Licenza
gratuito /60$
Sistema operativo
Lingua
Italiano
Dimensione
8.99 Mb
Recensito da
Pubblicato il
27 gennaio 2006

Siti Web

1st Page 2006

Completo, ricco, versatile, comodo editor Html in versione gratuita e non

È sicuramente uno dei più completi editor Html per chi ha familiarità con il codice che compone le pagine Web. Una delle sue caratteristiche più simpatiche è l'interfaccia adattabile a seconda della conoscenza personale dell'Html: Easy, Expert e Hardcore sono le tre modalità selezionabili all'avvio o durante l'uso. Ogni modalità propone una interfaccia a difficoltà crescente, inserendo menù sempre più complessi (fino ad includere menù di aiuto per ColdFusion, ASp, XHTML, PHP etc).

Una delle modalità più comode è la cosiddetta "Expert", che presenta classici menù a linguette con tutti i Tag e le procedure guidate più comuni a portata di un clic o due: Fonts, Lists, Tables, Frames, Scripts ed altri menù che consentono l'inserimento all'interno del progetto di qualsiasi tipo di codice (Tag semplici o vere e proprie procedure guidate), aiutando l'utente mano a mano nella compilazione.

Oltre ai comuni Javascript già presenti, è anche possibile inserire facilmente effetti di transizione tra le pagine web, codici per integrare elementi Flash alle pagine, elementi audio e video e innumerevoli altri aiuti e scorciatoie per infilare nel codice qualsiasi elemento standard o meno.

Attenzione: molti programmi di antivirus segnalano la presenza di un virus all'interno di 1st Page. In realtà si tratta di un Javascript tra quelli presenti nel carnet del programma, classificato come "malevolo" dai più.

1stPage offre sempre a portata di mano una completa guida di tutti i Tag Html consentendone anche la scrematura rapida tramite filtri ad hoc (ad esempio è possibile eliminare dall'elenco i tag non compatibili con un certo browser o viceversa).

Di ogni Tag viene fornito un breve esempio e descrizione, oltre alle specifiche complete Wdg (ovvero: per i tag standard è presente un intera pagina di spiegazione in inglese su come usarli e con tutte le variabili del caso), ed un doppioclic inserisce il Tag nel progetto, completo di apertura e chiusura, posizionando il cursore al punto giusto.

La nuova interfaccia del programma, un po' pù giocosa e colorata rispetto al passato, piacerà ai novellini e suscita sicuramente più simpatia rispetto alle precedenti versioni,

Tra le altre perle a disposizione; decine di script DHTML, Script Perl (ricerca, guestbook, contatori, cose così), un migliaio di Javascript ed altri ammennicoli di questo tipo, senza dimenticare la finestra di Preview sempre a disposizione.

In generale è un programma perfetto per un principiante che vuol scoprire l'html e cimentarsi nella creazione di semplici pagine o interi siti; è comodo per l'esperto (anche se l'interfaccia è un po confusionaria e sempre troppo piena di bottoni colorati) e per chi sa quel che fa e vuol farlo nel più breve tempo possibile; è utile per chi sta a metà del guado visto che con la sua guida sempre presente e le varie procedure guidate permette di scoprire nuovi modi di fare le solite cose.

1stpage 2006 è incredibilmente complesso e semplice al tempo stesso, similarmente all'html che tratta, manipola e genera, e soprattutto è gratuito nonostante alcune sue caratteristiche lo pongano sicuramente al di sopra o al pari di prodotti commerciali.

La tanto attesa versione 3, ora finalmente alla luce col nome di 1StPage 2006, viene distribuita gratuitamente in versione di prova. Col pagamento della licenza (60$) si guadagnerà supporto e aggiornamenti a vita, oltre a sbloccare alcune funzioni riservate ai paganti.

Resta comunque disponibile sul sito l'ottima versione 2000, completamente gratuita e con un download molto più piccolino (4 mega contro 9!)

Con questa nuova versione EvrSoft ha corretto numerosi bug ma ha anche migliorato molti strumenti esistenti (le anteprime multiple, il client FTP interno, il supporto a nuovi linguaggi della Rete) ed aggiunto tante procedure guidate e comodità come la mappatura delle immagini, fogli di stile facilitati, gallerie di immagini per il web e così tanto ancora che non basterebbe una notte a raccontarlo: per fortuna esiste una pagina web che elenca le più importanti novità della nuova versione.

Al pari di HTML-KIT anche con 1stPage 2006 ci si può sbizzarrire a copiare ed incollare i frammenti di codice (qualsiasi tipo di codice!) utilizzando i Code Snippets. Accedendo ai "myAssest" del programma è molto semplice ed intuitivo conservare e riutilizzare alla bisogna qualsiasi pezzetto di codice ( code snippets appunto, ad esempio il menu delle pagine web, o la firma in calce, o uno script personalizzato) ma anche immagini e modelli.