Licenza
gratuito
Sistema operativo
Mac-OSX
Lingua
Italiano
Dimensione
5.91 Mb
Recensito da

Utility

AppCleaner

Una soluzione semplice e sicura per la disinstallazione dei programmi. Gratis, per...

Disinstallare la maggior parte dei programmi da Mac OS X è molto semplice: basta accedere alla cartella applicazioni e trascinare nel cestino l'icona del programma che si intende eliminare.
Altre applicazioni invece (soprattutto quelle sviluppate da importanti software house), contengono all'interno della propria cartella anche un file di disinstallazione, facilitando così l'eliminazione del programma e degli eventuali file disseminati nelle cartelle del disco fisso in fase di installazione.

Applicazioni non compilate correttamente o non sviluppate appositamente per Mac OS X invece, possono rendere il processo di disinstallazione più macchinoso e incompleto, mantenendo file del programma sparsi per l'hard disk o addirittura impedendone l'eliminazione con continui messaggi d'errore.

In questo caso, per essere sicuri che la disinstallazione avvenga correttamente, è possibile ricorrere ad AppCleaner, un'utility pratica e intuitiva in grado di garantire l'eliminazione completa dell'applicazione e di tutti i file di supporto precedentemente generati. Avviando il programma, è sufficiente trascinare l'icona dell'applicazione da eliminare nell'area "Drop Apps Here" e confermare premendo il pulsante "Delete", risolvendo così il problema in due semplici passaggi.

I quattro pulsanti posizionati sopra l'area di trascinamento permettono di eliminare anche altre categorie di file come ad esempio widget, codec, plugin ecc. Basta semplicemente selezionare ciò si intende rimuovere.
È inoltre possibile, all'interno delle preferenze di AppCleaner, creare una lista di "programmi protetti", evitandone così l'eventuale eliminazione accidentale.

AppCleaner, giunto ora alla versione 1.2.2, è un software completamente gratuito e disponibile in lingua inglese. Richiede un sistema operativo Mac OS X 10.4 o superiore.