Download/ Marzo Marzo scambierello

P2P, ultime frontiere. Qualcosa si muove sempre, e scorre, nel... torbido fiume del filesharing








a cura di Punto Informatico Download

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • andrea scrive:
    banda largaaaaaa garantita hahahah
    salve una domanda per avere una adsl con banda larga garantita che no sia una fregatura ?? visto che in italia se magnà se canta e se salta dove devo rivolgermi a nostro signore ladroniiiiiiii annat a lavoraaaaaaaaaa e no dite cavolate di banda larga e dopo e una adsl non superiore a 2 o tre mega effativi ma mettetevi la banda larga che dite voi nell cervello e buona navigazioneeeeeeeeeeeeeeeeeeee? ciussssss?
  • Anonimo scrive:
    Mamma TELECOM ....
    povero tronchetti provera...ha ereditato una situazione brutta brutta da parte di colannino...ma la telecom nn si smentisce mai... sapete l'ultima novità ...hanno uno strano modo di fare marketing... ti mandano a casa il modem adsl e nn il tecnico e anche se lo mandano ne capisce meno di un idraulico eehheheheheh ma nn è finita qui... perchè hai il modem a casa ma prima di 15gg nn ti attivano la linea eeeeehehe ed io pago disse un tempo Totò....complimenti alla telecom
  • Anonimo scrive:
    Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
    Tiscali è una SOLA, ANDATE A ZAPPARE LA TERRA, Nel sud ci sta molta terra incoltivata, non truffate la gente, VIVA TELECOM, VIVA FASTWEB, TELECOm REGNAAAAAAA
  • Anonimo scrive:
    ALICE AUMENTA LA BANDA :(
    Sono un paio di giorni ke la mia connessione alice va di cacca..oggi mi sono accorto che ricevo a 1.5 mbps alice raddoppia la banda e le prestazioni calano di un 30% come può essereeee???
    • Anonimo scrive:
      Re: ALICE AUMENTA LA BANDA :(
      - Scritto da: Anonimo
      Sono un paio di giorni ke la mia connessione
      alice va di cacca..oggi mi sono accorto che
      ricevo a 1.5 mbps alice raddoppia la banda e le
      prestazioni calano di un 30% come può
      essereeee???Non sei il solo. A me il test di Alice [e un paio di volte s'è anche bloccato causa lentezza] dà come se avessi un modem 28.8... Solo che io pago Alice flat, ADSL, e sotto "velocità" dice 1.5 Mbps...Grazie, Telecom.
      • Anonimo scrive:
        Re: ALICE AUMENTA LA BANDA :(
        Tiscali fa anche peggio, mi auguro che un giorno venga un provider europeo e li mandino tutti falliti questi ladri.
  • Anonimo scrive:
    continuate a comprare telecom...
    Ragazzi continuate a comprare adsl di telecom mi raccomando!!!! Libero non guardatela! No!!!! Dobbiamo comprare sempre telecom mi raccomando!!!!! Eh!(P.S. ho Libero ADSL, mi va a 1982 effettivi su 2000, a me a tanti amici)e mi raccomando ancora! se c'è quello (cui ovviamente va la mia solidarietà) che l'attivazione di Libero ADSL gli è andata male continuiamo con le campagne a favore di telecom!!!! SE NO COME SI FA A DISTRUGGERE IL CONCETTO DI LIBERA CONCORRENZA?
    • Vanex2k scrive:
      Re: continuate a comprare telecom...
      bè sai che c'è?c'è che sono abbonato a infostrada (con promesssa di distacco) dal 2001 con flat voce+dialup a 59?, distaccato da telekom nel 2003 e adesso mi arriva e vedo per strada una scarrellata di pubblicità restart the world mentre nella mia zona a Roma NON ci sono risorse per attivarmi l'ADSL.Inoltre, ai nuovi clienti che decidono di distaccarsi da telekom la wind offre un contratto NON PUBBLICIZZATO flat voce+adsl a soli 35?, si chiama infostrada tuttoincluso e i vecchi clienti come me, che hanno foraggiato la wind-infostrada sin dall'inizio, NON possono usufruire di tale offerta.wind-infostrada apre la porta ai nuovi clienti sbattendola in faccia ai clienti fedeli, questo comportamento è da giudecca.non appena mi scadrà l'annualità sarò lieto di LIBERARGLI la mia risorsa dialup con cui faranno due MCR 32+20 per due nuovi utenti.....per non parlare di noi tre premium, servizio pagato ma mai funzionante e ho dovuto pagare quello che doveva essere incluso.vogliamo anche metterci quella buffonata di libero 6x per chi non è raggiunto dall'ADSL???? una vera vergogna, tempo altissimo di connessione al loro server poi scaricamento di poco + veloce: totale vai + lento con l'acceleratore che senza........wind-infostrada tanti buoni propositi ma a serietà e professionalità......
    • Anonimo scrive:
      Re: continuate a comprare telecom...
      - Scritto da: Anonimo
      Ragazzi continuate a comprare adsl di telecom mi
      raccomando!!!! Libero non guardatela! No!!!!
      Dobbiamo comprare sempre telecom mi
      raccomando!!!!! Eh!
      (P.S. ho Libero ADSL, mi va a 1982 effettivi su
      2000, a me a tanti amici)
      e mi raccomando ancora! se c'è quello (cui
      ovviamente va la mia solidarietà) che
      l'attivazione di Libero ADSL gli è andata male
      continuiamo con le campagne a favore di
      telecom!!!! SE NO COME SI FA A DISTRUGGERE IL
      CONCETTO DI LIBERA CONCORRENZA?Ma guarda, il concetto di libera concorrenza in Italia è cosa da fantascienza, qui si conosce solo il concetto di libero cartello col tacito benestare del governo.A parte questo, con wind o libero che dir si voglia, ho avuto solo problemi; Alice mi funge senza rogne, e telecom non mi chiama spammer solo perchè ho pubblicato un link normalissimo su di un NewsGroup (come può essere l'indirizzo di PI), come invece fece a suo tempo il fantastico servizio di Wind. Se volevano darmi conferma che l'Italia è una nazione da quattro soldi, potevano risparmiarsi la fatica.Sono contento di non avere più a che fare con loro, e sono ancora più contento di non avere a che fare con Tiscali, che Dio ce ne scampi, gente che ti minaccia perchè usi la loro flat profumatamente pagata. Libero mercato dici? Magari fratello, magari, in questa nazione vedo solo libera mungitura di denaro dalle tasche del cittadino/utente.
    • Anonimo scrive:
      Re: continuate a comprare telecom...
      Sono abbonato a Solo Infostrada. Dovrebbero vergognarsi perchè non sono in grado di fornirmi l'ADSL!!! Non ci sono risorse, dicono...In tutto il mio condominio c'è la possibilità di attivare l'ADSL, solo per la mia linea non ci sono risorse !!!
  • Anonimo scrive:
    é normale scaricare a 153 kbyte ?
    é normale scaricare a 153 kbyte con adsl 1024 , non é troppo ?ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: é normale scaricare a 153 kbyte ?
      - Scritto da: Anonimo
      é normale scaricare a 153 kbyte con adsl 1024 ,
      non é troppo ?no è normale.
      • Anonimo scrive:
        Re: é normale scaricare a 153 kbyte ?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        é normale scaricare a 153 kbyte con adsl 1024 ,

        non é troppo ?

        no è normale.In Italia? No, è un miracolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: é normale scaricare a 153 kbyte ?
      - Scritto da: Anonimo
      é normale scaricare a 153 kbyte con adsl 1024 ,
      non é troppo ?

      ciaoIo faccio i 130, ma che ti devo dire, il mio modem avrà paura dei velox :-D
      • Anonimo scrive:
        Re: é normale scaricare a 153 kbyte ?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        é normale scaricare a 153 kbyte con adsl 1024 ,

        non é troppo ?



        ciao
        Io faccio i 130, ma che ti devo dire, il mio
        modem avrà paura dei velox :-DBella questa,cmq beati voi io con WIND dopo l'aggiornamento ai 1280 neanche a 60KB/s riesco a scaricare e addirittura ora ho misurato la velocità e oscillava tra gli 80Kbps e i 100Kbs,quindi immaginate voi a che velocità potranno mai arrivare i miei download....ma già ne ho dette di tutti i colori nei vari post!!
        • Anonimo scrive:
          Re: é normale scaricare a 153 kbyte ?
          per i download a singolo file da ftp sono arrivato anche a 160 pieni.il bello è che l'inizio del download inizia a velocità mostruose (400-500 kbps)per stabilizzarsi a 160.
  • Anonimo scrive:
    Banda larga ma non per tutti
    Perchè invece di preoccuparsi di aumentare la banda agli utenti che già dispongono di una connessione veloce, non espandono questa tecnologia anche alle zone dove si viaggia (e si viaggerà ancora per secoli) a 56k? Scusate l'ot.
    • Anonimo scrive:
      Re: Banda larga ma non per tutti
      - Scritto da: Anonimo
      Perchè invece di preoccuparsi di aumentare la
      banda agli utenti che già dispongono di una
      connessione veloce, non espandono questa
      tecnologia anche alle zone dove si viaggia (e si
      viaggerà ancora per secoli) a 56k? Scusate l'ot.British Telecom ha sviluppato un sistema che permette di fornire ADSL a distanze molto maggiori dalla centralina rispetto all'ADSL "normale", ovviamente al prezzo di avere, per distanze superiori a non ricordo quanti Km, una banda massima di 512kb/s, che rispetto ai 56k sono comunque un bel progresso. Praticamente col loro sistema basta essere connessi a una centralina aggiornata per avere la possibilità di usufruirne, senza più i vecchi limiti sulla distanza, che comunque BT aveva portato fino a 6km per la velocità di 1Mb/s.C'era ancheun articolo di PI:http://punto-informatico.it/p.asp?i=49496In Italia, per ora, se ne fregano.Io penso veramente che il modo migliore che avrebbe il Berlusca per farci avere più soldi in tasca invece di limare le tasse, che più di tanto non è possibile, sarebbe di liberalizzare veramente energia, comunicazioni e assicurazioni auto e permettere di rivolgersi a qualsiasi operatore europeo se i nostri cartelli similcolombiani fanno offerte convenienti solo per loro.
      • Anonimo scrive:
        Re: Banda larga ma non per tutti
        - Scritto da: Anonimo
        Io penso veramente che il modo migliore che
        avrebbe il Berlusca per farci avere più soldi in
        tasca invece di limare le tasse, che più di tanto
        non è possibile, sarebbe di liberalizzare
        veramente energia, comunicazioni e assicurazioni
        auto e permettere di rivolgersi a qualsiasi
        operatore europeo se i nostri cartelli
        similcolombiani fanno offerte convenienti solo
        per loro.Ma scherzi, in un paese civile la liberalizzazione si può fare, qui no, qui si campa solo di cartelli. Il Berlusca poteva calmierare e monitorare prezzi e tariffe invece che permettere che tutti (sopratutto con l'euro) facessero i loro comodi. Ma non si è permesso di farlo perchè gli imprenditori sono tutti amici suoi, tra cani non ci si morde. Adesso ci ritroviamo che molti non arrivano alla fine del mese, ma se ne fregano tutti, i ricchi sempre più ricchi, i poveri sempre più poveri, ed in mezzo a questo mare magnun di porcheria all'italiana, la tecnologia ne soffre perchè una famiglia deve pensare prima al pane ed al latte che non spendere più di 500 euro all'anno per viaggiare con una adsl da schifo, e tra le più care del globo terrestre.
        • Anonimo scrive:
          Re: Banda larga ma non per tutti
          I calmieri, con le leggi europee, il Berlusca proprio non avrebbe potuto metterli.Ci sono però leggi contro le speculazioni, ma evidentemente erano e sono aggirabili (lo vediamo a ogni perturbazione appena fuori dal normale coi prezzi di frutta e verdura che impazziscono, ma se normalmente distruggono migliaia di tonnellate di eccedenze, anzi, con le gelate dovrebbero risparmiare), comunque per alcune cose sono competenti i vigili, per altre la magistratura, il governo no, non so se avrebbe potuto far qualcosa per decreto, ci vorrebbe un azzeccagarbugli per delucidarci sulla questione.Comunque molti euroarrotondatori troppo furbi hanno perso così tanti clienti che sono falliti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Banda larga ma non per tutti
            i calmieri no?ma stai scherzando?!?!?avrebbe dovuto (far) controllare il cambio esatto in primis e poi controllare e punire i furbi che hanno aumentato indiscriminatamente i prezzi favorendo un aumento a catena i tutti i settori :-@lo sanno tutti che il berluska per assicurarsi i voti della confindustria artigianato e imprenditori vari non ha fatto alcunché per evitare l'aumento irregolare dei prezzi....comunque il cetriolo gli è ritornato indietro perché la gente non avendo i soldi non ha comprato una nespola e quindi i suoi amici imprenditori non hanno pagato molte tasse.....ma vi ricordate la pubblicità "Spendete spendete, l'economia gira con te" ?!?!?!?ma se non ho i soldi che C***O compro!?!?!? :-sla filosofia berluskoniana è: eliminiamo i poveri, così non ci sarà più il problema dei poveri :'-(
  • Anonimo scrive:
    Tabella Buoni e Cattivi ISP
    Insomma, riassumiamo... Se ho capito bene: BUONI |||||||||||| CATTIVI Fastweb Telecom Wind Tiscali McLink NGI Telvia Aruba Tele2 EasyNet T.Net Village Albacom E questo guardando il parametro MCI su HTML.it http://adsl.html.it/ENGINE_all.asp?menu=6 O sbaglio qualcosa? Completiamo la tabella dei buoni e dei cattivi e mettiamola su qualche sito, cosi' la gente sa chi offre meno del dichiarato...
    • Ics-pi scrive:
      Re: Tabella Buoni e Cattivi ISP
      Si quello e' il dichiarato. Io con telecoz e 2 circuiti da 640kbit sono sempre andato a 640 kbit, ora che ho ricevuto l'upgrade arrivo tranquillamente a 1,3 Mbit scaricando a 160KB....fosse solo quello il problema.Il problema secondo me e' l'assistenza che nel 95% dei casi e' mediocre e deve essere comunque girata a Telecom Italia percui tutti quelli che non sono Telecom hanno un passaggio obbligato in piu' da fare, io ho scelto Telecom per questo...proprio per perdere il minor tempo possibile in caso di problemi tecnici.==================================Modificato dall'autore il 05/03/2005 3.45.07
      • Anonimo scrive:
        Perchè Aruba?
        A me Aruba offre ottima assistenza (perfino nei week-end!) e la linea è sempre andata bene tranne un paio di volte per guasti fisici (di competenza di Telecom, quindi) rivolti in pochissimi giorni. Inoltre ho già avuto l'upgrade di banda.Se poi viaggio a "meno del dichiarato", devo dire che la velocità effettiva che ho a disposizione basta e avanza per fare tutto e godo di un'assistenza di tutto rispetto.:
        Nime
  • Anonimo scrive:
    LIBERO SLOW adsl
    Anche a me 4 giorni fa Libero ha portato la banda dai tanto limitati 640 Kb ai 1280.......contentissimo inizio a navigare e provo a scaricare un file...velocità 50KB/sec!!!!Penso:".....sicuramente sarà il server stracolmo...,ok proviamo a scaricare qualche altra cosa da un altro sito."Digito l'url è inizio a scaricare....velocità 75KB/sec poi provo a scaricare un altro file,poi ancora un altro,poi cambio sito.....e ....poi effettuto tutti i tipi di test sulla velocità.Niente si inchioda tra i 480Kbps e i 610Kbps medi.Ora che scrivo addirittura la velocità media rilevata su http://digilander.libero.it/pabasoftware/speedtest/ è 385Kbps per 47.1KB/sec!!!PUNTO INFORMATICO AIUTACI TUUUUUUULibero fai propio pena...cmq ragazzi chi avesse gli stessi problemi che li postasse su questo forum.
    • Anonimo scrive:
      Re: LIBERO SLOW adsl e non solo
      --
      Test ottimizzato per: ADSL ALICE 640 kbps--
      DATI BINARI (1MB)Scaricati 1048576 byte in 84,6 secondiTransfer rate: 99200 bps - 12,11 KB/s
      • Anonimo scrive:
        Re: LIBERO SLOW adsl e non solo
        --
        Test ottimizzato per: ADSL ALICE 640 kbps--
        DATI BINARI (1MB)Scaricati 1048576 byte in 180,7 secondiTransfer rate: 46414 bps - 5,67 KB/s==
        FINE TESTMa i soldi a fine bimestre li vogliono buoni.
    • Anonimo scrive:
      Re: LIBERO SLOW adsl
      Ritieniti fortunato. Leggi qui http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=899427&tid=899427&p=1Ad oggi non hanno risolto. Il customer care mi dice semplicemente che lo hanno segnalato all'ente competente e basta. Vi sembra una risposta esauriente? Ma Converti, invece di riempirsi la bocca con 2Mb..ecc, si rende conto di queste cose!!!! O vive dall'altra parte del mondo o non lavora alla x/ind.Non sottoscrivete Libero.:@:@:@
      • Fabi3tto scrive:
        Re: LIBERO SLOW adsl
        Scaricati 2097152 byte in 27,4 secondiTransfer rate: 612553 bps - 74,77 KB/sA me non sembra poi così male.
        • Anonimo scrive:
          Re: LIBERO SLOW adsl
          si fabi scheezi?! oppure non capisci un caxxo.Se hai una 640 vai bene,ma siccome qui si parla di una 1280 con WIND avresti fatto meglio a non fare questa uscita di cacca!!
          • Ics-pi scrive:
            Re: LIBERO SLOW adsl
            Alice:--
            DATI BINARI (2MB)Scaricati 2097152 byte in 13,2 secondiTransfer rate: 1275252 bps - 155,67 KB/s
          • The_GEZ scrive:
            Re: LIBERO SLOW adsl
            Ciao Ics-pi !
            Alice:
            --
            DATI BINARI (2MB)
            Scaricati 2097152 byte in 13,2 secondi
            Transfer rate: 1275252 bps - 155,67 KB/s--
            Test ottimizzato per: ISDN--
            DATI BINARI (256k)Scaricati 262144 byte in 38,2 secondiTransfer rate: 54920 bps - 6,7 KB/sDa me la ADSL non ci sarà mai, ma comunque neppure con l' ISDN di riesce ad arrivare alla sua massima velocità (64Kbps)Il costo ?Ben oltre i 30 Euro al mese ...
          • Ics-pi scrive:
            Re: LIBERO SLOW adsl
            Ciao, guarda dove abito io il problema non e' l'adsl ma il PM10, il PM15 e anche il PM5...e nonostante debba respirare questa merda tutti i giorni, ogni tanto mi bloccano pure con l'auto...non so cosa e' meglio sai? :-/
          • Anonimo scrive:
            Re: LIBERO SLOW adsl
            ICS-PI o come ti chiami qui si stava parlando del problema dell'ADSL e di WInd non dei propi problemi personali,i tuoi interventi sono quindi tutti fuori luogo!!
          • Ics-pi scrive:
            Re: LIBERO SLOW adsl
            Ah il PM10 e' un mio problema personale!? ROTFL! Sei proprio un (troll2)
          • Anonimo scrive:
            Re: LIBERO SLOW adsl
            - Scritto da: Ics-pi
            Ah il PM10 e' un mio problema personale!? ROTFL!
            Sei proprio un (troll2) Ah il problema dell'auto e' un tuo problema personale!? Certamente ROTFL! Sei proprio un (troll2),inoltre la risposta che hai dato a The Gez,sull' inquinamento,non centra un bel caxxo con il problema che aveva quest'ultimo circa la "non esistenza"dell'adsl nel suo territorio,ne tantomeno cenrta con questo topic,quindi impara a leggere e se soltanto avessi un briciolo di cervello riusciresti a capire anche tu che tutti i tuoi interventi qui sono FUORI LUOGO.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Avra mica ragione Grillo?
    Beppe Grillo dice ( grattiamoci pero) che telecom italia finira come parmalat seppellita da un mare di debiti ,e in effetti il panorama telecom none dei piu roseivedo wind che e a corto di soldi perche Enel non nveste piu,vorrebbero vendere Wind ma chiedeno troppo,poi vedo tiscali che sta vendendo attivita in tutta europa perche tra poco gli scade un bond e non hanno i soldiil consorzio Ipse e fallito,..etc..et.c...
    • Anonimo scrive:
      Re: Avra mica ragione Grillo?
      - Scritto da: Anonimo
      Beppe Grillo dice ( grattiamoci pero) che telecom
      italia finira come parmalat seppellita da un
      mare di debiti ,e in effetti il panorama telecom
      none dei piu roseiUltimamente a casa mia sono arrivate diverse offerte di Telecom di mollare Fastweb e tornare da loro, ma gratta gratta e facendo due calcoli, non ci convenivano minimamente, come al solito le poche voci convenienti venivano annullate dalle solite voci che Telecom non pubblicizza mai nelle sue finte offerte convenienza.Danno anche a me l'idea di annaspare e di cercare di attaccarsi a tutto.Almeno con Fastweb ci sono solo le voci "verso cellulari" e "telefonate internazionali" a far crescere la bolletta rispetto alla flat per internet, urbane e interurbane.
    • AnyFile scrive:
      Re: Avra mica ragione Grillo?
      - Scritto da: Anonimo
      Beppe Grillo dice ( grattiamoci pero) che telecom
      italia finira come parmalat seppellita da un
      mare di debiti ,e in effetti il panorama telecom
      none dei piu rosei
      vedo wind che e a corto di soldi perche Enel non
      nveste piu,
      vorrebbero vendere Wind ma chiedeno troppo,
      poi vedo tiscali che sta vendendo attivita in
      tutta europa perche tra poco gli scade un bond e
      non hanno i soldi
      il consorzio Ipse e fallito,..etc..et.c...Non credo che Telecom possa avere grossi problemi, diciamo cosi' industiali.Beh ovvaimente problemi alla Parmalat, cioe' finanziari, tipo prestiti sbagliati, operazioni finanziare sbagliate, acquisto di societa' estere che non producono, ecc, sono sempre possibili.Pero' dal punto di vista industriale Telecom e' sicura ogni due mesi di portare a casa tutti i canoni di abbonamento. Sara' per questo che su questo aspetto non si e' ancora avuta la liberalizzazione. Poi le telefonate o l'ADSL di altri operatori (almeno la maggior parte) passa comunaue sulle sue linee e le sue centrali, per cui guadagna lo stesso.Adesso unira' anche i telefonini (TIM) e poi al massimo si inventera' qualcos'altro.Poi se propio dovesse entrare in una situazione grama, cosa credete che fara'?Mettera' in cassa integrazione molti dipendenti (a spese dello Stato)
  • Anonimo scrive:
    ma quanto bisogna aspettare?
    Ho letto su questo forum testimonianze di gente che come me, ha un abbonamento analogico con infostrada Tempo zero o Canone zero.In base a quell'abbonamento paghi 60 euro con traffico internet e voce tutto compreso.Ora dico io...... quanto bisogna aspettare perchè facciano un'offerta del genere comprendente l'ADSL?Sembra davvero assurdo tutto questo ritardo.A oggi non esiste un'offerta flat cumulativa più vantaggiosa, di quella sopracitata, che comprenda traffico voce e dati.Parlando con quelli del call center di infostrada mi hanno detto, come riportato da altri, che esiste sta benedetta offerta di 34 euro al mese che comprende adls con traffico illimitato e traffico voce, ma è attivabile là dove è possibile il full unbundling, e qui dove abito io, nelle Marche non è ancora possibile attivarla. Ma insomma che diavolo stanno aspettando!
    • Vanex2k scrive:
      Re: ma quanto bisogna aspettare?
      quello che posso dirti è che ad aspettare mi sono rotto io, quando mi scadrà il contratto non lo rinnoverò e gli sbatterò la porta in faccia proprio come ora fanno loro
    • Anonimo scrive:
      Re: ma quanto bisogna aspettare?
      Io so soltanto che l' offerta attualmente in vigore non è attivabile se non da "nuovi clienti", ci dovremmo rassegnare? Tra l' altro, essendoci noi staccati da telecom dovremmo pagare ? 150 per ritornarci! Questo è il premio per chi ha creduto in Wind-Infostrada?Angela Paffuta
  • Anonimo scrive:
    Overbooking
    Sto rivoltando google alle ricerca di qualche spiegazione aggiuntiva su questo concetto, ma non ho ancora trovato niente.Non c'è qualche anima pia che sarebbe in grado di spiegarmi il significato di questo benedetto termine?Ho intuito che si tratti in sorta di una sovracaricamento della banda del VP attuato da alcune aziende tlc. Tipo se il VP con banda di 1 Mbps ha un MCR di 20 kbps, significa che in condizioni di saturazione, agli utenti che condividono quella linea saranno garantiti almeno 20 kbps. Ma se c'è un overbooking di fattore 4 allora gli saranno garantiti solo 5 kbps..........o ho intuito male?Mi sorge inoltre un'altra domanda : aldilà delle risposte e delle possibili espressioni di quelli del call center, quando ci si informa sulle caratteristiche di una ADSL è importante chiedere oltre al valore MCR anche il fattore di overbooking?Grazie a tutti, sopratutto a chi avrà la pazienza di rispondere :)Giovanni
    • guattari scrive:
      Re: Overbooking

      Ho intuito che si tratti in sorta di una
      sovracaricamento della banda del VP attuato da
      alcune aziende tlc. Tipo se il VP con banda di 1
      Mbps ha un MCR di 20 kbps, significa che in
      condizioni di saturazione, agli utenti che
      condividono quella linea saranno garantiti almeno
      20 kbps. Ma se c'è un overbooking di fattore 4
      allora gli saranno garantiti solo 5
      kbps..........o ho intuito male?Hai intuito bene

      Mi sorge inoltre un'altra domanda : aldilà delle
      risposte e delle possibili espressioni di quelli
      del call center, quando ci si informa sulle
      caratteristiche di una ADSL è importante
      chiedere oltre al valore MCR anche il fattore di
      overbooking? Sarebbe interessante saperlo, ma chi te lo dice? NOn lo sanno quelli del call center. Cmq, i concetti di banda minima garantita di NGI e MC-link risolvono il problema.Alessandro Longo
    • AnyFile scrive:
      Re: Overbooking
      - Scritto da: Anonimo
      Non c'è qualche anima pia che sarebbe in grado di
      spiegarmi il significato di questo benedetto
      termine?
      Non so il significato in questo contesto, ma quello che si usa nei biglietti aerei e simili. Immagino che qui il significato sia analogo.Le comppagnie aeree si sono accorti che molti che comprano un biglietto o che hanno solo prenotato un posto, poi non si presentano.Tenendo conto di questo vendono piu' biglietti o accettano piu' prenotazioni dei posti disponibili.Solo che ogni tanto l'analisi statistica non funziona (altrimenti non sarebbe statistica) e in qeroporto si ritrovano piu' persone dei posti disponibili sull'aereo.Precsio che l'Unione Euoropea ha dichiarato che tale comportamento e' lesivo dei diritti del viaggiatore. Pero' solo quando il viaggio inizia e finisce dentro l'Unione Europea e solo quando effetiivamente questo comportamento fa rimanere a terra uno o piu' passseggeri (cioe' non basta per commettere l'infrazione vendere piu' biglietti dei posti). In tali casi il passeggero lasciato a terra ha diritto ad essere risarcito.Immagino che in questo caso dell'ADSL si ragioni allo stesso modo.Si vendono a molte persone una banda di 1200k (almeno cosi' viene venduta, senza fare storie e sottiliezze tra minimo, massimo, garantito, ecc.), e si da' per scontato che tanto mica tutti contemporaneamente siano collegati ad intenet.
  • Anonimo scrive:
    NGI brava bella e pubblicizzata
    peccato non abbia mai banda a sufficienza
    • Anonimo scrive:
      Re: NGI brava bella e pubblicizzata
      http://f5stat.ngi.itguarda tu stesso quanta banda ha per ogni lotto e per le raccolte
      • BauX scrive:
        Re: NGI brava bella e pubblicizzata
        Infatti, guarda come è messo male il lotto di Perugia:http://f5stat.ngi.it/index.php?vp=49
  • The_GEZ scrive:
    Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
    Ciao Anonimo !
    Ha inventato la Banda MASSIMA Garantita. (idea)
    (cylon)
    (troll1) (troll3) (troll2)Posso consigliare una lettura ?"ALLA RICERCA DELLA STUPIDITA'" Merril R. ChapmanMondadori Informatica.Cap. 5 "Ti odiamo, ti odiamo davvero, Ed Esber ed Ashton Tate"Pag. 87-91 "il giorno di Ed"Spero che tiscali faccia la stessa fine di Ashton Tate ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
      - Scritto da: The_GEZ
      Ciao Anonimo !


      Ha inventato la Banda MASSIMA Garantita. (idea)

      (cylon)

      (troll1) (troll3) (troll2)

      Posso consigliare una lettura ?

      "ALLA RICERCA DELLA STUPIDITA'" Merril R. Chapman
      Mondadori Informatica.
      Cap. 5 "Ti odiamo, ti odiamo davvero, Ed Esber ed
      Ashton Tate"
      Pag. 87-91 "il giorno di Ed"

      Spero che tiscali faccia la stessa fine di Ashton
      Tate ....Era un po' che non sentivo nominare quel libro, me lo ero scordato, a quanto pare anche Jerry Pournelle ha commentato il libro e concorda in larga parte secondo lui:"...George died suddenly, Ed Esber, his successor, managed to run the company into the ground by alienating all the developers and being jealous of any profits other than his own. There are plenty of lessons in here for the future".Una lezione per chi non riconosce il giusto compenso ai dipendenti e il diritto dei clienti ad avere un trattamento onesto e non rapace.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
    Si, nella fossa!
  • reflection scrive:
    Gli standard de noantri
    La faccio bevissima: l'unico che ha citato uno standard reale per la definizione di traffico e' stato il simpatico amico di wind, che pero' gli ha dato un nome un po' arcano. In inglese reale (e non italianinglese) si chiama Contention Rate, ed esprime la concorrenzialita' di connessioni. Solitamente le adsl in gran bretannia hanno un mcr (maximum contention rate, che guarda caso e' la sigla del fantomatico minimum cell rate :) ) di 50:1, che su 1 mega corrisponde a circa 20kbs.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
    il mio provider è kataweb, che in pratica è tiscali. Per il momento mi sa che sono nella terra di nessuno, perché non so se mi arriverà la famosa email sul traffico "anomalo" e i servizi di abbonamento di kataweb sono da tempo sospesi. Quello che so è che la banda è sempre la stessa :-(
  • Anonimo scrive:
    Upgrade Libero effettuato ma....
    mi hanno aumentato la banda da 640/256 a 1280/320, ma in download al massimo posso scaricare a 80k invece che a 160.........BUFFONI!ed ho fatto anche il test su http://digilander.libero.it/pabasoftware/speedtest/ che è il server di Libero.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Upgrade Libero effettuato ma....

      mi hanno aumentato la banda da 640/256 a
      1280/320, ma in download al massimo posso
      scaricare a 80k invece che a 160.........
      BUFFONI!
      ed ho fatto anche il test su
      http://digilander.libero.it/pabasoftware/speedtestAnche a me hanno aumentato la banda. Di nome.Perche' di fatto anzi mi sembra proprio identica a prima.Se non peggio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Upgrade Libero effettuato ma....
      - Scritto da: Anonimo
      mi hanno aumentato la banda da 640/256 a
      1280/320, ma in download al massimo posso
      scaricare a 80k invece che a 160.........
      BUFFONI!
      ed ho fatto anche il test su
      http://digilander.libero.it/pabasoftware/speedtestTu almeno riesci a navigare a 640/256 , io dopo questo famoso "UPGRADE" a 1280/320 da parte di Libero, navigo al massimo a 10 kilobyte sec ! tutto questo dal momento in cui mi è stata attivata l'adsl e, cioè dal 17 Febbraio.Mi chiedo perché gli abbonati non sono mai informati di questi lunghi disservizi e, mi chiedo pure quanto dovrò aspettare per avere almeno una velocità di navigazione normale?
    • Anonimo scrive:
      Re: Upgrade Libero effettuato ma....
      Salve, sono valeDal 17 Febbraio al 24 marzo la velocità di connessione è a 100 kb/s e, questo in condizioni di assenza di traffico o congestione dei server. Dal 24 Marzo Al 29 data di oggi , non riesco più a connetermi. il motivo secondo gli operatori è un guasto sulla mia linea(invece il guasto riguarda buona parte della numerazione facente capo il mio prefisso (095 Catania)! In più mi è stato detto che essendo i tecnici telecom preposti ad intervenire, loro non possono farci nulla e, dovrò aspettare fino al martedi 29 marzo, in quanto udite, udite: I tecnici nei non feriali(nei festivi) non lavorano! heheh ma stiamo scherzando? è incredibile!!! comunque leggete cliccando qui sotto.Guardate cosa scrive Libero sul propio portale e fatevi una vostra idea:» Grandi notizie per chi è già Cliente di Libero ADSL Flat!Libero ha già aumentato la velocità di navigazione dei Clienti Libero ADSL Flat coperti dalla nostra rete a larga banda, portandola da 1.2 MEGA a 2 MEGA. Il passaggio automatico, gratuito e -------------------- senza alcun disservizio --------------------, è stato completato il 25/1/05.Inoltre, la velocità di navigazione dei Clienti che sono coperti invece dalla rete di accesso di Telecom Italia, verrà portata automaticamente, gratuitamente e --------------------senza disservizio --------------------, da 640 Kbps a 1.2 MEGA entro fine marzo.Perché sul portale di Libero non vengono informati gli abbonati dei continui disservizi? perché non vengono indicate le zone con lentezza cronica diffusa?Perché non si viene informati dell'interruzione del servizio che si protrae lungamente nel tempo? non sarebbe più corretto, serio e trasparente indicare agli abbonati quanto avviene, invece di farci inbufalire dalla mattina alla sera? maledizione, io sono costretto a collegarmi con un modem analogico! dunque pago sia la flat che non ho, sia il collegamento a tempo! Questa è infostrada!Degli operatore(capitolo a parte) ne parleremo un'altra volta. Ma vi dico solo questo: gli operatori sono delle creature di infostrada! pensate che una loro creatura possa rivoltarsi contro di loro? Perciò seguono gli schemi imposti della azienda, illudere l'abbonato, per esempio : Stiamo eseguendo le variazioni contrattuali per il passagiio da 640k a 1,2 mega, attenda qualche giorno, Abbiamo un problema sulla linea adsl , stiamo risolvendo , attenda 3-4 giorni, Abbiamo riscontrato un problema sulla centrale Telecom , dobbiamo attendere l'intervento dei tecnici Telecom!Meditate, gente, meditate prima di sottoscrivere un abbonamento con libero infostrada
  • Anonimo scrive:
    "Mercato ormai quasi maturo"????
    Ma come? Con meno del 10% delle famiglie che ce l'ha, è un mercato "maturo"? Allora i cellulari cosa sono????E poi, dico, possibile che ci sia così tanta gente che può spendere le cifre richieste, minimo 49 Euro al mese? Io vorrei l'ADSL, ma non posso proprio permettermela..........Come si fa con un normale stipendio a pagare certe cifre?Fino a quando non costerà di meno, e non saranno più affidabili le informazioni e la gestione del cliente, non si può pensare che si diffonda a livelli seri.
    • Anonimo scrive:
      Re: "Mercato ormai quasi maturo"????
      Mi fai ridere, se vuoi una adsl ti trovi qualche lavoretto sul web e te la ripaghi se non hai i soldi.Lo so che non è il massimo pretendere che uno sappia lavorare con internet per poterselo pagare,ma detto tra noi se uno non si sveglia non si merita la connessione veloce!Fatti un sito,metti un po' di banner e 500 euro all'anno te li fai ad occhi chiusi- Scritto da: Anonimo
      Ma come? Con meno del 10% delle famiglie che ce
      l'ha, è un mercato "maturo"? Allora i cellulari
      cosa sono????
      E poi, dico, possibile che ci sia così tanta
      gente che può spendere le cifre richieste, minimo
      49 Euro al mese? Io vorrei l'ADSL, ma non posso
      proprio permettermela..........Come si fa con un
      normale stipendio a pagare certe cifre?
      Fino a quando non costerà di meno, e non saranno
      più affidabili le informazioni e la gestione del
      cliente, non si può pensare che si diffonda a
      livelli seri.
      • Anonimo scrive:
        Re: "Mercato ormai quasi maturo"????
        - Scritto da: Anonimo
        Mi fai ridere, se vuoi una adsl ti trovi qualche
        lavoretto sul web e te la ripaghi se non hai i
        soldi.
        Lo so che non è il massimo pretendere che uno
        sappia lavorare con internet per poterselo
        pagare,ma detto tra noi se uno non si sveglia non
        si merita la connessione veloce!

        Fatti un sito,metti un po' di banner e 500 euro
        all'anno te li fai ad occhi chiusiPoi ti svegli tutto sudato e ti accorgi che la peperonata ti ha fatto fare brutti sogni.
  • Anonimo scrive:
    Telecom o al max Wind...nient'altro!
    E' chiaro ormai che sono Telecom (haimè) garantisce quello che promette...ovviamente qualche disguido campita anche a loro, ok ma meno degli altri in percentuale...l'unica valida alternativa rimane Wind, che pare essere + ke affidabile!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom o al max Wind...nient'altro!
      Posso spezzare na lancia in favore di Telvia? Ho la loro 2Mbit da un'anno circa e scarico benissimo, anche a 160.
    • Anonimo scrive:
      Re: Telecom o al max Wind...nient'altro!
      - Scritto da: Anonimo
      E' chiaro ormai che sono Telecom (haimè)
      garantisce quello che promette...ovviamente
      qualche disguido campita anche a loro, ok ma meno
      degli altri in percentuale...l'unica valida
      alternativa rimane Wind, che pare essere + ke
      affidabile!!!Io a suo tempo avevo l'adsl di tiscali che viaggiava regolarmente a 56K, fate vobis. Ora sono riuscito a passare a quella stronzetta di Alice, ed anche se telecom non mi è simpatica devo dire che cammina alla grande, finchè dura. Gli altri provider non lo so, ma io se fossi uno che sta per farsi l'adsl, tiscali non la sfiorerei nemmeno con un'asta lunga 20 metri.
      • Anonimo scrive:
        Re: Telecom o al max Wind...nient'altro!
        dipende se il provider è in ull oppure no,nel primo caso vanno bene tutti nel secondo caso fanno schifo tutti...
        • Vanex2k scrive:
          Re: Telecom o al max Wind...nient'altro!
          con wind-infostrada sono distaccato da telekom dal 2003, adesso non ci sono risorse per attivarmi l'ADSL e sono a Roma, mica al polo nord....lasciate perdere wind
      • The_GEZ scrive:
        Re: Telecom o al max Wind...nient'altro!
        Ciao Anonimo !
        Io a suo tempo avevo l'adsl di tiscali che
        viaggiava regolarmente a 56K, fate vobis. OraI contratti con Tiscali devono essere disdetti in massa !!!!http://www.tuttisu.it/protestatiscali/modules.php?name=News&file=article&sid=462Questo è solo un link, ma se ne possono trovare molti altri, un providere che fa una cosa simile deve sparire dal mercato !!!Crechiamo di dare il maggior rilievo possibile a questa cosa !
  • Anonimo scrive:
    E l'assistenza
    Lavoro per un piccolo provider e vedo che una parte fondamentale di ogni servizio ad alta tecnologia è la mediazione di tecnici per l'assistenza cortesi e capaci di individuare e, quando possibile, risolvere velocemente i problemi.Forse prima di vomitare dati tecnici sarebbe opportuno rendere noti i tempi di attesa al call center, l'accuratezza della fatturazione. C'è una parte di clientela che programma i Cisco con le mani legate dietro la schiena (pochi), ma c'è anche quello che non sa da che parte spegnere il router. Per questa parte di clientela è giusto comunque non fornire il consulto di qualcuno al loro stesso livello.
    • AranBanjo scrive:
      Re: E l'assistenza
      - Scritto da: Anonimo
      Lavoro per un piccolo provider e vedo che una
      parte fondamentale di ogni servizio ad alta
      tecnologia è la mediazione di tecnici per
      l'assistenza cortesi e capaci di individuare e,
      quando possibile, risolvere velocemente i
      problemi.
      Forse prima di vomitare dati tecnici sarebbe
      opportuno rendere noti i tempi di attesa al call
      center, l'accuratezza della fatturazione. C'è una
      parte di clientela che programma i Cisco con le
      mani legate dietro la schiena (pochi), ma c'è
      anche quello che non sa da che parte spegnere il
      router. Per questa parte di clientela è giusto
      comunque non fornire il consulto di qualcuno al
      loro stesso livello.Finalmente leggo qualcuno che ha capito un po' di più degli altri.A parte che anche io sono di "parte" (scusate il gioco di parole) in quanto sono un piccolo ISP, molte persone non si rendono conto che pagano l'ADSL di taldeitali una miseria e non hanno assistenza tecnica degna di questo nome.Dal canto mio, le tariffe che applichiamo sono allineate alla massa però posso dire che abbiamo un livello di assistenza ottimo. Se c'è un problema di connetività, parli direttamente col tecnico, non passi per signorine che leggono le domande a video e sparano soluzioni strampalate, senza nemmeno sapere cosa c'è che gira sotto.Bye
  • Anonimo scrive:
    Quesito della Susy
    " è meglio non superare l'overbooking con fattore due, cioè quando l'MCR del VP è la metà della somma degli MCR delle linee "(rotfl) (rotfl) (rotfl)
  • Xnusa scrive:
    Se le riviste facessero più informazione
    Mi ricordo che intorno al 1997/98, quando nella mia città si sceglieva ancora tra ISP che "avevano i modem" a 28.8 o a 33.6, quando c'era un piccolo ma efficiente provider cittadino e si pagavano 360.000 lire all'anno di abbonamento + gli scatti, esistevano in giro riviste che paragonavano le varie offerte (TOL, IOL, MCLink, Flashnet, Galactica, ecc..) e dicevano anche che tipo di collegamento utilizzavano gli ISP verso Italia, Europa e USA.Bei tempi? Mah, forse no, però si sapeva cosa era una CDN e a seconda del tipo di collegamento si potevano prevedere più o meno le prestazioni dei provider.Ora più niente di tutto ciò, solo operatrici di call-center che ti chiamano due volte al giorno per sapere se si vuole attivare l'ADSL quando la si ha già, spesso con lo stesso provider che ti chiama :-) Meglio evitare le domande tecniche...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se le riviste facessero più informaz
      - Scritto da: Xnusa
      Mi ricordo che intorno al 1997/98, quando nella
      mia città si sceglieva ancora tra ISP che
      "avevano i modem" a 28.8 o a 33.6, quando c'era
      un piccolo ma efficiente provider cittadino e si
      pagavano 360.000 lire all'anno di abbonamentoSei arrivato relativamente tardi, allora. Non hai idea davvero di cosa vuol dire andare LENTI e pagare TANTO. Prima del boom di Internet, avevo l'abbonamento a Compuserve. Abbonamento fisso di 9.99$ ogni 15 giorni, PIU' sovrapprezzo per l'accesso tramite rete italiana Infonet, 10$ ALL'ORA. Ovviamente, la velocità a Milano nel 1992, era di BEN 2400 baud, quindi puoi immaginare in un ora cosa si faceva. Lo hanno portato a 28.8 mooolto tempo dopo.E prima ancora, Commodore 64 con accoppiatore acustico, cornetta del telefono appicicata dentro con l'elastico. Velocità 300 baud. Programma: VIP Terminal, collegato alla User port via interfaccia seriale da comprare a parte, perchè neanche la rs232 aveva di serie il C64. L'"Adattatore Telematico" Commodore arrivo dopo. Stiamo parlando del 1986, per la cronaca...Collegamenti a sbafo via Itapac ( un pupazzo di Bill Gates a chi si ricorda cos'era ), tutta l'Italia con la stessa password, a frugare nei database del tribunale, la camera di commercio, etc, etc, etc...
      • Anonimo scrive:
        Re: Se le riviste facessero più informaz
        VOGLIO IL PUPAZZO!!!!!Quando con una NUI moooolto conosciuta ci si collegava in outdial a Linzy per chattare con il vicino di casa.....io c'ero
        • Anonimo scrive:
          Re: Se le riviste facessero più informaz
          Oppure sempre con un dialup si scaricava roba da bbs americane, peccato che andavi a 1200 7 e 1 ;-)
      • The_GEZ scrive:
        Re: Se le riviste facessero più informaz
        Ciao Anonimo !
        Sei arrivato relativamente tardi, allora. Non hai
        idea davvero di cosa vuol dire andare LENTI e
        pagare TANTO. Prima del boom di Internet, avevo
        l'abbonamento a Compuserve. [...]
        Abbonamento fisso di 9.99$ ogni 15 giorni, PIU'
        sovrapprezzo per l'accesso tramite rete italiana
        Infonet, 10$ ALL'ORA. Ovviamente, la velocità a
        Milano nel 1992, era di BEN 2400 baud, quindi
        puoi immaginare in un ora cosa si faceva. Lo
        hanno portato a 28.8 mooolto tempo dopo.E questo che cavolo centra con il discorso ?Prova a trornare indietro ed a rileggere il thread ....
  • Anonimo scrive:
    va bene, ma qual è la migliore?
    non si è mica capito dall'articolo...
    • Anonimo scrive:
      Re: va bene, ma qual è la migliore?
      in realtà non esiste un'adsl miglioremolto dipende da che uso devi fare dell'dsl.ovverongi ha dalla sua una bassa latenza e l'assistenza tecnica diretta (ovvero non fanno riferimento a telecom se ci sono problemi) . ottimo sotto molti punti di vista ( se devi usare l'adsl per il netgaming o per il voice over ip ) , del tutto indifferente se fai un diverso uso di internet (siti p2p e download massicci) e la banda ti serve tutta (pare infatti che abbiano qualche problema di sovraccarico, motivo per cui a molti l'adsl va più lenta di quanto promesso ).d'altro canto alice e tin it ti forniscono spesso tutta la banda possibile ( io con la 1024 /320 scarico perennemente a 160/40) ed una buona stabilità della linea, ma con una pessima assistenza tecnica ( se ci sono casini con la linea , ed all'inizio dell'abbonamento ne ho avuti , è meglio iniziare a pregare in aramaico , in cinese, in giapponese.,..) altri forniscono più banda (libero/fastweb/tiscali con le loro 2/3/4/6/12 MBps) ma con frequenti problemi di infrastrutturae spesso con un'atteggiamento verso il cliente non proprio simpatico (ovvero tiscali e le sue simpatiche letterine , o fastweb e la banda minima non garantita...)insomma tutti hanno pregi e difetti. basta informarsi pressi amici che hanno i vari abbonamenti e scegliere quello che più si confà alle proprie esigenze
  • Anonimo scrive:
    Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
    mauhauhuha ::Dloro sì che sono innovatori...
  • opazz scrive:
    Italiani(e italioti)brava gente uniamoci
    Articolo interessantissimo, e che spero apra gli occhi a gran parte degli italiani, sia tra quelli più ignoranti (nel senso che non sanno) e quelli che invece potrebbero sapere e non capiscono perchè la loro linea va sempre veloce..Imho cmq a tutto questo ci son diversi "buchi". Un buco tecnico , in quanto le centrali sono alcune ancora vecchio stampo e quindi non permettono di avere tutti il servizio ADSL. Questo ovviamente sommiamolo ad una morfologia italiana che non è delle migliori. MA visto che tutti gli italiani che hanno una linea telefonica, nella stragrande maggioranza pagano un canone a telecom, anche loro hanno diritto a questo servizio, o qualcosa di complementare a livello suppletivo. Es. Se per ragioni tecniche che a me utente non possono fregare di meno, tu Telecom non puoi fornirmi l'adsl, mi fornirai però un abbonamento flat PSTN o ISDN a scelta dell'interessato, ad un costo equo e proporzionale. Un buco normativo , ci vantiamo di avere un ministro per l'innovazione tecnologica e il ministro per le comunicazioni si riempie spesso la bocca con le 2 parole glamour dell'attualità BANDA LARGA, quando questo servizio e comunque un po' di indagini fatte a maniera, rileverebbero che in italia solo pochi provider, offrono con trasparenza dei servizi di connettivà realmente a banda larga, o quantomeno seri e funzionanti e che ovviamente costando la banda costano quel 10/20% in più, ma che ti GARANTISCONO (parola particolare nel mondo adsl) qualcosa. Le autorità preposte per garantire che tutti gli ISP si comportino in maniera corretta e forniscano servizi che siano degni di questo nome ci sono, ma difficilmente intervengono, o cmq hanno in mente un codice deontologico o di autoregolamentazione da far applicare agli ISP in maniera rigorosa. Un buco conflittuale , ovvero Telecom è ancora a tutti gli effetti l'incumbent operator, e può davvero fare il bello e il cattivo tempo del mercato italiano delle connessioni ADSL. Anche qui dovrebbe venire presto fuori una regolamentazione in maniera decisa e puntuale. Le tariffe medie in italia sono molto alte, e questo è grandemende dovuto a questo ennesimo pasticcio all'italiana.Proprio sul costo delle tariffe e qualità, vi segnalo:http://www.point-topic.com/content/dslanalysis/Tariff%20Benchmarks%20analysis%20050222.htmChe l'ho trovato su quest'altro interessante articolo, pubblicato proprio ieri:http://www.newsletter.duke.it/ht/insider-251.shtml#treInsomma non siamo messi molto bene, e chi dovrebbe intervenire non si fa sentire se non per riempirsi la bocca e basta.==================================Modificato dall'autore il 04/03/2005 9.22.21
    • Vanex2k scrive:
      Re: Italiani(e italioti)brava gente uniamoci

      Un buco tecnico , in quanto le centrali
      sono alcune ancora vecchio stampo e quindi non
      permettono di avere tutti il servizio ADSL.già....cliente wind dal 2001 e distaccato dal 2003 (richiesta partita nel 2001) mi vengono a dire che non posso avere l'ADSL perché non ci sono risorse......inoltre ai nuovi clienti che chiedono il distacco viene fatta un'offerta vantaggiosa (35? flat voce&adsl) mentre per i vecchi clienti flat dialup l'offerta non c'è e pagano 59? (rotfl)...
      Insomma non siamo messi molto bene, e chi
      dovrebbe intervenire non si fa sentire se non perriempirsi la bocca e il portafoglio suo tutto
    • Ics-pi scrive:
      Re: Italiani(e italioti)brava gente uniamoci
      Non posso che essere d'accordo, se fossero state fatte le cose per bene a loro tempo, magari ORA non ci sarebbe stata questa situazione.
    • Anonimo scrive:
      Re: Italiani(e italioti)brava gente uniamoci
      Partecipate tutti alla protesta di raccolte firme reale:www.antidivitaldivide.org
      • Anonimo scrive:
        Re: Italiani(e italioti)brava gente unia
        Salve a tutti,come conseguenza della lentezza della connessione "a banda larga" che in molti stanno sperimentando,è nato anche un comitato di protesta contro gli abusi degli operatori che vendono abbonamenti a velocità incredibili (sulla carta) che in realtà vanno come il vecchio 56k. Ci stiamo muovendo per portare agli occhi della stampa queste truffe belle e buone, mascherate dietro la solita clausola di "banda non garantita"www.comitatodiprotesta.orgGrazie a chiunque voglia unirsi a noi.OOpabloOO
  • Anonimo scrive:
    Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
    forse per gli abbonamenti professionali (128KB/s, se non sbaglio).Per noi normali utenti casalinghi non mi risulta.
  • Anonimo scrive:
    [OT] ma l'upgrade di telecom ?
    io sono ancora a 640... :/
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] ma l'upgrade di telecom ?
      idem... ieri ho chiamato, ho parlato con una tipa mooooolto cortese (manco l'avessi svegliata a casa) che non mi ha saputo dire quando la modifica verra' implementata...
    • Ics-pi scrive:
      Re: [OT] ma l'upgrade di telecom ?
      Io ce l'ho da 1 mese, scarico a 160K fisso...il problema e' : chi ti fa scaricare a questa velocità?
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] ma l'upgrade di telecom ?
        - Scritto da: Ics-pi
        Io ce l'ho da 1 mese, scarico a 160K fisso...il
        problema e' : chi ti fa scaricare a questa
        velocità?io continuo a misurare con mcafee spedometer e non mi discosto quasi mai da 470/60spero di vederlo schizzare in avanti tutti i giorni ma nienteho una mico di bologna che ha alice ugualmente e per fare ftp di un file di 1mb ci mette circa 20 minuti ....queste sono le realtà purtroppo a proposito chi mi spiega cosa voglia dire sui due monitorinilampeggiqanti sulla barra , connessione a banda larga10.0 Mbpsgrazie
        • Anonimo scrive:
          Re: [OT] ma l'upgrade di telecom ?
          Che sei un deficente
        • Ics-pi scrive:
          Re: [OT] ma l'upgrade di telecom ?
          Che sei connesso con un modem/router ethernet a 10Mbit, ma tra questo apparato e il router del tuo carrier sei connesso a 640/256 (ipotizzo).Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] ma l'upgrade di telecom ?
            - Scritto da: Ics-pi
            Che sei connesso con un modem/router ethernet a
            10Mbit, ma tra questo apparato e il router del
            tuo carrier sei connesso a 640/256 (ipotizzo).

            Ciaoevviva grazie per la risposta !e scusami se approfitto 470/60 sono le velocità di cui dispongio nel momento in cuifaccio il etst , giusto ??
          • Ics-pi scrive:
            Re: [OT] ma l'upgrade di telecom ?
            In pratica si...ma per come e' fatta l'adsl se ci riprovi dopo 10 minuti puoi avere una performance diversa, quindi e' poco attendibile.Ciao
  • Benny scrive:
    TISCALI: "CHIACCHERE E DISTINTIVO"!
    Pubblicizzano due o più mega/s.... E invece............Ieri l'ADSL, mi è mancata dalle 6 del mattino, sino alle 14:00. Questo succede spesso.Quando c'è, viaggio a non più di35kbs! E pago 36,95? al mese!No ne posso più!!! Porca p...../ Chi mi difende??
    • Anonimo scrive:
      Re: TISCALI: "CHIACCHERE E DISTINTIVO"!
      - Scritto da: Benny
      Pubblicizzano due o più mega/s.... E
      invece............
      Ieri l'ADSL, mi è mancata dalle 6 del mattino,
      sino alle 14:00. Questo succede spesso.
      Quando c'è, viaggio a non più di35kbs! E pago
      36,95? al mese!
      No ne posso più!!! Porca p...../ Chi mi difende??Cambia provider vedrai che poi questi problemi non ci sono più.
      • Xnusa scrive:
        Re: TISCALI: "CHIACCHERE E DISTINTIVO"!


        ...viaggio a non più di35kbs! E pago

        36,95? al mese!

        No ne posso più!!! Porca p...../ Chi mi

        difende??Anche se Telecom Italia non mi è per niente simpatica, ti posso però garantire che sia a casa che in ufficio la banda in download c'è quasi sempre tutta! In studio si può scaricare da Tucows anche a 80 Kbps fissi per un ora senza cedimenti significativi. A casa invece i 1280 Kbps sono un pò più "ballerini", ma non scendo mai sotto i 900...Ciao!
        • Anonimo scrive:
          Re: TISCALI: "CHIACCHERE E DISTINTIVO"!

          Anche se Telecom Italia non mi è per niente
          simpatica, ti posso però garantire che sia a casa
          che in ufficio la banda in download c'è quasi
          sempre tutta! In studio si può scaricare da
          Tucows anche a 80 Kbps fissi per un ora senza
          cedimenti significativi. A casa invece i 1280
          Kbps sono un pò più "ballerini", ma non scendo
          mai sotto i 900...Confermo. Alice a me di banda la dà sempre tutta.
          • argaar scrive:
            Re: TISCALI: "CHIACCHERE E DISTINTIVO"!
            a me tiscali funziona benissimo, sempre veloce, sempre presente e non scende sotto i 72Kbytes/s in download.
          • apv scrive:
            Re: TISCALI:
            confermo la buona qualità di tiscali da ottobre 2004 e non ho più avuto blocchi superiori ai 5 minuti,zona Milano Nord
  • DoBs scrive:
    Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
    Spero ardentemente che questa cosa sia solo una grande boiata...
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
      se tu avessi tiscali non ti porresti questa domanda, avresti già la risposta
    • Anonimo scrive:
      Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
      - Scritto da: DoBs
      Spero ardentemente che questa cosa sia solo una
      grande boiata...La boiata è sottoscrivere un contratto con un provider che ti manda mail dal tono minatorio. Io sto provvedendo a ragguagliare i miei amici/conoscenti, è ora di finirla con questa storia che in Italia tutti possono fare quello che vogliono per spremerci come dei limoni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
        Confermo e concordo. Anchio sconsiglio ai miei clienti Tiscali. 2 Mbit il solito specchietto per le allodole senza contare che una serie numerosa di utenti si è visto arrivare una email non molto elegante sull'utilizzo della propria connessione. Tiscali? No grazie
  • mr_setter scrive:
    ma come parlano questi???
    "Quando usiamo i nostri Dslam non ci sono VP, la banda è tutta IP. Non ci sono strozzature ATM..........".ma chi so' questi?? da dove vengono ma soprattutto e' normale esprimersi in quel modo???la mia sensazione e' che oramai non controlliamo piu' quello che diciamo e come lo diciamo. usiamo parole e acronimi solo perche' siamo abituati ad usarli non ci poniamo neanche il problema se il nostro pensiero viene correttamente interpretato o meno, sembra quasi non ci interessi.....scusate lo sfogo ma quando leggo certe frasi mi scappa spontanea l'incazzatura come al protagonista del film di Moretti..... "...Come parla!? Le parole sono importantiiii!Come parlaaaaa!? Io NON parlo cosi'!! Io NON penso cosiì!!...."[Palombella Rossa]:s
    • Anonimo scrive:
      Re: ma come parlano questi???
      questo perchè la IT interconnection è wired e ovviamentenon ti sei preoccupato dell'interfaccia on demandche a proposito potrebbe tirare uno spot in always onanche se l'essatta quadratura di marte al momento non è favorevole.quindi sei out:D
      • Anonimo scrive:
        Re: ma come parlano questi???
        - Scritto da: Anonimo
        questo perchè la IT interconnection è wired e
        ovviamente
        non ti sei preoccupato dell'interfaccia on demand
        che a proposito potrebbe tirare uno spot in
        always on
        anche se l'essatta quadratura di marte
        al momento non è favorevole.
        quindi sei out
        :D
        Sbidigulla! Ma lei se la interconnette la radius supercazzola?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma come parlano questi???
      - Scritto da: mr_setter
      "Quando usiamo i nostri Dslam non ci sono VP, la
      banda è tutta IP. Non ci sono strozzature
      ATM..........".
      ma chi so' questi?? da dove vengono ma
      soprattutto e' normale esprimersi in quel modo???si', se tenti di spiegare in maniera non superficiale dei concetti di tlc. La parola chiave e' ATM, da cui deriva la terminologia tecnica che utilizzano. Il fatto e' che le reti dei provider di telefonia sono in massima parte ATM, che funziona in maniera abbastanza diversa da una "classica" rete di calcolatori.Questo comporta diversi problemi quando bisogna far convivere il mondo IP (internet protocol) col mondo ATM. Comprendere questi problemi aiuta, del resto, quando ho iniziato ad usare un modem, poteva sembrare altrettanto "iniziatico" parlare di velocita' di trasmissione in baud...
    • reflection scrive:
      Re: ma come parlano questi???
      - Scritto da: mr_setter
      "Quando usiamo i nostri Dslam non ci sono VP, la
      banda è tutta IP. Non ci sono strozzature
      ATM..........".

      ma chi so' questi?? da dove vengono ma
      soprattutto e' normale esprimersi in quel modo???

      la mia sensazione e' che oramai non controlliamo
      piu' quello che diciamo e come lo diciamo.
      usiamo parole e acronimi solo perche' siamo
      abituati ad usarli non ci poniamo neanche il
      problema se il nostro pensiero viene
      correttamente interpretato o meno, sembra quasi
      non ci interessi.....La cosa piu' buffa e' il fantomatico Oversubcription Rate inventato da Converti: perche' usare un termine inglese quando nel resto del mondo che inglese parla si chiama contention rate? L'impressione che l'orchestra dia fiato alle trombe e' forte.
      scusate lo sfogo ma quando leggo certe frasi mi
      scappa spontanea l'incazzatura come al
      protagonista del film di Moretti.....

      "...Come parla!? Le parole sono importantiiii!
      Come parlaaaaa!? Io NON parlo cosi'!! Io NON
      penso cosiì!!...."
      [Palombella Rossa]

      :sOttima citazione!
    • The_GEZ scrive:
      Re: ma come parlano questi???
      Ciao mr_setter !
      ma chi so' questi?? da dove vengono ma
      soprattutto e' normale esprimersi in quel modo???Tarapia tapioco !Prematurata la supercazzola, o scherziamo ?No, mi permetta ... no, io, noi siamo in quattro, come se fosse antani anche per lei soltanto in due oppure in quattro anche scribani truffaldina ... come antifurto, per esempio ....
      "...Come parla!? Le parole sono importantiiii!
      Come parlaaaaa!? Io NON parlo cosi'!! Io NON
      penso cosiì!!...."
      [Palombella Rossa]:)
      • mr_setter scrive:
        Re: ma come parlano questi???
        Ciao The_GEZ!!!E' OT ma va.bene istess...mi sono permesso di asportare dal tuo profilo la frase sul lavoro che trovo assolutamente deliziosa....E' che la volevo inviare ad una collega di lavoro tanto pe metterla di buon umore lunedì prossimo quando rientra al lavoro...sai alle volte basta un niente per far partire bene la giornata.....Lunga Vita e Prosperita'! ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Tiscali è sempre un passo avanti.
    LOL!
  • Anonimo scrive:
    Problemi di chi si li e' cercati...
    Io ho Alice, l'unico provider (ULL a parte) dove la banda minima garantita non e' un problema.Purtroppo la realta' questa: se vuoi l'ADSL devi andare da Telecom o Tin.it oppure sperare di essere coperto da ULL/SA ....le ADSL SL sono tutte uno schifo (fra queste ultime includo pure NGI... ahime' non siamo piu' nel 2002, basta farsi un giro sul loro forum per capire come sono messi oggi).
    • Anonimo scrive:
      Re: Problemi di chi si li e' cercati...
      Ok, ma forse ci sarebbe da chiedersi come fa Telecom a non avere problemi di banda, contrariamente a tutti i suoi concorrenti, e a mantenere dei prezzi che se anche sono più alti, non sono comunque tali da giustificare la differenza. Il fatto che Telecom gestisca la rete ADSL in proprio è più che sufficiente a giustificare sospetti di diverso trattamento fra i propri clienti e quelli degli altri provider. Verrebbe anche da chiedersi perché tutti gli operatori evitino rigorosamente questo discorso, pur essendo evidente una disparità del genere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Problemi di chi si li e' cercati...


        Verrebbe anche da chiedersi perché tutti gli
        operatori evitino rigorosamente questo discorso,
        pur essendo evidente una disparità del genere.Semplicemente perchè non è dimostrabile.Fra le richieste che vengono fatte da tempo all'AGCOM c'è quello di obbligare Telecom a rendere noti gli MCR delle connessioni che offre.Sono state messe nello stesso faldone della liberalizzazione del wi-fi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Problemi di chi si li e' cercati...
          - Scritto da: Anonimo




          Verrebbe anche da chiedersi perché tutti gli

          operatori evitino rigorosamente questo discorso,

          pur essendo evidente una disparità del genere.

          Semplicemente perchè non è dimostrabile.
          Fra le richieste che vengono fatte da tempo
          all'AGCOM c'è quello di obbligare Telecom a
          rendere noti gli MCR delle connessioni che offre.
          Sono state messe nello stesso faldone della
          liberalizzazione del wi-fi.Una volta mi sono divertito a infastidire il 187 sul discorso MCR ;)io "Ma qual'è l'MCR dell'offerta Alice mia a 1,2 Gb?187 "Beh, 1280 kbs in download e 256 kbs in upload"io "Quella è la banda massima possibile. Veramente l'MCR è un'altra cosa"187 "Aspetta che chiedo"(voci di sottofondo) (voci di sottofondo) (voci di sottofondo) (voci di sottofondo) 187 "Mi dispiace, abbiamo i terminali bloccati"
        • Anonimo scrive:
          Le ADSL Telecom vanno bene? Bene, meglio
          Le ADSL Telecom vanno bene? Bene, meglio così. E allora? Gli altri operatori acquistano banda garantita da Telecom per rivenderla, spiegatemi perchè non dovrebbero andare bene lo stesso? Sono sempre linee Telecom e stessa banda.
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ADSL Telecom vanno bene? Bene, me
            beata ingenuità
          • Anonimo scrive:
            Re: Le ADSL Telecom vanno bene? Bene, me

            i altri operatori acquistano banda garantita da
            Telecom per rivenderla, spiegatemi perchè non
            dovrebbero andare bene lo stesso? Sono sempre
            linee Telecom e stessa banda.Il motivo è semplicissimo, hanno troppi clienti per la banda che hanno acquistato.TI ha tutta la banda possibile e i suoi clienti viaggiano veloci (spesso faccio dei test e sono sempre prossimo alla velicità massima).Altri operatori acquistano una certa banda, attirano i clienti con velocità massime elevate e costi ridotti, ma poi non sanno dove instradare tutto il traffico e la velocità scende.
    • Anonimo scrive:
      Re: Problemi di chi si li e' cercati...
      - Scritto da: Anonimo
      Io ho Alice, l'unico provider (ULL a parte) dove
      la banda minima garantita non e' un problema.ehm... stai scherzando vero?
      Purtroppo la realta' questa: se vuoi l'ADSL devi
      andare da Telecom o Tin.it oppure sperare di
      essere coperto da ULL/SA ....le ADSL SL sono
      tutte uno schifo (fra queste ultime includo pure
      NGI... ahime' non siamo piu' nel 2002, basta
      farsi un giro sul loro forum per capire come sono
      messi oggi).Parli con uno che è passato a NGI proprio perchè ormai con alice non andavo più veloce di un modem.La velocità di risposta della rete ora è proprio su un altro pianetaCome al solito dipende molto da dove ti trovi.All'inizio quando nella mia città eravano un paio di persone con l'adsl (ai tempi di BBB) ovviamente non avevo nessun problema. Ora i tempi di scaricamento alice sono divenati biblici.
      • Anonimo scrive:
        Re: Problemi di chi si li e' cercati...
        No, non sto scherzando :)E' ovvio che la situazione non puo' essere omogenea per tutti i clienti, ci sara' sempre una minoranza che ha problemi di banda anche con alice, ma si tratta di minoranza, e questi problemi sono quasi sempre imputabili alla saturazione "fisica" del MUX, non tanto alla mancanza di banda in generale... per gli altri provider invece (non ULL) i disservizi sono generalizzati, e soprattutto le loro prestazioni medie sono ben lontane da quelle degli utenti Alice.NGI ormai ha di vantaggioso il settaggio in fast, ma solo dove "funziona", in alcune zone anche il ping e' scandaloso.Questo significa che Alice funziona meglio? Si. Significa che Telecom Italia lavora meglio? Assolutamente no, per riallacciarmi al discorso di cui si parla anche nei thread precedenti: Telecom Italia non comunica il proprio MCR e non lo ha mai pubblicato ufficialmente (e probabilmente mai lo fara' se non verra' obbligata dal garante), questo perche'? Perche' hanno un MCR spropositatamente alto (rispetto a quello applicato alle linee rivendute alla concorrenza per la stessa fascia di applicazione), questo e' il motivo per cui gli utenti "Alice" non hanno problemi di banda... semplicemente perche' di banda ne hanno piu' di quanta gliene serva!Ad ogni modo io sono un utente, me ne frego delle meschinita' che telecom italia fa alla concorrenza, a me importa SOLO di avere il 100% di banda 24 ore al giorno... questo AL MOMENTE nessuno degli altri provider me lo puo' offrire (non sono coperto da ULL/SA). Tutto qui. ;)
  • Anonimo scrive:
    Utente "TELECOZZ" dubbioso _soddisfatto?
    MAH.............................Dopo l'attivazione, avvenuta due anni fa. et alcune vicissitudini dovute ad una componente hardware semiguasta situata a Napoli, facendo i dovuti scongiuri "cum gratatio pallorum".........ORA VA A 1,2 UNA SCHEGGIA..................Ad onor della chiarezza, mi sono procurato, dopo MOLTE fatiche, e peripezie telefoniche, vari numeri telefonici , sia del FAX SEGRETO della Telecom, sia del numero personale del "terminale" dell' " OMINO" preposto alla bisogna cheVEDIVEDI......................ha risolto(LUI, dipendente Telecozz) il problema in sedici ore
    • Anonimo scrive:
      Re: Utente "TELECOZZ" dubbioso _soddisfa

      Ad onor della chiarezza, mi sono procurato, dopo
      MOLTE fatiche, e peripezie telefoniche, vari
      numeri telefonici , sia del
      FAX SEGRETO della Telecom, sia del numero
      personale del "terminale" dell' " OMINO" Ecco non è la prima volta che lo sento dire... ma... questi numeri magici come si fa a ottenerli?Intendo, c'è modo per una persona normale, senza conoscere gente "interna" a TI? Ci puoi passare qualche dritta per bypassare i call center e riuscire a parlare con chi mette le mani per davvero sulle nostre linee?Penso faresti un piacere a molti qui dentro :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Utente "TELECOZZ" dubbioso _soddisfa
        io durante il periodo di attivazione (durato 3 mesi) di una linea adsl senza fonia, alla fine avevo il cellulare del responsabile del delivery delle linee dell'area di milano... infatti dopo aver contattato la persona la linea e' stata attivata in 24 ore... ma che cinema e' stato...ovviamente il numero non ce l'ho piu', per correttezza verso la persona, etc. etc.
      • Anonimo scrive:
        Re: Utente "TELECOZZ" dubbioso _soddisfa
        hai dovuto pagare anche il pizzo o cose simili?complimenti telecoz per trasparenza e professionalita'....povera italia!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Utente "TELECOZZ" dubbioso _soddisfa
      Mi sento un privilegiato...Da quando ho attivato l'ADSL (ormai 2 anni con Alice) non ho mai avuto problemi di questo genere... tuttora anche con l'aumento di banda al megabit, stranamente puntualissimo, trasferisco tranquillamente a 160K...Trovo comunque scorretto che i diversi utenti paghino la stessa bolletta per ricevere un servizio diverso... anche il fatto delle disconnessioni improvvise (meno rare dalle mie parti), o delle attivazioni "fantasma" mi lasciano molto perplesso sulla serietà dei provider...Cosa intendo per attivazioni "fantasma"?Ebbene... mi è capitato di dover cambiare il mio abbonamento da Alice Time (a consumo) a Flat: fatta richiesta ho ricevuto conferma dall'operatore che la flat era stata attivata... peccato per la successiva bolletta astronomica che riportava ancora "Alice Time"
  • Anonimo scrive:
    wind:" quando usiamo i nostri DSLAM "
    ah! ma allora non e solo Telecom che mette i DSLAM ma anche wind e altro operatori, ma allora che significa? che telecom fa mettere le mani sulle sue centralina anche agli altri oppure che anche wind ha costruito delle centraline adsl?
    • opazz scrive:
      Re: wind:" quando usiamo i nostri DSLAM "
      Semplicemente, potrebbe aver costruito (ci credo poco) dei nuovi DSLAM, oppure acquistato o noleggiato per la loro rete alcuni DSLAM da TI ad esempio.
    • Anonimo scrive:
      Re: wind:" quando usiamo i nostri DSLAM "
      sono cliente wind dal 2001, ad oggi non posso avere alcun tipo di ADSL perché non ci sono risorse (a Roma)....ma quale MCR VP DSLAM o fesserie varie.....è tutta una pubblicità ingannevole...vergogna wind!!! restart you brain
    • Anonimo scrive:
      Re: wind:" quando usiamo i nostri DSLAM
      Quando si parla di unbundling si intende proprio che l'operatore alternativo a Telecom Italia collega il doppino dell'utente ai propri apparati (tra cui DSLAM) situati all'interno della centrale TI.TI deve per legge permettere agli altri operatori l'installazione di apparati nelle proprie centrali; li altri operatori sono tenuti a versare canoni di affitto proprozionali allo spazio utilizzato.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Bah...
    Io, firenze centro, non ho ancora avuto l'upgrade di banda...
    • Anonimo scrive:
      Re: Bah...
      Anzi... molti giorni vado alla metà di quello che dovrei.
      • AlphaC scrive:
        Re: Bah...
        non hai letto l'articolo, anche se la tua adsl andasse 56kbps non potresti lamentarti perche' la stragrande maggioranza degli isp non garantisce banda minima.Avere la banda minima garantita, in qualsiasi maniera venga calcolata serve anche per potersi rivalere verso l'isp in casi di down della linea (poiche' in casi di down ho 0 Kbps) , se ho una azienda che dipende dalla connettivitaì adsl un down della linea e' grave, quindi voglio potere rivalermi nei confronti di chi mi ha fornito un disservizio per ritornare dei soldi persi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bah...
        idem
      • Anonimo scrive:
        Re: Bah...
        beh... non è che altri stiano meglio: fibra fastweb, velocità da lumaca anche se il servizio non è he costi due lire.e ti dico che si viaggia da un po' di tempo a 10/20 KB. ma senza banda minima garantita c'è poco da fare, ti dicono che l'unica cosa garantita è la banda della rete interna fastweb, per cui se vuoi puoi scaricare a 800 kB dal tuo vicino di casa anche lui utente fastweb (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Bah...

      Io, firenze centro, non ho ancora avuto l'upgrade
      di banda...Io sì. Così per curiosità a che centrale sei attaccato?Da me a quella di via anselmi (ne abbiamo quasi 200 in città ma quasi tutto il centro -il castrum romano- lo copre quella) e da quasi un mese ho avuto l'upgrade... certo non vado "costante" a 80 come prima, ora la banda va su e giù (lo vedo con dumeter) ma le punte di 160 quando aggiorno l'antivirus le faccio! :)PS: la tua centrale la scovi da quihttp://www.boxdream.com/centrale-telecom.php
      • Anonimo scrive:
        Re: Bah...

        Da me a quella di via anselmi [...]
        ma le punte di 160 quando aggiorno
        l'antivirus le faccio! :)055039FIREITBJFI-ANSELMIAOR/TOS-C150833155quindi la stessa... però non passo mai gli 87k, esattamente come prima... boh! :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Bah...
          quella roba senza senso era racchiusa da dei bei tag xml, che il forum si è allegramente mangiato.
          • madvero scrive:
            Re: Bah...
            io ho l'adsl (sono di milano) di wind, e anche a me hanno fatto un upgrade gratuito ed indolore ... peccato che mi hanno staccato la connessione per una settimana, dicendo che non ero in grado di configurare bene la connessione, mi hanno cambiato l'account e, ciliegina sulla torta, i dl in rete vanno in media a 150kbps, ma se provo sulle piattaforme p2p vado a 280 bit per secondo!?!?
          • Anonimo scrive:
            Re: Bah...
            - Scritto da: madvero
            io ho l'adsl (sono di milano) di wind, e anche a
            me hanno fatto un upgrade gratuito ed
            indolore ... peccato che mi hanno
            staccato la connessione per una settimana,
            dicendo che non ero in grado di configurare bene
            la connessione, mi hanno cambiato l'account e,
            ciliegina sulla torta, i dl in rete vanno in
            media a 150kbps, ma se provo sulle piattaforme
            p2p vado a 280 bit per secondo!?!?cosi' poco??
          • Anonimo scrive:
            Re: Bah...
            - Scritto da: madvero
            io ho l'adsl (sono di milano) di wind, e anche a
            me hanno fatto un upgrade gratuito ed
            indolore ... peccato che mi hanno
            staccato la connessione per una settimana,
            dicendo che non ero in grado di configurare bene
            la connessione, mi hanno cambiato l'account e,
            ciliegina sulla torta, i dl in rete vanno in
            media a 150kbps, ma se provo sulle piattaforme
            p2p vado a 280 bit per secondo!?!?Prova a lavorare su porte diverse da quelle standard del software di condivisione che usi. Ricordati di aprirle sul tuo routerCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: Bah...
            uhm da quando è cominciato l'upgrade telecozzse uso p2p navigare in rete diventa lentissimosperiamo sia solo un problema tecnico in via di risoluzionema mi sembra strano.massim69
          • Anonimo scrive:
            Re: Bah...
            - Scritto da: Anonimo
            uhm
            da quando è cominciato l'upgrade telecozz
            se uso p2p navigare in rete diventa lentissimo

            speriamo sia solo un problema tecnico in via di
            risoluzione
            ma mi sembra strano.

            massim69Non credo che sia strano.Se usi applicazioni p2p, scarichi (down) e altri scaricano da te (up). Se dedichi tutta la banda (up) al programmino p2p, è normale che poi navighi da schifo: con la banda in uscita monopolizzata ne rimane poca per inviare le richieste di pagine web (con tutto quello che contengono) e i vari ACK/NAK e simili.Se tieni l'applicazione p2p in azione, dedicagli meno banda in uscita e dovresti ritornare a navigare decentementeCiao
          • Anonimo scrive:
            Re: Bah...
            azz... le nuove iconcine (up) = UP :$ :$ :$
          • Anonimo scrive:
            Re: Bah...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            uhm

            da quando è cominciato l'upgrade telecozz

            se uso p2p navigare in rete diventa lentissimo



            speriamo sia solo un problema tecnico in via di

            risoluzione

            ma mi sembra strano.



            massim69

            Non credo che sia strano.
            Se usi applicazioni p2p, scarichi (down) e altri
            scaricano da te (up). Se dedichi tutta la banda
            (up) al programmino p2p, è normale che poi
            navighi da schifo: con la banda in uscita
            monopolizzata ne rimane poca per inviare le
            richieste di pagine web (con tutto quello che
            contengono) e i vari ACK/NAK e simili.
            Se tieni l'applicazione p2p in azione, dedicagli
            meno banda in uscita e dovresti ritornare a
            navigare decentemente

            Ciaosi lo so. ma prima non succedeva e ho mantenuto la stessa banda per il p2p, prima andava bene e adesso no?uhm dipenderà che sono collegati più utenti?
Chiudi i commenti