Licenza
gratuito
Sistema operativo
Lingua
Italiano
Dimensione
84.7 Mb
Recensito da

Disegni e foto

Adobe Sketch

Disegnare a mano libera, e non solo, su iOS

L'arrivo di Apple Pencil su iPad Pro ha dato il via a numerose applicazioni dedicate al disegno, in particolare quello artistico. Non che prima non esistessero: Paper 53 (che abbiamo visto la scorsa settimana) è un'applicazione presente sull'App Store ormai da diversi anni, ma è innegabile che la possibilità di utilizzare uno strumento specifico e pensato direttamente da Apple (a differenza delle altre penne disponibili già da prima sul mercato) abbia contribuito allo sviluppo di un maggior numero di applicazioni, anche di livello professionale.
In questo contesto si inserisce Adobe Sketch , app che fa parte del filone di disegno artistico o di realizzazione di veloci appunti di disegno (in realtà, nemmeno tanto veloci, e nemmeno troppo appunti, a giudicare dalle creazioni di certi artisti).



Ma veniamo all'app vera e propria. Una volta creato il proprio account (che sarà utilizzabile con tutte le app Adobe) potrete iniziare a lavorare creando un nuovo progetto, che a sua volta può contenere diversi disegni.



Gli strumenti di disegno sono numerosi e molto flessibili: avrete a disposizione matite, penne, pennarelli, pennelli e acquerelli (oltre all'immancabile gomma). Ogni strumento può essere personalizzato in dimensione, colore (con selezione anche da palette tematiche), intensità, velocità, e modalità di fusione, e ovviamente tutti questi strumenti sono sensibili alla pressione esercitata con Apple Pencil.




Oltre a questi strumenti tipici del disegno a mano libera, ne avrete degli altri per poter disegnare forme regolari, che siano linee rette, poligoni, stelle, o anche linee curve tramite appositi "curvilinei": basta richiamare la forma desiderata, ingrandirla e inclinarla a piacimento, e poi selezionare uno dei precedenti strumenti da disegno per ripassare la parte di sagoma interessata. Se questo aiuto non vi basta, potete usufruire anche delle griglie, 2D o prospettiche, che a loro volta vi offrono la possibilità di tracciare delle linee nelle giuste direzioni.




L'ultimo aggiornamento ha infine introdotto la gestione dei livelli (nei quali importare anche fotografie che rimangono "separate" dal disegno) ognuno con le relative opzioni di fusione, irrinunciabili per un'app di grafica che ambisce a definirsi "professionale".



L'applicazione è compatibile con iOS 8.1 o superiori e gira anche su iPhone, dove sfrutta le possibilità offerte dal 3D Touch, anche se offre il suo meglio sullo schermo da 12,9" dell'iPad Pro. Le opzioni di esportazione sono ovviamente orientate in modo particolare all'universo Adobe, con la possibilità di inviare il nostro progetto direttamente ad Illustrator CC o Photoshop CC, per la stampa in alta risoluzione, oppure al salvataggio in Creative Cloud; non mancano comunque le opzioni più comuni per inviare l'immagine ad altre app, o salvarla semplicemente nel rullino fotografico.



Ovviamente questa pp non farà di voi un artista ma, se siete amanti del disegno, non vi resta che provarla per testare tutte le opzioni, mettervi alla prova, e condividere le vostre creazioni nella community Behance.


blog puce72

Gli altri interventi di sono disponibili a questo indirizzo