Download/ Mp3 e privacy

Due utility per mp3, due per la privacy ed un terzo incomodo che porta l'upload in punta di mouse

a cura di PI Download

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ecco chi l'aveva detto per primo
    http://lameladinewton.it/computer/mac/apple/macintel.shtml
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco chi l'aveva detto per primo
      - Scritto da: Anonimo
      http://lameladinewton.it/computer/mac/apple/macintal di là delle imprecisoni (Palladuim non è il nome della tecnologia, ma l'implementazione che ne farà MS) mi pare che l'abbiano detta un po' tutti sta cosa...bye
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco chi l'aveva detto per primo
      - Scritto da: Anonimo
      http://lameladinewton.it/computer/mac/apple/macintinfatti ha cannato xke palladium non c'entra una mazza
  • Anonimo scrive:
    Notato anche io!
    Notato anche io!Tipico di una certa parte politica il "buttarlo li", ficcarcelo dentro, facendo finta di niente, quasi come un messaggio subliminale
  • Anonimo scrive:
    Re: l'Era della difesa

    Oppure siamo finalmente maturi per decidere da
    soli il nostro destino.Per decidere bisogna informarsi, valutare e PENSARE, e il tipico abitante medio di questo pianeta di rincitrulliti non ha voglia di pensare, perchè pensare costa fatica (per non parlare poi di spendere energie nel tentativo di informarsi o di provare a capire), preferisce farsi prendere per il c***o, farsi dire cosa comprare, cose è bello o brutto e cosa è meglio fare, poi però quando finalmente si rende conto di averlo preso in quel posto (se, forse, un giorno se ne renderà conto) sarà oramai troppo tardi (per tutti)!
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Era della difesa
      - Scritto da: Anonimo

      Oppure siamo finalmente maturi per decidere da

      soli il nostro destino.

      Per decidere bisogna informarsi, valutare e
      PENSARE, e il tipico abitante medio di questo
      pianeta di rincitrulliti non ha voglia di
      pensare, perchè pensare costa fatica (per non
      parlare poi di spendere energie nel tentativo di
      informarsi o di provare a capire), preferisce
      farsi prendere per il c***o, farsi dire cosa
      comprare, cose è bello o brutto e cosa è meglio
      fare, poi però quando finalmente si rende conto
      di averlo preso in quel posto (se, forse, un
      giorno se ne renderà conto) sarà oramai troppo
      tardi (per tutti)!fine dello spot
  • Anonimo scrive:
    Un articolo basato sul nulla
    Ovvero come scrivere 7000 battute di supposizione basate su cose che potrebbero esserci, ma non ci sono, e chissà perché, e chissà per come...La conclusione? Il nulla, ovvero Apple non utilizza alcun TPM nonostante l'architettura delle sue macchine lo consenta.Il motivo? Ad Apple non interessa blindare un bel niente, se non il fatto che il proprio sistema giri solo sulle proprie macchine. La conclusione "vera"? Apple potrebbe implementare il TPM nella prossima versione di MacOSX, così da tagliare definitvamente le gambe ai tentativi di crack (e nient'altro)bye
    • Anonimo scrive:
      Re: Un articolo basato sul nulla

      La conclusione "vera"? Apple potrebbe
      implementare il TPM nella prossima versione di
      MacOSX, così da tagliare definitvamente le gambe
      ai tentativi di crack (e nient'altro)ma e' quello che dicono tutti i produttori di software!!!gia apple ha annunciato che potrebbe chiudere il progetto darwin perche' questo aiuta a craccare i suoi sistemibella scopertacome se col codice chiuso sia impossibileo piu' difficilein realta' la mossa di passare ad x86 la espone alla concorrenza verae al delirio che il mondo x86 rappresentae allora si corre ai ripariin che modo?chiudendo e blindando.ma il lock in non e' mai una buona politicase apple ritiene che il suo hw e sw siano migliori, che sfidi tutti apertamentedovrebbe credere che mettendo un altro OS sul proprio HW o il proprio OS su hw di terze parti cmq ne uscirebbe vincitricenon lo fae questo mi da da pensare
      • Anonimo scrive:
        Re: Un articolo basato sul nulla
        - Scritto da: Anonimo

        La conclusione "vera"? Apple potrebbe

        implementare il TPM nella prossima versione di

        MacOSX, così da tagliare definitvamente le gambe

        ai tentativi di crack (e nient'altro)

        ma e' quello che dicono tutti i produttori di
        software!!!
        non ho letto prese di posizione ufficiali dei produttori di sw riguardo alle versioni per mac...ma forse puoi indicarci qualche link in merito
        gia apple ha annunciato che potrebbe chiudere il
        progetto darwin perche' questo aiuta a craccare i
        suoi sistemidato che non è ancora stato deciso nulla il condizionale è d'obbligoehm apple sviluppa 1 solo OS...
        bella scoperta
        come se col codice chiuso sia impossibile
        o piu' difficilemeno facile no?
        in realta' la mossa di passare ad x86 la espone
        alla concorrenza verae negli ultimi 20anni non c'era concorrenza? allora a causa di chi è finita al 3% di mercato?detta così è una frase infelice la tua.
        e al delirio che il mondo x86 rappresentamah veramente è da 7 anni che deve fare i conti con queste cose...
        e allora si corre ai ripariripari?
        in che modo?
        chiudendo e blindando.veramente da quando esiste os X le parti colsed sono sempre rimaste tali...darwin non è os x.
        ma il lock in non e' mai una buona politicase il prodotto è mio e non ho tipi di licenze che mi obbligano a rendelo pubblico...dove sta il problema etico e morale?
        se apple ritiene che il suo hw e sw siano
        migliori, che sfidi tutti apertamentenon è questo il problema....inoltre l'hw è standard...x cui l'unica sfida è con win...
        dovrebbe credere che mettendo un altro OS sul
        proprio HW o il proprio OS su hw di terze partivisto che guadagna soldi vendendo hw + os mi pare normale che tuteli questa cosa.inoltre...visto che visibilmente non lo sai...sistemi terzi che possono bootare da efi possono venir installati...non è colpa di apple se win XP non va...ma vista si
        cmq ne uscirebbe vincitrice
        non lo fa
        e questo mi da da pensarea me danno da pensare certe sparare basate solo sull'emotività e non sulla conoscenza della materia.gli esami di riparazione non sono lontani
        • Anonimo scrive:
          Re: Un articolo basato sul nulla


          bella scoperta

          come se col codice chiuso sia impossibile

          o piu' difficile

          meno facile no?
          mica tantonel kernel di darwin tutta la parte di TPA non c'e'

          in realta' la mossa di passare ad x86 la espone

          alla concorrenza vera

          e negli ultimi 20anni non c'era concorrenza?
          allora a causa di chi è finita al 3% di mercato?
          a causa di sue colpecome la commodore e' sparita

          e al delirio che il mondo x86 rappresenta

          mah veramente è da 7 anni che deve fare i conti
          con queste cose...
          si ma non direttamente nella tana del leone montando una cpu dello stesso tipo

          in che modo?

          chiudendo e blindando.

          veramente da quando esiste os X le parti colsed
          sono sempre rimaste tali...darwin non è os x.
          darwin non ee' osx infattopero' hanno gia provato a dire che li danneggiaperche' se non sono la stessa cosa?

          ma il lock in non e' mai una buona politica

          se il prodotto è mio e non ho tipi di licenze che
          mi obbligano a rendelo pubblico...dove sta il
          problema etico e morale?
          non parlo di darwin e della licenza BSD che mi trova perfettamente d'accordoparlo del lock in HW sulla piattaformacome faceva IBM coi mainframee' una politica che costringe il cliente a non uscire mai dal giro

          se apple ritiene che il suo hw e sw siano

          migliori, che sfidi tutti apertamente

          non è questo il problema....inoltre l'hw è
          standard...x cui l'unica sfida è con win...
          non proprioperche' OSX non si puo' installare su tutto l'hw x86 esistente liberamente?

          dovrebbe credere che mettendo un altro OS sul

          proprio HW o il proprio OS su hw di terze parti

          visto che guadagna soldi vendendo hw + os mi pare
          normale che tuteli questa cosa.
          lo era finche aveva una piattaforma proprietariaora non ce l'ha piu'allora per quale motivo dovrei comprare un mac?per l'os e basta?
          inoltre...visto che visibilmente non lo
          sai...sistemi terzi che possono bootare da efi
          possono venir installati...non è colpa di apple
          se win XP non va...ma vista si
          lo so
          a me danno da pensare certe sparare basate solo
          sull'emotività e non sulla conoscenza della
          materia.

          gli esami di riparazione non sono lontanisecondo me apple ha fatto un'operazione rischiosa a lungo termineperche' ha perso esclusivita sicuramente in questo momento non si parla di altro che di macosx su x86 non applema lo zoccolo duro sono sempre stati quello che sceglievano apple per la sua unicita
          • Anonimo scrive:
            Re: Un articolo basato sul nulla
            un po sempliciotta come argomentazione- Scritto da: Anonimo



            bella scoperta


            come se col codice chiuso sia impossibile


            o piu' difficile



            meno facile no?



            mica tanto
            nel kernel di darwin tutta la parte di TPA non
            c'e'



            in realta' la mossa di passare ad x86 la
            espone


            alla concorrenza vera



            e negli ultimi 20anni non c'era concorrenza?

            allora a causa di chi è finita al 3% di mercato?



            a causa di sue colpe
            come la commodore e' sparita



            e al delirio che il mondo x86 rappresenta



            mah veramente è da 7 anni che deve fare i conti

            con queste cose...



            si ma non direttamente nella tana del leone
            montando una cpu dello stesso tipo



            in che modo?


            chiudendo e blindando.



            veramente da quando esiste os X le parti colsed

            sono sempre rimaste tali...darwin non è os x.



            darwin non ee' osx infatto
            pero' hanno gia provato a dire che li danneggia
            perche' se non sono la stessa cosa?



            ma il lock in non e' mai una buona politica



            se il prodotto è mio e non ho tipi di licenze
            che

            mi obbligano a rendelo pubblico...dove sta il

            problema etico e morale?



            non parlo di darwin e della licenza BSD che mi
            trova perfettamente d'accordo
            parlo del lock in HW sulla piattaforma
            come faceva IBM coi mainframe
            e' una politica che costringe il cliente a non
            uscire mai dal giro



            se apple ritiene che il suo hw e sw siano


            migliori, che sfidi tutti apertamente



            non è questo il problema....inoltre l'hw è

            standard...x cui l'unica sfida è con win...



            non proprio
            perche' OSX non si puo' installare su tutto l'hw
            x86 esistente liberamente?



            dovrebbe credere che mettendo un altro OS sul


            proprio HW o il proprio OS su hw di terze
            parti



            visto che guadagna soldi vendendo hw + os mi
            pare

            normale che tuteli questa cosa.



            lo era finche aveva una piattaforma proprietaria
            ora non ce l'ha piu'
            allora per quale motivo dovrei comprare un mac?
            per l'os e basta?


            inoltre...visto che visibilmente non lo

            sai...sistemi terzi che possono bootare da efi

            possono venir installati...non è colpa di apple

            se win XP non va...ma vista si



            lo so


            a me danno da pensare certe sparare basate solo

            sull'emotività e non sulla conoscenza della

            materia.



            gli esami di riparazione non sono lontani

            secondo me apple ha fatto un'operazione rischiosa
            a lungo termine
            perche' ha perso esclusivita
            sicuramente in questo momento non si parla di
            altro che di macosx su x86 non apple
            ma lo zoccolo duro sono sempre stati quello che
            sceglievano apple per la sua unicita
  • Anonimo scrive:
    Ridatemi Galimberti

    I nuovi MacIntel devono quindi essere considerati
    macchine Trusted Computing a tutti gli effetti, anche
    se il sistema operativo ed il software applicativo
    ancora non utilizzano le funzionalità offerte da questa
    tecnologia.Parafrasando:"chi compra un coltello è da considerarsi un assassino a tutti gli effetti, anche se il coltello lo usa per affettare il pane, e non per ammazzare le persone"Ma mi faccia il piacere!!!Apple NON FA PARTE del TCG e con questo ho detto tutto... poi se volete fare scalpore con un argomento "che tira", fate pure, ma tanto valeva farlo sei mesi fa, visto che il chip fritz era già instalato sui Developer kit... certo, forse sei mesi fa se ne parlava meno e la notizia avrebbe fatto meno scalpore...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma OSX non era con il kernel aperto?
    - Scritto da: Anonimo

    Ma non si era sbandierato a destrra e manca che
    era uno unix like, che il sorgente del kernel era
    disponibile, bla bla?infatti così è... quindi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma OSX non era con il kernel aperto?
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      Ma non si era sbandierato a destrra e manca che

      era uno unix like, che il sorgente del kernel
      era

      disponibile, bla bla?

      infatti così è... quindi?Un bel patchone che disabilita tutto quanto?
      • FDG scrive:
        Re: Ma OSX non era con il kernel aperto?
        - Scritto da: Anonimo
        Un bel patchone che disabilita tutto quanto?Hai scoperto il dilemma di Apple: rilasciare o non rilasciare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma OSX non era con il kernel aperto?
    - Scritto da: Anonimo

    Ma non si era sbandierato a destrra e manca che
    era uno unix like, che il sorgente del kernel era
    disponibile, bla bla?Sì, con licenza BSD, non GPL.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma OSX non era con il kernel aperto?
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      Ma non si era sbandierato a destrra e manca che

      era uno unix like, che il sorgente del kernel
      era

      disponibile, bla bla?

      Sì, con licenza BSD, non GPL.Si e la BSD è molto meno restrittiva della GPL, io ogni caso i fatto che sia aperto ha reso possibile l'hacking di Maxxuss
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma OSX non era con il kernel aperto?

        Si e la BSD è molto meno restrittiva della GPL,
        io ogni caso i fatto che sia aperto ha reso
        possibile l'hacking di Maxxusscazzate!o jobs ti paga per spargere queste stronzateo sei semplicemente stupidomaxxuss come ogni buon cracker si studia il disassemblato del kernel VEROperche' non puo' sapere se il codice del kernel di darwin sia lo stesso del kernel appleha trovato le debolezze, e poi col codice di darwin ha semplicemente ricompilato una versione patchata senza i controlli TPM o con l'emulazione SSE2 etc etcma avrebbe potuto fare lo stesso facendo una patch del kernel originaleper caso photoshop non e' mai stato craccato?eppure nessuno oltre adobe ha i sorgenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma OSX non era con il kernel aperto?
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo



      Ma non si era sbandierato a destrra e manca che

      era uno unix like, che il sorgente del kernel
      era

      disponibile, bla bla?

      Sì, con licenza BSD, non GPL.Darwin non è rilasciato sotto BSd ma sotto una licenza specifica scritta da Apple e che nella prima versione fu oggetto di aspre critiche. Inoltre ci sono parti del kernel che non vengono rilasciate, indovina quali ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma OSX non era con il kernel aperto?
    - Scritto da: Anonimo

    Ma non si era sbandierato a destrra e manca che
    era uno unix like, che il sorgente del kernel era
    disponibile, bla bla?tu fai parte di quelli che non ne sanno una cippa ma parlano lo stesso, vero ? ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: l'Era della difesa

    Oggi è ancora possibile che la massa possa essere
    di nuovo governata?Certo.
    Siamo ad un bivio epocale.
    E abbiamo finito la benzina.
    L'uomo sarà ancora predisposto al controllo?Come sempre.

    Oppure siamo finalmente maturi per decidere da
    soli il nostro destino.Aahahahah. Sono convinto che la percentuale di invidivui "maturi per decidere da soli il proprio destino" non superi il 5% degli abitanti mondiali.
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Era della difesa
      - Scritto da: Anonimo

      Oggi è ancora possibile che la massa possa
      essere

      di nuovo governata?

      Certo.



      Siamo ad un bivio epocale.



      E abbiamo finito la benzina.


      L'uomo sarà ancora predisposto al controllo?

      Come sempre.




      Oppure siamo finalmente maturi per decidere da

      soli il nostro destino.

      Aahahahah. Sono convinto che la percentuale di
      invidivui "maturi per decidere da soli il proprio
      destino" non superi il 5% degli abitanti
      mondiali.


      te compreso
  • Anonimo scrive:
    Ma OSX non era con il kernel aperto?
    Ma non si era sbandierato a destrra e manca che era uno unix like, che il sorgente del kernel era disponibile, bla bla?
  • Anonimo scrive:
    Re: l'Era della difesa
    - Scritto da: ND

    Oppure siamo finalmente maturi per decidere da
    soli il nostro destino.
    Lo siamo sempre stati.Semplicemente, non ce lo lasciano fare. Punto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Boycott HD
    - Scritto da: Anonimo
    http://www.macnn.com/articles/06/02/24/call.for.hdSecondo me è molto esplicativo su come la pensano all'interno dell'azienda
  • Anonimo scrive:
    Re: OT
    come da topic
  • Anonimo scrive:
    Re: l'Era della difesa
    - Scritto da: ND
    l'uomo migliora, la democrazia diventa solo il
    punto di partenza per una nuova coscienza.

    Internet diventa mezzo per amplificare i nostri
    bisogni di libertà e per accelelare il pensiero
    dell'uomo e quindi la sua crescita.

    Oggi è ancora possibile che la massa possa essere
    di nuovo governata?

    Possono le Major riportarci di nuovo in un
    sistema controllato?

    Possono rendere internet e la tecnologia in
    generale solo un altro sistema per il controllo
    dei consumi?


    Siamo ad un bivio epocale.

    L'uomo sarà ancora predisposto al controllo?

    Oppure siamo finalmente maturi per decidere da
    soli il nostro destino.



    ==================================
    Modificato dall'autore il 24/02/2006 21.06.59yawn dibattito stantio...yawn
  • Anonimo scrive:
    Re: Pubblicità ingannevole
    - Scritto da: Anonimo
    Anche su questo articolo si ravvisa la voglia
    matta che Punto Informatico ha per una certa
    parte della politica italiana...era proprio
    necessario fare pubblicità alle cooperative
    rosse? I pc scontati esistono solo lì oppure ci
    sono tanter altre catene che ne parlano? Perché
    citare proprio la Coop?alé il tipico minestrone da bar..dove tutti sono commissari della nazionale italiana e lippi un becero....avanti cosî che poi non si può pretendere nulla meglio del prode prodi
  • ND scrive:
    l'Era della difesa
    l'uomo migliora, la democrazia diventa solo il punto di partenza per una nuova coscienza.Internet diventa mezzo per amplificare i nostri bisogni di libertà e per accelelare il pensiero dell'uomo e quindi la sua crescita.Oggi è ancora possibile che la massa possa essere di nuovo governata?Possono le Major riportarci di nuovo in un sistema controllato?Possono rendere internet e la tecnologia in generale solo un altro sistema per il controllo dei consumi?Siamo ad un bivio epocale.L'uomo sarà ancora predisposto al controllo?Oppure siamo finalmente maturi per decidere da soli il nostro destino.==================================Modificato dall'autore il 24/02/2006 21.06.59
  • Anonimo scrive:
    Boycott HD
    http://www.macnn.com/articles/06/02/24/call.for.hd.boycott/
  • Anonimo scrive:
    Pubblicità ingannevole
    Anche su questo articolo si ravvisa la voglia matta che Punto Informatico ha per una certa parte della politica italiana...era proprio necessario fare pubblicità alle cooperative rosse? I pc scontati esistono solo lì oppure ci sono tanter altre catene che ne parlano? Perché citare proprio la Coop?
  • Anonimo scrive:
    Re: Shut UP !!!
    - Scritto da: Anonimo
    Apple HA BISOGNO del TCP e del DRM.

    Nel caso non ve ne foste accorti Apple al momento
    basa molto del suo business su iPod e iTunes.

    I produttori di contenuti musicali (leggesi le
    Major discografiche) hanno fatto forti pressioni
    ad Apple perche' dotasse il suo hw e il suo
    software di restrizioni per "proteggere" i loro
    contenuti.

    WAKE UP !!!i fatti sono i seguenti: ora come ora serve solo per limitare l'installabilità di OS Xquanto ad ITMS...per ora non servono altri drm x restrittivi...grida al lupo quando c'è il lupo....non appena vedi un ombra senza sapere di cosa si tratta....
    • Anonimo scrive:
      Re: Shut UP !!!

      i fatti sono i seguenti: ora come ora serve solo
      per limitare l'installabilità di OS X

      quanto ad ITMS...per ora non servono altri drm x
      restrittivi...

      grida al lupo quando c'è il lupo....non appena
      vedi un ombra senza sapere di cosa si tratta.... Non mi sembra di aver gridato al lupo, tanto e' vero che non ho espresso nessuna considerazione personale.Comunque solo il tempo ci dira' chi ha ragione...
  • Anonimo scrive:
    Wake UP !!!
    Apple HA BISOGNO del TCP e del DRM.Nel caso non ve ne foste accorti Apple al momento basa molto del suo business su iPod e iTunes.I produttori di contenuti musicali (leggesi le Major discografiche) hanno fatto forti pressioni ad Apple perche' dotasse il suo hw e il suo software di restrizioni per "proteggere" i loro contenuti.WAKE UP !!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Sinceramente...
    - Scritto da: Enzo4510
    Nessun produttore di computer avrebbe il coraggio
    di produrre un aggeggio simile e chiamarlo
    computer, tantomeno Apple.http://www.informationweek.com/blog/main/archives/2006/02/yes_trusted_com.html
    Perchè mai dovrebbe avere interesse a fornire ai
    produttori di musica e film un sistema DRM
    perfetto all' interno di itunes, se il prezzo da
    pagare è rinunciare a produrre veri computer?$[produrre veri computer.. come se a loro importasse minimamente]
    • Anonimo scrive:
      Re: Sinceramente...
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Enzo4510

      Nessun produttore di computer avrebbe il
      coraggio

      di produrre un aggeggio simile e chiamarlo

      computer, tantomeno Apple.

      http://www.informationweek.com/blog/main/archives/


      Perchè mai dovrebbe avere interesse a fornire ai

      produttori di musica e film un sistema DRM

      perfetto all' interno di itunes, se il prezzo da

      pagare è rinunciare a produrre veri computer?

      $
      [produrre veri computer.. come se a loro
      importasse minimamente]poco convincente rispetto alle precedenti argomentazioni del tuo interlocutore
      • Anonimo scrive:
        Re: Sinceramente...
        - Scritto da: Anonimo
        poco convincente rispetto alle precedenti
        argomentazioni del tuo interlocutorema quali argomentazioni? :Dl'unica argomentazione e': IMMAGINATE quanto sia assurdo un pc che usa il TPM per il DRMtalmente vera che esiste gia un DRM che sfrutta il TPM ( riquoto http://www.informationweek.com/blog/main/archives/2006/02/yes_trusted_com.html )e "guarda a caso" molte funzionalita' del TPM sembrano fatte apposta per i DRM :))
        • Anonimo scrive:
          Re: Sinceramente...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          poco convincente rispetto alle precedenti

          argomentazioni del tuo interlocutore

          ma quali argomentazioni? :D

          l'unica argomentazione e': IMMAGINATE quanto sia
          assurdo un pc che usa il TPM per il DRM


          talmente vera che esiste gia un DRM che sfrutta
          il TPM
          ( riquoto
          http://www.informationweek.com/blog/main/archives/
          e "guarda a caso" molte funzionalita' del TPM
          sembrano fatte apposta per i DRM :))sempre poco convincente....
        • Enzo4510 scrive:
          Re: Sinceramente...
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo

          poco convincente rispetto alle precedenti

          argomentazioni del tuo interlocutore

          ma quali argomentazioni? :D

          l'unica argomentazione e': IMMAGINATE quanto sia
          assurdo un pc che usa il TPM per il DRM


          talmente vera che esiste gia un DRM che sfrutta
          il TPM
          ( riquoto
          http://www.informationweek.com/blog/main/archives/
          e "guarda a caso" molte funzionalita' del TPM
          sembrano fatte apposta per i DRM :))E tu sei sicuro di capire come funziona quel sistema??
    • Enzo4510 scrive:
      Re: Sinceramente...
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Enzo4510

      Nessun produttore di computer avrebbe il
      coraggio

      di produrre un aggeggio simile e chiamarlo

      computer, tantomeno Apple.

      http://www.informationweek.com/blog/main/archives/Ecco questo è il classico articolo di quelli che citavo prima: fanno intravedere delle cose "cattive" che si potrebbero fare senza spiegare come verrebbero realizzate.Il sistema illustrato li è una cosa "buona". Criptare un documento in modo che sia leggibile solo dalle persone che voglio io è una cosa ottima. Ci sono state proteste fortissime dai parte dei difensori della privacy ogni volta che qualcuno voleva limitare l' uso della crittografia per fare questo.Poi però si aggiunge un' altra cosa: si dice che oltre alla possibilità di fare leggere un documento solo al leggittimo destinario, si potrebbe impedire a quest' ultimo di fare col documento che ha ricevuto quello che vuole, cioè copiarlo ritrasemtterlo ad altri ecc. In poche parole il DRM.Soltanto non si spiega come questo sistema verrebbe realizzato.Quello che io affermo è che è impossibile realizzare un tale sistema basandosi sul fritz chip senza handicappare pesantemente il computer. Detto in altre parole un sistema del genere implementato su un computer normale si baserebbe su tecniche classiche di protezione anticopia craccabilissime e implementabili anche senza il fritz chip.Quindi la sola presenza del fritz chip in computer non deve far gridare allo scandalo: quando vedremo dei computer in cui non posso far girare i programmi che voglio allora protesteremo... ma a meno che non vietino di produrre computer veri, per me è ovvio che questi computer handicappati rimarrano una cosa marginale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sinceramente...
        se hai un lettore dvd con region code mettici un dvd cinese poi dimmi se hai potuto farci quello che volevi.
        Quindi la sola presenza del fritz chip in
        computer non deve far gridare allo scandalo:
        quando vedremo dei computer in cui non posso far
        girare i programmi che voglio allora
        protesteremo... ma a meno che non vietino di
        produrre computer veri, per me è ovvio che
        questi computer handicappati rimarrano una cosa
        marginale.
        • Enzo4510 scrive:
          Re: Sinceramente...
          - Scritto da: Anonimo

          se hai un lettore dvd con region code mettici un
          dvd cinese poi dimmi se hai potuto farci quello
          che volevi.E che c'entra il fritz chip?Se ti hanno venduto un lettore limitato te la prendi con quello che c'è dentro il computer?


          Quindi la sola presenza del fritz chip in

          computer non deve far gridare allo scandalo:

          quando vedremo dei computer in cui non posso far

          girare i programmi che voglio allora

          protesteremo... ma a meno che non vietino di

          produrre computer veri, per me è ovvio che

          questi computer handicappati rimarrano una cosa

          marginale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sinceramente...
            - Scritto da: Enzo4510

            - Scritto da: Anonimo



            se hai un lettore dvd con region code mettici un

            dvd cinese poi dimmi se hai potuto farci quello

            che volevi.

            E che c'entra il fritz chip?
            Se ti hanno venduto un lettore limitato te la
            prendi con quello che c'è dentro il computer?
            o al limite se la prende con la sua incapacità di acquistare dvd per la giusta zona ;-)




            Quindi la sola presenza del fritz chip in


            computer non deve far gridare allo scandalo:


            quando vedremo dei computer in cui non posso
            far


            girare i programmi che voglio allora


            protesteremo... ma a meno che non vietino di


            produrre computer veri, per me è ovvio che


            questi computer handicappati rimarrano una
            cosa


            marginale.
  • Enzo4510 scrive:
    Sinceramente...
    mi sembra che questo articolo sia dettato più dalla voglia di dire "ecco il nemico è arrivato tra noi!" piuttosto che dalla voglia di informare e far capire.Del resto tutto quello che si può leggere sul trusted computing è molto vago sulle reali possibilità applicative. Si possono trovare informazioni molto dettagliate sul funzionamento del fritz chip (compresi simulatori software) ma quando si parla delle applicazioni si rimane all' enunciazione di cose "cattive" che potrebbero essere fatte senza spiegare chiaramente come potrebbero essere realizzate. Allora diventa facile attaccare nel mucchio.Prendiamo il ragionamento esposto in questo articolo." Il mac os è stato craccato, quindi non utilizza veramente il fritz chip per impedirlo, quindi il reale motivo della sua presenza è la realizzazione di futuri sistemi DRM per iTunes"La mia obiezione è questa: ma qualcuno ha mai provato a pensare come sarebbe un computer in grado di usare il fritz chip per realizzare il DRM, sia sul software che sui contenuti multimediali?Con "usare il fritz chip" intendo proprio un sistema la cui sicurezza si basa sull' impossibilità da parte di un utente normale di recuperare le chiavi segrete memorizzate all' interno del fritz chip, altrimenti parliamo di classici sistemi di protezione anticopia simili a quelli esistenti, craccabilissimi e realizzabili anche senza fritz chip.Io credo che pochi abbiano capito come sarebbe un computer del genere, compreso Alessandro Bottoni, tanto è vero che non ha capito (o non sa) che non sarebbe necessario tenere un database delle chiavi. Gli consiglio di dare uno sguardo alle specifiche HDCP e AACS per vedere come funzionano dei sistemi DRM senza un database delle chiave autorizzate.In ogni caso è evidente che un computer del genere sarebbe limitatissimo: potrebbe far girare solo software autorizzato da qualcuno (che non è l' utente). Nemmeno lo si potrebbe chiamare computer.Per me è evidente che i sistemi DRM basati sul fritz chip possono essere realizzati solo su computer da solotto, sarebbero una specie di videoregistratori evoluti, magari in grado di scaricare film e musica da internet ma senza dare la possibilità all' utente di gestire liberamente quello che scarica.Nessun produttore di computer avrebbe il coraggio di produrre un aggeggio simile e chiamarlo computer, tantomeno Apple.Per cui l' argomentazione secondo cui Apple mira a realizzare proprio sistemi simili, è risibile. Perchè mai dovrebbe avere interesse a fornire ai produttori di musica e film un sistema DRM perfetto all' interno di itunes, se il prezzo da pagare è rinunciare a produrre veri computer?
    • Anonimo scrive:
      Re: Sinceramente...
      - Scritto da: Enzo4510
      Del resto tutto quello che si può leggere sul
      trusted computing è molto vago sulle reali
      possibilità applicative. Si possono trovare
      informazioni molto dettagliate sul funzionamento
      del fritz chip (compresi simulatori software) ma
      quando si parla delle applicazioni si rimane all'
      enunciazione di cose "cattive" che potrebbero
      essere fatte senza spiegare chiaramente come
      potrebbero essere realizzate. Allora diventa
      facile attaccare nel mucchio.E' anche ciò di cui si lamentano i detrattori del Trusted Computing: perchè le aziende interessate non prendono un impegno esplicito con i loro clienti a non calpestare i loro diritti? Perchè non dicono chiaramente, sin d'ora, cosa ritengono legittimo fare, e cosa no, con il TC? Finora ci sono solo delle Best Practices che non sono vincolanti per nessuno (ne ha parlato Bruce Schneier sul suo sito). Se si prendessero degli impegni, degli impegni veri, seri e vincolanti, forse nessuno farebbe loro la guerra. Senza garanzie di questo tipo, la gente è costretta a chiedersi cosa realmente vogliono fare con questa tecnologia ed è ovvio che pensi al peggio.
      La mia obiezione è questa: ma qualcuno ha mai
      provato a pensare come sarebbe un computer in
      grado di usare il fritz chip per realizzare il
      DRM, sia sul software che sui contenuti
      multimediali?Un sacco di gente. Fatti un giro ad EFF e ad www.againsttcpa.com, ad esempio. Anche l'autore di questo articolo ne ha parlato più volte sul suo blog.
      In ogni caso è evidente che un computer del
      genere sarebbe limitatissimo: potrebbe far girare
      solo software autorizzato da qualcuno (che non è
      l' utente). Nemmeno lo si potrebbe chiamare
      computer.Ed infatti Microsoft ha recentemente annunciato che su Windows Vista permetterà di installare (via Trusted Computing) solo driver certificati.Perchè mai MS o altri produttori dovrebbero preoccuparsi di tarpare le ali ai PC se questo non tarpa le ali al loro business nello stesso modo? "The entertainement is the business" (Walter Disney, 1954). The entertainement, mica i PC!
      Per me è evidente che i sistemi DRM basati sul
      fritz chip possono essere realizzati solo su
      computer da solotto, sarebbero una specie di
      videoregistratori evoluti, magari in grado di
      scaricare film e musica da internet ma senza dare
      la possibilità all' utente di gestire liberamente
      quello che scarica.Un bel Media Center, insomma.
      Nessun produttore di computer avrebbe il coraggio
      di produrre un aggeggio simile e chiamarlo
      computer, tantomeno Apple.Beh, allora chiamamolo Media Center e vendiamolo a 999$. Dov'è il problema?
      Per cui l' argomentazione secondo cui Apple mira
      a realizzare proprio sistemi simili, è risibile.
      Perchè mai dovrebbe avere interesse a fornire ai
      produttori di musica e film un sistema DRM
      perfetto all' interno di itunes, se il prezzo da
      pagare è rinunciare a produrre veri computer?Perchè gia oggi una fetta superiore al 20% del suo fatturato dipende da iTunes e dal commercio di contenuti, non dall'hardware o dal software.Steve Jobs (come Bill Gates) è un imprenditore, mica un fanatico di PC. Il modo in cui gli arrivano i soldi gli è del tutto indifferente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sinceramente...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Enzo4510

        Del resto tutto quello che si può leggere sul

        trusted computing è molto vago sulle reali

        possibilità applicative. Si possono trovare

        informazioni molto dettagliate sul funzionamento

        del fritz chip (compresi simulatori software) ma

        quando si parla delle applicazioni si rimane
        all'

        enunciazione di cose "cattive" che potrebbero

        essere fatte senza spiegare chiaramente come

        potrebbero essere realizzate. Allora diventa

        facile attaccare nel mucchio.

        E' anche ciò di cui si lamentano i detrattori del
        Trusted Computing: perchè le aziende interessate
        non prendono un impegno esplicito con i loro
        clienti a non calpestare i loro diritti? Perchè
        non dicono chiaramente, sin d'ora, cosa ritengono
        legittimo fare, e cosa no, con il TC? Finora ci
        sono solo delle Best Practices che non sono
        vincolanti per nessuno (ne ha parlato Bruce
        Schneier sul suo sito). Se si prendessero degli
        impegni, degli impegni veri, seri e vincolanti,
        forse nessuno farebbe loro la guerra. Senza
        garanzie di questo tipo, la gente è costretta a
        chiedersi cosa realmente vogliono fare con questa
        tecnologia ed è ovvio che pensi al peggio.
        mi sembra che sia più facile gridare al fuoco ancora prima che scoppi l'incendio....qui in molti casi ci sai basa solo su supposizioni...mah vedremo

        La mia obiezione è questa: ma qualcuno ha mai

        provato a pensare come sarebbe un computer in

        grado di usare il fritz chip per realizzare il

        DRM, sia sul software che sui contenuti

        multimediali?

        Un sacco di gente. Fatti un giro ad EFF e ad
        www.againsttcpa.com, ad esempio. Anche l'autore
        di questo articolo ne ha parlato più volte sul
        suo blog.
        si vabbeh lui come tanti aktri paiono quelli meno adatti a dare un giudizio oggettivo....sono troppo di parte per essere oggettivamente oggettivi

        In ogni caso è evidente che un computer del

        genere sarebbe limitatissimo: potrebbe far
        girare

        solo software autorizzato da qualcuno (che non è

        l' utente). Nemmeno lo si potrebbe chiamare

        computer.

        Ed infatti Microsoft ha recentemente annunciato
        che su Windows Vista permetterà di installare
        (via Trusted Computing) solo driver certificati.
        e fino ad ora è l'unico vero caso che può destare preoccupazione..il resto è più speculazione che certezza
        Perchè mai MS o altri produttori dovrebbero
        preoccuparsi di tarpare le ali ai PC se questo
        non tarpa le ali al loro business nello stesso
        modo? "The entertainement is the business"
        (Walter Disney, 1954). The entertainement, mica i
        PC!
        che per giungere nelle case passa anche e soprattutto dai pc...x cui mi vedo male scindere questi 2 elementi

        Per me è evidente che i sistemi DRM basati sul

        fritz chip possono essere realizzati solo su

        computer da solotto, sarebbero una specie di

        videoregistratori evoluti, magari in grado di

        scaricare film e musica da internet ma senza
        dare

        la possibilità all' utente di gestire
        liberamente

        quello che scarica.

        Un bel Media Center, insomma.
        azz bellissimo..mah

        Nessun produttore di computer avrebbe il
        coraggio

        di produrre un aggeggio simile e chiamarlo

        computer, tantomeno Apple.

        Beh, allora chiamamolo Media Center e vendiamolo
        a 999$. Dov'è il problema?
        che se va come il media center sono 999$ regalati

        Per cui l' argomentazione secondo cui Apple mira

        a realizzare proprio sistemi simili, è
        risibile.

        Perchè mai dovrebbe avere interesse a fornire ai

        produttori di musica e film un sistema DRM

        perfetto all' interno di itunes, se il prezzo da

        pagare è rinunciare a produrre veri computer?

        Perchè gia oggi una fetta superiore al 20% del
        suo fatturato dipende da iTunes e dal commercio
        di contenuti, non dall'hardware o dal software.
        con le % non ci siamo proprio....ma ad ogni modo non ha senso introdurre drm più restrittivi...andrebbero a danno dell'attuale commercio online.
        Steve Jobs (come Bill Gates) è un imprenditore,
        mica un fanatico di PC. Il modo in cui gli
        arrivano i soldi gli è del tutto indifferente.e quindi è ben attento a fare in modo che il giocattolo non si rompa..ovvero a non proporre prezzi troppo bassi alle majors e a non proporli troppo alti ai clienti + drm molto più restrittivi di quelli attuali....a rigor di razionalità economica tiene di più la visione del chip fritz x limitare l'install di osx che quella di un vero e proprio TC blindatissimomah
        • Anonimo scrive:
          Re: Sinceramente...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Enzo4510

          Se si prendessero degli

          impegni, degli impegni veri, seri e vincolanti,

          forse nessuno farebbe loro la guerra. Senza

          garanzie di questo tipo, la gente è costretta a

          chiedersi cosa realmente vogliono fare con
          questa

          tecnologia ed è ovvio che pensi al peggio.



          mi sembra che sia più facile gridare al fuoco
          ancora prima che scoppi l'incendio....qui in
          molti casi ci sai basa solo su supposizioni...mah
          vedremoSeguendo la tua logica, aboliamo l'inutile costo degli estintori in tutte le aziende. L'inutile costo delle barelle in ogni reparto. L'inutile costo dei corsi di pronto soccorso, tutte cose previste per legge, anche se di incendi non ce ne sono poi molti.Non vogliamo mica pensare che le aziende non facciano tutto il possibile per evitare costose perdite di materiale (anche umano?) di loro proprietà, anche senza che glielo ordini lo stato!
          • Anonimo scrive:
            Re: Sinceramente...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Enzo4510


            Se si prendessero degli


            impegni, degli impegni veri, seri e
            vincolanti,


            forse nessuno farebbe loro la guerra. Senza


            garanzie di questo tipo, la gente è costretta
            a


            chiedersi cosa realmente vogliono fare con

            questa


            tecnologia ed è ovvio che pensi al peggio.






            mi sembra che sia più facile gridare al fuoco

            ancora prima che scoppi l'incendio....qui in

            molti casi ci sai basa solo su
            supposizioni...mah

            vedremo

            Seguendo la tua logica, aboliamo l'inutile costo
            degli estintori in tutte le aziende. L'inutile
            costo delle barelle in ogni reparto. L'inutile
            costo dei corsi di pronto soccorso, tutte cose
            previste per legge, anche se di incendi non ce ne
            sono poi molti.peccato che l'esempio non calza...xke storicamente sai che vi sono gli incendi...mentre in questo caso non sappiamo come divverra il chip fritz nel mac..per ora si sa solo ed ü provato che serve a limitare l'install dell'OS...per cui il resto sono solo supposizioni...al fuoco al fuoco
            Non vogliamo mica pensare che le aziende non
            facciano tutto il possibile per evitare costose
            perdite di materiale (anche umano?) di loro
            proprietà, anche senza che glielo ordini lo
            stato!

            trova un esempio calzante....
      • Enzo4510 scrive:
        Re: Sinceramente...
        - Scritto da: Anonimo

        La mia obiezione è questa: ma qualcuno ha mai

        provato a pensare come sarebbe un computer in

        grado di usare il fritz chip per realizzare il

        DRM, sia sul software che sui contenuti

        multimediali?

        Un sacco di gente. Fatti un giro ad EFF e ad
        www.againsttcpa.com, ad esempio. Anche l'autore
        di questo articolo ne ha parlato più volte sul
        suo blog.Un sacco di gente che non si riesce trovare una speigazione che sia una di come potrebbe funzionare un DRM con il fritz chip.Ci sono tante spiegazioni del perchè il DRM in se sia una cosa sbagliata, ed ovviamente sono d' accordo (fermo restando il fatto che penso che un DRM incraccabile sia irrealizzabile)Ma quando si tratta di spiegare come con il fritz chip consenta di realizzare un sistema DRM inattaccabile (inattacabile quanto lo è estrarre le chiavi segrete da un un fritz chip) diventa tutto molto vago. Quando ci sono mezze spiegazioni si capisce che, o chi scrive non capisce nulla di crittografia perchè senza rendersene conto sta descrivendo un sistema la cui sicurezza non si basa sul fritz chip, oppure che il sistema paventato è improponibile su un computur ( ma non su un media center)
        Ed infatti Microsoft ha recentemente annunciato
        che su Windows Vista permetterà di installare
        (via Trusted Computing) solo driver certificati.Certo. Voglio vedere se hanno il coraggio di fare un sistema operativo che permette solo a programmi applicativi certificati di girare... perchè questo è l' unico modo per sfruttare veramente il fritz chip per fare i drm.

        Per me è evidente che i sistemi DRM basati sul

        fritz chip possono essere realizzati solo su

        computer da solotto, sarebbero una specie di

        videoregistratori evoluti, magari in grado di

        scaricare film e musica da internet ma senza
        dare

        la possibilità all' utente di gestire
        liberamente

        quello che scarica.

        Un bel Media Center, insomma. Esatto.


        Nessun produttore di computer avrebbe il
        coraggio

        di produrre un aggeggio simile e chiamarlo

        computer, tantomeno Apple.

        Beh, allora chiamamolo Media Center e vendiamolo
        a 999$. Dov'è il problema?Per me nessun problema, basta che mi lascino usare i computer che uso ora!
        • Anonimo scrive:
          Re: Sinceramente...
          - Scritto da: Enzo4510
          Ma quando si tratta di spiegare come con il fritz
          chip consenta di realizzare un sistema DRM
          inattaccabile (inattacabile quanto lo è estrarre
          le chiavi segrete da un un fritz chip) diventa
          tutto molto vago. http://en.wikipedia.org/wiki/Next-Generation_Secure_Computing_Base#Digital_Rights_ManagementDalla possibilita' di gestione dei permessi avanzata ( non puoi copiarlo - stamparlo etc) e file che possono essere aperti solo con programmi "trusted" non vedi la possibilita' di creare un drm? mah :O
          • Anonimo scrive:
            Re: Sinceramente...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Enzo4510

            Ma quando si tratta di spiegare come con il
            fritz

            chip consenta di realizzare un sistema DRM

            inattaccabile (inattacabile quanto lo è estrarre

            le chiavi segrete da un un fritz chip) diventa

            tutto molto vago.

            http://en.wikipedia.org/wiki/Next-Generation_Secur

            Dalla possibilita' di gestione dei permessi
            avanzata ( non puoi copiarlo - stamparlo etc) e
            file che possono essere aperti solo con programmi
            "trusted" non vedi la possibilita' di creare un
            drm? mah :Oal lupo al lupo al lupo....ooops ma il lupo non c'è! scherzavo
          • Anonimo scrive:
            Re: Sinceramente...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Enzo4510
            al lupo al lupo al lupo....ooops ma il lupo non
            c'è! scherzavoMi hai ricordato i racconti che faceva mio nonno dei tempi dell'ascesa del fascismo. Tra le tante cose che ricordava spesso, c'era proprio l'essere stato tacciato in quel modo ("al lupo al lupo") quando prevedeva come sarebbe andata a finire.Concludeva sempre dicendo che quello che lo sbeffeggiava così è scritto sulla lista dei caduti della resistenza nella piazza del paese.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sinceramente...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Enzo4510


            al lupo al lupo al lupo....ooops ma il lupo non

            c'è! scherzavo

            Mi hai ricordato i racconti che faceva mio nonno
            dei tempi dell'ascesa del fascismo. Tra le tante
            cose che ricordava spesso, c'era proprio l'essere
            stato tacciato in quel modo ("al lupo al lupo")
            quando prevedeva come sarebbe andata a finire.
            Concludeva sempre dicendo che quello che lo
            sbeffeggiava così è scritto sulla lista dei
            caduti della resistenza nella piazza del paese.ma non tirare in ballo cose più grandi di te...che offendi i morti...begli argomenti....
          • Anonimo scrive:
            Re: Sinceramente...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Enzo4510

            Ma quando si tratta di spiegare come con il
            fritz

            chip consenta di realizzare un sistema DRM

            inattaccabile (inattacabile quanto lo è estrarre

            le chiavi segrete da un un fritz chip) diventa

            tutto molto vago.

            http://en.wikipedia.org/wiki/Next-Generation_Secur

            Dalla possibilita' di gestione dei permessi
            avanzata ( non puoi copiarlo - stamparlo etc) e
            file che possono essere aperti solo con programmi
            "trusted" non vedi la possibilita' di creare un
            drm? mah :Obravo complimenti, non ti sei neanche accorto che si parla di macintosh e non delle porcherie di microsoft, Apple non ha nessun progetto NGSCB mettetevelo in testa!
  • Anonimo scrive:
    Punto DISinformatico
    perchè non dicono MAI che con un pc basato sui processori via (c3 e c7 mini-itx) abbinati ad una distribuzione linux, non ci sono problemi ?perchè si apre una rubrica "untrusted" con tanto di esperto solo per parlare male e non trovare anche qualcosa di buono?perchè non si citano le fonti delle notizie?perchè mi pare tutta na cosa manovrata? pure certi soggetti che fanno interventi sempre, rendendo i post pesanti (uno su tutti crazy)?(si andate su https://www.trustedcomputinggroup.org/about/members/ e guardate che Via non c'è ! e fa pc sistemi scheda madre + cpu completi, guardate voi stessi su www.mini-itx.com anche i vari lavori di modding di alcuni utenti)
    • Anonimo scrive:
      Re: Punto DISinformatico
      - Scritto da: Anonimo
      perchè non dicono MAI che con un pc basato sui
      processori via (c3 e c7 mini-itx) abbinati ad una
      distribuzione linux, non ci sono problemi ?
      (si andate su
      https://www.trustedcomputinggroup.org/about/memberBeh, non c'è neanche Apple, se è per questo.Se compri un Mac puoi installarci Linux come ti pare, l'unica limitazione (OVVIA e NECESSARIA) data da Apple è che il SUO s.o. deve essere installato sui SUOI computer. Troppa gente si dimentica che Apple NON è una sw-house.Trovo invece ben più che irritante il fatto che una sw-house (MS) imponga il suo s.o su PC che vengono costruiti da altri. Apple, PRODUTTORE di computer, ha sempre lasciato che le distro Linux per PPC potessero essere usate, ora con le distro per x86 fa lo stesso.E allora di cosa ca770 vi lamentate???
      • Anonimo scrive:
        Re: Punto DISinformatico
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        perchè non dicono MAI che con un pc basato sui

        processori via (c3 e c7 mini-itx) abbinati ad
        una

        distribuzione linux, non ci sono problemi ?


        (si andate su


        https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member

        Beh, non c'è neanche Apple, se è per questo.
        Se compri un Mac puoi installarci Linux come ti
        pare, l'unica limitazione (OVVIA e NECESSARIA)
        data da Apple è che il SUO s.o. deve essere
        installato sui SUOI computer.
        Troppa gente si dimentica che Apple NON è una
        sw-house.

        Trovo invece ben più che irritante il fatto che
        una sw-house (MS) imponga il suo s.o su PC che
        vengono costruiti da altri. Apple, PRODUTTORE di
        computer, ha sempre lasciato che le distro Linux
        per PPC potessero essere usate, ora con le distro
        per x86 fa lo stesso.
        E allora di cosa ca770 vi lamentate???Perchè quando compri un computer Apple c'è inclusa la licenza del sistema operativo. Poi puoi spianarlo e installarci Linux, intanto la licenza te l'hanno venduta lo stesso insieme all'hardware con la mela. Non ci vedo nulla di diverso. Sono curioso...qualcuno ha mai provato a farsi rimborsare la licenza non utilizzata di OSX?
        • FDG scrive:
          Re: Punto DISinformatico
          - Scritto da: Anonimo
          Sono curioso...qualcuno ha mai provato a farsi
          rimborsare la licenza non utilizzata di OSX?L'osservazione è lecita. Però a questo punto ti pongo io una domanda: ma ti compri un mac per non usare OS X?
          • Anonimo scrive:
            Re: Punto DISinformatico
            - Scritto da: FDG
            L'osservazione è lecita. Però a questo punto ti
            pongo io una domanda: ma ti compri un mac per non
            usare OS X?Concordo, la domanda è lecita.Considerando la superiorità dell'architettura PPC su quella x86, direi che potrebbe anche valere la pena di comprare un mac e non usare OS X. Nonostante questo, tanto di cappello ad OS X, uno splendido OS.
          • Anonimo scrive:
            PPC e X86
            Ma basta con questa storia dell'architettura superiore.I dibattiti degli anni 80 CISC VS RISC sn finiti, perchè non esistono + i CISC e gli X86 di adesso includono un'unità superscalare derivata proprio dai RISC e perchè nemmeno i RISC di oggi sn quelli di una volta ed hanno preso le metodologie di sviluppo dei CISC.Quindi finiamola una volta per tutte...- Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: FDG

            L'osservazione è lecita. Però a questo punto ti

            pongo io una domanda: ma ti compri un mac per
            non

            usare OS X?

            Concordo, la domanda è lecita.
            Considerando la superiorità dell'architettura PPC
            su quella x86, direi che potrebbe anche valere la
            pena di comprare un mac e non usare OS X.
            Nonostante questo, tanto di cappello ad OS X, uno
            splendido OS.
          • Anonimo scrive:
            Re: PPC e X86
            veramente è da qualche anno che è così...però su task specifiche l'una è meglio dell'altra e viceversa...per cui...finiamola...me e te compresi- Scritto da: Anonimo
            Ma basta con questa storia dell'architettura
            superiore.

            I dibattiti degli anni 80 CISC VS RISC sn finiti,
            perchè non esistono + i CISC e gli X86 di adesso
            includono un'unità superscalare derivata proprio
            dai RISC e perchè nemmeno i RISC di oggi sn
            quelli di una volta ed hanno preso le metodologie
            di sviluppo dei CISC.

            Quindi finiamola una volta per tutte...


            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: FDG


            L'osservazione è lecita. Però a questo punto
            ti


            pongo io una domanda: ma ti compri un mac per

            non


            usare OS X?



            Concordo, la domanda è lecita.

            Considerando la superiorità dell'architettura
            PPC

            su quella x86, direi che potrebbe anche valere
            la

            pena di comprare un mac e non usare OS X.

            Nonostante questo, tanto di cappello ad OS X,
            uno

            splendido OS.
        • Anonimo scrive:
          Re: Punto DISinformatico
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          perchè non dicono MAI che con un pc basato sui


          processori via (c3 e c7 mini-itx) abbinati ad

          una


          distribuzione linux, non ci sono problemi ?




          (si andate su





          https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member



          Beh, non c'è neanche Apple, se è per questo.

          Se compri un Mac puoi installarci Linux come ti

          pare, l'unica limitazione (OVVIA e NECESSARIA)

          data da Apple è che il SUO s.o. deve essere

          installato sui SUOI computer.

          Troppa gente si dimentica che Apple NON è una

          sw-house.



          Trovo invece ben più che irritante il fatto che

          una sw-house (MS) imponga il suo s.o su PC che

          vengono costruiti da altri. Apple, PRODUTTORE di

          computer, ha sempre lasciato che le distro Linux

          per PPC potessero essere usate, ora con le
          distro

          per x86 fa lo stesso.

          E allora di cosa ca770 vi lamentate???

          Perchè quando compri un computer Apple c'è
          inclusa la licenza del sistema operativo. Poi
          puoi spianarlo e installarci Linux, intanto la
          licenza te l'hanno venduta lo stesso insieme
          all'hardware con la mela. Non ci vedo nulla di
          diverso.

          Sono curioso...qualcuno ha mai provato a farsi
          rimborsare la licenza non utilizzata di OSX?dato che si vendono anche mac con linux preisntallato...e dato che vista si potrà installare verosimimente su un mac...dato che non vedo alternative altrettanto valide ad OS X su mac...dato tutti questi particolari..la tua osservazione seppur pertinente, ha poco peso
          • Anonimo scrive:
            Mac con Linux preinstallato? Ma dove?
            qlc link? Fonte?Mai sentito una cosa simile...- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            perchè non dicono MAI che con un pc basato
            sui



            processori via (c3 e c7 mini-itx) abbinati
            ad


            una



            distribuzione linux, non ci sono problemi ?






            (si andate su









            https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member





            Beh, non c'è neanche Apple, se è per questo.


            Se compri un Mac puoi installarci Linux come
            ti


            pare, l'unica limitazione (OVVIA e NECESSARIA)


            data da Apple è che il SUO s.o. deve essere


            installato sui SUOI computer.


            Troppa gente si dimentica che Apple NON è una


            sw-house.





            Trovo invece ben più che irritante il fatto
            che


            una sw-house (MS) imponga il suo s.o su PC che


            vengono costruiti da altri. Apple, PRODUTTORE
            di


            computer, ha sempre lasciato che le distro
            Linux


            per PPC potessero essere usate, ora con le

            distro


            per x86 fa lo stesso.


            E allora di cosa ca770 vi lamentate???



            Perchè quando compri un computer Apple c'è

            inclusa la licenza del sistema operativo. Poi

            puoi spianarlo e installarci Linux, intanto la

            licenza te l'hanno venduta lo stesso insieme

            all'hardware con la mela. Non ci vedo nulla di

            diverso.



            Sono curioso...qualcuno ha mai provato a farsi

            rimborsare la licenza non utilizzata di OSX?


            dato che si vendono anche mac con linux
            preisntallato...

            e dato che vista si potrà installare
            verosimimente su un mac...

            dato che non vedo alternative altrettanto valide
            ad OS X su mac...

            dato tutti questi particolari..la tua
            osservazione seppur pertinente, ha poco peso
          • Anonimo scrive:
            Re: Mac con Linux preinstallato? Ma dove
            qui: http://www.terrasoftsolutions.com/store/rigorosamente senza osx- Scritto da: Anonimo
            qlc link? Fonte?

            Mai sentito una cosa simile...

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            perchè non dicono MAI che con un pc basato

            sui




            processori via (c3 e c7 mini-itx) abbinati

            ad



            una




            distribuzione linux, non ci sono problemi
            ?








            (si andate su














            https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member







            Beh, non c'è neanche Apple, se è per questo.



            Se compri un Mac puoi installarci Linux come

            ti



            pare, l'unica limitazione (OVVIA e
            NECESSARIA)



            data da Apple è che il SUO s.o. deve essere



            installato sui SUOI computer.



            Troppa gente si dimentica che Apple NON è
            una



            sw-house.







            Trovo invece ben più che irritante il fatto

            che



            una sw-house (MS) imponga il suo s.o su PC
            che



            vengono costruiti da altri. Apple,
            PRODUTTORE

            di



            computer, ha sempre lasciato che le distro

            Linux



            per PPC potessero essere usate, ora con le


            distro



            per x86 fa lo stesso.



            E allora di cosa ca770 vi lamentate???





            Perchè quando compri un computer Apple c'è


            inclusa la licenza del sistema operativo. Poi


            puoi spianarlo e installarci Linux, intanto la


            licenza te l'hanno venduta lo stesso insieme


            all'hardware con la mela. Non ci vedo nulla di


            diverso.





            Sono curioso...qualcuno ha mai provato a farsi


            rimborsare la licenza non utilizzata di OSX?





            dato che si vendono anche mac con linux

            preisntallato...



            e dato che vista si potrà installare

            verosimimente su un mac...



            dato che non vedo alternative altrettanto valide

            ad OS X su mac...



            dato tutti questi particolari..la tua

            osservazione seppur pertinente, ha poco peso
          • Anonimo scrive:
            Re: Mac con Linux preinstallato? Ma dove
            - Scritto da: Anonimo



            qui: http://www.terrasoftsolutions.com/store/

            rigorosamente senza osx



            ops non è vero sono dual boot, cmq c'è linux preinstallato
          • Anonimo scrive:
            Re: Mac con Linux preinstallato? Ma dove
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo







            qui: http://www.terrasoftsolutions.com/store/



            rigorosamente senza osx








            ops non è vero sono dual boot, cmq c'è linux
            preinstallatoma se li compri da loro dubito che sia per non usare linux
          • Anonimo scrive:
            Re: Mac con Linux preinstallato? Ma dove
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo







            qui: http://www.terrasoftsolutions.com/store/



            rigorosamente senza osx








            ops non è vero sono dual boot, cmq c'è linux
            preinstallatoE lo fanno su licenza Apple....
          • Anonimo scrive:
            Re: Mac con Linux preinstallato? Ma dove
            è da tempo che esiste...che poi tu non lo sappia non mi stupisce....il link lo hanno già postato...cosa che io non ho fatto prima perchè pensavo si sapesse che vendevano mac ppc con linux- Scritto da: Anonimo
            qlc link? Fonte?

            Mai sentito una cosa simile...

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo




            perchè non dicono MAI che con un pc basato

            sui




            processori via (c3 e c7 mini-itx) abbinati

            ad



            una




            distribuzione linux, non ci sono problemi
            ?








            (si andate su














            https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member







            Beh, non c'è neanche Apple, se è per questo.



            Se compri un Mac puoi installarci Linux come

            ti



            pare, l'unica limitazione (OVVIA e
            NECESSARIA)



            data da Apple è che il SUO s.o. deve essere



            installato sui SUOI computer.



            Troppa gente si dimentica che Apple NON è
            una



            sw-house.







            Trovo invece ben più che irritante il fatto

            che



            una sw-house (MS) imponga il suo s.o su PC
            che



            vengono costruiti da altri. Apple,
            PRODUTTORE

            di



            computer, ha sempre lasciato che le distro

            Linux



            per PPC potessero essere usate, ora con le


            distro



            per x86 fa lo stesso.



            E allora di cosa ca770 vi lamentate???





            Perchè quando compri un computer Apple c'è


            inclusa la licenza del sistema operativo. Poi


            puoi spianarlo e installarci Linux, intanto la


            licenza te l'hanno venduta lo stesso insieme


            all'hardware con la mela. Non ci vedo nulla di


            diverso.





            Sono curioso...qualcuno ha mai provato a farsi


            rimborsare la licenza non utilizzata di OSX?





            dato che si vendono anche mac con linux

            preisntallato...



            e dato che vista si potrà installare

            verosimimente su un mac...



            dato che non vedo alternative altrettanto valide

            ad OS X su mac...



            dato tutti questi particolari..la tua

            osservazione seppur pertinente, ha poco peso
        • Anonimo scrive:
          Ti rispondo con due domande
          - Scritto da: Anonimo
          Perchè quando compri un computer Apple c'è
          inclusa la licenza del sistema operativo.Se ragioni come l'EULA di Microsoft si, se ti informi scopri che non è così; hardware + sistema operativo SONO un blocco unico.
          Sono curioso...qualcuno ha mai provato a farsi
          rimborsare la licenza non utilizzata di OSX?Visto che Hw+Sw sono venduti come blocco unico, se tu vuoi installare un sistema operativo diverso sono cavolacci tuoi: te lo tieni così o compri un altro hardware (a Cupertino ti garantisco che non si strapperanno i capelli per aver perso un cliente).Qualcuno ha mai provato a farsi rimborsare la licenza non tilizzata del sistema operativo delle XBOX su cui è stato installato Linux?No perchè sarebbe un'idiozia!Il prodotto XBOX viene venduto come blocco unico Hw+Sw, il prodotto Macintosh pure.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ti rispondo con due domande
            non mi risulta che l'xbox viene venduta con sistema operativo, non è paragonabile la dashboard di base della xbox all'installazione di un linux completo
        • Anonimo scrive:
          Re: Punto DISinformatico
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          perchè non dicono MAI che con un pc basato sui


          processori via (c3 e c7 mini-itx) abbinati ad

          una


          distribuzione linux, non ci sono problemi ?




          (si andate su





          https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member



          Beh, non c'è neanche Apple, se è per questo.

          Se compri un Mac puoi installarci Linux come ti

          pare, l'unica limitazione (OVVIA e NECESSARIA)

          data da Apple è che il SUO s.o. deve essere

          installato sui SUOI computer.

          Troppa gente si dimentica che Apple NON è una

          sw-house.



          Trovo invece ben più che irritante il fatto che

          una sw-house (MS) imponga il suo s.o su PC che

          vengono costruiti da altri. Apple, PRODUTTORE di

          computer, ha sempre lasciato che le distro Linux

          per PPC potessero essere usate, ora con le
          distro

          per x86 fa lo stesso.

          E allora di cosa ca770 vi lamentate???

          Perchè quando compri un computer Apple c'è
          inclusa la licenza del sistema operativo. Poi
          puoi spianarlo e installarci Linux, intanto la
          licenza te l'hanno venduta lo stesso insieme
          all'hardware con la mela. Non ci vedo nulla di
          diverso. Apple è produttore del computer e del s.o. che lo fa funzionare.È come un hamburger di McDonald, vogli vederti a chiedere il panino vuoto senza polpetta...MS produce solo il s.o. mentre i PC sono fatti da HP, Acer, Toshiba etc.È come comprare un pacco di pasta Barilla, De Cecco, Agnesi etc. e dover pagare per forza il pomodoro Cirio....Se permetti, la differenza c'è, eccome.

          Sono curioso...qualcuno ha mai provato a farsi
          rimborsare la licenza non utilizzata di OSX?Si, qualcuno ci ha provato. È lo stesso crerino che ha chiesto una Golf senza motore per poterci mettere il multijet della Fiat.
      • Anonimo scrive:
        Re: Punto DISinformatico
        apple non è un produttore in senso stretto, le schede video gliele forniscono ati o nvidia, le cpu la intel, gli hd mica li fa lei., apple è nè + ne - che una dell, ti può progettare il case particolare (non produrre, infatti la aopen ha lanciato un barebone col case simile al mac mini prodotto nella stessa fabbrica dove fanno il mac minivisualizzabile in foto già dalla home page http://www.aopen.com/ )
    • Anonimo scrive:
      Re: Punto DISinformatico

      perchè non dicono MAI che con un pc basato sui
      processori via (c3 e c7 mini-itx) abbinati ad una
      distribuzione linux, non ci sono problemi ?
      perchè si apre una rubrica "untrusted" con tanto
      di esperto solo per parlare male e non trovare
      anche qualcosa di buono?Forse perchè il poveraccio che ha scritto l'articolo, prima di scrivere delle cazzate, si è informato:--------------------------------------------------------------------------------------------------The VIA C7 processor heralds an era of practical pervasive security thanks to the VIA PadLock Security Engine, the world?s fastest x86 security engine in the world featuring the most comprehensive suite of tools for key cryptographic operations.In addition to the world's best random number generator (RNG) and AES Encryption Engine in the previous processor generation, the VIA PadLock Security Engine in the VIA C7 processor adds SHA-1 and SHA-256 hashing for secure message digests, and a hardware based Montgomery Multiplier supporting key sizes up to 32K in length to accelerate public key cryptography, such as RSA?. The VIA C7 also provides NX Execute Protection, providing protection from malicious software such as worms and viruses, and is used in Microsoft® Windows® XP with SP2. Integrating security directly onto the processor die ensures speeds and efficiency many times that available in software, yet with negligible impact on processor performance.------------------------------------------------------------------------------------------------La citazione è presa dal sito ufficiale di VIA technologies:http://www.viatech.com/en/products/processors/c7/Se non arrivi a capirlo da solo, questo vuol dire che i processori VIA (ex-Cyrix, ex-Centaur), incorporano al loro interno le funzionalità crittografiche del Trusted Computing. Per questo VIA non fa parte del TCG.Puoi approfondire la tua consocenza del TC di VIA ("padlock") sul loro sito ufficiale:http://www.viatech.com/en/initiatives/padlock/index.jsp
      perchè non si citano le fonti delle notizie?Forse perchè le ha citate nell'articolo e gli sembrava di offendere i lettori a ripeterlo?http://www.osx86project.org/ e http://maxxuss.hotbox.ru/ Comunque, il poveraccio non parla sempre e solo male di questa roba. Per quanto è possibile, cerca anche di vedere gli aspetti positivi.http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/02/02/gli-usi-positivi-del-trusted-computing/Anche riguardo alla questione Apple, sembra che abbia raccolto molte più informazioni di quanto potrebbe sembrare:http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/13/apple-intel-ed-il-trusted-computing/Prova ad usare un po' più a fondo Google prima di parlare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Punto DISinformatico
        ecco bravo...ora rileggi l'articolo in questione e prova a chiederti se il tuo amico o parente è veramente oggettivo o un po di parte in quest'occasione....perchè il taglio dell'articolo è molto chiaro e non è esclusivamente informativo..anzi
      • Anonimo scrive:
        Re: Punto DISinformatico

        In addition to the world's best random number
        generator (RNG) and AES Encryption Engine in the
        previous processor generation, the VIA PadLock
        Security Engine in the VIA C7 processor adds
        SHA-1 and SHA-256 hashing for secure message
        digests, and a hardware based Montgomery
        Multiplier supporting key sizes up to 32K in
        length to accelerate public key cryptography,
        such as RSA?. The VIA C7 also provides NX Execute
        Protection, providing protection from malicious
        software such as worms and viruses, and is used
        in Microsoft® Windows® XP with SP2. Integrating
        security directly onto the processor die ensures
        speeds and efficiency many times that available
        in software, yet with negligible impact on
        processor performance.
        in pratica aiuta in hardware xp per la funzione "protezione esecuzione programmi", funzione che l'utente può scegliere come configurarsi, non ha a che vedere col trusted computing che ti sceglie lui quali programmi sono virus e quali no (stando almeno a quanto se ne dice, io ancora e nemmeno voi abbiamo visto finora un vista retail edition girare su un pc intel based, quindi.. )
        • Anonimo scrive:
          Re: Punto DISinformatico
          - Scritto da: Anonimo


          In addition to the world's best random number

          generator (RNG) and AES Encryption Engine in the

          previous processor generation, the VIA PadLock

          Security Engine in the VIA C7 processor adds

          SHA-1 and SHA-256 hashing for secure message

          digests, and a hardware based Montgomery

          Multiplier supporting key sizes up to 32K in

          length to accelerate public key cryptography,

          such as RSA?. The VIA C7 also provides NX
          Execute

          Protection, providing protection from malicious

          software such as worms and viruses, and is used

          in Microsoft® Windows® XP with SP2. Integrating

          security directly onto the processor die ensures

          speeds and efficiency many times that available

          in software, yet with negligible impact on

          processor performance.



          in pratica aiuta in hardware xp per la funzione
          "protezione esecuzione programmi", funzione che
          l'utente può scegliere come configurarsi, non ha
          a che vedere col trusted computing che ti sceglie
          lui quali programmi sono virus e quali no (stando
          almeno a quanto se ne dice, io ancora e nemmeno
          voi abbiamo visto finora un vista retail edition
          girare su un pc intel based, quindi.. )
          Ma chi te l'ha detto ? Le funzionalità TC sono disabilitabili ovunque. .....
  • FDG scrive:
    Clarifying Misinformation on TCPA
    Mi sembra utile portare a conoscenza dei lettori del forum questo documento scritto da un ricercatore di IBM:http://www.research.ibm.com/gsal/tcpa/tcpa_rebuttal.pdf
    • Anonimo scrive:
      Re: Clarifying Misinformation on TCPA
      - Scritto da: Anonimo
      Prevedo risposta tipo "lololol ibm! allora tanto
      vale chiedere all'oste se il vino è buono!"Mi hai tolto le parole di bocca! :p
      • FDG scrive:
        Re: Clarifying Misinformation on TCPA
        - Scritto da: Anonimo
        Mi hai tolto le parole di bocca! :pGuarda, visto che la gente ha poca propensione a leggere e capire, sto preparando un riassunto del documento. Comunque, già da ora posso dire che una cosa è TCPA, un'altra è Palladium.
        • Anonimo scrive:
          Re: Clarifying Misinformation on TCPA
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Anonimo


          Mi hai tolto le parole di bocca! :p

          Guarda, visto che la gente ha poca propensione a
          leggere e capire, sto preparando un riassunto del
          documento. Comunque, già da ora posso dire che
          una cosa è TCPA, un'altra è Palladium.tutti i beneinformati sanno questo.Palladium tra l'altro era stato implementato in parte anche su Xbox...e i risultati si sn visti :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Clarifying Misinformation on TCPA
          - Scritto da: FDG
          Guarda, visto che la gente ha poca propensione a
          leggere e capire, sto preparando un riassunto del
          documento. Comunque, già da ora posso dire che
          una cosa è TCPA, un'altra è Palladium.Ma hanno una cosa in comune, entrambi non esistono piu' :)TCPA =
          TCGPalladium =
          NGSCB (Next-Generation Secure Computing Base)comunque ho trovato interessanti gli articoli sul blog di A.Bottoni sul programmare il chip fritzhttp://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/10/programmare-il-fritz-chip-tpm-parte-prima/http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/11/programmare-il-fritz-chip-tpm-parte-seconda/http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/12/programmare-il-fritz-chip-tpm-parte-terza/P.S. trovo che l'articolo sia abbastanza vecchio ( e' stato scritto nel 2002) quando l'ultima revisione del TCG TPM e' stata fatta nel febbraio 2005 (e 3 anni sono moooolti)
          • Anonimo scrive:
            Re: Clarifying Misinformation on TCPA
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: FDG

            Guarda, visto che la gente ha poca propensione a

            leggere e capire, sto preparando un riassunto
            del

            documento. Comunque, già da ora posso dire che

            una cosa è TCPA, un'altra è Palladium.

            Ma hanno una cosa in comune, entrambi non
            esistono piu' :)

            TCPA =
            TCG
            Palladium =
            NGSCB (Next-Generation Secure
            Computing Base)

            comunque ho trovato interessanti gli articoli sul
            blog di A.Bottoni sul programmare il chip fritz

            http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/10/p
            http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/11/p
            http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/12/p


            P.S. trovo che l'articolo sia abbastanza vecchio
            ( e' stato scritto nel 2002) quando l'ultima
            revisione del TCG TPM e' stata fatta nel febbraio
            2005 (e 3 anni sono moooolti)

            vista la capacità di sbottonarsi e di lasciarsi andare a veggenza di bassa caratura...direi che il bottoni è tutto meno che una fonte universalmente attendibile
          • Anonimo scrive:
            Re: Clarifying Misinformation on TCPA
            - Scritto da: Anonimo
            vista la capacità di sbottonarsi e di lasciarsi
            andare a veggenza di bassa caratura...direi che
            il bottoni è tutto meno che una fonte
            universalmente attendibilebello sparare puttanate senza leggere vero? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Clarifying Misinformation on TCPA
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            vista la capacità di sbottonarsi e di lasciarsi

            andare a veggenza di bassa caratura...direi che

            il bottoni è tutto meno che una fonte

            universalmente attendibile

            bello sparare puttanate senza leggere vero? :Dcome ti capisco...sei un maestro in materia...clap clap clap
          • Anonimo scrive:
            Re: Clarifying Misinformation on TCPA
            - Scritto da: Anonimo
            come ti capisco...sei un maestro in
            materia...clap clap clapva bene ora spiegami la tua argomentazione e cosa centra con gli articoli o grande e potente genio :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Clarifying Misinformation on TCPA
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            come ti capisco...sei un maestro in

            materia...clap clap clap

            va bene ora spiegami la tua argomentazione e cosa
            centra con gli articoli o grande e potente genio
            :Dnulla quanto la tua...o potente topo gigio....dei poveri
          • Anonimo scrive:
            Re: Clarifying Misinformation on TCPA
            - Scritto da: Anonimo
            nulla almeno lo ammetti ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Clarifying Misinformation on TCPA
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            nulla
            almeno lo ammetti ;)che è come la tua? non è così difficile sai
          • Anonimo scrive:
            Re: Clarifying Misinformation on TCPA
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: FDG

            Guarda, visto che la gente ha poca propensione a

            leggere e capire, sto preparando un riassunto
            del

            documento. Comunque, già da ora posso dire che

            una cosa è TCPA, un'altra è Palladium.

            Ma hanno una cosa in comune, entrambi non
            esistono piu' :)

            TCPA =
            TCG
            Palladium =
            NGSCB (Next-Generation Secure
            Computing Base)

            comunque ho trovato interessanti gli articoli sul
            blog di A.Bottoni sul programmare il chip fritz

            http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/10/p
            http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/11/p
            http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/12/p


            P.S. trovo che l'articolo sia abbastanza vecchio
            ( e' stato scritto nel 2002) quando l'ultima
            revisione del TCG TPM e' stata fatta nel febbraio
            2005 (e 3 anni sono moooolti)

            NGSCB è fermo da un annetto da quando MS ha aderito alle specifiche del TCG. Del resto nessun sviluppatore hardware si legherebbe mani e piedi alla MS ed alla MS interessa far soldi....
        • Anonimo scrive:
          Re: Clarifying Misinformation on TCPA
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Anonimo


          Mi hai tolto le parole di bocca! :p

          Guarda, visto che la gente ha poca propensione a
          leggere e capire, sto preparando un riassunto del
          documento. Comunque, già da ora posso dire che
          una cosa è TCPA, un'altra è Palladium.Cosa che anch'io ho pensato subito già parecchi mesi fa confrontando la documentazione dell'uno e dell'altro.
    • xWolverinex scrive:
      Non per contraddirti ma...
      .. ma quel documento e' stato fatto dal settore "research" di ibm... ora... chi c'e' tra le associazioni membre del trusted computing... Ibm... mi sembra tanto come quei sondaggi pagati da microsoft che danno windows 95 come miglior sistema operativo mai scritto (ghgh scherzo ma la realta' non e' tanto lontana da questo...) Quello che capisco io e' che quando il chip sara' attivo e la chiave crittografata dentro un mp3 non corrispondera' con quella del pc il s.o. lo cancellera' con buona pace dell'utente. Ma questo succedera' anche quando un mio compilato verra' eseguito su un altra macchina, a meno che io non paghi verisign e mamma microzozz.. ed e' questo che a me "dispiace" visto che faccio il programmatore... andro' a scaricare cartoni all'ipersidis se i miei programmi gireranno solo sul mio computer. Il discorso del driver tc potrebbe essere utile per istallare windows Svista su una macchina "non trusted".. ma comunque ne rimarranno veramente poche in giro cosi'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non per contraddirti ma...
        - Scritto da: xWolverinex
        .. ma quel documento e' stato fatto dal settore
        "research" di ibm... ora... chi c'e' tra le
        associazioni membre del trusted computing...
        Ibm... mi sembra tanto come quei sondaggi pagati
        da microsoft che danno windows 95 come miglior
        sistema operativo mai scritto (ghgh scherzo ma la
        realta' non e' tanto lontana da questo...)
        Quello che capisco io e' che quando il chip sara'
        attivo e la chiave crittografata dentro un mp3
        non corrispondera' con quella del pc il s.o. lo
        cancellera' con buona pace dell'utente. Ma questo
        succedera' anche quando un mio compilato verra'
        eseguito su un altra macchina, a meno che io non
        paghi verisign e mamma microzozz.. ed e' questo
        che a me "dispiace" visto che faccio il
        programmatore... andro' a scaricare cartoni
        all'ipersidis se i miei programmi gireranno solo
        sul mio computer. Il discorso del driver tc
        potrebbe essere utile per istallare windows
        Svista su una macchina "non trusted".. ma
        comunque ne rimarranno veramente poche in giro
        cosi'.Ma quando mai ???!!!! I programmi possono essere autenticati in locale. Se sei un programmatore almeno leggiti le specifiche.
        • xWolverinex scrive:
          Re: Non per contraddirti ma...
          si e c'era la marmotta che incartava la cioccolata. Questo e' possibile finche' viene fatto un controllo "blando" sul modulo trusted, ovvero la presenza o meno del chip (o del soft-driver). Quando verra' attivato il controllo "stretto" tramite uno dei tanti windows update, che controllera' la chiave crittografica, bypasserai sta' chip de c@##o. Accendi il cervello
          • FDG scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            - Scritto da: xWolverinex
            si e c'era la marmotta che incartava la
            cioccolata. Questo e' possibile finche' viene
            fatto un controllo "blando" sul modulo trusted,
            ovvero la presenza o meno del chip (o del
            soft-driver). Quando verra' attivato il controllo
            "stretto" tramite uno dei tanti windows update,
            che controllera' la chiave crittografica,
            bypasserai sta' chip de c@##o. Accendi il
            cervelloTi faccio notare che il chip non supporta specificatamente nessuna di queste funzioni di accettazione del software e dei dati ne le specifiche le prevedono. Se il sistema operativo si comporterà in tal modo allora prenditela con chi l'ha fatto. Del resto è già possibile scrivere ora un sistema del genere anche senza TPM. Chiaramente è più sicuro affidarsi ad un chip hardware per la criptazione delle chiavi, anche se rimane la possibilità di attaccarsi al bus per analizzare i segnali che transitano, visto che TPM non prevede alcuna protezione sull'hardware.Se si è creduto sempre il contrario è perché alcuni hanno fatto confusione tra TPM e Palladium che sono due cose differenti. Palladium (o come cavolo si chiama ora) è una specifica di Microsoft che oltre alle funzioni base del TPM prevede diverse altre cose, compresa la criptazione dei segnali scambiati da componenti hardware.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            - Scritto da: xWolverinex
            si e c'era la marmotta che incartava la
            cioccolata. Questo e' possibile finche' viene
            fatto un controllo "blando" sul modulo trusted,
            ovvero la presenza o meno del chip (o del
            soft-driver). Quando verra' attivato il controllo
            "stretto" tramite uno dei tanti windows update,
            che controllera' la chiave crittografica,
            bypasserai sta' chip de c@##o. Accendi il
            cervelloMa sei sicuro di fare il programmatore?!! La cosa certa è che non hai letto le specifiche. Leggiti le specifiche.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            E tu accendi il cervello e immagina quando ci saranno solo macchine tc e sistemi operativi NGblabla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            - Scritto da: xWolverinex
            E tu accendi il cervello e immagina quando ci
            saranno solo macchine tc e sistemi operativi
            NGblabla.aha "se" "ma" "forse" e condizionali vari
          • FDG scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            - Scritto da: xWolverinex
            E tu accendi il cervello e immagina quando ci
            saranno solo macchine tc e sistemi operativi
            NGblabla.Guarda, c'è un altro imbroglione che vuole farcela:http://laspinanelfianco.wordpress.com/2006/01/10/programmare-il-fritz-chip-tpm-parte-primaIndovina chi è?
      • Anonimo scrive:
        Re: Non per contraddirti ma...
        - Scritto da: xWolverinex
        Quello che capisco io e' che quando il chip sara'
        attivo e la chiave crittografata dentro un mp3
        non corrispondera' con quella del pc il s.o. lo
        cancellera' con buona pace dell'utente.Non credo proprio.
        Ma questo
        succedera' anche quando un mio compilato verra'
        eseguito su un altra macchina, a meno che io non
        paghi verisign e mamma microzozz.. ed e' questo
        che a me "dispiace" visto che faccio il
        programmatore... E non credo neanche ciòbye
      • FDG scrive:
        Re: Non per contraddirti ma...
        - Scritto da: xWolverinex
        .. ma quel documento e' stato fatto dal settore
        "research" di ibm... ora... chi c'e' tra le
        associazioni membre del trusted computing...
        Ibm... mi sembra tanto come quei sondaggi pagati
        da microsoft che danno windows 95 come miglior
        sistema operativo mai scritto...Guarda che qui non si tratta di opinioni ma di descrivere cosa fa e cosa non fa una certa cosa. Se non ci credi basta che ti vai a leggere le specifiche. Ma io dubito che uno così spari panzane madornali su cose che chiunque può verificare rischiando di farci la figura da peracottaro.==================================Modificato dall'autore il 26/02/2006 17.14.45
        • Anonimo scrive:
          Re: Non per contraddirti ma...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: xWolverinex


          .. ma quel documento e' stato fatto dal settore

          "research" di ibm... ora... chi c'e' tra le

          associazioni membre del trusted computing...

          Ibm... mi sembra tanto come quei sondaggi pagati

          da microsoft che danno windows 95 come miglior

          sistema operativo mai scritto...

          Guarda che qui non si tratta di opinioni ma di
          descrivere cosa fa e cosa non fa una certa cosa.
          Se non ci credi basta che ti vai a leggere le
          specifiche. Ma io dubito che uno così spari
          panzane madornali su cose che chiunque può
          verificare rischiando di farci la figura da
          peracottaro.

          ==================================
          Modificato dall'autore il 26/02/2006 17.14.45e rischiando il posto di lavoro per manifesta incompetenza;-)
          • xWolverinex scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            Invece voi fidandovi di un documento che tutto ha meno che specifiche tecniche.... siete meglio di chiunque altro vero ? Fidarsi di un documento di 7 pagine pieno di "fidatevi e' cosi'... fidatevi e' cosa'..." denota altissimo spirito critico e intelligenza arguta.Ah.. se quel documento era cosi' fondamentale.. perche' dal 2002 ad oggi ancora c'e' gente contro ? Siamo tutti piu' stupidi di voi ? Da persone tipo Attivissimo in poi. Sono tutti delle capre, mentre voi siete i guru di tendenza. Giusto ? Fortuna voi (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            - Scritto da: xWolverinex
            Invece voi fidandovi di un documento che tutto ha
            meno che specifiche tecniche.... siete meglio di
            chiunque altro vero ? Fidarsi di un documento di
            7 pagine pieno di "fidatevi e' cosi'... fidatevi
            e' cosa'..." denota altissimo spirito critico e
            intelligenza arguta.

            Ah.. se quel documento era cosi' fondamentale..
            perche' dal 2002 ad oggi ancora c'e' gente contro
            ? Siamo tutti piu' stupidi di voi ? Da persone
            tipo Attivissimo in poi. Sono tutti delle capre,
            mentre voi siete i guru di tendenza. Giusto ?
            Fortuna voi (rotfl)ok hai ragione i tuoi post arguti, pieni di dati tecnici e di specifiche sono universalmente riconosciuti come la verità....
          • FDG scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            - Scritto da: Anonimo
            ok hai ragione i tuoi post arguti, pieni di dati
            tecnici e di specifiche sono universalmente
            riconosciuti come la verità....Tral'altro.
          • xWolverinex scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            Infatti io non spaccio cio' che scrivo come la realta' assoluta, come invece sta' succedendo. Portate un articolo del 2002 che dovrebbe dimostrare... dimostrare che ? che quello che dicevano altri articoli del 2002 e precedenti sbagliavano. Ma non porta nessun tipo di elemento a suffragio. Soprattutto quando poi quel documento che dovrebbe "scagionare" il tutto e' scritto da uno interno alla baracca. Uno che lavora per ibm puo' sputare nel piatto in cui mangia ? Secondo me no, se poi secondo voi un articolo che parla di una tecnologia Ibm (xke' li si parla del modulo ibm, che non e' l'unico poi tra l'altro) scritto da uno che lavora per ibm possa essere il massimo dell'obbiettivita', buon per voi. Io non mi fido quando bill gates dice che i suoi s.o. sono i migliori, quando i linuxari dicono che linux e' migliore di windows, e neanche quando ibm dice che il suo tc e' buono buonino. Saro' fatto male.. mah.. chi lo sa'.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            - Scritto da: xWolverinex
            Infatti io non spaccio cio' che scrivo come la
            realta' assoluta, come invece sta' succedendo.
            Portate un articolo del 2002 che dovrebbe
            dimostrare... dimostrare che ? che quello che
            dicevano altri articoli del 2002 e precedenti
            sbagliavano. Ma non porta nessun tipo di elemento
            a suffragio. Soprattutto quando poi quel
            documento che dovrebbe "scagionare" il tutto e'
            scritto da uno interno alla baracca. Uno che
            lavora per ibm puo' sputare nel piatto in cui
            mangia ? Secondo me no, se poi secondo voi un
            articolo che parla di una tecnologia Ibm (xke' li
            si parla del modulo ibm, che non e' l'unico poi
            tra l'altro) scritto da uno che lavora per ibm
            possa essere il massimo dell'obbiettivita', buon
            per voi. Io non mi fido quando bill gates dice
            che i suoi s.o. sono i migliori, quando i
            linuxari dicono che linux e' migliore di windows,
            e neanche quando ibm dice che il suo tc e' buono
            buonino. Saro' fatto male.. mah.. chi lo sa'.tu di elementi a suffragio credibili non ne hai portato ancora nessuno e neppure ti sei esposto come l'autore di quel documento...quindi fino a quando non darai una dimostrazione di maggior autorevolezza di quel documento ufficiale...c'è poco da prenderti sul serio.punto a capo
          • Anonimo scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=4636&numero=999
          • FDG scrive:
            Re: Non per contraddirti ma...
            - Scritto da: xWolverinex
            Ah.. se quel documento era cosi' fondamentale..
            perche' dal 2002 ad oggi ancora c'e' gente contro? Ma che vuol dire? Mangia merda, milioni di mosche non possono sbagliarsi?Taglia la testa al toro e leggiti le specifiche. E poi protesta, se c'è da protestare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Clarifying Misinformation on TCPA
      ultimamente si fa un gran parlare di Fritz chip, DRM, TCPA, Palladium....tutte queste tecnologie alla base hanno la crittografia (fornita in hardware dal Fritz chip di Infineon)....tale tecnologia può effettivamente aiutare molti utenti....nel caso dei virus, dei worm, ecc... la protezione è efficace ma non in maniera assoluta....gli esperti di crittografia sapranno bene che la sicurezza al 100% non esiste però comunque la crittografia è un muro abbastanza robusto....il problema che sorge per gli utenti è dovuto alla presenza di server remoti adibiti a conservare tutte le informazioni che ci permetteranno di scaricare e installare il software, di scaricare e ascoltare un mp3, ecc.....è qui che nasce il problema...chi conserverà queste informazioni preziose? e cosa ne farà? a mio avviso bisognerebbe istituire una sorta di ente governativo associato all'ONU altrimenti si rischia di mettere dati molti sensibili nelle mani delle aziende prima fra tutte Microsoft....
  • FDG scrive:
    Due imprecisioni

    Ad esempio, quando sono stati forniti ai primi programmatori MacIntel i loro kit di sviluppo (dei normali PC debitamente modificati ed il relativo software), è stato imposto loro di firmare un apposito NDA (Non-Disclosure Agreement) che vietava loro di divulgare qualunque informazione a questo propositoQuesto Apple lo fa _SEMPRE_ fin dalla notte dei tempi. Non è una particolare politica adottata per i MacIntel.
    Solo pochi giorni fa, Apple ha chiesto ed ottenuto che venisse chiuso un sito web (Win2OSX) colpevole di avere fornito informazioni utili a crackare il Fritz Chip (TPM) che viene utilizzato per impedire installazione di Mac OS X sui comuni PCVorrei far notare che per craccare OS X 10.4.4 si è proceduti a ricompilare il kernel in modo che funzionasse senza problemi su macchine con firmware non EFI (in questo caso il chip Friz non c'entra un tubo). Semmai il problema è che grazie alla disponibilità di Darwin, quindi del codice sorgente del kernel di OS X, è relativamente facile portare OS X su sistemi non Apple. Tant'è che si teme che Apple possa riconsiderare il suo impegno nell'Open Source, almeno per quel che riguarda Darwin. Leggete qui:http://ezine.daemonnews.org/200602/apple.htmlEDITAltro link:http://lists.apple.com/archives/Darwin-dev/2006/Feb/msg00074.htmlDal primo articolo si capisce che le difficoltà ci sono state sempre. Il problema è che ora Apple teme che la disponibilità di Darwin essere un problema per la protezione di OS X. E per me sbagliano. Qual'è il valore aggiunto di OS X rispetto a Darwin? L'interfaccia? Cocoa? Quartz? Allora proteggano queste cose.==================================Modificato dall'autore il 24/02/2006 10.58.38
    • Anonimo scrive:
      Re: Due imprecisioni
      - Scritto da: FDG

      Ad esempio, quando sono stati forniti ai primi
      programmatori MacIntel i loro kit di sviluppo
      (dei normali PC debitamente modificati ed il
      relativo software), è stato imposto loro di
      firmare un apposito NDA (Non-Disclosure
      Agreement) che vietava loro di divulgare
      qualunque informazione a questo proposito

      Questo Apple lo fa _SEMPRE_ fin dalla notte dei
      tempi. Non è una particolare politica adottata
      per i MacIntel.
      per onestà occorre dire che questo lo fanno TUTTI.ATI ed Nvidia quando si tratta di rilasciare le nuove schede e gli sviluppatori quando entrano in possesso del materiale ( DevKit ed Engineering Samples) per es...
      • FDG scrive:
        Re: Due imprecisioni
        - Scritto da: Anonimo
        per onestà occorre dire che questo lo fanno TUTTI.Infatti, volevo solo sottolineare la normalità della cosa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Due imprecisioni

      Questo Apple lo fa _SEMPRE_ fin dalla notte dei
      tempi. Non è una particolare politica adottata
      per i MacIntel.Beh non la chiamerei "imprecisione" eh, anche se vi rode ;)
      (in questo caso il chip Friz non
      c'entra un tubo). C'e' scritto anche che c'e' ma non viene praticamente utilizzato. C'e' scritto eh.Dove sono le imprecisioni? Qui io credo che ci sia il popolo della mela che deve decidere se aprire finalmente gli occhi o continuare a bere tuttoE lo dico con il massimo rispetto. Sono stato uno di loro
      • Anonimo scrive:
        Re: Due imprecisioni
        - Scritto da: Anonimo

        Questo Apple lo fa _SEMPRE_ fin dalla notte dei

        tempi. Non è una particolare politica adottata

        per i MacIntel.

        Beh non la chiamerei "imprecisione" eh, anche se
        vi rode ;)
        e per quale motivo?da dove lo si deduce?mah

        (in questo caso il chip Friz non
        c'entra un
        tubo).

        C'e' scritto anche che c'e' ma non viene
        praticamente utilizzato. C'e' scritto eh.
        Dove sono le imprecisioni? rileggi e se possiedi un bricciolo di QI lo capisci da te...altrimenti non é grave se rimani tagliato fuori dal dibattitoQui io credo che ci
        sia il popolo della mela che deve decidere se
        aprire finalmente gli occhi o continuare a bere
        tutto
        ma va la....le solite frasi fatte...io credo che ci sia un popolo di troll che deve decidere se maturare e apportare qualcosa di utile alle discussioni o continuare a fare il bimbo
        E lo dico con il massimo rispetto. Sono stato uno
        di loroalla faccia del rispetto...hanno perso poco con la tua partenza
  • Anonimo scrive:
    Discorsi da bar
    Mi sembra di stare al bar col sciur Luigi che mi dice che il mondo non è + quello di una volta e che si stava meglio quando si stava peggio...Premesso che tutti sapevano che l'unico modo per proteggere Mac os x da installazioni illegali era inserire un fritz chip nei macintel, oggi vengo a sapere che è un chip infineon, poco importa il discorso non cambia...Qui si fa troppo allarmismo e si parla di se, ma, forse... e naturalmente da buon giornalista il signor Bottoni deve cercare la notizia...Di certo si fa disinformazione, o quantomeno informazione di parte: di certo non si dice che Apple non fa parte del TCG (Trusted Computing Group) e che, mentre Microsoft non ne fa segreto, Apple non ha nessun progetto Palladium o NSCGB (perdonatemi non mi ricordo bene la sigla), e che non userà il tc per imprdire di installare altri software sui Mac, non a caso Linux gira tranquillamente anche sui Macintel.Apple usa la tcnologia TCPA per impedire che i suoi sofware vengano installati su macchine che Apple decide, legittimamente, di non supportare, NON per IMPEDIRE installazioni sulle sue macchine: l'hardware rimane TUO! Windows Vista , al contrario, impedirà (e lo dice la stessa Microsoft) in tutti i modi l'installazione di software non certificati limitando di fatto la libertà dell'utente. Questo è il TC da combattere.L'invito è quello a non far di ogni erba un fascio: la politica di Apple è sempre stata molto restrittiva al di fuori dal mondo Macintosh, ma per quanto riguarda i suoi clienti, non ne ha mai limitato la libertà e la politica rimmarrà questa. Non verrà chiesto a nessun utente Mac di inserire un codice per installare Mac os x, nè di collegarsi ad internet per registrare la copia, nè di telefonare all'assistenza per avere una nuova chiave... queste cose appartengono al mondo Windows.Se per qualsiasi motivo la politica di Apple dovesse cambiare, sarò il primo a condannarla, per ora l'unica cosa di cui sono certo è che Windows Vista starà ben lonatano dai miei PC, per quelli va più che bene il mio Kubuntu, mentre non escludo l'acquisto di un Mac perchè, pur avendo il TC, non ne fa un uso che limita la mia libertà e soprattutto non esistono indizi che in futuro lo farà.Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Discorsi da bar
      certo e i produttori di software per la Apple, siccome la stessa non offre protezioni analoghe rispetto alla concorrenza, migreranno molto volentieri verso il mondo Windows, abbandonando gli tenti Apple di nicchia a meno che.... dei se e dei ma son piene le fosse, ma se Microsoft dichiara apertamente, forse Apple fa senza dichiarare... lo scopriremo solo di qua ad un paio di mesi (o forse paio di anni)
      • Anonimo scrive:
        Re: Discorsi da bar
        - Scritto da: Anonimo
        certo e i produttori di software per la Apple,
        siccome la stessa non offre protezioni analoghe
        rispetto alla concorrenza, migreranno molto
        volentieri verso il mondo Windows, abbandonando
        gli tenti Apple di nicchia a meno che.... ah tu sei il genio della nicchia....ma scrivi meno fesserie...i produttori di sw hanno campato fino ad oggi anche con la spina nel fianco del sw piratato dagli utenti home (e non solo in alcuni casi)....figurati se decidono di perderere milioni di fatturato per non sviluppare per os x x la vaccata della mancanza di protezioni analoghe...maddai
        dei se e dei ma son piene le fosse, ma se
        Microsoft dichiara apertamente, forse Apple fa
        senza dichiarare... anche dei forse son piene le fosse...quindi prima di spararle grosse senza certezze rifletti sulla consistenza della tua certrezza....se un "se" non conta molto..un "forse" conta di più ?mahlo scopriremo solo di qua ad
        un paio di mesi (o forse paio di anni)continua coi "forse" che sei sempre più credibile...
    • Anonimo scrive:
      Re: Discorsi da bar
      - Scritto da: Anonimo
      Di certo si fa disinformazione, o quantomeno
      informazione di parte: di certo non si dice che
      Apple non fa parte del TCG (Trusted Computing
      Group) e che, mentre Microsoft non ne fa segreto,
      Apple non ha nessun progetto Palladium o NSCGB
      (perdonatemi non mi ricordo bene la sigla), e che
      non userà il tc per imprdire di installare altri
      software sui Mac, non a caso Linux gira
      tranquillamente anche sui Macintel.Ma tu, scusa, esattamente cosa ne sai?Informazioni riservate da Apple? Il solito macaco chenon riesce a credere di essere preso per il naso?Su, dicci,...
      Apple usa la tcnologia TCPA per impedire che i
      suoi sofware vengano installati su macchine che
      Apple decide, legittimamente, di non supportare,
      NON per IMPEDIRE installazioni sulle sue
      macchine: l'hardware rimane TUO! Una persona con un MINIMO (quindi tu sei escluso) dielasticita' mentale sarebbe arrivata all'ovvia conclusione:Oggi e' cosi', e domani? Intanto il pezzo di HW chepermette eventuali impedimenti il Mac ce loha. Poi chissa'...
      L'invito è quello a non far di ogni erba un
      fascio: la politica di Apple è sempre stata molto
      restrittiva al di fuori dal mondo Macintosh, ma
      per quanto riguarda i suoi clienti, non ne ha mai
      limitato la libertà e la politica rimmarrà
      questa. Non verrà chiesto a nessun utente Mac di
      inserire un codice per installare Mac os x, nè di
      collegarsi ad internet per registrare la copia,
      nè di telefonare all'assistenza per avere una
      nuova chiave... queste cose appartengono al mondo
      Windows.Se sei cosi' bravo a predire il futuro, immagino chetu abbia fatto una barca di soldi con i concorsi apronostico.Unica domanda: ma cosa ci fai qua?...Mi sa che forse non prevedi cosi' bene...
      Se per qualsiasi motivo la politica di Apple
      dovesse cambiare, sarò il primo a condannarla,Meno male...
      • Anonimo scrive:
        Re: Discorsi da bar
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        Di certo si fa disinformazione, o quantomeno

        informazione di parte: di certo non si dice che

        Apple non fa parte del TCG (Trusted Computing

        Group) e che, mentre Microsoft non ne fa
        segreto,

        Apple non ha nessun progetto Palladium o NSCGB

        (perdonatemi non mi ricordo bene la sigla), e
        che

        non userà il tc per imprdire di installare altri

        software sui Mac, non a caso Linux gira

        tranquillamente anche sui Macintel.

        Ma tu, scusa, esattamente cosa ne sai?
        Informazioni riservate da Apple? Il solito macaco
        che
        non riesce a credere di essere preso per il naso?
        Su, dicci,...
        e tu quali hai per sostenere il contrario?fino a prova contraria è la presunzione d'innocenza che fa stato...a te l'onere della prova con i fatti con con le sparate da utonto frustrato che si è eretto a templare anti-apple

        Apple usa la tcnologia TCPA per impedire che i

        suoi sofware vengano installati su macchine che

        Apple decide, legittimamente, di non supportare,

        NON per IMPEDIRE installazioni sulle sue

        macchine: l'hardware rimane TUO!

        Una persona con un MINIMO (quindi tu sei escluso)
        di
        elasticita' mentale sarebbe arrivata all'ovvia
        conclusione:
        Oggi e' cosi', e domani? Intanto il pezzo di HW
        che
        permette eventuali impedimenti il Mac ce lo
        ha. Poi chissa'...
        una persona con un MINIMO di QI eviterebbe di scrivere sentenze basandosi sui SE e sui MA.....vai al bar a fare questi discorsi...Se un macintel me lo compro oggi quella che averrà tra 2 anni e che nemmeno tu puoi prevedere non mi impedirà di usare il computer che ho acquistato oggi...se poi sei così sciocco da puntare la tua tesi sui SE e sui MA...anche quello che usi ora un domani potrebbe essere bloccato per quanto ne sai tu....chi ti ha insegnato a prevedere il futuro? topo gigio?

        L'invito è quello a non far di ogni erba un

        fascio: la politica di Apple è sempre stata
        molto

        restrittiva al di fuori dal mondo Macintosh, ma

        per quanto riguarda i suoi clienti, non ne ha
        mai

        limitato la libertà e la politica rimmarrà

        questa. Non verrà chiesto a nessun utente Mac di

        inserire un codice per installare Mac os x, nè
        di

        collegarsi ad internet per registrare la copia,

        nè di telefonare all'assistenza per avere una

        nuova chiave... queste cose appartengono al
        mondo

        Windows.

        Se sei cosi' bravo a predire il futuro, immagino
        che
        tu abbia fatto una barca di soldi con i concorsi a
        pronostico.e tu sei un soros della borsa eh...sempre seguendo i corsi di topo gigio eh
        Unica domanda: ma cosa ci fai qua?
        ...
        Mi sa che forse non prevedi cosi' bene...
        e tu non ci capisci una mazza...ma predici lo stesso...bravissimo

        Se per qualsiasi motivo la politica di Apple

        dovesse cambiare, sarò il primo a condannarla,

        Meno male...meno male è l'unica cosa sensata che hai scritto...meno male
      • Anonimo scrive:
        Re: Discorsi da bar
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Apple usa la tcnologia TCPA per impedire che i

        suoi sofware vengano installati su macchine che

        Apple decide, legittimamente, di non supportare,

        NON per IMPEDIRE installazioni sulle sue

        macchine: l'hardware rimane TUO!

        Una persona con un MINIMO (quindi tu sei escluso)
        di
        elasticita' mentale sarebbe arrivata all'ovvia
        conclusione:
        Oggi e' cosi', e domani? Intanto il pezzo di HW
        che
        permette eventuali impedimenti il Mac ce lo
        ha. Poi chissa'...Sono "appena" VENT'ANNI che è così.E sono vent'anni che sento troll dare addosso a Apple.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Discorsi da bar

      Premesso che tutti sapevano che l'unico modo per
      proteggere Mac os x da installazioni illegali era
      inserire un fritz chip nei macintel, oggi vengo a
      sapere che è un chip infineon, poco importa il
      discorso non cambia...
      che si e' rivelato una mossa insuperabile... vero?
      Windows Vista , al contrario, impedirà (e lo dice
      la stessa Microsoft) in tutti i modi
      l'installazione di software non certificati
      limitando di fatto la libertà dell'utente. Questo
      è il TC da combattere.
      dici agli altri di fare allarmismo e poi sei il prmio te a farlo?ti dice solo "Questo software non e' certificato, lo vuoi eseguire?"lo fa anche con le applet del pannello di controllohai mai installato vista?secondo puntoVista gira su HW non trustedOSX noe questo e' un dato di fattoApple non vuole che tu installi il suo OS su altro HW ne vuole che installi altri OS sul loro.Per esempio XP non ci gira.Vista forse lo fara.Quindi con l'hw di oggi posso avere molta piu' scelta che non con HW apple.MS si limita a decidere cosa puoi fare con il loro OSma non ti obbliga a installarlo solo su un certo HW.
      L'invito è quello a non far di ogni erba un
      fascio: la politica di Apple è sempre stata molto
      restrittiva al di fuori dal mondo Macintosh, ma
      per quanto riguarda i suoi clienti, non ne ha mai
      limitato la libertà e la politica rimmarrà
      questa. Non verrà chiesto a nessun utente Mac di
      inserire un codice per installare Mac os x, nè di
      collegarsi ad internet per registrare la copia,
      nè di telefonare all'assistenza per avere una
      nuova chiave... queste cose appartengono al mondo
      Windows.
      Appartengono al mondo PCvedrai ora che Apple e' entrataGia ora posso installare OSX su qualsiasi pc del pianeta grazie a 10 mega di patch
      Se per qualsiasi motivo la politica di Apple
      dovesse cambiare, sarò il primo a condannarla,
      per ora l'unica cosa di cui sono certo è che
      Windows Vista starà ben lonatano dai miei PC, per
      quelli va più che bene il mio Kubuntu, mentre non
      escludo l'acquisto di un Mac perchè, pur avendo
      il TC, non ne fa un uso che limita la mia libertà
      e soprattutto non esistono indizi che in futuro
      lo farà.Ma neanche esistono indizi che Vista non faccia girare il tuo softwareIo sulle beta ho fatto girare di tuttonon lo trovo spaziale come OS, ma neanche questo mostro che dici te, senza averlo provato tra l'altro.ricordi a chi spetta l'onere della prova?
      • Anonimo scrive:
        Re: Discorsi da bar
        - Scritto da: Anonimo

        Premesso che tutti sapevano che l'unico modo per

        proteggere Mac os x da installazioni illegali
        era

        inserire un fritz chip nei macintel, oggi vengo
        a

        sapere che è un chip infineon, poco importa il

        discorso non cambia...



        che si e' rivelato una mossa insuperabile... vero?forse perché non è ancora stato usato...

        Windows Vista , al contrario, impedirà (e lo
        dice

        la stessa Microsoft) in tutti i modi

        l'installazione di software non certificati

        limitando di fatto la libertà dell'utente.
        Questo

        è il TC da combattere.



        dici agli altri di fare allarmismo e poi sei il
        prmio te a farlo?
        ti dice solo "Questo software non e' certificato,
        lo vuoi eseguire?"no no no... non hai ancora ben chiaro come funzionaerà
        lo fa anche con le applet del pannello di
        controllo
        hai mai installato vista?
        secondo punto
        Vista gira su HW non trustedROTFL
        OSX noah si? non mi risulta che il mio iMac-G5 sia trusted, e nemmeno che lo siano gli iMac-intel... a meno che tu non abbia in mente qualche definizioen "bizzarra" di trusted, io non ho alcun limite nelle installazioni di software sul mio Mac
        e questo e' un dato di fatto
        Apple non vuole che tu installi il suo OS su
        altro HW vero... verissimo... e fa bene
        ne vuole che installi altri OS sul loro.falsissimo: ci sono sariate versioni di Linux che girano su Mac-PPC e il fatto che MS non abbia fatto una versione di Windows per Mac non è certo un problema di Apple... è MS che deve farla, se vuole
        Per esempio XP non ci gira.XP non ci gira perché è "limitato" e non riesce a fare il boot da EFI, mica perché Apple ha messo degli impedimenti...Ma informarsi prima di scrivere certe fesserie?
        Vista forse lo fara.
        Quindi con l'hw di oggi posso avere molta piu'
        scelta che non con HW apple.Frase senza senso: se voglio usare MacOSX compro un Mac. punto. fine del discorso.
        MS si limita a decidere cosa puoi fare con il
        loro OS
        ma non ti obbliga a installarlo solo su un certo
        HW.Forse perché MS non produce hardware?Non capisco se ci fai o ci sei, perché stai facendo dei paragoni al limite dell'insensatezza
        Gia ora posso installare OSX su qualsiasi pc del
        pianeta grazie a 10 mega di patcherto... non l'ultima versione... goditelo finché puoi 'sto 10.4.4
        Ma neanche esistono indizi che Vista non faccia
        girare il tuo software
        Io sulle beta ho fatto girare di tuttola beta è una cosa... la versione finale sarà un'altra...http://www.microsoft.com/downloads/info.aspx?na=46&p=7&SrcDisplayLang=en&SrcCategoryId=&SrcFamilyId=311F4BE8-9983-4AB0-9685-F1BFEC1E7D62&u=http%3a%2f%2fdownload.microsoft.com%2fdownload%2f3%2fb%2fa%2f3ba6d659-6e39-4cd7-b3a2-9c96482f5353%2fTrusted+Platform+Module+Services+Step+by+Step+Guide.docè ovvio che sulla non possono bloccarti nulla, altrimenti come li fai i test?bah
        • Anonimo scrive:
          Re: Discorsi da bar
          - Scritto da: Anonimo
          ci sono sariate versioni di Linux che
          girano su Mac-PPCe cominciano ad arrivare anche le prime per Mac-Intel
        • Anonimo scrive:
          Re: Discorsi da bar


          che si e' rivelato una mossa insuperabile...
          vero?

          forse perché non è ancora stato usato...
          no perche' non esiste il sistema insuperabile a meno di non rendere la vita all'utente impossibile

          dici agli altri di fare allarmismo e poi sei il

          prmio te a farlo?

          ti dice solo "Questo software non e'
          certificato,

          lo vuoi eseguire?"

          no no no... non hai ancora ben chiaro come
          funzionaerà
          io non ho idea?io l'ho installato e usatote?se nella beta 2 non c'e' nulla di quello che dici perche' dovrebbe esssere nella release finale?fai allarmismo?ti basi sui se e sui forse?non eri quello che criticava questo modo di agire?

          lo fa anche con le applet del pannello di

          controllo

          hai mai installato vista?

          secondo punto

          Vista gira su HW non trusted

          ROTFL
          il mio pc non ha HW trustedne chip strani e vista giravuoi smentire questo FATTO?

          OSX no

          ah si? non mi risulta che il mio iMac-G5 sia
          trusted, e nemmeno che lo siano gli iMac-intel...
          a meno che tu non abbia in mente qualche
          definizioen "bizzarra" di trusted, io non ho
          alcun limite nelle installazioni di software sul
          mio Mac
          si rifiuta di installarsi su macchine non Applealtro FATTOper cui locca a quell HWwindows noe questi sono FATTInon ti piacciono tanto i fatti e poco le congetture?

          e questo e' un dato di fatto

          Apple non vuole che tu installi il suo OS su

          altro HW

          vero... verissimo... e fa bene


          ne vuole che installi altri OS sul loro.

          falsissimo: ci sono sariate versioni di Linux che
          girano su Mac-PPC e il fatto che MS non abbia
          fatto una versione di Windows per Mac non è certo
          un problema di Apple... è MS che deve farla, se
          vuole
          un conto e' dire e' supportatoun conto dire non faremo nulla ne per aiutarvi ne per impedirveloa te come suona?

          Per esempio XP non ci gira.

          XP non ci gira perché è "limitato" e non riesce a
          fare il boot da EFI, mica perché Apple ha messo
          degli impedimenti...
          Ma informarsi prima di scrivere certe fesserie?
          lo dici a meche ho fatto il dual boot col loader di vista che supporta EFI?
          Frase senza senso: se voglio usare MacOSX compro
          un Mac. punto. fine del discorso.
          appuntose voglio essere piu' libero compro windows o linuxaltro fatto

          Gia ora posso installare OSX su qualsiasi pc del

          pianeta grazie a 10 mega di patch

          erto... non l'ultima versione... goditelo finché
          puoi 'sto 10.4.4
          10.4.5 please

          Ma neanche esistono indizi che Vista non faccia

          girare il tuo software

          Io sulle beta ho fatto girare di tutto

          la beta è una cosa... la versione finale sarà
          un'altra...
          sara'?
          http://www.microsoft.com/downloads/info.aspx?na=46

          è ovvio che sulla non possono bloccarti nulla,
          altrimenti come li fai i test?
          e coome testano i blocchi se non li attivano?poer testare i semafori li tengono spenti secondo te?
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo


            che si e' rivelato una mossa insuperabile...

            vero?



            forse perché non è ancora stato usato...



            no perche' non esiste il sistema insuperabile a
            meno di non rendere la vita all'utente
            impossibile
            a parte queste ovvietà...hai altro di più sensato da dire?


            dici agli altri di fare allarmismo e poi sei
            il


            prmio te a farlo?


            ti dice solo "Questo software non e'

            certificato,


            lo vuoi eseguire?"



            no no no... non hai ancora ben chiaro come

            funzionaerà



            io non ho idea?
            io l'ho installato e usato
            te?
            se nella beta 2 non c'e' nulla di quello che dici
            perche' dovrebbe esssere nella release finale?
            fai allarmismo?
            ti basi sui se e sui forse?
            non eri quello che criticava questo modo di agire?
            ok...non hai idea ma vai di spot



            lo fa anche con le applet del pannello di


            controllo


            hai mai installato vista?


            secondo punto


            Vista gira su HW non trusted



            ROTFL



            il mio pc non ha HW trusted
            ne chip strani
            e vista gira
            vuoi smentire questo FATTO?
            ma la finisci di arrampicarti sugli specchi?



            OSX no



            ah si? non mi risulta che il mio iMac-G5 sia

            trusted, e nemmeno che lo siano gli
            iMac-intel...

            a meno che tu non abbia in mente qualche

            definizioen "bizzarra" di trusted, io non ho

            alcun limite nelle installazioni di software sul

            mio Mac



            si rifiuta di installarsi su macchine non Apple
            altro FATTOma non scrivere cazzate...non hai idea di cosa sia veramente il TC a tutti gli effetti
            per cui locca a quell HW
            windows nowindows non si installa su hw dove serve EFI x il boot...quindi non scrivere scemiaggini
            e questi sono FATTI
            non ti piacciono tanto i fatti e poco le
            congetture?
            fatti? hai scritto una marea di imprecisioni e di interpretazioni personali...non sei credibile



            e questo e' un dato di fatto


            Apple non vuole che tu installi il suo OS su


            altro HW



            vero... verissimo... e fa bene




            ne vuole che installi altri OS sul loro.



            falsissimo: ci sono sariate versioni di Linux
            che

            girano su Mac-PPC e il fatto che MS non abbia

            fatto una versione di Windows per Mac non è
            certo

            un problema di Apple... è MS che deve farla, se

            vuole



            un conto e' dire e' supportato
            un conto dire non faremo nulla ne per aiutarvi ne
            per impedirvelo
            a te come suona?
            ma allora sei fuori...ti pare che apple debba supportare l'utenza che installa un OS non suo?non credo che MS supporti l'install di linux al posto di win...indipendentemente dall' hwdai sii serio


            Per esempio XP non ci gira.



            XP non ci gira perché è "limitato" e non riesce
            a

            fare il boot da EFI, mica perché Apple ha messo

            degli impedimenti...

            Ma informarsi prima di scrivere certe fesserie?



            lo dici a me
            che ho fatto il dual boot col loader di vista che
            supporta EFI?
            e su che macchine avresti fatto il dua boot...visto a parte vista (che non conosci a fondo si direbbe) non hai altre conoscenze su cio su cui scrivi ovvero x x86 e mac in generale?

            Frase senza senso: se voglio usare MacOSX compro

            un Mac. punto. fine del discorso.



            appunto
            se voglio essere piu' libero compro windows o
            linux
            altro fatto
            windows...si certo,...puzzi di troll o di marketting MS



            Gia ora posso installare OSX su qualsiasi pc
            del


            pianeta grazie a 10 mega di patch



            erto... non l'ultima versione... goditelo finché

            puoi 'sto 10.4.4



            10.4.5 please
            la 10.4.5 non è installabile urbi et orbi...o forse sei meglio di maxxus


            Ma neanche esistono indizi che Vista non
            faccia


            girare il tuo software


            Io sulle beta ho fatto girare di tutto



            la beta è una cosa... la versione finale sarà

            un'altra...



            sara'?
            di solito lo è....ma se tu riesci a sostenere il contrario...lieti che ci fai ridere


            http://www.microsoft.com/downloads/info.aspx?na=46



            è ovvio che sulla non possono bloccarti nulla,

            altrimenti come li fai i test?



            e coome testano i blocchi se non li attivano?
            poer testare i semafori li tengono spenti secondo
            te?esempi sempre calzanti eh....quanto sei troll
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar



            forse perché non è ancora stato usato...






            no perche' non esiste il sistema insuperabile a

            meno di non rendere la vita all'utente

            impossibile



            a parte queste ovvietà...hai altro di più sensato
            da dire?
            quello che va avanti coi forse sei te

            io non ho idea?

            io l'ho installato e usato

            te?

            se nella beta 2 non c'e' nulla di quello che
            dici

            perche' dovrebbe esssere nella release finale?

            fai allarmismo?

            ti basi sui se e sui forse?

            non eri quello che criticava questo modo di
            agire?



            ok...non hai idea ma vai di spot
            ripetoio parlo di cose che ho vistoe toccato con manote?spot poi di cosa?se ci dovessero essere forti limitazioni per me vista puo' finire nel cessomi tengo il mio windows 2000

            il mio pc non ha HW trusted

            ne chip strani

            e vista gira

            vuoi smentire questo FATTO?



            ma la finisci di arrampicarti sugli specchi?
            non e' colpa mia se windows vista si e' installato su un pentium 4 2.4 di 3 anni fase vuoi vieni da me in ufficio te lo mostro


            per cui locca a quell HW

            windows no

            windows non si installa su hw dove serve EFI x il
            boot...quindi non scrivere scemiaggini
            windows vista sie con il boot loader di vista fai fare il boot a quello che vuoio che egrubnon pensare che siano tutti stupidifaccio solo delle semplificazioni perche' di fatto il cuore del discorso e' semplice

            e questi sono FATTI

            non ti piacciono tanto i fatti e poco le

            congetture?



            fatti? hai scritto una marea di imprecisioni e di
            interpretazioni personali...non sei credibile
            che tu non hai mai smentito con dati precisie interpretazioni oggettive

            un conto e' dire e' supportato

            un conto dire non faremo nulla ne per aiutarvi
            ne

            per impedirvelo

            a te come suona?



            ma allora sei fuori...ti pare che apple debba
            supportare l'utenza che installa un OS non suo?
            non ho detto questoho detto che se prendo un sony vayo ci installo senza problemi qualsiasi os mi venga in mente (compreso osx con qualche trick)se prendo un imac noe benche loro non te lo impediscano (e vorrei vedere) non e' affatto una operazione semplice
            non credo che MS supporti l'install di linux al
            posto di win...indipendentemente dall' hw

            dai sii serio
            che c'entrano MS e Linux?di fatto il discorso e' su un dell posso segliere os?su un mac praticamente nonon c'e' nulla di male ma e' cosistesso identico HW di un asus dual core escluse due cazzatine ma su uno windows o linux o bsd si installano che e' un piacere su uno no

            lo dici a me

            che ho fatto il dual boot col loader di vista
            che

            supporta EFI?



            e su che macchine avresti fatto il dua
            boot...visto a parte vista (che non conosci a
            fondo si direbbe) non hai altre conoscenze su cio
            su cui scrivi ovvero x x86 e mac in generale?
            vmware tesoro caro :)che e' la miglior piattaforma di testing che esistae su un p4 2.4 con geforce 4 e scheda madre asuspoi un giorno mi dirai da cosa deduci le mie scarse conoscenze (per carita probabili) in materie su cui tu non hai ancora detto nulla se non "ti sbagli"

            appunto

            se voglio essere piu' libero compro windows o

            linux

            altro fatto



            windows...si certo,...puzzi di troll o di
            marketting MS
            eppure non sono nessuno dei due
            la 10.4.5 non è installabile urbi et orbi...o
            forse sei meglio di maxxus
            neanche la 10.4.1 o la 10.4.3pero se hai una 10.4.3 e' aggiornabileguarda caso io sono in quella condizione


            la beta è una cosa... la versione finale sarà


            un'altra...






            sara'?



            di solito lo è....ma se tu riesci a sostenere il
            contrario...lieti che ci fai ridere
            si parla proprio oggi del fatto che la beta 2 e' feauture completeovvero quello che vedi nella beta e' quello che vedrai nella versione finalema tu sicuramente hai altre fonti e io non sto scaricando da ms la beta build 5308

            e coome testano i blocchi se non li attivano?

            poer testare i semafori li tengono spenti
            secondo

            te?

            esempi sempre calzanti eh....quanto sei trollfanne uno te che sei tanto bravo e poco trolldirei che vedere il tcpm come un semaforo e' forse la miglior metaforama se preferisci api e fiori usiamo quella
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo



            forse perché non è ancora stato usato...









            no perche' non esiste il sistema insuperabile
            a


            meno di non rendere la vita all'utente


            impossibile






            a parte queste ovvietà...hai altro di più
            sensato

            da dire?



            quello che va avanti coi forse sei teeri tu se no erro....a parte ovvietà non pertinenti e "forse e se" qualcosa di serio riusciamo a leggerlo?



            io non ho idea?


            io l'ho installato e usato


            te?


            se nella beta 2 non c'e' nulla di quello che

            dici


            perche' dovrebbe esssere nella release finale?


            fai allarmismo?


            ti basi sui se e sui forse?


            non eri quello che criticava questo modo di

            agire?






            ok...non hai idea ma vai di spot



            ripeto
            io parlo di cose che ho visto
            e toccato con mano
            te?non si direbbe....io parlo per qul che ho fatto letto e installato...ma non solo 2 clic
            spot poi di cosa?rileggiti
            se ci dovessero essere forti limitazioni per me
            vista puo' finire nel cesso
            mi tengo il mio windows 2000
            allora comincia a buttarlo


            il mio pc non ha HW trusted


            ne chip strani


            e vista gira


            vuoi smentire questo FATTO?






            ma la finisci di arrampicarti sugli specchi?



            non e' colpa mia se windows vista si e'
            installato su un pentium 4 2.4 di 3 anni fa
            se vuoi vieni da me in ufficio te lo mostro
            e non è colpa mia se la 10.4.5 è installata un un mac del 99 e gira egregiamente....prova ad installere vista su un pc del 99 e prova ad usarlo in produzione....poi ne riparliamo





            per cui locca a quell HW


            windows no



            windows non si installa su hw dove serve EFI x
            il

            boot...quindi non scrivere scemiaggini



            windows vista si
            e con il boot loader di vista fai fare il boot a
            quello che vuoi
            o che egrub
            non pensare che siano tutti stupidi
            faccio solo delle semplificazioni perche' di
            fatto il cuore del discorso e' semplice
            sei un sempliciotto in fondo...


            e questi sono FATTI


            non ti piacciono tanto i fatti e poco le


            congetture?






            fatti? hai scritto una marea di imprecisioni e
            di

            interpretazioni personali...non sei credibile



            che tu non hai mai smentito con dati precisi
            e interpretazioni oggettive
            non devo smentire io le tue interpretazioni personali..ma a te portare prove oggettive....



            un conto e' dire e' supportato


            un conto dire non faremo nulla ne per aiutarvi

            ne


            per impedirvelo


            a te come suona?






            ma allora sei fuori...ti pare che apple debba

            supportare l'utenza che installa un OS non suo?



            non ho detto questosicuro?
            ho detto che se prendo un sony vayo ci installo
            senza problemi qualsiasi os mi venga in mente
            (compreso osx con qualche trick)
            se prendo un imac no
            e benche loro non te lo impediscano (e vorrei
            vedere) non e' affatto una operazione semplice

            ehm se win attuale non boota con EFI è colpa di apple o di MS?linux gira sui mactel...hai saprato a caso anche questa volta

            non credo che MS supporti l'install di linux al

            posto di win...indipendentemente dall' hw



            dai sii serio



            che c'entrano MS e Linux?
            di fatto il discorso e'
            su un dell posso segliere os?sti cazzi se lo compri preinstallato
            su un mac praticamente nosti cazzi puoi comprarlo anche con linux preinstallato...usa google e trovi il link alla socirtà che lo vende
            non c'e' nulla di male ma e' cosi
            stesso identico HW di un asus dual core escluse
            due cazzatine ma su uno windows o linux o bsd si
            installano che e' un piacere su uno no
            e ridaje...se non ci arrivi lasciamo stare


            lo dici a me


            che ho fatto il dual boot col loader di vista

            che


            supporta EFI?






            e su che macchine avresti fatto il dua

            boot...visto a parte vista (che non conosci a

            fondo si direbbe) non hai altre conoscenze su
            cio

            su cui scrivi ovvero x x86 e mac in generale?



            vmware tesoro caro :)emualzione e real install...stessa cosa...bravissimo
            che e' la miglior piattaforma di testing che
            esistama la usi solo per fare il testing delle install o li usi anche gli OS ?mah
            e su un p4 2.4 con geforce 4 e scheda madre asus
            poi un giorno mi dirai da cosa deduci le mie
            scarse conoscenze (per carita probabili) in
            materie su cui tu non hai ancora detto nulla se
            non "ti sbagli"
            che hai scarse conoscenze....installameno su un pc di 7 anni fa...con specifiche di 7 anni fa...


            appunto


            se voglio essere piu' libero compro windows o


            linux


            altro fatto






            windows...si certo,...puzzi di troll o di

            marketting MS



            eppure non sono nessuno dei due
            allora sei un troll vero...


            la 10.4.5 non è installabile urbi et orbi...o

            forse sei meglio di maxxus



            neanche la 10.4.1 o la 10.4.3
            pero se hai una 10.4.3 e' aggiornabile
            guarda caso io sono in quella condizione
            in regola eh....



            la beta è una cosa... la versione finale
            sarà



            un'altra...









            sara'?






            di solito lo è....ma se tu riesci a sostenere il

            contrario...lieti che ci fai ridere



            si parla proprio oggi del fatto che la beta 2 e'
            feauture complete
            ovvero quello che vedi nella beta e' quello che
            vedrai nella versione finale
            ma tu sicuramente hai altre fonti e io non sto
            scaricando da ms la beta build 5308
            google....google


            e coome testano i blocchi se non li attivano?


            poer testare i semafori li tengono spenti

            secondo


            te?



            esempi sempre calzanti eh....quanto sei troll

            fanne uno te che sei tanto bravo e poco troll
            direi che vedere il tcpm come un semaforo e'
            forse la miglior metafora
            ma se preferisci api e fiori usiamo quellavisto che sei bravo a parlare di tutto meno che fare esempi sensati...vai pure avanti
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar

            eri tu se no erro....a parte ovvietà non
            pertinenti e "forse e se" qualcosa di serio
            riusciamo a leggerlo?
            vabbe

            ripeto

            io parlo di cose che ho visto

            e toccato con mano

            te?

            non si direbbe....

            io parlo per qul che ho fatto letto e
            installato...ma non solo 2 clic
            vabbe sta convinzione dei due click ormai non te la leva nessunoa roma si dicein culo ti entra ma in testa no

            se ci dovessero essere forti limitazioni per me

            vista puo' finire nel cesso

            mi tengo il mio windows 2000


            allora comincia a buttarlo
            vedremoquello che ho visto finora non mi ha certamente convinto a fare l'upgradetrovo OSX molto piu' "malleabile" e rispondente alle mie esigenze ma non voglio comprare un mac di cui non ho bisognoavevo gia seriamente valutato l'ipotesi di non fare l'upgrade ancora per un bel po'non fosse per le performance di vista che mi sembrano egregie anche in confronto con XP

            non e' colpa mia se windows vista si e'

            installato su un pentium 4 2.4 di 3 anni fa

            se vuoi vieni da me in ufficio te lo mostro



            e non è colpa mia se la 10.4.5 è installata un un
            mac del 99 e gira egregiamente....

            prova ad installere vista su un pc del 99 e prova
            ad usarlo in produzione....poi ne riparliamo
            vista e' ancora una betaeppure si installa e gira tranquillamente su una macchina virtuale diu vmwaree considera che io ho in produzione un server web + sql server windows 2003 su un celeron 400 mhz e 256 mega di ramserve per i test interni ma funziona egregiamentevoglio dire, alla fine i p4 sono pur sempre dei pentium Prole istruzioni sono all'incirca le stessenon mi sutpirebbe vista su un pentium 3 di 5 6 anni fa



            windows vista si

            e con il boot loader di vista fai fare il boot a

            quello che vuoi

            o che egrub

            non pensare che siano tutti stupidi

            faccio solo delle semplificazioni perche' di

            fatto il cuore del discorso e' semplice



            sei un sempliciotto in fondo...a noi progrtammatori piace il mottoK.I.S.S.

            che tu non hai mai smentito con dati precisi

            e interpretazioni oggettive



            non devo smentire io le tue interpretazioni
            personali..ma a te portare prove oggettive....siamo in tribunale o su un forum in cui si discute e ci si scambia anche opinioni?


            ma allora sei fuori...ti pare che apple debba


            supportare l'utenza che installa un OS non
            suo?






            non ho detto questo

            sicuro?
            certo

            ho detto che se prendo un sony vayo ci installo

            senza problemi qualsiasi os mi venga in mente

            (compreso osx con qualche trick)

            se prendo un imac no

            e benche loro non te lo impediscano (e vorrei

            vedere) non e' affatto una operazione semplice





            ehm se win attuale non boota con EFI è colpa di
            apple o di MS?
            linux gira sui mactel...
            non ho dato colpe a nessunoripeto, per l'ennesima volta, che allo stato attuale l'unica vera possibilita con HW mac e' OSXcon HW non Apple c'e' molta piu' sceltapunto
            hai saprato a caso anche questa volta
            linux bootae knoppix afferma di avere una release con X funzionante ma ancora non e' stato rilasciato nulla

            vmware tesoro caro :)

            emualzione e real install...stessa
            cosa...bravissimo
            non e' emulazione in realta ma virtualizzazionenon emuli x86 su x86ma di fatto e' la stessa cosaperche' la vm e' stata costruita facendo il boot da un HD su cui era stata fatta un'installazione nativa


            che e' la miglior piattaforma di testing che

            esista

            ma la usi solo per fare il testing delle install
            o li usi anche gli OS ?
            mah
            beh se non fanno neanche il boot che ci fai?certo che li usoad esemepio stiamo valutando l'opportunita di sostituire avid con finalo cutavere una piattaforma di test senza spendere una lira e' comodoovviamente non puoi valutare le performance ma sicuramente quelle non portebbero discostarsi di troppo in meglio o in peggio da avidpuoi valutare le funzionalita

            e su un p4 2.4 con geforce 4 e scheda madre asus

            poi un giorno mi dirai da cosa deduci le mie

            scarse conoscenze (per carita probabili) in

            materie su cui tu non hai ancora detto nulla se

            non "ti sbagli"



            che hai scarse conoscenze....installameno su un
            pc di 7 anni fa...con specifiche di 7 anni fa...
            lo faro appena avro il tempo e ti faro saperedovrei avere un pentium pro biprocessore da qualche parte

            neanche la 10.4.1 o la 10.4.3

            pero se hai una 10.4.3 e' aggiornabile

            guarda caso io sono in quella condizione



            in regola eh....

            finche' non comprero un mac noma non ne comprero mai uno se non saro pienamente soddisfatto dell'unico os che ci girera senza problemi

            si parla proprio oggi del fatto che la beta 2 e'

            feauture complete

            ovvero quello che vedi nella beta e' quello che

            vedrai nella versione finale

            ma tu sicuramente hai altre fonti e io non sto

            scaricando da ms la beta build 5308



            google....google
            cioe' secondo te piuttosto che avere qualcosa dalla fonte ufficiale (MS in questo caso) e' meglio cercare su googlestrano modo di ragionare
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo
            non e' colpa mia se windows vista si e'
            installato su un pentium 4 2.4 di 3 anni fa
            se vuoi vieni da me in ufficio te lo mostroROTFL...
            che tu non hai mai smentito con dati precisi
            e interpretazioni oggettiveAccerto... i tuoi "dati precisi" invece cosa sono le tue affermazioni?

            ma allora sei fuori...ti pare che apple debba

            supportare l'utenza che installa un OS non suo?

            non ho detto questocome no? Certo che si...
            ho detto che se prendo un sony vayo ci installo
            senza problemi qualsiasi os mi venga in menteNon OSX...
            (compreso osx con qualche trick)con qualche trick _illegale_, e solo da quando c'è una versione x86 di OSX.
            se prendo un imac nose prendi un iMac è perché vuoi usare MacOSX... non ci sono altri motivi per comprare un iMac
            e benche loro non te lo impediscano (e vorrei
            vedere) non e' affatto una operazione sempliceposizione interessante, visto che dici anche che se Windows non si installa sul Mac, la colpa è dell'hardware Apple, e non di MS che non lo supporta...

            non credo che MS supporti l'install di linux al

            posto di win...indipendentemente dall' hw



            dai sii serio

            che c'entrano MS e Linux?
            di fatto il discorso e'
            su un dell posso segliere os?ma comprati 'sto benedetto dell... il Mac non fa per te. punto... o forse rosichi troppo per MacOSX?
            su un mac praticamente noUn Mac è un computer fatto da Apple per usare MacOSX. punto. vuoi MacOSX? Ti compri un Mac. Non lo vuoi? Comprati un Dell

            e su che macchine avresti fatto il dua

            boot...visto a parte vista (che non conosci a

            fondo si direbbe) non hai altre conoscenze su

            cio su cui scrivi ovvero x x86 e mac in generale?

            vmware tesoro caro :)Ebbravo... allora perché non VirtualPC?Ma fammi il favore!!!

            la 10.4.5 non è installabile urbi et orbi...o

            forse sei meglio di maxxus

            neanche la 10.4.1 o la 10.4.3
            pero se hai una 10.4.3 e' aggiornabile
            guarda caso io sono in quella condizioneLa 10.4.3/4 cracckata non è aggioranbile a 10.4.5
            si parla proprio oggi del fatto che la beta 2 e'
            feauture completequalcuno ha postato un link... perché non l'hai commentato?http://www.microsoft.com/downloads/info.aspx?na=46&p=7&SrcDisplayLang=en&SrcCategoryId=&SrcFamilyId=311F4BE8-9983-4AB0-9685-F1BFEC1E7D62&u=http%3a%2f%2fdownload.microsoft.com%2fdownload%2f3%2fb%2fa%2f3ba6d659-6e39-4cd7-b3a2-9c96482f5353%2fTrusted+Platform+Module+Services+Step+by+Step+Guide.doc
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            perchè i suoi sono dati precisi...che ancora non abbiamo letto ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar


            http://www.microsoft.com/downloads/info.aspx?na=46perche' da nessuna parte dice "l'OS decidera per te cosa fare"volevo evitarti la figuracciae ti ripeto che su HW senza TPM questa cosa non si puo' farepero' te insisti a dire di si..
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo




            http://www.microsoft.com/downloads/info.aspx?na=46

            perche' da nessuna parte dice "l'OS decidera per
            te cosa fare"
            volevo evitarti la figuraccia
            e ti ripeto che su HW senza TPM questa cosa non
            si puo' fare
            pero' te insisti a dire di si..hai letto e capito tutto o è il solito commento?ok era inglese...
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo




            http://www.microsoft.com/downloads/info.aspx?na=46

            perche' da nessuna parte dice "l'OS decidera per
            te cosa fare"mentre incece c'è scritto ovunque che questo accadrà per Apple? (visto il tou astio...)
            volevo evitarti la figuracciaveramente sei tu che stai inanellando una figuraccia ditro l'altra
            e ti ripeto che su HW senza TPM questa cosa non
            si puo' fareovvio, ma se il sistema operativo lo prevede, dovrai avrlo per forza, altrimenti non potrai installarlo
            pero' te insisti a dire di si..se tu continui a capire Roma per toma...
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo








            http://www.microsoft.com/downloads/info.aspx?na=46



            perche' da nessuna parte dice "l'OS decidera per

            te cosa fare"

            mentre incece c'è scritto ovunque che questo
            accadrà per Apple? (visto il tou astio...)
            direi di si....usa googlestamattina leggevo questo..http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=4636&numero=999

            volevo evitarti la figuraccia

            veramente sei tu che stai inanellando una
            figuraccia ditro l'altra
            si certo..e una di + anche oggi..a che quota sei?

            e ti ripeto che su HW senza TPM questa cosa non

            si puo' fare

            ovvio, ma se il sistema operativo lo prevede,
            dovrai avrlo per forza, altrimenti non potrai
            installarlo
            il che non implica che sia tutto blocacto come vuoi sostenere tu

            pero' te insisti a dire di si..

            se tu continui a capire Roma per toma...se continui a capire lazio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo

            mentre incece c'è scritto ovunque che questo

            accadrà per Apple? (visto il tou astio...)

            direi di si....Considerando che Apple non fa nemmeno parte del TCG...

            ovvio, ma se il sistema operativo lo prevede,

            dovrai avrlo per forza, altrimenti non potrai

            installarlo

            il che non implica che sia tutto blocacto come
            vuoi sostenere tu"dipende" da cosa prevede il sistema
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo


            che si e' rivelato una mossa insuperabile...


            vero?



            forse perché non è ancora stato usato...



            no perche' non esiste il sistema insuperabile a
            meno di non rendere la vita all'utente
            impossibileCerto... ma in ogni caso "non è ancora stato usato"

            no no no... non hai ancora ben chiaro come

            funzionaerà

            io non ho idea?
            io l'ho installato e usato
            te?
            se nella beta 2 non c'e' nulla di quello che dici
            perche' dovrebbe esssere nella release finale?vedi sotto... stai (s)cadendo nel patetico

            OSX no



            ah si? non mi risulta che il mio iMac-G5 sia

            trusted, e nemmeno che lo siano gli

            iMac-intel...

            a meno che tu non abbia in mente qualche

            definizioen "bizzarra" di trusted, io non ho

            alcun limite nelle installazioni di software sul

            mio Mac

            si rifiuta di installarsi su macchine non Applequindi? Anche Windows si rifiuta di instalalrsi sul miuo Mac... e Access si rifiuta di installarsi su MacOSX... e allora?

            falsissimo: ci sono sariate versioni di Linux che

            girano su Mac-PPC e il fatto che MS non abbia

            fatto una versione di Windows per Mac non è

            certo un problema di Apple... è MS che deve

            farla, se vuole

            un conto e' dire e' supportato
            un conto dire non faremo nulla ne per aiutarvi ne
            per impedirvelo
            a te come suona?Suona che Apple vende macchine per il suo OS: se altra sw-house voglio preoccuparsi di far funzionare il proprio sistema sulle macchine Apple, il problema è di queste sw-house, non certo di Apple.Apple non produce mica computer "per gli altri sistemi"... Apple produce computer per il proprio sistema


            Per esempio XP non ci gira.



            XP non ci gira perché è "limitato" e non riesce a

            fare il boot da EFI, mica perché Apple ha messo

            degli impedimenti...

            Ma informarsi prima di scrivere certe fesserie?



            lo dici a me
            che ho fatto il dual boot col loader di vista che
            supporta EFI?Non me ne può fregar di meno di cosa hai fatto, mi frega che dici cose non vere. Apple non sta facendo nulla per impedire il funzionamento di Windows: è compito di MS supportare anche l'hardware di Apple se lo ritiene opportuno; Apple ha fatto semplicemente una macchina come riteneva meglio che fosse per lei

            Frase senza senso: se voglio usare MacOSX

            compro un Mac. punto. fine del discorso.



            appunto
            se voglio essere piu' libero compro windows o
            linux altro fattoE allora? fai quello che ti pare... nessuno ti dice di comprare un Mac, basta che non rompi i maroni dicendo cose false

            non l'ultima versione... goditelo finché

            puoi 'sto 10.4.4



            10.4.5 pleaseNon mi risulta proprio che la 10.4.5 sia installabile con i crack


            Ma neanche esistono indizi che Vista non


            faccia girare il tuo software


            Io sulle beta ho fatto girare di tutto



            la beta è una cosa... la versione finale sarà

            un'altra...

            sara'?"Sarà", futuro del verbo essere...

            è ovvio che sulla non possono bloccarti nulla,

            altrimenti come li fai i test?

            e coome testano i blocchi se non li attivano?E come fanno i beta-tester a provare il software se viene bloccato?Non preoccuparti che per provare i blocchi hanno laboratori specializzati...povero illuso...
        • Anonimo scrive:
          Re: Discorsi da bar

          Forse perché MS non produce hardware?
          Non capisco se ci fai o ci sei, perché stai
          facendo dei paragoni al limite dell'insensatezzaneanche apple produce HWapple lo assemblane piu ne meno quello che fa Dell
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo


            Forse perché MS non produce hardware?

            Non capisco se ci fai o ci sei, perché stai

            facendo dei paragoni al limite dell'insensatezza

            neanche apple produce HWApple pruduce le schede madri per i propri computer, ergo fa già qualcosa in più degli altri assemblatori che comprano schede madri da chi le produce specificatamente.
            apple lo assembla
            ne piu ne meno quello che fa DellSe ragioni in questo modo, nessuno di quelli che vende computer, produce hardware... In nogni caso, se non cogli la differenza tra Apple e MS (che di computer proprio non ne vende, perché è "solo" una sw-house), il problema è tuo
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Forse perché MS non produce hardware?


            Non capisco se ci fai o ci sei, perché stai


            facendo dei paragoni al limite
            dell'insensatezza



            neanche apple produce HW

            Apple pruduce le schede madri per i propri
            computer, ergo fa già qualcosa in più degli altri
            assemblatori che comprano schede madri da chi le
            produce specificatamente.
            apple non le produce...partecipa alla progettazione visto che i case di imac e tower e portatili non sono uguali a quelle di un cassone standardma non le produce..le fa fare

            apple lo assembla

            ne piu ne meno quello che fa Dell

            Se ragioni in questo modo, nessuno di quelli che
            vende computer, produce hardware... infatti non produce un pezzo..acqusita assembla e rivende col proprio marchio...solo apple aggiunge il proprio OS
            In nogni caso, se non cogli la differenza tra
            Apple e MS (che di computer proprio non ne vende,e quindi che senso ha paragonarle sul tema hw?
            perché è "solo" una sw-house), il problema è tuo
            ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo

            Apple pruduce le schede madri per i propri

            computer, ergo fa già qualcosa in più degli altri

            assemblatori che comprano schede madri da chi

            le produce specificatamente.

            apple non le produce...partecipa alla
            progettazione visto che i case di imac e tower e
            portatili non sono uguali a quelle di un cassone
            standardse per te "scheda madre" e "case" son la stessa cosa, forse hai le idee un po' confuse. Cmq è ovvio che non le produce "fisicamente"... il produttore è come al solito qualche orientale dai prezzi stracciati, ma la progettazione è tutta di Apple, a differenza degli altri "assemblatori"


            apple lo assembla


            ne piu ne meno quello che fa Dell



            Se ragioni in questo modo, nessuno di quelli che

            vende computer, produce hardware...

            infatti non produce un pezzo..acqusita assembla e
            rivende col proprio marchio...solo apple aggiunge
            il proprio OSNooo.... le schede madri sono progettate da Apple e le usa solo Apple

            In nogni caso, se non cogli la differenza tra

            Apple e MS (che di computer proprio non ne

            vende,

            e quindi che senso ha paragonarle sul tema hw?Ci fai o ci sei?Non ha nessun senso paragonare la politica di vendita di due società che vendono prodotti differenti: non ci vuole tanto a capirlo... Apple vende computer, MS vende OS.
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar

            Ci fai o ci sei?
            Non ha nessun senso paragonare la politica di
            vendita di due società che vendono prodotti
            differenti: non ci vuole tanto a capirlo... Apple
            vende computer, MS vende OS.
            MS non vende solo OSvende softwarevende serviziVende e produce un sacco di HWproduce e vende due console la XBOX e la Xbox 360produce e vende videogamesha un motore di ricerca un portale di informazioni, un sistema di webmail molto simile a gmail, un servizio di online gaming vastissimoper di piu' produce software anche per le piattaforme concorrenti, come Apple ad esempiocombatte su mille fronti diversiniente a che vedere con apple che vende una sola cosa
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Apple pruduce le schede madri per i propri


            computer, ergo fa già qualcosa in più degli
            altri


            assemblatori che comprano schede madri da chi


            le produce specificatamente.



            apple non le produce...partecipa alla

            progettazione visto che i case di imac e tower e

            portatili non sono uguali a quelle di un cassone

            standard

            se per te "scheda madre" e "case" son la stessa
            cosa, forse hai le idee un po' confuse. se per te rispondere ad minchiam senza capire diò che hai letto è lo schema base...peggio per teCmq è
            ovvio che non le produce "fisicamente"... il
            produttore è come al solito qualche orientale dai
            prezzi stracciati, link grazie...e soprattutto sono curioso di leggere i prezzi...stracciati rispetto alla media delle altre aziendema la progettazione è tutta di
            Apple, a differenza degli altri "assemblatori"
            quale parte di "apple non le produce...partecipa alla

            progettazione visto che i case di imac e tower e

            portatili non sono uguali a quelle di un cassone

            standard" non hai capito?



            apple lo assembla



            ne piu ne meno quello che fa Dell





            Se ragioni in questo modo, nessuno di quelli
            che


            vende computer, produce hardware...



            infatti non produce un pezzo..acqusita assembla
            e

            rivende col proprio marchio...solo apple
            aggiunge

            il proprio OS

            Nooo.... le schede madri sono progettate da Apple
            e le usa solo Apple
            quale parte di "apple non le produce...partecipa alla

            progettazione visto che i case di imac e tower e

            portatili non sono uguali a quelle di un cassone

            standard" non hai capito?


            In nogni caso, se non cogli la differenza tra


            Apple e MS (che di computer proprio non ne


            vende,



            e quindi che senso ha paragonarle sul tema hw?

            Ci fai o ci sei?ci fai o ci sei tu...dico A e tu mi rispondi per ben 2 volte...ma no non è A ma è A....o sei scem8 o sei scem8...mo fai tu
            Non ha nessun senso paragonare la politica di
            vendita di due società che vendono prodotti
            differenti: non ci vuole tanto a capirlo... Apple
            vende computer, MS vende OS.
            quale parte di "e quindi che senso ha paragonarle sul tema hw?" non hai capito?domanda semplice...ma tu capisci a ciò a cui rispondi?perche parrebbe di NO
      • Anonimo scrive:
        Re: Discorsi da bar
        - Scritto da: Anonimo

        Premesso che tutti sapevano che l'unico modo per

        proteggere Mac os x da installazioni illegali
        era

        inserire un fritz chip nei macintel, oggi vengo
        a

        sapere che è un chip infineon, poco importa il

        discorso non cambia...



        che si e' rivelato una mossa insuperabile... vero?per il momento vedi l'ultimissima versione di OS X x86 installabile ed installata su qualsiasi hw?non direi..per cui la tua è un'affermazione sterile


        Windows Vista , al contrario, impedirà (e lo
        dice

        la stessa Microsoft) in tutti i modi

        l'installazione di software non certificati

        limitando di fatto la libertà dell'utente.
        Questo

        è il TC da combattere.



        dici agli altri di fare allarmismo e poi sei il
        prmio te a farlo?naaa...forse t'è sfuggito il PICCOLO dettaglio che in VISTA queste cose sono GIA previste...scritto nero su bianco in reteaffermazione sterile parte 2 eh
        ti dice solo "Questo software non e' certificato,
        lo vuoi eseguire?"
        lo fa anche con le applet del pannello di
        controllo
        hai mai installato vista?tu hai mai installato la retail di vista? no? che strano eppure sai tuttohai masi onstallato os X ? no? che strano, eppure sai tutto
        secondo punto
        Vista gira su HW non trustedhai in mano la final per esserne certo?se nei chip intel usati nei macintel c'è frizt...in quelli usati su pc non c'è? fammi capire....intel & co hanno 2 diverse catene produttive?
        OSX noma se hai appena detto sopra che la 10.4.4 gira anche su hw non trusted....la 10.4.5 no ok...ma comunque ti contraddici da solo
        e questo e' un dato di fattoè un dato di fatto che ti contraddici nel giro di 5 righe
        Apple non vuole che tu installi il suo OS su
        altro HW ne vuole che installi altri OS sul loro.prima parte OK seconda balle colossali...ufficialmente è stato detto da Schiller che apple non impedirà che si installino altri sw in particolare windows su un macintel....solo che prima di vista è difficile riuscirci a causa di EFIse non sai le cose...evita
        Per esempio XP non ci gira.per forza i macintel non usano il bios ma EFI...e vista sarà il primo OS di MS che potrà venir installato su un macintel
        Vista forse lo fara.vista non ha problemi con EFIse non sai le cose
        Quindi con l'hw di oggi posso avere molta piu'
        scelta che non con HW apple.ma non scrivere scempiaggini che l'unica limitazione per ora è la cpu...e dato che in un portatile o in un imac di quelle dimensioni non ci puoi mettere quello che vuoi..che sopra vi sia scritto apple dell cipppalippa o altro ha poca importanza.in un desktop ci metti quello che vuoi...con la limitazione della cpu e in parte scheda video per i modelli PPC...ma il resto te lo compri dal fornitore di materiale per pc....se non sai le cose...
        MS si limita a decidere cosa puoi fare con il
        loro OSbeh grazie bella consolazione...tenuto conto che senza OS l'hw lo posso buttare dalla finestra....
        ma non ti obbliga a installarlo solo su un certo
        HW.
        ma nooooo figurati MS ha imposto per anni l'installazione sui PC...le sentenze erano tutte balle?

        L'invito è quello a non far di ogni erba un

        fascio: la politica di Apple è sempre stata
        molto

        restrittiva al di fuori dal mondo Macintosh, ma

        per quanto riguarda i suoi clienti, non ne ha
        mai

        limitato la libertà e la politica rimmarrà

        questa. Non verrà chiesto a nessun utente Mac di

        inserire un codice per installare Mac os x, nè
        di

        collegarsi ad internet per registrare la copia,

        nè di telefonare all'assistenza per avere una

        nuova chiave... queste cose appartengono al
        mondo

        Windows.



        Appartengono al mondo PC
        vedrai ora che Apple e' entrata
        è entrata dove? c'era già....ma tu dormivi Gia ora posso installare OSX su qualsiasi pc del
        pianeta grazie a 10 mega di patch
        azzo che culo..installami la 10.4.5 x86 che rido.quando si potrà scaricare il cd dalla rete o farselo dare dal cugino e installarlo senza dover ricorrere a trucchetti e patchette varie e si potrà aggiornare tranquillamente ogni volta senza che ciò comporti limitazioni allora ti darò ragione...fino ad allora a parte la soddisfazione personale di eserci riusciti, il santo non vale la candela

        Se per qualsiasi motivo la politica di Apple

        dovesse cambiare, sarò il primo a condannarla,

        per ora l'unica cosa di cui sono certo è che

        Windows Vista starà ben lonatano dai miei PC,
        per

        quelli va più che bene il mio Kubuntu, mentre
        non

        escludo l'acquisto di un Mac perchè, pur avendo

        il TC, non ne fa un uso che limita la mia
        libertà

        e soprattutto non esistono indizi che in futuro

        lo farà.

        Ma neanche esistono indizi che Vista non faccia
        girare il tuo softwareah no?azzo leggi poco ultimamente eh...
        Io sulle beta ho fatto girare di tuttole beta appunto...doveva anche essreci il nuovo filesystem se per quello
        non lo trovo spaziale come OS, ma neanche questo
        mostro che dici te, senza averlo provato tra
        l'altro.senza averlo provato...ma pontifica...sei credibile non v'è dubbio

        ricordi a chi spetta l'onere della prova?a te che non provi le cose ma pontifichi e ti permetti inoltre di trarre conclusioni su tue supposizioni....mah...che malvezzo non provare le cose prima di dare dei giudizi
        • Anonimo scrive:
          Re: Discorsi da bar



          che si e' rivelato una mossa insuperabile...
          vero?

          per il momento vedi l'ultimissima versione di OS
          X x86 installabile ed installata su qualsiasi hw?
          molta di piu' di quella per cui era prevista
          non direi..per cui la tua è un'affermazione
          sterile
          non esistono solo tutto o nienteho detto che e' stata superata la protexionemi sembra sia vero

          dici agli altri di fare allarmismo e poi sei il

          prmio te a farlo?

          naaa...forse t'è sfuggito il PICCOLO dettaglio
          che in VISTA queste cose sono GIA
          previste...scritto nero su bianco in rete

          affermazione sterile parte 2 eh
          dove?io so che il sistema ti chiedera cosa vuoi farenon che ignorera silenziosamente la richiestatra la'ltro non potra fare altrimenti su HW che non fornisce supporto per il TCPM nativo

          ti dice solo "Questo software non e'
          certificato,

          lo vuoi eseguire?"

          lo fa anche con le applet del pannello di

          controllo

          hai mai installato vista?

          tu hai mai installato la retail di vista? no? che
          strano eppure sai tutto
          hai masi onstallato os X ? no? che strano, eppure
          sai tutto
          ho installato OSX punto primopunto secondo io non so cosa ci sara nella retailio ti dico cio che ho visto nelle betatu in base a cosa parli di grazia?

          secondo punto

          Vista gira su HW non trusted

          hai in mano la final per esserne certo?e tu?
          se nei chip intel usati nei macintel c'è
          frizt...in quelli usati su pc non c'è? fammi
          capire....intel & co hanno 2 diverse catene
          produttive?
          il mio pc non ha hw trustedsecondo te MS mi impedirta di installare vista?se dicono hw minimo richiesto cpu 800 mhz non credo ce ne siano molte in giro con il chip fritz di intel dentro

          OSX no

          ma se hai appena detto sopra che la 10.4.4 gira
          anche su hw non trusted....la 10.4.5 no ok...ma
          comunque ti contraddici da solo
          la 10.4.5 purema solo perche' e' stata craccatanelle intenzioni di apple questa cosa non era previstanelle intenzioni di microsoft non c'e' certo quella di tagliare fuori dal mercato piu' della meta del parco HW esistente oggi che non ha HW trsuted

          e questo e' un dato di fatto
          è un dato di fatto che ti contraddici nel giro di
          5 righe
          ma che dici?

          Apple non vuole che tu installi il suo OS su

          altro HW ne vuole che installi altri OS sul
          loro.

          prima parte OK seconda balle
          colossali...ufficialmente è stato detto da
          Schiller che apple non impedirà che si installino
          altri sw in particolare windows su un
          macintel....solo che prima di vista è difficile
          riuscirci a causa di EFI

          se non sai le cose...evita
          aridajenon siete gli unici a leggere slashdotho fatto dual boot con vista e efie potrebbe bootare anche XP, almeno su vmware funziona, col loader di vistail discorso e' che e' una procedura complessadire non impediro non vuol dire vi rendero la vita facile


          Per esempio XP non ci gira.

          per forza i macintel non usano il bios ma EFI...e
          vista sarà il primo OS di MS che potrà venir
          installato su un macintel
          gia ma anche vista non e' che metti il cd si installa e fa il boot senza problemi...eppure vista supporta efidevi smanettare un bel po

          Vista forse lo fara.

          vista non ha problemi con EFI

          se non sai le cose
          come fai a sapere che non so?lo deduci?

          Quindi con l'hw di oggi posso avere molta piu'

          scelta che non con HW apple.

          ma non scrivere scempiaggini che l'unica
          limitazione per ora è la cpu...e dato che in un
          portatile o in un imac di quelle dimensioni non
          ci puoi mettere quello che vuoi..che sopra vi sia
          scritto apple dell cipppalippa o altro ha poca
          importanza.

          in un desktop ci metti quello che vuoi...con la
          limitazione della cpu e in parte scheda video per
          i modelli PPC...ma il resto te lo compri dal
          fornitore di materiale per pc....

          se non sai le cose...
          ancora co sta storia?io ho scrittocon l'hw di oggi con windows sono piu' liberoti sembra falso?vuole dire che non posso cambiare scheda video al mac?o forse che sull'HW che ho oggi a casa posso installare molto piu' facilemente tutto cio che voglio?

          MS si limita a decidere cosa puoi fare con il

          loro OS

          beh grazie bella consolazione...tenuto conto che
          senza OS l'hw lo posso buttare dalla finestra....
          gia ma Windows non e' il solo a girare nativamente su x86 e senza alcun chip di riconoscimento

          ma non ti obbliga a installarlo solo su un certo

          HW.



          ma nooooo figurati MS ha imposto per anni
          l'installazione sui PC...le sentenze erano tutte
          balle?
          MS ha fatto anche NT per alhpaio ne ho installato una copia ai frati salesiani

          Appartengono al mondo PC

          vedrai ora che Apple e' entrata



          è entrata dove? c'era già....ma tu dormivi
          ok pc x86cosi e' piu' chiaro no?
          Gia ora posso installare OSX su qualsiasi pc del

          pianeta grazie a 10 mega di patch



          azzo che culo..installami la 10.4.5 x86 che rido.
          gia fattovedo che qui quello che non sa non sono iohttp://www.osx86project.org/
          quando si potrà scaricare il cd dalla rete o
          farselo dare dal cugino e installarlo senza dover
          ricorrere a trucchetti e patchette varie e si
          potrà aggiornare tranquillamente ogni volta senza
          che ciò comporti limitazioni allora ti darò
          ragione...fino ad allora a parte la soddisfazione
          personale di eserci riusciti, il santo non vale
          la candela
          gia ma la 10.4.5 posso tenermela per qualche mese tranquillamentepoi maxxuss fa uscire il dvd patchato e aggiornocosi come ho fatto per la 10.4.3e' solo per testare alcune cose a me OSX non serve in realtama poter avere safari per testare i siti web e' comodosenza dover per forza comprare un mac

          Ma neanche esistono indizi che Vista non faccia

          girare il tuo software

          ah no?

          azzo leggi poco ultimamente eh...



          Io sulle beta ho fatto girare di tutto

          le beta appunto...doveva anche essreci il nuovo
          filesystem se per quello
          e' stato droppato da tantissimo tempoe' stato annunciatoe winfs si puo' scaricare separatamente anche per windows XPpero' sono io quello che non sa le cose

          non lo trovo spaziale come OS, ma neanche questo

          mostro che dici te, senza averlo provato tra

          l'altro.

          senza averlo provato...ma pontifica...sei
          credibile non v'è dubbio
          senza averlo provato, tue' italiano caroio l'ho provato



          ricordi a chi spetta l'onere della prova?

          a te che non provi le cose ma pontifichi e ti
          permetti inoltre di trarre conclusioni su tue
          supposizioni....
          chi ha mai detto di non averlo provatoio ho provato la alpha la beta 1 e la 2 di vistae osx dalla 10.4.1 alla 10.4.5
          mah...che mal
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar 1
            - Scritto da: Anonimo

            molta di piu' di quella per cui era previstaaffermazione ridicola....visto che non hai la stessa stabilità come su quella official....lo sanno anche quelli che se la sono installata
            non esistono solo tutto o niente
            ho detto che e' stata superata la protexione
            mi sembra sia veroti sembra o sei sicuro....

            dove?sai usare google vero?
            io so che il sistema ti chiedera cosa vuoi fare
            non che ignorera silenziosamente la richiesta
            tra la'ltro non potra fare altrimenti su HW che
            non fornisce supporto per il TCPM nativo
            BUAHAHAH ma se le cpu intel sono pronte per il TC...ma come per 2 mac usciti lo sono e per milioni di PC no?ma va la
            ho installato OSX punto primonon si direbbe altrimenti certe fesserie non le avresti scritte...evidentemente ti sei accontentato di guardare le figure dell'installer
            punto secondo io non so cosa ci sara nella retailma come allora sei giä qui a scommettere che vista non è TC blinded?ma va la
            io ti dico cio che ho visto nelle beta
            tu in base a cosa parli di grazia?in base alle documentazioni che si trovano in rete e che molti hanno postato via link in PI...di grazia...devo fidarmi più di documentazione tecnica o delle sensazioni di uno che visibilmente ha qualche difficoltà a discernere la portata della materia?
            e tu?vedo che sei solito rispondere con un altra domanda a ciò che ti viene chiesto....quando gli argomenti scarseggiano
            il mio pc non ha hw trustedmetti un core duo....il mio pc e il mio mac neppureil mac che ho appena preso ha solo quanto basta per fare la verifica dell'os x....ma se tu dici che è tutto thrusted e che chip fritz serve anche per altro..avrai sicuramente ragione tu..hai giä dato ampia demo della tue conoscenza su mac e os x
            secondo te MS mi impedirta di installare vista?non ha senso la domanda....se MS vende vista ha interesse che si installi a tal punto che per anni fa usato pratiche per preinstallare win su tutti i PC
            se dicono hw minimo richiesto cpu 800 mhz non
            credo ce ne siano molte in giro con il chip fritz
            di intel dentroinfatti tutti i nuovi pc venduti sono tutti a 800mhzdai non arrampicarti sugli specchi fai ridere
            la 10.4.5 puresi certo...e via di patch ogni mese...sai che palle
            ma solo perche' e' stata craccata
            nelle intenzioni di apple questa cosa non era
            previstainfatti x mesi non hanno detto nulla...azzo se non era prevista..sono tutti scemi e tu il più intelligente
            nelle intenzioni di microsoft non c'e' certo
            quella di tagliare fuori dal mercato piu' della
            meta del parco HW esistente oggi che non ha HW
            trsutedma non scrivere scemenze...che il parco di installato windows non è tutto sotto XP....per cui o precisi quello che affemri o non dici nulla....ma tutto quanto uscira assieme a vista secondo te come sarà?mah
            ma che dici?
            rileggiti...ti contraddici

            aridajea ridaje che non capisci quello che leggi
            non siete gli unici a leggere slashdotleggo di meglio...
            ho fatto dual boot con vista e efie sopra cosa ho scritto? che prima di vista non puoi far bootare win...tu sei sicuro di capire l'italiano?
            e potrebbe bootare anche XP, almeno su vmwareeccerto...è la stessa cosa...se prendi il cd di XP non lo riesci ad installare su un mactel
            funziona, col loader di vistaappunto se prendi un cd di XP non lo installi devi andare a trafficare con altro....ma tu ben sai come si fa..per cui non ti posto link
            il discorso e' che e' una procedura complessa
            dire non impediro non vuol dire vi rendero la
            vita facilema non scrivere scemenze....dire non vi impedirò vuol dire...se prendi il cd di vista e riesci a fare l'install bene...se non ce la fai non chiedere aiuto xke non te ne do...non è un mio os.mi pare lampante la cosa...-
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar 1


            molta di piu' di quella per cui era prevista
            affermazione ridicola....visto che non hai la
            stessa stabilità come su quella official....lo
            sanno anche quelli che se la sono installata
            apple ha scritto osx per i suoi pc o no?cosa c'e' di ridicolo nel dire che il pc da 600 euro con osx non era cio che apple voleva?

            non esistono solo tutto o niente

            ho detto che e' stata superata la protexione

            mi sembra sia vero
            ti sembra o sei sicuro....sono sicuronon volevo sembrare spocchioso



            dove?
            sai usare google vero?


            io so che il sistema ti chiedera cosa vuoi fare

            non che ignorera silenziosamente la richiesta

            tra la'ltro non potra fare altrimenti su HW che

            non fornisce supporto per il TCPM nativo


            BUAHAHAH ma se le cpu intel sono pronte per il
            TC...ma come per 2 mac usciti lo sono e per
            milioni di PC no?
            ma va la
            a parte che non ho capito cosa hai scrittocomunque provo a spiegarti come farei con mio cugino di 4 annic'e' un sacco di HW che non supporta tcpmvedasi AMD e tutte le cpu intel precedenti al pentium Dad esempio il mio p4 di 3 anni fasecondo te ms (che non vende HW lo hai detto anche te) rinuncera a questi clienti?o spera di convertirli strada facendo?

            ho installato OSX punto primo
            non si direbbe altrimenti certe fesserie non le
            avresti scritte...evidentemente ti sei
            accontentato di guardare le figure dell'installer
            quali fesserie?sentiamo...sono assai curioso

            punto secondo io non so cosa ci sara nella
            retail
            ma come allora sei giä qui a scommettere che
            vista non è TC blinded?
            ma va la
            so cosa c'e' nella beta 2 che e' considerata feauture completepero' te sei quello che giura sul fatto che ci sara il TCPM completamente chiusoio invece ti dico che in quella che Microsoft (non tu) giudica completa non c'e',almeno non nella forma in cui lo intendi teforse ne sai piu' di loro

            io ti dico cio che ho visto nelle beta

            tu in base a cosa parli di grazia?
            in base alle documentazioni che si trovano in
            rete e che molti hanno postato via link in
            PI...di grazia...devo fidarmi più di
            documentazione tecnica o delle sensazioni di uno
            che visibilmente ha qualche difficoltà a
            discernere la portata della materia?
            uahahahahahahhahahaecco che ti sei scopertosono un beta tester registratoma di cosa vai cianciando?io vista l'ho installato e letto tutto cio che c'era da leggeree oggi sto scaricando la build 5308 beta 2 definitiva "feature complete"

            e tu?
            vedo che sei solito rispondere con un altra
            domanda a ciò che ti viene chiesto....quando gli
            argomenti scarseggiano
            ahahahahahma che fai?mi copi?io ti ho detto che ho installato vista!tu?rispondi o vuoi glissare di nuovo?vuoi che ti posti gli screenshots? :)

            il mio pc non ha hw trusted
            metti un core duo....nonon sono obbligato :)lo capisci?????
            il mio pc e il mio mac neppure
            il mac che ho appena preso ha solo quanto basta
            per fare la verifica dell'os x....ma se tu dici
            che è tutto thrusted e che chip fritz serve anche
            per altro..avrai sicuramente ragione tu..hai giä
            dato ampia demo della tue conoscenza su mac e os
            xho detto SOLO che vista non blocca NULLAti chiede solo se vuoi eseguire il sfotware non certificatotu ne sai di piu'?hai altre info a riguardo?


            secondo te MS mi impedirta di installare vista?
            non ha senso la domanda....se MS vende vista ha
            interesse che si installi a tal punto che per
            anni fa usato pratiche per preinstallare win su
            tutti i PC
            perche' non ha senso?secondo te se io vado in negozio non mi vendono vista?

            se dicono hw minimo richiesto cpu 800 mhz non

            credo ce ne siano molte in giro con il chip
            fritz

            di intel dentro
            infatti tutti i nuovi pc venduti sono tutti a
            800mhz
            dai non arrampicarti sugli specchi fai ridere
            sei tu che hai detto che sono tutti 800mhzio ho solo detto che la maggior parte e' HW non cosi recente da supportare il tcpm

            la 10.4.5 pure
            si certo...e via di patch ogni mese...sai che
            palle
            instalare la patch di maxxuss o quella di appledove sta la diferenza?

            ma solo perche' e' stata craccata

            nelle intenzioni di apple questa cosa non era

            prevista
            infatti x mesi non hanno detto nulla...azzo se
            non era prevista..sono tutti scemi e tu il più
            intelligente
            ok hai ragioneho sbagliato verbovolevo dire "non era intenzionale"

            nelle intenzioni di microsoft non c'e' certo

            quella di tagliare fuori dal mercato piu' della

            meta del parco HW esistente oggi che non ha HW

            trsuted
            ma non scrivere scemenze...che il parco di
            installato windows non è tutto sotto XP....per
            cui o precisi quello che affemri o non dici
            nulla....ma tutto quanto uscira assieme a vista
            secondo te come sarà?perche' sposti continuamente il discorso?rispondi a cio che ti si chiedelimitati a quellosecondo te MS dira a tutti quelli che oggi hanno un pc comprate un nuovo pc con vista?
            mah


            ma che dici?


            rileggiti...ti contraddici
            convinto te



            aridaje
            a ridaje che non capisci quello che leggi


            non siete gli unici a leggere slashdot
            leggo di meglio...


            ho fatto dual boot con vista e efi
            e sopra cosa ho scritto? che prima di vista non
            puoi far bootare win...tu sei sicuro di capire
            l'italiano?
            no io piccolo ragazzo che viene di albània con gommònetu grande italiano signore essere buono con mepuo io stare in tua gabbia e serve te come umile schiavo?

            e potrebbe bootare anche XP, almeno su vmware
            eccerto...è la stessa cosa...se prendi il cd di
            XP non lo riesci ad installare su un mactel
            e io che ho detto? :)

            funziona, col loader di vista
            appunto se prendi un cd di XP non lo installi
            devi andare a trafficare con altro....ma tu ben
            sai come si fa..per cui non ti posto link
            e io che ho detto?:)

            il discorso e' che e' una procedura complessa

            dire non impediro non vuol dire vi rendero la

            vita facile
            ma non scrivere scemenze....dire non vi impedirò
            vuol dire...se prendi il cd di vista e riesci a
            fare l'install bene...se non ce la fai non
            chiedere aiuto xke non te ne do...non è un mio
            os.
            mi pare lampante la cosa...e io che ho detto? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar 1
            - Scritto da: Anonimo
            apple ha scritto osx per i suoi pc o no?
            cosa c'e' di ridicolo nel dire che il pc da 600
            euro con osx non era cio che apple voleva?
            xke è una cavolata che scrivi tu...
            sono sicuro
            non volevo sembrare spocchioso
            eccome se lo sei
            a parte che non ho capito cosa hai scritto
            comunque provo a spiegarti come farei con mio
            cugino di 4 anniah ecco scrivi come uno da 4 anni dall'inizio dei post...ecco xke non si capisce na mazza
            c'e' un sacco di HW che non supporta tcpm
            vedasi AMD e tutte le cpu intel precedenti al
            pentium Dsi certo....e quindi l'unico computer tc è un mactel..ma va la che ti contraddici ogni volta
            ad esempio il mio p4 di 3 anni fa
            secondo te ms (che non vende HW lo hai detto
            anche te) rinuncera a questi clienti?
            o spera di convertirli strada facendo?
            spera di convertirli strada facendo...quando avranno da cambiare hw...lo ha tentato di fare con XP vuoi che semtta ora?ma dove vivi?
            quali fesserie?
            sentiamo...
            sono assai curioso
            rileggiti...ne hai scritte a bizzeffe
            so cosa c'e' nella beta 2 che e' considerata
            feauture complete
            pero' te sei quello che giura sul fatto che ci
            sara il TCPM completamente chiuso
            io invece ti dico che in quella che Microsoft
            (non tu) giudica completa non c'e',almeno non
            nella forma in cui lo intendi te
            forse ne sai piu' di loro
            c'è in link che punta ad un pdf da qualche parte nel 3ad...leggilo e commentalo...
            uahahahahahahhahaha
            ecco che ti sei scoperto
            sono un beta tester registrato
            ma di cosa vai cianciando?e spari una marea di cavolate?allora sei un piratone e basta altro che beta tester....
            io vista l'ho installato e letto tutto cio che
            c'era da leggeree fai confusione lo steso?cambia lavoro va
            e oggi sto scaricando la build 5308 beta 2
            definitiva "feature complete"
            cambia lavoro...non hai capito cosa è TC e palladium o come si chiama oggi
            ahahahahah
            ma che fai?
            mi copi?
            io ti ho detto che ho installato vista!
            tu?
            rispondi o vuoi glissare di nuovo?
            vuoi che ti posti gli screenshots? :)
            buahaha li trovi in rete...non è che fanno di te un mostro si scienza..anzi


            il mio pc non ha hw trusted

            metti un core duo....

            no
            non sono obbligato :)
            lo capisci?????
            bauhahaha ne parliamo quando dovrai cambiare cputroller
            ho detto SOLO che vista non blocca NULLA
            ti chiede solo se vuoi eseguire il sfotware non
            certificato
            tu ne sai di piu'?
            hai altre info a riguardo?
            google
            perche' non ha senso?
            secondo te se io vado in negozio non mi vendono
            vista?
            non hai capito...e non mi stupisce
            sei tu che hai detto che sono tutti 800mhz
            io ho solo detto che la maggior parte e' HW non
            cosi recente da supportare il tcpm
            "non così recente"....buahahah azzo ma che lungimiranza da troll

            instalare la patch di maxxuss o quella di apple
            dove sta la diferenza?
            la prima è illegale e non sempre è aggiornabile la versione preesistente installata...la seocnda è legale e non obbliga a una clean install

            ok hai ragione
            ho sbagliato verbo
            volevo dire "non era intenzionale"
            è dall'inizio che ne sbagli di affermazioni
            perche' sposti continuamente il discorso?ho imparato da te...
            rispondi a cio che ti si chiede
            limitati a quello
            secondo te MS dira a tutti quelli che oggi hanno
            un pc comprate un nuovo pc con vista?
            SI..non mi risulta che MS con l'uscita di XP abbia detto...comprate un PC con linux, con win98 o win2000o vogliamo negare l'evidenza?

            convinto te
            rileggiti gnurant


            no io piccolo ragazzo che viene di albània con
            gommòne
            tu grande italiano signore essere buono con me
            puo io stare in tua gabbia e serve te come umile
            schiavo?
            a te non serve il gommone serve il neurone

            e io che ho detto? :)
            hai scritto altro..rileggiti

            e io che ho detto?:)
            hai detto altri rileggiticosa...

            e io che ho detto? :)hai detto altri.rileggitisei scem8 o fai apposta?
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar 2

            gia ma anche vista non e' che metti il cd si
            installa e fa il boot senza problemi...hai provato o parli a vuoto?
            eppure vista supporta efi
            devi smanettare un bel posi certo...invece per installare X x86 su hw non supportato non devi smanettare per nulla....

            come fai a sapere che non so?
            lo deduci?lo leggo..genio
            ancora co sta storia?
            io ho scritto
            con l'hw di oggi con windows sono piu' libero
            ti sembra falso?hai scritto altro...ma vabbeh se vuoi girarle.....anche con un mac oggi sei libero...x cui lascia stare la filosofia...non ci sei portato
            vuole dire che non posso cambiare scheda video al
            mac?
            o forse che sull'HW che ho oggi a casa posso
            installare molto piu' facilemente tutto cio che
            voglio?bel discorsone....che è sterile perchè quello che hai a casa tu è irrilevante...il mercato è orientato verso altre situazioni...navigando a vista
            gia ma Windows non e' il solo a girare
            nativamente su x86 e senza alcun chip di
            riconoscimento
            ma non gira su ppc...e quindi?ma ti stai veramente arrampicando sui vetri allota

            MS ha fatto anche NT per alhpa
            io ne ho installato una copia ai frati salesiani
            e io una copia per commodore 64 al padre eterno....torna agli anni 2006 va
            ok pc x86
            cosi e' piu' chiaro no?
            è il discrso che è fumoso...

            azzo che culo..installami la 10.4.5 x86 che
            rido.



            gia fattosei un piratone allora...
            vedo che qui quello che non sa non sono io
            http://www.osx86project.org/
            lo leggo tranquillo ma non per fare il piratone sfigato..e fino a ieri non riportava nulla
            gia ma la 10.4.5 posso tenermela per qualche mese
            tranquillamenteazzo che culo...io me la tengo più a lungo
            poi maxxuss fa uscire il dvd patchato e aggiorno
            cosi come ho fatto per la 10.4.3azzo che culo...io invece aggiorno via sw update...senza aspettare maxxuss
            e' solo per testare alcune cose a me OSX non
            serve in realtacvd sei un piratone sfigato....lo installi e non lo conosci....
            ma poter avere safari per testare i siti web e'
            comodo
            senza dover per forza comprare un mac
            buahahaah ma trovane un altra di scusa...basta fare i siti conformi agli standard e non per IE
            e' stato droppato da tantissimo tempo
            e' stato annunciato
            e winfs si puo' scaricare separatamente anche per
            windows XP
            pero' sono io quello che non sa le cose
            lo so anche io...ma era per farti capire che beta e final non sono identiche....

            senza averlo provato, tuignori troppe cose..ti sei limitato all'install e a 2 clic ma non conosci molto..traspare dai tuoi testi
            e' italiano caro
            io l'ho provatol'italiano è in opzione all'install....quando sei nato non t'hanno messo la crocetta


            chi ha mai detto di non averlo provato
            io ho provato la alpha la beta 1 e la 2 di vista
            e osx dalla 10.4.1 alla 10.4.5
            buahaha ha provato poco di X....e conosci ancor meno....quanto a vista..parli di TC e sei confuso...torna al wizard dell'install piratone
            ma che cazzo dici
            hai mal interpretato una frase chiarissima e poi
            dai per scontate delle conclusioni risibili
            rileggiti la figuraccia che hai fattol'unica figuraccia è quella che propini ai lettori...ma ringraziandoti per l'ilarità che crei ti invito a continuare....fai scompisciare dalle risate..mi limiterò a leggerti senza commentare oltre...sei da spassoaloha caro (troll3) azzo
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar 2


            ma poter avere safari per testare i siti web e'

            comodo

            senza dover per forza comprare un mac


            buahahaah ma trovane un altra di scusa...
            basta fare i siti conformi agli standard e non
            per IE
            se solo ne sapessi qualcosa di cio che scrivia parte che "siti scritti per ie non ha senso"a parte che non sai cosa faccio (non solo html)e che e' solo una piccola parte del mio lavoroma ci sono altri problemi da valutareuno di questi sono le performanceti sei mai chiesto perche' gmail al'inizio era supportato solo su IE e mozilla?eppure loro usano gli standard

            e' stato droppato da tantissimo tempo

            e' stato annunciato

            e winfs si puo' scaricare separatamente anche
            per

            windows XP

            pero' sono io quello che non sa le cose


            lo so anche io...ma era per farti capire che beta
            e final non sono identiche....
            ma se una beta viene considerata feature freezed?

            senza averlo provato, tu
            ignori troppe cose..ti sei limitato all'install e
            a 2 clic ma non conosci molto..traspare dai tuoi
            testi
            vabbe se lo dici tenon volgio neanche provare a convincerti del contrariotanto che me ne viene?

            e' italiano caro

            io l'ho provato
            l'italiano è in opzione all'install....quando sei
            nato non t'hanno messo la crocetta
            cazzo adesso che mi hai scoperto sono fregatoho sempre girato in emulazione con rosettaper questo le mie performance sono inferiori

            chi ha mai detto di non averlo provato

            io ho provato la alpha la beta 1 e la 2 di vista

            e osx dalla 10.4.1 alla 10.4.5


            buahaha ha provato poco di X....e conosci ancor
            meno....quanto a vista..parli di TC e sei
            confuso...torna al wizard dell'install piratone
            piratone sarai tese avessi bisogno di osx per lavoro comprerei un macinvece mi basta la mia copia di windows 2000

            ma che cazzo dici

            hai mal interpretato una frase chiarissima e poi

            dai per scontate delle conclusioni risibili

            rileggiti la figuraccia che hai fatto
            l'unica figuraccia è quella che propini ai
            lettori...ma ringraziandoti per l'ilarità che
            crei ti invito a continuare....fai scompisciare
            dalle risate..mi limiterò a leggerti senza
            commentare oltre...sei da spassono guardae' sabato sera e sono le 10 e' ora di lavarsifra un po si esce
          • Anonimo scrive:
            Re: Discorsi da bar 2
            - Scritto da: Anonimo




            se solo ne sapessi qualcosa di cio che scrivi
            a parte che "siti scritti per ie non ha senso"no eh...allora cambia lavoro e 2
            a parte che non sai cosa faccio (non solo html)cambia lavoro e 3
            e che e' solo una piccola parte del mio lavoro
            ma ci sono altri problemi da valutare
            uno di questi sono le performance
            ti sei mai chiesto perche' gmail al'inizio era
            supportato solo su IE e mozilla?
            eppure loro usano gli standard
            cos c'entra le perfornace con codice html che non segue gli standard ufficiali ma segue quelli MS?cambia lavoro e 4
            ma se una beta viene considerata feature freezed?
            cambia lavoro e 5
            vabbe se lo dici te
            non volgio neanche provare a convincerti del
            contrario
            tanto che me ne viene?
            cambia lavoro e 6....
            cazzo adesso che mi hai scoperto sono fregato
            ho sempre girato in emulazione con rosetta
            per questo le mie performance sono inferiori
            rosetta lavora in simulazione non in emulazione...sarebbe più lento se fosse in emulazionecambia lavoro e 7
            piratone sarai teusi una X x86 patchata illegalmente e non sei un piratone? che coraggio
            se avessi bisogno di osx per lavoro comprerei un
            mac
            invece mi basta la mia copia di windows 2000
            pagata alemno quella piratone?
            no guarda
            e' sabato sera e sono le 10
            e' ora di lavarsi
            fra un po si escebravo piratone lava i tuoi peccati che intanto io ero a far carnevale...dopo averti letto ho capito che sei un buffone in maschera
          • Anonimo scrive:
            9 --
  • Anonimo scrive:
    sparate solo.......
    ....quando vedete il bianco dei loro occhi!è una regola semplice: se il nemico (perchè è questo ormai il cliente) non è abbastanza vicino, non gli si deve sparare o le perdite saranno ridottissime. aspettare che sia alla distanza minima e poi massacrarlo quando non ha più possibilità di salvarsi.se apple implementasse ora tutte le funzioni tc, nessuno comprerebbe i loro pc, i vecchi utenti si terrebbero i mac (quelli col ppc) e gli altri linux o bsd (e solaris, che ora mi sta simpatico)
    • Anonimo scrive:
      Re: sparate solo.......
      - Scritto da: Anonimo
      ....quando vedete il bianco dei loro occhi!

      è una regola semplice: se il nemico (perchè è
      questo ormai il cliente) non è abbastanza vicino,
      non gli si deve sparare o le perdite saranno
      ridottissime.
      aspettare che sia alla distanza minima e poi
      massacrarlo quando non ha più possibilità di
      salvarsi.
      se apple implementasse ora tutte le funzioni tc,
      nessuno comprerebbe i loro pc, i vecchi utenti si
      terrebbero i mac (quelli col ppc) e gli altri
      linux o bsd (e solaris, che ora mi sta simpatico)OOOOOhhhh... ma che tragedia.... "non ha + la possibilità di salvarsi"... sai che stai parlando di un semplice computer? non ci metto niente a buttarlo nella spazzatura e a comprarne un'altro.... salvati tu piuttosto!
      • Anonimo scrive:
        Re: sparate solo.......

        OOOOOhhhh... ma che tragedia.... "non ha + la
        possibilità di salvarsi"... sai che stai parlando
        di un semplice computer? non ci metto niente a
        buttarlo nella spazzatura e a comprarne
        un'altro.... salvati tu piuttosto!bravo... butta via e compra nuovo... e che compri? un altro trusted?qualcuno adesso ( anzi, uno in particolare ) dirà che sono un trollazzo, dico ovvietà, dovrei stare zitto, e che parlo AD MINCHIAM (ti sei, e mi hai riconosciuto vero? )questo è il mio pensiero:3 virus ( anche se di poca importanza ) vengono messi nel "mercato mac", proprio prima del lancio del MacIntel Trusted...tirate voi le conclusioni?
  • Anonimo scrive:
    Cambio lavoro
    Chi si associa?Non voglio essere co-artefice di un futuri di questo tipo.Seawanderer
    • Anonimo scrive:
      Re: Cambio lavoro
      - Scritto da: Anonimo
      Chi si associa?
      Non voglio essere co-artefice di un futuri di
      questo tipo.

      Seawandererbraccia rubate all'agricoltura....avrai lucrato per anni sulle defaillances di windows e ora vieni a fare il moralista?ma va va va
    • FDG scrive:
      Re: Cambio lavoro
      - Scritto da: Anonimo
      Chi si associa?
      Non voglio essere co-artefice di un futuri di
      questo tipo.Beh, visto che tu come tanti altri hai la propensione ad esprimere giudizi su cose che non conosci, fai bene a cambiare lavoro, fai il bene degli altri.
  • Anonimo scrive:
    OT ma se io non volesse INTEL/AMD
    Esiste ancora qualche alternativa di mercato ai processori intel e AMD ? Mi ricordo che fino a pochi anni fà c'erano dei processori alternativi , sono tutti falliti ?Cerco un processore magari anche lentino ma che sia x86 compatibile, che sia ancora in produzione e che magari consumi poco e non abbia bisognono di rumorose ventole di raffreddamento. E chiaramente anche una scheda madre che lo supporti e che non abbia chip spioni e malfidati :D PS se aveste anche dritte su dove eventulmente reperirli in Italia yuptost
    • Anonimo scrive:
      Re: OT ma se io non volesse INTEL/AMD
      - Scritto da: Anonimo
      Esiste ancora qualche alternativa di mercato ai
      processori intel e AMD ?
      Mi ricordo che fino a pochi anni fà c'erano dei
      processori alternativi , sono tutti falliti ?
      Cerco un processore magari anche lentino ma che
      sia x86 compatibile, che sia ancora in produzione
      e che magari consumi poco e non abbia bisognono
      di rumorose ventole di raffreddamento.
      E chiaramente anche una scheda madre che lo
      supporti e che non abbia chip spioni e malfidati
      :D

      PS se aveste anche dritte su dove eventulmente
      reperirli in Italia

      yuptosthttp://www.sun.com/processors/UltraSPARC-T1/Non è x86 compatibile, ma Linux ci gira e tra qualche anno potrebbe essere l'unica soluzione LIBERA in circolazione.
      • Paperolibero scrive:
        Re: Dettagli mancanti
        Oltre alla CPU della SUN, Linux dovrebbe girare anche sui PowerPC o no e anche questi non sono TC o sbaglio; l'unica soluzione è tornare al vecchio UNIX chè è poi il nonno di tutti gli OS -MS e MAC ( la rivincita del nonno !!!) .Comunque a mio parere se caleranno le vendite di hardware tutte le case faranno presto marcia indietro da quella cacca del TC.Poi scusate ma i milioni di masterizzatori che hanno venduto finora come pensano di venderli dopo ???? (troll3)Lite-on, la Plextor e tutti gli altri costruttori cosa faranno tireranno una crepa senza dire nulla ??? Senza contare TDK, Verbatim, e tutti gli altri !!!!!==================================Modificato dall'autore il 24/02/2006 8.20.39
        • Anonimo scrive:
          Re: Dettagli mancanti
          - Scritto da: Paperolibero

          Oltre alla CPU della SUN, Linux dovrebbe girare
          anche sui PowerPC o no e anche questi non sono TC
          o sbaglio; l'unica soluzione è tornare al vecchio
          UNIX chè è poi il nonno di tutti gli OS -MS e MAC
          ( la rivincita del nonno !!!) .
          Comunque a mio parere se caleranno le vendite di
          hardware tutte le case faranno presto marcia
          indietro da quella cacca del TC.ma non calerannoc'è bisogno di una prima ondata di pc blindati e di gente che si incazza perchè non riesce a fare quel che vuole col proprio pc
      • Anonimo scrive:
        Re: OT ma se io non volesse INTEL/AMD
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Esiste ancora qualche alternativa di mercato ai

        processori intel e AMD ?

        Mi ricordo che fino a pochi anni fà c'erano dei

        processori alternativi , sono tutti falliti ?

        Cerco un processore magari anche lentino ma che

        sia x86 compatibile, che sia ancora in
        produzione

        e che magari consumi poco e non abbia bisognono

        di rumorose ventole di raffreddamento.

        E chiaramente anche una scheda madre che lo

        supporti e che non abbia chip spioni e
        malfidati

        :D



        PS se aveste anche dritte su dove eventulmente

        reperirli in Italia



        yuptost

        http://www.sun.com/processors/UltraSPARC-T1/

        Non è x86 compatibile, ma Linux ci gira e tra
        qualche anno potrebbe essere l'unica soluzione
        LIBERA in circolazione.Ciccio per tua informazione Sun fa parte del TCG (trusted computing group)
        • Anonimo scrive:
          Re: OT ma se io non volesse INTEL/AMD
          Chi se ne frega della compatibilità x86... passate ai MIPS di SGI, ottimi sotto tutti i punti di vita
          • Anonimo scrive:
            Re: OT ma se io non volesse INTEL/AMD
            - Scritto da: Anonimo
            Chi se ne frega della compatibilità x86...
            passate ai MIPS di SGI, ottimi sotto tutti i
            punti di vitafica l' sgi, peccato che sia in cattive acque: ma li fanno ancora i mips?e un pc desktop sgi senza troppe pretese quanto verrebbe?
          • Anonimo scrive:
            Re: OT ma se io non volesse INTEL/AMD
            - Scritto da: Anonimo

            fica l' sgi, peccato che sia in cattive acque: ma
            li fanno ancora i mips?
            e un pc desktop sgi senza troppe pretese quanto
            verrebbe?Qualche botto, almeno 4 o 5 mila euro...(senza contare che i rivenditori in italia sono 4 gatti)Saluti,byUlix
          • Anonimo scrive:
            Re: OT ma se io non volesse INTEL/AMD
            - Scritto da: Anonimo
            Chi se ne frega della compatibilità x86...
            passate ai MIPS di SGI, ottimi sotto tutti i
            punti di vitaSGI è praticamente fallita.
    • Anonimo scrive:
      Re: OT ma se io non volesse INTEL/AMD
      ai tempi del pentium mmx oltre a intel e amd c'era il cyrix, che poi è stato acquisito da via, migliorato e venduto anche in italia, le prestazioni non sono il massimo, ma per pc di fascia medio bassa vanno benehttp://www.mini-itx.it/ questo è uno dei siti italiani che li vendeci sarebbero anche i transmeta, che però mi pare emulassero in software l'x86, e a parte qualche subnotebook della sony non li ho mai visti in vendita come scheda madre e cpu sfuse..
  • Anonimo scrive:
    Scusate la mia ignoranza
    ma qualcuno potrebbe spiegarmi cos'è esattamente il Trusted Computing e quali sono gli effetti (vantaggi e svantaggi) di tale tecnologia?Grazie in anticipo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Scusate la mia ignoranza
      http://www.no1984.org
      • Anonimo scrive:
        Re: Scusate la mia ignoranza
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.no1984.orgGRAZIE DI CUORE.Adesso capisco tutto.Saranno piselli amari, però. Che gran porcata.
        • Anonimo scrive:
          Re: Scusate la mia ignoranza
          dà fastidio agli utenti desktop, ma per l'utenza server è una sicurezza in più, onestamente, dubito che però "taglieranno le gambe" agli utenti desktop perchè poi ci perderanno anche nella vendita dell'hardware nel medio lungo periodo
      • Anonimo scrive:
        Re: Scusate la mia ignoranza
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.no1984.orgAggiungo anche un ringraziamento per questo link dove ho trovato quest'altro ( http://www.no1984.org/Trusted_Computing_movie ) da dove ho potuto scaricare un bellissimo filmato che spiega in modo semplice e coerente questa nuova "feature" dei nuovi processori.Chissà come si evolverà il tutto.
    • Anonimo scrive:
      Wikipedia, questa sconosciuta...
      http://en.wikipedia.org/wiki/Trusted_Computing
  • Anonimo scrive:
    Tutti a parlare male di Windows Vista...
    ...e che ti combinano qui??Sono già in giro macchine 'trustate' e parlano male di Windows Vista? Mah... come al solito, due pesi due misure...
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
      - Scritto da: Anonimo
      ...e che ti combinano qui??

      Sono già in giro macchine 'trustate' e parlano
      male di Windows Vista? Mah... come al solito, due
      pesi due misure...Finché all'hardware non ci aggiungi il software che dà appoggio al TC... Windows Vista invece E' il software che appoggia l'hardware TC: ed i suoi requisiti obbligheranno a comprare quell'hardware.Apple, se la notizia fosse vera, ha la POSSIBILITA' di fare una scelta: può essere una buona strategia aziendale, e non indica che Apple quella scelta abbia deciso di attuarla con il TC. Magari rimarrà parte hardware inutilizzato. Il mondo PC, con Vista, invece, la scelta l'ha già fatta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
        Un buon motivo in più per prendersela con Apple... nel dubbio ti ha già fatto PAGARE ORA qualcosa che "chissà se si userà"... congratulazioni...- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        ...e che ti combinano qui??



        Sono già in giro macchine 'trustate' e parlano

        male di Windows Vista? Mah... come al solito,
        due

        pesi due misure...

        Finché all'hardware non ci aggiungi il software
        che dà appoggio al TC... Windows Vista invece E'
        il software che appoggia l'hardware TC: ed i suoi
        requisiti obbligheranno a comprare
        quell'hardware.
        Apple, se la notizia fosse vera, ha la
        POSSIBILITA' di fare una scelta: può essere una
        buona strategia aziendale, e non indica che Apple
        quella scelta abbia deciso di attuarla con il TC.
        Magari rimarrà parte hardware inutilizzato. Il
        mondo PC, con Vista, invece, la scelta l'ha già
        fatta.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
          - Scritto da: Anonimo
          Un buon motivo in più per prendersela con
          Apple... nel dubbio ti ha già fatto PAGARE ORA
          qualcosa che "chissà se si userà"...
          congratulazioni...
          Scusa, eh, ma l'ha fatto pagare a me in caso (a parte il fatto che io personalmente uso un PC, e sono un affezionato Apple indirettamente, perchè lo usa un mio stretto famigliare), mica a te. E allora, che ti importa? Torna a parlare di Windows Vista nel thread apposito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
            E spiegami che allora dovrebbe interessare ai linari degli utenti che vorranno usare Windows Vista...Quel thread è già pieno di cantinari!! - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Un buon motivo in più per prendersela con

            Apple... nel dubbio ti ha già fatto PAGARE ORA

            qualcosa che "chissà se si userà"...

            congratulazioni...


            Scusa, eh, ma l'ha fatto pagare a me in caso (a
            parte il fatto che io personalmente uso un PC, e
            sono un affezionato Apple indirettamente, perchè
            lo usa un mio stretto famigliare), mica a te. E
            allora, che ti importa? Torna a parlare di
            Windows Vista nel thread apposito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
            - Scritto da: Anonimo
            E spiegami che allora dovrebbe interessare ai
            linari degli utenti che vorranno usare Windows
            Vista...
            Quel thread è già pieno di cantinari!!
            e tu sei pieno di stupido razzismo
            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Un buon motivo in più per prendersela con


            Apple... nel dubbio ti ha già fatto PAGARE ORA


            qualcosa che "chissà se si userà"...


            congratulazioni...




            Scusa, eh, ma l'ha fatto pagare a me in caso (a

            parte il fatto che io personalmente uso un PC, e

            sono un affezionato Apple indirettamente, perchè

            lo usa un mio stretto famigliare), mica a te. E

            allora, che ti importa? Torna a parlare di

            Windows Vista nel thread apposito.
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
          - Scritto da: Anonimo
          Un buon motivo in più per prendersela con
          Apple... nel dubbio ti ha già fatto PAGARE ORA
          qualcosa che "chissà se si userà"...
          congratulazioni...questo si che è un commento di peso....ehm hai mai usato tutte le funzionalità dei sw (OS inclusi) e hw che hai usato fino ad oggi? perchè se non hai mai usato il 100% allora hai pagato per qualcosa che chissà s euserai...idem con il televisore, il cellulare, la lavastoviglie ecc.mi pari un sempliciotto da questi ragionamenti da bar del truzzo


          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          ...e che ti combinano qui??





          Sono già in giro macchine 'trustate' e parlano


          male di Windows Vista? Mah... come al solito,

          due


          pesi due misure...



          Finché all'hardware non ci aggiungi il software

          che dà appoggio al TC... Windows Vista invece E'

          il software che appoggia l'hardware TC: ed i
          suoi

          requisiti obbligheranno a comprare

          quell'hardware.

          Apple, se la notizia fosse vera, ha la

          POSSIBILITA' di fare una scelta: può essere una

          buona strategia aziendale, e non indica che
          Apple

          quella scelta abbia deciso di attuarla con il
          TC.

          Magari rimarrà parte hardware inutilizzato. Il

          mondo PC, con Vista, invece, la scelta l'ha già

          fatta.
      • Zeross scrive:
        Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
        - Scritto da: Anonimo

        Windows Vista invece E'
        il software che appoggia l'hardware TC: ed i suoi
        requisiti obbligheranno a comprare
        quell'hardware.Snocciola fonti invece di ilazioni completamente gratuite.La build appena uscita si è installata perfettamente anche sul mio vecchio P3 733... cos'è, è venuto il folletto stanotte a montarmi un TPM su questo vecchio pc? O sarà stata la fatina dei dentini?Dannazione, non ci si può più fidare neanche di lei... non ci sono più le fatine di una volta! 8)
        • Anonimo scrive:
          Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: Anonimo



          Windows Vista invece E'

          il software che appoggia l'hardware TC: ed i
          suoi

          requisiti obbligheranno a comprare

          quell'hardware.

          Snocciola fonti invece di ilazioni completamente
          gratuite.
          La build appena uscita si è installata
          perfettamente anche sul mio vecchio P3 733...
          cos'è, è venuto il folletto stanotte a montarmi
          un TPM su questo vecchio pc? O sarà stata la
          fatina dei dentini?
          Dannazione, non ci si può più fidare neanche di
          lei... non ci sono più le fatine di una volta!
          8)a fata non è una retail quella uscita
          • Zeross scrive:
            Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
            - Scritto da: Anonimo

            a fata non è una retail quella uscitaPerchè quello che ha scritto la cazzata sopra ha già la retail?Gliel'ha portata la stessa fatina che a me ha montato il TPM sul pc?Che stronza sta fatina, inizia a starmi un po' sù... 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: Anonimo



            a fata non è una retail quella uscita

            Perchè quello che ha scritto la cazzata sopra ha
            già la retail?
            Gliel'ha portata la stessa fatina che a me ha
            montato il TPM sul pc?
            Che stronza sta fatina, inizia a starmi un po'
            sù... 8)infatti siete in 2 a sparle a vuoto....anche tu cominci a stare su come la fatina..solo che lei almeno è femmina
    • Anonimo scrive:
      Re: Tutti a parlare male di Windows Vist
      - Scritto da: Anonimo
      ...e che ti combinano qui??
      nulla rispetto a quello che ti combinano con vista...basta leggere articoli in merito e non 1 solo propinato qui su PI per accorgersene
      Sono già in giro macchine 'trustate' e parlano
      male di Windows Vista? Mah... come al solito, due
      pesi due misure...come al solito frasi fatte....tipico di chi non è informato sui 2 pesi
  • Crazy scrive:
    Trisyemente anche Apple e` andato la`...
    CIAO A TUTTIChe dire... io sono un grande appassionato di Windows, mi e` sempre piaciuto come sistema operativo ed in particolare, Win XP pro, lo ritengo il miglior Sistema Operativo di sempre, ma tutti hanno un rivale, e l'unico degno rivale che ho sempre visto in Windows e` Mac.Da quando ho Visto Mac OS X, mi sentivo tranquillo perche`, avevo visto un bel sistema operativo, che lavorava bene ed era stabile (queste impressioni le ho avute in neanche 3 mesi che lo ho utilizzato) lo ho visto come un bellissimo Sistema Operativo, la perfetta via di fuga dal Trusted Computing.Windows Vista non lo potro` prendere, per ragioni etiche e di principio, dovro` rinunciare al Sistema Operativo che mi era sempre piaciuto perche` non posso accettare che qualcuno, grazie al Trsuted Computing, possa impedirmi di utilizzare determinati Programmi solo perche` non ritenuto "Affidabili" (saranno cavoli miei decidere che cosa voglio e non voglio installare sul MIO Personal Computer... Personal non lo sara` piu`...), ma la mazzata piu` grande e` arrivata qualche mese fa, quando, Apple ha ufficializzato che sarebbe passata ad Intel, e quindi, anch'essa sarebbe andata nel Trusted Computing.Molto all'inizio non ci credevano, poi, e` arrivato il fatto inaspettato del furto parziale del codice sorgente di MacIntel, e subito vennero trovate tracce di TCPA...Ahi ahi, me la sono vista molto brutta, e tutt'ora me la vedo brutta, non potendo passare a Mac, mi tocchera` restare in Windows XP e senza nemmeno farci gli Aggiornamenti per evitare che porcate di Trusted COmputing mi vengano installate a mia insaputa, ma alla fine cosa dovro` fare?All'inizio pensavo di trovarmi costretto a passare al Sistema Operativo che non mi e` mai piaciuto, anzi, dico la verita`, non mi sta simpatico, e si chiama Linux, ma era l'unica via di fuga.Poi, sono venuto a conoscienza di un altro Sistema Operativo, chiamato React OS, un Sistema che e` ancora alla nascita e che e` gia` sotto problemi legali perche` accusato di essere nato rubando parti del codice trafugato di Windows 2k... pensavo che fosse finita per l'unico Sistema Operativo Open in cui in qualche modo credevo... beh, ieri la bella notizia, la Verifica al codice di React OS e` arrivata al 15% senza nessuna rogna legale fino ad ora, quindi lo sviluppo e` ripartito ed a breve inizieranno a girare le prime Beta.React OS mi piace perche` ha un'interfacci amolto bella (diciamo familiare ai miei occhi) e riesce a far girare tutti i Software ed i Driver scritti per Windows... questo andra` bene fino a che non verra` attivato il Trusted Computing, ma l'idea mi piace.Non so perche`, ma questo React OS mi ispira ed intendo sfruttarlo come via di fuga dal Trusted Computing, specialmente perche` sembrerebbe che pure Linux se ne andra` a finire nel buco oscuro chiamato TC, quindi, React sara` l'unica via di fuga seria rimasta in piazza.Spero che ora, lo sviluppo di questo Sistema Operativo riprenda e sia abbastanza rapido, il Team di sviluppo ha raggiunto tutti gli obiettivi prefissi ed ora sta lavorando alla stabilita`.Per quanto riguarda Mac OS X... che posso dire, mi spiace, ma come minimo ha perso quello che sarebbe stato un sicuro Futuro cliente, mentre Microsoft, ha come minimo perso un cliente...DISTINTI SALUTI==================================Modificato dall'autore il 24/02/2006 1.19.26
    • Anonimo scrive:
      Re: Trisyemente anche Apple e` andato la
      Rispetto (sono GNU/Linuxiano fino al midollo, se ti può interessare) ReactOS, ma lo ritengo un progetto troppo immaturo, sebbene gli sviluppatori ci mettano tutta la passione del mondo: GNU/Linux, con una comunità al seguito più grande di quella di ReactOS (che sarà anche promettente ed interessante sotto certi aspetti, ma si ritaglierà una nicchia iniziale di sicuro molto più piccola rispetto alla già esigua fetta di GNU/Linux), è maturato in maniera graduale, costante, ma comunque lenta (anche perchè le accelerazioni nel ciclo di sviluppo portano problemi in prospettiva medio-lungo termine).Ti auguro buona fortuna con ReactOS, ti invito a controllare le fonti di quel che si dice sul TC in Apple (mai credere ad una notizia se non si tocca con mano la questione: la disinformazione - anche quella fatta in buona fede - è onnipresente), e ti invito-sfido (nel senso bonario del termine) a provare comunque una distribuzione GNU/Linux (Kubuntu, ad esempio). Almeno potrai dire di aver provato e di aver constatato anche lì che quanto si dice su GNU/Linux è vero; o forse potresti scoprire che non lo è affatto.Inoltre GNU/Linux è installabile anche sugli Apple: di certo sui vecchi PPC, ignoro invece sui nuovi "Mactel".
      • Crazy scrive:
        Le PROVE che tristemente CONFERMANO
        - Scritto da: Anonimo
        Rispetto (sono GNU/Linuxiano fino al midollo, se
        ti può interessare) ReactOS, ma lo ritengo un
        progetto troppo immaturo, sebbene gli
        sviluppatori ci mettano tutta la passione del
        mondo: GNU/Linux, con una comunità al seguito più
        grande di quella di ReactOS (che sarà anche
        promettente ed interessante sotto certi aspetti,
        ma si ritaglierà una nicchia iniziale di sicuro
        molto più piccola rispetto alla già esigua fetta
        di GNU/Linux), è maturato in maniera graduale,
        costante, ma comunque lenta (anche perchè le
        accelerazioni nel ciclo di sviluppo portano
        problemi in prospettiva medio-lungo termine).

        Ti auguro buona fortuna con ReactOS, ti invito a
        controllare le fonti di quel che si dice sul TC
        in Apple (mai credere ad una notizia se non si
        tocca con mano la questione: la disinformazione -
        anche quella fatta in buona fede - è
        onnipresente), e ti invito-sfido (nel senso
        bonario del termine) a provare comunque una
        distribuzione GNU/Linux (Kubuntu, ad esempio).
        Almeno potrai dire di aver provato e di aver
        constatato anche lì che quanto si dice su
        GNU/Linux è vero; o forse potresti scoprire che
        non lo è affatto.

        Inoltre GNU/Linux è installabile anche sugli
        Apple: di certo sui vecchi PPC, ignoro invece sui
        nuovi "Mactel".LE PROVE CHE MACINTEL HA IL TC" http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438 "Ho gia` provato a suo tempo piu` di qualche distribuzione di Linux, la RedHat 7, la Debian, la Mandrake e la SlackWare... non so perche`, ma quella che mi e` piaciuta dipiu` e` stata la Slackware 9.1 di cui ho conservato i CD.Nessuna comunque mi e` piaciuta fino in fondo.React OS ha un vantaggio rispetto a Linux: React e` fatto per essere utilizzabile da bambini di 3 anni, o da Utonti, ed e` questo che ha fatto la forza di Windows: essere strafacile da utilizzare.Io ne sono un esempio: nessuno mi ha insegnato nulla di Computer, a 10 anni mi venne ragalato un Portatile con Windows 3.1, da li` mi sono fatto le ossa, poi sono andato avanti.Windows 98 lo ho rpaticamente saltato perche`, quando lo ho provato mi ha dato solo problemi, quindi, sono rimasto a lungo in Windows 95.Poi ho utilizzato in contemporanea Windows 2000 ed me... non mi andava bene nessuno dei due, poi, il mitico avvento di XP.Il TOP.Poi, ho provato i vari Linux, nessuno dei provati mi e` piaciuto, a causa del TC volevo passare a Mac ma come detto prima, non ho potuto farlo e non potro` proprio perche` anche Mac se ne va dalla aprte del nemico, converrai con me che l'unica scelta e` React, ed il fatto che e` molto piu` semplice di Linux fa presupporre che potra` avere un buon successo, come lo ha avuto Windows nel passato.Vedremo. SALUTI e Grazie per gli Auguri di Buona Fortuna... ne avro` bisogno==================================Modificato dall'autore il 24/02/2006 1.38.19
        • Anonimo scrive:
          Re: Le PROVE che tristemente CONFERMANO

          React OS ha un vantaggio rispetto a Linux: React
          e` fatto per essere utilizzabile da bambini di 3
          anni, o da Utonti, ed e` questo che ha fatto la
          forza di Windows: essere strafacile da
          utilizzare.senti crazy, non per mettere in dubbio quel che dici, ma su win non e' facile destreggiarsi in operazioni complesse, certo che i prog li installi con un click, dopo pero' se sei un utontone devi pure formattare spesso altrimenti anche xp non si trascina piu'. Questo fatto della facilita' mi ha abbastanza stufato, tu sei cresciuto dentro un sistema operativo, ti sei adeguato a quello e non ti piace tutto cio' che e' diverso da quello, mac e', ed e' stato a volte, partner o finto avversario di win, forse e' per questo che lo accetti meglio, ma ha il suo sistema operativo che e' molto simile a linux e per niente a win.Su reactos non c'e' da sperare, rimarra' un progetto interessante se supportato dalla monopolista, altrimenti mi dici a che serve un emulatore di un progetto blindato? che ci girera' di libero se cio' che restera' libero non sara' per quel sistema?Non voglio offendere, ma con il suo marketing la tua amata corporation il chip fritz te lo ha installato nella mente fin da piccolo come a quelli che usano mac e' stato detto che di meglio non ce n'e' e tutti ci hanno creduto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Le PROVE che tristemente CONFERMANO
          - Scritto da: Crazy
          - Scritto da: Anonimo

          Rispetto (sono GNU/Linuxiano fino al midollo, se

          ti può interessare) ReactOS, ma lo ritengo un

          progetto troppo immaturo, sebbene gli

          sviluppatori ci mettano tutta la passione del

          mondo: GNU/Linux, con una comunità al seguito
          più

          grande di quella di ReactOS (che sarà anche

          promettente ed interessante sotto certi aspetti,

          ma si ritaglierà una nicchia iniziale di sicuro

          molto più piccola rispetto alla già esigua fetta

          di GNU/Linux), è maturato in maniera graduale,

          costante, ma comunque lenta (anche perchè le

          accelerazioni nel ciclo di sviluppo portano

          problemi in prospettiva medio-lungo termine).



          Ti auguro buona fortuna con ReactOS, ti invito a

          controllare le fonti di quel che si dice sul TC

          in Apple (mai credere ad una notizia se non si

          tocca con mano la questione: la disinformazione
          -

          anche quella fatta in buona fede - è

          onnipresente), e ti invito-sfido (nel senso

          bonario del termine) a provare comunque una

          distribuzione GNU/Linux (Kubuntu, ad esempio).

          Almeno potrai dire di aver provato e di aver

          constatato anche lì che quanto si dice su

          GNU/Linux è vero; o forse potresti scoprire che

          non lo è affatto.



          Inoltre GNU/Linux è installabile anche sugli

          Apple: di certo sui vecchi PPC, ignoro invece
          sui

          nuovi "Mactel".

          LE PROVE CHE MACINTEL HA IL TC
          " http://punto-informatico.it/p.asp?i=54438 "
          quale parte di "serve solo ad impedire che si installi OS X urbi et orbi" non hai ancora capito ad oggi?il resto ü tutto fumoso bla bla da bar:
          Ho gia` provato a suo tempo piu` di qualche
          distribuzione di Linux, la RedHat 7, la Debian,
          la Mandrake e la SlackWare... non so perche`, ma
          quella che mi e` piaciuta dipiu` e` stata la
          Slackware 9.1 di cui ho conservato i CD.
          Nessuna comunque mi e` piaciuta fino in fondo.
          React OS ha un vantaggio rispetto a Linux: React
          e` fatto per essere utilizzabile da bambini di 3
          anni, o da Utonti, ed e` questo che ha fatto la
          forza di Windows: essere strafacile da
          utilizzare.
          Io ne sono un esempio: nessuno mi ha insegnato
          nulla di Computer, a 10 anni mi venne ragalato un
          Portatile con Windows 3.1, da li` mi sono fatto
          le ossa, poi sono andato avanti.
          Windows 98 lo ho rpaticamente saltato perche`,
          quando lo ho provato mi ha dato solo problemi,
          quindi, sono rimasto a lungo in Windows 95.
          Poi ho utilizzato in contemporanea Windows 2000
          ed me... non mi andava bene nessuno dei due, poi,
          il mitico avvento di XP.
          Il TOP.
          Poi, ho provato i vari Linux, nessuno dei provati
          mi e` piaciuto, a causa del TC volevo passare a
          Mac ma come detto prima, non ho potuto farlo e
          non potro` proprio perche` anche Mac se ne va
          dalla aprte del nemico, converrai con me che
          l'unica scelta e` React, ed il fatto che e` molto
          piu` semplice di Linux fa presupporre che potra`
          avere un buon successo, come lo ha avuto Windows
          nel passato.
          Vedremo.
          SALUTI e Grazie per gli Auguri di Buona
          Fortuna... ne avro` bisogno




          ==================================
          Modificato dall'autore il 24/02/2006 1.38.19
        • Anonimo scrive:
          Re: Le PROVE che tristemente CONFERMANO
          - Scritto da: Crazy
          ed e` questo che ha fatto la
          forza di Windows: essere strafacile da
          utilizzare.e questa la dice lunga sul tuo conto
    • Anonimo scrive:
      Re: Trisyemente anche Apple e` andato la

      riesce a far girare tutti i Software ed i Driver scritti per WindowsUh...Photoshop 3?Openoffice 1.1?Unreal Tournament?Solitario?L'installazione di Office?Iniziativa interessante, ma prima che Reactos diventi utilizzabile campa cavallo...
      • SardinianBoy scrive:
        Re: Trisyemente anche Apple e` andato la
        Non voglio essere ripetitivo ma penso che la cosa brutta della questione è che la parola " Personal " riferita a Personal Computer cesserà di esistere.O LOTTIAMO O CI ARRENDIAMO, però sappiamo bene che non useranno nemmeno la vaselina!Tanti saluti a Crazy !www.bloggers.it/ThePowerOfLinux
    • Anonimo scrive:
      Re: Trisyemente anche Apple e` andato la
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Trisyemente anche Apple e` andato la
      ecco bravo un cliente in meno...ora finiscila di rompere i maroni va
    • Anonimo scrive:
      Re: Trisyemente anche Apple e` andato la
      - Scritto da: Crazy
      Per quanto riguarda Mac OS X... che posso dire,
      mi spiace, ma come minimo ha perso quello che
      sarebbe stato un sicuro Futuro cliente, mentre
      Microsoft, ha come minimo perso un cliente...
      DISTINTI SALUTI

      ==================================
      Modificato dall'autore il 24/02/2006 1.19.26Penso stiano tutti piangendo perchè non potranno averti come cliente.......
    • Anonimo scrive:
      Re: Trisyemente anche Apple e` andato la
      come al solito dimostri di non aver capito niente.apple verifica semplicemente l'installazione del proprio sistema sul proprio hardware. punto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Trisyemente anche Apple e` andato la

      chiamato TC, quindi, React sara` l'unica via di
      fuga seria rimasta in piazza.LOOOOOOOOOOL !!!Hai scritto una valanga di cazzate da paura, ma questa e' veramente la ciliegina sulla torta !
    • Anonimo scrive:
      Re: Trisyemente anche Apple e` andato la
      e basta co sto reactos....hai le stesse apps funzionanti MEGLIO con linux + wine/cedega/xover ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Trisyemente anche Apple e` andato la
      http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=1338762&tid=1338762&p=1&r=PI
    • Anonimo scrive:
      Re: Trisyemente anche Apple e` andato la
      c'è sempre gnu/hurd, solaris, freebsd, l'openbeos, morto un Papa se ne fa un altro
  • dott. Anonimo scrive:
    Mi associo alla richiesta delle fonti
    Alessandro Bottoni smentisce a destra e a manca e afferma con assoluta certezza che c'è questo benedetto chip Fritz, bello vigoroso, all'interno dei nuovi mac. Frasi come"Anche il supporto software fornito da Mac OS X è più che sufficiente per usare la sottostante piattaforma hardware per tutti gli scopi per cui è stata creata"fanno intendere che esistano anche delle api che consentono di sfruttare a livello applicativo le funzionalità offerte dal nostro beniamino chippone.Ora, non per mettere in dubbio le parole di Bottoni, ma io sono abituato a leggere dei riferimenti bibliografici o almeno una webografia dove poter andare a verificare quanto viene asserito. Sarebbe carino ci fossero anche qui. Ad esempio, datasheet, riferimenti alle api e quant'altro possa confermare o smentire quanto affermato in questo articolo. Insomma, da qualche parte l'articolista si sarà pure informato...
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi associo alla richiesta delle font
      i chip fritz non li puoi vedere se non distruggi la cpu.
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi associo alla richiesta delle font
        AAAH la gente illusa.Apple è una merda come tutte le altre ditte del TC, siete stati voi gli illusi che avete usato il mac che non ha niente, 4 software in croce, alla fine tutti sono destinati al tc, apple e m$ in primis!Inutile che frignate e trovate scuse, i mac sono fallati , i mac avranno TC.Windows e' fallato, avrà TC.Linux viene patchato velocemente e le falle non sono molte, ma avrà TC (solo che si puo' spegnere, cmq io non ce lo voglio in nessun OS).Tutto il TC e' da boicottare, se volete continuare a usare in pace quell'obrobio che risponde al nome di mac, o un pc windcozz per gustarvi i vostri dialer è meglio ch evi date na svegliata.NON ESISTE IL THINK DIFFERENT!TUTTI THINKANO AI SOLDI, COME M$!!
    • FDG scrive:
      Re: Mi associo alla richiesta delle font
      - Scritto da: dott. Anonimo
      fanno intendere che esistano anche delle api che
      consentono di sfruttare a livello applicativo le
      funzionalità offerte dal nostro beniamino
      chippone.Si, infatti sembra uno ben informato, così ben informato che non ha mai firmato un NDA ogni qualvolta ha ricevuto materiale per gli sviluppatori da Apple o è andato ad eventi particolari riservati agli sviluppatori. Oppure l'ha fatto distrattamente e non se lo ricorda.
      Sarebbe carino ci fossero anche qui. Ad
      esempio, datasheet, riferimenti alle api e
      quant'altro possa confermare o smentire quanto
      affermato in questo articolo. Insomma, da qualche
      parte l'articolista si sarà pure informato...Che vuoi, il bello (e il brutto) di internet è che chiunque può scrivere quello che vuole, conse vere e interessanti o fesserie belle e buone. Però noi sappiamo che è il pubblico a riconoscere le fesserie dalle cose sensate, vero? O sono troppo ottimista?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi associo alla richiesta delle font
        sei troppo ottimista la gente legge su pi e prende per oro colato
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi associo alla richiesta delle font
        - Scritto da: FDG
        Che vuoi, il bello (e il brutto) di internet è
        che chiunque può scrivere quello che vuole, conse
        vere e interessanti o fesserie belle e buone.
        Però noi sappiamo che è il pubblico a riconoscere
        le fesserie dalle cose sensate, vero? O sono
        troppo ottimista?hai pienamente ragione infatti tu scrivi minchiate vatti a leggere le specifiche rilasciate dal tcg
        • Anonimo scrive:
          Re: Mi associo alla richiesta delle font
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: FDG

          Che vuoi, il bello (e il brutto) di internet è

          che chiunque può scrivere quello che vuole,
          conse

          vere e interessanti o fesserie belle e buone.

          Però noi sappiamo che è il pubblico a
          riconoscere

          le fesserie dalle cose sensate, vero? O sono

          troppo ottimista?

          hai pienamente ragione

          infatti tu scrivi minchiate vatti a leggere le
          specifiche rilasciate dal tcgazzo questa si che è l'essenza del problema...ora torna a mangiare la merendina bimbo
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi associo alla richiesta delle font
      fine della pubblicità?azzo che ogettività
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi associo alla richiesta delle font
      - Scritto da: dott. Anonimo
      Ora, non per mettere in dubbio le parole di
      Bottoni, ma io sono abituato a leggere dei
      riferimenti bibliografici o almeno una webografia
      dove poter andare a verificare quanto viene
      asserito. Sarebbe carino ci fossero anche qui. Ad
      esempio, datasheet, riferimenti alle api e
      quant'altro possa confermare o smentire quanto
      affermato in questo articolo. Insomma, da qualche
      parte l'articolista si sarà pure informato...E dire che l'autore dell'articolo lo dice esplicitamente che non è possibile fornire indicazioni così chiare proprio a causa della politica di Apple:"Questo non dovrebbe sorprendere, visto che Apple sembra avere messo in atto da almeno due anni una precisa strategia di segretezza riguardo a questo scottante argomento."Comunque, le fonti sono citate all'interno dell'articolo. Bisogna solo avere l'iniziativa di seguire i link:http://www.osx86project.org/http://maxxuss.hotbox.ru/Presso il primo sito è presente un'ampia documentazione sul TPM Infineon usato da Apple ed una lista delle chiamate di funzioni che possono essere usate per invocare le sue funzionalità:http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPMhttp://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM_Function_Calls Naturalmente, se ti aspetti che Steve Jobs ammetta pubblicamente di avere infilato un arnese del genere nei nuovi Mac, aspetti un pezzo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi associo alla richiesta delle font
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: dott. Anonimo

        Ora, non per mettere in dubbio le parole di

        Bottoni, ma io sono abituato a leggere dei

        riferimenti bibliografici o almeno una
        webografia

        dove poter andare a verificare quanto viene

        asserito. Sarebbe carino ci fossero anche qui.
        Ad

        esempio, datasheet, riferimenti alle api e

        quant'altro possa confermare o smentire quanto

        affermato in questo articolo. Insomma, da
        qualche

        parte l'articolista si sarà pure informato...

        E dire che l'autore dell'articolo lo dice
        esplicitamente che non è possibile fornire
        indicazioni così chiare proprio a causa della
        politica di Apple:

        "Questo non dovrebbe sorprendere, visto che Apple
        sembra avere messo in atto da almeno due anni una
        precisa strategia di segretezza riguardo a questo
        scottante argomento."

        Comunque, le fonti sono citate all'interno
        dell'articolo. Bisogna solo avere l'iniziativa di
        seguire i link:

        http://www.osx86project.org/
        http://maxxuss.hotbox.ru/

        Presso il primo sito è presente un'ampia
        documentazione sul TPM Infineon usato da Apple ed
        una lista delle chiamate di funzioni che possono
        essere usate per invocare le sue funzionalità:

        http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM
        http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM_Fu

        Naturalmente, se ti aspetti che Steve Jobs
        ammetta pubblicamente di avere infilato un arnese
        del genere nei nuovi Mac, aspetti un pezzo...ma se era già presente nei dev kit...scrivi meno panzane vae l'articolista dovrebbe sapere che apple (come tutte le altre aziende dell'IT) ha sempre fatto della segretezza cavallo di battaglia...altro che "sembra avere messo in atto da almeno due anni una precisa strategia di segretezza "...ma dove ha vissuto fino ad oggi..nel chip frizz?
      • Anonimo scrive:
        Re: Mi associo alla richiesta delle font
        - Scritto da: Anonimo
        Naturalmente, se ti aspetti che Steve Jobs
        ammetta pubblicamente di avere infilato un arnese
        del genere nei nuovi Mac, aspetti un pezzo...E cosa dovrebbe ammattere?Il chip fritz era ben evidente già dai Dev.kit, così com'era evidente il fatto che non era utilizzato, e così come'è evidente che Apple non fa parte del TCG. L'unica cosa che potrebbe fare Apple è verificare che il proprio sistema sia installato sul proprio hardware, enon ci trovo nulla di male in questo
        • FDG scrive:
          Re: Mi associo alla richiesta delle font
          - Scritto da: Anonimo
          Il chip fritz era ben evidente già dai Dev.kit,
          così com'era evidente il fatto che non era
          utilizzato, e così come'è evidente che Apple non
          fa parte del TCG.E anche quando fosse utilizzato? Ce la dovremmo fare sotto per un chip che è poco più di una smartcard?
          • Anonimo scrive:
            Re: Mi associo alla richiesta delle font
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Anonimo


            Il chip fritz era ben evidente già dai Dev.kit,

            così com'era evidente il fatto che non era

            utilizzato, e così come'è evidente che Apple non

            fa parte del TCG.

            E anche quando fosse utilizzato? Ce la dovremmo
            fare sotto per un chip che è poco più di una
            smartcard?vero anche quello... :-)e anche se si arrabbia il chip fritz non ci mangerà vivi di sicuro
  • Anonimo scrive:
    Lista aziende aderenti al TPM
    Tempo fa avevo trovato in un thread, il link alla lista delle aziende aderenti al TPM.Sbaglio, o aziende come ACER e VIA, se ne sono state fuori?!?Qualcuno mi da conferma, e magari anche il link che non riesco più a recuperarlo?grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Lista aziende aderenti al TPM
      - Scritto da: Anonimo
      Tempo fa avevo trovato in un thread, il link alla
      lista delle aziende aderenti al TPM.

      Sbaglio, o aziende come ACER e VIA, se ne sono
      state fuori?!?

      Qualcuno mi da conferma, e magari anche il link
      che non riesco più a recuperarlo?

      grazieSono assemblatori come Apple del resto....
      • Anonimo scrive:
        Re: Lista aziende aderenti al TPM



        Sono assemblatori come Apple del resto....no e no, sbagliato, riprova
        • Anonimo scrive:
          Re: Lista aziende aderenti al TPM
          - Scritto da: Anonimo






          Sono assemblatori come Apple del resto....

          no e no, sbagliato, riprovaSì e sì c'è poco da riprovare. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Lista aziende aderenti al TPM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo










            Sono assemblatori come Apple del resto....



            no e no, sbagliato, riprova

            Sì e sì c'è poco da riprovare. :)no riprova...
          • Anonimo scrive:
            Re: Lista aziende aderenti al TPM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo














            Sono assemblatori come Apple del resto....





            no e no, sbagliato, riprova



            Sì e sì c'è poco da riprovare. :)


            no riprova...Si riprova tu Apple=Intel inside :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Lista aziende aderenti al TPM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo


















            Sono assemblatori come Apple del resto....







            no e no, sbagliato, riprova





            Sì e sì c'è poco da riprovare. :)





            no riprova...

            Si riprova tu Apple=Intel inside :-)non svicolare...riprova
          • Anonimo scrive:
            Re: Lista aziende aderenti al TPM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo






















            Sono assemblatori come Apple del
            resto....









            no e no, sbagliato, riprova







            Sì e sì c'è poco da riprovare. :)








            no riprova...



            Si riprova tu Apple=Intel inside :-)


            non svicolare...riprovaStai svilcolando tu i mac sono pc trusted a tutti gli effetti e ci mancherebbe che Apple non garantisca il vantaggio di un pc tcg a chi gli compra dei normalissimi x86 a prezzo d'oro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Lista aziende aderenti al TPM
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo







            - Scritto da: Anonimo









            - Scritto da: Anonimo


























            Sono assemblatori come Apple del

            resto....











            no e no, sbagliato, riprova









            Sì e sì c'è poco da riprovare. :)











            no riprova...





            Si riprova tu Apple=Intel inside :-)





            non svicolare...riprova

            Stai svilcolando tu i mac sono pc trusted a tutti
            gli effetti e ci mancherebbe che Apple non
            garantisca il vantaggio di un pc tcg a chi gli
            compra dei normalissimi x86 a prezzo d'oro.riprova...fai confusione...
    • Anonimo scrive:
      Re: Lista aziende aderenti al TPM
      - Scritto da: Anonimo
      Tempo fa avevo trovato in un thread, il link alla
      lista delle aziende aderenti al TPM.

      Sbaglio, o aziende come ACER e VIA, se ne sono
      state fuori?!?

      Qualcuno mi da conferma, e magari anche il link
      che non riesco più a recuperarlo?

      graziehttps://www.trustedcomputinggroup.org/about/members/membersComunque acer ne sarà anche ufficialmente fuori, ma se usa Processori Intel/Amd ha il chip fritz lo stesso, visto che già ora è integrato in questi (prova a cercare LaGrande)
      • Anonimo scrive:
        Re: Lista aziende aderenti al TPM
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Tempo fa avevo trovato in un thread, il link
        alla

        lista delle aziende aderenti al TPM.



        Sbaglio, o aziende come ACER e VIA, se ne sono

        state fuori?!?



        Qualcuno mi da conferma, e magari anche il link

        che non riesco più a recuperarlo?



        grazie

        https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member

        Comunque acer ne sarà anche ufficialmente fuori,
        ma se usa Processori Intel/Amd ha il chip fritz
        lo stesso, visto che già ora è integrato in
        questi (prova a cercare LaGrande)Acer assembla pc e quel che gli danno mette dentro... peraltro è un partner di ferro di Intel e Ms da sempre.
      • Anonimo scrive:
        Re: Lista aziende aderenti al TPM
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Tempo fa avevo trovato in un thread, il link
        alla

        lista delle aziende aderenti al TPM.



        Sbaglio, o aziende come ACER e VIA, se ne sono

        state fuori?!?



        Qualcuno mi da conferma, e magari anche il link

        che non riesco più a recuperarlo?



        grazie

        https://www.trustedcomputinggroup.org/about/member

        Comunque acer ne sarà anche ufficialmente fuori,
        ma se usa Processori Intel/Amd ha il chip fritz
        lo stesso, visto che già ora è integrato in
        questi (prova a cercare LaGrande)Ok per la ACER, anche se(correggetemi se sbaglio) sembra non abbia ancora iniziato ad inglobare il TPM nei suoi Laptop.E che mi dite di VIA?!? sembra sia fuori dal coro... oppure mi sbaglio
        • Anonimo scrive:
          Re: Lista aziende aderenti al TPM
          - Scritto da: Anonimo
          Ok per la ACER, anche se(correggetemi se sbaglio)
          sembra non abbia ancora iniziato ad inglobare il
          TPM nei suoi Laptop.perchè, pensi che quando uscirà con il Core Duo, si farà fare una versione "custom" da Intel senza TPM?
        • Anonimo scrive:
          Re: Lista aziende aderenti al TPM
          si Via è fuori dal gruppo dei membri, e considera anche che via produce sia le cpu, sia i chipset video, sia i northbrigde delle schede madri, sia i southbridge audio
    • Anonimo scrive:
      Re: Lista aziende aderenti al TPM
      - Scritto da: Anonimo
      Tempo fa avevo trovato in un thread, il link alla
      lista delle aziende aderenti al TPM.

      Sbaglio, o aziende come ACER e VIA, se ne sono
      state fuori?!?Anche Apple ne è fuori...il fatto che ci sia un chip non significa nulla: se BIOS (o EFI, o qullo che è), sistema operativo e applicazioni non prevedono di utilizzarlo, è come se non ci fosse
      • Anonimo scrive:
        Re: Lista aziende aderenti al TPM
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Tempo fa avevo trovato in un thread, il link
        alla

        lista delle aziende aderenti al TPM.



        Sbaglio, o aziende come ACER e VIA, se ne sono

        state fuori?!?

        Anche Apple ne è fuori...

        il fatto che ci sia un chip non significa nulla:
        se BIOS (o EFI, o qullo che è), sistema operativo
        e applicazioni non prevedono di utilizzarlo, è
        come se non ci fosseinfatti gli è cascato così nell'hardware per caso...
        • Anonimo scrive:
          Re: Lista aziende aderenti al TPM
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Tempo fa avevo trovato in un thread, il link

          alla


          lista delle aziende aderenti al TPM.





          Sbaglio, o aziende come ACER e VIA, se ne sono


          state fuori?!?



          Anche Apple ne è fuori...



          il fatto che ci sia un chip non significa nulla:

          se BIOS (o EFI, o qullo che è), sistema
          operativo

          e applicazioni non prevedono di utilizzarlo, è

          come se non ci fosse

          infatti gli è cascato così nell'hardware per
          caso...riprova dopo aver capito l'intervento precedente al tuo
  • Anonimo scrive:
    beh... ma..
    "é ovvio!"Belli gli Intel eh?li volevate e volevate e eccoli qui!fino a 4 volte più veloce a piazzarvi DRM!Fantastic!Altro che G4 e G5
    • jackoverfull scrive:
      Re: beh... ma..
      rivoglio i ppc!(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: beh... ma..
      - Scritto da: Anonimo
      "é ovvio!"
      Belli gli Intel eh?
      li volevate e volevate e eccoli qui!
      fino a 4 volte più veloce a piazzarvi DRM!
      Fantastic!
      Altro che G4 e G5Un po' riduttivo dare la colpa alla "cattivona" Intel: si prenda le sue responsabilità anche Steve Jobs che sta facendo peggio e più velocemente del super-cattivone Bill Gates...non ci sono più gli eroi di una volta :-/Sic transit gloria mundi!
      • Anonimo scrive:
        Re: beh... ma..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        "é ovvio!"

        Belli gli Intel eh?

        li volevate e volevate e eccoli qui!

        fino a 4 volte più veloce a piazzarvi DRM!

        Fantastic!

        Altro che G4 e G5

        Un po' riduttivo dare la colpa alla "cattivona"
        Intel: si prenda le sue responsabilità anche
        Steve Jobs che sta facendo peggio e più
        velocemente del super-cattivone Bill Gates...non
        ci sono più gli eroi di una volta :-/
        Sic transit gloria mundi!ti amo
      • Anonimo scrive:
        Re: beh... ma..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        "é ovvio!"

        Belli gli Intel eh?

        li volevate e volevate e eccoli qui!

        fino a 4 volte più veloce a piazzarvi DRM!

        Fantastic!

        Altro che G4 e G5

        Un po' riduttivo dare la colpa alla "cattivona"
        Intel: si prenda le sue responsabilità anche
        Steve Jobs che sta facendo peggio e più
        velocemente del super-cattivone Bill Gates...non
        ci sono più gli eroi di una volta :-/
        Sic transit gloria mundi!ma quali eroi e eroi..la stupidagine degli utenti è questa credere che ci siano dei benefattori..Steve Jobs == Bill Gates mettettevelo in testa
      • Anonimo scrive:
        Re: beh... ma..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        "é ovvio!"

        Belli gli Intel eh?

        li volevate e volevate e eccoli qui!

        fino a 4 volte più veloce a piazzarvi DRM!

        Fantastic!

        Altro che G4 e G5

        Un po' riduttivo dare la colpa alla "cattivona"
        Intel: si prenda le sue responsabilità anche
        Steve Jobs che sta facendo peggio e più
        velocemente del super-cattivone Bill Gates...non
        ci sono più gli eroi di una volta :-/
        Sic transit gloria mundi!spiegati xke detta così puzza di troll
      • Anonimo scrive:
        Re: beh... ma..
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        "é ovvio!"

        Belli gli Intel eh?

        li volevate e volevate e eccoli qui!

        fino a 4 volte più veloce a piazzarvi DRM!

        Fantastic!

        Altro che G4 e G5

        Un po' riduttivo dare la colpa alla "cattivona"
        Intel: si prenda le sue responsabilità anche
        Steve Jobs che sta facendo peggio e più
        velocemente del super-cattivone Bill Gates...non
        ci sono più gli eroi di una volta :-/
        Sic transit gloria mundi!Ma va' a ciapà i rat!
    • Anonimo scrive:
      Re: beh... ma..
      - Scritto da: Anonimo
      "é ovvio!"
      Belli gli Intel eh?
      li volevate e volevate e eccoli qui!
      fino a 4 volte più veloce a piazzarvi DRM!
      Fantastic!
      Altro che G4 e G5è arrivato il sempliciotto....
  • Anonimo scrive:
    Il tempo delle mele....marcie
    sto Mac sa di vecchio, closed, trusted computing. Un bel giocattolino,è vero, ma per fare cose serie occorre usare Windows....Per la ricompilazione del Kernel 24h NON STOP si può anche usare linux...
    • Anonimo scrive:
      Re: Il tempo delle mele....marcie
      - Scritto da: Anonimo
      sto Mac sa di vecchio, closed, trusted computing.
      Un bel giocattolino,è vero, ma per fare cose
      serie occorre usare WindowsGuarda che per scaricare i pornazzi va bene anche Mac OS, mica serve per forza Windows! :D :D
    • rock and troll scrive:
      Re: Il tempo delle mele....marcie
      - Scritto da: Anonimo
      sto Mac sa di vecchio, closed, trusted computing.
      Un bel giocattolino,è vero, ma per fare cose
      serie occorre usare Windows
      .
      .
      .
      .
      Per la ricompilazione del Kernel 24h NON STOP si
      può anche usare linux...ah ah i cantinati gentooisti sono campioni della compilazione kernel non-stop....la prossima specialita' e attrazione delle convenction dei LUG....ah ah ah cantinari nerd
      • Anonimo scrive:
        Re: Il tempo delle mele....marcie
        - Scritto da: rock and troll

        - Scritto da: Anonimo

        sto Mac sa di vecchio, closed, trusted
        computing.

        Un bel giocattolino,è vero, ma per fare cose

        serie occorre usare Windows

        .

        .

        .

        .

        Per la ricompilazione del Kernel 24h NON STOP si

        può anche usare linux...

        ah ah i cantinati gentooisti sono campioni della
        compilazione kernel non-stop....

        la prossima specialita' e attrazione delle
        convenction dei LUG....

        ah ah ah cantinari nerdbuondì scem8!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il tempo delle mele....marcie
      - Scritto da: Anonimo
      sto Mac sa di vecchio, closed, trusted computing.
      Un bel giocattolino,è vero, ma per fare cose
      serie occorre usare Windows
      .
      .
      .
      .
      Per la ricompilazione del Kernel 24h NON STOP si
      può anche usare linux...di qualsiasi cosa si parli qui su punto informatico,esiste SEMPRE un genio che riduce la cosa a window contro linux, milan contro inter.fa cosi:1- scaricati due o tre immagini sul telefonetto a 4-5 euro l'una2- usa il tuo c..o di windows e non rompere i c.....i3- la prossima volta che nasci, FALLA, la fila dove distribiuscono il Q.I.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il tempo delle mele....marcie
      - Scritto da: Anonimo
      sto Mac sa di vecchio, closed, trusted computing.
      Un bel giocattolino,è vero, ma per fare cose
      serie occorre usare Windows
      .
      .Il nuovo portatile Apple è veramente un gioiello, come estetica e come features: sarebbe molto bello poterci giochicchiare un po' (ahimé, costicchia, anche se non come mi aspetterei: diversi anni fa, la Apple l'avrebbe venduto al doppio del prezzo).
      .
      .
      Per la ricompilazione del Kernel 24h NON STOP si
      può anche usare linux...Perchè no? Si può sempre usare GNU/Linux, e questo lo rende appetibile agli occhi di Apple, soprattutto in un dialogo costruttivo che può aiutare lo sviluppo di OS X e quello di GNU/Linux contemporaneamente, con vantaggio da ambo le parti. Mi preoccuperei piuttosto di chi sul proprio computer non può ricompilare proprio niente, o di chi non potrà con Windows Vista distribuire un proprio programma ai propri amici, dovendo prima certificare anche un semplice...#include int main() {printf ("Hello world!n");return 1;}
    • Anonimo scrive:
      Re: Il tempo delle mele....marcie
      - Scritto da: Anonimo
      sto Mac sa di vecchio, closed, trusted computing.
      Un bel giocattolino,è vero, ma per fare cose
      serie occorre usare Windows
      .
      .
      .
      .
      Per la ricompilazione del Kernel 24h NON STOP si
      può anche usare linux...E' vero, solo che non si sa cosa possa essere serio se si fa con Windows.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il tempo delle mele....marcie
      - Scritto da: Anonimo
      sto Mac sa di vecchio, closed, trusted computing.
      Un bel giocattolino,è vero, ma per fare cose
      serie occorre usare Windowstu invece sai di troll
    • Anonimo scrive:
      Re: Il tempo delle mele....marcie
      - Scritto da: Anonimo
      sto Mac sa di vecchio,buahahah
      closed,buahahah
      trusted computing.buahahah...è limitato alla non install di os x su tutto l'hw in circolazione...ma l'os e il pc puoi usarli liberamente scem8
      Un bel giocattolino,è vero, ma per fare cose
      serie occorre usare Windowsbuahahah infatti telefona per attivarlo....scem8
      .
      .
      .
      .
      Per la ricompilazione del Kernel 24h NON STOP si
      può anche usare linux...per la scrittura di cacchiate senza limiti si può usare word pad, la tua testa bacata e un normale pc e collegarsi ai forum di PI, scem8
  • Anonimo scrive:
    il tipico macaco a domanda risponde
    Sai se nel tuo powerbook c'è un modulo TPM?http://www.dougszoo.com/photos/SnowMacaques/Dallas_ponder_300.jpg
  • Anonimo scrive:
    le fonti, non ci sono le fonti!
    i nuovi macbook e imac intel gli anno LETTERALEMENTE sventrati svariati siti di appasionati e che si occupano di mac. NON C'E' nessun chip infineton o TPM.... link alle fonti se no stiamo aprlando si sesso degli angelii primissimi prototipi(quelli nei case dei powermac) non valgono come paragone.os x anche se si "istalla" con 15 "semplici" passaggi astrusi su un cinese da 900 euro semplicemente non va come un vero sistema senza supporto dei driver e di tutte le componenti della scheda madre delle periferiche wifi w bt schede video accelerazione hardware grafica...insomma è come usare un mac vecchio di 6-7 anni su un pc di oggi... tanto vale spendere 150 ? e prendersi un vecchio imac bondy almeno è stabile e bello....per inciso cercate sto chip citato e vediamo...ecco i link alla scheda madre del macbook qui la scheda madre (in alta risoluzione sono 800 kb a foto)sopra http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macbook_logic_top.jpgsotto http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macbook_logic_bot.jpgqui la guida completa all'aperturahttp://www.ifixit.com/Guide/85.1.0.html
    • Anonimo scrive:
      Re: le fonti, non ci sono le fonti!
      Sento odore di bruciato, AH e' il tuo sedere! Ti brucia il trusted mac? pallamac ? macadium ?
      • Anonimo scrive:
        Re: le fonti, non ci sono le fonti!
        ma vedere le immagini invece di fare gli spara sentenze? no eh?cioè valgono più le ipotesi senza prove che le foto reali delle macchine in produzione?
        • Anonimo scrive:
          Re: le fonti, non ci sono le fonti!
          direi prorpio di sì. Non crederai mica che Apple abbia meso su un bel cartello questo è il chip fritz sulla scheda?? ma dai...
          • Anonimo scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            - Scritto da: Anonimo
            direi prorpio di sì. Non crederai mica che Apple
            abbia meso su un bel cartello questo è il chip
            fritz sulla scheda?? ma dai...ha messo solo il cartello fritz ci serve solo xke os X non lo installino ad michiam ovunque....
          • Anonimo scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            QUESTO è già TC.

            ha messo solo il cartello "fritz ci serve solo xke
            os X non lo installino ad michiam ovunque...."
          • Anonimo scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            - Scritto da: Anonimo
            QUESTO è già TC.




            ha messo solo il cartello "fritz ci serve solo
            xke

            os X non lo installino ad michiam ovunque...."potenzialmente...ma de facto col ciufolo...visto che si limitato a limitare l'installabilità di os X....mentre vista è altra cosaper cui evita inutili sofismi e basati sui fatti oggettivi che per ora son questi...il resto sono solo storielle da CIA,NSA e FBI da bar
    • avvelenato scrive:
      Re: le fonti, non ci sono le fonti!
      - Scritto da: Anonimo
      i nuovi macbook e imac intel gli anno
      LETTERALEMENTE sventrati svariati siti di
      appasionati e che si occupano di mac. NON C'E'
      nessun chip infineton o TPM.... link alle fonti
      se no stiamo aprlando si sesso degli angeli
      i primissimi prototipi(quelli nei case dei
      powermac) non valgono come paragone.
      os x anche se si "istalla" con 15 "semplici"
      passaggi astrusi su un cinese da 900 euro
      semplicemente non va come un vero sistema senza
      supporto dei driver e di tutte le componenti
      della scheda madre delle periferiche wifi w bt
      schede video accelerazione hardware
      grafica...insomma è come usare un mac vecchio di
      6-7 anni su un pc di oggi... tanto vale spendere
      150 ? e prendersi un vecchio imac bondy almeno è
      stabile e bello....

      per inciso cercate sto chip citato e vediamo...
      ecco i link alla scheda madre del macbook
      qui la scheda madre (in alta risoluzione sono 800
      kb a foto)

      sopra
      http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo
      sotto
      http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo
      qui la guida completa all'apertura
      http://www.ifixit.com/Guide/85.1.0.htmlNon ho capito una cosa:le foto sono belle, ma come fai a dire che Fritz non c'è? Immagino che ti basi su di un immagine del chip Fritz, perché l'alternativa, ovvero andare ad esclusione dando un significato ad ogni chip della scheda madre, per quanto anche più sicuro per dirimere ogni dubbio, penso sia abbastanza noioso (se qualcuno l'fatto, chapeu a lui).Quindi?
    • Anonimo scrive:
      Re: l'italiano, non c'è l'italiano!
      - Scritto da: Anonimo
      i nuovi macbook e imac intel gli anno
      LETTERALEMENTE sventrati svariati siti di
      appasionati e che si occupano di mac.Consiglio un corso di Trusting Italian!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: le fonti, non ci sono le fonti!
      - Scritto da: Anonimo
      i nuovi macbook e imac intel gli anno
      LETTERALEMENTE sventrati svariati siti di
      appasionati e che si occupano di mac. NON C'E'
      nessun chip infineton o TPM.... link alle fonti
      se no stiamo aprlando si sesso degli angeli
      i primissimi prototipi(quelli nei case dei
      powermac) non valgono come paragone.
      os x anche se si "istalla" con 15 "semplici"
      passaggi astrusi su un cinese da 900 euro
      semplicemente non va come un vero sistema senza
      supporto dei driver e di tutte le componenti
      della scheda madre delle periferiche wifi w bt
      schede video accelerazione hardware
      grafica...insomma è come usare un mac vecchio di
      6-7 anni su un pc di oggi... tanto vale spendere
      150 ? e prendersi un vecchio imac bondy almeno è
      stabile e bello....

      per inciso cercate sto chip citato e vediamo...
      ecco i link alla scheda madre del macbook
      qui la scheda madre (in alta risoluzione sono 800
      kb a foto)

      sopra
      http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo
      sotto
      http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo
      qui la guida completa all'apertura
      http://www.ifixit.com/Guide/85.1.0.htmlah si perchè mo li vedi ad occhio..sai che sono integrati dentro il processore e altri componenti vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: le fonti, non ci sono le fonti!
      - Scritto da: Anonimo
      i nuovi macbook e imac intel gli anno
      LETTERALEMENTE sventrati svariati siti di
      appasionati e che si occupano di mac. NON C'E'
      nessun chip infineton o TPM.... link alle fonti
      se no stiamo aprlando si sesso degli angeli
      i primissimi prototipi(quelli nei case dei
      powermac) non valgono come paragone.
      os x anche se si "istalla" con 15 "semplici"
      passaggi astrusi su un cinese da 900 euro
      semplicemente non va come un vero sistema senza
      supporto dei driver e di tutte le componenti
      della scheda madre delle periferiche wifi w bt
      schede video accelerazione hardware
      grafica...insomma è come usare un mac vecchio di
      6-7 anni su un pc di oggi... tanto vale spendere
      150 ? e prendersi un vecchio imac bondy almeno è
      stabile e bello....

      per inciso cercate sto chip citato e vediamo...
      ecco i link alla scheda madre del macbook
      qui la scheda madre (in alta risoluzione sono 800
      kb a foto)

      sopra
      http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo
      sotto
      http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo
      qui la guida completa all'apertura
      http://www.ifixit.com/Guide/85.1.0.htmlCiao, ti capisco.. pensare che le mela sia.. putroppo marcia, infetta e con i suoi bravi vermi non e' bello.E non sto usando nessun tipo di ironia o tifoseria da mac vs pc ecc.ecc.Sfortunatamente di tali chip non ne troveremmo la scritta "drm inside" o qualcosa di identificabile fisicamente, ma.. se ne _apprezzeranno_ gli effetti,in un futuro non esattamente lontanissimo.(comunque sappi che "annegarli" nella cpu sara' probabilmente la tecnica usata)L'unica arma (per ora) e' informarsi, e.. molta molta prudenza nell'acquisto di hardware nuovo.per cio che mi riguarda -sic- non acquistero' neppure una chiavetta usb nel futuro prossimo(scelta criticabile, -immagino- , ma per ora decido ancora _io_ quando acquistare qualcosa e a che condizioni)Saluti :)
      • jackoverfull scrive:
        Re: le fonti, non ci sono le fonti!
        queste immagini sono MOLTO interessanti: in effetti non vedo un chip simile a quello usato nei prototipi.non che questo voglia dire per forza qualcosa?
      • Anonimo scrive:
        Re: le fonti, non ci sono le fonti!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        i nuovi macbook e imac intel gli anno

        LETTERALEMENTE sventrati svariati siti di

        appasionati e che si occupano di mac. NON C'E'

        nessun chip infineton o TPM.... link alle fonti

        se no stiamo aprlando si sesso degli angeli

        i primissimi prototipi(quelli nei case dei

        powermac) non valgono come paragone.

        os x anche se si "istalla" con 15 "semplici"

        passaggi astrusi su un cinese da 900 euro

        semplicemente non va come un vero sistema senza

        supporto dei driver e di tutte le componenti

        della scheda madre delle periferiche wifi w bt

        schede video accelerazione hardware

        grafica...insomma è come usare un mac vecchio di

        6-7 anni su un pc di oggi... tanto vale spendere

        150 ? e prendersi un vecchio imac bondy almeno è

        stabile e bello....



        per inciso cercate sto chip citato e vediamo...

        ecco i link alla scheda madre del macbook

        qui la scheda madre (in alta risoluzione sono
        800

        kb a foto)



        sopra


        http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo

        sotto


        http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo

        qui la guida completa all'apertura

        http://www.ifixit.com/Guide/85.1.0.html

        Ciao, ti capisco.. pensare che le mela sia..
        putroppo marcia, infetta e con i suoi bravi vermi
        non e' bello.

        E non sto usando nessun tipo di ironia o
        tifoseria da mac vs pc ecc.ecc.

        Sfortunatamente di tali chip non ne troveremmo la
        scritta "drm inside" o qualcosa di identificabile
        fisicamente, ma.. se ne _apprezzeranno_ gli
        effetti,
        in un futuro non esattamente lontanissimo.
        (comunque sappi che "annegarli" nella cpu sara'
        probabilmente la tecnica usata)

        L'unica arma (per ora) e' informarsi, e.. molta
        molta prudenza nell'acquisto di hardware nuovo.

        per cio che mi riguarda -sic- non acquistero'
        neppure una chiavetta usb nel futuro prossimo
        (scelta criticabile, -immagino- , ma per ora
        decido ancora _io_ quando acquistare qualcosa e a
        che condizioni)

        Saluti :)infatti ü quello che lui stava facendo e cosa che tu invece tralasci di fare rispondendo ad minchiam in questo modo..grazie per averci iluminato e sviscerato la problematica
        • Anonimo scrive:
          Re: le fonti, non ci sono le fonti!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          i nuovi macbook e imac intel gli anno


          LETTERALEMENTE sventrati svariati siti di


          appasionati e che si occupano di mac. NON C'E'


          nessun chip infineton o TPM.... link alle
          fonti


          se no stiamo aprlando si sesso degli angeli


          i primissimi prototipi(quelli nei case dei


          powermac) non valgono come paragone.


          os x anche se si "istalla" con 15 "semplici"


          passaggi astrusi su un cinese da 900 euro


          semplicemente non va come un vero sistema
          senza


          supporto dei driver e di tutte le componenti


          della scheda madre delle periferiche wifi w bt


          schede video accelerazione hardware


          grafica...insomma è come usare un mac vecchio
          di


          6-7 anni su un pc di oggi... tanto vale
          spendere


          150 ? e prendersi un vecchio imac bondy
          almeno è


          stabile e bello....





          per inciso cercate sto chip citato e
          vediamo...


          ecco i link alla scheda madre del macbook


          qui la scheda madre (in alta risoluzione sono

          800


          kb a foto)





          sopra





          http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo


          sotto





          http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo


          qui la guida completa all'apertura


          http://www.ifixit.com/Guide/85.1.0.html



          Ciao, ti capisco.. pensare che le mela sia..

          putroppo marcia, infetta e con i suoi bravi
          vermi

          non e' bello.



          E non sto usando nessun tipo di ironia o

          tifoseria da mac vs pc ecc.ecc.



          Sfortunatamente di tali chip non ne troveremmo
          la

          scritta "drm inside" o qualcosa di
          identificabile

          fisicamente, ma.. se ne _apprezzeranno_ gli

          effetti,

          in un futuro non esattamente lontanissimo.

          (comunque sappi che "annegarli" nella cpu sara'

          probabilmente la tecnica usata)



          L'unica arma (per ora) e' informarsi, e.. molta

          molta prudenza nell'acquisto di hardware nuovo.



          per cio che mi riguarda -sic- non acquistero'

          neppure una chiavetta usb nel futuro prossimo

          (scelta criticabile, -immagino- , ma per ora

          decido ancora _io_ quando acquistare qualcosa e
          a

          che condizioni)



          Saluti :)


          infatti ü quello che lui stava facendo e cosa che
          tu invece tralasci di fare rispondendo ad
          minchiam in questo modo..grazie per averci
          iluminato e sviscerato la problematicaio ho solo scritto quello che pensavo senza avere la pretesa di insegnare alcunche'.tu oltre ad offendere cosa altro sai fare, reverendo?sviscera tu dai..
          • Anonimo scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            i nuovi macbook e imac intel gli anno



            LETTERALEMENTE sventrati svariati siti di



            appasionati e che si occupano di mac. NON
            C'E'



            nessun chip infineton o TPM.... link alle

            fonti



            se no stiamo aprlando si sesso degli angeli



            i primissimi prototipi(quelli nei case dei



            powermac) non valgono come paragone.



            os x anche se si "istalla" con 15 "semplici"



            passaggi astrusi su un cinese da 900 euro



            semplicemente non va come un vero sistema

            senza



            supporto dei driver e di tutte le componenti



            della scheda madre delle periferiche wifi w
            bt



            schede video accelerazione hardware



            grafica...insomma è come usare un mac
            vecchio

            di



            6-7 anni su un pc di oggi... tanto vale

            spendere



            150 ? e prendersi un vecchio imac bondy

            almeno è



            stabile e bello....







            per inciso cercate sto chip citato e

            vediamo...



            ecco i link alla scheda madre del macbook



            qui la scheda madre (in alta risoluzione
            sono


            800



            kb a foto)







            sopra









            http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo



            sotto









            http://www.ifixit.com/Guide/85/images_large/macboo



            qui la guida completa all'apertura



            http://www.ifixit.com/Guide/85.1.0.html





            Ciao, ti capisco.. pensare che le mela sia..


            putroppo marcia, infetta e con i suoi bravi

            vermi


            non e' bello.





            E non sto usando nessun tipo di ironia o


            tifoseria da mac vs pc ecc.ecc.





            Sfortunatamente di tali chip non ne troveremmo

            la


            scritta "drm inside" o qualcosa di

            identificabile


            fisicamente, ma.. se ne _apprezzeranno_ gli


            effetti,


            in un futuro non esattamente lontanissimo.


            (comunque sappi che "annegarli" nella cpu
            sara'


            probabilmente la tecnica usata)





            L'unica arma (per ora) e' informarsi, e..
            molta


            molta prudenza nell'acquisto di hardware
            nuovo.





            per cio che mi riguarda -sic- non acquistero'


            neppure una chiavetta usb nel futuro prossimo


            (scelta criticabile, -immagino- , ma per ora


            decido ancora _io_ quando acquistare qualcosa
            e

            a


            che condizioni)





            Saluti :)





            infatti ü quello che lui stava facendo e cosa
            che

            tu invece tralasci di fare rispondendo ad

            minchiam in questo modo..grazie per averci

            iluminato e sviscerato la problematica

            io ho solo scritto quello che pensavo senza avere
            la pretesa di insegnare alcunche'.

            tu oltre ad offendere cosa altro sai fare,
            reverendo?vedo che quanto ad offese non sei da meno...se per te dirti che non hai detto nulla di utile nella tua replica è essere offesi..dovresti escluderti dal mondo se ti offendi per un nonnulla...soffri di inutile vittimismo
            sviscera tu dai..pensavo fossi in grado di farlo tu invece di pontificare gratis
    • Anonimo scrive:
      Re: le fonti, non ci sono le fonti!
      Certo che se ti fossi minimamente informato.. :OReferences===========http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPMhttp://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM_Function_Callshttp://forum.osx86project.org/index.php
      • FDG scrive:
        Re: le fonti, non ci sono le fonti!
        - Scritto da: Anonimo
        Certo che se ti fossi minimamente informato.. :O

        References
        ===========
        http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM
        http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM_Fu
        http://forum.osx86project.org/index.phpQuelle sono chiamate specifiche di un driver e non del kernel, quindi non API pubbliche che tutti possono utilizzare.
        • Anonimo scrive:
          Re: le fonti, non ci sono le fonti!
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: Anonimo


          Certo che se ti fossi minimamente informato.. :O



          References

          ===========

          http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM


          http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM_Fu

          http://forum.osx86project.org/index.php

          Quelle sono chiamate specifiche di un driver e
          non del kernel, quindi non API pubbliche che
          tutti possono utilizzare.L' SLD 9630 ?!! e io che pensavo fosse un chip :D
          • Anonimo scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: Anonimo




            Certo che se ti fossi minimamente informato..
            :O





            References


            ===========



            http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM





            http://wiki.osx86project.org/wiki/index.php/TPM_Fu


            http://forum.osx86project.org/index.php



            Quelle sono chiamate specifiche di un driver e

            non del kernel, quindi non API pubbliche che

            tutti possono utilizzare.

            L' SLD 9630 ?!! e io che pensavo fosse un chip :Dguarda che nei prototipi di sviluppo il chip buttfizzquizz c'era e lo avevano sventolato ai 4 venti
          • Anonimo scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            e chi dice di no :-)
          • FDG scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            - Scritto da: Anonimo

            Quelle sono chiamate specifiche di un driver e

            non del kernel, quindi non API pubbliche che

            tutti possono utilizzare.

            L' SLD 9630 ?!! e io che pensavo fosse un chip :DAppunto, un chip che controlli con un driver che pubblica delle chiamate.Avanti il prossimo...
          • Anonimo scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            - Scritto da: FDG
            Appunto, un chip che controlli con un driver che
            pubblica delle chiamate.

            Avanti il prossimo...Mi sembra che qua si stava discutendo della presenza o meno dell chip nei macintel, non so tu di cosa stai parlando .. :O
          • Anonimo scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: FDG

            Appunto, un chip che controlli con un driver che

            pubblica delle chiamate.



            Avanti il prossimo...

            Mi sembra che qua si stava discutendo della
            presenza o meno dell chip nei macintel, non so tu
            di cosa stai parlando .. :Omi sembra che il frizt ci fosse già nel dev kit e che servisse ad impedire l'install di os X urbi et orbi...tenuto conto che la strategia non è cambiata...avanti il prossimo
          • Anonimo scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: FDG


            Appunto, un chip che controlli con un driver
            che


            pubblica delle chiamate.





            Avanti il prossimo...



            Mi sembra che qua si stava discutendo della

            presenza o meno dell chip nei macintel, non so
            tu

            di cosa stai parlando .. :O

            mi sembra che il frizt ci fosse già nel dev kit e
            che servisse ad impedire l'install di os X urbi
            et orbi...tenuto conto che la strategia non è
            cambiata...avanti il prossimoCome avviene per windows.... ops ma per windows non devi neanche sceglierti l'hardware, lo installi dove ti pare....
          • Anonimo scrive:
            Re: le fonti, non ci sono le fonti!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: FDG



            Appunto, un chip che controlli con un driver

            che



            pubblica delle chiamate.







            Avanti il prossimo...





            Mi sembra che qua si stava discutendo della


            presenza o meno dell chip nei macintel, non so

            tu


            di cosa stai parlando .. :O



            mi sembra che il frizt ci fosse già nel dev kit
            e

            che servisse ad impedire l'install di os X urbi

            et orbi...tenuto conto che la strategia non è

            cambiata...avanti il prossimo

            Come avviene per windows.... ops ma per windows
            non devi neanche sceglierti l'hardware, lo
            installi dove ti pare....o azzo su un ppc non si riesce....ma che peccatoper fortuna che lo posso installare dove mi pare
  • rock and troll scrive:
    ah ah ah macachi nello zoo
    in gabbia...il drm ha colpito e affondato pure il mac!!!altro che liberta'!!altro che job filantropo dell'umanita'!!APPLE=MICROSOFT ma in scala ridotta
    • Anonimo scrive:
      Re: ah ah ah macachi nello zoo
      Apple è un'azienda come MIcrosoft, cioe' anche lei mira a fare i suoi guadagni ..... la differenza rispetto a Microsoft sta' nella qualita' e nella saggezza di utilizzare per il core di sistema e per i protocolli di rete delle componenti libere e standard.Inoltre ovviamente offre un sistema di qualita' decisamente superiore a quello proposta di microsoft windows.Per il resto Apple mira a fare i suoi affari....certo, Apple fa buoni prodotti, ma io di mio son fiducioso del pinguino.ciao
      • rock and troll scrive:
        Re: ah ah ah macachi nello zoo
        - Scritto da: Anonimo
        Apple è un'azienda come MIcrosoft, cioe' anche
        lei mira a fare i suoi guadagni ..... la
        differenza rispetto a Microsoft sta' nella
        qualita' e nella saggezza di utilizzare per il
        core di sistema e per i protocolli di rete delle
        componenti libere e standard.ah ah ah standard!!ti do un paio di esempi appletalk (vecchia condivisione)localtalk (vecchissima condivisone)adb (tastiera e mouse)adv (monitor)seriale in formato DIN 9solo per citarne alcuni... tutti usavano vga, ma apple un suo connettore che necessitava di adattatore, e così via.Diciamo ke ora le cose sono cambiate ma era ora!!chi si ricorda le card nubus e le versioni nubus90 e tutte le sotto varianti di ram per i vari modelli?Diciamo che sul punto dello standard apple deve solo stare zitta!! ah cmq avete provato a cambiare alimentatore a un mac?? altro che atx, tutti diversi i formati da mac a mca!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: ah ah ah macachi nello zoo
          - Scritto da: rock and troll

          - Scritto da: Anonimo

          Apple è un'azienda come MIcrosoft, cioe' anche

          lei mira a fare i suoi guadagni ..... la

          differenza rispetto a Microsoft sta' nella

          qualita' e nella saggezza di utilizzare per il

          core di sistema e per i protocolli di rete delle

          componenti libere e standard.

          ah ah ah standard!!

          ti do un paio di esempi

          appletalk (vecchia condivisione)
          localtalk (vecchissima condivisone)
          adb (tastiera e mouse)
          adv (monitor)
          seriale in formato DIN 9

          solo per citarne alcuni... tutti usavano vga, ma
          apple un suo connettore che necessitava di
          adattatore, e così via.

          Diciamo ke ora le cose sono cambiate ma era ora!!

          chi si ricorda le card nubus e le versioni
          nubus90 e tutte le sotto varianti di ram per i
          vari modelli?

          Diciamo che sul punto dello standard apple deve
          solo stare zitta!! ah cmq avete provato a
          cambiare alimentatore a un mac?? altro che atx,
          tutti diversi i formati da mac a mca!!!Che troll idiota che sei, era ovvio che si parlva di OGGI, ma ovviamente, non avendo argomenti validi hai preferito voltare il discorso
        • Anonimo scrive:
          Re: ah ah ah macachi nello zoo
          Il discorso era volto all'attuale sistema operativo di casa Apple....il quale e' effettivamente basato su un core OpenSource e su protocolli standard.saluti
          • rock and troll scrive:
            Re: ah ah ah macachi nello zoo
            - Scritto da: Anonimo
            Il discorso era volto all'attuale sistema
            operativo di casa Apple....il quale e'
            effettivamente basato su un core OpenSource e su
            protocolli standard.

            salutiAPPUNTO...il discorso che fai tu si aggancia perfettamente alle mia teorie che ho avuto modo di esporre tempo addietro innumerevoli volte su codesto forum...Quando la societa' sta per fallire....chiedie aiuto ai muli open source!!non e' un scherzo: sun, ibm; novell eccApple e' solo un altro esempio: nel 97 tra scegliere beos (proprietario) e next (bsd con porzioni proprietarie), si scelse la seconda opzione in virtu' di minori cosi di portabilita'.... così dalle ceneri del nextstep e' rinato il mac...divenuto osXamen
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • Anonimo scrive:
            9 --
          • TomSawyer scrive:
            Re: ah ah ah macachi nello zoo
            - Scritto da: Anonimo
            Il discorso era volto all'attuale sistema
            operativo di casa Apple....il quale e'
            effettivamente basato su un core OpenSource e su
            protocolli standard.

            salutiarrivi tardi... http://apple.slashdot.org/article.pl?sid=06/02/23/1849231&from=rss
          • Anonimo scrive:
            Re: ah ah ah macachi nello zoo
            "An anonymous reader writes in to say that "Rob Braun (OpenDarwin core developer claims Apple's open source efforts are now dead, because Apple is afraid of assisting OSx86 piracy. First, Apple withheld the source of cctools required to to build Darwin. Now it seems they are no longer releasing the source to OS X's xnu kernel. "Beh si, gia' certo...un lettore anonimo che dice certe cose e' proprio da prendere sul serio.....nel frattempo http://www.opendarwin.org/ gode di ottima saluteciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: ah ah ah macachi nello zoo
            - Scritto da: Anonimo
            "An anonymous reader writes in to say that "Rob
            Braun (OpenDarwin core developer claims Apple's
            open source efforts are now dead, because Apple
            is afraid of assisting OSx86 piracy. First, Apple
            withheld the source of cctools required to to
            build Darwin. Now it seems they are no longer
            releasing the source to OS X's xnu kernel. "


            Beh si, gia' certo...un lettore anonimo che dice
            certe cose e' proprio da prendere sul
            serio.....nel frattempo
            http://www.opendarwin.org/ gode di ottima salute

            ciao ciaoun po come l'articolo che si commenta...preso per oro colato da una valanga di trollazzi....intanto il rischio citato è reale
        • Anonimo scrive:
          Re: ah ah ah macachi nello zoo
          Hai dimenticato la memoria videoSIMM *NON STANDARD* a 68 Pin, invece dei canonici 72 !Nonchè i dischi rigidi SCSI con la rom proprietaria !Saluti,Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: ah ah ah macachi nello zoo
            - Scritto da: Anonimo
            Hai dimenticato la memoria video

            SIMM *NON STANDARD* a 68 Pin, invece dei canonici
            72 !

            Nonchè i dischi rigidi SCSI con la rom
            proprietaria !

            Saluti,
            PiwiComodo attaccarsi al passato.Oggi l'unico fuori standrad e' windows, coi suoi protocolli proprietari e non documentati
          • Anonimo scrive:
            Re: ah ah ah macachi nello zoo
            Era solo per puntualizzare ... ho un LC475 con quelle caratteristiche.Frega niente a me !Per quello che mi serve il computer (emulazione, cattura ed editing video, quattro cazzate con Office) ... uso Windows.Ciao,Piwi
          • Anonimo scrive:
            Re: ah ah ah macachi nello zoo
            - Scritto da: Anonimo
            Era solo per puntualizzare ... ho un LC475 con
            quelle caratteristiche.

            Frega niente a me !

            Per quello che mi serve il computer (emulazione,
            cattura ed editing video, quattro cazzate con
            Office) ... uso Windows.

            Ciao,
            Piwiil bello è che prende ad esempio i mac ma tace sugli altri....vai bello prenditi un x86 o un 286 e vedi che hdw montavano... dalla seriale alla parallela le due interfacce più stupide della storia...la scsi... be sul dos di default non c'erano manco i driver... quindi che ti lamenti????a già tu allora usavi già windows xp troll edition 1988....ps... vai a ripassarti l'hdw x86 prima di parlare dei mac... e lavati la bocca.... ps:perche taci sul fatto che quel computer montava ram fino a 128 MB e i corrispettivi pc si fermavano a 4 MB ????a già la ram diversa era solo uno scoglio =)=)=)=).....come la scheda video e la scheda audio....
  • Anonimo scrive:
    ma quindi...
    ...tra 1 anno su una qualsiasi mobo con fritz sara' possibile installare questa versione di MacOS ?mi puzza...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma quindi...
      - Scritto da: Anonimo
      ...tra 1 anno su una qualsiasi mobo con fritz
      sara' possibile installare questa versione di
      MacOS ?....no
    • Anonimo scrive:
      Re: ma quindi...
      - Scritto da: Anonimo
      ...tra 1 anno su una qualsiasi mobo con fritz
      sara' possibile installare questa versione di
      MacOS ?

      mi puzza...tu si che hai capito tutto
      • Anonimo scrive:
        Re: ma quindi...
        stando alla notizia e' cosi'...Il punto su cui bisogna focalizzare la propria attenzione è quello dell'identità: Mac OS X si limita a verificare la presenza del TPM, di qualunque TPM. Per questo è sufficiente emulare via software un TPM generico per ingannare Mac OS X e fargli credere di trovarsi su un prezioso MacIntel portatile da oltre 2000 euro mentre in realtà sta girando su un miserabile PC cinese da 900 euro acquistato in saldo alla Coop. Se Mac OS X si prendesse la briga di controllare che il TPM sia un vero TPM, e non un emulatore software, questo attacco non potrebbe funzionare.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma quindi...
          - Scritto da: Anonimo
          stando alla notizia e' cosi'...


          Il punto su cui bisogna focalizzare la propria
          attenzione è quello dell'identità: Mac OS X si
          limita a verificare la presenza del TPM, di
          qualunque TPM. Per questo è sufficiente emulare
          via software un TPM generico per ingannare Mac OS
          X e fargli credere di trovarsi su un prezioso
          MacIntel portatile da oltre 2000 euro mentre in
          realtà sta girando su un miserabile PC cinese da
          900 euro acquistato in saldo alla Coop. Se Mac OS
          X si prendesse la briga di controllare che il TPM
          sia un vero TPM, e non un emulatore software,
          questo attacco non potrebbe funzionare.Si infatti tu hai letto bene la notizia non come quegli altri due, e infatti dubito proprio che alla Apple non ci abbiano pensato, sicuramente è un'imprecisione dell'autore della news
Chiudi i commenti