Dopo il Taser, il Debilitatore

L'ultima novità del Pentagono in fatto di armi non letali è il disorientamento causato da un mix hi-tech di suoni e luci. Il raggio da conato

Roma – Non sarà facile aver ragione sulle generazioni cresciute nelle discoteche, osserva Engadget , ma certo il nuovo debilitatore fa parlare di sé . Si tratta di un’arma non letale che dovrebbe servire, ad esempio, a disperdere le folle.

Il Distributed Sound and Light Array Debilitator , per gli amici DSLAD, è in fase di progettazione per conto della Difesa statunitense presso l’ Applied Research Laboratory della Penn State University. Secondo il capo del lab, Nicholas C. Nicholas, le fase di testing inizierà all’inizio dell’anno prossimo o comunque entro l’estate.

L’irraggiamento con una particolare miscela di luci unita ad un programma sonoro debilitante sarebbe in grado di causare inizialmente vertigini con conseguente perdita di equilibrio, seguiti da nausea. Per dirla con Wired è il raggio del vomito .

Il fatto che il testing si tenga alla Penn State non deve sorprendere: quei laboratori sono sostenuti direttamente anche dal Pentagono e in particolare dalla divisione del Dipartimento della Difesa che si occupa di “armi non letali”, appunto.

Il futuro? Potrebbe risiedere nell’impiego contestuale di un coacervo di diverse tecnologie “debilitanti”. In situazioni di peace keeping enforcing potrebbe risultare comodo alle truppe statunitensi per tenere testa alle folle inferocite, senza dover necessariamente ricorrere alle pallottole.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • longinous scrive:
    soluzione semplice
    Non si lascia la discrezionalità all'operatore e lo si dota di un sistema radar o chi per lui per quantificare la distanza dal bersaglio e adeguarsi di conseguenza.Non mi pare trascendentale come soluzione, c'è solo da aggiungergli un aggeggetto che costerà qualche cento $$Con tutti quelli che avranno speso fin'ora sai che perdita!
    • leosza scrive:
      Re: soluzione semplice
      Credo sia abbastanza allucinante pensare che possa esistere una soluzione del genere ed 'accettata' la sua realizzazione così, semplicemente.
      Longinous, credo ti sfuggano i concetti di repressione , controllo, normalità. Riflettici un po', perchè sei pericoloso anche 'semplicemente così'. A tutti noi.
      • longinous scrive:
        Re: soluzione semplice
        Io ho solo dato una soluzione ingegneristica a un problema ingegneristico.Prego far notare che non sono entrato nel merito del giusto/sbagliato.Problema -
        SoluzioneDici che sono un pericolo?E perché?Io facevo un discorso puramente accademico.
  • Disgraziato scrive:
    Ma perchè
    Non torniamo ai cari vecchi idranti? Almeno quelli al massimo causavano qualche livido
    • def scrive:
      Re: Ma perchè
      Per essere figo al 100% dovrebbe essere usato su chiunque, destra o sinistra che sia che fa politica...Così finalmente le due parti politiche la pianteranno di rompere le O_O e (forse) si dedicheranno, avendolo provato di prima persona, a qualcosa di più serio, tipo ripianare il deficit della nazione...
  • Nome scrive:
    Stadi
    - Scritto da: franco
    Scusami mi sono espresso male,intendevo qui
    dentro visto che tra i fantastici lettori di p.i
    ci sono alcuni che incoraggiano all'uso,anzi
    abuso, del taser
    ;)a dire il vero, se lo mettessero a punto, mi farebbe piacere vederlo negli stadi italiani. Il taser è sempre eccessivo perché in sé non ha altra funzione che far man forte ai poliziotti un po svogliati... Cose per le quali prima bastavano un paio di manette e un po di pazienza (sai come e dura ammanettare e poi sentire le urla?) adesso vengono risolte a scariche elettriche. Questo meccanismo però mi sembra più valido e meno doloroso delle manganellate. Inoltre sarebbe anche più economico di un esercito di polizia pagato per badare ad un branco di fannulloni
    • g0g3 scrive:
      Re: Stadi
      vorrei vedere se la pensi nella stessa maniera quando dovrai scendere in piazza per difendere i tuoi diritti...
    • Belin scrive:
      Re: Stadi
      Sei pazzo o cosa? Allo stadio vanno anche famiglie con bambini. Per relativamente pochi imbecilli vogliamo abbrustolire persone innocenti?Mi piacerebbe provarlo su di te per vedere l'effetto che fa e farti comprendere quanto inutile, pericoloso e antidemocratico potrebbe essere quell'aggeggio li, perchè temo che spiegartelo a parole sia assolutamente inutile.
    • CCC scrive:
      Re: Stadi
      - Scritto da: Nome[...]
      a dire il vero, se lo mettessero a punto, mi
      farebbe piacere vederlo negli stadi italiani.a me farebbe piacere se lo usassero a casa tua
  • franco scrive:
    Abbrustolisci il delinquente!
    Prima col taser lo ammazzavi friggendolo!ora preferiscono bruciarti! Dai vediamolo ora il primo sostenitore di questo strumento di tortura!
    • _chi_ scrive:
      Re: Abbrustolisci il delinquente!
      - Scritto da: franco
      Prima col taser lo ammazzavi friggendolo!ora
      preferiscono bruciarti!

      Dai vediamolo ora il primo sostenitore di questo
      strumento di
      tortura!il primo sostenitore sarà l'esercito americano che lo stà sviluppando...(idea)(idea)
      • franco scrive:
        Re: Abbrustolisci il delinquente!
        Scusami mi sono espresso male,intendevo qui dentro visto che tra i fantastici lettori di p.i ci sono alcuni che incoraggiano all'uso,anzi abuso, del taser ;)
        • ciao ciciu scrive:
          Re: Abbrustolisci il delinquente!
          Fichissimo!Speriamo che arrivi anche in Italia e lo usino per reprimere fastidiose manifestazioni di sinistroidi!
          • def scrive:
            Re: Abbrustolisci il delinquente!
            Per essere figo al 100% dovrebbe essere usato su chiunque, destra o sinistra che sia non importa, che fa politica...Così finalmente le due parti politiche la pianteranno di rompere le O_O e (forse) si dedicheranno, avendolo provato di prima persona, a qualcosa di più serio, tipo ripianare il deficit della nazione...
Chiudi i commenti