Download/ Tra pick e spettri sonori

Una spettacolare utility multipiattaforma per analizzare il suono, e un duetto di strumenti utili per Windows

a cura di LucaS

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Rodolfo morace scrive:
    Canzone
    Probabilmente qualcosa da deciderePrima che insieme cominciamo a ridereTirare fuori il maglione più belloScegliere in fretta a il posto più giustoNell'imbarazzo che ruba la scenaIl tuo vestito che scopre la schienaLo sguardo perso per ogni tuo gestoIl tuo sorriso che risolve tuttoSotto una musica che suona a martelloNoi ci capiamo, parliamo lo stessoBicchieri in mano, le braccia tue addossoMi scappa il tempo, non riesco a fermarloTutto il tuo corpo, tutto è il tuo vivereTutto il tuo muoverti, tutto il tuo essereIn questa notte, in questa tempestaChe tutto passa, ma tutto poi restaEd io ti porteròOvunque tu vorraiE non ti lasceròE no mi lasceraiEd io ti cercheròOvunque tu saraiE non ti lasceròTu non mi lasceraiPotremo stare fermi ad aspettareIl tempo che cancelli il nostro attimoIl nostro attimoOppure scrivere i capitoli di un libroChe è già aperto e dedicato a noiE dedicarlo a noiDentro alla noia dellinvernoSiamo sguardi che non sanno ancora scegliereCosa è possibileIn fondo persi dentro ad un mare di domandeLa certezza adesso siamo noiAdesso siamo noi, adesso siamo noi
  • gino cazzuola scrive:
    boh
    non lo ho ancora provato
Chiudi i commenti