Doom 3 per tutti

Carmack risolve il problema tecnico-legale e distribuisce gratuitamente il codice sorgente del gioco. A 7 anni di distanza, id Tech 4 resta un engine da studiare

Roma – Il codice sorgente di Doom 3 per PC è stato finalmente rilasciato. Alla fine c’è voluto meno del previsto per rivedere tutta la parte del codice che stava bloccando la release pubblica, riferita al rendering delle ombre.

Nel 2004 John Carmack aveva utilizzato una tecnologia brevettata per realizzare lo sparatutto in soggettiva, ma non aveva il permesso di diffondere gratuitamente anche il relativo codice sorgente. Il brevetto appartiene infatti a Creative Labs.

Il codice sorgente di Doom 3 è disponibile gratuitamente su GitHub , sotto licenza open-source GPL3. Il pacchetto non include ovviamente i dati del gioco originale ancora coperti da licenza, ma consente a modder, sviluppatori e software house indipendenti di creare il loro gioco con un motore grafico (id Tech4) ancora attuale per molti aspetti. ( R.P. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti