Licenza
gratuito
Sistema operativo
Lingua
Italiano
Dimensione
120.15 Mb
Recensito da

Disegni e foto

Autodesk DWG Trueview 2007

Visualizza e stampa i formati DWG e DXF di AutoCAD, ed esporta in DWF. Per WindowsXP...

Postazioni di lavoro con 60 Autocad installati perché nessuno sa con cosa poter visualizzare adeguatamente i disegni nei file DWG e DXF? Una cosa vergognosa ma necessaria ? Niente scuse! Da qualche tempo la AutoDesk , produttrice del noto programma AutoCAD offre gratuitamente sul proprio sito un visualizzatore: DWG TrueView .

Il visualizzatore, disponibile in inglese, francese, tedesco, italiano, giapponese, coreano, spagnolo e cinese (tradizionale e semplificato), viene considerato "un sottoinsieme di AutoCAD incentrato sulla funzionalità di pubblicazione in formato DWF , che consente di prendere parte al processo di revisione del progetto con AutoCAD"; permette di visualizzare e stampare file DWG e DXF , nonché esportare file come DWF. L'attuale versione supporta già pienamente il DWG 2007 perché incorpora la stessa tecnologia di visualizzazione del fratellone AutoCAD.

Questo strumento, dotato anche di una dignitosissima guida in italiano, permette le classiche operazioni di pan e zoom (in tempo reale e finestra), la navigazione tra fogli e modelli, la possibilità di attivare o disattivare i layers e di stampare su fogli standard o grande formato. Chiunque sia abituato all'uso del CAD e di questi formati troverà una serie di opzioni e caratteristiche che forse almeno in parte giustificheranno il download tutt'altro che leggero e l'ingente uso di risorse.

I normodotati e minidotati di banda (56k e dintorni) faranno bene a dotarsi di un download manager prima di iniziare a scaricare il malloppo. Sono circa 123 mega, prelevabile previa indicazione di alcuni dati personali presso il sito statunitense della AutoDesk (products > autocad > data & downloads > viewers ), ma niente paura: il programma è comunque disponibile in lingua italiana , per WindowsXP e Windows2000 SP4.

Durante l'installazione potrebbe essere necessario il download di componenti come il .Net Framework e l'aggiornamento alle DirectX di sistema se non presenti ed aggiornate; il "solito" contratto che si accetta durante l'installazione non pare fare distinzioni d'uso in ambito commerciale e professionale, ma è utile sapere che non appena si avvia il programma, e anche successivamente, questo chiama alcuni IP sulla porta 80.( GF )