Download/ Quartetto col virtuale

Cd e Dvd zeppi fino al limite, schermi sempre più trans e tanti dischi virtuali da montare e smontare in un clic





a cura di Luca Schiavoni

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    non so'
    non so'ancora quale sia la migliore piattaforma,iobloggo c'e'stata un'amica dice che non caricava mai, era spesso of line e lei come altri se ne sono andati, passsata a splinder che eperennemente inmanutenzione, non so'veramente quale sia la nigliore io sono su bloggersma aqnche li ci sono momenti out cerco piattaforma che non sia mai dico mai ofline
  • Anonimo scrive:
    Re: Blogsux


    Grazie, bel post.

    In realtà non era molto bello, ma in
    compenso molto lungo. Comunque ho apprezzato
    l'impegno e lo spirito di sacrificio.le critiche vanno sempre bene, un solo appunto: se non hai nulla da dire basta usare il meccanismo di voto
  • Anonimo scrive:
    Re: Blogsux
    - Scritto da: Anonimo
    Grazie, bel post.In realtà non era molto bello, ma in compenso molto lungo. Comunque ho apprezzato l'impegno e lo spirito di sacrificio.
  • Anonimo scrive:
    Bloggaroli
    smandrappati del 3° millennioPeccato che le cose a cui dobbiamo ribellarci sono altro che sta menata dei blog
  • Anonimo scrive:
    Re: Blog: cui prodest ?
    - Scritto da: Anonimo
    A fare esprimere idee a quei repressi che
    hanno tempo da sprecare (sia a leggere che a
    scrivere) e a fare del caos in rete con
    miliardi di byte inutili e magari l'1% di
    cose interessanti, ma perso in un mare di
    MER**A vigliose idee.Meglio cosi' piuttosto che avere qualcuno conla tua mentalita' (ma anche qualsiasi altra) ascegliere per tutti cosa e' MER**A e cosa non lo e'.
  • Anonimo scrive:
    Re: Blogsux
    Grazie, bel post.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Giambo

    Qualcosa stile eBay ? Strano che ne'
    Google

    ne' Micro$oft ci abbiano pensato ...

    Ma da questo punto microsoft è
    avanti. Con ebay hai la possibilità
    di beccarti un prodotto fregatura, con
    microsoft invece ne hai la certezza e con
    tanto di licenza.MIIIIIITIIIIIICOOOOOOO!!!!!! :D:DSalutoni da GiGiO
  • Anonimo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
    - Scritto da: Terra2

    Hai ragione! Pensiamo positivo!

    Un meteorite potrebbe centrare Seattle in
    ogni momento!un meteorite grande farebbe troppe vittime e verrebbe scoperto facilmente, meglio uno piccolo piccolo, che colpisca di domenica solo il palazzo M$ nel giorno in cui il consiglio d'amministrazione si riunisce in via straordinaria!;)(apple)
  • Terra2 scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...

    sempre negativo, sempre a lamentarti, sempre
    a dissentire.....
    mai una volta che pensi positico, ma cos'
    hai sulle spalle?Hai ragione! Pensiamo positivo!Un meteorite potrebbe centrare Seattle in ogni momento!
  • Anonimo scrive:
    Re: Blog: cui prodest ?
    - Scritto da: Anonimo
    è già... invece con le pagine
    web cambia tutto vero?I blog sono pagine web
  • Anonimo scrive:
    Re: [OT] Creative Common
    - Scritto da: Anonimo
    Volevo utilizzare alcune foto di FLICKR, poi
    ho visto che alcune sono in licenza cc e ho
    desistito dato che non possono essere
    utilizzati per scopi commerciali (quelle
    PUBBLICHE posso usarle, vero??).
    Ho notato due punti in contrasto con i
    termini della licenza:
    1. Pubblicità "il tuo annuncio qui":
    mi auguro che flickr non introdurrà
    la pubblicità su quelle pagine che
    hanno foto in licenza CC.
    2. Come conciliare il fee dell'account PRO a
    un utente che posta foto in licneza CC?Ma quando fai un account PRO hai semplicemente dei servizi in più, all'azienda che le posti in licenza CC non viene niente.Seconda cosa, per la creative commons si può scegliere tra diverse opzioni di licenza:http://www.flickr.com/creativecommons/Se una persona ha scelto di pubblicare le sue foto sotto Attribution License le puoi usare anche per fini commerciali.
  • Anonimo scrive:
    Il blog di terra2
    spiro'?
  • Anonimo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
    - Scritto da: Terra2
    ...che se non ce l'hanno anche loro si
    mettono a frignare!

    Contento Bill? Adesso hai gli spazietti
    bloggabili anche tu!
    Ora torna in ufficio a ciucciarti il
    pollicione e pensa alla prossima cosa che
    qualcun'altro ha e tu no...sempre negativo, sempre a lamentarti, sempre a dissentire.....mai una volta che pensi positico, ma cos' hai sulle spalle?Forse un pipistrello?:|
  • Anonimo scrive:
    [OT] Creative Common
    Volevo utilizzare alcune foto di FLICKR, poi ho visto che alcune sono in licenza cc e ho desistito dato che non possono essere utilizzati per scopi commerciali (quelle PUBBLICHE posso usarle, vero??).Ho notato due punti in contrasto con i termini della licenza:1. Pubblicità "il tuo annuncio qui": mi auguro che flickr non introdurrà la pubblicità su quelle pagine che hanno foto in licenza CC.2. Come conciliare il fee dell'account PRO a un utente che posta foto in licneza CC?
  • TADsince1995 scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
  • Anonimo scrive:
    Re: Blog: cui prodest ?
    Il bello è che tutto questo qualcuno lo vorrebbe depositare nelle bibioteche.LOL
  • Anonimo scrive:
    Re: Blog: cui prodest ?

    A fare esprimere idee a quei repressi che
    hanno tempo da sprecare (sia a leggere che a
    scrivere) e a fare del caos in rete con
    miliardi di byte inutili e magari l'1% di
    cose interessanti, ma perso in un mare di
    MER**A vigliose idee.è già... invece con le pagine web cambia tutto vero?
  • Anonimo scrive:
    Re: Blog: cui prodest ?
    A fare esprimere idee a quei repressi che hanno tempo da sprecare (sia a leggere che a scrivere) e a fare del caos in rete con miliardi di byte inutili e magari l'1% di cose interessanti, ma perso in un mare di MER**A vigliose idee.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
  • Anonimo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
  • TADsince1995 scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...

    Ma da questo punto microsoft è
    avanti. Con ebay hai la possibilità
    di beccarti un prodotto fregatura, con
    microsoft invece ne hai la certezza e con
    tanto di licenza.STRAROTFL!!! :D:D:D:DTAD
  • Anonimo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...

    che cosa non ha? :DUn buon parrucchiere(accidenti, ma con tutti i che ha soldi potrebbe pure buttarla la scodella con cui si taglia i capelli ed andare da un coiffeur serio).
  • Anonimo scrive:
    sai cosa vuol dire copiare??
    - Scritto da: Anonimo
    sai cosa vuol dire copiare?http://www.demauroparavia.it/27511http://beta.search.msn.com/http://www.google.it/http://www.macitynet.it/macity/aA13951/index.shtmlhttp://www.macitynet.it/macity/aA18282/index.shtmlhttp://www.macitynet.it/macity/aA19297/index.shtmlserve altro? ne ho in abbondanza di esempi...(apple)
  • cico scrive:
    Re: Blogsux

    Per me i blog sono una merdacciata inutile
    la maggior parte è puro flame il
    restante è materiale interessante ma
    difficilissimo da rilevare quindi poco letto

    Poi chi cacchio se ne sta davanti al pc ore
    ed ore a leggere le boiate personali di un
    omino sconosciuto?

    Credo che solo i maniaci psicolabili che
    guardano il grandefratello possano osare
    tanto.Inizialmente la pensavo come te, ma ora ho cambiato idea e cerco di spiegarti il perchè.Una volta la rete era fatta di server FTP, posta elettronica e newsgroups, si stava piuttosto bene, le informazioni erano ben strutturare (gloriosi file ASCII) ma erano poche e per fare delle ricerche era un disastro.Moltissime informazioni erano nei newsgroup, vere comunità cone regole, leader ed una base di conoscenza dell'argomento di alto profilo, altro che quelli di oggi (o peggio ancora i forum di oggi).Poi è arrivato Gopher con qualche meccanismo in più per le ricerce (veronica) e poco dopo il web con i suoi motori di indicizzazione istituzionali (Altavista prima, Google poi).All'inizio il web sembrava molto promettente: piuttosto semplice compilare ed installare ncsa httpd, una sintassi per scrivere le pagine orientata sia ai contenuti, che ad un minimo di presentazione per aumentarne l'efficacia (html).Il tutto era molto semplice (seguendo le sempreverdi regole dell'ingegneria), anche se il linguaggio derivava da un un modello molto più consistente e complesso (l'sgml), lo scopo era condividere le informazioni.Poi è scoppiato il boom e come si sa il boom si porta dietro brigate intere di persone a cui frega poco o nulla dei contenuti, per loro è molto più importante l'apparire ed il vapourware.La gente poi, si sa, è mediamente dotata di un gusto che va dal kitsch all'orripilante.A tutto questo si sono aggiunti schiere di pseudo-programmatori che non vedevano l'ora di scrivere i loro algoritmini per fare volare orologi in 3D sulla pagina, fare l'effetto acqua sulla foto del cane, fare una scia di diecimila oggettini che seguono il mouse e via dicendo.Questa escalation ha portato anche i produttori dei browser ad offrire sempre di più estendendo a destra ed a manca quello che una volta era un linguaggio molto semplice, senza troppo pretese, che però era molto funzionale al suo scopo: presentare le informazioni.In primis c'é stata un'ondata di siti spazzatura (sopratutto quelli personali) dove si vedeva di ogni tranne che delle informazioni.Era come andare ad una mostra di oggeti kitsch: all'inizio la trovi divertente, ma se ci devi passare una settimana ti vengono gli occhi a spirale :SInsomma le informazioni, se c'erano, erano ben nascoste in mezzo ad inutilismi di ogni tipo.Peggio ancora: anche molti siti che offrivano informazioni hanno iniziato ad affondarle in siti che si muovono, cambiano, spostano, ti sballottano a destra e sinistra fino a farti venire la nausea.Tutta questa perdita di "accessibilità" è ancora più grave se la pensiamo in un ottica di persone diversamente abili.E intanto l'accademia si spacca la testa per creare sistemi esperti in grado di interagire con le informazioni, con ontologie varie e sistemi automatici che spettegolano tra loro cercando di capire prima di tutto dove stanno le informazioni in mezzo a questo marasma.E poi, diciamolo, per fare tutti sti trusi ormai ci vogliono anche delle competenze che spesso mal si sposano con il profilo medio degli utenti casalinghi.I blog sono generalmente precotti con una serie di template che permettono a chi vuole mettere delle informazioni in rete di poterlo fare senza tante storie e di farlo con un pò di struttura e sistemi semplici per la condivisione e l'accesso (i feed).Per questo vedo di buon occhio i blog, un pò come fosse un ritorno ad un passato minimalistapiù concentrato sui contenuti.Poi Gigi ci scriverà vita morte e miracoli del suo cane e pubblicherà le foto di quattro miseri cavedani pescati all'ultima gara di pesca, lo avrebbe fatto comunque anche con quattro paginette web.Va bene anche questo, dopotutto tu puoi scappare immediatamente dal suo sito, ma magari la zia d'America invece farà vedere, tutta tronfia, le foto dei pescioni (grossi ma legnosi) del nipotino alle amiche.Oppure i soliti fanatici metteranno tonellate di stupidate anche nel body del post, ma vale sempre la regola di prima.Insomma anche io detesto quei blog dove la gente scrive a profusione cose inutili su cosa hanno mangiato e chi hanno visto (come se fosse un diario pubblico), ma vedo comunque la possibilità di permettere a più persone di condividere informazioni interessanti senza doversi concentrare sulla tecnologia.Ovviamente questi sono solo i miei .2 cent.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
    microsoft nasa... microsoft shuttle... microsoft cisco... microsoft *nix... eh eh
  • Terra2 scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...

    che cosa non ha? :DHumm... La Francia? :(
  • Anonimo scrive:
    Re: Blogsux
    ogni tanto la trovi la bella gnokka :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Giambo

    Qualcosa stile eBay ? Strano che ne'
    Google

    ne' Micro$oft ci abbiano pensato ...

    Ma da questo punto microsoft è
    avanti. Con ebay hai la possibilità
    di beccarti un prodotto fregatura, con
    microsoft invece ne hai la certezza e con
    tanto di licenza.ROTFL
  • Anonimo scrive:
    Blogsux
    Per me i blog sono una merdacciata inutile la maggior parte è puro flame il restante è materiale interessante ma difficilissimo da rilevare quindi poco lettoPoi chi cacchio se ne sta davanti al pc ore ed ore a leggere le boiate personali di un omino sconosciuto? Credo che solo i maniaci psicolabili che guardano il grandefratello possano osare tanto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
    - Scritto da: Terra2
    ...che se non ce l'hanno anche loro si
    mettono a frignare!

    Contento Bill? Adesso hai gli spazietti
    bloggabili anche tu!
    Ora torna in ufficio a ciucciarti il
    pollicione e pensa alla prossima cosa che
    qualcun'altro ha e tu no...
    che cosa non ha? :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
    - Scritto da: Giambo
    Qualcosa stile eBay ? Strano che ne' Google
    ne' Micro$oft ci abbiano pensato ...Ma da questo punto microsoft è avanti. Con ebay hai la possibilità di beccarti un prodotto fregatura, con microsoft invece ne hai la certezza e con tanto di licenza.
  • Anonimo scrive:
    Re: Blogger e' un'altra cosa
    - Scritto da: Anonimo
    Ho visto entrambe le piattaforme. Blogger e'
    decisamente migliore.Con blogger ho scoperto anche flickr dove fra l'altro ci sono un mare di foto sotto licenza creative commons
  • Giambo scrive:
    Re: Sembrano quei bambini viziati...
    - Scritto da: Terra2
    ...che se non ce l'hanno anche loro si
    mettono a frignare!

    Contento Bill? Adesso hai gli spazietti
    bloggabili anche tu!
    Ora torna in ufficio a ciucciarti il
    pollicione e pensa alla prossima cosa che
    qualcun'altro ha e tu no...Qualcosa stile eBay ? Strano che ne' Google ne' Micro$oft ci abbiano pensato ...
  • Anonimo scrive:
    Re: cosa avrebbe copiato?
    - Scritto da: Anonimo

    (apple)sai cosa vuol dire copiare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non seguo molto le genialate M$
    - Scritto da: reflection
    Microsoft deve
    ricominciare a tirare fuori qualche coniglio
    nuovo dal cilindro per restare competitiva e
    non farsi rosicchiare quote di mercato.hem.... per M$ i "conigli" siamo noi utenti...
    Quello che temo e' un'offensiva su ampia
    scala a livello marketing, cosa che
    Microsoft puo' assolutamente permettersi.
    Staremo a vedere.arriverà con il Lungocorno non ti preoccupare...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: cosa avrebbe copiato?
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    cosa avrebbe copiato scusa?

    Mac OS -
    Win3.1 / 95
    Mac Write (1984) -
    M$ Word
    Mac CSF (1984) -
    M$ Excel
    Mac Presentation (1984) -
    M$ PowerPoint
    Quicktime (1987) -
    Media player
    Netscape -
    Explorer
    Eudora -
    Outlook
    PDF -
    M$ Reader (o come cavolo si chiama)
    FTP -
    MFTP (quello di frontpage)

    e sono solo alcuni esempi, i più
    lampanti...
    gia! m'ero dimenticato iTunesMusic Store e Google!(apple)
  • reflection scrive:
    Re: Blogger e' un'altra cosa
    - Scritto da: Anonimo
    Ho visto entrambe le piattaforme. Blogger e'
    decisamente migliore.Perche' non mi stupisce?
  • Anonimo scrive:
    cosa avrebbe copiato?
    - Scritto da: Anonimo
    cosa avrebbe copiato scusa? L'idea di fare
    un blog? L'idea di fare una console per
    videogiochi? Mac OS -
    Win3.1 / 95Mac Write (1984) -
    M$ WordMac CSF (1984) -
    M$ ExcelMac Presentation (1984) -
    M$ PowerPointQuicktime (1987) -
    Media playerNetscape -
    ExplorerEudora -
    OutlookPDF -
    M$ Reader (o come cavolo si chiama)FTP -
    MFTP (quello di frontpage)e sono solo alcuni esempi, i più lampanti...
    Allora siccome ho un bar dico che gli altri
    mi hanno copiato ad aprirne uno.Se si chiama, "Hard Rock Café" allora puoi dirlo...
    Microsoft ci prova, se ci riesce bene per lei
    altrimenti abbandona e passa ad altro.disastrando il mercato e mettendolo nel preterito a noi poveri utenti(vedi come siamo ridotti con i browser, Exploder è una fucina di bug)
    Non come altre aziende che dormono facendo solo
    una cosa.Ma, se una azienda dorme si estromette dal mercato da sola (come sta facendo Quark) ma se la Adobe si concentrasse solo su Photoshop/Illustrator/InDesign non mi dispiacerebbe.(apple)
  • Terra2 scrive:
    Sembrano quei bambini viziati...
    ...che se non ce l'hanno anche loro si mettono a frignare!Contento Bill? Adesso hai gli spazietti bloggabili anche tu!Ora torna in ufficio a ciucciarti il pollicione e pensa alla prossima cosa che qualcun'altro ha e tu no...
  • reflection scrive:
    Re: Io non seguo molto le genialate M$
    - Scritto da: Anonimo
    ce' una logica in tutto questo.

    evitiamo le idiozie sul fatto che microsoft
    copia, perche appunto l'esempio del "se io
    apro un bar tu non puoi aprirne un altro"
    che e' stato postato qua sotto e'
    esplicativo.

    secondo me (e' una mia opinione personale)
    microsoft punta ai mercati gia saturi o sul
    punto di esserlo proprio perche' PRIMA
    osserva i probabili concorrenti, guarda cosa
    offrono e cosa ha successo tra i fruitori
    del servizio, POI si fionda in questo
    mercato (i blogs, i motori di ricerca, gli
    os embedded, i server, i sistemi operativi
    per desktop, le suite office, il dos, il
    basic, etc.) copiando spudoratamente le idee
    dei concorrenti, cambiandogli nome (ogni
    cosa re-inventata da microsoft DEVE avere un
    nome diverso: i blogs ora si chiamano
    "spazi", i segnalibri del browser si
    chiamano preferiti, etc.) e puntando su
    queste punte di diamante spacciandole per
    novita' assoluta.

    Mi ricordo ancora adesso i promo di windows
    95 spacciato per sistema "veramente
    multitasking" mentre sullo schermo giravano
    "ben" 4 finestre insieme...

    La cosa triste e' che sicuramente avra'
    successo.Beh, la situazione e' immensamente diversa dai tempi del LISA apple cari miei... In un mercato frenetico dove un miliardino di persone hanno accesso alle risorse web partire in ritardo rischia di risultare fatale. Microsoft ha solo una carta da giocare, e la giochera', e cioe' l'integrazione di base nell'SO dei suoi servizi scattoni: vedi l'autosearch quando IE non trova un determiato host. Pensate cosa succederebbe se microsoft avesse le risorse che ha ora ma non la stessa predominanza del mercato: pensate che QUALCUNO si sognerebbe di usare MSN search al posto di google?Stesso discorso per la lotta a Blogger. La comunita' di weblog di google e' ormai troppo matura perche' Microsoft riesca a sparare tra la folla colpendo qualcuno. Certamente riuscira' ad intercettare nuove utenze, ma ultimamente per troppi prodotti "anti-microsoft" vale la legge del "once you try black you never come back" :D Vedi Firefox, vedi Google... Microsoft deve ricominciare a tirare fuori qualche coniglio nuovo dal cilindro per restare competitiva e non farsi rosicchiare quote di mercato. Non lo sta facendo; se lo puo' permettere. Ma forse, finalmente, si e' innescato un processo virtuoso che portera' il mercato informatico nel suo insieme verso qualcosa di nuovo e buono.Quello che temo e' un'offensiva su ampia scala a livello marketing, cosa che Microsoft puo' assolutamente permettersi.Staremo a vedere.
  • Anonimo scrive:
    cosa c'è di orribile??
    - Scritto da: Anonimo

    "Se hai una posizione di predominio, copia

    alla svelta e butta fuori gli altri a calci

    in *ulo!"



    Zio Bill

    è dove sbaglierebbe?? cosa c'è
    di orribile?? il fatto che la tua libertà informatica si sia ristretta negli ultimi anni...
    Se tu avessi una azienda
    (ovvio che non ce l'hai) caschi proprio male, io l'azienda ce l'ho e negli anni mi sono costruito la mia nicchi di mercato, non svilupperò grandi numeri ma sono al riparo dalla crisi economica generalizzata...
    faresti di tutto
    per schiacciare la concorrenza...si, ma rimanendo nella legalità...
    e se Bill
    continua così continuerà a
    vincere come di fatto sta facendo...numeri
    alla mano!i numeri della Xbox li conosci? i numeri del TabletPC li conosci?i numeri di Explorer li stai vedendo? (sul mio sito Explorer è al 82%)(apple)
  • Anonimo scrive:
    Blogger e' un'altra cosa
    Ho visto entrambe le piattaforme. Blogger e' decisamente migliore.
  • Anonimo scrive:
    Re: Forza Splinder
    Guarda, sono passato da splinder a iobloggo e ora di nuovo a splinder: iobloggo era buono quando gli utenti erano pochi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Forza Splinder
    Mah... a me funziona benissimo (a parte lo svuotamento della cache per il passaggio a splinder3).
  • Joker0 scrive:
    Re: Blog: cui prodest ?

    A che servono?

    Sono un sostituto dello psicoterapeuta ?Non ti rimane che provare :P :)Alle volte, più che riflettere, vale l'agire :)
  • Giambo scrive:
    Re: Io non seguo molto le genialate M$
    - Scritto da: Anonimo
    e se Bill
    continua così continuerà a
    vincere come di fatto sta facendo...numeri
    alla mano!Vorrei proprio vederli, questi numeri ... Tralasciando Windows e Office, non e' che abbia concluso molto ...
  • Anonimo scrive:
    Blog: cui prodest ?
    A che servono?Sono un sostituto dello psicoterapeuta ?
  • la redazione scrive:
    Re: per la redazione
    Sistemato, grazie!Ciao
  • wtb scrive:
    Re: Forza Splinder
    - Scritto da: Anonimo
    per carita' splinder era buono agli inizi,
    ora e' diventata una cosa ingestibile e
    malfunzionantemi trovi d'accordo. una piattaforma funzionale e conottime prospettive ? Gestita da gente che sa cos'è un bloge non si preoccupa dei guadagni ?andate qui :http://www.iobloggo.com
  • wtb scrive:
    per la redazione
    il link corretto a messenger in beta è il seguente:http://messenger.msn.com/Beta/Default.aspx
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non seguo molto le genialate M$
    ce' una logica in tutto questo.evitiamo le idiozie sul fatto che microsoft copia, perche appunto l'esempio del "se io apro un bar tu non puoi aprirne un altro" che e' stato postato qua sotto e' esplicativo.secondo me (e' una mia opinione personale) microsoft punta ai mercati gia saturi o sul punto di esserlo proprio perche' PRIMA osserva i probabili concorrenti, guarda cosa offrono e cosa ha successo tra i fruitori del servizio, POI si fionda in questo mercato (i blogs, i motori di ricerca, gli os embedded, i server, i sistemi operativi per desktop, le suite office, il dos, il basic, etc.) copiando spudoratamente le idee dei concorrenti, cambiandogli nome (ogni cosa re-inventata da microsoft DEVE avere un nome diverso: i blogs ora si chiamano "spazi", i segnalibri del browser si chiamano preferiti, etc.) e puntando su queste punte di diamante spacciandole per novita' assoluta.Mi ricordo ancora adesso i promo di windows 95 spacciato per sistema "veramente multitasking" mentre sullo schermo giravano "ben" 4 finestre insieme...La cosa triste e' che sicuramente avra' successo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Forza Splinder
    per carita' splinder era buono agli inizi, ora e' diventata una cosa ingestibile e malfunzionante
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non seguo molto le genialate M$
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: TPK

    Mi viene in mente una frase del mio
    prof. di

    Analisi II:

    "Se volete copiare, almeno fate come i

    giapponesi: copiate bene..."

    "Se hai una posizione di predominio, copia
    alla svelta e butta fuori gli altri a calci
    in *ulo!"

    Zio Billè dove sbaglierebbe?? cosa c'è di orribile?? Se tu avessi una azienda (ovvio che non ce l'hai) faresti di tutto per schiacciare la concorrenza...e se Bill continua così continuerà a vincere come di fatto sta facendo...numeri alla mano!



    --
    (apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non seguo molto le genialate M$
    cosa avrebbe copiato scusa? L'idea di fare un blog? L'idea di fare una console per videogiochi? Allora siccome ho un bar dico che gli altri mi hanno copiato ad aprirne uno. Microsoft ci prova, se ci riesce bene per lei altrimenti abbandona e passa ad altro. Non come altre aziende che dormono facendo solo una cosa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non seguo molto le genialate M$
    - Scritto da: TPK
    Mi viene in mente una frase del mio prof. di
    Analisi II:
    "Se volete copiare, almeno fate come i
    giapponesi: copiate bene...""Se hai una posizione di predominio, copia alla svelta e butta fuori gli altri a calci in *ulo!"Zio Bill--(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non seguo molto le genialate M$
    - Scritto da: TPK
    ma qualcuno sa dirmi in queli casi Microsoft
    ha provato ad inserirsi in un mercato gia'
    maturo e ad avere successo?

    Al momento mi vengono in mente XBox e
    Windows CE sui cellulari, ma sicuramente gli
    esempi sono piu' numerosi.

    Mi viene in mente una frase del mio prof. di
    Analisi II:
    "Se volete copiare, almeno fate come i
    giapponesi: copiate bene..."un pò come i post "se volete scrivere un post dite qualcosa"
  • Anonimo scrive:
    Ma...
    Lo spazio a disposizione?
  • Anonimo scrive:
    Forza Splinder
    Forza splinder http://www.splinder.com faglie male!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Ufff
    e sempre con sto diavolo di passport :-(
  • TPK scrive:
    Io non seguo molto le genialate M$
    ma qualcuno sa dirmi in queli casi Microsoft ha provato ad inserirsi in un mercato gia' maturo e ad avere successo?Al momento mi vengono in mente XBox e Windows CE sui cellulari, ma sicuramente gli esempi sono piu' numerosi.Mi viene in mente una frase del mio prof. di Analisi II:"Se volete copiare, almeno fate come i giapponesi: copiate bene..."
Chiudi i commenti