Dominio pirata su DNS alternativo

Il Pirate Party canadese dà il la a un nuovo dominio di primo livello utilizzabile su DNS alternativo: .pirate è un inno alla libertà di fruizione e condivisione in rete. E una buona pubblicità per OpenNIC

Roma – Internet è sotto attacco, coloro che si adoperano a livello internazionale per bloccare o censurare l’accesso alle risorse disponibili online sono legione e per porre rimedio al tentativo di tecnocontrollo da parte di regimi e governi cosiddetti democratici prendono piede server root DNS alternativi e relativi domini di primo livello (gTLD) innovativi.

Uno di questi nuovi gTLD è .pirate (o “dotPirate”), dominio introdotto dal vice-presidente del Partito Pirata Canadese Travis McCrea. Un indirizzo .pirate è raggiungibile solo attraverso il servizio di risoluzione di nomi di dominio DNS offerto da OpenNIC.

Iniziative come OpenNIC e il dominio .pirate sono la diretta conseguenza del tentativo dei governi di stabilire per vie legislative poco democratiche chi “possiede” Internet, suggeriscono quelli di .pirate , un concetto pericoloso nella sua assurdità e impossibile da mettere pienamente in pratica per via della natura distribuita e ubiqua della rete telematica mondiale.

Un TLD come .pirate si presta naturalmente ad abusi da parte di malintenzionati, e per limitare quanto più è possibile questo pericolo i gestori hanno già “riservato” taluni nomi di dominio quali “torrentfreak.pirate” e “thepiratebay.pirate”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Terzo tentativo
    Quando una legge è già stata bocciata due volte non dovrebbe proprio essere permesso ripresentarla prima di dieci anni almeno.Quanto all'opportunità etica di fare una cosa del genere beh, è un leghista...
    • Nordista scrive:
      Re: Terzo tentativo
      - Scritto da: Funz
      Quando una legge è già stata bocciata due volte
      non dovrebbe proprio essere permesso
      ripresentarla prima di dieci anni
      almeno.
      Quanto all'opportunità etica di fare una cosa del
      genere beh, è un
      leghista...SARAI MICA UN TERUN?[img]http://slasch16.files.wordpress.com/2011/08/62899_428349037381_71253357381_5564373_4671338_n.jpg[/img]
      • Funz scrive:
        Re: Terzo tentativo
        - Scritto da: Nordista
        - Scritto da: Funz

        Quando una legge è già stata bocciata due volte

        non dovrebbe proprio essere permesso

        ripresentarla prima di dieci anni

        almeno.

        Quanto all'opportunità etica di fare una cosa
        del

        genere beh, è un

        leghista...

        SARAI MICA UN TERUN?è improbabile che tu stia più a nord di me :pCiò non toglie che i leghisti e i loro elettori sono... beh, non lo dico, altrimenti mi censurano l'ennesima volta.
  • attonito scrive:
    superlavoro censorio
    certo che oggi quel ROTTINXXXX del ti-mille si e' dato parecchio da fare! vero luca?
  • Poldo scrive:
    ...
    Fava è un ottimo parlamentare del NORD che tutela la legalità contro gli scariconi fuorilegge! ;)
    • prova123 scrive:
      Re: ...
      Prima di parlare di legalità aspetterei un pò, quantomeno sospenderei l'uso di questo termini per la Lega Nord sino a quando la situazione non sarò chiarita. :)http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2012/05/12/APaxEzUC-controlliamo_ndrangheta_disse.shtml#axzz1vFLKQ9Abhttp://www.antimafiaduemila.com/2012051137016/mafia-flash/lega-pentito-boss-disse-ndrangheta-tiene-in-mano-partito.htmlhttp://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2012/05/12/il-boss-della-ndrangheta-esulto.html
      • Poldo scrive:
        Re: ...
        La Lega farà pulizia al proprio interno e si riprenderà meglio di prima!Il NORD ha bisogno di qualcuno che lo rappresenti! :p
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Poldo
      Fava è un ottimo parlamentare del <u
      NORD </u
      che
      tutela la legalità contro gli scariconi
      fuorilegge!
      ;)Non ti piacerebbe avere tutti i panini che vuoi? Mi ricordo che Poldo ne mangiava sempre ma poi non aveva tutti quelli che voleva perché finiva i soldi. Doveva aspettare che Braccio di Ferro desse un pugno a Bruto in modo che sfasciasse il carretto del paninaro e solo allora Poldo poteva rimpinzarsi gratis dei panini che volavano in giro.
  • Nordista scrive:
    ...
    Viva Fava e viva la Lega. Roma ladrona la Lega non perdona! :@
  • attonito scrive:
    Mamma mia!
    che ranzata di post, da 75 a 44.Meglio tenersi buono QUALUNQUE politico, senza distinzione di destra sinisra sopra o sotto, vero?Se dico che Sclilipoti ha una incipiente calvizie (fatto tra l'altro incontestabile) che fate, cassate lo stesso? ma si che cassate....PS: come va il blocco degli PI? malino, a quanto pare...
  • unaDuraLezione scrive:
    sapete cosa servirebbe?
    La possibilità di indire un referendum per bannare un politico dal governo.facciamo che serve il 66,6% dei voti per non fare torto a nessuno.Si fa il referendum, si discutono le ragioni, si vota, et voila... idiot permbanned.Come dite? non rimarrebbe nessuno al governo? Ok.Ora ditemi anche la parte negativa...
    • Allibito scrive:
      Re: sapete cosa servirebbe?
      - Scritto da: unaDuraLezione
      La possibilità di indire un referendum per
      bannare un politico dal
      governo.
      facciamo che serve il 66,6% dei voti per non fare
      torto a
      nessuno.
      Si fa il referendum, si discutono le ragioni, si
      vota, et voila... idiot
      permbanned.

      Come dite? non rimarrebbe nessuno al governo?
      Ok.
      Ora ditemi anche la parte negativa...Facciamone uno anche per non pagare l'IMU e uno per non pagare l'IRPEF, 1° casa per tutti e seconda casa al mare per chi ne ha già una, magari si arriva al 90%. Molta confusione sulla democrazia, vedo...
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: sapete cosa servirebbe?
        - Scritto da: Allibito
        Facciamone uno anche per non pagare l'IMU e uno
        per non pagare l'IRPEF, 1° casa per tutti e
        seconda casa al mare per chi ne ha già una,
        magari si arriva al 90%. Molta confusione sulla
        democrazia,
        vedo...Forse sei tu che fai confusione.Ma non perdo nemmneo tempo a spiegarti :D
        • krane scrive:
          Re: sapete cosa servirebbe?
          - Scritto da: unaDuraLezione
          - Scritto da: Allibito


          Facciamone uno anche per non pagare l'IMU e
          uno

          per non pagare l'IRPEF, 1° casa per
          tutti
          e

          seconda casa al mare per chi ne ha già una,

          magari si arriva al 90%. Molta confusione
          sulla

          democrazia,

          vedo...

          Forse sei tu che fai confusione.
          Ma non perdo nemmneo tempo a spiegarti :DNon lo ha capito neanche quando gli si son portate opinioni nell'ordine di 400.000 contro 300... Pretendeva avessero ragione i 300 !
          • spacevideo scrive:
            Re: sapete cosa servirebbe?
            non è solo questione di numeri ... la ragione non va a maggioranza ...
          • krane scrive:
            Re: sapete cosa servirebbe?
            - Scritto da: spacevideo
            non è solo questione di numeri ... la ragione
            non va a maggioranza...Gia, si fa quello che dice quello che ha piu' ragione degli altri...[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/f/f1/Dictator_charlie2.jpg[/img]
  • Tizio scrive:
    BASTAAAAAAAAA!!!!!
    BASTAAAAA!LA DOVETE FINIREE!Ma non capite che non centra niente l'essere padani, di Lega nord, amici di bossi o meno?Il punto è che per la 13a volta se non di più stanno cercando di FARCI PASSARE SOTTO IL NASO una legge PROIBIZIONISTA di tipo SCARICABARILE per dare la RESPONSABILITA A QUALCUNO!E guarda caso ai provider. Perché proprio a loro??Perché è logico? NO!! è molto più semplice:Se sono obbligati a rimuovere contenuti sotto richiesta a fronte di possibile MULTA, è OVVIO CHE LO FARANNO, SONO AZIENDE.Questo assurdo modo di risolvere le cose bloccherebbe l'intero sistema di forum e blog, in breve l'informazione libera su internet, e loro LO SANNO!è l'ennesima volta che li fermiamo a "calci in c..o" e loro ANCORA ci riprovano!E BASTAAAAAAAAAAA :(
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: BASTAAAAAAAAA!!!!!
      - Scritto da: Tizio
      BASTAAAAA!
      LA DOVETE FINIREE!
      Ma non capite che non centra niente l'essere
      padani, di Lega nord, amici di bossi o
      meno?E' un indizio. Com'è un indizio essere del PDL.Gli altri partiti comunque non sono immuni, ma in quei due lì è più facile che una legge che riguardi internet sia una legge liberticida.
  • Pianeta Video 2000 scrive:
    ...
    Fava for President! @^
    • Leghista convinto scrive:
      Re: ...
      - Scritto da: Pianeta Video 2000
      Fava for President! @^Ben detto Video. Fava è un grande Padano. Bisogna mettere un bel muro fra il nord civilizzato e il sud che assomiglia più al Nordafrica che all'Italia!P.S.: se poi qualcuno tira fuori il discorso dei problemi giudiziari di Bossi e family: Bossi non è la Lega! Gli ideali sani rimangono!
      • krane scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Leghista convinto
        - Scritto da: Pianeta Video 2000

        Fava for President! @^

        Ben detto Video.
        Fava è un grande Padano. Bisogna mettere un bel
        muro fra il nord civilizzato e il sud che
        assomiglia più al Nordafrica che
        all'Italia!

        P.S.: se poi qualcuno tira fuori il discorso dei
        problemi giudiziari di Bossi e family: Bossi non
        è la Lega! Gli ideali sani rimangono!In effetti hanno dimostrato l'ideale "Roma ladrona", appena arrivati a Roma hanno iniziato a rubacchiare anche loro (rotfl)
      • panda rossa scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Leghista convinto
        - Scritto da: Pianeta Video 2000

        Fava for President! @^

        Ben detto Video.
        Fava è un grande Padano. Bisogna mettere un bel
        muro fra il nord civilizzato e il sud che
        assomiglia più al Nordafrica che
        all'Italia!

        P.S.: se poi qualcuno tira fuori il discorso dei
        problemi giudiziari di Bossi e family: Bossi non
        è la Lega! Gli ideali sani
        rimangono!Non sono daccordo.La siae e' il classico esempio di roma ladrona, dell'assistenzialismo, del nepotismo e dell'italico magna magna.E' giusto pagare la siae per ascoltare la sacra musica celtica?O per ascoltare il Va Pensiero, l'inno padano scritto dal Verdi?Io dico che non e' giusto.Il vero padano non deve pagare ne' canone rai, ne' siae.
        • Leghista incazzato scrive:
          Re: ...
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Leghista convinto

          - Scritto da: Pianeta Video 2000


          Fava for President! @^



          Ben detto Video.

          Fava è un grande Padano. Bisogna mettere un
          bel

          muro fra il nord civilizzato e il sud che

          assomiglia più al Nordafrica che

          all'Italia!



          P.S.: se poi qualcuno tira fuori il discorso
          dei

          problemi giudiziari di Bossi e family: Bossi
          non

          è la Lega! Gli ideali sani

          rimangono!

          Non sono daccordo.
          La siae e' il classico esempio di roma ladrona,
          dell'assistenzialismo, del nepotismo e
          dell'italico magna magna.vero

          E' giusto pagare la siae per ascoltare la sacra
          musica celtica?
          O per ascoltare il Va Pensiero, l'inno padano
          scritto dal Verdi?
          Io dico che non e' giusto.esatto, e' del 1842, quindi tutti i diritti sono decaduti: e' di libera fruizione.
          Il vero padano non deve pagare ne' canone rai,
          ne' siae.e allora sono padano al 100%.
      • Leghista incazzato scrive:
        Re: ...
        - Scritto da: Leghista convinto
        - Scritto da: Pianeta Video 2000

        Fava for President! @^

        Ben detto Video.
        Fava è un grande Padano. Bisogna mettere un bel
        muro fra il nord civilizzato e il sud che
        assomiglia più al Nordafrica che
        all'Italia!

        P.S.: se poi qualcuno tira fuori il discorso dei
        problemi giudiziari di Bossi e family: Bossi non
        è la Lega! Gli ideali sani
        rimangono!Se permetti, la tiro fuori io, da leghista fin dal mitico 19% raccolto dalla Lega Lombarda in regione lombardia del 1990.gli ideali restano, certo.Ma di questo reiterato tentativo di Fava che cosa vogliamo dire? io dico che e' una autentica XXXXXta degna di andreotti/craxi, non da Lega. E il nepotismo di inserire Renzo Bossi nelle lsite bloccatte per catapultarlo in Regione Lombardia? Un tizio a cui dubiterei di affidare la falciatura del mio prato? un tipo che e' stato respinto 3 volte all'esame di maturita' gli diamo in mano 12 mila euro al mese di stipendio da Consigliere Regionale? E chiudiamo gli occhi pure su questo. E dei soldi che ne diciamo? Gia' ho chiuso gli occhi con la faccenda dei 200 milioni di lire con Patelli. Adesso salta fuori questa storia dell'uso "allegro" dei rimborsi elettorali. Lo hai sentito quando bossi a detto "sono soldi nostri, li possiamo anche buttare dalla finestra"? E 'sti XXXXX, dico io. Un conto e' finanziare le attivita' di partito (manifestazioni, comizi, affitto delle sedi, etc) un altro e' comprare lauree albanesi, ristrutturarsi casa e pagarci le mignotte. Tutte illazioni per offuscare l'immagine del partito in occasione delle imminenti elezioni? forse. ma quando si vocifera per anni, alla fine quacosa di vero c'e'. Ci facevamo vanto di essere "duri e puri" e adesso arrivati a "roma ladrona" ci si accomoda a tavola a mangiare come e piu' degli altri? E ti arriva la notizia della paghetta per i figli a spese del partito? Eh no. Qualora si dimostrasse che Umberto sapeva, allora non ci sono scuse: raccolga i suoi stracci e si accomodi fuori dai XXXXXXXX. Se proprio vogliamo trovare una scusa diciamo che da dopo l'ictus Bossi non e' stato piu' lui e che e' stato "manovrato" come un pupazzo dal "cerchio magico": con questo possiamo "salvare" l'uomo Umberto, ma non il politico Bossi. Fuori dai XXXXXXXX. Chi fonda un partito non puo' essere sopra le regole da lui stesso propugnate: se devo stare con dei farabutti, tanto vale che voto il PDL che li e' bello chiaro che cosa sono.
  • iome scrive:
    domande per Fava
    Chi ti paga? quanto ti paga chi ti paga? Oppure sei vittima di ricatto? E sei vittima di ricatto, che scheletri hai nell'armadio? Se hai scheletri nell'armadio forse il Parlamento non e' il posto tuo.In tutti i casi, prima te ne vai meglio e'.
    • Carlo scrive:
      Re: domande per Fava
      Mettiti calmo, anonimo. Fava ci resta in parlamento. E ci andrà anche con le prossime elezioni.
      • Joe Tornado scrive:
        Re: domande per Fava
        Senza dubbio, grazie alle liste bloccate previste dalla legge 270/2005, uno dei capolavori del Governo Berlusconi. Insieme al consueto gruppo di pregiudicati, faccendieri, satrapi regionali e XXXXXXX !
  • leghista incazzato scrive:
    adesso basta!
    MI HANNO ROTTO I XXXXXXXX!
    • anti lega scrive:
      Re: adesso basta!

      MI HANNO ROTTO I XXXXXXXX![yt]xDr7fi1gFco[/yt]
      • leghista incazzato scrive:
        Re: adesso basta!
        - Scritto da: anti lega

        MI HANNO ROTTO I XXXXXXXX!

        [yt]xDr7fi1gFco[/yt]Per un po' faranno a meno del mio voto, almeno fino alla fine del proXXXXX. Poi si vedra'.
    • Ubunto scrive:
      Re: adesso basta!
      - Scritto da: leghista XXXXXXXto
      MI HANNO ROTTO I XXXXXXXX!A proposito... ringrazio Radio Padania.Mi spacco dalle risate ogni volta che sento sta telefonata.[yt]YBk8rKBherA[/yt]
  • Carlo scrive:
    Pirateria audiovisiva.
    "Ai vari provider sarebbe dunque imposta la rimozione dei contenuti illeciti su segnalazione di un soggetto privato."E sarebbe anche ora. Se un soggetto porta sul suo groppone, profumaamente pagato, materiale illegale, deve rimuoverlo. Altrimenti, essendo un ladro patentato, si sanziona fino a togliergli le mutande. E' una cosa talmente elementare che chi la contesta, ad iniziare dall'avvocato Scorza, dovrebbe vergognarsi.
    • Skywalker scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      - Scritto da: Carlo
      "soggetto privato."Ovviamente a te questo "piccolo dettaglio" sfugge.
      • Carlo scrive:
        Re: Pirateria audiovisiva.
        Anche soggetto privato, si, dov'é il problema? Se uno vede su un sito decine o migliaia di film rubati non puo' segnalare? O tu quando vedi un ladro rubare non ci fai caso? E se venissero a casa tua a rubare in tua assenza e nessuno denunciasse il fatto? Ma dove hai la testa?
        • Joe Tornado scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.

          Anche soggetto privato, si, dov'é il problema? Come in ogni occasione di illecito, se ne può fare segnalazione all'autorità competente, previa comunicazione dei propri dati, affinchè la stessa autorità possa effettuare le proprie indagini al fine di accertare la presenza e/o gravità dell'evento ed operare di conseguenza.
          Se uno vede su un sito decine o migliaia di film
          rubati non puo' segnalare?Rubati, a chi ? O tu quando vedi un
          ladro rubare non ci fai caso?Eh ... E se venissero a
          casa tua a rubare in tua assenza e nessuno
          denunciasse il fatto?... proprio la stessa cosa ! Ma dove hai la
          testa?L'amico di cui sopra non so. Io, ogni volta che leggo "Fava" penso a ben altre ruberie, che una bella famigliola di farabutti in verde ha perpetrato, tramite i rimborsi elettorali, ai danni dei suoi elettori e dell'intero popolo italiano.
        • Alessio scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Anche soggetto privato, si, dov'é il problema?
          Se uno vede su un sito decine o migliaia di film
          rubati non puo' segnalare? O tu quando vedi un
          ladro rubare non ci fai caso? E se venissero a
          casa tua a rubare in tua assenza e nessuno
          denunciasse il fatto? Ma dove hai la
          testa?Sicuro che sono rubati? Di solito se si assiste ad un reato si va a denunciarlo in procura o dalla polizia giudiziaria.
        • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.

          <s
          su un sito decine o migliaia di film rubati </s
          <b
          COPIARE NON SIGNIFICA RUBARE </b
          http://www.penale.it/page.asp?IDPag=24 <b
          Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, 13 novembre 2003 (dep. 29 gennaio 2004), n. 3449 (2110/2003) </b
          ...non configurabilità del reato di furto dei files mediante duplicazione (o copiatura)...http://www.penale.it/page.asp?IDPag=903 <b
          Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, 26 ottobre 2010 (dep. 21 dicembre 2010), n. 44840 </b
          ...è da escludere la configurabilità del reato di furto nel caso di semplice copiatura...http://laws.findlaw.com/us/473/207.html <b
          Supreme Court of the United States, Dowling vs. United States, 473 U.S. 207 (1985) </b
          ...interference with copyright does not easily equate with theft...[yt]IeTybKL1pM4[/yt] p)
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Anche soggetto privato, si, dov'é il problema? Il problema è che se un privato ha il diritto di farsi giustizia da solo, io (privato cittadino) potrei decidere che carlo sempreboni mi sta antipatico e, solo sulla base di quello, potrei farlo multare o incarcerare a mio piacere. Ti andrebbe bene una legge così?
          Se uno vede su un sito decine o migliaia di film
          rubati non puo' segnalare?Come fai a dire che sono rubati? Sono entrati in casa tua e ti hanno rubato i dvd?
          O tu quando vedi un
          ladro rubare non ci fai caso? E se venissero a
          casa tua a rubare in tua assenza e nessuno
          denunciasse il fatto?L'unico che può denunciare un furto avvenuto in casa mia sono io, perchè solo io potrei accorgermi se manca qualcosa. Se non manca nulla, vuol dire che non sono stato derubato.A te manca qualcosa? Conta i tuoi dischi: ne è sparito qualcuno?
          Ma dove hai la testa?Io, a differenza di te, so cosa significa la parola "furto".
          • Carlo scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            Un mio carissimo amico ha scritto questa frase su coloro che scaricano illegalmente da internet film e musica. La riporto qua, nel covo dei ladri:"Per gli scariconi, invece, un pigiama a righe e una bella palla alla caviglia, e via a rimboschire le montagne, a sistemare gli argini e a pulire le città.Come rancio giornaliero: una fetta di pane, un paio di olive e un bicchiere d'acqua, come i nostri nonni e bisnonni coloni dai latifondisti."
        • Free world scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Anche soggetto privato, si, dov'é il problema? L'Italia NON è un paese fondato sulla tua attività commerciale: rileggi la COSTITUZIONE. Ciò che dici è INCOSTITUZIONALE.Se passa comunque vedrai che se verrà segnalato il tuo sito capirai: prima lo chiuderanno poi tu dovrai dimostrare che non contenevacose illegali. Ti piace?
        • attonito scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Anche soggetto privato, si, dov'é il problema? Va bene, aboliano giudici, carabinieri, polizia, guarda di finanza, vigili, etc etc. Tanto, c'e' il privato...
          Se uno vede su un sito decine o migliaia di film
          rubati non puo' segnalare? O tu quando vedi unse copi un file non lo rubi: lo duplichi. L'originale non viene sottratto al suo proprietario. No sottrazione = no furto. Difficile ti entri in testa?
          ladro rubare non ci fai caso? E se venissero a
          casa tua a rubare in tua assenza e nessuno
          denunciasse il fatto? Ma dove hai la
          testa?Carlo, il prograsso ti rema contro.Prima lo accetterai, prima starai meglio. chiudi la videoteca e apri una merceria, paninoteca, bar, insomma vendi qualcosa di non-digitalizzabile. Gli intermediari digitali sono destinati a sparire o quanto meno a ridursi fortemente in numero e tu sei nel mucchio: fattene una ragione.
          • Carlo scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            Ti riporto la frase di un mio amico carissimo: "Per gli scariconi, invece, un pigiama a righe e una bella palla alla caviglia, e via a rimboschire le montagne, a sistemare gli argini e a pulire le città.Come rancio giornaliero: una fetta di pane, un paio di olive e un bicchiere d'acqua, come i nostri nonni e bisnonni coloni dai latifondisti."
          • panda rossa scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            - Scritto da: Carlo
            Ti riporto la frase di un mio amico carissimo:
            "Per gli scariconi, invece, un pigiama a righe e
            una bella palla alla caviglia, e via a
            rimboschire le montagne, a sistemare gli argini e
            a pulire le
            città.
            Come rancio giornaliero: una fetta di pane, un
            paio di olive e un bicchiere d'acqua, come i
            nostri nonni e bisnonni coloni dai
            latifondisti."E invece pensa un po, in galera, a condividere una stretta cella con 12 clandestini africani, ci andranno i videotecari falliti, che non avranno di che pagare equitalia.Pensa che risate che ci faremo.
          • Joe Tornado scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            Scaricare un film ... un reato punibile con ergastolo e lavori forzati ...... nella Libera Repubblica dei videotechini, ovviamente :)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            Visto che gli scariconi sono un po' troppi, è probabile che sia tu a indossare il pigiama a righe.
          • Carlo scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            Il progresso mi rema contro, attonito? E tu chiami progresso RUBARE IN RETE I FILM? E' questo il tuo progresso? A me non risulta proprio. E' meglio che tu ti ripassi le elementari norme sul furto della proprietà privata. Ti auguro inoltre di fare lo scrittore o il cantante o un operatore del cinema e restare alla carità senza lavoro per colpa della tua tanto amata pirateria. MI FATE SCHIFO!
          • dynamo scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            - Scritto da: Carlo
            Il progresso mi rema contro, attonito? E tu
            chiami progresso RUBARE <snip di solite cagate trite e ritrite
            Sveglia rinXXXXXXXXto cronico! Il progresso che ti rema contro è QUESTO:https://signup.netflix.com/globalhttp://www.cubovision.it/...non quattro nerd sfigati che scaricano canzonette
            MI FATE SCHIFO!a me invece fai ridere buffone (rotfl)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            - Scritto da: Carlo
            Il progresso mi rema contro, attonito? Sì. E se non lo capisci... la bancarotta te lo farà capire.
            E tu
            chiami progresso RUBARE IN RETE I FILM? Chiamo progresso avere gratis qualcosa che in passato richiedeva soldi e lavoro.
            E' questo
            il tuo progresso?Sì: ridurre i costi e ridurre il lavoro.
            A me non risulta proprio.Anche ai dinosauri non risultava che i mammiferi fossero un progresso... sai come è andata a finire.
            E'
            meglio che tu ti ripassi le elementari norme sul
            furto della proprietà privata.Le conosco molto bene: non si parla di copie.Citami l'articolo che parla di furto di film, se pensi che esista.
            Ti auguro inoltre
            di fare lo scrittore Quello che scrivo io è in creative commons. Se viene duplicato sono contento.Se non voglio che qualcosa sia duplicato, non lo scrivo.
            o il cantante o un operatore
            del cinema e restare alla carità senza lavoro per
            colpa della tua tanto amata pirateria.Non mi metto di certo a fare un lavoro che non serve più.
            MI FATE SCHIFO!La cosa è reciproca, ma lo sai già.
          • krane scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            - Scritto da: Carlo
            Il progresso mi rema contro, attonito? E tu
            chiami progresso RUBARE IN RETE I FILM? E' questo
            il tuo progresso? A me non risulta proprio. E'
            meglio che tu ti ripassi le elementari norme sul
            furto della proprietà privata. Ti auguro inoltre
            di fare lo scrittore o il cantante o un operatore
            del cinema e restare alla carità senza lavoro per
            colpa della tua tanto amata pirateria. MI FATE
            SCHIFO!Perche' non vai a fare queste affermazioni qua:http://netflixcommunity.ning.com/forum
        • peyote kid scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Anche soggetto privato, si, dov'é il problema?
          Se uno vede su un sito decine o migliaia di film
          rubati non puo' segnalare? O tu quando vedi un
          ladro rubare non ci fai caso? E se venissero a
          casa tua a rubare in tua assenza e nessuno
          denunciasse il fatto? Ma dove hai la
          testa?non si capisce una m*zza di quello che scrivi.prima parli di download di materiale ingabbiato da copyright, poi ti metti a parlare di furto....deciditi però!o parli di l'una o dell'altra cosa, non di entrambe.altrimenti è come mischiare la nutella col gorgonzola!
          • krane scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            - Scritto da: peyote kid
            - Scritto da: Carlo

            Anche soggetto privato, si, dov'é

            il problema?

            Se uno vede su un sito decine o migliaia

            di film rubati non puo' segnalare? O tu

            quando vedi un ladro rubare non ci fai caso?

            E se venissero a casa tua a rubare in tua

            assenza e nessuno denunciasse il fatto? Ma

            dove hai la testa?
            non si capisce una m*zza di quello che scrivi.
            prima parli di download di materiale ingabbiato
            da copyright, poi ti metti a parlare di
            furto....
            deciditi però!
            o parli di l'una o dell'altra cosa, non di
            entrambe.
            altrimenti è come mischiare la nutella col
            gorgonzola!A leggere quello che posta qua credo che tutti i giorni a merenda si faccia un bel pane spalmato di nutella e gorgonzola.
          • panda rossa scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            - Scritto da: krane
            A leggere quello che posta qua credo che tutti i
            giorni a merenda si faccia un bel pane spalmato
            di nutella e
            gorgonzola.Sicuro che sia nutella? (anonimo)E anche sul gorgonzola avrei da dubitare: quello buono costa molto di piu' di un dvd a noleggio. Piu' probabile che si accontenti di croste di groviera.
    • panda rossa scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      - Scritto da: Carlo
      "Ai vari provider sarebbe dunque imposta la
      rimozione dei contenuti illeciti su segnalazione
      di un soggetto
      privato."

      E sarebbe anche ora. Se un soggetto porta sul suo
      groppone, profumaamente pagato, materiale
      illegale, deve rimuoverlo. Altrimenti, essendo un
      ladro patentato, si sanziona fino a togliergli le
      mutande. E' una cosa talmente elementare che chi
      la contesta, ad iniziare dall'avvocato Scorza,
      dovrebbe
      vergognarsi.Quindi se io "soggetto privato" segnalassi che la tua videoteca contiene materiale illegale, tu non avresti nulla da dire se la tua videoteca venisse immediatamente chiusa, e poi con comodo si facessero tutti gli accertamenti e le perizie del caso, giusto?Anzi, si potrebbe fare ancora meglio per non scomodare forze dell'ordine e giudici: se un soggetto privato, che dispone di polizia privata, ritiene che la tua videoteca contenga materiale illegale, fa intervenire la sua polizia privata, chiude tutto, sequestra tutto.Che ne pensi? Facciamo cosi'?
      • Carlo scrive:
        Re: Pirateria audiovisiva.
        Non fare IL MONA, panda rossa, per cortesia! Se tu vedi un ladro rubare nella vita reale che fai? Non ci fai caso? E come ho scritto sopra, se rubassero in tua assenza A CASA TUA e tutti se ne fregassero senza identificare i ladri, saresti contento? Bella filosofia che hai. Sei proprio una pidocchiosa panda rossa, va là!
        • Alessio scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Non fare IL MONA, panda rossa, per cortesia! Se
          tu vedi un ladro rubare nella vita reale che fai?
          Non ci fai caso? E come ho scritto sopra, se
          rubassero in tua assenza A CASA TUA e tutti se ne
          fregassero senza identificare i ladri, saresti
          contento? Bella filosofia che hai. Sei proprio
          una pidocchiosa panda rossa, va
          là!Il server mica è a casa tua. E poi imane ancora da capire cosa questo ladro avrebbe rubato. Un magnet link? Quanto a pidocchi ed affini forse al mercato delle pulci c'è ancora qualche affare ti consiglio là.
        • panda rossa scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Non fare IL MONA, panda rossa, per cortesia! Se
          tu vedi un ladro rubare nella vita reale che fai?Intendi dire se vedo un tizio con vestito scuro, mascherina sugli occhi e che porta in spalla un sacco pieno di cose?Che faccio? Mi guardo in giro per capire dove sta la telecamera...
          Non ci fai caso? E come ho scritto sopra, se
          rubassero in tua assenza A CASA TUA e tutti se ne
          fregassero senza identificare i ladri, saresti
          contento?Certo. Chiunque se sente rumori sospetti nell'appartamento del vicino, bussa e va a chidere le generalita' delle persone che ci sono all'interno.
          Bella filosofia che hai. Sei proprio
          una pidocchiosa panda rossa, va
          là!Raccontaci qualche episodio della tua vita avventurosa, dove hai disarmato dei malviventi a mani nude e li hai consegnati alla giustizia, dai...
        • qualsiasi contenuto ingiurioso scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Non fare IL MONA, panda rossa, per cortesia! Se
          tu vedi un ladro rubare nella vita reale che fai?
          Non ci fai caso? E come ho scritto sopra, se
          rubassero in tua assenza A CASA TUA e tutti se ne
          fregassero senza identificare i ladri, saresti
          contento? Bella filosofia che hai. Sei proprio
          una pidocchiosa panda rossa, va
          là!Rassegnati, il tuo business è morto e sepolto. Se non è la pirateria è Netflix o Amazon Rental o servizi simili, delle videoteche di ***** non frega più niente a nessuno.
        • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.

          Se tu vedi un ladro rubare nella vita reale che fai?Appunto, nel mondo FISICO, non nel mondo IMMATERIALE dell'Informazione.L'Informazione non si può rubare, si può solo duplicare.Al massimo si può rubare il supporto fisico che rappresenta una data informazione.Ma nel file sharing l'informazione viene duplicata, non rubata.
          se rubassero in tua assenza A CASA TUA e tutti se ne
          fregassero senza identificare i ladri, saresti
          contento?Se i ladri duplicassero gli oggetti, come si fa con l'informazione, non ci sarebbe nessun problema. <i
          Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno.Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee. </i
          George Bernard ShawSe preferisci un disegnino:[yt]IeTybKL1pM4[/yt] <b
          ABOLIRE IL COPYRIGHT </b
          p)
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Non fare IL MONA, panda rossa, per cortesia! Se
          tu vedi un ladro rubare nella vita reale che fai?
          Non ci fai caso?No, se vicino al ladro vedo qualcuno che prepara la doppietta per mettersi a sparare alla gente: chiamo la polizia per fermare il potenziale assassino.
          E come ho scritto sopra, se
          rubassero in tua assenza A CASA TUA e tutti se ne
          fregassero senza identificare i ladri, saresti
          contento?Dovrebbe fare l'inventario e controllare cosa è sparito, prima di poter denunciare il furto.Se non è sparito nulla, si può denunciare solo la violazione di domicilio, non il furto: ma se nessuno ha nemmeno messo piede nel locale, è evidente che non c'è stato nessun furto e nessuna violazione.
          Bella filosofia che hai. Sei proprio
          una pidocchiosa panda rossa, va
          là!Alle solite, non sai fare altro che insultare. Siete tutti così? Direi di no, perchè anche i tuoi stessi colleghi si dissociano da te.
        • Free world scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Non fare IL MONA, panda rossa, per cortesia! Se
          tu vedi un ladro rubare nella vita reale che fai?
          Non ci fai caso? E come ho scritto sopra, se
          rubassero in tua assenza A CASA TUA e tutti se ne
          fregassero senza identificare i ladri, saresti
          contento? Bella filosofia che hai. Sei proprio
          una pidocchiosa panda rossa, va
          là!Sarebbe bello se qualcuno stampasse il tuo messaggio e lo appendesse fuori dal tuo negozio. Sono certo che ai tuoi clienti farebbe piacere vedere i toni che usi. Anzi se hai coraggio di ciò che dici QUI, FALLO TU E POSTA UNA FOTO. Altrimenti è puro trolling.
        • Guybrush scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.
          - Scritto da: Carlo
          Non fare IL MONA, panda rossa, per cortesia! Se
          tu vedi un ladro rubare nella vita reale che fai?
          Non ci fai caso? E come ho scritto sopra, se
          rubassero in tua assenza A CASA TUA e tutti se ne
          fregassero senza identificare i ladri, saresti
          contento? Bella filosofia che hai. Sei proprio
          una pidocchiosa panda rossa, va
          là!Già finiti gli argomenti di discussione? La chiudiamo 'sta inutile videoteca? Il digital delivery vi ha soppiantato da un annetto almeno.I noleggiatori che sono rimasti aperti hanno cambiato ramo di attività ed ora offrono film in OMAGGIO o a prezzi assolutamente non concorrenziali (50 cent - 1 euro) come sovrapprezzo rispetto al servizio offerto.Rosticceria a domicilio, pizza a domicilio, pub... GT
    • Alessio scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      - Scritto da: Carlo
      "Ai vari provider sarebbe dunque imposta la
      rimozione dei contenuti illeciti su segnalazione
      di un soggetto
      privato."

      E sarebbe anche ora. Se un soggetto porta sul suo
      groppone, profumaamente pagato, materiale
      illegale, deve rimuoverlo. Altrimenti, essendo un
      ladro patentato, si sanziona fino a togliergli le
      mutande. E' una cosa talmente elementare che chi
      la contesta, ad iniziare dall'avvocato Scorza,
      dovrebbe
      vergognarsi.Eccerto. E chi sarebbe che decide che quel materiale è illegale? Tu magari? Vai a vendere cachi che qui ti copri solo di ridicolo.
    • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.

      Se un soggetto porta sul suo
      groppone, profumaamente pagato, materiale
      illegaleQuindi chiudiamo autostrade, ferrovie, porti, aeroporti, poste, corrieri, ecc...
    • ABOLIRE IL COPYRIGHT scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.

      <s
      essendo un ladro patentato </s
      <b
      COPIARE NON SIGNIFICA RUBARE </b
      http://www.penale.it/page.asp?IDPag=24 <b
      Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, 13 novembre 2003 (dep. 29 gennaio 2004), n. 3449 (2110/2003) </b
      ...non configurabilità del reato di furto dei files mediante duplicazione (o copiatura)...http://www.penale.it/page.asp?IDPag=903 <b
      Corte di Cassazione, Sezione IV Penale, 26 ottobre 2010 (dep. 21 dicembre 2010), n. 44840 </b
      ...è da escludere la configurabilità del reato di furto nel caso di semplice copiatura...http://laws.findlaw.com/us/473/207.html <b
      Supreme Court of the United States, Dowling vs. United States, 473 U.S. 207 (1985) </b
      ...interference with copyright does not easily equate with theft...[yt]IeTybKL1pM4[/yt] p)
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      - Scritto da: Carlo
      "Ai vari provider sarebbe dunque imposta la
      rimozione dei contenuti illeciti su segnalazione
      di un soggetto
      privato."

      E sarebbe anche ora.Giustizia privata? Sarebbe una follia: permetterebbe a chiunque di far eliminare i contenuti scomodi. E sarebbe impraticabile: gli hosting provider spesso sono all'estero.
      Se un soggetto porta sul suo
      groppone, profumaamente pagato, materiale
      illegale, deve rimuoverlo.Illegale per la legge di quale paese?
      Altrimenti, essendo un
      ladro patentato, si sanziona fino a togliergli le
      mutande.E come andrebbe sanzionato chi usa il web per scrivere minacce di morte?
    • Thepassenge r scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      Perchè non ti vergogni tu e chi l'ha fatta una XXXXXta del genere? Se vuoi farti giustizia la fai ma attraverso un giudice superpartes, non che tu, pincopallo qualsiasi decide che questo vada chiuso dallo spazio telematico. Roba da poco eh?Forse non ti passa per l'anticamera che è tutta una mossa per censurare contenuti scomodi usando la scusa del copyright?rifletti meglio sulle conseguenze di questo schifo prima di sparare sentenze a casaccio.- Scritto da: Carlo
      E' una cosa talmente elementare che chi
      la contesta, ad iniziare dall'avvocato Scorza,
      dovrebbe
      vergognarsi.
    • iome scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      - Scritto da: Carlo
      "Ai vari provider sarebbe dunque imposta la
      rimozione dei contenuti illeciti su segnalazione
      di un soggetto
      privato."

      E sarebbe anche ora. Se un soggetto porta sul suo
      groppone, profumaamente pagato, materiale
      illegale, deve rimuoverlo. Altrimenti, essendo un
      ladro patentato, si sanziona fino a togliergli le
      mutande. E' una cosa talmente elementare che chi
      la contesta, ad iniziare dall'avvocato Scorza,
      dovrebbe vergognarsi.Qualunque cosa tu dica o faccia, non ti salvera' dal fallimento. Sei destinato a chiudere, fattene una ragione e cambia ramo professionale perche non hai scampo con la videoteca: la tecnologia ha sorpassato il servizio da te offerto.
      • evol scrive:
        Re: Pirateria audiovisiva.
        - Scritto da: iome
        cambia ramo professionale perche
        non hai scampo con la videoteca: la tecnologia ha
        sorpassato il servizio da te
        offerto.ne è capace secondo te?
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Pirateria audiovisiva.

          ne è capace secondo te?L'alternativa è morire di fame.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Pirateria audiovisiva.
            - Scritto da: uno qualsiasi

            ne è capace secondo te?

            L'alternativa è morire di fame.Speriamo succeda questo. Altrimenti sarebbe capace di aprire una libreria.... THEY ARE NEXT
    • Free world scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.

      la contesta, ad iniziare dall'avvocato Scorza,
      dovrebbe
      vergognarsi.Dovete vergognarvi voi che invocate danni agli altri per i vostri piccoli interessi.
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      - Scritto da: Carlo
      "Ai vari provider sarebbe dunque imposta la
      rimozione dei contenuti illeciti su segnalazione
      di un soggetto
      privato."

      E sarebbe anche ora. Se un soggetto porta sul suo
      groppone, profumaamente pagato, materiale
      illegale, deve rimuoverlo. Altrimenti, essendo un
      ladro patentato, si sanziona fino a togliergli le
      mutande. E' una cosa talmente elementare che chi
      la contesta, ad iniziare dall'avvocato Scorza,
      dovrebbe
      vergognarsi.http://www.facebook.com/photo.php?fbid=286260524744247&set=a.286260481410918.61018.286246518078981&type=3
      • Free world scrive:
        Re: Pirateria audiovisiva.
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: Carlo

        "Ai vari provider sarebbe dunque imposta la

        rimozione dei contenuti illeciti su
        segnalazione

        di un soggetto

        privato."



        E sarebbe anche ora. Se un soggetto porta
        sul
        suo

        groppone, profumaamente pagato, materiale

        illegale, deve rimuoverlo. Altrimenti,
        essendo
        un

        ladro patentato, si sanziona fino a
        togliergli
        le

        mutande. E' una cosa talmente elementare che
        chi

        la contesta, ad iniziare dall'avvocato
        Scorza,

        dovrebbe

        vergognarsi.

        http://www.facebook.com/photo.php?fbid=28626052474E ha ancora il coraggio di scrivere e di dire che gli altri devono vergognarsi?
    • Ubunto scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      - Scritto da: Carlo
      "Ai vari provider sarebbe dunque imposta la
      rimozione dei contenuti illeciti su segnalazione
      di un soggetto
      privato."

      E sarebbe anche ora. Se un soggetto porta sul suo
      groppone, profumaamente pagato, materiale
      illegale, deve rimuoverlo. Altrimenti, essendo un
      ladro patentato, si sanziona fino a togliergli le
      mutande. E' una cosa talmente elementare che chi
      la contesta, ad iniziare dall'avvocato Scorza,
      dovrebbe
      vergognarsi.Dello spazio web dal momento che lo pago e sottoscrivo un contratto, ne dispongo come mi pare.Allo stesso modo non è il tizio che ti affitta il negozio a potertelo chiudere su "segnalazione di privati".Non mi pare una cosa difficile da capire.
    • Il Trota scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      - Scritto da: Carlo
      "Ai vari provider sarebbe dunque imposta la
      rimozione dei contenuti illeciti su segnalazione
      di un soggetto
      privato."

      E sarebbe anche ora. Se un soggetto porta sul suo
      groppone, profumaamente pagato, materiale
      illegale, deve rimuoverlo. Altrimenti, essendo un
      ladro patentato, si sanziona fino a togliergli le
      mutande. E' una cosa talmente elementare che chi
      la contesta, ad iniziare dall'avvocato Scorza,
      dovrebbe
      vergognarsi.C'i siamo visti da cualche parte? Lei a preso la laura in albania come me e l' On.Fava forse?
    • Gennarino B scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      E poi vi chiedete perché la gente vi odia?
  • La SIAE scrive:
    Ottimo
    Questa proposta <b
    è in cima alla lista delle priorità del piano strategico il Ministero dello Sviluppo Economico </b
    , capito, pirati? Per il governo nessuna proposta di legge è importante quanto la Fava! :@Adesso come la mettiamo, eh?Parola di SIAE
    • MESCAL. scrive:
      Re: Ottimo
      - Scritto da: La SIAE
      Questa proposta <b
      è in cima alla lista
      delle priorità del piano strategico il Ministero
      dello Sviluppo Economico </b
      , capito,
      pirati? Per il governo nessuna proposta di legge
      è importante quanto la Fava!
      :@

      Adesso come la mettiamo, eh?

      Parola di SIAEHo visto trollate migliori... dai su', piu' impegno la prox volta!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 maggio 2012 20.46-----------------------------------------------------------
    • Free world scrive:
      Re: Ottimo
      - Scritto da: La SIAE
      Questa proposta <b
      è in cima alla lista
      delle priorità del piano strategico il Ministero
      dello Sviluppo Economico </b
      , capito,
      pirati? Per il governo nessuna proposta di legge
      è importante quanto la Fava!
      :@

      Adesso come la mettiamo, eh?

      Parola di SIAETi sei perso un "vorrebbe"
  • NO copyright scrive:
    A futura memoria
    A futura memoriahttp://www.camera.it/29?shadow_deputato=302153giovanni favalega nord[img]http://documenti.camera.it/_dati/leg16/schededeputatiprototipo/foto/scheda_big/d302153.jpg[/img]
    • prova123 scrive:
      Re: A futura memoria
      Dopo che per vent'anni hanno preso per i fondelli i propri elettori hanno l'ardire di parlare di legalità ... che vadano a raccogliere proseliti in altre pianure, ad esempio quelle della Tanzania, perchè in Italia l'unica pianura l'hanno persa.
  • Lazy Turtle scrive:
    Non solo.
    è la terza volta che lo propongono e spero vivamente che verrà bocciato per la terza volta. e bisogna ricordare che non solo hai provider viene assegnata una responsabilità che non hanno, ma permette a chiunque e vorrei sottolineare chiunque, la possibilità di rimuovere qualunque tipo di contenuto (a prescindere dal fatto che sia illegale o meno) da qualsiasi piattaforma, anche se non ne ha tecnicamente il potere. A mio parere è una vergogna che in un paese democratico si provi a limitare la libertà e l'espressività delle persone in questo modo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 maggio 2012 15.46-----------------------------------------------------------
  • Gennarino B scrive:
    Fava il giustiziere
    Prima fa restituire fino all'ultimo cents i rimborsi elettorali spesi dal suo partito in diamanti e lauree albanesi e poi FORSE potremo prendere seriamente qualsivoglia sua proposta in termini di "legalitá in rete"
  • alvaro scrive:
    come volevasi dimostrare
    non c'hanno capito una fava di qui l'emendamento
  • Pianeta Video 2000 scrive:
    ...
    Fava for President!!! ;)
  • ThEnOra scrive:
    DMCA
    Questa sconosciuta, giusto Scorza?
    • Sgabbio scrive:
      Re: DMCA
      - Scritto da: ThEnOra
      Questa sconosciuta, giusto Scorza?Da quando l'italia fa parte degli usa ? E quanti danni a fatto la DMCA ? Guarda quanta censura c'è su youtube...
      • MESCAL. scrive:
        Re: DMCA
        - Scritto da: Sgabbio...
        Da quando l'italia fa parte degli usa ?...Esattamente dalla fine della seconda guerra mondiale, non lo sapevi?Siamo diventati un "protettorato" USA, ci fanno credere di essere indipendenti facendoci scegliere (alla elezioni) tra i vari "pupazzi" che loro ci propongono di volta in volta... un po' come il puparo che chiede al pubblico quale marionetta vuole far salire sul palciscenico per il loro divertimento...
        • qualsiasi contenuto ingiurioso scrive:
          Re: DMCA
          - Scritto da: MESCAL.
          - Scritto da: Sgabbio
          ...

          Da quando l'italia fa parte degli usa ?
          ...
          Esattamente dalla fine della seconda guerra
          mondiale, non lo
          sapevi?
          Siamo diventati un "protettorato" USA, ci fanno
          credere di essere indipendenti facendoci
          scegliere (alla elezioni) tra i vari "pupazzi"
          che loro ci propongono di volta in volta... un
          po' come il puparo che chiede al pubblico quale
          marionetta vuole far salire sul palciscenico per
          il loro
          divertimento...Ecco ci mancava la cialtronata complottista.
          • peyote_cial trone scrive:
            Re: DMCA
            - Scritto da: qualsiasi contenuto ingiurioso
            - Scritto da: MESCAL.

            - Scritto da: Sgabbio

            ...


            Da quando l'italia fa parte degli usa ?

            ...

            Esattamente dalla fine della seconda guerra

            mondiale, non lo

            sapevi?

            Siamo diventati un "protettorato" USA, ci
            fanno

            credere di essere indipendenti facendoci

            scegliere (alla elezioni) tra i vari
            "pupazzi"

            che loro ci propongono di volta in volta...
            un

            po' come il puparo che chiede al pubblico
            quale

            marionetta vuole far salire sul palciscenico
            per

            il loro

            divertimento...

            Ecco ci mancava la cialtronata complottista.ecco , ci mancava l'allocco che crede a tutto e che va a dare del complottista a chi spiega come stanno veramente le cose -_-
      • ThEnOra scrive:
        Re: DMCA
        <b
        Direttiva 2000/31/CE </b
        Articolo 14"Hosting"1. Gli Stati membri provvedono affinché, nella prestazione di un servizio della società dell'informazione consistente nella memorizzazione di informazioni fornite da un destinatario del servizio, il prestatore non sia responsabile delle informazioni memorizzate a richiesta di un destinatario del servizio, a condizione che detto prestatore:a) non sia effettivamente al corrente del fatto che l'attività o l'informazione è illecita e, per quanto attiene ad azioni risarcitorie, non sia al corrente di fatti o di circostanze che rendono manifesta l'illegalità dell'attività o dell'informazione, ob) <b
        non appena al corrente di tali fatti </b
        , agisca immediatamente per rimuovere le informazioni o per disabilitarne l'acXXXXX.2. Il paragrafo 1 non si applica se il destinatario del servizio agisce sotto l'autorità o il controllo del prestatore.3. Il presente articolo lascia impregiudicata la possibilità, per un organo giurisdizionale o un'autorità amministrativa, in conformità agli ordinamenti giuridici degli Stati membri, di esigere che il prestatore ponga fine ad una violazione o la impedisca nonché la possibilità, per gli Stati membri, di definire procedure per la rimozione delle informazioni o la disabilitazione dell'acXXXXX alle medesime.*** <b
        Dlgs. 70/2003 </b
        Art. 16 (Responsabilità nell'attività di memorizzazione di informazioni - Hosting)1. Nella prestazione di un servizio della società dell'informazione consistente nella memorizzazione di informazioni fornite da un destinatario del servizio, il prestatore non è responsabile delle informazioni memorizzate a richiesta di un destinatario del servizio, a condizione che detto prestatore:-non sia effettivamente a conoscenza del fatto che l'attività o l'informazione è illecita e, per quanto attiene ad azioni risarcitorie, non sia al corrente di fatti o di circostanze che rendono manifesta l'illiceità dell'attività o dell'informazione;-non appena a conoscenza di tali fatti, <b
        su comunicazione delle autorità competenti </b
        , agisca immediatamente per rimuovere le informazioni o per disabilitarne l'acXXXXX.2. Le disposizioni di cui al comma 1 non si applicano se il destinatario del servizio agisce sotto l'autorità o il controllo del prestatore.3. L'autorità giudiziaria o quella amministrativa competente può esigere, anche in via d'urgenza, che il prestatore, nell'esercizio delle attività di cui al comma 1, impedisca o ponga fine alle violazioni commesse.***Devo pure spiegarti le differenze? Non credo, perchè stupido non sei.Una direttiva implementata AD XXXXXXXM. Infatti non serve a niente.
    • collione scrive:
      Re: DMCA
      - Scritto da: ThEnOra
      Questa sconosciuta, giusto Scorza?e che ce frega? noi siamo italiani mica ammerricani
    • sal terrae scrive:
      Re: DMCA
      - Scritto da: ThEnOra
      Questa sconosciuta, giusto Scorza?vi sono già varie nazioni ove viene imposto a soggetti come Rapidshare e YouTube di vigilare sul materiale immesso senza autorizzazione sui loro servers, con l'obbligo di rimuoverlo di propria iniziativa (non appena lo scoprono) o dietro segnalazione di chi detiene i legittimi diritti (una sorta di DMCA che vale solo per gli USA). E fin qua non vi sarebbe nulla di particolarmente strano o sbagliato, salvo che la storia dimostra come si sia abusato e si abusi ancora di tale 'potere' anche per danneggiare la concorrenza.Occorre quindi un meccanismo che equilibri tali forze con la previsione di sanzioni in caso di rimozioni stile "ooops, mi sono sbagliato, in effetti su quel file non avevo alcun diritto"
      • ThEnOra scrive:
        Re: DMCA
        - Scritto da: sal terrae
        - Scritto da: ThEnOra

        Questa sconosciuta, giusto Scorza?

        vi sono già varie nazioniQuali? Non mi risulta che esistano leggi che impongono vigilanza...
        ove viene imposto a
        soggetti come Rapidshare e YouTube di vigilare
        sul materiale immesso senza autorizzazione sui
        loro servers, con l'obbligo di rimuoverlo di
        propria iniziativa (non appena lo scoprono) o
        dietro segnalazione di chi detiene i legittimi
        diritti (una sorta di DMCA che vale solo per gli
        USA).Ma il DMCA è solo USA... ma ci sei o ci fai?
        E fin qua non vi sarebbe nulla di
        particolarmente strano o sbagliato, salvo che la
        storia dimostra come si sia abusato e si abusi
        ancora di tale 'potere' anche per danneggiare la
        concorrenza.Beh, in realtà sarebbe proprio il caso di fare uno studio sui falsi positivi: si scoprirà che rapresentano meno del 0,001% di tutte le rimozioni corrette fatte sinora.
        Occorre quindi un meccanismo che equilibri tali
        forze con la previsione di sanzioni in caso di
        rimozioni stile "ooops, mi sono sbagliato, in
        effetti su quel file non avevo alcun
        diritto"Esiste già: l'ISP denuncia di falso il soggetto privato che ha fatto la segnalazione.
        • Sgabbio scrive:
          Re: DMCA
          hahahahah ISP DENUNCIA IL FALSO ? Magari in un mondo perfetto fosse cosi... (non ridevo di te ma per la frase)
          • ThEnOra scrive:
            Re: DMCA
            Ma come, se tu ricevessi dalla FIMI segnalazioni mendaci, non la denunceresti?Mmm... forse tu no, ma Luco, Guybrush, dntfd/trll, Panda etc... lo farebbero eccome!
          • Sgabbio scrive:
            Re: DMCA
            Credimi se parliamo di nomi grossi che possono conrabbattere a darmi pari si, ma per il resto chinano il capo e fanno "yes".
          • ThEnOra scrive:
            Re: DMCA
            Allora quell'addetto merita di perdere il lavoro senza TFR e l'ISP di essere chiuso!
          • Sgabbio scrive:
            Re: DMCA
            Il problema non è tanto ISP piccolo, ma le incertezze di un proXXXXX, li la colpa sta nel fare leggi idiote in onome del copyright.
        • sal terrae scrive:
          Re: DMCA
          - Scritto da: ThEnOra
          - Scritto da: sal terrae

          - Scritto da: ThEnOra


          Questa sconosciuta, giusto Scorza?



          vi sono già varie nazioni

          Quali? Non mi risulta che esistano leggi che
          impongono
          vigilanza...Mi stupisco (???) che tu non ne sia informato. Per ora (e solo per ora) la questione esclude i vari Fastweb, Tiscali ect di tutto il mondo. Sarebbe giusto che almeno parte dei costi di tale monitoraggio finisse a carico di chi impone la tutela... scommettiamo che la diatriba si dissolverebbe in un lampo?

          (una sorta di DMCA che vale solo per
          gli

          USA).

          Ma il DMCA è solo USA... ma ci sei o ci fai?Rilassati, ci sono e bene. Ammetto di essermi espresso male e me ne scuso.

          storia dimostra come si sia abusato e si
          abusi

          ancora di tale 'potere' anche per
          danneggiare
          la

          concorrenza.

          Beh, in realtà sarebbe proprio il caso di fare
          uno studio sui falsi positivi: si scoprirà che
          rapresentano meno del 0,001% di tutte le
          rimozioni corrette fatte
          sinora.Qui ci fai tu e sei proprio il malafede. Quelli che tu chiami 'falsi positivi' superano il 40% delle segnalazioni e delle rimozioni totali. Il clima di paura e la debolezza economica di parte delle 'vittime collaterali' non consente di affrontare le spese ed i tempi di processi. E qua dove stà l'equilibrio?
          Esiste già: l'ISP denuncia di falso il soggetto
          privato che ha fatto la
          segnalazione.E qua ci rifai di nuovo (e ancora in malafede): la denuncia non può venire dall'ISP o da chi ospita i files rimossi, ma dalla vittima dell'illegittima rimozione (se ti sei mai preso la briga di leggere le condizioni del servizio). Se poi vuoi farti un giretto a scoprire gli abusi compiuti da Warner Bros e da Universal su piccoli artisti indipendenti (o sugli sviluppatori di software open-source colpiti da altri soggetti), avrai di che pensare (o chiedo troppo?). E non si tratta di "propaganda". La paura è la "disintermediazione" ed il tuo capo Chris Dodd (almeno saprai chi è costui) ne comincia a prendere atto... ha anche tolto la parola "furto" dal dizionario sulla pirateria online.Tolti i vincoli parassitari ed inutili (ci vuole tempo, ma negli USA qualcosa si comincia lentamente e silenziosamente a muovere), i produttori, che sanno benissimo cosa nuoce loro e cosa li fa pubblicità a 'costo zero', potranno finalmente e liberamente adottare le soluzioni customer-friendly al passo con le richieste del mercato.
  • sdqd scrive:
    finanziamenti
    Come tutti sappiamo dietro al 90% di queste proposte di legge ci sono le "sollecitazioni" delle aziende interessate.Sarebbe molto interessante vedere se questo è valido anche nel caso dell'Onorevole Fava.Credo che in Italia manchi un organo ufficiale che indaghi sulle proposte di legge presentate in seguito a "solleciti" di soggetti che per conflitto di interessi non possono intervenire direttamente.
    • collione scrive:
      Re: finanziamenti
      ma soprattutto, in un periodo di crisi economica, questo tizio ottura il Parlamento con le sue leggine della fava?spero che alle prossime elezioni non venga eletto e rimanga disoccupato con un mutuo da pagare ed equitalia che gli dà la caccia
Chiudi i commenti