Document Foundation, denari per un'entità legale

Lanciata una campagna di raccolta fondi in scadenza il prossimo 21 marzo. La community cerca 50mila euro per costituire una struttura legale indipendente in Germania

Roma – A lanciare l’appello sono stati gli stessi volontari della Document Foundation . Una campagna di raccolta fondi, che permetta alla comunità open source di costituire una struttura legale indipendente in terra tedesca .

L’obiettivo è stato perciò dichiarato: raccogliere una cifra pari a 50mila euro all’alba della prossima primavera. Tutti i donatori potranno accedere ad una specifica pagina web per donare via PayPal o tramite versamento su conto corrente bancario.

La comunità ha sottolineato come una fondazione di diritto tedesco – chiamata Stiftung – rappresenti una garanzia per la stabilità e l’indipendenza del progetto , a tutela degli sviluppatori così come degli utenti.

Qualora non venisse raggiunto – entro il prossimo 21 marzo – l’obiettivo dei 50mila euro, la fondazione dovrà ricorrere ad un altro paese europeo che richiede un capitale inferiore. Eventuali eccedenze nella somma annunciata serviranno invece a coprire i costi operativi.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • MeX scrive:
    adoro i piani ben riusciti...
    [img]http://blogs.msdn.com/blogfiles/danielfe/WindowsLiveWriter/SomeoneshouldremakeTheATeamforCableTV_C8D1/Hannibal_2.jpg[/img]
  • maniche scrive:
    Nokia, biente piano B
    [img]http://www.crossingwallstreet.com/sp_aaib059_16x20_the-hindenburg-disaster-posters_707.jpg[/img]There was no plan B :
    • Be&O scrive:
      Re: Nokia, biente piano B
      Il piano B......BaffanXXXX !(rotfl).......Ottimo, una Boutade.............La soluzione vera...................una boutade..........B.B. Nokia !
Chiudi i commenti