Download/ Sinfonie e pulizie

La suite completa Lotus Symphony per casa ed ufficio gratuita, un lava registro, posta sotto controllo, e infiniti cartellini virtuali da timbrare al lavoro

a cura di PI Download

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • timbratore scrive:
    OT meno male che timbro
    triste e alienante può essere il lavoro e il comportamento dei superiorima se non timbrassi il cartellino mi avrebbero fregato tanti di quegli straordinari che questo programmino avrei potuto avviarlo 10 anni fa e non staccarlo mai :-Dcarino comunque!!!!
    • ff3 scrive:
      Re: OT meno male che timbro
      - Scritto da: timbratore
      triste e alienante può essere il lavoro e il
      comportamento dei
      superiori

      ma se non timbrassi il cartellino mi avrebbero
      fregato tanti di quegli straordinari che questo
      programmino avrei potuto avviarlo 10 anni fa e
      non staccarlo mai
      :-D


      carino comunque!!!!lavorare ad orario col timbro e' da bestie e tutt'altro che intelligente, ci sono migliaia di studi che lo confermanoil lavoro non si misura col metro cosi' come il cervello non si misura al chilo
      • Luca Schiavoni scrive:
        Re: OT meno male che timbro
        - Scritto da: ff3
        - Scritto da: timbratore

        triste e alienante può essere il lavoro e il

        comportamento dei

        superiori



        ma se non timbrassi il cartellino mi avrebbero

        fregato tanti di quegli straordinari che questo

        programmino avrei potuto avviarlo 10 anni fa e

        non staccarlo mai

        :-D





        carino comunque!!!!


        lavorare ad orario col timbro e' da bestie e
        tutt'altro che intelligente, ci sono migliaia di
        studi che lo
        confermano

        il lavoro non si misura col metro cosi' come il
        cervello non si misura al
        chilonon è proprio da bestie, ma sicuramente è una delle assurdità della rivoluzione industriale universalmente accettate come cosa buona e giusta, anche se è veramente assurdo misurare il lavoro col tempo. proprio perche' non siamo cartellini, o numeri, e non siamo tutti uguali. Dammi un lavoro da fare ed una scadenza, e io lo faccio. Quel lavoro ha un costo, e me lo paghi, punto. Se ci metto un ora o 10, o se ce ne metto 8 e ne pretendo due di straordinari, sono più vittima di quel sistema di quel che penso, anche se vivo nell'illusione di averlo sotto controllo. IMHO ;)LucaS
        • Frankie scrive:
          Re: OT meno male che timbro
          bello...peccato che per laovoro devo usare linux...non è che qualcuno sa se ne esiste una versione per linux? o comunque un programma simile?ho sempre avuto problemi con wine :P
          • Jameson scrive:
            Re: OT meno male che timbro
            - Scritto da: Frankie
            bello...peccato che per laovoro devo usare
            linux...non è che qualcuno sa se ne esiste una
            versione per linux? o comunque un programma
            simile?
            ho sempre avuto problemi con wine :Ppuoi spiegare esattamente perché devi usare linux?se sei programmatore magari te lo fai, magari pure con uno script
        • staza scrive:
          Re: OT meno male che timbro
          purtroppo non per tutti i lavori è possibile ragionare così... esempio, le guardie notture... che facciamo, appena ti ammazzo un delinquente vado a cas? :)invece, il cartellino è utile, almeno hai nero su bianco cosa hai o non hai fatto durante il mese...naturalmente dipende come già detto dal tipo di lavoroma considerati i tempi in cui assumono il personale a progetto per lavoro ma gli fan fare la guardia di cui sopra, allora, il cartellino resterà fino alla fine dei tempi...ad esclusioni dei dirigenti che vanno e vengono quando vogliono
      • timbratore scrive:
        Re: OT meno male che timbro
        - Scritto da: ff3
        - Scritto da: timbratore

        triste e alienante può essere il lavoro e il

        comportamento dei

        superiori



        ma se non timbrassi il cartellino mi avrebbero

        fregato tanti di quegli straordinari che questo

        programmino avrei potuto avviarlo 10 anni fa e

        non staccarlo mai

        :-D





        carino comunque!!!!


        lavorare ad orario col timbro e' da bestie e
        tutt'altro che intelligente, ci sono migliaia di
        studi che lo
        confermano

        il lavoro non si misura col metro cosi' come il
        cervello non si misura al
        chilosarà come dici (come ci sono gli studi che dicono che maltrattare i lavoratori non è produttivo eppure questo è l'andazzo in tutti i paesi: maleducazione, prevaricazione, prepotenza, controllo ossessivo...) ... comunque giudica questo:se io arrivo molto presto perché - per iniziativa personale - da remoto mi sono accorto la mattina presto che ci sono prolemi e arrivo 2 ore prima e risolvo prima che arrivi la maggior parte dei colleghi, chissenefrega (e anzi, rompi le palle perché "qualcuno ti deve aprire la porta") mentre se arrivo 10 minuti in ritardo son cazzi e se esco per caso prima sono un fancazzista e se faccio 1 ora di straordinario OGNI GIORNO chissenefrega mentre se arrivo 1 minuto in ritardo "non prendi seriamente il lavoro".vedi anche tu che il cartellino diventa molto importante per gente che per partito preso ti considera un ritardatario: basta osservare il cartellino e immediatamente devi tacere.in posti così PRIMA devi essere in orario e POI eventualmente si vede se fai bene, di più, meglioe spesso se stai di più (e quindi vai pagato) si incazzano perché devi farcela durante l'orario.se timbri e resti dentro allora figata, sei bravissimo, ma loro non ne sanno niente è una tua scelta, non ti hanno mai visto
        • autarchico scrive:
          Re: OT meno male che timbro
          Quoto

          in posti così PRIMA devi essere in orario e POI
          eventualmente si vede se fai bene, di più,
          meglio

          e spesso se stai di più (e quindi vai pagato) si
          incazzano perché devi farcela durante
          l'orario.

          se timbri e resti dentro allora figata, sei
          bravissimo, ma loro non ne sanno niente è una tua
          scelta, non ti hanno mai
          vistoin realta' sono rimasugli di un modo molto vecchio di lavorare.Il cartellino nasce con la catena di montaggio, quando tutti gli operai dovevano iniziare assieme, altrimenti la linea si bloccava.Chiaramente in un contesto di quel genere arrivare 1 minuto in ritardo genera un danno enorme mentre andarsene 15 o 30 dopo e' indifferente perche' tipicamente e' gia' arrivato il turno successivo.Se uno oggi sviluppa SW da solo o fa assistenza cliente la cosa e' abissalmnete diversa ... certo alcuni capi si sentono terribilmente gratificati a disporre del tempo dei dipendenti obbligandoli a gestire ugualmente il tempo a quel modo ... ma anche questo diventa utile gratificando la loro sensazione di maschio dominante
Chiudi i commenti