DL Urbani, Governo nella tempesta

Gli emendamenti al DL non piacciono a nessuno, nemmeno ai produttori che temono lo snaturamento del decreto. FIMI: meglio se salta tutto. Gasparri minimizza e i provider attaccano. C'è persino chi organizza un flash-mob di scambio-CD


Roma – La prima dichiarazione di guerra, all’indomani delle esternazioni del ministro Urbani sulla revisione del suo decreto legge, è giunta ieri dalla FIMI , la Federazione dell’industria musicale italiana, che ha sparato a zero sull’attuale “manomissione” dell’impostazione repressiva originale del testo.

“Secondo il ministro Urbani – ha dichiarato Enzo Mazza , direttore generale della FIMI – il decreto legge sul cinema va avanti bene? Non risulta, anche perchè il ministro rilascia dichiarazioni inquietanti come: “Pugno di ferro per chi ruba a scopo di lucro, massima comprensione per chi lo fa a scopo individuale, che poi sono soprattutto i giovani”.”

“Perchè allora non fare un decreto legge per l’ingresso gratis negli stadi per i giovani oppure che ai giovani è consentito viaggiare senza biglietto sui tram o rubare a scopo individuale? – si chiede Mazza – Stiamo andando verso l’approvazione di una norma che ridurrà il livello di protezione della musica in Italia dopo una direttiva approvata un anno fa, altro che combattere con determinazione la pirateria come ha affermato il Presidente Ciampi”.

“E’ una situazione paradossale – ha concluso Mazza – a questo punto è meglio che il decreto salti”.

A tentare di calmare le acque ci ha provato il ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri che ha parlato di un emendamento che sarà presentato dal Governo e che, proprio come temuto dai produttori, intende punire la diffusione delle opere protette solo se avviene con fini di lucro . Ma il suo tentativo ottiene l’effetto opposto.

A Gasparri risponde infatti a breve giro di posta Federico Motta , presidente dell’ AIE , l’associazione degli editori italiani. “Siamo fortemente preoccupati per quanto previsto nell’articolo 1 del decreto salvacinema e per le ipotesi di modifica emerse in Commissione Cultura della Camera – ha affermato Motta – Stupisce e sconcerta ancora di più però che un ministro della Cultura dichiari che ci sarà massima comprensione per chi scambia via internet file piratati a scopo individuale , in particolare per i giovani. E che il ministro Gasparri vada in questa stessa direzione, con le sue dichiarazioni di poco fa”.

Motta ha espresso la preoccupazione che “le proposte di emendamento avanzate in merito alla necessità di liberalizzare lo scambio di file via internet tra privati attraverso l’eliminazione delle sanzioni , già previste nel testo originale del decreto e dall’attuale legge sul diritto d’autore aprano la strada e persino incentivino un aumento incontrollato e selvaggio del livello, già altissimo, della pirateria su internet”.

Ma Motta affonda la lama affermando ieri pomeriggio che “se le cose proseguiranno in questa direzione (…) il decreto antipirateria rischia di diventare il decreto per la pirateria . In questo modo gli oltre 800milioni di file illegali – che interessano non solo le opere letterarie, ma anche quelle della musica, del software e delle banche dati – verranno legalizzati . Saremmo l’unico paese in Europa che, in dispregio della normativa comunitaria e internazionale vigente, autorizza una pratica illecita di questo tipo. Sconcerta, lo ripeto, la visione del diritto d’autore – immotivatamente indulgente verso comportamenti illeciti – che il Governo dimostra d’avere. Ne prendiamo atto e ci riserviamo di fare ricorso nelle sedi più opportune per tutelare i nostri diritti, anche in ambito internazionale se sarà necessario”.

Posizioni, quelle di FIMI e AIE, condivise anche da ANICA secondo cui serve una legge non una legge qualsiasi per il gusto di “dire che c’è una legge”…

E mentre per lunedì 19 alle 18 a piazza Navona un gruppo di blogger organizza un flash-mob contro il decreto Urbani durante il quale saranno scambiati CD musicali tra i partecipanti (vedi qui tutte le info), ieri l’associazione dei provider AIIP ha smontato pezzo per pezzo in un documento di approfondimento i presupposti giuridici del DL Urbani.

Nel documento, gli operatori hanno anche ricordato la sussistenza di sanzioni precedenti al DL Urbani, quelle contenute nelle attuali leggi sul diritto d’autore e che, come ricordava ieri Punto Informatico, colpiscono la diffusione di opere protette a qualsiasi titolo venga effettuata, scopo di lucro o meno.

In questo clima, lunedì 19 dovrebbe riprendere il dibattito in Commissione ma è evidente che in una situazione come quella che si è venuta a creare, dove nessuna delle parti interessate è felice del provvedimento, sul quale peraltro pendono questioni di legittimità costituzionale, di fattibilità tecnica e di compatibilità con le direttive europee, l’ipotesi di un ritiro del decreto si fa di ora in ora più concreta.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    W i dialetti...
    Avete mai sentito due napoletani parlare in dialetto stretto, oppure due friulani?Siete mai riusciti ad azzeccare una parola?Avrebbero voglia di spiare sti'mericani :D
  • Anonimo scrive:
    Seeeeeeee
    Si ma la quantistica! Maddai ma fanno ride.
  • Sky scrive:
    Ora ci manca solo una distro Linux UE...
    ...possibilmente che NON sia un'azienda e che non possa essere acquistata da ditte USA (ad es. Novell con SuSE) per affrancarci dal completo controllo d'oltreoceano. Ehm... penso che ve ne rendiate conto anche voi, ed il senso dell'articolo di PI era poi quello: il futuro sarà (per fortuna o purtroppo) "tutto digitale"... le guerre verranno combattute (e già lo sono) sulle reti. Non è possibile "essere Europa" e mutuare più della metà della nostra struttura informatica (ed arriviamo, credo, al 90% negli strati bassi) dagli USA... è troppo pericoloso. NON dico che i ns. governanti UE siano degli stinchi di santo... ma mettere i propri gioielli di famiglia in mano ad uno che, da lontano, può decidere SE e QUANTO stringere... beh. Ah... gli "arabi" non li vedrei come un "problema" ma piuttosto come una "soluzione"... ma questo è un discorso luuuungo (e parzialmente OT qui)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ora ci manca solo una distro Linux U
      - Scritto da: Sky
      Ah... gli "arabi" non li vedrei come un
      "problema" ma piuttosto come una
      "soluzione"... ma questo è un
      discorso luuuungo (e parzialmente OT qui)Ahem... posso anche essere d'accordo sul linux europeo, ma teniamo ben presente una cosa: un conto è riportare la parità nell'alleanza Europa - USA, un conto è romperla, che non conviene nemmeno a noi...
      • Sky scrive:
        Re: Ora ci manca solo una distro Linux U
        - Scritto da: Anonimo
        Ahem... posso anche essere d'accordo sul
        linux europeo, ma teniamo ben presente una
        cosa: un conto è riportare la
        parità nell'alleanza Europa - USA, un
        conto è romperla, che non conviene
        nemmeno a noi... Mah... hai parzialmente ragione... e certo il mio intento è lungi dal voler essere una "sopraffazione" verso gli USA: non ne avremmo, probabilmente, nemmeno i numeri, posto di averne la volontà. Quel che m'interessa è non avere il loro piede sul collo... diciamo prevenire la possibilità che, attivando una qualche "chiave", semplicemente ci "spengano" alla bisogna (loro). Darò indubbiamente l'impressione di essere paranoico ma secondo me ci devono essere, in giro per i software, dei "trojan" che se attivati bloccano il funzionamento dei vari sw (quando non direttamente dell'OS). E' un pò come se qualcun altro tenesse in mano il telecomando delle centrali elettriche italiane/europee e, premendo un tasto, le potesse spegnere... sai che bello. Ora... la visione è indubbiamente un pò "apocalittica" (oppure semplicistica) e le cose non stanno necessariamente così... però preferirei che l'auditing del codice che gira sui nostri server fosse quantomeno svolto in ambito europeo. Questo non ci mette al riparo da eventuali attacchi, intendiamoci... ma che almeno questi vengano dall'esterno. Si è già parlato dell'uso "improprio", in ambito commerciale, di sistemi tipo Echelon (o Carnivore)... evitiamo di estendere questa logica agli OS ed ai server che formano la spina dorsale della nostra economia (giacchè il quattrino, oggi, gira in rete).
  • Anonimo scrive:
    Echelon, spionaggio e brevetti...
    Prima spiano e poi rendono brevettabili le idee e cercano di imporre le leggi sui brevetti all'Europa.Abbastanza per creare un enorme incidente diplomatico. Perché non accade nulla?Vorrei delle risposte.Perché questi signori americani possono trasmettere informazioni dai nostri stati nazionali senza che queste passino per i nostri ministeri, al limite anche solo quello delle telecomunicazioni?Perché non otteniamo protezione dall'Ue?Perché l'Ue pare anzi assecondare le leggi sui brevetti tanto volute dagli Usa? Non ci si rende conto che può essere una trappola economica?Non si corre il rischio di dover pagare una royalty all'economia Usa per ogni brevetto SU UN'IDEA (non su un "oggetto" ? attenzione! ? così vuole la normativa), che magari ci è anche stata soffiata da Echelon?Come dicevo, vorrei delle risposte.
  • Anonimo scrive:
    Rapporto UE
    Qualcuno mi sa dire dove è possibile recuperare il rapporto originario Ue dove veniva dimostrata l'esistenza di Echelon? Io nei siti dell'unione mi sono perso e non l'ho trovato, ma visto che PI ne parla nell'articolo del 2001 (http://punto-informatico.it/p.asp?i=37214) vorrei potermelo leggere...Sarei grato se la Redazione di PI mi illuminasse..o chiunque altro ne sappia qualcosa :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Rapporto UE
      - Scritto da: Anonimo
      Qualcuno mi sa dire dove è possibile
      recuperare il rapporto originario Ue dove
      veniva dimostrata l'esistenza di Echelon? IoForse è il primo dei risultati:http://punto-informatico.it/archivio/dirr.asp?p=1&i=Echelon
    • Mechano scrive:
      Re: Rapporto UE
      - Scritto da: Anonimo
      Qualcuno mi sa dire dove è possibile
      recuperare il rapporto originario Ue dove
      veniva dimostrata l'esistenza di Echelon? IoPaolo Attivissimo l'ha nel suo sito.http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=603285--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Bin Laden ringrazia
    Ogni commento è veramente inutile. Eurabia esiste davvero.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bin Laden ringrazia
      - Scritto da: kpanzer
      Ogni commento è veramente inutile.
      Eurabia esiste davvero.Stai cercando la patente da troll?
      • Anonimo scrive:
        Re: Bin Laden ringrazia
        Meglio essere troll che chi risponde come te, Sua Maestà dell'Informatica asservita al terrorismo ed alla pedofilia
        • Anonimo scrive:
          Re: Bin Laden ringrazia
          - Scritto da: kpanzer
          Meglio essere troll che chi risponde come
          te, Sua Maestà dell'Informatica
          asservita al terrorismo ed alla pedofiliaA quando l'inquisizione ed il blocco totale della ricerca scientifica?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bin Laden ringrazia
            a quando quelli come te avranno poteri decisionali e cioè mai....
          • Anonimo scrive:
            Re: Bin Laden ringrazia
            - Scritto da: Anonimo
            a quando quelli come te avranno poteri
            decisionali e cioè mai....Meglio così, allora. Almeno potrò godere a lungo dei frutti della scienza e della tecnologia. Come quelli che verranno da questa ricerca sulla crittografia quantistica.
        • Anonimo scrive:
          Re: Bin Laden ringrazia
          - Scritto da: kpanzer
          Meglio essere troll che chi risponde come
          te, Sua Maestà dell'Informatica
          asservita al terrorismo ed alla pedofiliaEcco alle solite!A chi leva la sua voce contro le ingiustizie dei potenti, subito "Dagli all'untore!", "Sbatti il mostro in prima pagina!"Ma davvero sei convinto che echelon serva veramente per scoprire le trame del ex socio in affari del signor Bush e affini ? o per incastrare rapitori o torturatori di bambini?L'unico scopo di quella rete è di tenerci tutti sotto controllo, di spiare le aziende concorrenti di quelle americane ( favorendo possibilmente quelle legate a qualche appartenente all'aministrazione bush, come gli appalti in iraq insegnano), di fornire strumenti di ricatto ai soliti noti.A quelli, di bambini rapiti, torturati e stuprati non gliene frega niente! Svegliati! malgrado echelon, bin laden e compari hanno fatto i loro piani in tutta tranquillità, e quei genialoidi se ne sono accorti guardando la televisione come tutti! O forse vuoi dire che sapevano già tutto..........Poi per giustificarla si usa la solita balla del terrorismo, pedofilia ecc. E a chi, dotato di cervello, leva la sua voce in difesa dei diritti di tutti contro questo abuso legalizzato, si insinua che voglia favorire la pedofilia, di essere un bieco appartenente all"internazionale pedofila"(sic) ecc.,accuse che nei beoti hanno sempre facile presa.Caro mio, qui nessun vuol difendere maniaci e assassini, malgrado quel che puoi vagheggiare nella tua testa, ma stiamo solo cercando di difendere la nostrà libertà e la nostra privacy, compresa la tua.
    • Mechano scrive:
      Re: Bin Laden ringrazia
      - Scritto da: kpanzer
      Ogni commento è veramente inutile.
      Eurabia esiste davvero.Ma chi cacchio e' sto Bin Laden?Ma ci credi davvero che possa venire a mettere una bonba sotto l'autobus 112 barrato della tangenziale nord che prendi te ogni mattina per andare in fabbrica?Sono in atto impressionanti intrighi internazionali tra USA e paesi ricchi e il mondo islamico per creare insicurezza e paura ed autorizzare attacchi, espropri e razzie nei paesi ricchi di risorse come il petrolio.Gli USA hanno studi e idee chiare sulla nostra dipendenza da questo elemento e sulla sua scarsita'. Depredare e razziare e' l'unico modo che hanno peer garantirsi una enorme scorta che servira' per i prossimi 50 anni, perche' la nostra specie su questo pianeta ormai non ha piu' di una 50ina d'anni di prospettiva di vita.L'USA ha usato pretesti falsi per la guerra in Iraq e l'unico scopo era la razzia, o comunque il controllo economico sul petrolio.Noi stupidi italiani insieme a polacchi e altri paesi mano importanti sprechiamo vite e risorse per portare la "democrazia" costruire ospedali e infrastrutture distrutte deliberatamente dagli americani che sono molto piu' impegnati a proteggere pozzi di petrolio e rimettere in funzione oleodotti, con navi cisterna che stanno facendo la spola continuamente tra USA e Iraq cariche di greggio.Anche se penso tu in tutto cio' non ci trovi nulla di male, come credo non troveresti nulla di male a qualche bella epidemia di peste in Africa che diminuisse di un bel po' la popolazione mondiale...Ma Bin Laden in tutta questa storia e' un elemento chiave al soldo degli stessi USA. Ci sono troppe cose che non quadrano anche nell'attentato dell'11 settembre.Vai in giro per i siti e le informazioni giuste, non le cazzate che mostrano i telegiornali italiani.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Echelon by Attivissimo:
    __Una visitina a Echelon__Un paio di giorni fa ho fatto un saltino a visitare la stazione Echelon di Menwith Hill, che è (per pura coincidenza, giuro) a un'oretta di strada da casa mia in Inghilterra: http://www.attivissimo.net/security/echelon/2003-08-16_menwith_hill.jpgSe vi interessa, ecco la mappa della BBC dei siti di Echelon: http://www.attivissimo.net/security/echelon/echelon_station_map_bbc_2001.gifEd ecco il rapporto dell'europarlamento sulle capacità di Echelon e in particolare di Menwith Hill: http://www.attivissimo.net/security/echelon/echelon-europarliament-report.htm
    • Mechano scrive:
      Re: Echelon by Attivissimo:
      - Scritto da: Anonimo
      Ed ecco il rapporto dell'europarlamento
      sulle capacità di Echelon e in
      particolare di Menwith Hill:
      www.attivissimo.net/security/echelon/echelon-Lo scopo del documento in sintesi qual'e'?Si sta facendo o per fare un'interrogazione parlamentare per evidenziare eventuali illeciti o situazioni poco chiare?--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
    • Mechano scrive:
      Re: Echelon by Attivissimo:
      Cavolo! Avete visto la parte finale del documento?E' assurdo, le peggiori ipotesi sul cosa e' e come viene usato Echelon sono invece realta'.Ed il documento consiglia vivamente criptazione pesante di qualsiasi comunicazione via e-mail...-----------Industrial espionagePart of the remit of foreign intelligence services is to gather economic data, such as details of developments in individual sectors of the economy, developments in commodity markets, compliance with economic embargoes, observance of rules on supplying dual-use goods, etc. For these reasons, the relevant businesses are often subject to surveillance. The situation becomes intolerable when intelligence services allow themselves to be used for purposes of industrial espionage by spying on foreign businesses with the aim of securing a competitive advantage for firms in the home country. It is frequently maintained that ECHELON has been used in this way, but no such case has been substantiated.--------Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Echelon by Attivissimo:
      Attivissimo, ma sei tanto convinto di sapere tutto.Mi fai pena.
  • Anonimo scrive:
    Ma quali quanti & fotoni????????????????
    Stanno cercando semplicemente di fottonerci (come sempre) !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Fidarsi dell'Europa?
    Allora voi vi fidate dell'Europa...
    • Mechano scrive:
      Re: Fidarsi dell'Europa?
      - Scritto da: Anonimo
      Allora voi vi fidate dell'Europa...Sono Europeo, non mi fido molto dei miei politici, ma a chi altro devo rivolgermi? Che senso avrebbe fidarmi e mettermi sotto le ali americane?L'america per avere liberato e sfamato mio nonno pretende ora di addomesticare suo nipote e trattarlo da cane, che se scodinzola e fa il bravo alla fine nella ciotola avra' un po' di carne insieme col riso soffiato...--Ciao. Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 16/04/2004 20.27.40
    • Anonimo scrive:
      Re: Fidarsi dell'Europa?
      - Scritto da: Anonimo
      Allora voi vi fidate dell'Europa...+ degli USA sicuramente !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Fidarsi dell'Europa? Eurabia?????
      Volevi dire Eurabia????????????????No preferisco fidarmi degli USA che hanno liberato 8 miei familiari dai nazisti e preferisco le ciottole di riso ai colpi in testa dei musulmani - estremisti. Sorry...
      • Anonimo scrive:
        Re: Fidarsi dell'Europa? Eurabia?????
        - Scritto da: kpanzer
        Volevi dire Eurabia????????????????
        No preferisco fidarmi degli USA che hanno
        liberato 8 miei familiari dai nazisti e
        preferisco le ciottole di riso ai colpi in
        testa dei musulmani - estremisti. Sorry...Perché non vai a viverci allora...Se ti fidi più di un paese estero che non della tua nazione (perché europa vuol dire anche italia) perché non emigri?
      • Mechano scrive:
        Re: Fidarsi dell'Europa? Eurabia?????
        - Scritto da: kpanzer
        Volevi dire Eurabia????????????????
        No preferisco fidarmi degli USA che hanno
        liberato 8 miei familiari dai nazisti e
        preferisco le ciottole di riso ai colpi in
        testa dei musulmani - estremisti. Sorry...Esistono individui per i quali e' naturale una condizione di sottomissione e sudditanza. Di solito individui psicologicamente deboli o spaventati da una condizione di liberta' nella quale il futuro proprio e dei propri familiari, amici o concittadini dipende dalle scelte di questi individui, preferiscono mettersi nelle mani delle decisioni di coloro i quali loro identificano come dei validi leader o "capibranco". E' la legge del branco, l'uomo non ha molto di diverso dagli animali socialmente organizzati in branchi di cacciaotori come i canidi...Ne potrei fare a centinaia di esempi in cui il comportamento degli uomini e' assimilabile a quelli dei branchi di animali cacciatori.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Che l'UE voglia annettersi agli arabi?
    O ai cinesi ?Veramente, non si spiega tutto questo astio anti-USA e anti-israeliano in Europa... Fa pensare di trovarsi in una nuova versione degli anni '30 alla nascita del nazismo...Per 50 anni è stata riempita la testa della gente da una propaganda eccessiva pro-ebrei ed ora gli ebrei sono diventati all'improvviso dei nemici da combattere per "salvare" i "poveri" islamici capitanati da persone come Bin Laden (questo sì un nuovo Hitler, ma molto molto più ricco!) che li fomentano alla guerra....Io direi che in Europa tanta gente si è completamente bevuta il cervello, specialmente a sinistra che è diventata all'improvviso quasi tutta anti-ebrea solo perchè in Israele non c'è un governo di sinistra... ma anche a destra, specialmente in quella destra sociale come AN l'anti-americanismo che contraddistingue grossa parte della sinistra è ben presente se non peggiore perchè pure più subdolo.L' Europa e la democrazia nei nostri paesi c'è grazie agli USA ed al loro intervento militare !L' Europa è stata protetta dagli USA per decenni sia dalle azioni di servizi segreti e minacce da parte di URSS e Cina comuniste che dagli islamici loro alleati.L' economia europea neppure esisterebbe se non fosse per gli USA, la democrazia non esisterebbe e come risultato che si è raggiunto ? Un anti-americanismo peggiore di quello che portò alla nascita del movimento nazista di Hitler....Bel risultato !In UE si sono bevuti il cervello in molti e stanno portando il pianeta ad una crisi sempre peggiore. Sputare sul piatto in cui si è mangiato per decenni e su coloro che ci hanno salvato dai nostri stessi errori solo per meri fini elettorali è il più grande errore che si possa fare e la storia passata sta lì a dimostrare cosa può accadere.Rattrista vedere come non si riesca a capire nulla dalla storia.
    • MemoRemigi scrive:
      Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
      Mi trovi d'accordo al 100%.Mi sono permesso di copiarmi il tuo post in un file di testo da tenere da parte.CIao
      • Anonimo scrive:
        Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
        Io invece il suo post l'ho stampato e sono andato al cesso risparmiando la carta igenica.ZB***hasta siempre***- Scritto da: MemoRemigi

        Mi trovi d'accordo al 100%.

        Mi sono permesso di copiarmi il tuo post in
        un file di testo da tenere da parte.

        CIao
    • Mechano scrive:
      Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
      - Scritto da: Anonimo
      persone come Bin Laden (questo sì un
      nuovo Hitler, ma molto molto più
      ricco!) che li fomentano alla guerra....Ma tu ci credi davero alla pericolosita' di Bin Laden e di questo terrorismo islamico?
      L' Europa e la democrazia nei nostri paesi
      c'è grazie agli USA ed al loro
      intervento militare !
      L' Europa è stata protetta dagli USA
      per decenni sia dalle azioni di servizi
      segreti e minacce da parte di URSS e Cina
      comuniste che dagli islamici loro alleati.Dimi una cosa, ma perche' una volta 50 anni fa tuo nonno fece un favore se pur grosso a mio nonno, io devo continuare a leccarti il posteriore, abbassarmi i calzoni e mettemi a 90 gradi ogni volta che te arrivi nel mio paese?Devo comprare quello che dici tu al prezzo che decidi tu, devo muovere miei soldati per fare cosa dici tu, devo punire miei cittadini per leggi sul copyright e brevetti che fai tu, devo acquistare e dar da mangiare ai mie cittadini le porcate che produci tu ed educarli secondo gli usi e i costumi dei personaggi dei tuoi film e dei tuoi fumetti e dei tuoi cartoni animati?
      L' economia europea neppure esisterebbe se
      non fosse per gli USA, la democrazia non
      esisterebbe e come risultato che si è
      raggiunto ? Un anti-americanismo peggiore di
      quello che portò alla nascita del
      movimento nazista di Hitler....L'anti-americanismo e' un'insofferenza. Dove l'occupazione nazista fu un'occupazione fisica e un tentativo di inculcare ideologie razziste e spregevoli, l'america esporta ideologie atee e ci occupa in modo virtuale, coi suoi stili di vita, fare business, vestirsi e parlare che non sono miei non mi ci identifico e quindi non necessariamente li voglio. Ma se mi oppongo e voglio la liberta' di decidere io cosa e' meglio per me, da chi comprare e come ragionare allora sono un anti-americano? Si' voglio essere anti-americano e decidere del mio futuro da solo.
      In UE si sono bevuti il cervello in molti e
      stanno portando il pianeta ad una crisi
      sempre peggiore. Sputare sul piatto in cui
      si è mangiato per decenni e su coloro
      che ci hanno salvato dai nostri stessi
      errori solo per meri fini elettorali
      è il più grande errore che si
      possa fare e la storia passata sta lì
      a dimostrare cosa può accadere.
      Rattrista vedere come non si riesca a capire
      nulla dalla storia.La storia ci insegna a non rifare piu' gli stessi errori, non c'e' scritto onora il salvatore di tuo nonno come te stesso e fagli da zerbino ogni volta che viene a trovarti, compra i suoi prodotti al prezzo che ti dice e non lamentarti se quei prodotti causano dipendenza o sono delle emerite fregature. Parlo di sistemi operativi, OGM, farmaci, abbigliamento, automobili e prodotti multimediali (film e musica).--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it==================================Modificato dall'autore il 16/04/2004 20.24.18
    • Anonimo scrive:
      Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
      Quando vorrò leggermi l'ultimo libro della Fallaci mi recherò in biblioteca. Non mi interessa la sua recensione su PI, l'ho già letta sui giornali, grazie cmq.
    • Mechano scrive:
      Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
      - Scritto da: Anonimo
      In UE si sono bevuti il cervello in molti e
      stanno portando il pianeta ad una crisi
      sempre peggiore. Sputare sul piatto in cui
      si è mangiato per decenni e su coloro
      che ci hanno salvato dai nostri stessi
      errori solo per meri fini elettorali
      è il più grande errore che si
      possa fare e la storia passata sta lì
      a dimostrare cosa può accadere.
      Rattrista vedere come non si riesca a capire
      nulla dalla storia.Ti ho gia' risposto a tono, ma qui voglio aggiungere una considerazione.Vorrei reincontrarti e sentire la tua opinione riguardo a Echelon e ai buoni e misericordiosi americani se tu ti trovassi in questa condizione:dipendente di una grossa azienda che produce prodotti metalmeccanici (guide, cuscinetti, pannelli specieli) che per problemi economici e' vicina al mettere in mobilita' o cassa integrazione te e decine di tuoi colleghi. Quest'azienda ha la possibilita' di un grosso affare per una fornitura di prodotti per 2-3 anni al Sud Africa o altro paese mediamente ricco che necessita di queste cose, e che grazie a questo affare te e i tuoi colleghi avreste sorte migliore e la tua azienda potrebbe risollevarsi. Ma che grazie ad Echelon vengono intercettati gli estremi dell'accordo e un'azienda americana che produce le stesse cose fara' in concomitanza con quella della tua azienda, un'offerta di poco inferiore giusto per aggiudicarsi la fornitura e soffiarti l'affare. Dalla tua cassa integrazione con figli, affitto o mutuo da pagare, cosa penseresti dell'America? Sii sincero...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
      • Anonimo scrive:
        Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
        - Scritto da: Mechano

        - Scritto da: Anonimo


        In UE si sono bevuti il cervello in
        molti e

        stanno portando il pianeta ad una crisi

        sempre peggiore. Sputare sul piatto in
        cui

        si è mangiato per decenni e su
        coloro

        che ci hanno salvato dai nostri stessi

        errori solo per meri fini elettorali

        è il più grande errore
        che si

        possa fare e la storia passata sta


        a dimostrare cosa può accadere.

        Rattrista vedere come non si riesca a
        capire

        nulla dalla storia.

        Ti ho gia' risposto a tono, ma qui voglio
        aggiungere una considerazione.

        Vorrei reincontrarti e sentire la tua
        opinione riguardo a Echelon e ai buoni e
        misericordiosi americani se tu ti trovassi
        in questa condizione:

        dipendente di una grossa azienda che produce
        prodotti metalmeccanici (guide, cuscinetti,
        pannelli specieli) che per problemi
        economici e' vicina al mettere in mobilita'
        o cassa integrazione te e decine di tuoi
        colleghi.
        Quest'azienda ha la possibilita' di un
        grosso affare per una fornitura di prodotti
        per 2-3 anni al Sud Africa o altro paese
        mediamente ricco che necessita di queste
        cose, e che grazie a questo affare te e i
        tuoi colleghi avreste sorte migliore e la
        tua azienda potrebbe risollevarsi.
        Ma che grazie ad Echelon vengono
        intercettati gli estremi dell'accordo e
        un'azienda americana che produce le stesse
        cose fara' in concomitanza con quella della
        tua azienda, un'offerta di poco inferiore
        giusto per aggiudicarsi la fornitura e
        soffiarti l'affare.

        Dalla tua cassa integrazione con figli,
        affitto o mutuo da pagare, cosa penseresti
        dell'America?
        Sii sincero...

        --
        Ciao.
        Mr. Mechano
        mechano@punto-informatico.it1) Che chi ha l'azienda in questione non è il migliore sul mercato, altrimenti sarebbe in grado di rispondere con un'offerta migliore, cosa lecita e che deve avvenire in un vero mercato capitalista. 2) Che il paese dell'azienda in questione è sprovvisto di mezzi ed interesse per salvaguardare gli interessi commerciali delle proprie aziende favorendone gli affari verso i concorrenti salvo poi dare palesi aiuti statali ben peggiori, come è anche la cassa integrazione.3) Che l'azienda in questione ha un servizio di spionaggio industriale inefficiente ed incapace di prevedere l'eventuale aiuto di sistemi di spionaggio superiori da parte di organi USA più o meno segreti, come minimo per mettere in guardia l'azienda in questione e darle il tempo di studiare un piano di contrattacco sull'offerta (se ne sono capaci).4) Che se l'azienda fallisse e venisse acquistata poi dai concorrenti non sarebbe un dramma. Ciò che è importante è che vi sia vera concorrenza e quindi un continuo giro di soldi e lotte fra gruppi industriali in grado di generare lavoro ed assumere quindi personale.5) Tutte le aziende hanno un sistema di spionaggio industriale, anche quelle che lo negano, è così da sempre. Non c'è nulla di scandaloso nel fatto che se un gruppo ha l'appoggio di organi statali/militari è più avvantaggiato di altri.. E' ovvio anche che un gruppo più grande possa permettersi di ingaggiare spie migliori di quelli più piccoli, e se non necessariamente migliori sicuramente in quantità superiore.
        • Mechano scrive:
          Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
          - Scritto da: Anonimo
          1) Che chi ha l'azienda in questione non
          è il migliore sul mercato, altrimenti
          sarebbe in grado di rispondere con
          un'offerta migliore, cosa lecita e che deve
          avvenire in un vero mercato capitalista. Il migliore sul mercato e' inteso come, col prodotto migliore, i prezzi migliori o le migliori capacita' di marketing?Perche' notoriamente l'Italia non ha la possibilita' di prezzi migliori, solo i paesi medio-orientali ed est-europei ce l'hanno.L'Italia puo' controbattere solo con una qualita' superiore. Ma i cinesi sono bravi anche in questo ormai.
          2) Che il paese dell'azienda in questione
          è sprovvisto di mezzi ed interesse
          per salvaguardare gli interessi commerciali
          delle proprie aziende favorendone gli affari
          verso i concorrenti salvo poi dare palesi
          aiuti statali ben peggiori, come è
          anche la cassa integrazione.
          3) Che l'azienda in questione ha un servizio
          di spionaggio industriale inefficiente ed
          incapace di prevedere l'eventuale aiuto di
          sistemi di spionaggio superiori da parte di
          organi USA più o meno segreti, come
          minimo per mettere in guardia l'azienda in
          questione e darle il tempo di studiare un
          piano di contrattacco sull'offerta (se ne
          sono capaci).
          5) Tutte le aziende hanno un sistema di
          spionaggio industriale, anche quelle che lo
          negano, è così da sempre. Non
          c'è nulla di scandaloso nel fatto che
          se un gruppo ha l'appoggio di organi
          statali/militari è piùEcco, quindi tu dici che e' lecito dotarsi di sistemi di spionaggio o contro-spionaggio industriale?Quindi dici che bisogna fare tutto il possibile per combattere contro lo spione numero uno che e' Echelon e contro le pratiche del paese che lo ha ideato e lo sfrutta maggiormente...E allora perche' nel post di inizio thread c'e' scritto che dobbiamo smetterla con l'anti-americanismo e la lotta contro gli strumenti che gli USA adottano a loro favore per vincere negli affari in maniera sporca?
          4) Che se l'azienda fallisse e venisse
          acquistata poi dai concorrenti non sarebbe
          un dramma. Ciò che è
          importante è che vi sia vera
          concorrenza e quindi un continuo giro di
          soldi e lotte fra gruppi industriali in
          grado di generare lavoro ed assumere quindi
          personale.Se l'azienda venisse acqisita nel suo paese ci resterebbero le briciole (paghe degli operati e le spese per le infrastrutture) e i profitti maggiori migrerebbero verso il paese che l'ha acquisita, quindi non ci vedo una reale convenienza dalla cosa. Io penso che ci siano persone che adorano la condizione di sudditanza. Cosi' come il primo cancelliere tradi' il Dalhai Lama consegnando il Tibet in mano ai cinesi quando la nazione a casa sua tra i passi montani poteva tenere il territorio per mesi, questo molti anni fa.Ci sono persone che sono elementi deboli di un branco e non trovano opportuna una condizione di liberta' ed individualita', preferendo mettersi sotto le ali di un capobranco.Io queste persone le giudico semplicemente senza palle!--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • Anonimo scrive:
            Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
            - Scritto da: Mechano
            Perche' notoriamente l'Italia non ha la
            possibilita' di prezzi migliori, solo i
            paesi medio-orientali ed est-europei ce
            l'hanno.per ottenere questo e' sufficiente calpestare i diritti sindacali del lavoratore
            L'Italia puo' controbattere solo con una
            qualita' superiore. Ma i cinesi sono bravi
            anche in questo ormai.chiamali stupidi e pensa che il wto pensa ancora di andargli a vendere le radio
    • Arroso scrive:
      Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
      - Scritto da: Anonimo
      O ai cinesi ?
      Veramente, non si spiega tutto questo astio
      anti-USA e anti-israeliano in Europa... Fa
      pensare di trovarsi in una nuova versione
      degli anni '30 alla nascita del nazismo...
      Caro Anonimo qui non si spiegano tante cose ma come sispiega il clamoroso "accordo" che Bush con Sharon haconcesso (si concesso) al fine di garantirsi l'appoggio degliebrei americani per le prossime elezioni?E con questo si stabilisce il nesso U$A/israeliani e lo stiledel tuo caro pre$idente che "ti protegge dai cattivoni"
      Per 50 anni è stata riempita la testa
      della gente da una propaganda eccessiva
      pro-ebrei ed ora gli ebrei sono diventati
      all'improvviso dei nemici da combattere per
      "salvare" i "poveri" islamici capitanati da
      persone come Bin Laden (questo sì un
      nuovo Hitler, ma molto molto più
      ricco!) che li fomentano alla guerra....
      Caro Fenomeno sono sconcertato dalla tua sintesi su undiscorso così ampio... provo ad utilizzare il tuo stesso stileconciso: dove c'è il petrolio arrivano gli u$a (e non solo loro)di solito con un pretesto che viene poi scoperto dopo qualchemese, anche se il costo di "qualche" vita umana vienesacrificato. Ma questo dopo lo sterminio degli indiani lo sannofare con molta più precisione. A parte le "notizie" che haiassorbito sul terrorismo quali malefatte hanno mai perpetratogli islamici a danno dell'occidente?
      Io direi che in Europa tanta gente si
      è completamente bevuta il cervello,
      specialmente a sinistra che è
      diventata all'improvviso quasi tutta
      anti-ebrea solo perchè in Israele non
      c'è un governo di sinistra... ma
      anche a destra, specialmente in quella
      destra sociale come AN l'anti-americanismo
      che contraddistingue grossa parte della
      sinistra è ben presente se non
      peggiore perchè pure più
      subdolo.
      Caro Fenomeno ma qui stai generalizzando... e poi mai chequalcuno citi il "problema" palestinese... ah già! quelli sono iterroristi...
      L' Europa e la democrazia nei nostri paesi
      c'è grazie agli USA ed al loro
      intervento militare !
      L' Europa è stata protetta dagli USA
      per decenni sia dalle azioni di servizi
      segreti e minacce da parte di URSS e Cina
      comuniste che dagli islamici loro alleati.
      Nella seconda guerra mondiale, caro il mio FENOMENO, gliU$A sono scesi in campo per motivi COMMERCIALI quindistai parlando a vanvera e non aggiungo altro visto che a testanno bene le basi Nato dei cosiddetti "alleati"
      L' economia europea neppure esisterebbe se
      non fosse per gli USA, la democrazia non
      esisterebbe e come risultato che si è
      raggiunto ? Un anti-americanismo peggiore di
      quello che portò alla nascita del
      movimento nazista di Hitler....
      Stai troppo avanti :| Invece di massacrarti de brodini fatti unabella pianta del pianeta terra e prova a segnare tutti gli staticonquistati dagli u$a. Aggiungi anche le date. Non scrivere ilnumero delle vittime, non serve.Poi fanne un'altra e segna gli stati conquistati dall'islam. Sesei bravo scrivici anche le date. Confrontale. Fatte n'altrobrodino va...
      Bel risultato !

      In UE si sono bevuti il cervello in molti e
      stanno portando il pianeta ad una crisi
      sempre peggiore. Sputare sul piatto in cui
      si è mangiato per decenni e su coloro
      che ci hanno salvato dai nostri stessi
      errori solo per meri fini elettorali
      è il più grande errore che si
      possa fare e la storia passata sta lì
      a dimostrare cosa può accadere.
      Rattrista vedere come non si riesca a capire
      nulla dalla storia.Da grande rileggiti quello che hai scritto e speriamo che haismesso coi brodini :|Vorrei aggiungere che la storia che l'Europa e l'Islam ha allespalle non ha niente a che fare con le date delle guerre u$ae con i loro ridicoli monumenti prefabbricati.u$a go home!mAU
      • Anonimo scrive:
        Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
        - Scritto da: Arroso.....
        Nella seconda guerra mondiale, caro il mio
        FENOMENO, gli
        U$A sono scesi in campo per motivi
        COMMERCIALI quindi....Ma va ? E io che pensavo che fossero stati attaccati a Pearl Harbour...Ma pensa..... c'è sempre qualche cosa da imparare.....Si... lo so.... adesso te ne uscirai che gli americani sapevano in anticipo dell'attacco a Pearl Harbour ma non hanno fatto nulla per avere la scusa per entrare in guerra, inoltre che nell'Area 51 ci sono gli extraterrestri e che Elvis Presley è ancora vivo....
    • Anonimo scrive:
      Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
      - Scritto da: Anonimo
      O ai cinesi ?
      Veramente, non si spiega tutto questo astio
      anti-USA e anti-israeliano in Europa...Anti americani ne vedo pochi idem per gli anti israele.Vedo molti anti Bush e anti insediamenti fatti alla ca%%o da Sharon.Chissa' perche'? Prova a risponderti da solo.
      Fa
      pensare di trovarsi in una nuova versione
      degli anni '30 alla nascita del nazismo...Con bush e bin laden che recitano il Gott mit uns. Vero.
      Per 50 anni è stata riempita la testa
      della gente da una propaganda eccessiva
      pro-ebrei ed ora gli ebrei sono diventati
      all'improvviso dei nemici da combattere per
      "salvare" i "poveri" islamici capitanati da
      persone come Bin Laden (questo sì un
      nuovo Hitler, ma molto molto più
      ricco!) che li fomentano alla guerra....Hitler conquistava, bin laden si e' fatto pappare l'afghanistan facendo un bel piacere agli americani. Non a caso Bush e bin laden padre facevano affari insieme nella stessa multinazionale.
      (...) L' Europa e la democrazia nei nostri paesi
      c'è grazie agli USA ed al loro
      intervento militare !Bravo, all'intervento del Popolo Americano che ha messo soldi e carne da macello. Come sta facendo adesso per Bush.Poi pero' i guadagni di queste imprese, i mercati dell'europa e il petrolio, non vanno certo all'americano medio.
      L' Europa è stata protetta dagli USA
      per decenni sia dalle azioni di servizi
      segreti e minacce da parte di URSS e Cina
      comuniste che dagli islamici loro alleati.HAHAHAHAHA! Ma lo sai qual era la risposta militare NATO in caso di ipotetica occupazione militare comunista attraverso il nord est italia?Bombe nucleari tattiche. Noi siamo solo una penisola in posizione strategicamente fortissima, per questo ci hanno "protetto". Che poi finire sotto i comunisti sarebbe stato peggio, non lo discuto.Poi, islamici alleati dei comunisti!!!! vai a dirlo a Kabul o in Cecenia o in Serbia e conta i buchi che ti fanno in testa.
      L' economia europea neppure esisterebbe se
      non fosse per gli USA,L'economia usa sarebbe diversa se non avesse potuto conquistarsi i mercati UE, d'altra parte. la democrazia non
      esisterebbe e come risultato che si è
      raggiunto ? Un anti-americanismo peggiore di
      quello che portò alla nascita del
      movimento nazista di Hitler....Ti ripeti. Impara a trollare come si deve.
      Bel risultato !

      In UE si sono bevuti il cervello in molti e
      stanno portando il pianeta ad una crisi
      sempre peggiore.Hai ragione, bisogna evitare i conflitti e lasciare tutto nelle sapienti mani USA. Un pianeta, un leader: ein volk, ein fuerher.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che l'UE voglia annettersi agli arabi?

      Veramente, non si spiega tutto questo astio
      anti-USA e anti-israeliano in Europa... Fa
      pensare di trovarsi in una nuova versione
      degli anni '30 alla nascita del nazismo...Allora non hai capito un cazzo della situazione internazionale attuale.Guarda i telegiornali e accendi il cervello.Non hai proprio capito un cazzo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Che l'UE voglia annettersi agli arabi?
        - Scritto da: Anonimo


        Veramente, non si spiega tutto questo
        astio

        anti-USA e anti-israeliano in Europa...
        Fa

        pensare di trovarsi in una nuova
        versione

        degli anni '30 alla nascita del
        nazismo...

        Allora non hai capito un cazzo della
        situazione internazionale attuale.

        Guarda i telegiornali e accendi il cervello.

        Non hai proprio capito un cazzo.La gente volgare come te mi sembra che capisca poco.
    • logitech scrive:
      Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
      Posso anche essere d'accordo con te, ma... cosa c'entra questo con Echelon???????
    • Anonimo scrive:
      Re: Che l'UE voglia annettersi agli arab
      Scusa, ma perchè l'Europa non dovrebbe desiderare uno stato di parità nell'alleanza con gli USA? Posso capire che a un americano possa non andare giù, ma non capisco cosa possa trovarci da ridire un europeo...
  • Anonimo scrive:
    Si intercetterà lo stesso
    Gli USA hanno altre tecniche di intercettazione, purtroppo.Ad esempio ci sono dispositivi che permettono di vedere tranquillamente tutto ciò che compare su un monitor a 500 metri di distanza (analizza le onde elettromagnetiche emesse dai monitor e addirittura dal computer). E tutto questo prima che il messaggio venga cifrato quanticamente ed inviato.Inoltre non dimentichiamo (mi scusino quelli del CICAP) che dagli anni '30 e anche prima i governi dei vari paesi (ma in particolare gli Stati Uniti e la Russia) sono impegnati nello studio e nella ricerca nel campo della lettura della mente a distanza e dei fenomeni parapsicologici in generale. Con tanto di documenti ufficiali declassificati. Ma ovviamente ci si può non credere, agli USA non interessa quello che pensate.Infine, non è detto che anche in campo fisico la ricerca (segreta) non sia andata "oltre" quello che pensiamo. Secondo voi hanno smesso di studiare le onde scalari di Tesla o le conseguenze dell'esperimento Philadelphia? Io non credo siano solo voci.Quindi secondo me la crittazione quantica dà solo un senso di apparente sicurezza, ma in realtà è tutto da vedere.Trema, Heisenberg !!! :|
    • MemoRemigi scrive:
      Re: Si intercetterà lo stesso
      Anche io credo che i governi (pochi, USA, UK e qualche altro) abbiano in mano tecnologie avanti decine di anni rispetto al mondo civile.Credo anche che gli UFO esistano e non escludo che buona parte della tecnologia ci sia stata venduta o regalata da loro.Altrimenti non mi spiego l'impennata tecnologica di queste ultime decadi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Si intercetterà lo stesso
        - Scritto da: MemoRemigi
        Credo anche che gli UFO esistano e non
        escludo che buona parte della tecnologia ci
        sia stata venduta o regalata da loro.Oddio e che gliavrebbero dato in cambio qualche toro da monta e vacche nutrici o magari qualche tribu' africana quindi esseri umani da far riprodurre nel loro pianeta per avere qualcosa da sgranocchiare? :-)
        • MemoRemigi scrive:
          Re: Si intercetterà lo stesso
          - Scritto da: Anonimo
          Oddio e che gliavrebbero dato in cambio
          qualche toro da monta e vacche nutrici o
          magari qualche tribu' africana quindi esseri
          umani da far riprodurre nel loro pianeta per
          avere qualcosa da sgranocchiare? :)No, magari la possibilità di fare esperimenti genetici per creare una razza di alieni-umani ibridi...... troppi X-Files eh ? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Si intercetterà lo stesso
            - Scritto da: MemoRemigi
            No, magari la possibilità di fare
            esperimenti genetici per creare una razza di
            alieni-umani ibridi...eh beh certo gli serviva il permesso di bush per portarsi via qualcuno dal braccio della morte non facevano prima ad entrare in una discoteca e prendere su due gabber che tanto ce n'e' sempre troppi
          • Anonimo scrive:
            Re: Si intercetterà lo stesso
            - Scritto da: Anonimo
            quindi in pratica l'esistenza di alieni
            molto più intelligenti di noi che ci
            osservino sarebbe assai difficile da
            scoprire e dimostrare, dato che la
            tecnologia più avanzata ètralasci la teoria antagonista secondo la quale gli alieni sono una manica di coglioni che guardano la tv tutto il giorno e hanno il culone troppo pesante per alzarsi e venire a farti ciao con la manina infatti questa presupposizione dell'intelligenza aliena superiore per assioma ci porta inevitabilmente al nichilismo culturale
          • Anonimo scrive:
            Re: Si intercetterà lo stesso
            - Scritto da: Mechano

            - Scritto da: MemoRemigi


            No, magari la possibilità di fare

            esperimenti genetici per creare una
            razza di

            alieni-umani ibridi...

            ... troppi X-Files eh ? :)

            Anchio credo negli UFO essenzialmente
            perche' la loro esistenza e' stata
            dimostrata matematicamente.Non dirmi che Zichichi è arrivato fino a questo punto....
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Si intercetterà lo stesso
            - Scritto da: Anonimo

            Anchio credo negli UFO essenzialmente

            perche' la loro esistenza e' stata

            dimostrata matematicamente.

            Non dirmi che Zichichi è arrivato
            fino a questo punto....No ci è arrivata prima la.... quella li come si chiama... la maga magò.... la strega bacheca...... ah si la Margarita Hack !
          • Anonimo scrive:
            Re: Si intercetterà lo stesso
            - Scritto da: MemoRemigi

            - Scritto da: Anonimo



            Anchio credo negli UFO
            essenzialmente


            perche' la loro esistenza e' stata


            dimostrata matematicamente.



            Non dirmi che Zichichi è arrivato

            fino a questo punto....

            No ci è arrivata prima la.... quella
            li come si chiama... la maga magò....
            la strega bacheca...... ah si la Margarita
            Hack !Bravo, proprio la Hack. Prova a chiedergli se pensa esistano UFO extraterrestri e vedi che grosse risate che si fa. Evidentemente non capite la piccola differenza che passa tra una grossa probabilità della vita extraterrestre e la questione ufo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Si intercetterà lo stesso
            - Scritto da: Anonimo
            A proposito, ecco il succo del pensiero di
            margherita hack a proposito di ufo[...]
            non ci siano. Però queste formazioni
            si trovano a qualche decina di anni luce da
            noi, per cui eventuali viaggi interstellari
            prenderebbero decine di migliaia di anni e
            quindi è impossibile pensare che
            civiltà molto più avanzate
            della nostra possono andare e venire con
            tanta facilità."Uhm... una visuale piuttosto pragmatica. Sara` anche bene non giocare troppo con la fantasia da quelle parti, ma quest'ultima osservazione mi sembra evidentemente stupida. Dipende tutto dalla tecnologia utilizzata, e la tecnologia dipende a sua volta dalle basi teoriche utilizzate. Chi puo` dire che non esista qualche trucco per accorciare le distanze? E non necessariamente con con motori a curvatura e/o improbabili, incontrollabili wormholes. Non darei credito a quel che abbiamo fantasticato in proposito, ma sono disposto a dare MOLTO credito a tutto quello che NON abbiamo ancora neanche lontanamente immaginato. Qualcuno ha scoperto com'e` fatto, fisicamente, un elettrone? Qualcuno ha capito davvero a fondo com'e` fatto lo spazio-tempo? Quante dimensioni di sono? E` semplicemente continuo o e` una struttura discreta come lo spazio-tempo di Shild? Ce ne sono di possibilita`, e di punti interrogativi che lasciano nelle nostre teorie attuali buchi abbastanza grandi da farci passare intere galassie, figuriamoci delle piccole navicelle interstellari...
          • Anonimo scrive:
            [OT] Re: Si intercetterà lo stesso
            Mechano wrote:
            Anchio credo negli UFO essenzialmente perche' la loro
            esistenza e' stata dimostrata matematicamente.Di matematicamente certo non c' e' proprio nulla.Al massimo si puo' dire ke la non-esistenza degli alieni sia statisticamente improbabile, ma nulla piu'.E se permetti c' e' una bella differenza. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Si intercetterà lo stesso
            - Scritto da: MemoRemigi
            Intendi dire che statisticamente è
            improbabile che con tutti i pianeti
            nell'universo solo il nostro sia abitato da
            una forma di vita intelligente ?E' statisticamente improbabile che, con tutti i pianeti che ci sono nell'universo, proprio il nostro sia abitato da una forma di vita intelligente. :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Si intercetterà lo stesso
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: MemoRemigi

            Intendi dire che statisticamente
            è

            improbabile che con tutti i pianeti

            nell'universo solo il nostro sia
            abitato da

            una forma di vita intelligente ?

            E' statisticamente improbabile che, con
            tutti i pianeti che ci sono nell'universo,
            proprio il nostro sia abitato da una forma
            di vita intelligente. :DEd è molto più improbabile che una vita intelligente decida di visitare il nostro pianeta....1) Se sono intelligenti non vengono certo da noi!:)2) Ha fare che?(se rispondete per scoprire nuove strane forme di vita, vedete troppo Star Trek:D) Comunque considerando che il nostro Sole ha (non vorrei dire c.......e) circa 5 miliardi di anni, e che l'universo ne ha 10-20..... ci sono molte possibilita che qualche forma di vita "Senziente" si sia sviluppata e magari gia estinta. (se sono inteligenti come noi, quest'ultima è molto probabile)byeNemek
      • Anonimo scrive:
        Re: Si intercetterà lo stesso
        basta usare la linea criptata di xianweb con la cifratura basata sulla frequenza di oscillazione dell'atomo di sapidonio bombardato da un flusso costante di quark/gnuon le particelle indivisibili della liberta' quindi fate due conti e venite tutti qui in cina deheeee!
      • Anonimo scrive:
        Re: Si intercetterà lo stesso
        - Scritto da: MemoRemigi
        Credo anche che gli UFO esistano e non
        escludo che buona parte della tecnologia ci
        sia stata venduta o regalata da loro.certo magari in cambio di ciotole di riso secondo me il tuo e' puro e semplice nichilismo infatti neghi le capacita' umane e preferisci sacrificarle a qualche ometto verde che non hai mai visto ma ricordati che e' sufficiente non guardare il grande fratello in tv per coltivare l'intelletto e vivere come una persona degna di tale nome senza tanto scomodare gli alieni che vivono sotto quella certa montagna di cui non ricordo mai il nome
    • Anonimo scrive:
      Re: Si intercetterà lo stesso
      Argh. Siamo al delirio. Ora mi spiego perché i maghi e medium vari fanno affari d'oro.
    • Anonimo scrive:
      Hai toppato totalmente!!!!!
      Hai toppato totalmente: non si intercetterà proprio niente!!!!
    • DKDIB scrive:
      Re: Si intercetterà lo stesso
      Anonimo wrote:
      Ad esempio ci sono dispositivi che permettono di vedere
      tranquillamente tutto ciò che compare su un monitor a 500
      metri di distanza (analizza le onde elettromagnetiche
      emesse dai monitor e addirittura dal computer).Questo non e' nulla di straordinario.Anonimo also wrote:
      E tutto questo prima che il messaggio venga cifrato
      quanticamente ed inviato.Quindi proporresti di intercettare la comunicazione quando ancora e' sul computer d' origine?1- Le kiavi di (de)crittazione non vengono certo visualizzate a monitor, dato ke non servirebbe ad un tubo.Quindi gia' cosi' l' intercettazione andrebbe fatta sulle onde emesse dal chassis.2- Senza conoscere esattamente com' e' composto internamente il computer e quali processi e thread sono attivi sulla macchina e pressoke' impossibile distinguere fra dati utili, dati non-utili e rumore.3- A prescindere da tutto, si sarebbe vincolati ad effettuare l' intercettazione stando fisicamente vicini all' emettitore.Ed anke questo e' limite mostruoso (rispetto alla situazione attuale), se non invalicabile.Anonimo also wrote:
      Inoltre non dimentichiamo (mi scusino quelli del CICAP) che
      dagli anni '30 e anche prima i governi dei vari paesi (ma in
      particolare gli Stati Uniti e la Russia) sono impegnati nello
      studio e nella ricerca nel campo della lettura della mente a
      distanza e dei fenomeni parapsicologici in generale.Waoh, ke figata....E quindi?Forse, se in 70 anni non han cagato fuori nulla, e' probabile ke si trattasse d' un binario di ricerca morto.Non tutte le ricerke scientifike finiscono per avere un esito positivo.Anzi, e' vero prorpio il contrario.Anonimo also wrote:
      Quindi secondo me la crittazione quantica dà solo un senso
      di apparente sicurezza, ma in realtà è tutto da vedere.Bella storia... il nobel per la fisica te lo danno l' anno prossimo?___ Ricetta salutista del giorno * Meno riviste di divulgazione pseudo-scientifica.* Meno paranoia.* Piu' cultura scientifica (vera).* Piu' logica razionale applicata all' analisi dei fatti.;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Si intercetterà lo stesso
        Caro Sakurambo,
        Questo non e' nulla di straordinario.Per te, forse....
        1- Le kiavi di (de)crittazione non vengono
        certo visualizzate a monitor, dato ke non
        servirebbe ad un tubo.
        Quindi gia' cosi' l' intercettazione
        andrebbe fatta sulle onde emesse dal
        chassis.No, perché se io intercetto il messaggio (che viene visualizzato a monitor), non me ne importa una cippa delle chiavi di decrittazione.
        2- Senza conoscere esattamente com' e'
        composto internamente il computer e quali
        processi e thread sono attivi sulla macchina
        e pressoke' impossibile distinguere fra dati
        utili, dati non-utili e rumore."Pressoché impossibile" per la tecnologia che conosciamo, non per quella tenuta nascosta
        3- A prescindere da tutto, si sarebbe
        vincolati ad effettuare l' intercettazione
        stando fisicamente vicini all' emettitore.
        Ed anke questo e' limite mostruoso (rispetto
        alla situazione attuale), se non
        invalicabile.Anche qui, chi ti dice che la tecnologia "nascosta" non abbia ampliato il raggio di intercettazione o addirittura non sfrutti le antenne dei telefonini (ormai disseminate dappertutto) per l'intercettazione?
        Forse, se in 70 anni non han cagato fuori
        nulla, e' probabile ke si trattasse d' un
        binario di ricerca morto.Un governo non spende centinaia di milioni di dollari per studiare una cosa se questa non ha solide basi e prove oggettive di funzionamento. Credi ad es. che sia una bufala il potere telecinetico di M.me Blavatski? Documentati, prima.
        Bella storia... il nobel per la fisica te lo
        danno l' anno prossimo?Il nobel per la fisica non viene certo assegnato a persone come te che non escono fuori dai confini della scienza conosciuta e rifiutano le ipotesi a priori, appagati da quel senso di sicurezza che la "scienza ufficiale" elargisce a piene mani e che spesso ha mostrato la sua fragilità ed i suoi limiti.Forse io il Nobel lo prenderò...... ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Si intercetterà lo stesso

          Anche qui, chi ti dice che la tecnologia
          "nascosta" non abbia ampliato il raggio di
          intercettazione o addirittura non sfrutti le
          antenne dei telefonini (ormai disseminate
          dappertutto) per l'intercettazione?Cosa farebbero con le Antenne dei Telefonini???????:|Ah gia dimenticavo.........sono dannose e vanno abbattute......invece quelle dei telefonini addirittura non si vedono più........magari non trasmettono neanche....8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Si intercetterà lo stesso
      Il problema, naturalmente, non è questo pappone di imbecillità ascientifiche e pseudomagiche, che si può trovare facilmente in rivistine di quart'ordine e siti newage, con regolare canonizzazione dei risultati cialtroneschi ed incompiuti di Nicola Tesla (ultimo scienziato sperimentale, in assoluto, a lavorare come individuo isolato nel XX° secolo, e quindi circondato da un'aura di "mistero" da parte di innumerevoli saltimbanchi). E' solo il solito cumulo di stronzate non falsificabili e dietrologia da bar sport, quindi incomprovabili e totalmente prive di qualsiasi dignità scientifica, Popper docet.Il problema vero è che qualche sprovveduto ha perfino trovato questo messaggio "interessante"... tipico esempio di contributo all'aumento dell'entropia informativa internettarda, dove (come al solito) l'idiozia immaginifica attecchisce più e meglio della verità scientifica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Si intercetterà lo stesso
        Belle parole. Senti queste:"Per quelli che credono, non sono necessarie parole. Per quelli che non credono, non ci sono parole possibili"Le prove ci sono. Basta trascurarle con abilità, come fai tu.
  • Anonimo scrive:
    ciffratura quantica ?
    si ma con lo stesso sistema si decifrano le informazioniinviate da pgp gpg o altro in realtimenon mi pare giusto che solo l'UE possa avere il giochino quanticoil pc quantico lo voglio anchio, il sistema e' bucato alle radiciperche se io invento qualcosa (a meno che non lo facio in gpl o copyleft) un altro lo puo copiare e brevettarlo prima di meil tutto se c'e' una "spia" che e' venduta o che ha bisogno di $cmq i sistemi quantici dato che li paghimo noi dovremmo anche poterli usare !!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    x la redazione
    "Proprio il Politecnico in una nota diffusa nelle scorse ..."meglio specificare il Politecnico di Milano visto che esistono altri Politecnici
  • Anonimo scrive:
    Ma quante parole al vento ...
    Allora vediamo di capirci ... Echelon non e' quella manna che giornalisti e romanzieri ci vogliono far credere, chi se li ricorda i film di James Bond? E tutti i film di spionaggi oche ci siamo sorbiti durane la guerra fredda? Si fantasticava su operazioni mirabolanti dei servizi segreti ... i romanzieri, i giornalisti (troppo raramente persone con un minimo di serieta' professionale) ci ricamavano, ma la realta' era ben diversa, un mondo squallido fatto di piccoli impiegati che tradivano per denaro, di giovani ragazze che si portavano a letto il funzionario di turno, al massimo qualche killer che tra una commissione e l'altra per la mafia trovava il tempo per qualche lavoretto extra. Anche attorno ad Echelon e' nata una leggenda da romanzetto scadente, ovvio che gli americani non smentiranno mai, fa piacere che vengano messe in giro queste voci, ... ma la realta' e' che pur disponendo di stazioni di intercettazione e pur con i progressi meravigliosi della tecnologia ... si tratta per lo piu' di una massa di dati inutile. Servirebbe una A.I. al di sopra di ogni piu' rosea previsione per trasformarla in qualcosa di utilissimo, magari, potremmo definitivamente metterci al riparo dal terrorismo islamico. Echelon e' una struttura da guerra fredda, con un unico grande nemico verso cui spostare le antenne, un sitema che come primo obiettivo doveva probabilmente rilevare un aumento generalizzato di attivita' prima di un attacco (che deve essere coordinato), un po' come rilevare tutte le piccole scosse che precedono una eruzione vulcanica!Veniamo ora alla car vecchia Europa, crittografia quantistica? Perche' dove credete che si stiano facendo i progressi in tecnologia quantistica, credete che la NSA non abbia gia' un algoritmo quantistico per fattorizzare i numeri primi e disarcionare il PGP il pochi minuti? In quante universita' europee si lavora su queste cose? In quante universita' americane? E la trasmissione quantistica? Dove e' stato fatto il primo esperimento a distanza decente (cioe' non limitato ad una stanza)? E la Gran Bretagna, partecipa alla ricerca europea? Lo chiedo perche' la GB ha recentemente avviato un progetto di studio della crittografia quantistica. Ma veniamo ai fondi ... tutto qui? Come? L'Europa sfida gli alleati americani con un microfinanziamento in un campo che per maturare ha bisogno di decenni? Questa sarebbe la grande sfida?Ed infine la madre di tutte le domande, ma P.I. con che criterio inventa i titoli? Con che criterio scrive i pezzi? Se continua cosi' avra' la stessa credibilita' di un quotidiano italiano (non e' un complimento) :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quante parole al vento ...
      Se ti firmi ti offro da bere- Scritto da: Anonimo
      Allora vediamo di capirci ...

      Echelon non e' quella manna che
      giornalisti e romanzieri ci vogliono far
      credere, chi se li ricorda i film di James
      Bond? E tutti i film di spionaggi oche ci
      siamo sorbiti durane la guerra fredda? Si
      fantasticava su operazioni mirabolanti dei
      servizi segreti ... i romanzieri, i
      giornalisti (troppo raramente persone con un
      minimo di serieta' professionale) ci
      ricamavano, ma la realta' era ben diversa,
      un mondo squallido fatto di piccoli
      impiegati che tradivano per denaro, di
      giovani ragazze che si portavano a letto il
      funzionario di turno, al massimo qualche
      killer che tra una commissione e l'altra per
      la mafia trovava il tempo per qualche
      lavoretto extra.

      Anche attorno ad Echelon e' nata una
      leggenda da romanzetto scadente, ovvio che
      gli americani non smentiranno mai, fa
      piacere che vengano messe in giro queste
      voci, ... ma la realta' e' che pur
      disponendo di stazioni di intercettazione e
      pur con i progressi meravigliosi della
      tecnologia ... si tratta per lo piu' di una
      massa di dati inutile. Servirebbe una A.I.
      al di sopra di ogni piu' rosea previsione
      per trasformarla in qualcosa di utilissimo,
      magari, potremmo definitivamente metterci al
      riparo dal terrorismo islamico. Echelon e'
      una struttura da guerra fredda, con un unico
      grande nemico verso cui spostare le antenne,
      un sitema che come primo obiettivo doveva
      probabilmente rilevare un aumento
      generalizzato di attivita' prima di un
      attacco (che deve essere coordinato), un po'
      come rilevare tutte le piccole scosse che
      precedono una eruzione vulcanica!

      Veniamo ora alla car vecchia Europa,
      crittografia quantistica? Perche' dove
      credete che si stiano facendo i progressi in
      tecnologia quantistica, credete che la NSA
      non abbia gia' un algoritmo quantistico per
      fattorizzare i numeri primi e disarcionare
      il PGP il pochi minuti? In quante
      universita' europee si lavora su queste
      cose? In quante universita' americane? E la
      trasmissione quantistica? Dove e' stato
      fatto il primo esperimento a distanza
      decente (cioe' non limitato ad una stanza)?
      E la Gran Bretagna, partecipa alla ricerca
      europea? Lo chiedo perche' la GB ha
      recentemente avviato un progetto di studio
      della crittografia quantistica. Ma veniamo
      ai fondi ... tutto qui? Come? L'Europa sfida
      gli alleati americani con un
      microfinanziamento in un campo che per
      maturare ha bisogno di decenni? Questa
      sarebbe la grande sfida?

      Ed infine la madre di tutte le domande, ma
      P.I. con che criterio inventa i titoli? Con
      che criterio scrive i pezzi? Se continua
      cosi' avra' la stessa credibilita' di un
      quotidiano italiano (non e' un complimento)
      :)



    • Mechano scrive:
      Re: Ma quante parole al vento ...
      - Scritto da: Anonimo
      Allora vediamo di capirci ... Mi pare che colui il quale ha capito meno sei tu. :-)
      Anche attorno ad Echelon e' nata una
      leggenda da romanzetto scadente, ovvio che
      gli americani non smentiranno mai, fa
      piacere che vengano messe in giro queste
      voci, ... ma la realta' e' che pur
      disponendo di stazioni di intercettazione e
      pur con i progressi meravigliosi della
      tecnologia ... si tratta per lo piu' di una
      massa di dati inutile. Servirebbe una A.I.
      al di sopra di ogni piu' rosea previsione
      per trasformarla in qualcosa di utilissimo,
      magari, potremmo definitivamente metterci al
      riparo dal terrorismo islamico. Echelon e'
      una struttura da guerra fredda, con un unico
      grande nemico verso cui spostare le antenne,
      un sitema che come primo obiettivo doveva
      probabilmente rilevare un aumento
      generalizzato di attivita' prima di un
      attacco (che deve essere coordinato), un po'Tu ci credi davvero al terrorismo islamico? Io la penso diversamente riguardo a questo fenomeno e come venga strumentalizzato, ma questa e' un'altra storia che esula dal topic di questo messaggio.Echelon e' un sistema di spionaggio industriale camuffato da sistema di protezione militare/civile.La cosa dalla quale puo' difendere meno chi l'ha architettato e' proprio dal terrorismo.E' facilissimo coordinare terroristi distribuiti in paesi occidentali in barba ad Echelon proprio per la frammentarieta' del fenomeno. Informazioni criptate che uscissero da un paese islamico pur se intercettate avrebbero sicuramente una chiave asimmetrica distribuita a mano su floppy o cdrom trasportati da persone comuni e insospettabili. Da li poi le direttive partirebbero per i paesi da colpire alle cellule terroristiche localizzate, attraverso semplici Internet cafe' o accessi a internet dialup tanto diffusi nei paesi occidentali.Individuazione e decrittazione saranno improbabili.E' difficile anzi impossibile farsi un database di arabi, brigatisti e terroristi baschi da monitorare. E' molto piu' semplice un database (telefono e fax compresi) di aziende importanti in determinati settori del primario e della produzione, e monitorare quelle.E di questo ci sono prove inconfutabili. Sono numerose le aziende che hanno segnalato affari persi in maniera alquanto misteriosa e con un tempismo perfetto da parte di aziende americane.Una volta individuati i flussi di dati da monitorare, e' troppo facile ricercare su comunicazioni telefoniche, fax, internet, anche criptate, tutte quelle parole chiave della terminologia del commercio, parole come 'sales', 'price', 'stock', 'iron', 'steel', ecc. E le corrispondenti nelle varie lingue sono cio' che fa scattare la molla.Sono troppo diffusi e misteriosi casi di grosse forniture di materie prime o metalli semilavorati a paesi sudamericani o al Canada, in cui un'azienda americana si presenta con un tempismo perfetto ed un prezzo appena inferiore alla fornitura europea. E questi tempismi misteriosi in trattative spesso fatte privatamente e riservatamente sono troppo strani ed avvengono da circa 2 anni a questa parte.
      Veniamo ora alla car vecchia Europa,
      crittografia quantistica? Perche' dove
      credete che si stiano facendo i progressi in
      tecnologia quantistica, credete che la NSA
      non abbia gia' un algoritmo quantistico per
      fattorizzare i numeri primi e disarcionare
      il PGP il pochi minuti? In quanteLa NSA puo' fare tutti gli esperimenti che vuole, certo le sara' difficile ingannare cio' che si basa su caratteristiche della natura incontrovertibili.
      Ed infine la madre di tutte le domande, ma
      P.I. con che criterio inventa i titoli? Con
      che criterio scrive i pezzi? Se continua
      cosi' avra' la stessa credibilita' di un
      quotidiano italiano (non e' un complimento)
      :)Non difendo P.I. ad oltranza, ma su questo articolo non ci ho trovato nulla di diverso dalla semplice divulgazione di informazioni provenienti da altre fonti.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatic.it
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quante parole al vento ...

      un mondo squallido fatto di piccoli
      impiegati che tradivano per denaro, di
      giovani ragazze che si portavano a letto il
      funzionario di turno, al massimo qualche
      killer che tra una commissione e l'altra per
      la mafia trovava il tempo per qualche
      lavoretto extra.;)che c'e di sbagliato nel viaggiare per il mondo a seddure giovani donzelle che poi direi che se non sono proprio scienziati sono anche carinecerto adesso c'e anche il mondo gay ed effettivamente questo puo preocupare ma quando si dice sparare nel si riferisce a questo quindi;)
    • Anonimo scrive:
      6 1 nullità!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quante parole al vento ...
      senti questo! il tuo ottimismo e la frettolosità con cui liquidi iltutto fa di te un vero fenomeno da circo
  • Akiragt scrive:
    C'è qualcosa che non mi torna!
    Nell'articolo viene evidenziata la collaborazione con l'università di Sheffield (UK), ora, visto che anche l'Inghilterra fa parte del progetto Echelon, mi spiegate come si pretende di sviluppare una tecnologia che contrasti Echelon, se poi si collabora con chi di Echelon fa parte???
    • Anonimo scrive:
      Re: C'è qualcosa che non mi torna!
      - Scritto da: Akiragt
      Nell'articolo viene evidenziata la
      collaborazione con l'università di
      Sheffield (UK), ora, visto che anche
      l'Inghilterra fa parte del progetto Echelon,
      mi spiegate come si pretende di sviluppare
      una tecnologia che contrasti Echelon, se poi
      si collabora con chi di Echelon fa parte??? Te lo avevo detto no che gli inglesi sono schizofrenici? Eri tu che non mi volevi credere!
      • sh4d scrive:
        Re: C'è qualcosa che non mi torna!
        Come se da noi la gente fosse savia invece...- Scritto da: sammily76

        - Scritto da: Akiragt

        Nell'articolo viene evidenziata la

        collaborazione con l'università
        di

        Sheffield (UK), ora, visto che anche

        l'Inghilterra fa parte del progetto
        Echelon,

        mi spiegate come si pretende di
        sviluppare

        una tecnologia che contrasti Echelon,
        se poi

        si collabora con chi di Echelon fa
        parte???

        Te lo avevo detto no che gli inglesi sono
        schizofrenici?
        Eri tu che non mi volevi credere!
      • Akiragt scrive:
        Re: C'è qualcosa che non mi torna!
        - Scritto da: sammily76

        - Scritto da: Akiragt

        Nell'articolo viene evidenziata la

        collaborazione con l'università
        di

        Sheffield (UK), ora, visto che anche

        l'Inghilterra fa parte del progetto
        Echelon,

        mi spiegate come si pretende di
        sviluppare

        una tecnologia che contrasti Echelon,
        se poi

        si collabora con chi di Echelon fa
        parte???

        Te lo avevo detto no che gli inglesi sono
        schizofrenici?
        Eri tu che non mi volevi credere!Sono daccordo con te sul fatto che siano schizofrenici, ma in questa occasione è l'Europa ad essere pirla, oppure, è una inciuciata paneuropea!Comunque sia, io il mio fido piccione viaggiatore continuo ad allenarlo!!!
    • Anonimo scrive:
      C'è MOLTISSIMO che non torna!
      Prima di tutto perchè non iniziare con 1 sistema operativosicuro, stabile ed opensource (tipo Linux)?Secondo perchè non utilizzare GnuPG sempre con ogni email ?Per ultimo, se proprio si hanno dei soldi da buttare via, sipossono utilizzare i fotoni.............ma la paura mia è che stanno cercando semplicemente di fottonerci!!!!!!!!!!!!!!!!!
      • Atreju85 scrive:
        Re: C'è MOLTISSIMO che non torna!
        - Scritto da: Anonimo
        Prima di tutto perchè non iniziare
        con 1 sistema operativo
        sicuro, stabile ed opensource (tipo Linux)?

        Secondo perchè non utilizzare GnuPG
        sempre con ogni
        email ?

        Per ultimo, se proprio si hanno dei soldi da
        buttare via, si
        possono utilizzare i fotoni.............ma
        la paura mia è che stanno cercando
        semplicemente di fottonerci!!!!!!!!!!!!!!!!!Che cosa c'entra Linux con i quanti?Si sta parlando di un sistema AVANZATO per criptare gran parte delle comunicazioni, non per cifrare delle mail, non penso che Linux si possa nemmeno avvicinare a quello di cui si sta parlando, come Windows, Mac OS X e tutto il resto.
        • Mechano scrive:
          Re: C'è MOLTISSIMO che non torna!
          - Scritto da: Atreju85
          Che cosa c'entra Linux con i quanti?
          Si sta parlando di un sistema AVANZATO per
          criptare gran parte delle comunicazioni, non
          per cifrare delle mail, non penso che Linux
          si possa nemmeno avvicinare a quello di cui
          si sta parlando, come Windows, Mac OS X e
          tutto il resto.Penso che volesse dire che si puo' risparmaire un po' di soldini in ricerca su queste tecnologie e mitigare il problema del furto di segreti industriali e commerciali se si abbandonasse Win e si adottasse Linux piu' tutt i tool di crittografia pesante opensource che ci sono...--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: C'è MOLTISSIMO che non torna!
            - Scritto da: Mechano
            Penso che volesse dire che si puo'
            risparmaire un po' di soldini in ricerca su
            queste tecnologie Bravi, e tra cento anni ancora avanti con il computer a legna, perché si buttano sempre via soldi con la ricerca. Purtroppo è questa la mentalità italiana.
          • Mechano scrive:
            Re: C'è MOLTISSIMO che non torna!
            - Scritto da: Anonimo
            Bravi, e tra cento anni ancora avanti con il
            computer a legna, perché si buttano
            sempre via soldi con la ricerca. Purtroppo
            è questa la mentalità
            italiana.Computer a legna? Soldi per la ricerca?Linux e' ad uno stadio piu' avanzato di Win come potenza e funzioni, forse un po' meno per usabilita' e integrazione. Ma Linux non e' indietro ed anzi cresce e si sviluppa piu' velocemente.La ricerca e sviluppo su Linux non avviene solo per investimenti di aziende ma spontaneamente per mezzo di migliaia di utilizzatori ed appassionati che lo fanno per i motivi piu' disparati...--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    L' Europa non conta perchè non vuole
    contare, altrimenti conterebbe eccome !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Per quanto riguarda Echelon QUALSIASI COSA VA BENE,A COMINCIARE DALL' ELIMINAZIONE DI WINSOZZ !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Questa è la prova più lampante
    del fatto che l'europa non conta ancora
    molto dal punto di vista internazionale, e
    che gli USA sono tuttora il solo padrone
    nonchè colonizzatore mondiale.
    • Anonimo scrive:
      Re: L' Europa non conta perchè non vuole
      - Scritto da: Anonimo
      contare, altrimenti conterebbe eccome
      !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Per quanto riguarda Echelon QUALSIASI COSA
      VA BENE,
      A COMINCIARE DALL' ELIMINAZIONE DI WINSOZZ
      !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Vabbe' non facciamo i soliti.Uso linux & software open source da anni (ed ora sto scrivendo con uno di questi) ma e' inutile dire eliminiamo win****.Linux nasce dalla Finlandia ma molti progetti open sono di nascita USA.Non facciamo ridere gli altri...Discorso ben diverso e' : non compro nulla che non sia europeo.
  • Terra2 scrive:
    PGP e Cinesi!
    Usare il PGP (o il GPG), nel frattempo non sarebbe un opzione da buttare via... tutto è facilmente criptabile col PGP, anche le telefonate.E basterebbero un paio di 386 (con tutto il rispetto per la fisica quantistica :) ). Vero è che alla lunga anche il PGP non è invulnerabile.Ma quando Echelon dovesse sprecare mesi di tempo macchina per decifrare i messaggi di tutte le aziende europee, per poi trovarsi davanti ai disegni di un lavandino o di una borsetta in pelle, ci sarebbe da ridere.Ma poi... perchè paracularsi tanto nei confronti di aziende appertenenti a stati che sono economicamente e militarmente "nostri alleati" quando ci sono decine di aziende come la mia che vengono acquistate da ditte "cinesi" che senza tanti tecno-cazzilli le spolpano di tutto il know-how nel giro di 6 mesi?Boh...
    • Anonimo scrive:
      Re: PGP e Cinesi!
      - Scritto da: Terra2
      Ma poi... perchè paracularsi tanto
      nei confronti di aziende appertenenti a
      stati che sono economicamente e militarmente
      "nostri alleati" quando ci sono decine di
      aziende come la mia che vengono acquistate
      da ditte "cinesi" che senza tanti
      tecno-cazzilli le spolpano di tutto il
      know-how nel giro di 6 mesi?tanto per cominciare i cinesi non vanno in giro a bombardare nazioni sovrane inoltre tutti guardano alla cina come terra promessa per vendere autoradio e telefonini ma guardate che i cinesi non sono mica scemi e l'autoradio se la costruiscono da soli
      • Anonimo scrive:
        Re: PGP e Cinesi!
        -
        tanto per cominciare i cinesi non vanno in
        giro a bombardare nazioni sovrane Vedo piacevomente che hai trascorso gli ultimi 10 anni della tua vita in TIbet... bene bene...
        • Anonimo scrive:
          Re: PGP e Cinesi!
          - Scritto da: Anonimo
          Vedo piacevomente che hai trascorso gli
          ultimi 10 anni della tua vita in TIbet...
          bene bene...credo che li' ci siano andati a piedi e come vedi non e' importato niente a nessuno visto che li' non c'e' il petrolio e i pacifisti no global neanche sanno dove sta sulla carta geografica proprio come il ruanda per il quale non si sono mai viste le ipocrite e ammuffite bandiere della pace simbolo di ideali strumentalizzati non ti resta che sperare che lascino in pace taiwan altrimenti compra un abaco e fai due conti
      • Anonimo scrive:
        Re: PGP e Cinesi!

        tanto per cominciare i cinesi non vanno in
        giro a bombardare nazioni sovrane Hanno abbastanza problemi a perseguire i propri cittadini e le proprie minoranze, sara' per quello.
    • AlphaC scrive:
      Re: PGP e Cinesi!
      - Scritto da: Terra2
      Usare il PGP (o il GPG), nel frattempo non
      sarebbe un opzione da buttare via... tutto
      è facilmente criptabile col PGP,
      anche le telefonate.
      E basterebbero un paio di 386 (con tutto il
      rispetto per la fisica quantistica :) ).

      Vero è che alla lunga anche il PGP
      non è invulnerabile.

      Ma quando Echelon dovesse sprecare mesi di
      tempo macchina per decifrare i messaggi di
      tutte le aziende europee, per poi trovarsi
      davanti ai disegni di un lavandino o di una
      borsetta in pelle, ci sarebbe da ridere.

      Ma poi... perchè paracularsi tanto
      nei confronti di aziende appertenenti a
      stati che sono economicamente e militarmente
      "nostri alleati" quando ci sono decine di
      aziende come la mia che vengono acquistate
      da ditte "cinesi" che senza tanti
      tecno-cazzilli le spolpano di tutto il
      know-how nel giro di 6 mesi?
      questo un pò mi spaventa....
    • Anonimo scrive:
      Re: PGP e Cinesi!
      Be non facciamo del terrorismo, quando lo fanno i Canadesi o gli Staunitensi con le aziende che fanno pasta allora va tutto bene, e ostacolano pure le importazioni dall'Italia fino a che le loro azinede non hanno ottenuto un know-how sufficiente, siamo in un mercato libero o no ?
  • Anonimo scrive:
    Intasare echelon.
    Ma se quel bel virus che sta in giro e produce milioni di email ogni ora, cominciasse a scrivere nelle email delle frasi che fanno "scattare" i filtri di echelon ? ..per me dopo due ore finiscono tutto lo spazio su disco o gli crepano le macchine :D:D:D:D:D:D:D (apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Intasare echelon.
      - Scritto da: Anonimo
      Ma se quel bel virus che sta in giro e
      produce milioni di email ogni ora,
      cominciasse a scrivere nelle email delle
      frasi che fanno "scattare" i filtri di
      echelon ? ..per me dopo due ore finiscono
      tutto lo spazio su disco o gli crepano le
      macchine
      :D:D:D:D:D:D:D (apple)Era quello che avevo pensato quando ho sentito parlare per la prima volta di echelon. Solo che al virus non ci avevo pensato. La mia idea era quella di aggiungere ad ogni email spedita una serie di parole tipo, che so, attentato, bomba, a-morte-george-bush ecc. in modo da far intercettare a echelon tutte le mail spedite nel mondo, rendendolo così di fatto inutile.Penso cmq che non ci sia una grande volontà politica da parte dell'europa di fermare lo spione (probabilmente i grossi papponi europei si sono già messi d'accordo con gli americani), dal momento che uno degli stati membri (inghilterra) è anche uno dei fondatori e utilizzatori di echelon e nessuno gli dice niente.
      • Max scrive:
        Re: Intasare echelon.
        BRAVO!!! proprio così; il Regno Unito fa parte intergarnt del sitema di sicurezza europeo e poi lo si coinvolge in unn progetto di difesa verso i suoi propri interessi: noi pensiamo all'Euopa come un'entità che si contrappone agli abusi economici ed agli interessi americani, ma poi scopriamo che non è in effetti così. i piacerebbe pensare di avere un organismo ultranazionale per la difesa dell nostra privacy, ma è solo una bella utopia, diciamocelo chiaramente....
    • Anonimo scrive:
      Intasare echelon: 10 e lode!
      Anche con delle email fasulle ecc. ecc.
  • Mechano scrive:
    Serve solo a meta'?
    Se questa tecnologia funzionera' ci sara' il problema della diffusione...Ossia servono hardware di comunicazione dedicati e cio' e' possibile sono in quei paesi che realmente vogliono questa tecnologia, a chi e' scomoda la ostacolera' in vari modi.Non dimentichiamoci che la maggiorparte dei backbone piu' importanti sono americani o gestiti da americani.Se le comunicazioni diventeranno sicure tra europei e nordafricani non e' detto che Sud America, Australia e molti altri paesi saranno raggiungibili con questa tecnologia.Io credo che di qua dall'Atlantico verso i paesi orientali non sara' difficile attuare la cosa. Gli USA sono fortunatamente in una posizione geografica leggermente decentrata, e nei prossimo decennio saranno sempre un po' piu' fuori dagli scambi commerciali con i nuovi paesi in via di sviluppo.Echelon e' stata pensata soprattutto per lo sfruttamento commerciale, e se ho capito bene molte tratte di trasmissione dovranno avere un decodifatore che segnali le variazioni su trasmissioni peer to peer, perche' solo con una comunicazione P2P si potra' avere il controllo su eventuali sniffing della trasmissione.Magari mi sono espresso male, ma sono andato ad intuito conoscendo solo superficialmente i particolari di questa tecnologia.--Ciao. Mr. Mechano
    • Killvearn scrive:
      Re: Serve solo a meta'?
      Da quanto ho capito la meccanica quantistica verrà usata solo per trasmettersi le chiavi, per il resto le comunicazioni avverrano tramite i normali mezzi di comunicazione. Quindi chiunque indipendentemente dalla nazionalità potrà decidere se acquistare gli apparati ke stanno in fase di studio e utilizzarli.
      • Anonimo scrive:
        Re: Serve solo a meta'?
        - Scritto da: Killvearn
        Da quanto ho capito la meccanica quantistica
        verrà usata solo per trasmettersi le
        chiavi, per il resto le comunicazioni
        avverrano tramite i normali mezzi di
        comunicazione. Quindi chiunque
        indipendentemente dalla nazionalità
        potrà decidere se acquistare gli
        apparati ke stanno in fase di studio e
        utilizzarli.Credo ci abbiano capito ben poco gli stessi promotori del progetto. Per quel che ho capito io, tanto per dirne una, la QM e` ripresa solo nella sua funzione di "generatrice di rumore" per fornire chiavi casuali. Ma se e` davvero cosi` allora anche la mia TV quando non e` sintonizzata bene, e` basata sulla meccanica quantistica...la mia opinione? il quantum computing e` una bolla di sapone, primariamente perche` la meccanica quantistica lo e`. E` un modo molto presuntuoso per vantarsi di aver segretamente capito qualcosa che non gli torna da almeno 60 anni. Preferirei che ammettessero semplicemente che la QM e` un'assurda semplificazione del discorso fisica atomica, una teoria fortemente incompleta che pero` e` tutto quel che abbiamo. Ma non e` detto, anzi e` estremamente improbabile che funzioni e/o che mostrusi acceleratori di particelle servano davvero a colpire il bersaglio intellettuale che vanno cercando. Io i soldi non glieli darei, finche` non tirano fuori qualcosa che assomiglia meno a una supercazzola, di questa meccanica degli errori sperimentali.
        • Killvearn scrive:
          Re: Serve solo a meta'?
          sono già stati effettuati con successo esperimenti del genere usando i mezzi tradizionali solo per inviare la conferma di ricezione del messaggio, quindi, personalmente, sono molto fiducioso in questa tecnologia che non è poi così irraggiungibile.
  • Anonimo scrive:
    Sforzo esagerato, basta molto meno
    Basterebbe che la gente si abituasse a spedire mail cifrate con PGP o giù di lì e che ci si abituasse ad un saggio uso di IPSec (chiavi lunghe, variazione frequente). Non c'è Echelon che tenga.
    • Mechano scrive:
      Re: Sforzo esagerato, basta molto meno
      - Scritto da: Anonimo
      Basterebbe che la gente si abituasse a
      spedire mail cifrate con PGP o giù di
      lì e che ci si abituasse ad un saggio
      uso di IPSec (chiavi lunghe, variazione
      frequente). Non c'è Echelon che
      tenga. Non e' sicura perche' indecifrabile, i moderni supercomputer e l'uso incrociato a dizionari e con i nuovi algoritmi euristici decifrano abbastanza velocemente. La sicurezza viene dalla quantita', ossia se tutto fosse cifrato pesantemente il lavoro post intercettazione di Echelon li obbligherebbe ad immagazzinare enormi quantita' di dati e a fare una "scrematura" pesante su cio' che e' realmente interessante per focalizzarsi sulla decifrazione di quelli. Non e' sicuro come il metodo quantistico, pero' e' meglio che niente e soprattutto economico perche' sfrutta le tecnologie attuali, il quantismo avra' sicuramente bisogno di apparecchi interposti ai flussi dati...--Ciao. Mr. Mechano==================================Modificato dall'autore il 16/04/2004 12.04.28
      • Anonimo scrive:
        Re: Sforzo esagerato, basta molto meno


        Basterebbe che la gente si abituasse a

        spedire mail cifrate con PGP o
        giù di

        lì e che ci si abituasse ad un
        saggio

        uso di IPSec (chiavi lunghe, variazione

        frequente). Non c'è Echelon che

        tenga.

        Non e' sicura perche' indecifrabile, i
        moderni supercomputer e l'uso incrociato a
        dizionari e con i nuovi algoritmi euristici
        decifrano abbastanza velocemente.Tu dici che un supercomputer decifra abbstanza velocemente una cifratura Rijndael (AES) da 512 bit? O una Serpent da 2048?Evidentemente lavori alla NSA o ti vuoi candidare al premio Turing e sai cose che nessuno di noi sa. Prego, illustracele. :(
        La sicurezza viene dalla quantita'Cazzata...
        • Mechano scrive:
          Re: Sforzo esagerato, basta molto meno
          - Scritto da: Anonimo
          Tu dici che un supercomputer decifra
          abbstanza velocemente una cifratura Rijndael
          (AES) da 512 bit? O una Serpent da 2048?

          Evidentemente lavori alla NSA o ti vuoi
          candidare al premio Turing e sai cose che
          nessuno di noi sa. Prego, illustracele. :(


          La sicurezza viene dalla quantita'

          Cazzata...La chiave asimmetrica come la spedisci col piccione viaggiatore?--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Sforzo esagerato, basta molto meno


            La chiave asimmetrica come la spedisci col
            piccione viaggiatore?Ok, allora conferma la tesi di chi ha risposto al tuo primo post.Non hai capito nulla di cifratura simmetrica, assimetrica, chiavi e quantità di sicurezza e prob. non sai neppure cosa sono aes ed rsa.Senza rancore ;.-) ...ciao
          • Mechano scrive:
            Re: Sforzo esagerato, basta molto meno
            - Scritto da: Anonimo
            Non hai capito nulla di cifratura
            simmetrica, assimetrica, chiavi e
            quantità di sicurezza e prob. non sai
            neppure cosa sono aes ed rsa.No il fatto e' che la crittazione migliore e' quella tramite chiavi generate dal mittente e date al destinatario da combinare per la decrittazione.Se uno strumento come Echelon o i sistemi di trasmissione satellitare riescono a intercettare gia' quella o a lavorare da "oracolo decrittante" o "man in the middle", non servira' a nulla crittare.Le chiavi devono essere date al destinatario in maniera diversa tramite canali diretti, una memoria non volatile e portatile (floppy, cd, flashmem).Mi spieghi in fase di marketing e accordo commerciale chi e' abituato alla crittazione di tutto? Specie nel prendere contatti e fare offerte di forniture?Paradossalmente il metodo piu' sicuro per fare affari nell'epoca di Internet e' alzare le chiappe e recarsi personalmente dal potenziale cliente.Grosse aziende con rappresentati e filiali nei vari paesi sono certamente piu' avvantaggiate, attuando sistemi di crittazione anche tradizionali tra la sede europea e quella distaccata applicando le classiche norme di sicurezza e privacy, e mandando personalmente rappresentanze presso i potenziali clienti per gli accordi. Il tutto con una bella lievitazione dei costi e non traendo alcun beneficio dalle tecnologie telematiche.Credimi di crittazione ne conosco quanto basta, di vita ne conosco anche di piu'...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it==================================Modificato dall'autore il 16/04/2004 14.52.09
          • avvelenato scrive:
            Re: Sforzo esagerato, basta molto meno
            - Scritto da: Mechano
            - Scritto da: Anonimo

            No il fatto e' che la crittazione migliore
            e' quella tramite chiavi generate dal
            mittente e date al destinatario da combinare
            per la decrittazione.uhm, io sapevo che nel pgp era il destinatario a generare le chiavi, quella pubblica e quella privata.la pubblica può essere data a chiunque, la privata se la tiene il destinatario.il mittente usa la chiave pubblica per crittare, e non può decrittare nemmeno lui stesso ciò che ha crittato.con solo la chiave pubblica, serve molta potenza per la decodifica di un messaggio (però stiamo parlando di stati, quindi i supercomputer abbonderanno). Senza neanche la chiave pubblica è quasi impossibile credo.
          • Mechano scrive:
            Re: Sforzo esagerato, basta molto meno
            - Scritto da: avvelenato
            uhm, io sapevo che nel pgp era il
            destinatario a generare le chiavi,
            quella pubblica e quella privata.

            la pubblica può essere data a
            chiunque, la privata se la tiene il
            destinatario.

            il mittente usa la chiave pubblica per
            crittare, e non può decrittare
            nemmeno lui stesso ciò che ha
            crittato.Scambiando mele con limoni i programi non cambiano, diceva la pubblicita' del Lemon Computer un compatibile Apple ][ degli anni '80.In entrambi i casi, dal mittente al destinatario o viceversa, la chiave va generata e va distribuita. Se viene intercettata e conservata la chiave questa sara' riutilizzata. Qindi deve essere fornita in maniera diretta attraverso un supporto diverso. Se la mandi per via telematica Echelon la "succhia" e la conserva per riutilizzarla alle prime comunicazioni critate tra i due interlocutori.Se qualsiasi comunicazione telematica e multimediale tra aziende e' potenzialmente intercettata l'unico modo per distribuirsi le ciavi e' il supporto ottico e la posta convenzionale.--Ciao. Mr. Mechano
          • Anonimo scrive:
            Re: Sforzo esagerato, basta molto meno
            Mechano, di solito dici cose interessanti.Quindi quando puoi perdi mezz'oretta a chiariti le idee sulla crittografia asimmetrica (detta anche 'a chiave pubblica').Scoprirai che hai scritto un certo numero di sciocchezze... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Sforzo esagerato, basta molto meno

            In entrambi i casi, dal mittente al
            destinatario o viceversa, la chiave va
            generata e va distribuita. Se viene
            intercettata e conservata la chiave questa
            sara' riutilizzata. Qindi deve essere
            fornita in maniera diretta attraverso un
            supporto diverso. Se la mandi per via
            telematica Echelon la "succhia" e la
            conserva per riutilizzarla alle prime
            comunicazioni critate tra i due
            interlocutori.???? Forse non ho ben capito come funziona Echelon, ma.......... cosa se ne farebbero i signori che intercettano la mia chiave pubblica, eccetto codificare messaggi che solo io posso decrittare?Oppure riescono a leggere direttamente nel mio PC (dal quale non è mai uscita) la chiave privata?O nei circuiti della mia interfaccia per smartcard? O sanno leggere direttamente nella smartcard e succhiano la mia chiave privata?E come mai saltano per aria treni e aerei? E questi terroristi? (ah già... si spacca la crittografia asimmetrica ma mancano gli interpreti di arabo ...)Pensate veramente che si possa spaccare una RSA1024/2048bit? Domandatelo a qualche studioso serio (ad esempio Renzo Davoli).... vi dirà che "matematicamente" l'algoritmo non è affrontabile da computer con tecnologia tradizionale per almeno qualche 10^5 anni.O ci sono già i computer quantistici.... (certo la NASA è 60-70 avanti...) :-) ?Secondo me... è già molto se riescono a beccare "qualche" connessione in chiaro con parole sospette.Sorry ma Echelon mi ricorda tanto la questione y2k.....Qui si ragiona tanto ma riflessi concreti non se ne vedono. Non è che c'è qualcuno che ha interesse a gonfiare la fazenda per vendere i suoi gingilli??Signori, la matematica *non è* un'opinione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sforzo esagerato, basta molto meno
            - Scritto da: Mechano

            In entrambi i casi, dal mittente al
            destinatario o viceversa, la chiave va
            generata e va distribuita. Se viene
            intercettata e conservata la chiave questa
            sara' riutilizzata. Qindi deve essere
            fornita in maniera diretta attraverso un
            supporto diverso. Se la mandi per via
            telematica Echelon la "succhia" e la
            conserva per riutilizzarla alle prime
            comunicazioni critate tra i due
            interlocutori.Ehila'! Quando si dice essere preparati su quello di cui si discute....
  • Anonimo scrive:
    Soluzione rapida ed economica
    Prendiamo il razzo Arianne, puntiamolo dritto sull'Uccellon e poi famo finta di niente ...E se Zio Sam vuol sapere chi è stato, i francesidiranno che è colpa degli Italiani, e noi diremoche non sappiamo perchè avevamo i radarspenti come fu ad Ustica ...:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Soluzione rapida ed economica
      - Scritto da: Anonimo
      Prendiamo il razzo Arianne, puntiamolo
      dritto sull'
      Uccellon e poi famo finta di niente ...Echelon è un siostema complesso non ha solo la famosissima sede in UK, se tu passi dalla parti della liguria e sali sul colle del Melogno (casualmente uno dei picchi piu alti della liguria) trovi una stazione nato da un alto e va beh...dall'altro una minuscolissima basa USA con tanto di 7/8 marines da sta basettina ina ina scorgi bene sistemi di trasmissione spaventosi parabole gigantesche puntate in ogni direzione, guide d'onda di ogni misura molto dicono che si un nodo di echelon, ma si sa anche le leggende metropolitane sulle basi militari ci son sempre state...Di sicuro echelon ha basi pseudo ufficiali in USA almeno 5 in asutralina nuova caledonia new zeland non ufficiali in giappone sud america italia e sui pirenei, di razzi ne servirebbero troppi....
      E se Zio Sam vuol sapere chi è stato,
      i francesi
      diranno che è colpa degli Italiani, e
      noi diremo
      che non sappiamo perchè avevamo i
      radar
      spenti come fu ad Ustica ...:DQuelle sono scuse assurde che vagono solo se a morire son poveri cristi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Soluzione rapida ed economica
      Usare Linux & GnuPG ad ogni email, tanto per iniziare!!!!!
  • Ivi scrive:
    Ma Scherziamo?!
    Finalmente si decidono a creare un sistema di comunicazione per contrastare lo spionaggio di Echelon e poi si permette alla Gran Bretagna di entrare nel progetto??!!Non ha senso, insieme agli USA sono i maggiori beneficiari di quel sistema di spionaggio e sempre li ( a Mewthill Hill se non sbaglio) c'è la più grande stazione di spionaggio al mondo.Li caccerei a calci nelle ba77e!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma Scherziamo?!
      - Scritto da: Ivi
      Finalmente si decidono a creare un sistema
      di comunicazione per contrastare lo
      spionaggio di Echelon e poi si permette alla
      Gran Bretagna di entrare nel progetto??!!
      Non ha senso, insieme agli USA sono i
      maggiori beneficiari di quel sistema di
      spionaggio e sempre li ( a Mewthill Hill se
      non sbaglio) c'è la più grande
      stazione di spionaggio al mondo.
      Li caccerei a calci nelle ba77e!esattamente quello che pensoche senso ha far entrare la gb, è un progetto nato mortose non si cambia modo di porsi rispetto agli usasaremo sempre i loro leccapiedi
    • Anonimo scrive:
      Re: 10 e lode!!!
      - Scritto da: Ivi
      Finalmente si decidono a creare un sistema
      di comunicazione per contrastare lo
      spionaggio di Echelon e poi si permette alla
      Gran Bretagna di entrare nel progetto??!!
      Non ha senso, insieme agli USA sono i
      maggiori beneficiari di quel sistema di
      spionaggio e sempre li ( a Mewthill Hill se
      non sbaglio) c'è la più grande
      stazione di spionaggio al mondo.Con la scusa dei fotoni stanno cercando di fottonerci di nuovo!!!!!Usiamo tutti Linux & GnuPG tanto per iniziare!!!!!
  • Avion scrive:
    [OT] Luca Schiavoni.....
    SPOSAMI! (win)(linux)(apple):D:D:DSei un fottuto genio :DChiedi un altro aumento :D
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: [OT] Luca Schiavoni.....
      - Scritto da: Avion
      SPOSAMI! (win)(linux)(apple)

      :D:D:D

      Sei un fottuto genio :D
      Chiedi un altro aumento :Dwow, penso che mi invidieranno in molti sui forum ehehe!ma non sei il mio tipo :$e poi ... sono impegnato! speriamo che non legge sti forum!! :|Ciao!LucaSps - noo un altro aumento no, sono uno scansafatiche!==================================Modificato dall'autore il 16/04/2004 11.24.59
      • adriano284 scrive:
        Re: [OT] Luca Schiavoni.....
        - Scritto da: LucaSchiavoni
        - Scritto da: Avion

        SPOSAMI! (win)(linux)(apple)



        :D:D:D



        Sei un fottuto genio :D

        Chiedi un altro aumento :D

        wow, penso che mi invidieranno in molti sui
        forum ehehe!
        ma non sei il mio tipo :$

        e poi ... sono impegnato! speriamo che non
        legge sti forum!! :|

        Ciao!
        LucaS

        ps - noo un altro aumento no, sono uno
        scansafatiche!

        ==================================
        Modificato dall'autore il 16/04/2004 11.24.59Per caso hai un fratello che si chiama Michele....?????
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Luca Schiavoni.....
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Luca Schiavoni.....

      Sei un fottuto genio :D
      Chiedi un altro aumento :Dnon sono un genio ma se facciamo l'amore posso chiedere l'aumento. o chiedo l'aumento e facciamo l'amore dopo quindi ?????
  • SiN scrive:
    Speriamo bene
    Allora forse in Europa non si erano addormentati tutti dopo l'11 settembre...
  • MemoRemigi scrive:
    Per favore spiegatemi questa frase !
    "Grazie al nuovo metodo - spiega il Politecnico - un'intercettazione potrà essere scoperta già durante la produzione dei codici, ancora prima della trasmissione dell'informazione. Anche nel caso in cui l'informazione sia stata codificata, il contenuto dell'intercettazione non potrà più, per principio, essere trasmesso".Cos'è utilizzano la tiotimolina risublimata ???
    • Anonimo scrive:
      Re: Per favore spiegatemi questa frase !
      Esamino: alzate la mano quanti di voi sanno cos'è la tiotimolina ! E non barate !- Scritto da: MemoRemigi

      Cos'è utilizzano la tiotimolina
      risublimata ???
      • Anonimo scrive:
        Re: Per favore spiegatemi questa frase !
        - Scritto da: ishitawa

        Esamino: alzate la mano quanti di voi sanno
        cos'è la
        tiotimolina ! E non barate !

        - Scritto da: MemoRemigi



        Cos'è utilizzano la tiotimolina

        risublimata ???Soluaizone di Asenion per il plutonio 1-- ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Per favore spiegatemi questa frase !
        ping, risposta esattaIl non ancora buon dottore doveva preparare la tesi e temeva che il suo stile di scrittura (aveva già iniziato a pubblicare fantascienza che in quegli anni era equiparata a letteratura porno o poco più) non andasse bene per lo stile più tecnico-serioso necessario per una tesiallora per allenarsi scrisse un finto articolo tecnico in cui immaginava una sostanza talmente arrotolata su sestessa che le estremità erano una nel passato e una nel futuropertanto si bagnava ancora prima di versare l'acqua e cose simili, tutte descritte con grafici ed equazioni !E alla fine della discussione della tesi, gli esaminatori gli chiesero "allora, DOTTOR Asimov, ci parli un pò della tiotimolina"
    • Anonimo scrive:
      Re: Per favore spiegatemi questa frase !
      - Scritto da: MemoRemigi

      "Grazie al nuovo metodo - spiega il
      Politecnico - un'intercettazione
      potrà essere scoperta già
      durante la produzione dei codici, ancora
      prima della trasmissione dell'informazione.
      Anche nel caso in cui l'informazione sia
      stata codificata, il contenuto
      dell'intercettazione non potrà
      più, per principio, essere
      trasmesso".

      Cos'è utilizzano la tiotimolina
      risublimata ???No, usano il principio di indeterminazione di Heisemberg.L'informazione verrà trasportata da qualche proprietà dei fotoni, ad esempio la direzione di polarizzazione (o la sua variazione tra due successivi). Se è polarizzata in un senso il bit vale 0, se è polarizzata nell'altro vale 1.Nella fisica quantistica l'unico modo per misurare un osservabile come può essere appunto la direzione di polarizzazione è interagendo con un'altra particella, ad esempio un altro fotone. Questa stessa interazione è sufficiente a modificare lo stato dell'osservabile misurato.In pratica, se qualcuno "sniffa quantisticamente" una trasmissione quantistica non può non modificarla.La tipica comunicazione quantistica cifrata avviene quindi così:Alice manda a Bob una fila di bit per via quantistica, Bob li ripete ad Alice tali e quali, Alice ripete a Bob in chiaro quali bit (basta l'indice) erano buoni e quali modificati.Quelli non modificati, sicuramente non son stati visti da alcuna entità fisica.... altrimenti sarebbero modificati!Solo il creatore può intercettare una comunicazione quantistica! 8)
      • MemoRemigi scrive:
        Re: Per favore spiegatemi questa frase !
        - Scritto da: Anonimo
        No, usano il principio di indeterminazione
        di Heisemberg.
        L'informazione verrà trasportata da
        qualche proprietà dei fotoni, ad
        esempio la direzione di polarizzazione (o la
        sua variazione tra due successivi). Se
        è polarizzata in un senso il bit vale
        0, se è polarizzata nell'altro vale
        1.Fin qui mi è chiaro !

        Nella fisica quantistica l'unico modo per
        misurare un osservabile come può
        essere appunto la direzione di
        polarizzazione è interagendo con
        un'altra particella, ad esempio un altro
        fotone. Questa stessa interazione è
        sufficiente a modificare lo stato
        dell'osservabile misurato.Ok, mi è chiaro ma cosa vuoi dire che "l'unico modo per misurare un osservabile come può essere appunto la direzione di polarizzazione è interagendo con un'altra particella" ???Scusami ma sono parecchio digiuno di fisica ! :)

        In pratica, se qualcuno "sniffa
        quantisticamente" una trasmissione
        quantistica non può non modificarla.Ok
        La tipica comunicazione quantistica cifrata
        avviene quindi così:
        Alice manda a Bob una fila di bit per via
        quantistica, Bob li ripete ad Alice tali e
        quali, Alice ripete a Bob in chiaro quali
        bit (basta l'indice) erano buoni e quali
        modificati.Questo l'articolo non lo diceva, faceva invece presumere che il flusso di fotoni/bit venisse modificato prima ancora di essere spedito, e quindi è questo che mi ha fatto pensare alla tiotimolina.Comunque c'è una cosa che non capisco, come fa Bob a ricevere il flusso e a rimandarlo ad Alice senza modificarlo ?In realtà anche lui sta sniffando qualcosa, perchè i dati dovranno pur esser letti no ?

        Quelli non modificati, sicuramente non son
        stati visti da alcuna entità
        fisica.... altrimenti sarebbero modificati!E Bob non li modifica leggendoli ?E se li modifica una volta che li rimanda indietro ad Alice allora torneranno modificati !E a sua volta Alice per leggerli li modificherà ulteriormente !Mi sfugge qualcosa, sono troppo ingorante in materia...

        Solo il creatore può intercettare una
        comunicazione quantistica! 8)E' una cosa affascinante, sai consigliarmi qualche libro in merio per neofiti ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Per favore spiegatemi questa frase !
          Leggiti questo libro:Simon SinghCodici & SegretiRizzoli E' spiegata benissimo anche la crittografia quantistica.OmaggiIngenuo 2001
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Per favore spiegatemi questa frase !
            Grazie e 1000 !- Scritto da: Anonimo
            Leggiti questo libro:

            Simon Singh
            Codici & Segreti
            Rizzoli

            E' spiegata benissimo anche la crittografia
            quantistica.

            Omaggi

            Ingenuo 2001
        • Anonimo scrive:
          Ulteriori spiegazioni


          Nella fisica quantistica l'unico modo
          per

          misurare un osservabile come può

          essere appunto la direzione di

          polarizzazione è interagendo con

          un'altra particella, ad esempio un altro

          fotone. Questa stessa interazione
          è

          sufficiente a modificare lo stato

          dell'osservabile misurato.

          Ok, mi è chiaro ma cosa vuoi dire che
          "l'unico modo per misurare un osservabile
          come può essere appunto la direzione
          di polarizzazione è interagendo con
          un'altra particella" ???
          Scusami ma sono parecchio digiuno di fisica
          ! :)Se devi misurare la lunghezza del tavolo come fai? Prendi un metro lo appoggi e fai la misura. Giusto? Bene, usi uno strumento che interagisce col tavolo. Il tavolo comunque, per la tua approssimazione, non varia in misura.Se devi misurare una corrente come fai? Usi un amperometro, fai scorrere la corrente in una bobina che muove la lancetta. Bene usi uno strumento che interagisce sfrutta il campo magnetico generato dalla corrente. Per la tua approssimazione tutto ciò può andar bene, ma devi tener conto che lo strumento aggiunge al circuito un conduttore (la bobina) e relativa resistenza e modifica leggermente il valore reale. Ci siamo? BeneSe devi misurare una proprietà di un fotone come fai? L'unico strumento esistente in natura che lo sappia fare è un altro fotone che gli cozzi contro, o un elettrone. In questo caso lo strumento è così grosso rispetto alla "cosa" da misurare che sicuramente dopo aver misurato la proprietà ne avrà modificato il valore nell'oggetto originario. Quindi uno sniffatore modifica SEMPRE i dati, Padreterno escluso. OK?In realtà le cose in meccanica quantistica sono più complicate, ma puoi pensarla così.
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Ulteriori spiegazioni
            Grazie, sei stato gentilissimo !
          • gerry scrive:
            Re: Ulteriori spiegazioni
            - Scritto da: Anonimo
            Se devi misurare una proprietà di un
            fotone come fai? L'unico strumento esistente
            in natura che lo sappia fare è un
            altro fotone che gli cozzi contro, o un
            elettrone. In questo caso lo strumento
            è così grosso rispetto alla
            "cosa" da misurare che sicuramente dopo aver
            misurato la proprietà ne avrà
            modificato il valore nell'oggetto
            originario. Quindi uno sniffatore modifica
            SEMPRE i dati, Padreterno escluso. OK?Vediamo se ho capito :DIl messaggio può essere letteo una volta sola, perchè il processo di lettura lo altera (una volta alterato si suppone sia diverso rispetto a quando è stato spedito, quindi senza senso).Ma ciò non mi impedisce di intercettarlo, leggerlo e generarne uno uguale, no?
          • Anonimo scrive:
            Qui è spiegato meglio

            Ma ciò non mi impedisce di
            intercettarlo, leggerlo e generarne uno
            uguale, no?No, qui è spiegato più in dettaglio e semplicemente quello che io semplificavohttp://www.tonycrypt.com/Crittografia/Quant.htmdal secondo paragrafo in poi
          • Anonimo scrive:
            Re: Qui è spiegato meglio
            - Scritto da: Anonimo

            Ma ciò non mi impedisce di

            intercettarlo, leggerlo e generarne uno

            uguale, no?

            No, qui è spiegato più in
            dettaglio e semplicemente quello che io
            semplificavo

            www.tonycrypt.com/Crittografia/Quant.htm

            dal secondo paragrafo in poiL'articolo e' molto bello e scritto con un linguaggio semplice e comprensibile.
          • AlphaC scrive:
            Re: Ulteriori spiegazioni
            - Scritto da: Anonimo


            Nella fisica quantistica l'unico
            modo

            per


            misurare un osservabile come
            può


            essere appunto la direzione di


            polarizzazione è
            interagendo con


            un'altra particella, ad esempio un
            altro


            fotone. Questa stessa interazione

            è


            sufficiente a modificare lo stato


            dell'osservabile misurato.



            Ok, mi è chiaro ma cosa vuoi
            dire che

            "l'unico modo per misurare un
            osservabile

            come può essere appunto la
            direzione

            di polarizzazione è interagendo
            con

            un'altra particella" ???

            Scusami ma sono parecchio digiuno di
            fisica

            ! :)

            Se devi misurare la lunghezza del tavolo
            come fai? Prendi un metro lo appoggi e fai
            la misura. Giusto? Bene, usi uno strumento
            che interagisce col tavolo. Il tavolo
            comunque, per la tua approssimazione, non
            varia in misura.

            Se devi misurare una corrente come fai? Usi
            un amperometro, fai scorrere la corrente in
            una bobina che muove la lancetta. Bene usi
            uno strumento che interagisce sfrutta il
            campo magnetico generato dalla corrente. Per
            la tua approssimazione tutto ciò
            può andar bene, ma devi tener conto
            che lo strumento aggiunge al circuito un
            conduttore (la bobina) e relativa resistenza
            e modifica leggermente il valore reale. Ci
            siamo? Bene

            Se devi misurare una proprietà di un
            fotone come fai? L'unico strumento esistente
            in natura che lo sappia fare è un
            altro fotone che gli cozzi contro, o un
            elettrone. In questo caso lo strumento
            è così grosso rispetto alla
            "cosa" da misurare che sicuramente dopo aver
            misurato la proprietà ne avrà
            modificato il valore nell'oggetto
            originario. Quindi uno sniffatore modifica
            SEMPRE i dati, Padreterno escluso. OK?Concedetemela:E come se misurassi un tavolo con una stufa di ghisa della lunghezza di due metri, il tavolo potrebbe non reggere il peso :-)))
      • Anonimo scrive:
        Re: Per favore spiegatemi questa frase !
        - Scritto da: Anonimo[CUT]
        In pratica, se qualcuno "sniffa
        quantisticamente" una trasmissione
        quantistica non può non modificarla.
        La tipica comunicazione quantistica cifrata
        avviene quindi così:
        Alice manda a Bob una fila di bit per via
        quantistica, Bob li ripete ad Alice tali e
        quali, Alice ripete a Bob in chiaro quali
        bit (basta l'indice) erano buoni e quali
        modificati.

        Quelli non modificati, sicuramente non son
        stati visti da alcuna entità
        fisica.... altrimenti sarebbero modificati!

        Solo il creatore può intercettare una
        comunicazione quantistica! 8)Questo in linea puramente teorica, poi se ci metti la realtà fisica scopri che quando consideri un mezzo trasmissivo cambia tutto.Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per favore spiegatemi questa frase !
      Per me quel frocio di bill gates ha fatto un patto col governo americano per fare registrare a windows tutto ciò che viene digitato su un pc e inviarlo a qualcuno, per questo hanno cosi tanta paura dei sistemi open source !!! ..per questo la microsoft ha cosi tanti soldi !!
      • MemoRemigi scrive:
        Re: Per favore spiegatemi questa frase !
        - Scritto da: Anonimo
        Per me quel frocio di bill gates ha fatto un
        patto col governo americano per fare
        registrare a windows tutto ciò che
        viene digitato su un pc e inviarlo a
        qualcuno, per questo hanno cosi tanta paura
        dei sistemi open source !!! ..per questo la
        microsoft ha cosi tanti soldi !!Scusa, ma cosa centra con l'argomento ?
        • Mechano scrive:
          Re: Per favore spiegatemi questa frase !
          - Scritto da: MemoRemigi

          fatto un patto col governo americano per fare

          registrare a windows tutto ciò

          Scusa, ma cosa centra con l'argomento ?Anche se chi ha scritto ha usato un linguaggio particolarmente fiorito con nomi in chiaro, per il quale sara' sicuramente censurato a breve, in fondo non ha tutti i torti.Immagina che il 95% dei sistemi operativi installati in tutto il mondo e' M$, che puo' contenere backdoor che possano permettere di recuperare dai PC un sacco di informazioni utili a chi puo' sfruttarle.Immagina un paese cosi' tanto "curioso" degli affari altrui come gli USA. Immagina un governo arrogante e prepotente che abbiamo gia' conosciuto bene, che tramite istituti come l'antitrust puo' ricattare le sue aziende e piegarle al suo volere, immagina questo governo che tiene Bill Gate$ per le palle e che puo' stringerle quando e quanto vuole per fargli cantare piu' forte l'inno nazionale...Insomma non ci trovo nulla di fantascientifico se il governo di quel paese chiedesse ad una sua azienda backdoor e sistemi per spiare e controllare affari e altri interessi nel resto del mondo attraverso uno strumento tanto diffuso e a costo zero o minimo giusto un po' di finanziamenti e la promessa di non smembrargli l'azienda.--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Per favore spiegatemi questa frase !
            Ok sono d'accordo, però se davvero ci fossereo backdoor segrete e in qualche caso venissero usate per accedere a sistemi ultraprotetti e se chi gestisce la sicurezza di questi sistemi ultraprotetti se ne accorgesse perchè magari registra tutto il traffico da/verso quelle macchine.... ne uscirebbe uno scandalo no ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Per favore spiegatemi questa frase !
            Non e' necessariamente detto... basta fare le cose da furbi, e non mettere delle backdoor, ma dei "bug accidentali che consentono ad un utente remoto di prendere il controllo della macchina"... e fornire la relativa documentazione a chi di dovere con adeguato anticipo. Quando il bug viene scoperto, amen, con calma si rilascia la patch con qualche scusa, e si introduce qualche nuovo bug.... E poi ci si chiede come un colosso pieno di programmatori oggettivamente bravi come la M$ faccia a rilasciare software cosi pieno di bugs... ;)
          • MemoRemigi scrive:
            Re: Per favore spiegatemi questa frase !
            - Scritto da: Anonimo
            Non e' necessariamente detto... basta fare
            le cose da furbi, e non mettere delle
            backdoor, ma dei "bug accidentali che
            consentono ad un utente remoto di prendere
            il controllo della macchina"... e fornire la
            relativa documentazione a chi di dovere con
            adeguato anticipo. Quando il bug viene
            scoperto, amen, con calma si rilascia la
            patch con qualche scusa, e si introduce
            qualche nuovo bug....
            E poi ci si chiede come un colosso pieno di
            programmatori oggettivamente bravi come la
            M$ faccia a rilasciare software cosi pieno
            di bugs...
            ;)Come non detto... hai ragione al 100% !
          • Mechano scrive:
            Re: Per favore spiegatemi questa frase !
            - Scritto da: Anonimo
            Non e' necessariamente detto... basta fare
            le cose da furbi, e non mettere delle
            backdoor, ma dei "bug accidentali che
            consentono ad un utente remoto di prendere
            il controllo della macchina"... e fornire laStavo per rispondergli quanto sia sottile quella linea che separa le definizioni di Bug da Undocumented Feature.. Eheheh :-)Ma comunque bravo, vedo che c'e' tanta gente intelligente...--Ciao. Mr. Mechanomechano@punto-informatico.it
          • Anonimo scrive:
            Re: Per favore spiegatemi questa frase !
            Allora e' vero che anche nella comunita Linux c'e' gente che "rema contro" e aggiunge interessanti bug da sfruttare nello stesso modo....Ahhhhh, ora capisco tutto.Anche su Mac!E' una congiura planetaria!!!!Siete mitici, ora mi e' tutto chiaro.
          • Mechano scrive:
            Re: Per favore spiegatemi questa frase !
            - Scritto da: Anonimo
            Allora e' vero che anche nella comunita
            Linux c'e' gente che "rema contro" e
            aggiunge interessanti bug da sfruttare nello
            stesso modo....In cio' che e' distribuito coi sorgenti e' un bel po' difficile aggiungere bug ad hoc. Ci hanno provato nel kernel di Linux a sabotare un punto che avrebbe permesso scalata facile di privilegi, ma se ne sono accorti nel giro di pochissime ore...E non e' una congiura planetaria ma una necessita' economica, usare ogni mezzo per spiare e trarne vantaggi.I prossimi 50 anni saranno terribili, sta iniziando una forma di selezione naturale delle popolazioni, dove i piu' dotati di tecnologie di controllo saranno i piu' ricchi anche economicamente. Ecco perche' tra un po' inizia la guerra dei brevetti e la preclusione all'accesso a tecnologie chiave per i popoli meno ricchi del pianeta.--Ciao. Mr. Mechano
        • Anonimo scrive:
          Re: Per favore spiegatemi questa frase !
          - Scritto da: MemoRemigi

          - Scritto da: Anonimo


          Per me quel frocio di bill gates ha
          fatto un

          patto col governo americano per fare

          registrare a windows tutto ciò
          che

          viene digitato su un pc e inviarlo a

          qualcuno, per questo hanno cosi tanta
          paura

          dei sistemi open source !!! ..per
          questo la

          microsoft ha cosi tanti soldi !!

          Scusa, ma cosa centra con l'argomento ? Centra centra... a proposito...PATSY! ARRESTA QUELL'ARMADIO!...perché quello non è un armadio bensì STANISLAO MULINSKI, in un altro dei suoi diabolici travestimenti!
    • Terra2 scrive:
      Re: Per favore spiegatemi questa frase !

      Cos'è utilizzano la tiotimolina risublimata ???Cos'è?L'ormone che secerne il gatto di Schroedinger quando annusa il principio d'indeterminazione di Eisenberg ?:)
  • Anonimo scrive:
    E intanto?
    Allora, l'europarlamento tre anni fa ha DECISO di accorgersi della presenza di questo fantomatico Echelon.Tra quattro hanni, con molti se e molti ma, forse vedra' la luce questo sistema di crittografia basato sulla "meccanica quantistica" (gia' il nome fa bagnare le mutande di ogni appassionato di fantascienza).Quindi in questi sette anni, cosa e' successo e cosa succedera' ancora?
    • Anonimo scrive:
      Re: E intanto?
      hanni !?!??!!WOW
      • Anonimo scrive:
        Re: E intanto?
        - Scritto da: Anonimo
        hanni !?!??!!

        WOW Havevo scritto giusto!E stato echelon che a infiltrato "Il verme disicio" nel forum di PI.Rimetti a posto le H, bastardo!!! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: E intanto?

      Quindi in questi sette anni, cosa e'
      successo e cosa succedera' ancora?Assolutamente niente, finchè nell'EU ci sarà quell'ambiguo stato chiamato Gran Bretagna, che di Echelon è uno degli sviluppatori (e quindi avrà tutto l'interesse a mantenerlo così com'è, visti i vantaggi che ne ricava), ma che ha una politica metà dentro/metà fuori Europa (quando gli fa comodo).CiaoRS
    • Anonimo scrive:
      Re: E intanto?
      - Scritto da: Anonimo
      Allora, l'europarlamento tre anni fa ha
      DECISO di accorgersi della presenza di
      questo fantomatico Echelon.
      Tra quattro hanni, con molti se e molti ma,
      forse vedra' la luce questo sistema di
      crittografia basato sulla "meccanica
      quantistica" (gia' il nome fa bagnare le
      mutande di ogni appassionato di
      fantascienza).
      Quindi in questi sette anni, cosa e'
      successo e cosa succedera' ancora?beh una cosa piuttosto famosa e che ha deglis tralci anche nella relazione internazionale è quella degli appalti alla libia per gli oleodotti......... La libia pone sul mercato internazionale una richiesta di preventivo per l'elettrodotto piu grande del mondo dopo quello russo, appalti per decine di anni e miliardi di dollari occupazione e reddito, l'italia con la francia assiema presentano un preventivo alla libia molto vantaggioso per la libia tutto sempre andare per il meglio e assegnare l'appalto alla soceta ita fr mah...... ecco l'USA che avanza unp preventivo di pochissimo piu basso di quello che aveva presentato prima dicendo che avevano sommesso une rrore...ma come? e come mai questo? come facevano a sapere l'ammontare (ovviaemnte in busta chiusa e tutto al massimo riserbo) di quello presentato dalal cosieta ita fr?Mesi di pseudoindagine ecco perchè alcuni telefax spediti fra ita e fr sarebbero stati intercettai cosi gli USA avrebbero presentato il loro bel preventivo e accapparaandosi cosi uno dei piu grandi appalti internazionali mai conosciuti prima, una volta gli USA facevano saltare in aria chi gli rompeva ora basta fregarli sul nascere e via....Come te lo scritot io è con la mano calcata ma se ti leggi tutto il materiale che trovi tratato internazionale per primo capirai che non è cosi calcato...
      • Anonimo scrive:
        Re: E intanto?
        YEAH!!!Grande!!!!vinci il primo premio per il "Maggior rapporto tra errori di ortografia e parole scritte"Ma rileggere?
        • avvelenato scrive:
          Re: E intanto?
          - Scritto da: Anonimo
          YEAH!!!
          Grande!!!!

          vinci il primo premio per il "Maggior
          rapporto tra errori di ortografia e parole
          scritte"
          Ma rileggere?e se l'autore avesse dei problemi (handicap, mani impegnate, scrittura tramite strumenti non convenzionali, ecc...)?ma evitate di scrivere queste cazzate, non siamo a scuola ma in un forum.
  • riddler scrive:
    IP v6
    Speriamo che facciano questo altro passo avanti.Poi un bel nucleo di server di gestione dei domini europei e finalmente non dovremo piu' andare a mendicare negli USA questi servizi ormai fondamentali.
    • Anonimo scrive:
      Re: IP v6
      - Scritto da: riddler
      Speriamo che facciano questo altro passo
      avanti.
      Poi un bel nucleo di server di gestione dei
      domini europei e finalmente non dovremo piu'
      andare a mendicare negli USA questi servizi
      ormai fondamentali.Beh mendicare ... l'hanno inventato loro!sigmund
      • Anonimo scrive:
        Re: IP v6
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: riddler

        Speriamo che facciano questo altro passo

        avanti.

        Poi un bel nucleo di server di gestione
        dei

        domini europei e finalmente non dovremo
        piu'

        andare a mendicare negli USA questi
        servizi

        ormai fondamentali.

        Beh mendicare ... l'hanno inventato loro!

        sigmundvatti a vedere gli rfc
      • Anonimo scrive:
        Re: IP v6

        Beh mendicare ... l'hanno inventato loro!e ci fanno anche scaricare gratis il loro name serverhttp://www.isc.org/index.pl?/sw/bind/Comunque con i prossimi domini .ue si dovrebbe normalizzare la situazione.Il massimo sarebbe se questi venissero assegnati con un certo criterio per non dare il via all'accattonaggio ed alle truffe e furberie che si sono verificate in Rete. :|

        sigmund
Chiudi i commenti