalizzare le ADSL??? Oppure perchè nn c'è la possibilità di abbonarsi a gestori oltre italia????
  • trecorone scrive:
    Indagine sulla banda larga
    Un saluto a tutti i lettori di PI;Sono uno studente che si sta laureando in Scienze della Comunicazione, con una tesi sugli usi e costumi degli utenti che possiedono a casa propria un collegamento veloce. Per poter svolgere lo studio ho elaborato un questionario, con la preziosa collaborazione dell'Associazione Antidigitaldivide(www.antidigitaldivide.org ) che da anni si occupa di tematiche legate all'accesso (e non solo...)che mi ospita sul proprio sito. Il questionario è facile, veloce e sopratutto ASSOLUTAMENTE ANONIMO E PRIVO DI FINALITA' COMMERCIALI. Necessito della Vs. Collaborazione e ringrazio in anticipo coloro che mi aiuteranno nell'impresa... Il questionario è accessibile al seguente link;http://sondaggio.antidigitaldivide.org/index.php?sid=2
    • Anonimo scrive:
      Re: Indagine sulla banda larga
      - Scritto da: trecorone
      Un saluto a tutti i lettori di PI;
      Sono uno studente che si sta laureando in
      Scienze della Comunicazione, con una tesi
      sugli usi e costumi degli utenti che
      possiedono a casa propria un collegamento
      veloce. Per poter svolgere lo studio ho
      elaborato un questionario, con la preziosa
      collaborazione dell'Associazione
      Antidigitaldivide(www.antidigitaldivide.org )
      che da anni si occupa di tematiche legate
      all'accesso (e non solo...) che mi ospita sul
      proprio sito. Il questionario è facile, veloce
      e sopratutto ASSOLUTAMENTE ANONIMO E
      PRIVO DI FINALITA' COMMERCIALI.
      Necessito della Vs. Collaborazione e
      ringrazio in anticipo coloro che mi
      aiuteranno nell'impresa...
      Il questionario è accessibile al seguente link;

      http://sondaggio.antidigitaldivide.org/index.php?sCredo che se lo scrivi ancora una volta avrai un assalto di Troll.
  • Anonimo scrive:
    Senzavoce HOWTO
    1. allla prossima riunione di condominio accordatevi con quanti più condomini possibile sulla necessità di limitare le spese.2. acquistate l'ADSL senza voce (io suggerisco questa: secur.cheapnet.it) a nome del condominio3. Acquistate un bel router (anche wi-fi)3. navigate e suddividete poi in parti ugualiIl vantaggio deriva dal fatto che più utenti possono acquistare una connessione che altrimenti singolarmente non si sarebbero neanche sognati. Poi chi vuole può staccare anche la linea fissa privata senza alcun tipo di problema.Marco Ravich
  • Anonimo scrive:
    [OT] Scoperta la fonte di molti rootkit
    Questi bastardi produttori di spyware sono i produttori della maggioranza dei rootkit in circolazione!http://www.eweek.com/article2/0,1895,1897728,00.asp
  • Anonimo scrive:
    ma vale solo x telecom?
    ci sono molti abbonamenti voce+adsl di altri provider come infostrada, tiscali etc... dove si viene completamente distaccati da telecom e pertanto NON si paga più il canone.questo paventato aumento vale solo x chi ha ancora o adsl o traffico voce ankr con telecom o ank x quelli k si sono completamente distaccati da telecom, con cui ora nn hanno più niente a che fare?
  • Anonimo scrive:
    ADSL senza linea: aspettare ancora?
    non ho telefono e , visti i cali di prezzo e l'avvento delle flat a 20 eu, mi sono trattenuto in questi mesi dall'attivare una nuova adsl senza linea.Avevo deciso che a fine gennaio (visto che si ventilavano novità in campo) avrei finalmemte fatto.Le mie necessià sono una flat da 640 o 1200 (in fast x eventuale voip).L'unica società un po' + trasparente che non sia uno dei 4 famosi è NGI e ci vogliono 100+360 il primo anno per la minima :(Francamente non ho capito se mi coniene aspettare ancora o se è meglio che mi sbrighi prima delle eventuali trappole in corso di mammà Telecom.Aspettare ancora o agire, voi che dite?grazie:)
  • Anonimo scrive:
    guadagnano i provider e noi no
    per la linea senza voce praticamente la telecozz prenderà i soldi, che ora prende dai provider concorrenti, direttamente da noi, il problema è che molti di noi quella spesa non possiamo permettercela metre i provider si.. il solito risultato che ha i soldi (i provider) spenderanno di meno molto di meno per vendere e noi consumatori pagheremo di più. chi ha i soldi guadagna di più chi non ha i soldi o vuole spendere spenderà solo di +
  • Anonimo scrive:
    petizione online
    la facciamo una petizione? qualcuno al dentro della materia stilasse qualcosa, e dopo aver scelto sul forum quale scegliere, qualora ne vengano redatte diverse.. potremmo poi votarla tutti e spargere la voce:credo che dovremmo mettere i seguenti punti- no canone per adsl dati- no controllo a posteriori delle offerte telecom retail ma coi 30 giorni prima, come con la vecchia legge- riduzione dei 120 giorni per l'entrata del cost plus a 30 o anche meno, in fondo se vogliono si organizzano, stiamo parlando di persone in una nazione collegata, non stiamo mica nel burundi o nel polo sud- progetto di copertura delle zone non coperte da adsl nero su bianco con scadenze improrogabili- sconto del canone telecom (della linea voce) per chi non è ancora coperto da adsl, fino a quando non sarà coperto, perchè non è giusto che chi non può usare al massimo la sua linea la paghi per buona come gli altriche ne pensate? credo che già solo su pi un centinaio di persone la firmerebbero, poi se ci mettiamo col passaparola, portando dieci persone a testa.. e via così..dovremmo raggiungere un certo quorumovviamente firmate solo da maggiorenni che in caso serva potremmo chiedere qualcosa in parlamento (non so bene come funziona ma mi pare che arrivando ad un tot si può richiedere una legge, o farla abrogare, attendo chiarimenti in merito)come destinatari tutti i soggetti coinvolti: europa, governo, telecom, agcom, aiip
    • Anonimo scrive:
      Re: petizione online
      aggiungo che a questo indirizzo http://www.petitiononline.com/2811gcom/petition.html ne ho trovata una anche se non mi piace granchè il tono informale che usa all'inizio (furbolandia e altre cose) credo che questo modo di rivolgersi sembri sgarbato e faccia perdere di serietà di contestare, cioè magari per un discorso a voce o un forum va bene, ma una petizione la accomuno più a una raccomandata, un disegno di legge, qualcosa che resta... (intanto l'ho firmata però, sperando che comunque si raggiunga qualcosa, ma anche che se ne crei un'altra più formale)intanto se mi capita di affrontare certi temi con amici e parenti espongo loro la situazione italiana delle tlc, e riesco a sensibilizzarli, per alcuni poi il telefono è usato solo per la parte voce, se riuscissi a trovare quel telefono da tavolo che funziona con le schede gsm anche qui in italia (jablotron mi pare si chiamasse), mettendo una sim wind e usando i minuti mensili potrei fargli levare telecom e il canone, e se ognuno di noi potesse far lo stesso per 5 suoi conoscenti potremmo tenere in pugno telecom italia..
  • maleakim scrive:
    Scusate una domanda
    Leggo:Protestano i provider: "Verrà ucciso il mercato delle ADSL senza linea voce e del VoIP, agli utenti converrà acquistarle solo se sono coperti da unbundling dell'operatore, perché in questo caso non si applicano le nuove regole", dice Paolo Nuti, vicepresidente AIIP.Cosa significa, come si fa a riconosce le adsl senza linea voce unbundling o non unbundling?Per esempio, tiscali ha la sua linea propria o no?Grazie!
  • Anonimo scrive:
    vediamo se ho capito
    Allora, la telecom venderà banda ai provider non più al prezzo retail minus, ma al cost plus, quindi con una sensibile riduzione, d'altro canto vuole che si tassi anche l'adsl solo dati. In quest'ottica un utente può decidere di tenersi solo telecom e la linea voce tradizionale dato la probabile equivalenza di canoni, cosa potrebbero fare quindi tutti gli altri provider? Ridurre il maggiore guadagno che potrebbero avere (qualora lasciassero i prezzi al pubblico invariati e comprassero al cost minus) per ammortizzare il canone sulla linea dati, per non perdere del tutto i clienti, e guadagnare dopo sui servizi aggiuntivi quali voip -
    nr fissi e nr fissi -
    voip, e sperando che telecom invece non abbassi i propri.Altrimenti resta tutto in mano a telecom che tra l'altro non dovrà più dare preavviso delle future offerte al dettaglio alla agcom che dovrebbe essere l'autorità di controllo italiana ma nei fatti se ne lava le mani evitando di chiedere all'unione europea di aggiungere la tipologia delle offerte retail ai controlli preventivi.Perchè non ci vedo niente di positivo?
  • bit01 scrive:
    La mia protesta.
    Mamma mia che sforzo riuscire a leggere 'sto articolo!Ma è possibile che in Italia le cose siano sempre così complicate?L'Europa era l'ultima speranza per de-monopolizzare il mercato da Telecom e invece?? Invece regna l'incertezza, il caos totale, l'accavallarsi di mille e più cavilli che indovinate un po' a chi andranno a favore... Telecom ha sempre saputo trarre il maggior profitto anche da situazioni difficili e ingarbugliate, è sempre riuscita a farla in barba a tutti (suoi clienti compresi).Io lo dico e lo ripeto anche se molti mi contesteranno:da me c'è la possibilità di metter su l'ADSL, dove abito io sono raggiunto da molte offerte.La mia più grande protesta a questa: per la mia utenza domestica ho deciso di NON ACQUISTARE NESSUNA ADSL DA NESSUN OPERATORE, per il semplice fatto che ogni offerta è un puro ladrocinio!Io navigo, cotrollo la posta e me infischio di scaricare filmati, mp3, giochi, ecc.Protesto ogni volta che ricevo ogni tipo di telefonata commerciale da parte di chicchessia (l'ultima stasera da Tele2).Se poi volete usare torrent, il mulo, o altri programmi del genere fate pure, cedete al ricatto di chi vi pare per non aver saputo dire di no ad un mercato ridicolo e monoplista. Quante volte l'ADSL è stata venduta SOLO per poter finalmente scaricare musica e programmi??Quante?? E così si è fatto il loro gioco. E' stato comprato un servizio che ha messo in crisi il mercato per avere un film nuovo ogni giorno nell'hard disk. Bella consolazione. E chissà quanti si lamentano, non ragginti dalle linee, di volere l'ADSL e di essere pronti a pagarla anche il doppio solo per poi fare peer-to-peer. Ci meritiamo il disastro che abbiamo. In parte è pure colpa nostra.(è ovvio che escludo da questo discorso chi con la rete ci lavora e ha REALE bisogno di velocità e banda garantita ma questo è un altro discorso...)
    • Anonimo scrive:
      Re: La mia protesta.
      in effetti per un utenza domestica, e considerando che esistono radio e tv gratuite per guardare i film/ascoltare canzoni nuove, l'adsl ha ragione di essere solo se si deve seguire qualche corso di formazione online ricco di contenuti multimediali, ora che la telecom ha messo questa flat per il dial up, chi si era preso l'adsl solo per navigare senza star a pensare al canone, può riconsiderare l'idea di tornare al 56k, a meno che quella mezz'ora che naviga si apre 40 finestre in tabbed browsing su firefox..o vuole la linea telefonica libera
    • Anonimo scrive:
      Re: La mia protesta.
      "CHI" ha messo in crisi "COSA"!?da quello che scrivi sembrerebbe che il P2P abbia messo in crisi il mercato. Il Mercato di cosa poi? dei DVD/CD (ma per favore non farmi ridere!) o il mercato delle ADSL e della telefonia in generale?
      • Anonimo scrive:
        Re: La mia protesta.
        - Scritto da: Anonimo
        "CHI" ha messo in crisi "COSA"!?
        da quello che scrivi sembrerebbe che il P2P abbia
        messo in crisi il mercato. Il Mercato di cosa
        poi? dei DVD/CD (ma per favore non farmi ridere!)
        o il mercato delle ADSL e della telefonia in
        generale?Quello della musica sicuramente! Il fatto non è che chi usa il p2p fa reato, il fatto è che chi usa il p2p deve scaricare solo quello che non può realmente comprare nella situazione in cui si trova. Stop.
        • bit01 scrive:
          Re: La mia protesta.
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          "CHI" ha messo in crisi "COSA"!?

          da quello che scrivi sembrerebbe che il P2P
          abbia

          messo in crisi il mercato. Il Mercato di cosa

          poi? dei DVD/CD (ma per favore non farmi
          ridere!)

          o il mercato delle ADSL e della telefonia in

          generale?

          Quello della musica sicuramente! Il fatto non è
          che chi usa il p2p fa reato, il fatto è che chi
          usa il p2p deve scaricare solo quello che non può
          realmente comprare nella situazione in cui si
          trova. Stop.Se le offerte ADSL hanno un prezzo scandaloso e la Telecom la fa da padrone è *anche* colpa di chi l'ADSL a quel prezzo l'ha accettata. Vedo tante persone scendere in strada a protestare e a farsi in quattro per una partita di calcio o per trattamenti ingiusti alla propria squadra del cuore. Sarebbe ora che gli italiani si svegliassero fuori anche per cose più importanti della solita partita della domenica.Molti (non tutti, ovvio) hanno accettato il compromesso di un ADSL cara per poi poter scaricare da internet musica, film, giochi *anche* non legalmente. Hanno cioè gonfiato le tasche di Telecom (visto che a lei quasi tutto fa capo) per avere nel proprio hard disk materiale più o meno legale con molta facilità.Per me quello non è un compromesso al quale scendere. L'ADSL costa TROPPO e il mercato è in regime di monopolio. Invece di acquistare quelle offerte pensando solo ai propri interessi personali sarebbe stato meglio boicottarle e far sapere a quei ladri che forse ci stavano chiedendo troppo.Macchè: "chissenefrega, 30 euro al mese li spendo e poi scarico quello che voglio". Quante volte l'abbiamo sentita 'sta frase?La richiesta dell'ADSL è aumentata con la crescente scoperta da parte dell'utenza internet di poer scaricare *gratis* da internet ciò che gli pareva e non mi dite che non è così.Adesso si protesta, quando i giochi son chiusi e la frittata è bella che fatta. Adesso serve a poco.Io continuerò a boicottare le offerte finchè non ne troverò realmente una degna di quel nome o finchè non potrò proprio più fare a meno della banda larga.(Rimangono sempre esclusi tutti quelli che l'ADSL la usano per lavoro, lo ribadisco per non essere frainteso)
          • Sgabbio scrive:
            Re: La mia protesta.
            - Scritto da: bit01
            (Rimangono sempre esclusi tutti quelli che l'ADSL
            la usano per lavoro, lo ribadisco per non essere
            frainteso)e se uno lo usa per scaricare Iso di verie distri di linux, informarsi e comunicare con gli altri più facilmente?
          • bit01 scrive:
            Re: La mia protesta.
            - Scritto da: Sgabbio


            - Scritto da: bit01


            (Rimangono sempre esclusi tutti quelli che
            l'ADSL

            la usano per lavoro, lo ribadisco per non essere

            frainteso)


            e se uno lo usa per scaricare Iso di verie distri
            di linux, informarsi e comunicare con gli altri
            più facilmente?Ma certo, fa bene, anche se, a mio parere, le ISO di linux gli conviene comprarsele in edicola, in alcuni casi gli costa davvero meno.Io di connessione Dial-up spendo circa 10 euro al mese, una buona ADSL te ne costa 30 al mese. In un anno sono 360 euro. A quante riviste ti abboni con 360 euro/anno?Posso capire invece quelli che si scaricano gli aggiornamenti antivirus da 10-15 Mb a botta. Ma per quello c'è comunque l'ADSL a consumo. Paghi solo quelle tre-quattro volte al mese le connessioni per il download.
  • Anonimo scrive:
    Quando la data fatidica?
    Dall'articolo non si riesce a capire bene quanto tempo si ha ancora a disposizione per farsi portare in casa un doppino solo dati prima di incappare nella regalia mensile forzosa a Telekom. Quando verrà recepito nella normativa nazionale il regolamento comunitario e, soprattutto, da quando entrerà in vigore?
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando la data fatidica?
      - Scritto da: Anonimo
      Dall'articolo non si riesce a capire bene quanto
      tempo si ha ancora a disposizione per farsi
      portare in casa un doppino solo dati prima di
      incappare nella regalia mensile forzosa a
      Telekom. Quando verrà recepito nella normativa
      nazionale il regolamento comunitario e,
      soprattutto, da quando entrerà in vigore?le date?! ma allora non hai capito, loro se ne infischiano delle date, loro hanno già confezionato il tutto!un bel paccone direi.solo una domanda a chi se ne intende; perchè l'anno scorso hanno portato la fibra ottica nel mio paese? (sotto la provincia di rimini e di soli 1000 abitanti)
      • Anonimo scrive:
        Re: Quando la data fatidica?
        C'è scritto. Non si sa la data. Nessuno lo sa."Forse è stato anche a causa delle polemiche di questi giorni che il provvedimento non si è ancora tramutato in legge, pur essendo giunto alla fine dell'iter previsto: ha ricevuto infatti il placet della Commissione Europea e, a fine novembre, dall'Antitrust. Ufficialmente, Agcom non ha confermato la tesi secondo cui il rinvio della legge è stato dovuto alle polemiche. Una fonte interna all'Agcom, che è voluta restare anonima, dice invece a Punto Informatico che potrebbe essere una spiegazione plausibile. Si sa che Agcom ne tratterà in una futura riunione del Consiglio (il 21 dicembre), preceduta da incontri con l'AIIP. "
        • Anonimo scrive:
          Re: Quando la data fatidica?
          nell'articolo dicono che una volta trovati gli accordi e la legge approvata (e qui siamo freschi) saranno necessari 120gg per attivare il tutto. quindi se tutto va bene tra 4 mesi.. ma siccome stiamo in italia e una cosa del genere da altre parti richiederebbe max 2 mesi ce ne vorranno almeno 6
  • Anonimo scrive:
    Internetcrazia, sistema di voto in beta
    Presto potremo mandarli a quel paese via Democrazia Diretta...http://www.internetcrazia.com/ic/content/view/44/2/
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma che + upload, abbassate i costi

    Invece sarebbe più utile un abbassamento di
    prezzo delle offerte ADSL in modo da allinearsi
    alle offerte che Telecom Italia fa in Francia:

    http://www.aliceadsl.fr/In francia ci sono almeno altre 2 reti "parallele" (free e 9telecom/cegetel) che cablano fisicamente le centrali del 60% del territorio ciascuna, in pratica nel 90% del paese hai a disposizione la rete France Telecom E la rete alternativa. E' facile fare il degroupage parziale (linea voce con FT+adsl un altro operatore) o totale (staccarsi completamente da FT e fare TUTTO con il nuovo).Problema: in Francia il solo canone FT costa 27 euro al mese. Chiaro che i nuovi operatori hanno vita facile ad erodere mercato (in degroupé totale con 29 euri al massimo hai adsl2+ fino a 20Mbit e telefonate voip su fissi francesi gratis), dunque a migliorare le proprie infrastrutture, dunque a fare prezzi più concorrenziali e a raggiungere più copertura, a fornire iptv e video on demand ecc...
  • Anonimo scrive:
    ...l'amara verità
    ...è che agli Italiani di sti problemi non gliene frega nulla! Importa solo a pochi e striminziti appassionati, smanettoni o tecnici; basta vedere che della Legge Urbani nessuno ha mai sentito nulla in TV, che la pubblicità con cui ti offrono la possibilità di scaricare a velocità spaziali musica e video da internet non è in alcun caso messa in discussione...e i minorenni se la bevono con il miraggio di scaricare dalla rete musica e video grtis!!!Se ti fregano con le tasse, con il DTT, o che ci sia una legge (Urbani :@ ) che limita la libertà... poco gliene importa! ...però sanno tutto sappiamo tutto sull'isola dei, famosi grandi fratelli e su tutte le trasmissioni di calcio (senza offesa per i veri appassionati dello sport e di questo sport). Un grande uomo politico dell'800 disse "abbiamo fatto l'Italia, ora dobbiamo fare gli Italiani" ..aveva perfettamente ragione!!! ...non ci siamo ancora!Ecco l'amara verità.... :( Scusate lo sfogo, spero di non aver offeso nessuno
  • Faus74 scrive:
    Assoprovider dov'è ora?
    Adesso che gli utenti hanno bisogno di voi,dove siete?Eh?O tornerete tra qualche mese sparando sulla Croce Rossa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Assoprovider dov'è ora?
      assoprovider ha già ottenuto quello che voleva, ecco perchè non si fa sentire, la teleconomy è già stata bloccata, a me non l'hanno attivata.
      • Faus74 scrive:
        Re: Assoprovider dov'è ora?
        Non te l'hanno attivata perchè si saprà solo il 14 dicembre se l'offerta verrà bloccata,speriamo bene.
  • Anonimo scrive:
    Più banda in upload
    Ache io voglio più banda in upload. Voglio mettere su un server web casalingo e voglio poter offrire i miei contenuti senza essere limitato ai 256kb."C'è più gioia nel dare che nel ricevere" (Atti 20,35)
    • Anonimo scrive:
      Re: Più banda in upload
      - Scritto da: Anonimo
      Ache io voglio più banda in upload. Voglio
      mettere su un server web casalingo e voglio poter
      offrire i miei contenuti senza essere limitato ai
      256kb.
      "C'è più gioia nel dare che nel ricevere" (Atti
      20,35)E' una questione di libertà di informazione. Il filmato su falluja molti lo hanno scaricato via p2p. E questo a loro non va bene... per non parlare dello spot anti DRM che gira...
  • logiq scrive:
    ADSL senza voce : COSA????
    scusate, ma forse non ho capito bene io.la telecom ha imposto che chi attivi l'adsl senza voce debba pagare circa 10 euro in più di canone?MA SIAMO PAZZI?è una misura che va a esclusivo vantaggio di telecom e dei suoi interessi di monopolista.è una cosa gravissima 1. per gli utenti 2. per l'intero mercato del voip, a cui vengono pesantemente tagliate le gambeè uno scandalo (ovviamente non l'unico), bisognerebbe fare qualcosa
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL senza voce : COSA????
      - Scritto da: logiq
      scusate, ma forse non ho capito bene io.
      la telecom ha imposto che chi attivi l'adsl senza
      voce debba pagare circa 10 euro in più di canone?

      MA SIAMO PAZZI?

      è una misura che va a esclusivo vantaggio di
      telecom e dei suoi interessi di monopolista.

      è una cosa gravissima 1. per gli utenti 2. per
      l'intero mercato del voip, a cui vengono
      pesantemente tagliate le gambeSe consideri che per coprire gli sperperi il canone continuera' ad essere in continuo aumento fai presto a fare 2+2. Ma signori ci rendiamo conto che TI e' il regno dei soldi buttati al vento?Conosco personalmente casi di progetti di nuovi centrali costati (i progetti completi di parte economica e attuativa, una sacco di lavoro) 250milioni di vecchie lire e che non sono MAI state costruite...Da qualche parte sti soldi li devono prendere e con la riduzione degli introiti telefonici succhiano dove possono...
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL senza voce : COSA????
      - Scritto da: logiq
      scusate, ma forse non ho capito bene io.
      la telecom ha imposto che chi attivi l'adsl senza
      voce debba pagare circa 10 euro in più di canone?

      MA SIAMO PAZZI?Queste pratiche monopolistiche devono essere dichiarate ILLEGALI!Ci rendiamo conto che Telecom decide per tutti gli operatori ISP in italia??? ANTITRUST DOVE SEI!!
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL senza voce : COSA????

        Ci rendiamo conto che Telecom decide per tutti
        gli operatori ISP in italia??? legati da un capitalismo all'italiana con i soldi dello stato.telekom decide e siccome ha il monopolio pagato con i nostri soldi, guida il mercato.e dire che ci sono ancora degli ipocriti che chiamano questo libero mercato...
        ANTITRUST DOVE SEI!!a festeggiare coi soldi del berlusca e del tronchetto. ma sto antitrust da chi e' composto? e che poteri ha? e chi elegge i suoi membri? chi e' oggi il signor antitrust (alias il capo)? perche' non ci dicono chi si pappa i soldi delle tasse nostre?e forza italiaaaa, forza italia con noooi
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL senza voce : COSA????


          ANTITRUST DOVE SEI!!a napoli.... e ti ho già detto tutto
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL senza voce : COSA????

            a napoli.... e ti ho già detto tuttoNo non dire niente, perché sei solo un razzista e la gente come te non merita la libertà di parola.
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL senza voce : COSA????
            - Scritto da: Anonimo

            a napoli.... e ti ho già detto tutto
            No non dire niente, perché sei solo un razzista e
            la gente come te non merita la libertà di parola. :| lui è stato razzista/ignorante, ma la risposta....suvvia, un po' di moderazione!
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL senza voce : COSA????
            Tornando al digital divide che accomuna tutta italia :'( Anti Digital Divide farà di tutto perchè il canone aggiuntivo non venga posto in essere.http://www.antidigitaldivide.org/index.php?module=CMpro&func=viewpage&pageid=54http://www.antidigitaldivide.org/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=479
          • Virgio scrive:
            Re: ADSL senza voce : COSA????



            ANTITRUST DOVE SEI!!

            a napoli.... e ti ho già detto tuttoSe devi fare il qualunquista, fallo come si deve. L'antitrust sta a Roma (http://www.agcm.it/).A Napoli c'è l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (www.agcom.it)....dimenticavo: la sede legale di Telecom Italia è a Milano.
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL senza voce : COSA????
          - Scritto da: Anonimo

          ANTITRUST DOVE SEI!!

          a festeggiare coi soldi del berlusca e del
          tronchetto. Peggio anche con i NOSTRi soldi, visto che e' pagato da noi. Quanto ammonta il suo stipendio/emolumento/ecc.?Ed e' mai possibile che si diano incarichi importanti a persone nominate non si sa bene come? (non vengono eletti ma designati)
          ma sto antitrust da chi e' composto? e che poteri
          ha? e chi elegge i suoi membri? chi e' oggi il
          signor antitrust (alias il capo)? perche' non ci
          dicono chi si pappa i soldi delle tasse nostre?
          e forza italiaaaa, forza italia con noooi
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL senza voce : COSA????
      Scusate non vorrei fare l'avvocato del diavolo...ma il costo aggiuntivo dell'adsl senza voce è giustificato dal fatto che non si paga più il canone Telecom Italia (che paga chi continua a mantenere la voce). Si tratta dei costi di manutenzione del doppino (che siano o meno giustificati). Se un operatore compra ADSL non in unbundling e la rivende al cliente, per il cliente che non ha la voce (servizio su cui paga il canone) chi lo dovrebbe pagare il costo di manutenzione fisica della rete che porta il servizio (qualunque esso sia) fino a casa??
      • Alessandrox scrive:
        Re: ADSL senza voce : COSA????
        - Scritto da: Anonimo
        giustificati). Se un operatore compra ADSL non in
        unbundling e la rivende al cliente, per il
        cliente che non ha la voce (servizio su cui paga
        il canone) chi lo dovrebbe pagare il costo di
        manutenzione fisica della rete che porta il
        servizio (qualunque esso sia) fino a casa??Nel costo praticato dell' operatore al cliente finale c'e' anche quello dovuto a telecom... quante volte lo dobbiamo pagare?
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL senza voce : COSA????
      Forse io non ho capito qualcosa...ho una adsl Tiscali;stamattina ho chiamato Telecom per chiedere di disdire la linea voce (che proprio non uso);la tipa mi dice "non è possibile avere solo la linea adsl senza la linea voce; ma chi le ha detto questa cosa??"allora non ho capito niente io?
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL senza voce : COSA????
        - Scritto da: Anonimo
        Forse io non ho capito qualcosa...
        ho una adsl Tiscali;
        stamattina ho chiamato Telecom per chiedere di
        disdire la linea voce (che proprio non uso);
        la tipa mi dice "non è possibile avere solo la
        linea adsl senza la linea voce; ma chi le ha
        detto questa cosa??"
        allora non ho capito niente io?No, sono gli operatori telecom che non capiscono niente/non vogliono capire niente/qualcuno ha detto loro di far finta di non capire niente...Anche a me 6 mesi fa hanno risposto la stessa cosa..e ho parlato con 5 operatori diversi. Ma mi sono informato meglio ed ora ho l'adsl in un'appartamento dove non c'è mai stata linea telefonica..
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL senza voce : COSA????

          No, sono gli operatori telecom che non capiscono
          niente/non vogliono capire niente/qualcuno ha
          detto loro di far finta di non capire niente...
          Anche a me 6 mesi fa hanno risposto la stessa
          cosa..e ho parlato con 5 operatori diversi. Ma mi
          sono informato meglio ed ora ho l'adsl in
          un'appartamento dove non c'è mai stata linea
          telefonica..Guarda, non so se ora la cosa è cambiata ma quando ho messo l'adsl io l'unica che mi ha permesso una linea senza voce (non ho telefono fisso) è stata Telecom - gli altri operatori mi hanno tutti risposto (tiscali, infostrada...): non è possibile avere una linea adsl senza voce...
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL senza voce : COSA????

            Guarda, non so se ora la cosa è cambiata ma
            quando ho messo l'adsl io l'unica che mi ha
            permesso una linea senza voce (non ho telefono
            fisso) è stata Telecom - gli altri operatori mi
            hanno tutti risposto (tiscali, infostrada...):
            non è possibile avere una linea adsl senza
            voce...
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL senza voce : COSA????

            Guarda, non so se ora la cosa è cambiata ma
            quando ho messo l'adsl io l'unica che mi ha
            permesso una linea senza voce (non ho telefono
            fisso) è stata Telecommi sembra molto strano visto che telecom non fornisce questo tipo di servizio. a meno che non ti abbia abbonato, ed allora hai il telefono fisso... - gli altri operatori mi
            hanno tutti risposto (tiscali, infostrada...):
            non è possibile avere una linea adsl senza
            voce... non tutti gli operatori hanno il servizio internet senza fonia..anzi sono pochi in italia. immagino che quelli che non forniscono questo servizio dicano di proposito che non sia possibile, per non fare pubblicità alla concorrenza
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL senza voce : COSA????
            - Scritto da: Anonimo


            Guarda, non so se ora la cosa è cambiata ma

            quando ho messo l'adsl io l'unica che mi ha

            permesso una linea senza voce (non ho telefono

            fisso) è stata Telecom

            mi sembra molto strano visto che telecom non
            fornisce questo tipo di servizio. a meno che non
            ti abbia abbonato, ed allora hai il telefono
            fisso...Scusa se rispondo solo ora, in effetti è con tin.it che ho il contratto ADSL senza voce (che è del gruppo Telecom ma non è la stessa cosa probabilmente :-) ti confermo però che non sono abbonata telecom ne ho telefono fisso
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL senza voce : COSA????
      ho dal mese di Giugno l'ADSL senza voce x attivarlami hanno chiesto 99 euro ed ho pagato un canone mensile sino a Ottbre di ? 28.94 . Miè stato comunicato a Settembre chela linea senza voce è stataaumentata, tantè che la fattura di Novembre ho pagato? 41.95, una differenza di ben 13 ?. Si sono giustificatiche è un aumento imposto da TELECOM, è veramentevergognoso, non si sono mica messi con un aumento di ?. Che fare se ti va e cosi, oppure disdire.
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL senza voce : COSA????
        In un regime monopolistico esercitato dalla Telecom Italia s.p.a. in campo di telecomunicazioni dati e fonia, il voIP rappresenta un problema di larghissimo rilievo anche se è stato negato ogni contrasto da parte dell' unione europea. Per Telecom Italia la diffusione del voIP e le linee di soli dati, quindi senza canone telefonico, rappresenta una sostanziale diminuizione del traffico telefonico gestito dalla stessa telecom italia. Immaginate la larga diffusione dell' voIP. Ogni utente chiamerebbe GRATIS qualsiasi altro utente che ha il voIP a fronte di un pagamento mensile fisso che si aggira intorno alle 30 euro (linea dati DSL e fonia voIP tutto incluso) con nessun altro costo di connessione tra gli utenti. Ciò significa che ogni funzionario Telecom anzichè andare in giro con l'ultimo tipo di auto Mercedes andrebbe in giro con la punto... Questo ovviamente fà venire i capelli grigi a loro che GIOCANO con i nostri soldi. Credo che il voIP e le linee solo dati saranno realtà per i nostri figli, purtroppo noi non avremo questa fortuna, noi siamo quelli che dobbiamo pagare, pagare e stra-pagare tutto per tutti! Chissà se ci darà una mano STRISCIA LA NOTIZIA? Intanto paghiamo. Loro vogliono bloccare la diffusione di un servizio che ci farebbe molto risparmiare e che a discapito di noi stessi e dei providers vogliono togliere? Ai signori della Telecom dico: e se per puro caso si diffondesse il WI-FI a costo zero? che fate ci sparate nelle antenne oppure ci tassate a WATTAGGIO?
  • Anonimo scrive:
    Il governo
    dall'articolo:La lentezza di Agcom ha una causa oggettiva, strutturale: per volontà del Governo, soffre di scarsità di risorse, umane e finanziare.Chissà perché il governo non ha mai risorse per le cose serie, e poi le ha quando si tratta di favorire l'unto e bisunto e soi amici!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il governo
      - Scritto da: Anonimo
      dall'articolo:

      La lentezza di Agcom ha una causa oggettiva,
      strutturale: per volontà del Governo, soffre di
      scarsità di risorse, umane e finanziare.

      Chissà perché il governo non ha mai risorse per
      le cose serie, e poi le ha quando si tratta di
      favorire l'unto e bisunto e soi amici!comunque sa tanto di accordo sottobanco: io telecom vi lascio usare la banda e ve la vendo a prezzi + bassi, voi provider ci guadagnate e non rompete se mi inizio il servizio di iptv, e tu agcom farai finta di controllarci..tieni questa bella mazzetta..toh
  • Anonimo scrive:
    A che serve mettere i DSLAM se poi...
    E' stata liberalizzata la possibilità di mettere un DSLAM, è vero, ma a cosa serve se più della metà delle centrali italiane sono senza HDSL o fibra ottica?Il bello è che qualcuno dice che, con la liberalizzzazione dei DSLAM, aumenterà la possibilità per i piccoli paesi di essere coperti dagli altri operatori.Il costo di un DSLAM è irrisorio, presto esisteranno anche di seconda mano!Quello che costa è portare l'HDSL o la fibra ottica, senza cui non servirà a nulla mettere i DSLAM.Mettiamocelo bene in testa! A l'Agcom non gliene frega nulla di noi scoperti!
    • Anonimo scrive:
      Re: A che serve mettere i DSLAM se poi..
      sapevo che le autostrade avevano una loro rete in fibra, se fosse vero, e se fossero ancora statali telecom e autostrade, potrebbero interconnettersi..
      • Anonimo scrive:
        Re: A che serve mettere i DSLAM se poi..
        - Scritto da: Anonimo
        sapevo che le autostrade avevano una loro rete in
        fibra, se fosse vero, e se fossero ancora statali
        telecom e autostrade, potrebbero
        interconnettersi..cioé?
        • Anonimo scrive:
          Re: A che serve mettere i DSLAM se poi..
          Qualcuno ha una mappa della rete di fibra ottica in italia? Che copertura ha?
          • Anonimo scrive:
            Re: A che serve mettere i DSLAM se poi..
            - Scritto da: Anonimo

            Qualcuno ha una mappa della rete di fibra ottica
            in italia? Che copertura ha?Il problema è portare HDSL o fibra ottica fino alla centrale. A quel punto basterebbe un DSLAM dal costo irrisorio.Ma, credimi, portare HDSL o fibra ottica ad una centrale ha un costo enorme.
    • Anonimo scrive:
      Re: A che serve mettere i DSLAM se poi..
      - Scritto da: Anonimo
      E' stata liberalizzata la possibilità di mettere
      un DSLAM, è vero, ma a cosa serve se più della
      metà delle centrali italiane sono senza HDSL o
      fibra ottica?Guarda che HDSL ha una copertura di molto superiore alla ADSL! In linea di massima dove non c'è ADSL HDSL c'è! E' una tecnologia più facile da implementare in centrale ma dai costi esorbitanti (se paragonati ad ADSL) per l'utente.E, inoltre, la copertura HDSL è presente anche in comuni al di sotto dei 2000 abitanti.
      Il costo di un DSLAM è irrisorio, presto
      esisteranno anche di seconda mano!
      Quello che costa è portare l'HDSL o la fibra
      ottica, senza cui non servirà a nulla mettere i
      DSLAM.Ma cosa centrano i DSLAM con HDSL o la fibra!! Nel mio paesello ho copertura HDSL so che al tempo è stata posata la fibra (non so per quali scopi) ma ADSL non so nemmeno cosa sia, ed è solo questione di spazio nella nostra centrale (troppo piccola).HDSL è una tecnologia diversa rispetto ad ADSL e non possono essere messe in relazione.Ciao
  • Anonimo scrive:
    REDAZIONE: spostate...
    egregia redazione, vogliate scusarmi ma:ECCHEDIAVOLO!Spostate lo spam:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1224426&tid=1224112&r=PI&p=1http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1224251&tid=1223725&r=PI&p=1http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1224250&tid=1223745&r=PI&p=1e non le note di chi ve lo fa notare(a limite, spostate spam E note)!Si chiama 'amministrazione', e dovreste esserne esperti, ormai...[e invece...]bho, saluti...shdx
    • Anonimo scrive:
      Re: REDAZIONE: spostate...
      ma non mi pare spam..solo uno che la vede diversamente e sta intasando i thread
      • Anonimo scrive:
        Re: REDAZIONE: spostate...
        - Scritto da: Anonimo
        ma non mi pare spam..solo uno che la vede
        diversamente e sta intasando i threadbha, quello che è, sempre di intaso si tratta...
  • Anonimo scrive:
    Non ho ancora letto la notizia...
    ..ma d'ora in poi farò sempre così, qualsiasi notizia che vedrò su PI e che riguardi l'ADSL, prima scriverò un intervento che sarà sempre lo stesso, è cioe questo: "Portate l'adsl a casa mia, bastardi!" (bannatemi pure se volete), poi leggero la notizia, e, se lo riterro necessario, scriverò una mia opinione che so gia che la maggior parte delle volte sara questa: "Portate l'adsl a casa mia bastardi!"Firmato: uno che si è rotto di leggere notizie sul mirabolante ADSL ma quella stronzo di zio telecom non me l'ha ancora portato, xke non gli conviene, che vada a fare in culo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non ho ancora letto la notizia...
      io non so voi, ma se a me non arrivasse la copertura adsl disdirrei anche il contratto telecom di casa
  • collapse scrive:
    pl e instabilita
    La prima cosa che devono fare é la stabilita delle linie e toglieri sti pl, xe quando gioco su server italiani o anche tesdesci mi lagga da dio ... e ho pl .... il problema é che telecom non compra cosi tanta bande su tiscali per fare il routing o compra banda del cazzo su server low performance che ne so io ma lo so che non provano di fare un servizio bene .....la ngi ha problemi xe telecom non connete 3 cavi fibre che ci sono gia nel hosting center xe lei non ha volgia .. ma wtf dove ci siamo????? e le atm sono a 150 (o155?) mbits verso in germani hanno gia le 1 gbs .... una skifezza
    • Anonimo scrive:
      Re: pl e instabilita
      Lingua?- Scritto da: collapse
      La prima cosa che devono fare é la stabilita
      delle linie e toglieri sti pl, xe quando gioco su
      server italiani o anche tesdesci mi lagga da dio
      ... e ho pl ....
      il problema é che telecom non compra cosi tanta
      bande su tiscali per fare il routing o compra
      banda del cazzo su server low performance che ne
      so io ma lo so che non provano di fare un
      servizio bene .....

      la ngi ha problemi xe telecom non connete 3 cavi
      fibre che ci sono gia nel hosting center xe lei
      non ha volgia .. ma wtf dove ci siamo????? e le
      atm sono a 150 (o155?) mbits verso in germani
      hanno gia le 1 gbs .... una skifezza
  • Anonimo scrive:
    La verità è tutta il questo file audio!!
    http://www.alessandrobuzzi.it/download/files/Segreteriapermalatidimente.mp3
  • Anonimo scrive:
    Ci prendono in giro
    In realta' con l'adsl wi-max e bande larghe varie ci prendono in giro da anni e noi poveri utenti.La realta' è che non possiamo farci nulla.Cosa vuol dire dare un servizio a macchia di leopardo,ho sei in grado di darlo a tutti o non lo dai a nessuno,ansi non pubblicizzi neanche il servizio,perche' nella vita non deve esistere seria A serie B serie C ecc.Saluti a tutti da chi è stanco di aspettare la banda larga in tutta ItaliaDimenticavo che anche i media dovrebbero parlare di piu' di copertura totale del territorio,che non è una cosa da poco.
  • Anonimo scrive:
    tante chiacchiere, poco unbundling..
    Non capisco tutte le proteste dell'associazione provider.La strada già ce l'hanno, ed è fare forti investimenti in reti in unbundling.Come ha fatto telecom. Come fa fastweb e infostrada da tempo.La vera concorrenza e l'economia di mercato è anche questo, se non hai i capitali ti attacchi al tram.Così magari al posto di 100 provider insignificanti ne avremmo 6-7 buoni, capaci di fare volumi maggiori e costi inferiori.Se gli investimenti li riesce a fare non solo telecom, ma anche fastweb, infostrada, ed altri, non si capisce perchè non lo possano fare tutti.Troppo comodo per i piccoli provider sfruttare infrastrutture che non sono loro e di cui pagano in minima parte i costi, per me possono pure chiudere bottega.
    • Anonimo scrive:
      Re: tante chiacchiere, poco unbundling..
      Finalmente qualcuno che ha capito il nocciolo del problema. E' inutile metter su un'impresa per poi andare a piangere davanti all'autorità garante per ottenere condizioni di favore.Che si investa sulla tecnologia e la rete e si faccia vera concorrenza, senza sfruttare a prezzi ridotti chi la tecnologia la fa da sè (e poi è obbligato a metterla a disposizione di tutti)!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: tante chiacchiere, poco unbundling..
      Hai ragione.I piccoli provider al posto di piangere dovrebbero agguantare le opportunità al volo.Ci sono diversi paesi, anche con belle densità abitative, che non sono ancora coperti da ADSL.In fondo dai risultati delle urne pare che ci siano almeno il 50%+1 di persone in italia che amano le "Libertà", tra queste c'è quella di mercato. E allora ?Perchè le AZIENDE non si comportano come tali e non investono soldi veri e al posto di piangiucchiare al tavolo dell'agcom invece creano una rete in unbundling ?Perchè al posto di elemosinare una uniformità degna dei periodi dello statalismo più becero non si comportano come logica di mercato vorrebbe ?Avrebbero subito ottenuto il 100% della quota di mercato in tanti paesi.Sono sicuro che tante aziende, artigiani, professionisti che ormai devono usare la rete per lavoro tutti i giorni pagherebbero ben volentieri anche 40 euro al mese per una 640. E anche tante famiglie. Piuttosto che andare ancora a 56k. Il mercato è così!E, come telecom insegna, se io mi trovo bene con un provider poi non è che l'anno nuovo vado a cambiare se nel frattempo arriva qualcun'altro.La posizione "dominante" come amano chiamarla, se la costruissero pure loro se ne hanno le capacità.E se invece non trovano NEANCHE LORO conveniente portare l'adsl investendo capitali, allora che non dessero sempre la colpa al capro espiatorio telecom, che fa il loro identico ragionamento!E poi addirittura si oppongono alla flat 56k, che vergogna.Ci vuole un po' di serietà. E' proprio vero che l'italia è la terra dei cachi.- Scritto da: Anonimo
      Non capisco tutte le proteste dell'associazione
      provider.

      La strada già ce l'hanno, ed è fare forti
      investimenti in reti in unbundling.
      Come ha fatto telecom. Come fa fastweb e
      infostrada da tempo.

      La vera concorrenza e l'economia di mercato è
      anche questo, se non hai i capitali ti attacchi
      al tram.

      Così magari al posto di 100 provider
      insignificanti ne avremmo 6-7 buoni, capaci di
      fare volumi maggiori e costi inferiori.

      Se gli investimenti li riesce a fare non solo
      telecom, ma anche fastweb, infostrada, ed altri,
      non si capisce perchè non lo possano fare tutti.

      Troppo comodo per i piccoli provider sfruttare
      infrastrutture che non sono loro e di cui pagano
      in minima parte i costi, per me possono pure
      chiudere bottega.
      • Anonimo scrive:
        Re: tante chiacchiere, poco unbundling..
        Hai idea di quanto costi collegare una centrale con HDSL o fibra ottica?Se spendere questi soldi non se li può permettere neanche Telecom Italia, figuriamoci i piccoli provider!
        • Anonimo scrive:
          Re: tante chiacchiere, poco unbundling..
          per pagare gli spot con vieri, valentino, de sica però i soldi li hanno, messaggi promozionali di alice e rossoalice dentro i programmi tv quelli a manetta... se iniziassero a risparmiare in quelle fesserie piuttosto...potrebbero coprire una città al mese
    • Anonimo scrive:
      Re: tante chiacchiere, poco unbundling..

      La strada già ce l'hanno, ed è fare forti
      investimenti in reti in unbundling.
      Come ha fatto telecom. Come fa fastweb e
      infostrada da tempo.
      Come ha fatto Telecom - con i soldi dello stato ai tempi della SIP - sono bravi tutti. Prova a farlo quando sei strangolato in regime di monopolio e poi ne parliamo.Ti ricordo che negli anni 90 il grande investimento della fibra (miliardi della UE buttati) per la tecnologia del futuro (ISDN per tutti e dintorni) sono finiti nel cesso. Ci sono in giro migliaia di torrette bellamente lasciate ad arruginire, perche' Telecom ha poi scoperto che con DSL poteva riutilizzare in toto il rame (sempre quelo della SIP) con prestazioni confrontabili. Il problema - a parte le centrali - sono i MILIONI di km di cavi passati in tutte le citta' e paesi alle spese dei fessi e poi diventate patrimonio privato con la privatizzazione. Oggi WIND e FW ancora tirano su la fibra, ma dove e' economicamente possibile, cioe' solo nei grossi centri. Altrove o paga lo stato (come ai tempi della SIP) o nessuno muove un dito...
    • guattari scrive:
      Re: tante chiacchiere, poco unbundling..
      Sono l'autore dell'articolo.Riflettete su questo: http://www.erg.eu.int/doc/whatsnew/erg_0333rev1_bitstream_access_common_position.pdfLe stesse istituzioni europee riconoscono la necessità che ci sia un'offerta all'ingrosso per gli operatori che non si possono permettere l'unbundling. La ragione è che l'offerta all'ingrosso, come scritto in questo documento, permette di creare una crescita della scala degli investimenti. Ossia: oggi faccio l'adsl all'ingrosso, spendo x e guadagno y. Così, pian piano, mi potrò permettere di spendere x+tanto in unbundling e guadagnare y+tanto tanto. Senza il primo gradino, l'offerta all'ingrosso, c'è il rischio di trovarci solo in un duopolio di operatori, il che vuol dire concorrenza strozzata. O meglio in un monopolio di fatto nella maggior parte del territorio nazionale, dove c'è solo Telecom Italia e non l'unbundling degli altri operatori. Tiscali ha inizia solo da un paio di anni a fare unbundling. Fastweb copre ancora circa il 30 per cento del territorio. La scala di investimenti funziona ed è necessario soprattutto in Italia, dove il tessuto economico è basato su una moltitudine di piccole aziende (poco capitale). Ossia è soprattutto in Italia che va tutelata la possibilità per gli operatori di partire a vendere l'Adsl pur senza avere un capitale grandissimo. Così che si possano creare le basi per un mercato equilibrato in futuro (bisogna sempre guardare con l'occhio lungo queste cose). Prova: MC-link, Unidata, Tele2 da quest'anno stanno cominciando a fare unbundling, eprché hanno oraggiunto in Italia le giuste scale di investimento. L'argomento: solo chi ha i soldi può stare in questo mercato fa i comodi solo di Telecom Italia (per creare un monopolio temperato da un oligopolio in mezza italia), che infatti lo sostiene e lo ribadisce da tempo. In Francia gli operatori si fanno soprattutto ocncorrenza grazie all'unbundling...ma lì ci sono aziende più grandi di noi. Il nostro mercato verrebbe falciato se ci fossero barriere all'ingresso troppo grandi.
  • Anonimo scrive:
    O così o cosà... sempre Telecom?
    Ma come? Fino a ieri si urlava che in Italia non ci sono le stesse regole che nel resto d'Europa, e oggi che si vogliono recepire le norme europee si grida ancora allo scandalo perché Telecom Italia ne sarebbe avvantaggiata ottenendo di fatto il mercato nelle proprie mani...Mi sembra che qui ogni scusa sia buona per sparare sulla Telecom. Ma non sono direttive europee? E Telecom che c'entra, le ha forse imposte lei queste direttive? Mah...
    • Anonimo scrive:
      Re: O così o cosà... sempre Telecom?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma come? Fino a ieri si urlava che in Italia non
      ci sono le stesse regole che nel resto d'Europa,
      e oggi che si vogliono recepire le norme europee
      si grida ancora allo scandalo perché Telecom
      Italia ne sarebbe avvantaggiata ottenendo di
      fatto il mercato nelle proprie mani...
      Mi sembra che qui ogni scusa sia buona per
      sparare sulla Telecom. Ma non sono direttive
      europee? E Telecom che c'entra, le ha forse
      imposte lei queste direttive? Mah...ti pagano, he???quanto prendi?
    • Anonimo scrive:
      Re: O così o cosà... sempre Telecom?
      e certo se ti tassano l'adsl senza linea voce, tanto vale tenere la linea voce, poi data l'odissea che si vivrebbe o si è vissuta per cambiare operatore (o meglio per cambiare operatore mantenendo il numero telefonico senza farsi salassare ogni volta per l'attivazione), pensa un pò quale si tiene il cittadino pur di non sclerare... telecom!
  • Anonimo scrive:
    Chiarezza subito...
    per poter avere un servizio di qualità... a parer mio:1) differenzazione delle adsl base (640/256) da quelle che dovrebbero essere più perfomanti (4Mb/256)... io attualmente non vedo la differenza se non sporadicamente2) qualità del servizio se pago 35Euro voglio un servizio non solo sulla carta ma anche reale... visto che poi il matrimonio dura ben 12mesi... pagando!!3) possibilità non solo della portabilità dell'ADSL ma anche di avere contratti di durata inferiore (3 mesi, 6 mesi) a prezzi leggermente superioriBeh vi saluto... mi devo svegliare sto dormendo sul lavoro :) Isydee
    • Anonimo scrive:
      Re: Chiarezza subito...
      in effetti, si parlava di queste adsl mensili, che fine hanno fatto? ma poi perchè si deve essere bloccati per un anno per un servizio che in centrale te lo disattivano in cinque minuti?e pure la linea telefonica telecom perchè devo tenerla un anno dopo che l'ho installata? cosa ci perdono loro se la cedono prima? gliele ho pagate le 100 euro (o sono 150 ora?) di installazione/attivazione, che pretendono?
  • Anonimo scrive:
    E' sempre la stessa storia...
    Leggo le lamentele sulla copertura, che peraltro condivido appieno, viviamo in un paese ormai tecnologicamente arretrato, in francia l'adsl2 esiste da tempo e per una 16m REALE si pagano 19,95 euro con una copertura generale molto superiore alla nostra.Siccome i digital divisi sono più di dieci milioni, una soluzione c'è: NON ANDATE A VOTARE.Trasformate il vostro disagio in qualcosa che ' avverta ' del disagio medesimo chi ha creato tutto questo, sinistra come la destra, altrimenti continuerete a scriverlo fino al 2050, quando ancora non ci sarà un servizio che dovrebbe essere per tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' sempre la stessa storia...
      - Scritto da: Anonimo
      Leggo le lamentele sulla copertura, che peraltro
      condivido appieno, viviamo in un paese ormai
      tecnologicamente arretrato, in francia l'adsl2
      esiste da tempo e per una 16m REALE si pagano
      19,95 euro con una copertura generale molto
      superiore alla nostra.
      Siccome i digital divisi sono più di dieci
      milioni, una soluzione c'è: NON ANDATE A VOTARE.
      Trasformate il vostro disagio in qualcosa che '
      avverta ' del disagio medesimo chi ha creato
      tutto questo, sinistra come la destra, altrimenti
      continuerete a scriverlo fino al 2050, quando
      ancora non ci sarà un servizio che dovrebbe
      essere per tutti.Ma di che ti sei fatto?
      • Anonimo scrive:
        Re: E' sempre la stessa storia...

        Ma di che ti sei fatto?Semplicemente se non hai argomentazioni non rispondere, occupi inutilmente la banda.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma che + upload, abbassate i costi

    se avessi 1mbit in upload e ip staticotroppo comodo: avere più banda e IP statico è un servizio diverso dall'ADSL che è orientato all'utenza domestica.Quello che vuoi tu è un servizio business che non costi come tale.Troppo comodo: anche io vorrei la ferrari ma pagarla come la punto....
  • andyzan scrive:
    Nuove realtà, ma non per tutti
    Come sempre ci si rivolge a quell'utenza cittadina, senza preoccuparsi di chi, come me, è rilegato alla 640K perchè il sistema Telecom è obsoleto o perchè si è troppo lontani dalla centrale.....Mi avevano portato a 4M e ho dovuto rinunciare a causa di continue cadute della linea; addirittura dopo la terza disconnessione ero costretto a riavviare il pc per reinizializzare il modemCHE BELLO ESSERE NEL TERZO MILLENIO..... IN ITALIA....
    • Anonimo scrive:
      Re: Nuove realtà, ma non per tutti

      rilegato alla 640K perchè il sistema Telecom è
      obsoleto o perchè si è troppo lontani dalla
      centrale.....la sistema di Telecom è la rete tecnologicamente più complessa ed avanzata di Europa se ti può far piacere, e fra poco arriva l'ADSL2+ che ti porterà tutta la banda che vuoi tranquillo
      • Anonimo scrive:
        Re: Nuove realtà, ma non per tutti
        sarà, fatto sta che in Europa ci sono stati con copertura quasi al 100%, mentre qua si è ben lontani..
      • Anonimo scrive:
        Re: Nuove realtà, ma non per tutti
        - Scritto da: Anonimo

        rilegato alla 640K perchè il sistema Telecom è

        obsoleto o perchè si è troppo lontani dalla

        centrale.....

        la sistema di Telecom è la rete tecnologicamente
        più complessa ed avanzata di Europa se ti può far
        piacere, e fra poco arriva l'ADSL2+ che ti
        porterà tutta la banda che vuoi tranquilloDipendente telecom o mediaset?
        • Anonimo scrive:
          Re: Nuove realtà, ma non per tutti
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo


          rilegato alla 640K perchè il sistema Telecom è


          obsoleto o perchè si è troppo lontani dalla


          centrale.....



          la sistema di Telecom è la rete tecnologicamente

          più complessa ed avanzata di Europa se ti può
          far

          piacere, e fra poco arriva l'ADSL2+ che ti

          porterà tutta la banda che vuoi tranquillo
          Dipendente telecom o mediaset?Non sono quello cui hai fatto la domanda, ma confermo pure io. Il problema sono i vecchi doppini e la pochezza della copertura delle aree campagnole e montane.Ecco perché per la tv digitale è meglio utilizzare il digitale terrestre, almeno si ha copertura fin da subito, senza aspettare ere geologiche per l'iptv che in certe aree non arriverà mai.
      • The_GEZ scrive:
        Re: Nuove realtà, ma non per tutti
        Ciao Anonimo ! (troll4)
        la sistema di Telecom è la rete tecnologicamente
        più complessa ed avanzata di Europa se ti può far
        piacere, e fra poco arriva l'ADSL2+ che ti
        porterà tutta la banda che vuoi tranquilloSu questo hai ragione la rete Telecom è la più COMPLICATA, INTRICATA, STUPIDA, AGGROVIGLIATA, INEFFICIENTE e FATISCENTE d' europa.E tra poco avremo l' ADSL2 ... qualcuno ... quando gli altri avranna la trasmissine neurale o qualcosa di simile ...Ah ... intanto io vado ancora a 56K ....(troll)(troll1)(troll2)(troll4)
        • Anonimo scrive:
          Re: Nuove realtà, ma non per tutti
          - Scritto da: The_GEZ
          Ciao Anonimo ! (troll4)


          la sistema di Telecom è la rete tecnologicamente

          più complessa ed avanzata di Europa se ti può
          far

          piacere, e fra poco arriva l'ADSL2+ che ti

          porterà tutta la banda che vuoi tranquillo

          Su questo hai ragione la rete Telecom è la più
          COMPLICATA, INTRICATA, STUPIDA, AGGROVIGLIATA,
          INEFFICIENTE e FATISCENTE d' europa.
          E tra poco avremo l' ADSL2 ... qualcuno ...
          quando gli altri avranna la trasmissine neurale o
          qualcosa di simile ...
          Ah ... intanto io vado ancora a 56K ....
          (troll)(troll1)(troll2)(troll4)ho parlato con un tecnico di telecom qualche settimana fa... mi ha detto che la copertura si estende a macchia d'olio, è solo una questione di tempo tecnico.e io aggiungo che.. il DTT sarà anche su adsl, e come sempre a pagamento.italia = argentina
    • Anonimo scrive:
      Re: Nuove realtà, ma non per tutti
      - Scritto da: andyzan
      Come sempre ci si rivolge a quell'utenza
      cittadina, senza preoccuparsi di chi, come me, è
      rilegato alla 640K perchè il sistema Telecom è
      obsoleto o perchè si è troppo lontani dalla
      centrale.....
      Mi avevano portato a 4M e ho dovuto rinunciare a
      causa di continue cadute della linea; addirittura
      dopo la terza disconnessione ero costretto a
      riavviare il pc per reinizializzare il modem

      CHE BELLO ESSERE NEL TERZO MILLENIO..... IN
      ITALIA....E c'è chi pensa di sostituire il DTT con l'iptv... quanto ti limitano la banda di upload e non coprono il territorio... TANTO VALE USARE IL DTT!
      • Anonimo scrive:
        [auto-OT] suspicious...

        E c'è chi pensa di sostituire il DTT con
        l'iptv... quanto ti limitano la banda di upload e
        non coprono il territorio... TANTO VALE USARE IL
        DTT!è la 2a volta che leggo questo post [su 2 thread diversi]...puzza da spam...mmm...
    • Anonimo scrive:
      Re: Nuove realtà, ma non per tutti
      :@ :@ :@ :@ e ti lamenti???e tutti quelli che non hanno nemmeno l'adsl come me!!!!ma almeno stai zitto!!!- Scritto da: andyzan
      Come sempre ci si rivolge a quell'utenza
      cittadina, senza preoccuparsi di chi, come me, è
      rilegato alla 640K perchè il sistema Telecom è
      obsoleto o perchè si è troppo lontani dalla
      centrale.....
      Mi avevano portato a 4M e ho dovuto rinunciare a
      causa di continue cadute della linea; addirittura
      dopo la terza disconnessione ero costretto a
      riavviare il pc per reinizializzare il modem

      CHE BELLO ESSERE NEL TERZO MILLENIO..... IN
      ITALIA....
  • Anonimo scrive:
    Ecco come risolvere i falsi
    Ma se ritornassimo alla vecchia maniera e cioe' per attivare un servizio usassimo la classica raccomandata o sportello fisico, senza farci infinocchiare dai call center, non sarebbe una bella idea?Almeno per una questione di equita', le modalita' di disdetta devono essere uguali a quelle di attivazione.Se io attivo tramite call center, devo poter disattivare anche tramite call center e viceversa.Caro Alessandro Longo, su radio 24 la vogliamo prendere una posizione netta in questo senso e difendere i consumatori, per lo meno renderli consapevoli, visto che qui gli operatori fanno e strafanno?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco come risolvere i falsi
      magari!!!qua mi immagino già tel,ecom che attiverà valanghe di adsl a suo piacimento...quando attivai un adsl ho dovuto disdire 2 o 3!! 2 !!! ca**o di portanti ALICE MAI RICHIESTE.non oso immaginare cosa faranno ora
  • Anonimo scrive:
    Ma quando entra in vigore?
    Insomma, quanto tempo abbiamo per disdire la linea voce senza pagare il canone aggiuntivo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quando entra in vigore?
      - Scritto da: Anonimo
      Insomma, quanto tempo abbiamo per disdire la
      linea voce senza pagare il canone aggiuntivo?Secondo me e' gia' tardi... Con i tempi tecnici di smaltimento dell'ordine fino all'ultimo tassello amministrativo stai sicuro che non passa meno di un mese e buona notte ai suonatori. Poi con l'ariache c'e' Telecom approfittera' di tali tempi 'tecnici' per fregarti comunque. Chi e' gia' senza linea voce oggi si trova fortunato. Salvo naturalmente che Telecom non usi il trucco del cambio operatore per colpi di mano a tappeto. Da questa gentaglia mi aspetto quello ed altro.Certo e' che per i prossimi mesi non mi aspetto miglioramenti significativi nelle prestazioni caccose della rete shared. Questi vendono merda pura spacciandola per oro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quando entra in vigore?
        La data è ignota.C'è scrittoForse è stato anche a causa delle polemiche di questi giorni che il provvedimento non si è ancora tramutato in legge, pur essendo giunto alla fine dell'iter previsto: ha ricevuto infatti il placet della Commissione Europea e, a fine novembre, dall'Antitrust. Ufficialmente, Agcom non ha confermato la tesi secondo cui il rinvio della legge è stato dovuto alle polemiche. Una fonte interna all'Agcom, che è voluta restare anonima, dice invece a Punto Informatico che potrebbe essere una spiegazione plausibile. Si sa che Agcom ne tratterà in una futura riunione del Consiglio (il 21 dicembre), preceduta da incontri con l'AIIP.
  • giallu scrive:
    facciamoci ridare la rete...
    Non mi ricordo chi l'ha messa in atto, ma la privatizzazione della Telecom è stata fatta veramente da uno con le noci nel cervello.Ora, appurato che regalare l'infrastruttura, CHE TUTTI AVEVAMO GIA' FINANZIATO IN PASSATO, al privato che si comprava la società era una cavolata, perchè quello continuerà in eterno a chiederci il canone per la manutenzione (12 Euro al mese per la manutenzione??? mi sa che una BMW mi costa meno...), vogliamo per favore fare qualcosa??Vogliamo per favore costringerli, per esempio, a creare una società separata per la gestione della rete, e da quella tutti affittano le linee ALLE STESSE CONDIZIONI???Anche perchè, altrimenti si va a finire come con i cellulari (altro scempio): ognuno che arriva deve ricominciare a trovare dove piazzare le antenne, chiedere i permessi, combattere con i comitati anti radiazioni etc etc etc...
    • Anonimo scrive:
      Re: facciamoci ridare la rete...
      E' stata fatta mel 1997 dal governo D'alema
    • Anonimo scrive:
      Re: facciamoci ridare la rete...
      guarda che con questa specie di riforma la telecom venderà ai provider al cost plus, quindi a prezzi ben più bassi, l'obiettivo è stato raggiunto, la fregatura per noi utenti invece è che tasseranno le adsl su linea solo dati, perdendo quel margine di guadagno che potremmo avere usando solo adsl e voip
  • Anonimo scrive:
    Quindi posso disdire...
    Sono utente libero ADSL e ho la linea voce con telecom che purtroppo non uso mai, posso gia' disdire la linea voce senza che quei ca**oni non mi tolgano la linea adsl?Se si come devo procedere?
    • Anonimo scrive:
      Re: Quindi posso disdire...
      - Scritto da: Anonimo
      Sono utente libero ADSL e ho la linea voce con
      telecom che purtroppo non uso mai, posso gia'
      disdire la linea voce senza che quei ca**oni non
      mi tolgano la linea adsl?

      Se si come devo procedere?Se non ho capito male poi ti farebbero pagare solo per l'ADSL dati una cifra che va a coprire il canone fisso per il telefono. Quindi non ci sarebbe nessuna convenienza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Quindi posso disdire...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Sono utente libero ADSL e ho la linea voce con

        telecom che purtroppo non uso mai, posso gia'

        disdire la linea voce senza che quei ca**oni non

        mi tolgano la linea adsl?



        Se si come devo procedere?

        Se non ho capito male poi ti farebbero pagare
        solo per l'ADSL dati una cifra che va a coprire
        il canone fisso per il telefono. Quindi non ci
        sarebbe nessuna convenienza.Non se viene fatto _prima_ dell'entrata in vigore, cosa che verrà fatta a giorni IMHO
        • Anonimo scrive:
          Re: Quindi posso disdire...
          - Scritto da: Anonimo
          Non se viene fatto _prima_ dell'entrata in
          vigore, cosa che verrà fatta a giorni IMHOOk allora. Be' dipende da cosa c'è scritto sul tuo contratto. Scommetterei però che non te lo fanno fare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quindi posso disdire...
      Io ho chiamato Telecom per chiedere la disdetta della linea voce e mi han risposto che non è possibile: per mantenere l'adsl reve esserci anche la linea voce.Che vuol dire??
  • Anonimo scrive:
    Override
    override: http://punto-informatico.it/p.asp?i=56535ossia Telecom dice che lo fa, ma poi è il tribunale che la obbliga ad applicarlo. :@
  • Anonimo scrive:
    Contratto per iscritto.
    Su questo punto non ci si sofferma abbastanza:"Sarebbe bene che nei casi di cambio operatore ci fosse sempre, come prova della richiesta dell'ADSL, una raccomandata firmata e spedita dall'utente al nuovo operatore. Il provvedimento non ne parla. "Ma anche per l'attivazione di un qualsiasi altro servizio da qualsiasi Provider dovrebbe secondo me esser tutto per iscritto. Nessun problema così con le Adsl fantasma e quant'altro. Io non capisco perchè le associazioni dei consumatori non s'incazzino di brutto su questi punti. Credo che avrebbero un enorme appoggio da chiunque (tranne forse da Telecom!).
    • Anonimo scrive:
      Re: Contratto per iscritto.
      - Scritto da: Anonimo
      Su questo punto non ci si sofferma abbastanza:
      "Sarebbe bene che nei casi di cambio operatore ci
      fosse sempre, come prova della richiesta
      dell'ADSL, una raccomandata firmata e spedita
      dall'utente al nuovo operatore. Il provvedimento
      non ne parla. "Non si capisce perchè l'authority non voglia adottare una soluzione così semplice. Anzi, si capisce...
      Ma anche per l'attivazione di un qualsiasi altro
      servizio da qualsiasi Provider dovrebbe secondo
      me esser tutto per iscritto. Nessun problema così
      con le Adsl fantasma e quant'altro.Nessun problema forse no, ci sarebbe comunque chi produce contratti falsi, ma una bella riduzione dei problemi si.
  • Anonimo scrive:
    Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!
    "Invece di fare campagne clamorose, e poi rifilarci connessioni ADSL con 256k striminziti di upload, i provider cominciassero a mettere la banda in UPLOAD nelle loro offerte pubblicitarie in bella mostra, invece della banda in download.Possibile che nessun giornale, sito di news, etc. faccia seriamente un articolo di informazione per gli utenti e dica la verità sull'importanza della banda in upload?....."http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1213599&tid=1213599[...]"
    • Anonimo scrive:
      Re: Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!
      - Scritto da: Anonimo

      "Invece di fare campagne clamorose, e poi
      rifilarci connessioni ADSL con 256k striminziti
      di upload, i provider cominciassero a mettere la
      banda in UPLOAD nelle loro offerte pubblicitarie
      in bella mostra, invece della banda in download.
      Possibile che nessun giornale, sito di news, etc.
      faccia seriamente un articolo di informazione per
      gli utenti e dica la verità sull'importanza della
      banda in upload?Più banda in up serve solo per il p2p per il resto va iù che bene l'upload attuale a 256 (o 352...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!

        Più banda in up serve solo per il p2p per il
        resto va iù che bene l'upload attuale a 256 (o
        352...)Non e' vero, serve per una infinita' di cose.Hai mai sentito parlare di servizi ?E se anche servisse per il P2P, che c'e' di male ?E' gia' passata la legge marziale ?
      • funkoolow scrive:
        Re: Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        "Invece di fare campagne clamorose, e poi

        rifilarci connessioni ADSL con 256k striminziti

        di upload, i provider cominciassero a mettere la

        banda in UPLOAD nelle loro offerte pubblicitarie

        in bella mostra, invece della banda in download.

        Possibile che nessun giornale, sito di news,
        etc.

        faccia seriamente un articolo di informazione
        per

        gli utenti e dica la verità sull'importanza
        della

        banda in upload?
        Più banda in up serve solo per il p2p per il
        resto va iù che bene l'upload attuale a 256 (o
        352...)assolutamente falso, io mi sono fatto un serverino linux su cui mantengo i miei sitarelli e la banda in upload mi è assolutamente indispensabile molto più di quella in download per ovvi motivi. magari mi alzassero il picco della velocità in upload, sai che mi frega di scaricare i caccolosi contenuti on demand della "tv del futuro": io voglio offrire i MIEI contenuti!
        • Anonimo scrive:
          Re: Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!
          - Scritto da: funkoolow

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo





          "Invece di fare campagne clamorose, e poi


          rifilarci connessioni ADSL con 256k
          striminziti


          di upload, i provider cominciassero a mettere
          la


          banda in UPLOAD nelle loro offerte
          pubblicitarie


          in bella mostra, invece della banda in
          download.


          Possibile che nessun giornale, sito di news,

          etc.


          faccia seriamente un articolo di informazione

          per


          gli utenti e dica la verità sull'importanza

          della


          banda in upload?

          Più banda in up serve solo per il p2p per il

          resto va iù che bene l'upload attuale a 256 (o

          352...)

          assolutamente falso, io mi sono fatto un
          serverino linux su cui mantengo i miei sitarelli
          e la banda in upload mi è assolutamente
          indispensabile molto più di quella in download
          per ovvi motivi. magari mi alzassero il picco
          della velocità in upload, sai che mi frega di
          scaricare i caccolosi contenuti on demand della
          "tv del futuro": io voglio offrire i MIEI
          contenuti!Grazie al cavolo... se vuoi fare un server, non sei un utente domestico, quindi ti fai un contratto business...ma che vuoi pagare i servizi business quanto quelli consumer???
          • Sgabbio scrive:
            Re: Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!
            - Scritto da: Anonimo
            Grazie al cavolo... se vuoi fare un server, non
            sei un utente domestico, quindi ti fai un
            contratto business...ma che vuoi pagare i servizi
            business quanto quelli consumer???
            uno non può farsi una piccola rete in casa gestita da un piccolo server?
          • Anonimo scrive:
            Re: Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: funkoolow



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo




            Grazie al cavolo... se vuoi fare un server, non
            sei un utente domestico, quindi ti fai un
            contratto business...ma che vuoi pagare i servizi
            business quanto quelli consumer???spero che i servizi all'impresa (sono italiano e parlo italiano) sia qualcosa di più che un pò di banda in uscita...
    • Anonimo scrive:
      Re: Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!
      Perfettamente daccordo... internet non è la TV!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!
        - Scritto da: Anonimo
        Perfettamente daccordo... internet non è la TV!!!Facciamo un BANNER gif!!! Mettiamolo sui nostri siti:INTERNET NON E' LA TV"Pretendiamo la banda in Upstream dai nostri provider"
        • Anonimo scrive:
          Re: Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!

          INTERNET NON E' LA TV
          "Pretendiamo la banda in Upstream dai nostri
          provider"Io direi: "BASTA con Internet a metà : la banda in upload conta più di quella in download"
        • Anonimo scrive:
          Re: Vogliamo la BANDA IN UPLOAD!
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo

          Perfettamente daccordo... internet non è la
          TV!!!

          Facciamo un BANNER gif!!! Mettiamolo sui nostri
          siti:

          INTERNET NON E' LA TV
          "Pretendiamo la banda in Upstream dai nostri
          provider"Perfettamente d'accordo anche io.Internet non è la tv. Per la tv del futuro c'è già il digitale terrestre interattivo.
  • Anonimo scrive:
    Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
    COME VOLEVASI DIMOSTRARE la banda in upload era tenuta artificialmente strozzata a 256kbit per ridurre internet ad una tv unidirezionale al servizio della vendita di video a pagamento Alice.Ora che la verità è venuta a galla, perchè TELECOM NON VIENE DENUNCIATA ALL'ANTITRUST?E siamo sicuri che con questa legge arriveranno i 3 megabit in UPLOAD? Oppure sotto banco la Telecom si accorderà con gli ISP per mantenere strozzati gli utenti a 256k in cambio di qualche vantaggio di mercato?Io ci credo poco nelle promesse a parole! VOGLIAMO CHIAREZZA DAI PROVIDER SUBITO!
    • Anonimo scrive:
      Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
      Leggetevi questo leggendario articolo del grande Giuseppe Caravita, aveva previsto tutto:http://liberoblog.libero.it/hi-tech/bl1866.phtml
    • opazz scrive:
      Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
      E certo la banda in upload è fondamentale..E chi, come te tra l'altro, paga il canone e non è coperto? Cos'è il figlio della serva?Prima copertura, e servizi funzionanti a buon prezzo PER TUTTI. Poi a chi necessita banda in upload, servizi appositi a prezzi opportuni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
        - Scritto da: opazz
        E certo la banda in upload è fondamentale..Sicuramente è fondamentale per chi fa p2p dalla mattina alla sera!Per il resto va più che bene quello che offrono.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: opazz

          E certo la banda in upload è fondamentale..
          Sicuramente è fondamentale per chi fa p2p dalla
          mattina alla sera!
          Per il resto va più che bene quello che offrono.dopo 2 ore rispondi da luddista.hai mai sentito parlare di gioco online? ed altri applicativi che neccessitano di una buona banda in upload?
          • Anonimo scrive:
            Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
            - Scritto da: Sgabbio


            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: opazz


            E certo la banda in upload è fondamentale..

            Sicuramente è fondamentale per chi fa p2p dalla

            mattina alla sera!

            Per il resto va più che bene quello che offrono.


            dopo 2 ore rispondi da luddista.

            hai mai sentito parlare di gioco online? ed altri
            applicativi che neccessitano di una buona banda
            in upload?Esatto,l'upload e' molto importante e a casua della limitazione di banda, molti giochi online hanno lag, in piu' se si usa il p2p la navigazione viene rallentata di parecchio con la banda in uscita tutta occupata (e non scarico dalla mattina alla sera) !MchanSarebbe un netto miglioramento della linea per tutte le applicazioni!Sperem!
        • Anonimo scrive:
          Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: opazz

          E certo la banda in upload è fondamentale..
          Sicuramente è fondamentale per chi fa p2p dalla
          mattina alla sera!
          Per il resto va più che bene quello che offrono.se solo usassi internet al difuori dello scaricare mail a 4mb sapresti che hai detto una cavolata, l'upload è fondamentale per molte più cose interessanti che sono il mero p2p, non chè il p2p con 4mb in downlad e 256k in upload e sufficente per la gente che scarica senza dare, dei vampiri e basta..
        • Anonimo scrive:
          Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!

          Per il resto va più che bene quello che offrono.Parla per te, io sull'ADSL ho il mail server e un web server, e quando le mail vengono spedite o qualcuno accede al sito web è la banda in upload che mi serve... non ci sono solo i malati del P2P.
        • CoreDump scrive:
          Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: opazz

          E certo la banda in upload è fondamentale..
          Sicuramente è fondamentale per chi fa p2p dalla
          mattina alla sera!
          Per il resto va più che bene quello che offrono.Bè io faccio p2p e mi piacerebbe avere piu banda inup ma questo non esclude altri problemi come lacopertura di moltissime zone d'italia, basterebbediversificare le offerte, per esempio al prezzo attualedella 4mbit mi dai 640 in up ( come del resto fà tiscalisulla 6mbit ) e per chi non interessa p2p fai altre fasciedi prezzo più convenienti tipo 640/256 o 256/128 comeera una volta che per navigare e leggere la posta vapiù che bene, ovviamente a prezzi più bassi, il fatto chesecondo me la banda in up è stata sempre tenuta moltobassa per limitare il p2p, tanto a loro interessa chescarichi musica e film a pagamento o tv via streamingdell'up che te ne fai :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!

            secondo me la banda in up è stata sempre tenuta
            molto
            bassa per limitare il p2p, tanto a loro interessa
            che
            scarichi musica e film a pagamento o tv via
            streaming
            dell'up che te ne fai :( Infatti loro hanno intenzione di usare internet come un modo per vendere i loro contenuti, per questo la banda in upload agli utenti la dimezzano così che la gente non possa usare internet in modo bidirezionale, ma siano solo loro a poter mandare roba verso di noi.Il problema è che non hanno capito che internet non è una nuova tv, ma un mezzo del tutto nuovo proprio perchè è interattivo, ovver vive sul principio dello SCAMBIO libero delle informazioni e dei contenuti tra utenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: opazz

          E certo la banda in upload è fondamentale..
          Sicuramente è fondamentale per chi fa p2p dalla
          mattina alla sera!
          Per il resto va più che bene quello che offrono. Il p2p non è solo pirateria. Il p2p è: 1) LIBERTA' DI SCAMBIARSI VIDEO, DOCUMENTI 2) LIBERTA' DI APRIRE TV P2P LIBERE 3) LIBERTA' DI FORNIRE CONTENUTI INVECE DI CONTINUARE SOLO A RICEVERLI PASSIVAMENTE BANDA IN UPLOAD = P2P = LIBERTA'
          • opazz scrive:
            Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
            Una libertà per pochi eletti però..Rileggi il mio post iniziale, sia tu, come chi non è coperto da ADSL, paga il medesimo canone, e quindi dovreste avere PARI DIRITTI, ivi compreso, quello di avere lo stesso tipo di connettività. Ed è spesso solo una mezza leggenda metropolitana, quella storia che dice che chi non è coperto abita in quale posto sperduto. Tutt'altro. Abito a Firenze città, quartiere di Coverciano, si proprio dove si allena la nazionale, a 3 passi dallo stadio comunale.Se vai 150 metri più distante dal centro tecnico, non c'è COPERTURA, nonostante si sia ancora in una zona non junglesca, paludosa, o dimenticata da dio..
    • Anonimo scrive:
      Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!

      Ora che la verità è venuta a galla, perchè
      TELECOM NON VIENE DENUNCIATA ALL'ANTITRUST?ma che frescacce vai dicendo: nessuno vieta di vendere il latte 100 L alla volta, perché no denunci all'antitrust il lattaio che ti vende le confezioni da litro?si chiama libero mnercato: scendi sulla terra
    • Anonimo scrive:
      Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
      - Scritto da: Anonimo

      COME VOLEVASI DIMOSTRARE la banda in upload era
      tenuta artificialmente strozzata a 256kbit per
      ridurre internet ad una tv unidirezionale al
      servizio della vendita di video a pagamento
      Alice.

      Ora che la verità è venuta a galla, perchè
      TELECOM NON VIENE DENUNCIATA ALL'ANTITRUST?

      E siamo sicuri che con questa legge arriveranno i
      3 megabit in UPLOAD? Oppure sotto banco la
      Telecom si accorderà con gli ISP per mantenere
      strozzati gli utenti a 256k in cambio di qualche
      vantaggio di mercato?

      Io ci credo poco nelle promesse a parole!
      VOGLIAMO CHIAREZZA DAI PROVIDER SUBITO!cmq la tecnologia alla base dell'adsl permette massimo 8mbit di download e 1mbit di upload come specifiche di protocollo, per avere più upload occorre passare ad adsl2+
      • Anonimo scrive:
        Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        COME VOLEVASI DIMOSTRARE la banda in upload era

        tenuta artificialmente strozzata a 256kbit per

        ridurre internet ad una tv unidirezionale al

        servizio della vendita di video a pagamento

        Alice.



        Ora che la verità è venuta a galla, perchè

        TELECOM NON VIENE DENUNCIATA ALL'ANTITRUST?



        E siamo sicuri che con questa legge arriveranno
        i

        3 megabit in UPLOAD? Oppure sotto banco la

        Telecom si accorderà con gli ISP per mantenere

        strozzati gli utenti a 256k in cambio di qualche

        vantaggio di mercato?



        Io ci credo poco nelle promesse a parole!

        VOGLIAMO CHIAREZZA DAI PROVIDER SUBITO!

        cmq la tecnologia alla base dell'adsl permette
        massimo 8mbit di download e 1mbit di upload come
        specifiche di protocollo, per avere più upload
        occorre passare ad adsl2+fino a che abbiamo 256kbit/s con la 4mega è uno schifo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!

        cmq la tecnologia alla base dell'adsl permette
        massimo 8mbit di download e 1mbit di upload come
        specifiche di protocollo, per avere più upload
        occorre passare ad adsl2+l'articolo parla chiaro, le strutture attuali permettono si arrivare a 2-3Mb in upload e non dall'altroieri
        • Anonimo scrive:
          Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
          Le specifiche ADSL parlano chiaro: il tuo modem/router ADSL a più di 1MB (e per di più entro una certa distanza dalla centrale) non può andare, perché non ha sufficiente potenza per trasmettere.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
            avete capito totalmente niente ma gridate come i .....avete sentito qualcosa di adsl2+ e adsl1 ? si o no penso si no xeadsl1 supporta massimo 512 in upload come ha la fastweb e la ngi .... il adsl2+ supporta massimo 3.5 mbits in downlaod ....http://it.wikipedia.org/wiki/ADSL
          • Anonimo scrive:
            Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
            ADSL supporta 8Mb in download e 1MB in upload purché ci si trovi se non sbaglio entro 1500 m dalla centrale. All'aumentare della distanza i massimi calano per problemi di decadimento del segnale. Un "cattivo" cavo può comportare ulteriori abbassamenti della banda.Per favore, prima di parlare informatevi seriamente.
          • Anonimo scrive:
            Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
            Ma hai letto la pagina al link che hai postato? :D ANSI T1.413-1998 Issue 2 ADSL 8 Mbit/s 1.0 Mbit/sITU G.992.1 ADSL (G.DMT) 8 Mbit/s 1.0 Mbit/sITU G.992.2 ADSL Lite (G.Lite) 1.5 Mbit/s 0.5 Mbit/sITU G.992.3/4 ADSL2 12 Mbit/s 1.0 Mbit/sITU G.992.3/4 Annex J ADSL2 12 Mbit/s 3.5 Mbit/sITU G.992.5 ADSL2+ 24 Mbit/s 1.0 Mbit/sITU G.992.5 Annex L ADSL2+ 24 Mbit/s 3.5 Mbit/sCerta gente scrive solo perché ha le dita...
          • Anonimo scrive:
            Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
            - Scritto da: Anonimo
            Ma hai letto la pagina al link che hai postato?
            :D

            ANSI T1.413-1998 Issue 2 ADSL 8 Mbit/s 1.0
            Mbit/s
            ITU G.992.1 ADSL (G.DMT) 8 Mbit/s 1.0 Mbit/s
            ITU G.992.2 ADSL Lite (G.Lite) 1.5 Mbit/s 0.5
            Mbit/s
            ITU G.992.3/4 ADSL2 12 Mbit/s 1.0 Mbit/s
            ITU G.992.3/4 Annex J ADSL2 12 Mbit/s 3.5 Mbit/s
            ITU G.992.5 ADSL2+ 24 Mbit/s 1.0 Mbit/s
            ITU G.992.5 Annex L ADSL2+ 24 Mbit/s 3.5 Mbit/s

            Certa gente scrive solo perché ha le dita...Ed e' un vero peccato che non gline cada una per ogni stupidita' scritta... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
            - Scritto da: Anonimo
            Le specifiche ADSL parlano chiaro: il tuo
            modem/router ADSL a più di 1MB (e per di più
            entro una certa distanza dalla centrale) non può
            andare, perché non ha sufficiente potenza per
            trasmettere.infatti parlo di strutture non del mio modem, loro le strutture per l'adsl2 pare le abbiano.e dici cotica se senza cambiare modem psso andare a 1Mb in up!! vabbè continuerò a sognare :(
      • Anonimo scrive:
        Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!

        cmq la tecnologia alla base dell'adsl permette
        massimo 8mbit di download e 1mbit di upload come
        specifiche di protocollo, per avere più upload
        occorre passare ad adsl2+Oh mamma, guarda cosa mi tocca leggere...
    • glsdesign scrive:
      Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
      Mi accodo, anchio voglio maggiore banda in upload, così potrò configurarmi un piccolo webserver casalingo!glshttp://gls.areaunix.org/
      • Anonimo scrive:
        Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
        La linea in UPLOAD dovrebbe essere come minimo di 1 MB.....come l'offerta di Libero Mega!!!!!E oltre che all'aumento in Upload vogliamo anche tutte le linee in FAST!!!!!!!!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
          a me in upload almeno 512 mi farebbero comodo per giocare...1mb sarebbe fico. così almeno possiamo giocare in 2 tranquillamente. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
            - Scritto da: Anonimo
            a me in upload almeno 512 mi farebbero comodo per
            giocare...

            1mb sarebbe fico. così almeno possiamo giocare in
            2 tranquillamente. :)vabbè adesso non esageriamo con un 256Kb giochi bene con 4 persone 6 se hanno in fast path
          • Anonimo scrive:
            Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            a me in upload almeno 512 mi farebbero comodo
            per

            giocare...



            1mb sarebbe fico. così almeno possiamo giocare
            in

            2 tranquillamente. :)

            vabbè adesso non esageriamo con un 256Kb giochi
            bene con 4 persone 6 se hanno in fast pathdipende a cosa giochi...se solo giochi a un fps già la navigazione di un altra persona e l'invioi di qualche mail ti da parecchi problemi
        • Anonimo scrive:
          Re: Vogliamo la banda in UPLOAD subito!
          - Scritto da: Anonimo
          La linea in UPLOAD dovrebbe essere come minimo di
          1 MB.....come l'offerta di Libero Mega!!!!!
          E oltre che all'aumento in Upload vogliamo anche
          tutte le linee in FAST!!!!!!!!!!!!!Anchio voglio fastpath
          ,,
  • Anonimo scrive:
    complimenti per l'articolo
    Complimenti per l'articolo, chiarissimo. Dopo i soliti parla.it ed ngi in tutte le salse, finalmente contenuti utili!P.C.
    • Anonimo scrive:
      Re: complimenti per l'articolo
      Mi unisco ai complimenti. Scritto davvero in modo magnifico. Il miglior giornalismo del settore abita ancora qui su PI.
  • Anonimo scrive:
    Subito Skype+ADSL senza voce...
    Presto, prima che questa maledetta legge le renda a pagamento! Se l'articolo dice bene, la legge non è retroattiva, ed abbiamo pochi mesi per comprare la linea ADSL senza voce. Ormai la voce è una truffa, io uso già ora Skype con il cordless e la voce non la uso più!
    • Anonimo scrive:
      Re: Subito Skype+ADSL senza voce...
      - Scritto da: Anonimo

      Presto, prima che questa maledetta legge le
      renda a pagamento! Se l'articolo dice bene, la
      legge non è retroattiva, ed abbiamo pochi mesi
      per comprare la linea ADSL senza voce.

      Ormai la voce è una truffa, io uso già ora Skype
      con il cordless e la voce non la uso più!Certo subito Skype, distruggiamo la Telecom che è l'unica impresa italiana che può competere in Europa sulla telefonia...masochismo puro all'italiana.
      • Anonimo scrive:
        Re: Subito Skype+ADSL senza voce...


        Ormai la voce è una truffa, io uso già ora Skype

        con il cordless e la voce non la uso più!
        Certo subito Skype, distruggiamo la Telecom che è
        l'unica impresa italiana che può competere in
        Europa sulla telefonia...masochismo puro
        all'italiana.ma cosa hai nella testa? telekom e' una impresa di ladri, comprata coi nostri soldi e che "compete in europa" come dici tu solo grazie a piccole ruberie di pulcinella fatte alle spalle degli utenti.e' una impresa figlia del tronchettoma il tuo cognome e' per caso .....sconi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Subito Skype+ADSL senza voce...

        Certo subito Skype, distruggiamo la Telecom che è
        l'unica impresa italiana che può competere in
        Europa sulla telefonia...masochismo puro
        all'italiana. Ma sei un azionista? Poveraccio.. per i debiti che ha Telecom sei proprio sfortunato. Peccato che li faccia pagare a noi italiani...
      • Anonimo scrive:
        Re: Subito Skype+ADSL senza voce...
        - Scritto da: Anonimo
        Certo subito Skype, distruggiamo la Telecom che è
        l'unica impresa italiana che può competere in
        Europa sulla telefonia...masochismo puro
        all'italiana.Sfigato
  • Anonimo scrive:
    Il primo ISP che offre 3MB in UP è mio!!
    Ragazzi, è il paradiso! 3 megabyte di banda in upload significa che l'italia diventa il giardino dell'eden del P2P!!!!!!!! Il primo ISP ad offrirlo gli faccio l'abbonamento a vita!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il primo ISP che offre 3MB in UP è m
      - Scritto da: Anonimo

      Ragazzi, è il paradiso! 3 megabyte di banda in
      upload significa che l'italia diventa il giardino
      dell'eden del P2P!!!!!!!!

      Il primo ISP ad offrirlo gli faccio
      l'abbonamento a vita!Conoscendo i signori con cui abbiamo a che fare, probabilmente dovrai accendere un mutuo per l'abbonamento. A quelli gli piace troppo spremere la gente come limoni, senza lavorare mai un briciolo piu' del dovuto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il primo ISP che offre 3MB in UP è m
      - Scritto da: Anonimo

      Ragazzi, è il paradiso! 3 megabyte di banda in
      upload significa che l'italia diventa il giardino
      dell'eden del P2P!!!!!!!!

      Il primo ISP ad offrirlo gli faccio
      l'abbonamento a vita!nessun ISP ti offrirà nei prossimi 2 anni 3 MB in upload al prezzo delle ADSL di oggi, intendo 3 MB reali. Perché di ISP che promettono banda ma poi non ne hanno sulle dorsali ce ne sono fin troppi
    • Anonimo scrive:
      Re: Il primo ISP che offre 3MB in UP è m
      c'e' gia'.basta che ti attivi una (o due o tre) HDSL da 2 mega bidirezionali a banda garantita.Pero' ora non lamentarti che la vorresti pagare 28 euri al mese:-)Tra l'altro HDSL e' disponibile anche in zone non coperte da adslSara' anche cara ma vuoi mettere le soddisfazioni di banda garantita (tutto un'altro mondo)Personalmente ora aspetto la fibra.Alberto
  • Fulmy(nato) scrive:
    Cambio operatore
    "come essere sicuri che l'utente abbia davvero chiesto una nuova ADSL? Si deve evitare il pericolo che attivazioni arbitrarie da parte dei call center, non richieste dall'utente, cancellino l'ADSL preesistente. La nuova attivazione cancella infatti in automatico la vecchia."Questo è proprio il punto che più mi preoccupa, data anche la frequenza con la quale qui a casa arrivano le telefonate con le favolose proposte commerciaali dei vari operatori telefonici, noti soprattutto per l'attivare servizi mai richiesti.Forse si dovrebbero anche introdurre PESANTI SANZIONI per tutte quelle attivazioni mai richieste, se così fosse tutti questi "errori" magicamente sparirebbero.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cambio operatore
      ...
      Questo è proprio il punto che più mi preoccupa,
      data anche la frequenza con la quale qui a casa
      arrivano le telefonate con le favolose proposte
      commerciaali dei vari operatori telefonici, noti
      soprattutto per l'attivare servizi mai richiesti.....E' fondamentale trattarli in malo modo e appendere il telefono il prima possibile.In fondo stanno solo facendo miserabile spam senza autorizzazione: spesso sono anche da denuncia, se solo avessimo una Authority funzionante.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cambio operatore
      - Scritto da: Fulmy(nato)
      "come essere sicuri che l'utente abbia davvero
      chiesto una nuova ADSL? Si deve evitare il
      pericolo che attivazioni arbitrarie da parte dei
      call center, non richieste dall'utente,
      cancellino l'ADSL preesistente. La nuova
      attivazione cancella infatti in automatico la
      vecchia."

      Questo è proprio il punto che più mi preoccupa,
      data anche la frequenza con la quale qui a casa
      arrivano le telefonate con le favolose proposte
      commerciaali dei vari operatori telefonici, noti
      soprattutto per l'attivare servizi mai richiesti.

      Forse si dovrebbero anche introdurre PESANTI
      SANZIONI per tutte quelle attivazioni mai
      richieste, se così fosse tutti questi "errori"
      magicamente sparirebbero.Scusa ma il tronchetto è amico dell'unto e bisunto, vorrai mica che si facciano dispetti?
      • Anonimo scrive:
        Re: Cambio operatore
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Fulmy(nato)

        "come essere sicuri che l'utente abbia davvero

        chiesto una nuova ADSL? Si deve evitare il

        pericolo che attivazioni arbitrarie da parte dei

        call center, non richieste dall'utente,

        cancellino l'ADSL preesistente. La nuova

        attivazione cancella infatti in automatico la

        vecchia."



        Questo è proprio il punto che più mi preoccupa,

        data anche la frequenza con la quale qui a casa

        arrivano le telefonate con le favolose proposte

        commerciaali dei vari operatori telefonici, noti

        soprattutto per l'attivare servizi mai
        richiesti.



        Forse si dovrebbero anche introdurre PESANTI

        SANZIONI per tutte quelle attivazioni mai

        richieste, se così fosse tutti questi "errori"

        magicamente sparirebbero.


        Scusa ma il tronchetto è amico dell'unto e
        bisunto, vorrai mica che si facciano dispetti?LOL
  • Anonimo scrive:
    Quando il saggio indica la luna...
    ...gli stolti guardano il dito !Qui si stanno magnando l'Italia e la gente continua a gridare che nel suo paesino non c'è l'ADSL !!!!Ma non lo capite che non ci sarà mai se qualcuno non li ferma ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Quando il saggio indica la luna...
      Credi che i cittadini non lo sappiano? cosa dovrebbero fare? la rivoluzione proletaria nel 2005 per avere l'adsl? Non scherziamo. Qui c' un conflittone di interessi tra politica e imprenditoria che è impossibile da rimediare per i privati, tanto più che la Commissione Europea tace, MOLTO colpevolmente, sapendo benissimo che in Italia accade di tutto in questo mercato perchè non c'è concorrenza.Oppure sei uno di quelli che, appena è arrivata una flat decente pstn/isdn, ha cominciato a strillare ' al lupo al lupo' contro l'incombente mentre prima rivendendo la banda tutto andava bene?
  • Anonimo scrive:
    Da me l'ADSL non arriva
    Da me l'ADSL non arriva,e quindi al momento queste mirabolanti novità mi fanno un baffo.Avrei preferito una cosa tipo:"L'AGCOM (o qualsiasi altro ente o autorità) obbliga la telecom a coprire il 100% del territorio.
    • Faus74 scrive:
      Re: Da me l'ADSL non arriva
      Forse nei nostri sogni,accadrà...un giorno...Ass. Anti Digital Divide
      • Anonimo scrive:
        Re: Da me l'ADSL non arriva
        - Scritto da: Faus74
        Forse nei nostri sogni,accadrà...un giorno...
        Ass. Anti Digital DivideTanto non serve a niente, e lo sappiamo tutti.Se Telecom non vuole comprirci, NON LO FARA' MAI. Io ho ormai ci ho rinunciato, sono 3 anni che aspetto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Da me l'ADSL non arriva
      - Scritto da: Anonimo
      Da me l'ADSL non arriva,
      e quindi al momento queste mirabolanti novità mi
      fanno un baffo.
      Avrei preferito una cosa tipo:"L'AGCOM (o
      qualsiasi altro ente o autorità) obbliga la
      telecom a coprire il 100% del territorio.pace
    • Anonimo scrive:
      Re: Da me l'ADSL non arriva
      - Scritto da: Anonimo
      Da me l'ADSL non arriva,
      e quindi al momento queste mirabolanti novità mi
      fanno un baffo.
      Avrei preferito una cosa tipo:"L'AGCOM (o
      qualsiasi altro ente o autorità) obbliga la
      telecom a coprire il 100% del territorio.Non arriva neanche a me, ma, e qui e' il grottesco, non arriva a PIU' DELLA META' DELLA POPOLAZIONE.Questo e' il problema italiano, il sono tutti problemi secondari per questo paese.
      • Anonimo scrive:
        Re: Da me l'ADSL non arriva
        -
        Non arriva neanche a me, ma, e qui e' il
        grottesco, non arriva a PIU' DELLA META' DELLA
        POPOLAZIONE.

        Questo e' il problema italiano, il sono tutti
        problemi secondari per questo paese.Ricordatene quando andrai a votare, ASTENSIONE please, questa situazione assurda è voluta anche dai politici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Da me l'ADSL non arriva
      - Scritto da: Anonimo
      Da me l'ADSL non arriva,
      e quindi al momento queste mirabolanti novità mi
      fanno un baffo.
      Avrei preferito una cosa tipo:"L'AGCOM (o
      qualsiasi altro ente o autorità) obbliga la
      telecom a coprire il 100% del territorio.E c'è chi pensa di sostituire il DTT con l'iptv... quanto ti limitano la banda di upload e non coprono il territorio... TANTO VALE USARE IL DTT!
  • glsdesign scrive:
    Quello che gli utenti vogliono
    Si riassume in una lista di pochi semplici elementi:-Copertura su tutta la nazione, non è giusto che esistano aree privelegiate per un servizio che dovrebbe essere pubblico-Più scelta, un maggior numero di "tagli" per meglio soddisfare le esigenze di ogni tipologia di clienti, domestici e non-Costi contenuti e finalmente *onesti*-Semplificazione e riduzione delle pratiche pseudo-burocratiche-La possibilità eventuale di usare l'ultima tecnologia disponibile senza vedersi limitare per motivazioni commerciali da quattro (o più) soldi...Ovviamente sentitevi liberi di integrare con i vostri commenti ciò che ho omesso per dimenticanza o ignoranza.Per quanto mi riguarda io vorrei poter avere un maggioramento della banda in upload sostanziale, dato che tecnicamente è possibile.Se fossero presi come parametri questi "desideri" il *cliente* avrebbe ragione, come il detto recita, ma che nella realtà non si applica alle adslglshttp://gls.areaunix.org/
    • Anonimo scrive:
      Re: Quello che gli utenti vogliono
      - Scritto da: glsdesign
      Si riassume in una lista di pochi semplici
      elementi:

      -Copertura su tutta la nazione, non è giusto che
      esistano aree privelegiate per un servizio che
      dovrebbe essere pubblico
      -Più scelta, un maggior numero di "tagli" per
      meglio soddisfare le esigenze di ogni tipologia
      di clienti, domestici e non
      -Costi contenuti e finalmente *onesti*
      -Semplificazione e riduzione delle pratiche
      pseudo-burocratiche
      -La possibilità eventuale di usare l'ultima
      tecnologia disponibile senza vedersi limitare per
      motivazioni commerciali da quattro (o più)
      soldi...

      Ovviamente sentitevi liberi di integrare con i
      vostri commenti ciò che ho omesso per
      dimenticanza o ignoranza.

      Per quanto mi riguarda io vorrei poter avere un
      maggioramento della banda in upload sostanziale,
      dato che tecnicamente è possibile.

      Se fossero presi come parametri questi "desideri"
      il *cliente* avrebbe ragione, come il detto
      recita, ma che nella realtà non si applica alle
      adsl

      gls

      http://gls.areaunix.org/e io ti quoto, bravo!
  • Anonimo scrive:
    BISOGNA AUMENTARE LA COPERTURA!!!!!!
    La concorrenza manca anche perche' la copertura e' inesistente!!!!L'Agcom dovrebbe semmai obbligare Telecom a coprire TUTTE le zone, non solo quelle dove c'e' profitto diretto. Bisogna cercare di puntare ad un una sorta di servizio universale come lo sono acqua, luce, gas, corrente elettrica e telefono. Non si puo' essere discriminati in base alla zona, perche' tutti i cittadini hanno uguali diritti di accedere alla banda larga.
    • Anonimo scrive:
      Re: BISOGNA AUMENTARE LA COPERTURA!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo

      La concorrenza manca anche perche' la copertura
      e' inesistente!!!!

      L'Agcom dovrebbe semmai obbligare Telecom a
      coprire TUTTE le zone, non solo quelle dove c'e'
      profitto diretto. Bisogna cercare di puntare ad
      un una sorta di servizio universale come lo sono
      acqua, luce, gas, corrente elettrica e telefono.
      Non si puo' essere discriminati in base alla
      zona, perche' tutti i cittadini hanno uguali
      diritti di accedere alla banda larga.
      Ehi, ma ste cose le avrai scritte più di 100 volte ormai.Ti conviene darci un taglio e cambiare argomento.
    • Anonimo scrive:
      Re: BISOGNA AUMENTARE LA COPERTURA!!!!!!

      La concorrenza manca anche perche' la copertura
      e' inesistente!!!!sei il solito qualunquista che se una cosa capita a lui capita a tutti: la copertura in Italia non è inesistente, la maggior parte della popolazione è coperta.Se tu se in un posto ancora scoperto puoi sperare che l'ADSL2+ arrivi anche da te nel 2006.Ma non dire che la copertura è inesistente, perché ricordi tanto quei bambini che si coprono la faccia non vedono null a e pensano che gli altri non li vedano.
      • Anonimo scrive:
        Re: BISOGNA AUMENTARE LA COPERTURA!!!!!!
        meglio non avere l'adsl che sparare minchiate come le tue
      • Anonimo scrive:
        Re: BISOGNA AUMENTARE LA COPERTURA!!!!!!

        sei il solito qualunquista che se una cosa capita
        a lui capita a tutti: la copertura in Italia non
        è inesistente, la maggior parte della popolazione
        è coperta.
        Se tu se in un posto ancora scoperto puoi sperare
        che l'ADSL2+ arrivi anche da te nel 2006.
        Ma non dire che la copertura è inesistente,
        perché ricordi tanto quei bambini che si coprono
        la faccia non vedono null a e pensano che gli
        altri non li vedano.Ma che sciocchezze vai scrivendo, nel nostro Paese ci sono OLTRE dieci milioni di CITTADINI che non possono avere l'adsl e questo è gravissimo.Poi dimostri anche di essere ignorante, in quanto l'adsl2 verrà messo dove già c'è la copertura, è il segnale che arriva più lontano ma la centrale deve essere munita degli apparati appositi, quindi dove non c'è continuerà a non esserci, ma a te che ti frega, o sei un Cicero pro domo sua ( hai già l'adsl ) oppure sei un dipendente Telecom.
    • Anonimo scrive:
      Re: BISOGNA AUMENTARE LA COPERTURA!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo

      La concorrenza manca anche perche' la copertura
      e' inesistente!!!!

      L'Agcom dovrebbe semmai obbligare Telecom a
      coprire TUTTE le zone, non solo quelle dove c'e'
      profitto diretto. Bisogna cercare di puntare ad
      un una sorta di servizio universale come lo sono
      acqua, luce, gas, corrente elettrica e telefono.
      Non si puo' essere discriminati in base alla
      zona, perche' tutti i cittadini hanno uguali
      diritti di accedere alla banda larga.E c'è chi pensa di sostituire il DTT con l'iptv... quanto ti limitano la banda di upload e non coprono il territorio... TANTO VALE USARE IL DTT!
  • Anonimo scrive:
    La morale è sempre quella....
    Chi l'ha in quel posto se lo tenga ! (rotfl) (rotfl) I soliti buffoni ! :@
  • Anonimo scrive:
    e la copertura? naturalmente nulla
    e magari ci tolgono pure la flat 56k...ma vaffanchiapp! italia di ladri! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: e la copertura? naturalmente nulla
      Beh ... ora i piccoli ISP non avranno più scuse: se hanno i soldi possono installare il DSLAM nelle centrali Telecom, e far arrivare l'ADSL anche nelle centrali dove il DSLAM telecom non c'è.Voglio vedere che scuse accamperanno ora!!!
      • Faus74 scrive:
        Re: e la copertura? naturalmente nulla
        - Scritto da: Anonimo
        Beh ... ora i piccoli ISP non avranno più scuse:
        se hanno i soldi possono installare il DSLAM
        nelle centrali Telecom, e far arrivare l'ADSL
        anche nelle centrali dove il DSLAM telecom non
        c'è.
        Voglio vedere che scuse accamperanno ora!!!Repettoooooooooooooooooooo :D .
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          - Scritto da: Faus74

          - Scritto da: Anonimo

          Beh ... ora i piccoli ISP non avranno più scuse:

          se hanno i soldi possono installare il DSLAM

          nelle centrali Telecom, e far arrivare l'ADSL

          anche nelle centrali dove il DSLAM telecom non

          c'è.

          Voglio vedere che scuse accamperanno ora!!!

          Repettoooooooooooooooooooo
          :D .Rotfl!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: e la copertura? naturalmente nulla
        - Scritto da: Anonimo
        Beh ... ora i piccoli ISP non avranno più scuse:
        se hanno i soldi possono installare il DSLAM
        nelle centrali Telecom, e far arrivare l'ADSL
        anche nelle centrali dove il DSLAM telecom non
        c'è.
        Voglio vedere che scuse accamperanno ora!!!Se sicuro di questo? Sarebbe davvero una bella notizia.P.S. potresti dirmi in quale pagina dell'articolo lo hai letto?
    • Anonimo scrive:
      Re: e la copertura? naturalmente nulla
      Ma chissenefrega a me funziona l'ADSL, W l'Italia, w l'ADSL veloce.(linux)
      • Anonimo scrive:
        9 --
      • Anonimo scrive:
        Re: e la copertura? naturalmente nulla
        - Scritto da: Anonimo
        Ma chissenefrega a me funziona l'ADSL, W
        l'Italia, w l'ADSL veloce.

        (linux)E' questa la mentalità che sta uccidendo l'italia. 10 milioni di utenti nel digital divide e chi ha l'adsl nemmeno lo sà. L'italia è stupenda, ma ci sono gli Italiani, proprio come te, che la rovinano.
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: e la copertura? naturalmente nulla
        - Scritto da: Anonimo
        Ma chissenefrega a me funziona l'ADSL, W
        l'Italia, w l'ADSL veloce.
        Quandè che ti funzionerà anche il resto?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 luglio 2006 15.45-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: e la copertura? naturalmente nulla
        - Scritto da: Anonimo
        Ma chissenefrega a me funziona l'ADSL, W
        l'Italia, w l'ADSL veloce.

        (linux)Scommetto che sei un forzaitaliota, la mentalità è quella!
    • Anonimo scrive:
      Re: e la copertura? naturalmente nulla
      - Scritto da: Anonimo
      e magari ci tolgono pure la flat 56k...ma
      vaffanchiapp! italia di ladri! :@Ma non dire stronzate, non hanno nessun vantaggio a toglierci la flat 56k. Dimmi un motivo perchè dovrebbero farlo a meno che non portassero l'adsl.
      • Anonimo scrive:
        Re: e la copertura? naturalmente nulla
        Se vivete in qualche palude o paesello sperduto dell'italia cosa pretendete? A me e ad altri l'adsl arrva e funzione benissimo, sono molto soddisfatto. Per cui il problema non si pone se a lamentarsi sono un paio di sfigati.
        • Anonimo scrive:
          9 --
        • Anonimo scrive:
          9 --
        • Anonimo scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          - Scritto da: Anonimo
          Se vivete in qualche palude o paesello sperduto
          dell'italia cosa pretendete? A me e ad altri
          l'adsl arrva e funzione benissimo, sono molto
          soddisfatto. Per cui il problema non si pone se a
          lamentarsi sono un paio di sfigati.Guarda bene quando esci di casa la mattina, potrebbe esserci qualcuno alle tue spalle... e la vaselina non gli piace... buon divertimento!
        • chuego scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          I know were you live...UUUAAAAHAHHHAHAHAHAHH
        • Anonimo scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          - Scritto da: Anonimo
          Se vivete in qualche palude o paesello sperduto
          dell'italia cosa pretendete? A me e ad altri
          l'adsl arrva e funzione benissimo, sono molto
          soddisfatto. Per cui il problema non si pone se a
          lamentarsi sono un paio di sfigati.vieni nel mio paesello a sciare o a mangiare lo speck e fatti riconoscere che vorrei parlarti assieme...
        • Anonimo scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          - Scritto da: Anonimo
          Se vivete in qualche palude o paesello sperduto
          dell'italia cosa pretendete? A me e ad altri
          l'adsl arrva e funzione benissimo, sono molto
          soddisfatto. Per cui il problema non si pone se a
          lamentarsi sono un paio di sfigati.Sei il prototipo dell'italiota medio, Cicero pro domo sua : basta che sto bene io, che mi frega degli altri.E' con questa mental'ità antisolidale e antisociale che si diventa un paese arretrato e senza coscienza.Caro Cicero, le minoranze vanno tutelate e difese SEMPRE specie se si tratta di libertà e facilità di comunicazione ( banda larga ).Poi, una minoranza non sono i digital divisi, visto che siamo oltre dieci milioni.Ma a te che ti frega, tu guardi solo il tuo ( piccolissimo ) orticello e tutto va ben, madama la marchesa, la tua piccola adsl con un upload ridicolo e ad un prezzo più alto della media europea... ti auguro un domani di essere costretto a trasferirti in uno degli splendidi Comuni Italiani fino a diecimila abitanti ( che sono LA MAGGIORANZA, per citare una categoria che voi Ciceri amate ) e restare senza adsl, così vediamo se impari ad avere rispetto degli altri...
        • Anonimo scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          Palude o paesello sperduto?Io parlo per me che sono a ROMA e non ho l'adsl e certamente non sono l'unico che in una grande città non ha l'adsl! E tutti i paeselli intorno a me (che sono in provincia di roma) sono coperti! Quindi non è un discorso di paesello sperduto o meno...Ma perchè parlate a vanvera senza conoscerle le cose? Prima magari informatevi sulla copertura adsl italiana poi scrivete, altrimenti la figura degli sfigati la fate voi...
        • Anonimo scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          - Scritto da: Anonimo
          Se vivete in qualche palude o paesello sperduto
          dell'italia cosa pretendete? A me e ad altri
          l'adsl arrva e funzione benissimo, sono molto
          soddisfatto. Per cui il problema non si pone se a
          lamentarsi sono un paio di sfigati.In Italia quasi 10.000.000 di persone non possono accedere al servizio.....10 milioni non sono un paio di sfigati
        • Anonimo scrive:
          9 --
          Posso vivere dove meglio credi ma gli stessi tuoi diritti, coglione!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          Paesello sperduto? Ma se il 40-50% del territorio non è coperto? io vivo in pianura, nel nord, zona di grande intensità industriale, e diversi paesi non sono coperti dal servizio.. l'adsl, oltre che per un ludismo, darebbe sviluppo e stimolo all'economia di moltissime aziende, altro che il DDT, creato per arricchire ulteriormente il colosso mediaset!!- Scritto da: Anonimo
          Se vivete in qualche palude o paesello sperduto
          dell'italia cosa pretendete? A me e ad altri
          l'adsl arrva e funzione benissimo, sono molto
          soddisfatto. Per cui il problema non si pone se a
          lamentarsi sono un paio di sfigati.
        • Neo22 scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          Purtroppo il problema è che sono tanti quelli che possono lamentarsi vista la scarsa copertura dell'ADSL sul territorio italiano, e il wimax tarda...- Scritto da: Anonimo
          Se vivete in qualche palude o paesello sperduto
          dell'italia cosa pretendete? A me e ad altri
          l'adsl arrva e funzione benissimo, sono molto
          soddisfatto. Per cui il problema non si pone se a
          lamentarsi sono un paio di sfigati.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 dicembre 2006 15.18-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          9 --
          Ma quanto dei coglione. spero che tu muoia strozzato dal cavo ethernet
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          - Scritto da: Anonimo
          Se vivete in qualche palude o paesello sperduto
          dell'italia cosa pretendete? A me e ad altri
          l'adsl arrva e funzione benissimo, sono molto
          soddisfatto. Per cui il problema non si pone se a
          lamentarsi sono un paio di sfigati.Toh, un fan del tronchetto dell' infelicità.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 luglio 2006 15.46-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          - Scritto da: Anonimo
          Per cui il problema non si pone se a
          lamentarsi sono un paio di sfigati.Ma sfigato sarai te coccone... l'adsl purtroppo non arriva neanche in paesi non poi così tanto sperduti, e non sono 4 gatti gli italiani non coperti :(
        • Anonimo scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          ...........a dire il vero non sono solo paeselli o paludi a non essere raggiunti dalla ADSL. A decidere chi e dove sono spesso studi che si rifanno ad analisi di marketing territoriale. Convenienza economica. Non di sicuro il prestigio del tuo paesino o città.So che una mente lucida e razionale come la tua ne è a conoscienza.
        • Anonimo scrive:
          Re: e la copertura? naturalmente nulla
          l'importante come al solito è parlare di ciò che si conosce..ecco la triste storia che mi descrive...io non abito in un paesello sperduto,nè in una radura in mezzo a un fitto bosco...ma in una città abbastanza grande.il mio condominio è situato su una arteria principale su cui l'adsl passa.Siamo circondati, in linea d'aria nel giro di pochi metri, da decine di aziende e esercizi forniti di adsl.Inoltre non solo i miei vicini di casa,ma anche i miei condomini hanno la linea attiva sul loro numero telefonico.IL MIO NUMERO TELEFONICO NON HA L'ADSL ATTIVA.Non è una questione di zona,ma di numero..come mi ha "gentilmente" e "pazientemente" spiegato l'ennesimo operatore 187.Semplicemente è stato deciso di non attivarla sul mio numero di telefono -siamo stati estratti a sorte?che fortuna...non mi risponde...-possiamo farci attivare il numero?mi risponde che si può fare richiesta,ma è loro discrezione decidere se farlo,e naturalmente una volta fatto è automatica l'attivazione di alice.posso scordarmi qualsiasi offerta competitiva di altri operatori,sempre nel caso che mi venga assegnato un pollice in sù,penso io e chiedo se questa è una punizione per i peccati commessi in vite precedenti,ma non mi rispondeSarà vero o no?in ogni caso,il fatto che tutte le volte (e con qualsiasi operatore)che inserisco il mio numero per verificare la copertura, il mio numero risulta scoperto,è una triste realtà.la goliardica rispostina del cabarettista sopra si commenta da sola..perchè alterarsi?basta ricordarsi che la madre degli idioti è sempre incinta!
          • Anonimo scrive:
            Re: e la copertura? naturalmente nulla
            - Scritto da: Anonimo
            l'importante come al solito è parlare di ciò che
            si conosce..
            ecco la triste storia che mi descrive...
            io non abito in un paesello sperduto,nè in una
            radura in mezzo a un fitto bosco...ma in una
            città abbastanza grande.
            il mio condominio è situato su una arteria
            principale su cui l'adsl passa.
            Siamo circondati, in linea d'aria nel giro di
            pochi metri, da decine di aziende e esercizi
            forniti di adsl.
            Inoltre non solo i miei vicini di casa,ma anche i
            miei condomini hanno la linea attiva sul loro
            numero telefonico.
            IL MIO NUMERO TELEFONICO NON HA L'ADSL ATTIVA.
            Non è una questione di zona,ma di numero..come mi
            ha "gentilmente" e "pazientemente" spiegato
            l'ennesimo operatore 187.Sei sotto mux o sotto ucr, vieni su antidigitaldivide.org
      • Anonimo scrive:
        Re: e la copertura? naturalmente nulla
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        e magari ci tolgono pure la flat 56k...ma

        vaffanchiapp! italia di ladri! :@



        Ma non dire stronzate, non hanno nessun vantaggio
        a toglierci la flat 56k. Dimmi un motivo perchè
        dovrebbero farlo a meno che non portassero
        l'adsl.si e magari l'unto e il bisunto è una persona onesta! SVEEEEEEEEEEEEEEEEEGLIAAAAAAAAAAAA!
    • Anonimo scrive:
      Re: e la copertura? naturalmente nulla
      - Scritto da: Anonimo
      e magari ci tolgono pure la flat 56k...ma
      vaffanchiapp! italia di ladri! :@La situazione ancora peggiore è quando sei coperto e non te la portano.
    • Anonimo scrive:
      Re: e la copertura? naturalmente nulla
      - Scritto da: Anonimo
      e magari ci tolgono pure la flat 56k...ma
      vaffanchiapp! italia di ladri! :@E c'è chi pensa di sostituire il DTT con l'iptv... quanto ti limitano la banda di upload e non coprono il territorio... TANTO VALE USARE IL DTT!
    • Anonimo scrive:
      Re: e la copertura? naturalmente nulla
      I piccoli provider al posto di piangere dovrebbero agguantare le opportunità al volo.Ci sono diversi paesi, anche con belle densità abitative, che non sono ancora coperti da ADSL.Perchè - se sono imprese serie e non parassiti che giocano ai 2euro di differenza - non investono soldi veri e al posto di piangiucchiare al tavolo dell'agcom creano una rete in unbundling ?Avrebbero subito ottenuto il 100% della quota di mercato in quei paesi.E, come telecom insegna, se io mi trovo bene con un provider poi non è che l'anno nuovo vado a cambiare se nel frattempo arriva qualcun'altro.La posizione "dominante" come amano chiamarla, se la costruissero pure loro se ne hanno le capacità.E se invece non trovano NEANCHE LORO conveniente portare l'adsl investendo capitali, allora che non dessero sempre la colpa al capro espiatorio telecom, che fa il loro identico ragionamento! E addirittura si oppongono alla flat, che vergogna.Ci vuole un po' di serietà. E' proprio vero che l'italia è la terra dei cachi.
      • Faus74 scrive:
        Re: e la copertura? naturalmente nulla
        - Scritto da: Anonimo
        I piccoli provider al posto di piangere
        dovrebbero agguantare le opportunità al volo.Assoproviderrrrrrrrrrrrrrrrrrr,dove siete adesso? Repettoooooooooooooooooooooo,perchè non ci commenti questa bella notiziaaaaaaaaaaaa? :D .Perchè ora Assoprovider non posta su PIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII? :D .
    • Anonimo scrive:
      Re: e la copertura? naturalmente nulla
      - Scritto da: Anonimo
      e magari ci tolgono pure la flat 56k...ma
      vaffanchiapp! italia di ladri! :@Sai che glie ne frega, mica pensano a dare un po' a tutti, nooooooooo meglio tanto a pochi !!! (i soliti pochi pero') jekill
  • Anonimo scrive:
    Non so mica se migliora la situazione
    Se cambi ADSL ora il vecchio non può più bloccarla.Il vecchio però può contattarti per farti cambiare idea.Già mi immagino il caso di nuove ADSL mai richieste attivate da altri operatori per "sbaglio".Oppure vecchi operatori che dicono che tu hai scelto di rimanere con loro anche se non è così.Poi alla fine è il povero cliente che deve impazzire per sbrogliarsi.E quelli che fanno SOLO la linea dati per usare il voip alla fine se lo prendono in quel posto grazie alla tassa. Quindi a questo punto meglio avere la linea telefonica normale che funziona anche meglio del voip e se uno fa chiamate internazionali può sempre usare skype o simili.
  • Anonimo scrive:
    Il magna-magna.....
    impera!
    • Faus74 scrive:
      Re: Il magna-magna.....
      Ti quoto come mai ho quotato nessuno in vita mia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il magna-magna.....
        - Scritto da: Anonimo
        impera!- Scritto da: Faus74
        Ti quoto come mai ho quotato nessuno in vita mia.e io vi quoto in stereo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il magna-magna.....
      - Scritto da: Anonimo
      impera!Il tronchetto e l'unto e bisunto sono amici...e per loro è meno reato se rubi miliardi di euro non pagando le tasse che se scarichi un mp3
      • Anonimo scrive:
        Re: Il magna-magna.....
        vota prodi e vedi se/come/perché e quando ti abbassano il canone o ti regaleranno l'adsl gratisse :| :o :D :D :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Il magna-magna.....
          - Scritto da: Anonimo

          vota prodi e vedi se/come/perché e quando ti
          abbassano il canone o ti regaleranno l'adsl
          gratisse :| :o :D :D :Decchec'entra?il berloscappero te la regala???
    • Anonimo scrive:
      Re: Il magna-magna.....
      Internetcrazia, e la paura passa via.
  • Anonimo scrive:
    Avete letto?
    "ADSL 4 o 6 Megabit con 2 o 3 Megabit di upload (la tecnologia non lo vieta)"Non so quante volte qui ho letto di gente che scriveva che l'ADSL era una tecnologia nata con l'idea di dare tanto download e poco upload.La tecnologia in se c'entrava poco invece! Era una semplice scelta.
    • Tyl3r scrive:
      Re: Avete letto?
      - Scritto da: Anonimo
      "ADSL 4 o 6 Megabit con 2 o 3 Megabit di upload
      (la tecnologia non lo vieta)"

      Non so quante volte qui ho letto di gente che
      scriveva che l'ADSL era una tecnologia nata con
      l'idea di dare tanto download e poco upload.
      La tecnologia in se c'entrava poco invece! Era
      una semplice scelta.Ma date concrete? Quando si potranno avere queste bande di upload? Leggendo l'articolo non mi è parso di trovare date di riferimento, voi che dite?
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete letto?
        120 gg dopo che è diventata legge di mercato.Aggiungi 60 gg per organizzarsi.E altri 60 gg tra primi utenti che non funzia - non funzia bene etc.Alla fine quasi 1 anno.Aggiungi che nel frattempo molti avranno rinnovato i vecchi contratti ADSL per cui inizialmente inizieranno a beneficiarne la metà degli utenti. Entro 2 anni tutti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Avete letto?
      - Scritto da: Anonimo
      "ADSL 4 o 6 Megabit con 2 o 3 Megabit di upload
      (la tecnologia non lo vieta)"

      Non so quante volte qui ho letto di gente che
      scriveva che l'ADSL era una tecnologia nata con
      l'idea di dare tanto download e poco upload.
      La tecnologia in se c'entrava poco invece! Era
      una semplice scelta.La ADSL 1 ha il limite 8Mb/1Mb ( la a di adsl vuol dire asimettrico ) mentre adsl2+ arriva a 24Mb/1Mb ma la banda massima si riduce in base alla distanza dell'abitazione dalla centrale... e comunque il 2 o 3 mb di upload mi pare una bufala !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete letto?
        ADSL Asymmetric Digital Subscriber Line: 1,5 Mbps-384 kbps/384-128 kbps HDSL High-bit-rate Digital Subscriber Line: 1.5 Mbps/1.5 Mbps (4 fili) SHDSL Single-line High-bit-rate Digital Subscriber Line: 1.5 Mbps/1.5 Mbps (2 fili) VDSL Very high Digital Subscriber Line: 13 Mbps-52 Mbps/1.5 Mbps- 2.3 Mbps. IDSL ISDN Digital Subscriber Line: 128 Kbps/128 Kbps. RADSL Rate Adaptive Digital Subscriber Line: 384 Kbps/128 Kbps UDSL Universal Digital Subscriber Line: 1.0 Mbps-384 Kbps/384 Kbps-128 Kbps chiamata anche "splitterless" DSL o DSL-Lite, dato che non richiede alcun separatore di segnale (splitter).
    • MeDevil scrive:
      Re: Avete letto?
      - Scritto da: Anonimo
      "ADSL 4 o 6 Megabit con 2 o 3 Megabit di upload
      (la tecnologia non lo vieta)"

      Non so quante volte qui ho letto di gente che
      scriveva che l'ADSL era una tecnologia nata con
      l'idea di dare tanto download e poco upload.
      La tecnologia in se c'entrava poco invece! Era
      una semplice scelta.Invece la teconologia conta molto. http://it.wikipedia.org/wiki/AdslPer arrivare a 2Mbit dovresti avere:- il doppino telefonico *relativamente* nuovo (sia quello di casa che quello che arriva fino alla centrale!!!).- un modem/router che supporti gli standard annex.E tieni conto che il secondo punto è cruciale. Il mio router (un d-link 502T, comprato meno di 1 anno fà) supporta l'adsl2+ solo tramite firmware NON originale... (dalla casa madre non ne è previsto il supporto). I modem usb invece al 99% non supportano l'adsl2+...E, come ultima nota, vorrei ricordarvi che "ADSL" sta per "Asymmetric Digital Subscriber Line", quindi una linea "asimmetrica", con banda in upstream SEMPRE e COMUNQUE minore di quella in downstream.Saluti, MeDevil==================================Modificato dall'autore il 07/12/2005 1.32.10
      • Anonimo scrive:
        Re: Avete letto?
        non so voi ma già vedere 1Mb in upload sarebbe stratosferico, ed è sicuramente la cosa più fattibile allo stato attuale delle infrastrutture e modem
Chiudi i commenti