Download/ Speciale Halloween (con sorpresa)

Dolcetto E Scherzetti! Una soluzione open alle restrizioni POP3 di Libero e una manciata di scherzetti, quando il mouse non fa clic, fa plop

















La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ilmusico scrive:
    Dunque, gli USA .
    Dunque,gli USA (e getta!) VOGLIONO che l 'Europa accettidi collaborare pienamente al loro progetto biometrico e via dicendo... Qualcuno,in Europa, parla di privacy: ma dove vive?Nell ' Iper -uranio? Ormai ,tutti abbiamo compreso che,quando Washington parla, l ' Europa obbedisce (quasi sempre). D' altronde, anche nel nostro continente, si è presa quella strada che porterà al totale controllo di ognuno di noi, con buona pace ed esequie della nostra ex-libertà.Quei ritrovati tecnologici biometrici,sono certamente utili ,per contrastare i terroristi,ma in prospettiva ,questo sistema verrà esteso a quanti più possibile esseri umani di questo pianeta.A quel punto,la civiltà sarà ad un punto dalla fine.poiché tutto questo modo di invadere la vita personale,la prevaricazione del più forte su chi non è in grado di difendersi,renderà questo mondo ,degno del più insopportabile oscurantismo.I Pellirossa. gli Africani (schiavi) ....chi altri ancora? Il pianeta intero?....E fortuna che loro dicono: IN GOD WE TRUST! Si! Il dio denaro! Saluti Il Musico
  • eve1983 scrive:
    La grande paura
    L'11 settembre non è scomparso nella memoria di un manuale, ma è ancora vivo nelle menti del popolo ameriacano e non solo.L'attacco alle Torri Gemelle è stato un duro colpo per tutta l'umanità, tranne per chi di quell'orrendo ordigno ne ha progettato il piano malefico, ma non volendo entrare in una diatriba lungamente discussa , mi accingo ad esporre brevemente e in modo stingato le fila del mio discorso dal basso del mio pulpito: si sa che gli americani sono soliti impiegare la massima tecnologia persino nel bagno della propria casa, ma a parte le batutte, essi sono etichettati spesso come inventori e fanatici delle più sofisticate tecnologie ed innovazioni in ogni campo della vita, sia pratica che intellettuale, ma la nuova trovata delle biometrie e della scansione dell'iride tutta "made USA", non è la solita strategia economica di mercato, ma sintomo di una società che sta cambiando, una potenza mondiale messa in ginocchio da un nemico peggiore della morte: la paura!!!!!!
  • Crazy scrive:
    OTTIMO PASSO
    Ciao a Tutti,e` da quando sono NeoNato che viaggio in Aereo e sinceramente, da qualche anno a sta parte, non mi sento sicurissimo, specialmente dopo l'esperienza di aver avuto un Mussulmano che ha fatto ritardare decollo ed atterrggio dell'Aereo in cui mi trovavo perche` doveva pregare volta alla Mecca... spero vivamente che questi sistemi impediscano nuovi attentati come quelli dell11 SettembreDISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO PASSO
      - Scritto da: Crazy
      Ciao a Tutti,
      e` da quando sono NeoNato che viaggio in
      Aereo e sinceramente, da qualche anno a sta
      parte, non mi sento sicurissimo,
      specialmente dopo l'esperienza di aver avuto
      un Mussulmano che ha fatto ritardare decollo
      ed atterrggio dell'Aereo in cui mi trovavo
      perche` doveva pregare volta alla Mecca...
      spero vivamente che questi sistemi
      impediscano nuovi attentati come quelli
      dell11 Settembre
      DISTINTI SALUTIRicordarsi che gli arei usati per gli attentati erano voli interni statunitensi e che gli attentatori erano tutti con possesso di "carta verde" con il permesso di lavorare e risiedere negli states...Farebbe bene alle proprie capacita' di giudizio, alla democrazia, e alla salute dei propri neuroni!... o no? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: OTTIMO PASSO
      - Scritto da: Crazy
      Ciao a Tutti,
      e` da quando sono NeoNato che viaggio in
      Aereo e sinceramente, da qualche anno a sta
      parte, non mi sento sicurissimo,
      specialmente dopo l'esperienza di aver avuto
      un Mussulmano che ha fatto ritardare decollo
      ed atterrggio dell'Aereo in cui mi trovavo
      perche` doveva pregare volta alla Mecca...
      spero vivamente che questi sistemi
      impediscano nuovi attentati come quelli
      dell11 Settembre
      DISTINTI SALUTISe davvero si vuole impedire attentati come quelli dell'11 settembre si faccia chiarezza su Bush e sui servizi segreti, sull'insider trading, sulle modalità del crollo e su a chi ha giovato uccidere migliaia di persone innocenti. Poi ne riparleremo.
      • Anonimo scrive:
        aggiungo
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Crazy

        Ciao a Tutti,

        e` da quando sono NeoNato che viaggio in

        Aereo e sinceramente, da qualche anno a
        sta

        parte, non mi sento sicurissimo,

        specialmente dopo l'esperienza di aver
        avuto

        un Mussulmano che ha fatto ritardare
        decollo

        ed atterrggio dell'Aereo in cui mi trovavo

        perche` doveva pregare volta alla Mecca...

        spero vivamente che questi sistemi

        impediscano nuovi attentati come quelli

        dell11 Settembre

        DISTINTI SALUTI

        Se davvero si vuole impedire attentati come
        quelli dell'11 settembre si faccia chiarezza
        su Bush e sui servizi segreti, sull'insider
        trading, sulle modalità del crollo e su a
        chi ha giovato uccidere migliaia di persone
        innocenti. Poi ne riparleremo.e con questo non voglio assolutamente difendere od incolpare persone innocenti, siano esse musulmane o cattoliche, perchè c'è il buono ed il marcio dappertutto. Solo che i colpevoli non vengono mai presi o giudicati.
  • Anonimo scrive:
    Finalmente!!!
    Finalmente capiscono che l'unico documento non falsificabile e' quello biometrico :-)A proposito, in italia non si era deciso di prendere le impronte a tutti i clandestini, di identificarli univocamente risolvendo una volta per tutte il problema delle numerose false generalita' che forniscono?Che fine ha fatto il provvedimento? Non mi sembra sia applicato a giudicare dalle decine di spacciatori clandestini che vedo sottocasa :-(E perche' non usare il DNA, attraverso l'analisi dei polimorfismi di 13 microsatelliti si puo' indviduare abbastanza in fretta ed univocamente ognuno di noi, ci sono kit standard ormai, si potrebbe lentamente acquisire i profili di tutta la popolazione per un database che sostituirebbe quello del codice fiscale o del numero di previdenza oltreoceano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Finalmente capiscono che l'unico documento
      non falsificabile e' quello biometrico :-)
      Aspetta che arrivi a napoli, poi vedremo ...... :-)
      A proposito, in italia non si era deciso di
      prendere le impronte a tutti i clandestini,
      di identificarli univocamente risolvendo una
      volta per tutte il problema delle numerose
      false generalita' che forniscono?
      Pare che le impronte abbiano molti modi per essere falsificate
      Che fine ha fatto il provvedimento? Non mi
      sembra sia applicato a giudicare dalle
      decine di spacciatori clandestini che vedo
      sottocasa :-(
      Fai una cosa: prendi la carabina.....
      E perche' non usare il DNA, attraverso
      l'analisi dei polimorfismi di 13
      microsatelliti si puo' indviduare abbastanza
      in fretta ed univocamente ognuno di noi, ci
      sono kit standard ormai, si potrebbe
      lentamente acquisire i profili di tutta la
      popolazione per un database che
      sostituirebbe quello del codice fiscale o
      del numero di previdenza oltreoceano.Io li butterei in camera a gas......A buon intenditor, poche parole.HeilLudwig
      • Anonimo scrive:
        Re: Finalmente!!!

        Io li butterei in camera a gas......

        A buon intenditor, poche parole.

        Heil
        LudwigAriano? Spero per te di si e da 100 generazioni.Se no sei il primo a finirci dentro... mezzosangue.gnaz (troll)
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente!!!
      Purtroppo non è come dici tu. Impronte, iridi e ogni altra caratteristica fisica è copiabile e falsificabile. Il problema è quanto è *difficile* copiarla. Forse le uniche biometriche difficili da duplicare sono quelle comportamentali (dinamica della firma, voce, camminata, ecc..)Ma la cosa che mi spaventa di più è il fatto che le caratteristiche sono *pubbliche*. Chi mi garantisce che qualcuno non becchi la mia impronta digitale e la usi per i suoi scopi? Quali garanzie ho a tutela della mia privacy? Praticamente nessuno ad oggi..Ciao, Alex- Scritto da: Anonimo
      Finalmente capiscono che l'unico documento
      non falsificabile e' quello biometrico :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Finalmente capiscono che l'unico documento
      non falsificabile e' quello biometrico :-)

      A proposito, in italia non si era deciso di
      prendere le impronte a tutti i clandestini,
      di identificarli univocamente risolvendo una
      volta per tutte il problema delle numerose
      false generalita' che forniscono?

      Che fine ha fatto il provvedimento? Non mi
      sembra sia applicato a giudicare dalle
      decine di spacciatori clandestini che vedo
      sottocasa :-(

      E perche' non usare il DNA, attraverso
      l'analisi dei polimorfismi di 13
      microsatelliti si puo' indviduare abbastanza
      in fretta ed univocamente ognuno di noi, ci
      sono kit standard ormai, si potrebbe
      lentamente acquisire i profili di tutta la
      popolazione per un database che
      sostituirebbe quello del codice fiscale o
      del numero di previdenza oltreoceano.Spero che qualcuno si renda conto che certi metodi orwelliani di controllo delle masse non sarebbero mai stati permessi prima del movente dell'11 settembre. Contenti loro, si risveglieranno presto in un incubo previsto da orwell, senza rendersene conto di come ci sono arrivati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Finalmente!!!

        Spero che qualcuno si renda conto che certi
        metodi orwelliani di controllo delle masse
        non sarebbero mai stati permessi prima del
        movente dell'11 settembre. Contenti loro, si
        risveglieranno presto in un incubo previsto
        da orwell, senza rendersene conto di come ci
        sono arrivati.Proprio così... purtroppo la maggioranza della gente non è altro che bestiame...
        • Anonimo scrive:
          Re: Finalmente!!!
          Ma perfavore....Piuttosto che schedare il mondo intero cercando di controllare e detenere l'odio... cercassero di non fomentarlo questo odio (ad esempio non facendo guerre contro il mondo islamico -vedi Iraq- senza supporto dell'ONU nata dopo due guerre mondiali per evitare orrori simili).Mi sembra che il dopo 11 Settembre sia in pretesto per violare tutto e tutti senza remore, spero che la globalizzazione non sia solo questo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Finalmente!!!
          mi sembra comunque che tutti siano schedati da tempo,negli archivi della polizia credoi ci sia ogni ben di dio su ognuno di noi
  • Anonimo scrive:
    OT: Animali clonati x la fame nel mondo
    Curiosa notizia oggi sul corriere:Carne e latte di animali clonati sono sicurihttp://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2003/10_Ottobre/31/clonazione.shtmlBene, benissimo, gli americani hanno risolto il problema della fame nel mondo!!!Oppure hanno trovato un modo (brevettando questa tecnologia) per fare in modo che il problema della fame nel mondo NON VENGA MAI risolto ???Ai poster l'ardua sentenza !!!!!!!! :-)Pippo
    • Anonimo scrive:
      Re: OT: Animali clonati x la fame nel mondo
      L'ente noto come FDA e' noto per la serieta', la valutazione si basa su criteri scientifici molto rigorosi, vengono richiesti dati che reggano ad una analisi statistico-matematica. Questo non significa che non possa essere commesso un errore ma che la probabilita' di commetterlo e' davvero bassa.Ma d'altronde la scienza non ha verita' in tasca semmai ipotesi falsificabili che superano molte tempeste e che cadono quando e' il momento di passare la staffetta ad ipotesi piu' resistenti ancora.La clonazione animale potrebbe essere utile certo per la produzione di carne ma dato il costo e le difficolta' e' destinata piuttoso a servire scopi piu' preziosi come la sintesi di animali con marcatori MHC adatti allo xenotrapianto.La produzione di proteine animali e' piu' comodo affidarla a piante ingegnerizzate ad-hoc, come probabilmente in un futuro anche la produzione di vari tipi di polimeri. Quanto alla fame del mondo, il solo fatto che la popolazione mondiale sia esplosa nel XX secolo, indica quanto alimentazione, igiene, vaccini ed antibiotici siano stati demograficamente potenti.Questo puo' forse dare una idea di che significhera' la produzione su scala ancora piu' larga di cibo e vaccini nel prossimo secolo ... unica vera incognita e' la possibile fine dell'era antibiotica, e la conseguente repentina contrazione della nostra specie.bio
      Curiosa notizia oggi sul corriere:

      Carne e latte di animali clonati sono sicuri
      http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_

      Bene, benissimo, gli americani hanno risolto
      il problema della fame nel mondo!!!

      Oppure hanno trovato un modo (brevettando
      questa tecnologia) per fare in modo che il
      problema della fame nel mondo NON VENGA MAI
      risolto ???

      Ai poster l'ardua sentenza !!!!!!!! :-)

      Pippo
  • Anonimo scrive:
    Globalizzazione
    Mi dispiace vedere come spesso odi, rancori verso un popolo che comunque ha fatto molto anche per noie sopratutto ci ha portato quel benessere che oggi usiamo tutti, se fosse per noi europei saremmo su molte cose ancora indietro di 50 anni. Gli americani sono un popolo senza storia, ma fino ad oggi, eccezioni a parte, unico paese multietnico davvero, paese di libertà. Noi che siamo meno abituati a questa libertà, il codice fiscale è in uso in italia da molti anni, ci preoccupiamo di ciò che fanno loro per limitare la loro libertà in virtù di una maggiore sicurezza. E normale, dopo aver passato un 11 settembre senza prima mai aver subito un bombardamento di una loro città, aver perso la testa, vi ricordo che mentre noi viviamo blindati in case con sbarre, porte di sicurezza, serrature massicce vetri antisfondamento loro ancora vivono in case di legno con porte a vetri che si aprono con una leggere spallata se già non sono aperte. Per loro si che deve essere dura ora. MA l'aumento delle circolazione di merci e persone, milioni ogni giorno che viaggiano, richiedono nuove misure di sicurezza. Facile parlare degli errori degli americani, l'europa ne almeno altrettanti, facile parlare dicendo basta smettere di sfruttare interferire con i paesi più poveri, questi hanno diritto, voglio vedere poi quando questi vengonoa reclamare i vostri soldi, la vostra tv o la vostra machcina se pensiate che ne hanno diritto. Sento operai che guadagnano 2000 euro lordi al mese e si sentonos fruttati dal padrone capitalista. Non possono permettersi la macchian più bella, il televisore 32 " il telefonino ultima generazione ecc ma poi c'è la gente che guadagna 50 euro al mese e nemmeno ci mangia. Ma la colpa non tutta nostra che lis fruttiamo, non possimao essere noi responsabili se alla fine per molteplici motivi loro sono rimasti indietro, e senza la nostra spinta ancora più indietro sarebbero loro e pure noi. Gli arabi poi hanno una cultura tlamente impregnata dalla religione che hanno modi di vita a noi alieni che sono tutto fuorchè disposti a rinunciare, piuttosto pretendono che gli altri si adeguino salvo poi consederarci dei deboli da schiacciare perchè loro mai si adegueranno. I problemi sono troppi facile sempre solo prendersela con gli americani, ma non è giusto. Se gli americani sono la rovina del mondo eliminiamoli allora, che aspettiamo ma poi? con chi ce la prendermo dopo quando scopriremo che loro sono solo una parte del problema globale e nemmeno al più grande. La democrazia è un concetto che in italia sfugge ai più. piccoli gruppi che vogliono imporrre alla massa i loro voleri, moltiplicate per scala mondiale. Manca oggi un senso vero democratico, un senso vero civile, l'uomo ancora non è adulto è ancora un cucciolo, purtroppo troppo pericoloso, sopratutto per se stesso. Dimentica troppo che in fondo siamo tutti insieme naufraghi su un pezzo di roccia che sfreccia senza alcun controllo nelo spazio a 800 km l'ora
    • Anonimo scrive:
      Re: Globalizzazione
      - Scritto da: Anonimo
      Mi dispiace vedere come spesso odi, rancori
      verso un popolo che comunque ha fatto molto
      anche per noie sopratutto ci ha portato
      quel benessere che oggi usiamo tutti, se
      fosse per noi europei saremmo su molte cose
      ancora indietro di 50 anni. Io ci tornerei subito indietro.Gli anni 50 pare siano stati gli anni migliori per l' Italia.Poi sono arrivate le ciofeche: automobili a benzina, inquinamento, scale di montaggio, e altre schifezze tutte USA di cui ne avrei fatto volentieri a meno.
      Gli americani
      sono un popolo senza storia, ma fino ad
      oggi, eccezioni a parte, unico paese
      multietnico davvero, paese di libertà. Sono liberi gli animali in uno ZOO ?
      Noi
      che siamo meno abituati a questa libertà, il
      codice fiscale è in uso in italia da molti
      anni, ci preoccupiamo di ciò che fanno loro
      per limitare la loro libertà in virtù di una
      maggiore sicurezza. Guarda che in questo caso la sicurezza e' per gli USA, ma la perdita delle liberta' e' solo Europea. Contento tu.....
      E normale, dopo aver
      passato un 11 settembre senza prima mai aver
      subito un bombardamento di una loro città,
      aver perso la testa, vi ricordo che mentre
      noi viviamo blindati in case con sbarre,
      porte di sicurezza, serrature massicce vetri
      antisfondamento loro ancora vivono in case
      di legno con porte a vetri che si aprono con
      una leggere spallata se già non sono aperte.E io ti dico che non e' proprio cosi'.Se e' vero che in america le porte si aprono con una spallata, devi anche spiegare che la LEGGE CONTRO GLI INCENDI ti OBBLIGA al fatto che la porta sia abbattibile con una spallata.In Italia praticamente tutte le case con piu' di 8 piani violano le leggi antiincendio. Ma nella Italietta dei condoni edilizi questo e' solo un peccato veniale......
      Per loro si che deve essere dura ora. MA
      l'aumento delle circolazione di merci e
      persone, milioni ogni giorno che viaggiano,
      richiedono nuove misure di sicurezza. Senti, puo' esserew dura quanto vuoi, facciano quel che vogliono, ma a casa loro, senza rompere le palle al mondo intero.
      Facile
      parlare degli errori degli americani,
      l'europa ne almeno altrettanti, facile
      parlare dicendo basta smettere di sfruttare
      interferire con i paesi più poveri, questi
      hanno diritto, voglio vedere poi quando
      questi vengonoa reclamare i vostri soldi,
      la vostra tv o la vostra machcina se
      pensiate che ne hanno diritto. Sento operai
      che guadagnano 2000 euro lordi al mese e si
      sentonos fruttati dal padrone capitalista.Sai quanti ne prende il padrone capitalista ????????
      Non possono permettersi la macchian più
      bella, il televisore 32 " il telefonino
      ultima generazione ecc ma poi c'è la gente
      che guadagna 50 euro al mese e nemmeno ci
      mangia. Ma la colpa non tutta nostra che lis
      fruttiamo, non possimao essere noi
      responsabili se alla fine per molteplici
      motivi loro sono rimasti indietro, e senza
      la nostra spinta ancora più indietro
      sarebbero loro e pure noi. E si, siamo proprio degli stronzi, io vivo in un loculo di 35 mq, con la tv su scheda, sono senza macchina, ............... hai scelto la persona giusta va....
      Gli arabi poi
      hanno una cultura tlamente impregnata dalla
      religione che hanno modi di vita a noi
      alieni che sono tutto fuorchè disposti a
      rinunciare, piuttosto pretendono che gli
      altri si adeguino salvo poi consederarci dei
      deboli da schiacciare perchè loro mai si
      adegueranno. I problemi sono troppi facile
      sempre solo prendersela con gli americani,
      ma non è giusto. Se gli americani sono la
      rovina del mondo eliminiamoli allora, che
      aspettiamo No, sono i piu' forti. Non capisci che americani=legge della giugla ??
      ma poi? con chi ce la prendermo
      dopo quando scopriremo che loro sono solo
      una parte del problema globale e nemmeno al
      più grande.Per quel che mi riguardo, sono l'unico problema globale.
      La democrazia è un concetto che
      in italia sfugge ai più. piccoli gruppi che
      vogliono imporrre alla massa i loro voleri,
      moltiplicate per scala mondiale. Manca oggi
      un senso vero democratico, un senso vero
      civile, l'uomo ancora non è adulto è ancora
      un cucciolo, purtroppo troppo pericoloso,
      sopratutto per se stesso. Dimentica troppo
      che in fondo siamo tutti insieme naufraghi
      su un pezzo di roccia che sfreccia senza
      alcun controllo nelo spazio a 800 km l'oraFacciamolo fuori tutti questi immaturi.........eh ? va bene cosi' ?Yeah, right, com'on baby !!!! Let' s rock !!Ma torna a paperopoli va ......Pippo
      • logitech scrive:
        Re: Globalizzazione
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Mi dispiace vedere come spesso odi,
        rancori

        verso un popolo che comunque ha fatto
        molto

        anche per noie sopratutto ci ha portato

        quel benessere che oggi usiamo tutti, se

        fosse per noi europei saremmo su molte
        cose

        ancora indietro di 50 anni.

        Io ci tornerei subito indietro.
        Gli anni 50 pare siano stati gli anni
        migliori per l' Italia.Negli anni '50 in molte zone d'Italia si faceva la fame.Non è una notizia che "pare", è sicura.Per il resto, studia la storia e leggi qualche giornale, ragazzino.
        • Anonimo scrive:
          Re: Globalizzazione
          - Scritto da: logitech

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Mi dispiace vedere come spesso odi,

          rancori


          verso un popolo che comunque ha fatto

          molto


          anche per noie sopratutto ci ha
          portato


          quel benessere che oggi usiamo tutti,
          se


          fosse per noi europei saremmo su molte

          cose


          ancora indietro di 50 anni.



          Io ci tornerei subito indietro.

          Gli anni 50 pare siano stati gli anni

          migliori per l' Italia.

          Negli anni '50 in molte zone d'Italia si
          faceva la fame.
          Non è una notizia che "pare", è sicura.

          Per il resto, studia la storia e leggi
          qualche giornale, ragazzino.Infatti se non ci fossero stati gli USA saremmo tutti dei morti di fame eh ???Hai pochissima fiducia nei nei nostri padri e nei padri dei nostri padri.In compenso, molta negli USA.In Italia è sempre andata così ...
          • logitech scrive:
            Re: Globalizzazione
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: logitech



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            Mi dispiace vedere come spesso odi,


            rancori



            verso un popolo che comunque ha
            fatto


            molto



            anche per noie sopratutto ci ha

            portato



            quel benessere che oggi usiamo
            tutti,

            se



            fosse per noi europei saremmo su
            molte


            cose



            ancora indietro di 50 anni.





            Io ci tornerei subito indietro.


            Gli anni 50 pare siano stati gli anni


            migliori per l' Italia.



            Negli anni '50 in molte zone d'Italia si

            faceva la fame.

            Non è una notizia che "pare", è sicura.



            Per il resto, studia la storia e leggi

            qualche giornale, ragazzino.

            Infatti se non ci fossero stati gli USA
            saremmo tutti dei morti di fame eh ???
            Hai pochissima fiducia nei nei nostri padri
            e nei padri dei nostri padri.
            In compenso, molta negli USA.
            In Italia è sempre andata così ...Non so e è solo voglia di polemica, o se davvero non hai capito quello che ho scritto.Ho risposto a chi diceva che voleva tornare negli anni '50, ricordandogli che in quegli anni in Italia si soffriva ancora la fame.Non ho nemmeno parlato di fiducia nei confronti degli usa.
      • net scrive:
        Re: Globalizzazione

        Non ho voglia di farti un elenco dei mali
        del mondo moderno perchè li conoscono tutti.Ovviamente il mio post era per dire che tra gli anni 50 e adesso, qualcosa è migliorato...Se poi non lo credi, liberissimo :)
        Non ho capito la tua obiezione.
        Nessuno vuole vivere controllato (e
        registrato) ovunque vada.
        Ti sfugge Orwell ? Hai visto 1984 ?
        Se l' hai visto, non lo hai capito.LETTO. Non visto. Che poi ne abbiano fatto un film, non mi interessa....Soprattutto, cosa centra? non ha detto che tutti saranno controllati ovunque andranno, o sbaglio?Io in un aereoporto VOGLIO essere controllato, così come quando entro in una qualsiasi rete di sicurezza.... mi fa arrabbiare che io potrei essere un terrorista, ogni volta che prendo l'aereo, perchè qui in italia è così.. Li no? Ben venga il controllo, viaggerei piu sicuro...Ovvio, non voglio che lo facciano mentre cammino per strada e vado a farmi un caffe, ma nella notizia non mi sembra si parlasse di questo! Si parla sempre di aereoporti e porti, ricordatelo!
        Se leggessi l'articolo prima di postare
        capiresti.Ah si? nell'articolo non spiega affatto questa fantomatica "perdita di libertà" per l'europa..O solo perchè vogliono conservare i dati per sette anni se andiamo negli USA? E beh, a te che te ne frega, se non hai niente da nascondere ne progetti strani, cosa te ne frega se ogni volta che arrivi in aereoporto sanno chi sei? Ripeto, se questo può far volare la gente più sicura, ben venga, sono contentissimo..Soprattutto, per favore, prima di accusarmi di non leggere l'articolo, prima ragionaci, e poi magari accusami pure, ma dimmi per riga e per segno dove devo andare a leggere... sai, se sono tanto stupido da non leggere, sono anche tanto stupido da non capire dove devo farlo, non credi?
        Devi avere la porta che si butta giu' a
        spallate per legge.
        Non ho link da riportarti. Sei libero di non
        crederci.La fonte? Da cosa lo dici, hai parenti in america? Sei stato in america e c'era scritto per strada?La National Fire Prevention Association dice semplicemente che bisogna avere per legge scale antincendio raggiungibili, basta... Se mi dai qualcosa di tangibile, mi informo e se ne riparla!
        E stai tranquillo che in USA la criminalita'
        e' MOLTO maggiore che qui.Sicuro, questo è poco ma sicuro, e lo sanno anche i muri..Ma in tutti gli USA? Sicuro?
        E nel bronx no eh ???
        I nostri delinquenti sono mammolette
        confronto a quelli...Bello questo discorso per luoghi comuni. Senti, ma ci sei mai stato nel bronx? Lo sai che io ci sono stato e che (anche se bianco, oltretutto) durante il giorno è anche più carino e caratteristico di Baggio a milano??
        Allora vedi che il terrorismo ha funzionato
        alla perfezione ??
        Stai facendo esattamente il gioco dei
        terroristi, chiunque essi siano...Ah certo perchè invece la tua (presumo sia quella) politica dell'"ignoriamoli prima o poi passerà" fa bene, soprattutto vagliela a raccontare a quelli incastrati nelle torri...ai parenti magari, e vedi cosa ti rispondono.E' facile ridere sguagliatamente finchè qualcosa non capita a te, ma prova ogni tanto ad espandere la mente ed a metterti nei panni di chi ha perso magari la famiglia in qualche attentato...Se succedesse a te, rideresti ancora? Sicuro? Se si, sei un po troppo cinico per i miei gusti...
        Infatti nessun operaio (vero) prende 2000
        euro/mese, forse è vero in USA, ma qui ....Operai specializzati (molto diversa come qualifica dal semplice operaio) ne prendono parecchi.. e nota che 2000euro/mese lordi sono 1100 più o meno in busta paga.. guarda che non è che sono tutti sti soldi sai??
        Eh si, senza gli USA, niente informatica eh
        ??
        Saremmo rimasti con la zappa in mano secondo
        te ?
        Non hai nessuna fiducia nei tuoi padri e
        neanche nei tuoi nonni, in compenso hai una
        fiducia illimitata negli USA....Ma che cosa centrA? Io dico che una persona deve considerarsi fortunata ad avere un computer quando molta gente non ce l'ha, e tu mi vieni a dire che ho fiducia illimitata negli usa e che abbiamo l'informatica grazie a loro? Scusami un secondo, ma (a costo di venire moderato) dove cazzo l'hai letto nel mio post precedente? Che ho anche cercato di far capire che quello che abbiamo lo dobbiamo piu che altro a inghilterra ed a germania piuttosto che USA (vatti a rileggere il mio post magari.. che so, eri distratto??)
        Siamo proprio in Italy.......Già...
        Si. dimme ne un altro se riesci...Da dov'è che prendiamo l'energia elettrica noi? :)bye.NET
        • Anonimo scrive:
          Re: Globalizzazione
          - Scritto da: net


          Non ho voglia di farti un elenco dei mali

          del mondo moderno perchè li conoscono
          tutti.

          Ovviamente il mio post era per dire che tra
          gli anni 50 e adesso, qualcosa è
          migliorato...
          Se poi non lo credi, liberissimo :)
          Ci credo. Pero' moltissime cose sono anche peggiorate.

          Non ho capito la tua obiezione.

          Nessuno vuole vivere controllato (e

          registrato) ovunque vada.

          Ti sfugge Orwell ? Hai visto 1984 ?

          Se l' hai visto, non lo hai capito.

          LETTO. Non visto. Che poi ne abbiano fatto
          un film, non mi interessa....
          Soprattutto, cosa centra? non ha detto che
          tutti saranno controllati ovunque andranno,
          o sbaglio?Non lo hai detto, ma e' cosi' !Mi sembra che tu vivi a Milano giusto ?Sai quante telecamere ci sono installate ?Mica negli aeroporti, nei parchi, nelle vie !!!!!Forse sei troppo preso a star dietro al computer, ma se un giorno volessi farti una passeggiata, eccoti la tua liberta':http://italy.indymedia.org/features/lombardia/#972 Il parco sempione, per esempio, assomiglia piu' ad uno zoo (o a una prigione) che ad un parco. Contento tu .....
          Io in un aereoporto VOGLIO essere
          controllato, così come quando entro in una
          qualsiasi rete di sicurezza.... mi fa
          arrabbiare che io potrei essere un
          terrorista, ogni volta che prendo l'aereo,
          perchè qui in italia è così.. Li no? Ben
          venga il controllo, viaggerei piu sicuro...
          Ovvio, non voglio che lo facciano mentre
          cammino per strada e vado a farmi un caffe,
          ma nella notizia non mi sembra si parlasse
          di questo! Si parla sempre di aereoporti e
          porti, ricordatelo!
          Sono d' accordo su aeroporti ecc. Lo sono sempre stato e i controlli li sono sempre esistiti senza che nessuno abbia mai protestato, o sbaglio ?Mi sembra palese che con la scusa della sicurezza (peraltro falsa) controllino anche le STRADE e i PARCHI, loggando le registrazioni per anni a venire. Per non parlare delle TELEFONATE, EMAIL, FAX, ecc. ecc. ecc.

          Se leggessi l'articolo prima di postare

          capiresti.

          Ah si? nell'articolo non spiega affatto
          questa fantomatica "perdita di libertà" per
          l'europa..
          O solo perchè vogliono conservare i dati per
          sette anni se andiamo negli USA? E beh, a te
          che te ne frega, se non hai niente da
          nascondere ne progetti strani, cosa te ne
          frega se ogni volta che arrivi in aereoporto
          sanno chi sei? Ma perche' noi non lo facciamo agli americani che vengono qui ?Questa mi sembra un concetto di sicurezza a senso unico.Come se un americano non potesse per definizione essere terrorista....[cut]Pippo
          • net scrive:
            Re: Globalizzazione

            Ci credo. Pero' moltissime cose sono anche
            peggiorate.La teoria della bilancia :)Il giorno che smetterà di essere vera sarà un gran giorno.. per lo meno, adesso abbiamo più comodità ed un po piu di diritti. che poi questi ci vengano tolti, è comunque sempre meglio che non averli proprio!
            Non lo hai detto, ma e' cosi' !Io parlavo dell'articolo.. li diceva che la scansione biometrica verrà applicata ad aereoporti e porti...
            Mi sembra che tu vivi a Milano giusto ?Giusta osservazione, ma come hai fatto a capirlo? Non mi sono accorto di averne parlato :)
            Il parco sempione, per esempio, assomiglia
            piu' ad uno zoo (o a una prigione) che ad un
            parco. Contento tu .....Scusami, sei di milano? Se si, non posso credere che tu non sia mai stato a parco sempione. Se ci sei stato, ci sei stato dopo le 10? Io sono giovane, ho avuto modo di viverlo parco sempione, e di diverlo anche parecchio di notte. E sai cosa ti dico? Quando un posto diventa un posto dove anche un gruppo di ragazzi dai 20 ai 30 anni deve avere _paura_ a girare (e dico paura, fifa blu... ), ben vengano le telecamere, se servissero a qualcosa...Peccato che invece, quello che l'articolo non cita, è che alcuni dei carabinieri sono i primi compratori della roba che gira(va) nel parco di notte ...
            Sono d' accordo su aeroporti ecc. Lo sono
            sempre stato e i controlli li sono sempre
            esistiti senza che nessuno abbia mai
            protestato, o sbaglio ?Esistiti, oddio... non so te quando prendi l'aereo, ma io (che ti ripeto, sono giovane, ho la barba lunga ed i capelli medi, quindi potenziale soggetto a rischio) non ho mai subito un controllo dei bagagli. E nei bagagli avevo pinzette, forbici, robe strane, mi aspettavo sempre spiegazioni e nessuno che mi chiedesse mai nulla. Quando invece sono andato a Los Angeles mi hanno levato anche le mutande....
            Mi sembra palese che con la scusa della
            sicurezza (peraltro falsa) controllino anche
            le STRADE e i PARCHI, loggando le
            registrazioni per anni a venire. Per non
            parlare delle TELEFONATE, EMAIL, FAX, ecc.
            ecc. ecc.Perdonami, questo io non lo so, e non è che non lo voglio sapere, proprio non lo so.Lo fanno? Finchè controllano le strade ed i parchi me ne frego, basta che non entrino in casa.Controllano telefonate, email e fax? Beh, mi sembra troppo da "grande fratello", per essere vero, ma anche se fosse, che lo facciano... ripeto, la libertà di parola c'è, se io parlo male della destra o della sinistra non mi possono fare nulla, quindi che mi frega se mi ascoltano?Terrei a sottolineare cmq che mi sembrano paranoie senza fondamento. Non vorrei sembrare offensivo, ma non ho alcun sentore di tutto questo: credo negli alieni, credo nelle mutazioni, ma le cospirazioni governative di X-Files mi hanno sempre fatto girare le scatole!
            Ma perche' noi non lo facciamo agli
            americani che vengono qui ?
            Questa mi sembra un concetto di sicurezza a
            senso unico.
            Come se un americano non potesse per
            definizione essere terrorista....Infatti dovremmo farlo, ma il problema è della polotica UE che non c'ha voglia (e magari neanche le conoscenze). Non per questo dobbiamo rompere le scatole agli USA per una volta che hanno un'idea giusta (ebbene si, _non_ sono patito degli USA, ma questa cosa delle biometrie mi gusta!)bye.NET
          • Anonimo scrive:
            Re: Globalizzazione
            - Scritto da: net


            Ci credo. Pero' moltissime cose sono anche

            peggiorate.

            La teoria della bilancia :)
            Il giorno che smetterà di essere vera sarà
            un gran giorno.. per lo meno, adesso abbiamo
            più comodità ed un po piu di diritti. che
            poi questi ci vengano tolti, è comunque
            sempre meglio che non averli proprio!
            Se te li hanno tolti, e' come se non li avessi mai avuti.

            Non lo hai detto, ma e' cosi' !

            Io parlavo dell'articolo.. li diceva che la
            scansione biometrica verrà applicata ad
            aereoporti e porti...


            Mi sembra che tu vivi a Milano giusto ?

            Giusta osservazione, ma come hai fatto a
            capirlo? Non mi sono accorto di averne
            parlato :)
            Lo hai detto prima.

            Il parco sempione, per esempio, assomiglia

            piu' ad uno zoo (o a una prigione) che ad
            un

            parco. Contento tu .....

            Scusami, sei di milano? Se si, non posso
            credere che tu non sia mai stato a parco
            sempione. Se ci sei stato, ci sei stato dopo
            le 10? Io sono giovane, ho avuto modo di
            viverlo parco sempione, e di diverlo anche
            parecchio di notte. E sai cosa ti dico?
            Quando un posto diventa un posto dove anche
            un gruppo di ragazzi dai 20 ai 30 anni deve
            avere _paura_ a girare (e dico paura, fifa
            blu... ), ben vengano le telecamere, se
            servissero a qualcosa...Io ci sono stato molto. Ovviamente prima che venisse imprigionato, cioe' fino al 1998.Non mi e' mai successo ASSOLUTAMENTE NIENTE. E ci andavo TUTTI I SANTI GIORNI, in biblioteca a studiare e poi a divertirmi nei prati.Oddio, quello che voglio dire e' che NON C'ERA PIU' CRIMINALITA' che in un QUALUNQUE ALTRO PARCO del mondo, non per questo pero' tutti i parchi del mondo sono stati CHIUSI AL PUBBLICO.Queste cose succedono solo qui :-(O forse tu coonosci episodi di criminalita' inaudita successi al parco che io non conosco ??
            Peccato che invece, quello che l'articolo
            non cita, è che alcuni dei carabinieri sono
            i primi compratori della roba che gira(va)
            nel parco di notte ...
            Uhu, quelli mica la devono comprare, ne hanno le stanze piene ... :D

            Sono d' accordo su aeroporti ecc. Lo sono

            sempre stato e i controlli li sono sempre

            esistiti senza che nessuno abbia mai

            protestato, o sbaglio ?

            Esistiti, oddio... non so te quando prendi
            l'aereo, ma io (che ti ripeto, sono giovane,
            ho la barba lunga ed i capelli medi, quindi
            potenziale soggetto a rischio) non ho mai
            subito un controllo dei bagagli. E nei
            bagagli avevo pinzette, forbici, robe
            strane, mi aspettavo sempre spiegazioni e
            nessuno che mi chiedesse mai nulla.
            Quando invece sono andato a Los Angeles mi
            hanno levato anche le mutande....


            Mi sembra palese che con la scusa della

            sicurezza (peraltro falsa) controllino
            anche

            le STRADE e i PARCHI, loggando le

            registrazioni per anni a venire. Per non

            parlare delle TELEFONATE, EMAIL, FAX, ecc.

            ecc. ecc.

            Perdonami, questo io non lo so, e non è che
            non lo voglio sapere, proprio non lo so.
            Lo fanno? Beh, l' esempio piu' famoso si chiama Echelon, la sua evoluzione non ci e' dato conoscerla.Nonostante Echelon gli hanno/si sono buttato/i giu' le torri. Bella cosa il controllo e la sicurezza eh ?
            Finchè controllano le strade ed i
            parchi me ne frego, basta che non entrino in
            casa.Certo, se non esci mai potrebbe anche essere vero......
            Controllano telefonate, email e fax? Beh, mi
            sembra troppo da "grande fratello", per
            essere vero, ma anche se fosse, che lo
            facciano... ripeto, la libertà di parola
            c'è, se io parlo male della destra o della
            sinistra non mi possono fare nulla, quindi
            che mi frega se mi ascoltano?Ripeto, Echelon (esempio banale ma per far capire va bene)
            Terrei a sottolineare cmq che mi sembrano
            paranoie senza fondamento. Non vorrei
            sembrare offensivo, ma non ho alcun sentore
            di tutto questo: credo negli alieni, credo
            nelle mutazioni, ma le cospirazioni
            governative di X-Files mi hanno sempre fatto
            girare le scatole!
            Ognuno e' libero di credere in cio' che che crede :-)

            Ma perche' noi non lo facciamo agli

            americani che vengono qui ?

            Questa mi sembra un concetto di sicurezza
            a

            senso unico.

            Come se un americano non potesse per

            definizione essere terrorista....

            Infatti dovremmo farlo, ma il problema è
            della polotica UE che non c'ha voglia (e
            magari neanche le conoscenze). Non per
            questo dobbiamo rompere le scatole agli USA
            per una volta che hanno un'idea giusta
            (ebbene si, _non_ sono patito degli USA, ma
            questa cosa delle biometrie mi gusta!)
            Aspetta che qualche lobbista della Carlyle di Bush venga in europa a promettere il 10% (depositato in un conto cifrato in svizzera) ai politici per adottare queste tecnologie (sotto brevetto USA, scommetto), e poi anche noi saremo a posto :-(
            bye
            .NET
            ByePippo
          • net scrive:
            Re: Globalizzazione

            Se te li hanno tolti, e' come se non li
            avessi mai avuti.Non è una cosa che succede sempre ovviamente...Il mio voleva essere un "se poi ogni tanto ci vengono tolti".. cmq tipeto, se parli con una donna, sarà molto piu d'accordo di me, vista la situazione che avevano nel 50....
            Lo hai detto prima.Beh, io ho detto che il "bronx è piu caratteristico di baggio a milano", non "di baggio qui a milano"... avrei potuto essere di roma :)
            E ci andavo TUTTI I SANTI GIORNI, in
            biblioteca a studiare e poi a divertirmi nei
            prati.
            Oddio, quello che voglio dire e' che NON
            C'ERA PIU' CRIMINALITA' che in un QUALUNQUE
            ALTRO PARCO del mondo, non per questo pero'
            tutti i parchi del mondo sono stati CHIUSI
            AL PUBBLICO.Scusami, il parco non è CHIUSO AL PUBBLICO, è semplicemente recintato e chiuso la notte, come migliaia di altri parchi in tutto il mondo...Non mi sembra un provvedimento così tremendo...
            Queste cose succedono solo qui :-(Oddio, mica tanto!
            Beh, l' esempio piu' famoso si chiama
            Echelon, la sua evoluzione non ci e' dato
            conoscerla.
            Nonostante Echelon gli hanno/si sono
            buttato/i giu' le torri. Bella cosa il
            controllo e la sicurezza eh ?Beh scusa, appuntoper quello. Quello che hanno fatto fin'ora non serve a niente, quindi vogliono fare qualcosa in più, mi sembra una cosa piu che giusta.Dal mio punto di vista, se questa cosa potesse salvare un futuro attacco simile, caspita ma ci metto la firma, se può salvare migliaia di vite!
            Certo, se non esci mai potrebbe anche essere
            vero......Ma io esco spesso... Me li vedo "alessandro sta entrando da McDonalds, ecco ordina un McBacon, lo stesso di settimana scorsa, a verbale a verbale".. ma cosa me ne frega???Ripeto, finchè non mi entrano in casa, che facciano quello che voglio. In casa io ho la mia privacy, se scelgo di uscire mi espongo, e posso espormi anche ai loro occhi!
            Ripeto, Echelon (esempio banale ma per far
            capire va bene)Ripeto, come hai detto te, malgrado le loro registrazioni ed i loro satelliti, non è servito ad evitare il disastro. Forse ci vuole qualcosa di piu no?Cmq riguardo prettamente ad echelon, il fatto che sia una bufala e che sia sovrastimato mi ha sempre solleticato.Avanti, questo mezzo riesce a controllare i messaggi di email (quindi deve aprire _tutti_ i pacchetti che passano su internet e capire se sono messaggi email?) ed il loro contenuto? Mah... mi sembra tanto x-files..Se poi ce la fanno e nessuno li ferma (ci sono stati uniti, inghilterra, canada, australia e nuova zelanda) allora magari sono piu bravi di quanto si creda :)
            Ognuno e' libero di credere in cio' che che
            crede :-)Questo poco ma sicuro, ma non è libero di accusare gli altri secondo me, siano questi entità, persone fisiche o giuridiche.
            Aspetta che qualche lobbista della Carlyle
            di Bush venga in europa a promettere il 10%
            (depositato in un conto cifrato in svizzera)
            ai politici per adottare queste tecnologie
            (sotto brevetto USA, scommetto), e poi anche
            noi saremo a posto :-(Ripeto: Magari.Così controlleremo anche i cittadini americani (perchè non credo che ci sia un filtro, la biometria la applici al gate di ingresso, indipendentemente da che volo sia arrivato) e saremo contenti, no?bye.NET
          • Anonimo scrive:
            Re: Globalizzazione
            [ cut ]


            E ci andavo TUTTI I SANTI GIORNI, in

            biblioteca a studiare e poi a divertirmi
            nei

            prati.

            Oddio, quello che voglio dire e' che NON

            C'ERA PIU' CRIMINALITA' che in un
            QUALUNQUE

            ALTRO PARCO del mondo, non per questo
            pero'

            tutti i parchi del mondo sono stati CHIUSI

            AL PUBBLICO.

            Scusami, il parco non è CHIUSO AL PUBBLICO,No eh ?Secondo me il parco (almeno il parco, cacchio, non stiamo parlando di locali in della 'milano da bere' :-( ) dovrebbe essere sempre aperto, per tutti.Ma lo sai che per fare la 'festa azzurra' (cioe' una festa di forza italia), HANNO AFFITTATO IL PARCO A PRIVATI ????E non facevano entrare chi non era invitato ????Ti sembra possibile ????Leggiti questo:http://italy.indymedia.org/news/2003/10/394416.phpe poi fammi sapere.Anche questo e' carino:http://italy.indymedia.org/news/2003/09/388336.php
            è semplicemente recintato e chiuso la notte,
            come migliaia di altri parchi in tutto il
            mondo...
            Non mi sembra un provvedimento così
            tremendo...
            Prova ad avere i capelli lunghi o a essere 'vestito male' (!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!) poi mi dici se avrai vita facile a fare una passeggiata nel parco.........

            Queste cose succedono solo qui :-(

            Oddio, mica tanto!Esempi ??


            Beh, l' esempio piu' famoso si chiama

            Echelon, la sua evoluzione non ci e' dato

            conoscerla.

            Nonostante Echelon gli hanno/si sono

            buttato/i giu' le torri. Bella cosa il

            controllo e la sicurezza eh ?

            Beh scusa, appuntoper quello. Quello che
            hanno fatto fin'ora non serve a niente,
            quindi vogliono fare qualcosa in più, mi
            sembra una cosa piu che giusta.
            Dal mio punto di vista, se questa cosa
            potesse salvare un futuro attacco simile,
            caspita ma ci metto la firma, se può salvare
            migliaia di vite!
            Quarda che anche se ti sotterri, non ti succede nulla. Semplicemente NON E' IL MODO !!!

            Certo, se non esci mai potrebbe anche
            essere

            vero......

            Ma io esco spesso... Me li vedo "alessandro
            sta entrando da McDonalds, ecco ordina un
            McBacon, lo stesso di settimana scorsa, a
            verbale a verbale".. ma cosa me ne frega???Beh, ma che gli frega ??????????Ci sono criminali (in giro e in parlamento) e quelli spendono tempo e risorse (PAGATE DA ME E TE, DA TUTTI), per guardarti mentre vai da McDonald !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Poi crollano gli asili, ma questo e' meno grave ........Poi striscia la notizia arriva su un aereo con la pistola in pugno, ma questo non e' meno grave vero ???
            Ripeto, finchè non mi entrano in casa, che
            facciano quello che voglio. In casa io ho la
            mia privacy, se scelgo di uscire mi espongo,
            e posso espormi anche ai loro occhi!
            Se non vuoi credere a Echelon sei libero di farlo, ma sei controllato SIA IN CASA CHE FUORI. PARATICAMENTE SEMPRE E OVUNQUE.


            Ripeto, Echelon (esempio banale ma per far

            capire va bene)

            Ripeto, come hai detto te, malgrado le loro
            registrazioni ed i loro satelliti, non è
            servito ad evitare il disastro. Forse ci
            vuole qualcosa di piu no?
            Seppelliamoci tutti in una buca, e non ci succedera' piu' nulla :-)
            Cmq riguardo prettamente ad echelon, il
            fatto che sia una bufala e che sia
            sovrastimato mi ha sempre solleticato.
            Avanti, questo mezzo riesce a controllare i
            messaggi di email (quindi deve aprire
            _tutti_ i pacchetti che passano su internet
            e capire se sono messaggi email?) ed il loro
            contenuto? Mah... mi sembra tanto x-files..Difficile vero ? Perche' secondo te mancano le tecnologie ?????
            Se poi ce la fanno e nessuno li ferma (ci
            sono stati uniti, inghilterra, canada,
            australia e nuova zelanda) allora magari
            sono piu bravi di quanto si creda :)
            Si sono bravi a mettercelo nel ........

            Ognuno e' libero di credere in cio' che
            che

            crede :-)

            Questo poco ma sicuro, ma non è libero di
            accusare gli altri secondo me, siano questi
            entità, persone fisiche o giuridiche.



            Aspetta che qualche lobbista della Carlyle

            di Bush venga in europa a promettere il
            10%

            (depositato in un conto cifrato in
            svizzera)

            ai politici per adottare queste tecnologie

            (sotto brevetto USA, scommetto), e poi
            anche

            noi saremo a posto :-(

            Ripeto: Magari.
            Così controlleremo anche i cittadini
            americani (perchè non credo che ci sia un
            filtro, la biometria la applici al gate di
            ingresso, indipendentemente da che volo sia
            arrivato) e saremo contenti, no?
            Leo Longanesi:"Chi sacrifica le liberta' individuali in cambio di temporanea sicurezza, non merita ne la liberta' ne la sicurezza"Ecco quello che ottieni con questi METDDI: Nessuna liberta'. e nessuna sicurezza.
            bye
            .NET
            ByePippo
          • Anonimo scrive:
            Re: Errata corrige

            Leo Longanesi:
            "Chi sacrifica le liberta' individuali in
            cambio di temporanea sicurezza, non merita
            ne la liberta' ne la sicurezza"Mi correggo, la citazione e' di Bejamin Franklin.Quella di Leo Longanesi, anche essa adeguata alla situazione e' questa:"non mancano le liberta', mancano gli uomini liberi"ByePippo
          • net scrive:
            Re: Globalizzazione

            Hai tagliato i capelli perche' ti rompevano
            le palle ?
            Scusa, ma non sei un uomo libero (IMHO).Rispondo solo a questo, perchè questa settimana sono in banca e non riescoa seguire tutti gli altri post:Mi rompevano le palle I CAPELLI, non è che rompevano le palle a me perchè li avevo lunghi.. sarei un idiota se lia vessi tagliati per quello, non credi?bye.NET
    • Anonimo scrive:
      Re: Globalizzazione
      America supereroe del pianeta ???http://www.lafeltrinelli.it/Feltrinelli/FL_Prodotto/1,1302,1875603,00.htmlhttp://www.saggiatore.it/index.php?site=net&page=boo.detail&id=bk030160
    • net scrive:
      Re: Globalizzazione

      Gli arabi poi
      hanno una cultura tlamente impregnata dalla
      religione che hanno modi di vita a noi
      alieni che sono tutto fuorchè disposti a
      rinunciare, piuttosto pretendono che gli
      altri si adeguino salvo poi consederarci dei
      deboli da schiacciare perchè loro mai si
      adegueranno. Tutto il discorso l'ho capito, in parte lo condivido ed in parte no, ma non è questo il posto per discuterne...Solo, non ho capito questa uscita sul mondo arabo: non ho capito dove vuoi andare a parare, non ho capito cosa centra... insomma, non ho capito :)bye.NET
      • Anonimo scrive:
        Re: Globalizzazione
        Primo si parlava di 2000? LORDI, dipende dalle mansioni, ma un operaio lordi non fatica a prenderli.Secondo occorre il massimo controllo. Bisogna finirla con tutte queste libertà, vado in America faccio e disfo quello che voglio. Vengono in Italia, nessuno sa chi o cosa facciano.Quando telefono o mi telefonano, la prima regola è presentarsi, entri in un ufficio o in una ditta e ti presenti, anzi certe volte devi avere un tesserino da visitatore. Poi ditemi a chi non piace la funzione dei cellulari che ti anticipa il numero del chiamante, a me piace se il chiamante non mi garba, io non rispondo; questo vale anche per la difesa biometrica.Nessuno si rende conto che in questo momento (almeno in Italia) regna il caos totale, conti pubblici da paura a causa di sprechi incredibili, immigrati a flotte che tra poco ci spunteranno anche dal cesso, persone sbandate mai perseguite, leggi che tutelano il disonesto e bastonano i più deboli.La giusta strada da seguire è DISCIPLINA e CONTROLLO TOTALE.Se siete persone oneste nessuno potrà mai ledere alle vostre libertà.Ah , io non sono un amante della politica, quindi non sono ne di DX ne di SX, ma sicuramente quando Musso.. era al potere (tra tutte le maialate che ha causato) il nostro paese era sicuramente + vitale, almeno avevamo una identità ed un leader che sperava di farci diventare grandi e potenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Globalizzazione

          La giusta strada da seguire è DISCIPLINA e
          CONTROLLO TOTALE.NO!!!!La giusta strada per cosa? La dittatura forse!!!!"Caos incontrollabile? Non c'è più disciplina? Diamo pure il potere e il controllo ad uno solo, poi ce lo ridà appena tutto è in ordine no?"
          Se siete persone oneste nessuno potrà mai
          ledere alle vostre libertà.Bella questa :D :D :D :D
          Ah , io non sono un amante della politica,
          quindi non sono ne di DX ne di SX, ma
          sicuramente quando Musso.. era al potere
          (tra tutte le maialate che ha causato) il
          nostro paese era sicuramente + vitale,
          almeno avevamo una identità ed un leader che
          sperava di farci diventare grandi e potenti.Ecco, appunto.... non avevo ancora letto quando ho scritto sopra...
        • Anonimo scrive:
          Re: Globalizzazione
          Net ed un altro forumista si confrontano civilmente, ed ecco che irrompe il testa di cazzo che rimpiange Mussolini. Qui non si tratta di DX e di SX, si tratta di cercare di capire cosa sia una dittatura, buffone. Vallo a chiedere a qualche perseguitato ed a qualche confinato se sotto la dittatura (di DX o di SX non cambia nulla) si viveva così bene. Vivi in una democrazia (che certo non è perfetta) e ti permetti di rimpiangere un regime dittatoriale, senza rispetto alcuno per chi lo ha vissuto. Che tristezza...
    • Anonimo scrive:
      Re: Globalizzazione

      ancora indietro di 50 anni. Gli americani
      sono un popolo senza storia, ma fino adUna precisazione: gli antenanti degli americani sono i nostri antenati! La storia degli americani, dei coloni, wasp o italici, o ispanici o germanici e' la nostra storia! ;-)E gli altri, quelli delle migrazioni successive? Gli orientali? Anche loro una bella storia millenaria alle spalle. Gli africani? Beh una storia ancora piu' lunga, 200'000 anni per la precisione fino alla donna e alle sue 18 figlie da cui discendiamo tutti :-)Una curiosita': anche oggi in TV ho sentito una signora intervistata che bollava halloween come "festa importata", eppure dai racconti della nonna so che il mio bisnonno, in montagna, stanotte, scavava la zucca e ci metteva una candela, tradizioni antiche, le stesse che i coloni si sono portati nel nuovo mondo ;-)
  • Anonimo scrive:
    Esame dell'Iride --
    violazione privacy!
    E' noto che dall'esame dell'iride e' possibile ricavare molte informazioni sullo stato psico-fisico (caratteriali ???) di una persona e questa sarebbe una chiara violazione della privacy.Quella della sicurezza e' solo una scusa per schedare tutti gli abitanti del globo ... e per controllarli meglio !Ormai manca solo l'obbligo di registrare sulla propria carta di identita' il proprio codice genetico ... cosi' vivremo tutti nella piu' totale sicurezza: niente piu' terrorismo, niente piu' guerre, tutto sotto controllo !!!"Voglio sapere tutto su di te, cosa pensi, come ragioni, come sei fatto ... ed in cambio ti prometto la sicurezza !".Ovviamente chi non ci sta e' certamente un criminale ... E' una logica che mi convince molto poco.
    • Anonimo scrive:
      Re: Esame dell'Iride --
      violazione privacy!

      Quella della sicurezza e' solo una scusa per
      schedare tutti gli abitanti del globo ... e
      per controllarli meglio !Ma che è?? "Vivono tra noi"?? "X Files"???
    • logitech scrive:
      Re: Esame dell'Iride --
      violazione privacy!
      - Scritto da: Anonimo
      E' noto che dall'esame dell'iride e'
      possibile ricavare molte informazioni sullo
      stato psico-fisico (caratteriali ???) di una
      persona e questa sarebbe una chiara
      violazione della privacy.Che dall'iride si ricavino informazioni sullo stato di salute di un persona, è una congettura mai dimostrata.Che si riescano ad ottenere informazioni cartteriali, poi, è una str....a gigantesca.
    • Anonimo scrive:
      Re: Esame dell'Iride --
      violazione privacy!
      - Scritto da: Anonimo
      E' noto che dall'esame dell'iride e'
      possibile ricavare molte informazioni sullo
      stato psico-fisico (caratteriali ???) di una
      persona e questa sarebbe una chiara
      violazione della privacy.

      Quella della sicurezza e' solo una scusa per
      schedare tutti gli abitanti del globo ... e
      per controllarli meglio !E' vero!!!!!!Anche leggendo la mano si può prevedere il futuro di una persona. Le imprente digitali sono solo il primo passo presto vorranno le impronte di tutta la mano.......
  • Anonimo scrive:
    L'unica scansione sicura
    é quella ottenuta applicando una microcamera ad un intrusore anale.
    • Skaven scrive:
      Re: L'unica scansione sicura
      Non si chiamava "incursore anale"?
      • Anonimo scrive:
        Re: L'unica scansione sicura
        citi star whores? :)- Scritto da: Skaven
        Non si chiamava "incursore anale"?
        • Anonimo scrive:
          Re: L'unica scansione sicura
          - Scritto da: Anonimo
          citi star whores? :)

          - Scritto da: Skaven

          Non si chiamava "incursore anale"?io me lo ricordavo su "top secret!" "dopo 7 ore di intervento i nostri chirurghi sono riusciti soltanto a rimuovere quella strana espressione dal suo volto"... o qualcosa di simile :)
  • NeutrinoPesante scrive:
    [OT] Metodo sbagliato per problema reale
    Gli USA ostinatamente cercano di risolvere un problema vero (l'odio dei Paesi sottosviluppati verso noi Occidentali) con metodi sbagliati.Forse se gli USA smettessero maneggiare la politica internazionale con metodi poco puliti, quali embarghi ideologici, CIA, pressioni economiche via WTO, appoggio a governi militari, fornitura di armi a Paesi "amici" contro Paesi "nemici", e se in generale tutti noi Occidentali cercassimo di avere un approccio un po' meno accaparratore ed egoista verso i Paesi sottosviluppati (ma ricchi di materie prime), l'odio (al momento pienamente giustificato) di questi Paesi nei nostri confronti tenderebbe a scomparire e non sarebbe necessario trasformare tutto l'Occidente in un gigantesco grande fratello orwelliano.Ci stiamo dando da soli la zappa sui piedi, ed ostinatamente non vogliamo rendercene conto.Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Metodo sbagliato per problema r
      , e se in
      generale tutti noi Occidentali cercassimo di
      avere un approccio un po' meno accaparratore
      ed egoista verso i Paesi sottosviluppati (ma
      ricchi di materie prime), l'odio (al momento
      pienamente giustificato) di questi Paesi nei
      nostri confronti tenderebbe a scomparire e
      non sarebbe necessario trasformare tutto
      l'Occidente in un gigantesco grande fratello
      orwelliano.L'odio di quei paesi e' necessario per convincere l'opinione pubblica interna che sia giusto fargli una guerra contro.Ci serve sopratutto che in quei paesi ci sia instabilita' sociale, in modo tale che, impegnati a scannarsi tra loro, non riflettano troppo su quanto noi li si stia derubando. Con gli arabi questo non funziona del tutto, cosi' capita che talvolta si debba andare in loco a prenderci con la forza quello che ci serve. Del resto senza questo sistema tu ed io non avremmo molte chances di fare la "bella vita" che facciamo. Pensa a cosa e' considerato un grave problema per una persona qui, e cosa lo e' in Zaire per esempio. Questo differenziale di benessere puo' essere mantenuto solo con la prevaricazione, e nessuno di noi e' realmente interessato a che questo stato di cose finisca.
      Ci stiamo dando da soli la zappa sui piedi,
      ed ostinatamente non vogliamo rendercene
      conto.
      Nella fattispecie credo si tratti solo di business. La fetta di mercato di questa tecnologia non e' irrilevante, e con queste iniziative gli USA cercano ancora una volta di imporre la loro leadership economica. Il tutto diventerebbe (diventa) estremamente pericoloso sotto il profilo del controllo sociale se ci si dovesse abituare a tali tecnologie a tal punto che queste escano dal limite dei controlli aereoportuali per invadere la vita quotidiana.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Metodo sbagliato per problema r
        - Scritto da: Anonimo

        Del resto
        senza questo sistema tu ed io non avremmo
        molte chances di fare la "bella vita" che
        facciamo. Pensa a cosa e' considerato un
        grave problema per una persona qui, e cosa
        lo e' in Zaire per esempio. Se ne deduce che per te il tenore medio di vita "equo e solidale" sarebbe quello di fare vivere 6 (e perché no 10, 15, 20...) MLD di persone tutte come in Zaire. Complimentoni........
        • warrior666 scrive:
          Re: [OT] Metodo sbagliato per problema r
          Guarda che il problema è diametralmente opposto, prova tu a far vivere 6 mld di persone con il tenore di vita medio di un'occidentale (una volta hanno fatto un servizio alla macchina del tempo) moltiplica per 6 mld consumi di acqua, energia, cibo etc il mndo durerebbe qualche settimana poi le riserve si esaurirebbero.. Io non voglio finire in mezzo a una strada e mangiare se va bene una volta al giorno, ma credo che così come combattiamo certi estremismi religiosi o ideologici, dovremmo anche commbatere gl'eccessi del consumismo.Non tollero assolutamente una politica assistenzialista fallimentare ma credo che ci sia una via di mezzo. E' dura da trovare e di certo non siamo solo noi occidentali a doverci dare da fare, ma non possiamo continuare a tenere sotto i piedi il 70% del resto del mondo per godere il benessere e poi lamentarci che non si fanno prendere a mazzate nei denti per di più sorridendoci. E' un discorso che fatto da politici non vale una mazza, ma fatto da ognuno di noi può portare a un mondo migliore..
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Metodo sbagliato per problema reale
      Giustissimo, prima fanno il discorso dellla legge del più forte (tanto sanno di essere loro) poi se qualcuno cerca di ribellarsi o gli si oppone fanno le vittime..Cosa dovrebbero fare quelli che hanno subito tante ingiustizie da parte loro? (beh qualcuno gl'ha tirato giù le twin towers ma non sono sicuro che poi siano stati quelli che avevano subito ingiustizie.....)
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Metodo sbagliato per problema reale
      - Scritto da: NeutrinoPesante
      tutti noi Occidentali cercassimo di
      avere un approccio un po' meno
      accaparratore
      ed egoista verso i Paesi sottosviluppati (ma
      ricchi di materie prime)Cortesemente, mi elenchi una dozzina di paesi in cui ci "accaparriamo" qualcosa noialtri sporchi occidentali, senza dare alcunché in cambio (soldi, tecnologia, medicinali...) ? Così, tanto per ragionare su qualcosa di concreto: contratti, accordi bilaterali, etc.Mi sa che il tempo di "tu dare me metallo che luccica, io dare te perline colorate" è finito da circa un secolo, ora i beduini che hanno qualcosa da vendere se lo fanno pagare a prezzo di mercato su lettera di credito irrevocabile appoggiata presso primari istituti bancari. D'altro canto, se i prezzi delle materie prime all'origine seguissero l'andamento del costo del lavoro in Europa (e in Italia, peggio mi sento) degli ultimi vent'anni, il tuo PC costerebbe poco più di una Ferrari F50.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Metodo sbagliato per problema r
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: NeutrinoPesante

        tutti noi Occidentali cercassimo di

        avere un approccio un po' meno

        accaparratore

        ed egoista verso i Paesi sottosviluppati
        (ma

        ricchi di materie prime)

        Cortesemente, mi elenchi una dozzina di
        paesi in cui ci "accaparriamo" qualcosa
        noialtri sporchi occidentali, senza dare
        alcunché in cambio (soldi, tecnologia,
        medicinali...) ?Basterebbe l'intero continente sudamericano, ma ci possiamo aggiungere l'Africa. In Asia la situazione e' piu' complessa, pero' di paesi derubati ce ne sono diversi (Filippine, Indonesia Thailandia)Le risorse di questi paesicontinenti rappresentano,ed hanno rappresentato in passato, di gran lungala maggiorparte delle risorse del pianeta. Queste risorse noi le abbiamo a basso costo perche' attraverso il disordine politico e sociale in quei paesi gli unici a dover essere pagati sono i governanti locali. Se tutto il potere in questi stati e' retto da giunte militari o simili facilmente corrutibili, e' facile far svendere il patrimonio naturale. Quanto costerebbe il greggio se l'unico produttore al mondo fosse un paese come gli USA o la Francia? Quanto dovremmo pagare il rame, l'oro, il tungsteno, l'uranio?
    • logitech scrive:
      Re: [OT] Metodo sbagliato per problema reale
      - Scritto da: NeutrinoPesante
      ricchi di materie prime), l'odio (al momento
      pienamente giustificato) di questi Paesi nei
      nostri confronti tenderebbe a scomparire eSe ammetti l'esistenza di un odio giustificato (o comunque anche giustificabile), allora sarebbe ammissibile anche la risposta all'odio.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Metodo sbagliato per problema reale
        :|
        Se ammetti l'esistenza di un odio
        giustificato (o comunque anche
        giustificabile), allora sarebbe ammissibile
        anche la risposta all'odio....???????scusa, non ho capito: se l'odio è giustificato la risposta civile all'odio dovrebbe essere rimuovere le cause che hanno portato all'odio, non generare altro odio .....mi sembra che tu stia dicendo il contrario.
  • Anonimo scrive:
    e gli albanesi coi gommoni ?
    quelli come li scanneriamo ? forse perche sono poveri non hanno il diritto anche loro di essere scannerati ? poverini, sfigatelli.....
    • Anonimo scrive:
      Re: e gli albanesi coi gommoni ?
      :$ Forse si potrebbero scannare.... non ci sarebbero problemi poi di scadenze di visto che non hanno mai visto.....
    • Anonimo scrive:
      Re: e gli albanesi coi gommoni ?
      - Scritto da: Anonimo
      quelli come li scanneriamo ? forse perche
      sono poveri non hanno il diritto anche loro
      di essere scannerati ? poverini,
      sfigatelli.....Puoi ospitarli a casa tua, se vuoi.
      • Anonimo scrive:
        Re: e gli albanesi coi gommoni ?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        quelli come li scanneriamo ? forse perche

        sono poveri non hanno il diritto anche
        loro

        di essere scannerati ? poverini,

        sfigatelli.....

        Puoi ospitarli a casa tua, se vuoi.Che risposta idiota. La domanda, ironica suppongo,avrebbe dovuto farti riflettere a quanto poco serva unsistema di riconoscimento biometrico ai fini di impedire infiltrazioni terroristiche. Se un terrorista vuole entrare in europa lo fa con un bel gommone approdando da qualche parte sui 20000 km di coste disponibili
        • Anonimo scrive:
          Re: e gli albanesi coi gommoni ?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          quelli come li scanneriamo ? forse
          perche


          sono poveri non hanno il diritto anche

          loro


          di essere scannerati ? poverini,


          sfigatelli.....



          Puoi ospitarli a casa tua, se vuoi.

          Che risposta idiota. La domanda, ironicaChe idiota che mi ha risposto...L'11 settembre ha dimostrato che l'ingresso privilegisto dei dei terroristi è tramite visto, in modo da poter sfruttare tutte le possibilità offerte dal paese, risiedervi mesi o anni, imparare a pilotare un aereo etc.
          • Anonimo scrive:
            Re: e gli albanesi coi gommoni ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            quelli come li scanneriamo ? forse

            perche



            sono poveri non hanno il diritto
            anche


            loro



            di essere scannerati ? poverini,



            sfigatelli.....





            Puoi ospitarli a casa tua, se vuoi.



            Che risposta idiota. La domanda, ironica

            Che idiota che mi ha risposto...
            L'11 settembre ha dimostrato che l'ingresso
            privilegisto dei dei terroristi è tramite
            visto, in modo da poter sfruttare tutte le
            possibilità offerte dal paese, risiedervi
            mesi o anni, imparare a pilotare un aereo
            etc.Se c'avevano un regolare visto vuol dire che non eranomai stati identificati come terroristi, quindi cosa avrebbe rivelato la biometria?Detto questo rimane comunque vero che se un terrorista vuole entrare se ne fotte dei rilevatori biometrici, anche perche' dal canada uno entra in USA come e quando vuole, e in canada non e' cosi' difficile arrivarci. Non parliamo poi dell'Europa.
          • Anonimo scrive:
            Re: e gli albanesi coi gommoni ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            - Scritto da: Anonimo



            quelli come li scanneriamo ? forse

            perche



            sono poveri non hanno il diritto
            anche


            loro



            di essere scannerati ? poverini,



            sfigatelli.....





            Puoi ospitarli a casa tua, se vuoi.



            Che risposta idiota. La domanda, ironica

            Che idiota che mi ha risposto...Ha parlato il genio
            L'11 settembre ha dimostrato che l'ingresso
            privilegisto dei dei terroristi è tramite
            visto, Il che non ti fa sospettare che a fare i kamikaze magari ci manderannoreclute fresche ancora non compromesse? Detto questo il discorso e' che una volta adottate queste tecnologie negli aereoporti, il terrorista medio si infiltrera' comunque in modo clandestino, e questo era, credo, il senso del post originale, a cui tu IMHO hai risposto in modo idiota. Fai mente locale e rileggi la tua risposta.
  • Anonimo scrive:
    Attenti scoreggioni...
    .una nuova tecnologia annuserà le vostre puzzette e capirà ciò che avete mangiato; annuserà i vostri piedi e vi dirà quando avete cambiato i pedalini; vi snifferà le ascelle e vi catalogherà nel DB dei voncioni.La tecnologia ci assale...Ahhh la privacy dove andrà a finire!Garante!?....Garante!???....Garanteeeeeee!????????
  • Anonimo scrive:
    Niente sparaflash nel mio occhio
    Il massimo dell'insicurezza.se uno entra in un paese in modo irregolare ?mi dite cosa gli prendono ???????quale impronta e di cosa
  • Anonimo scrive:
    Finalmente !!!
    Era ora, w la sicurezza !!!Tanto vivo a Washington :-)Ma, secondo voi, perche' le impronte digitali sono passate di moda ?ByeAG
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente !!!
      - Scritto da: Anonimo

      Ma, secondo voi, perche' le impronte
      digitali sono passate di moda ?

      Bye
      AGMai visto McGyver eh? :p
      • Anonimo scrive:
        Re: Finalmente !!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Ma, secondo voi, perche' le impronte

        digitali sono passate di moda ?



        Bye

        AG

        Mai visto McGyver eh? :p quella puntata me la devo essere persa :-(
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente !!!
      - Scritto da: Anonimo

      Era ora, w la sicurezza !!!In Corea del nord lo standard di sicurezza e' ancora piu' alto (semplicemente non puoi fare niente senza che lo stato lo sappia). Scommetto che ti piacerebbe viverci.
      Tanto vivo a Washington :-)Ah, ok. Allora si' che sei al sicuro (finche' non entri nel quartiere sbagliato).
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente !!!
      io invece tutto ciò che propongono ed esportano gli usa lo butterei al cesso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Finalmente !!!
        - Scritto da: Anonimo
        io invece tutto ciò che propongono ed
        esportano gli usa lo butterei al cesso.Allora butta nel cesso anche il computer dal quale scrivi, genio!
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente !!!
      - Scritto da: Anonimo

      Era ora, w la sicurezza !!!
      Tanto vivo a Washington :-)
      Chissa che brivido quando passano gli aerei ....Scherzi a parte mai come in questo periodo gli americani si sentono in pericolo e pur di sembrare più protetti stanno rinunciando al quel diritto fondamentale che è la libertà...Tipico di un popolo senza cultura....
      • Anonimo scrive:
        Re: Finalmente !!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Era ora, w la sicurezza !!!

        Tanto vivo a Washington :-)



        Chissa che brivido quando passano gli aerei
        ....

        Scherzi a parte mai come in questo periodo
        gli americani si sentono in pericolo e pur
        di sembrare più protetti stanno rinunciando
        al quel diritto fondamentale che è la
        libertà...
        Qui tu sbagli: in questo caso la sicurezza e' la mia, ma le liberta' individuali perse sono le vostre !!!!
        Tipico di un popolo senza cultura....E come si piu' definire un popolo (Europa) che sacrifica le proprie liberta' individuali in cambio dell temporanea sicurezza di un altro popolo (USA) ??Qui siamo oltre B. Franklin, non saprei darne una definizione .............Ciao belli !!!AG
        • Anonimo scrive:
          Re: Finalmente !!!


          Qui tu sbagli: in questo caso la sicurezza
          e' la mia, ma le liberta' individuali perse
          sono le vostre !!!!
          Povero illuso .. tu sarai sicuramente schedato ... sanno anche di che colore la fai sul cesso ......Credi pure di essere libero ....
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente !!! -
      impronte
      - Scritto da: Anonimo

      Ma, secondo voi, perche' le impronte
      digitali sono passate di moda ?

      AGE' stato usato in israele per contare e individure i palestinesi che transitavano tra i due stati (per me entrambi non riconosciuti finche litigano).Sono stati trovate almeno 5 o 6 tecniche di elusione.La prima elusione che è nota superava un un sistema di riconoscimento a dodici punti dell'impronta: veniva eluso ricorrendo ad una semplice carta stagnola di sigarette, modellata a pressione e poi applicata sul pollicione di chi voleva non identificarsiPoi bastava un niente (lavorare con le mani) per non essere riconosciuto e rischiare brutto: nell'immediato per l'interessato che veniva preso in osservazione e quasi arrestato...successivamente per la polizia isreliana di essere accusata di ostracismo.By
  • Anonimo scrive:
    voight kampff
    grande schiavoni! :)
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: voight kampff
      - Scritto da: Anonimo
      grande schiavoni! :)hai vinto un abbonamento di 3 mesi a PI omaggio! ;)e anche al supplemento sicurezza SalvaPC! 8)LucaS
      • Anonimo scrive:
        Re: voight kampff
        - Scritto da: LucaSchiavoniScusatel'ignoranza, ma che vuol dire?
        • Anonimo scrive:
          Re: voight kampff
          Il test voight kampff e' quello condotto per identificare un replicante in blade runner.
          • Anonimo scrive:
            Re: voight kampff
            - Scritto da: Anonimo
            Il test voight kampff e' quello condotto per
            identificare un replicante in blade runner.
            Ahhh si e' veroGrazie
          • Anonimo scrive:
            Re: voight kampff
            - Scritto da: Anonimo
            Il test voight kampff e' quello condotto per
            identificare un replicante in blade runner.
            Non c'e' ombra di dubbio che Philip Dick sia il maggiorprofeta dell'era moderna.Come commento alla notizia aggiungerei un titolo di uno dei suoi discorsi che mi sembra appropriato:Se pensate che questo mondo sia bruttodovreste vederne qualcuno degli altriAlessandro
    • Anonimo scrive:
      [OT] quinto/sesto replicante
      rachel e deckard sono i 2 replicanti che mancano all'appello?in realtà non è vero che uno è morto tentando di entrare nella tyler?che ne pensate?
  • Anonimo scrive:
    minority report
    finiremo tutti scannati :)
    • Anonimo scrive:
      Re: minority report
      - Scritto da: Anonimo
      finiremo tutti scannati :) :D :D :D :D :D troppo forte
      • Anonimo scrive:
        Re: minority report
        vuol dire che girero con le biglie (quelle grosse)sapete quelle palline di vetro, solo che sembra di iniziare un film di arnold swarzneghernon e' sulla sicurezza di identificazione che si riduce il terrorismo ma sulle cause che lo provocanoerrori di politica estera, errori di interventi di polizia, errori "del sistema"BUSH ha fatto di testa sua senza aspettare le decisioni ONUla Bleeir ha aiutat militarmente BUSHIn seguito la cina ha chiesto l'intervento ONU a sanzionare gli USA E GB ma si sono ritrovati la SARS in casapuzza non vi pare
        • Anonimo scrive:
          Re: minority report
          - Scritto da: Anonimo
          vuol dire che girero con le biglie (quelle
          grosse)

          sapete quelle palline di vetro, solo che
          sembra di iniziare un film di arnold
          swarznegher

          non e' sulla sicurezza di identificazione
          che si riduce il terrorismo ma sulle cause
          che lo provocano
          errori di politica estera, errori di
          interventi di polizia,
          errori "del sistema"

          BUSH ha fatto di testa sua senza aspettare
          le decisioni ONU
          la Bleeir ha aiutat militarmente BUSH

          In seguito la cina ha chiesto l'intervento
          ONU a sanzionare gli USA E GB ma si sono
          ritrovati la SARS in casa
          puzza non vi pare
          Non solo sei evidentemente semianalfabeta, ma sei pure paranoico :(
          • Anonimo scrive:
            Re: minority report
            Ormai le strane coincidenze sono diventare così comuni che la gente non è più in grado di riconoscerle.
        • Anonimo scrive:
          Re: minority report
          Va beh Bush dirà anche di voler sconfiggere il terrorismo e gl'altri mali che affliggono il mondo.. ;) see ma se li risolvessero come fanno poi a guadagnare i miliardi con la vendita di armi, di sistemi di sicurezza, con i brevetti sulle teconologie e medicinali??
          • Anonimo scrive:
            Re: minority report

            Va beh Bush dirà anche di voler sconfiggere
            il terrorismo e gl'altri mali che affliggono
            il mondo.. ;) see ma se li risolvessero come
            fanno poi a guadagnare i miliardi con la
            vendita di armi, di sistemi di sicurezza,
            con i brevetti sulle teconologie e
            medicinali??Si vede che hanno già pronto nel cassetto il business successivo e sono quasi pronti a tirarlo fuori...
Chiudi i commenti