Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
31 Kb
Recensito da

Gestione file e computer

Contig

Tool da lina di comando per la deframmentazione di gruppi o singoli files in Windows...

C'è chi non vuole comprare utility commerciali per la deframmentazione . Chi non può permettersi utility serie per la deframmentazione. Chi sarebbe felice che gli approvassero il budget anche per le utility decenti per la deframmentazione.

Ma niente. Ah, vil denaro!

Sarebbe bello poter pianificare su NT/2000/XP deframmentazioni automatiche a cadenze regolari... chi ha cercato in giro come risolvere il problema in modo gratuito raramente (o mai?) ha risolto in modo soddisfacente...

A volte si sa, la deframmentazione è stata fatta da poco, ma si preferirebbe aver deframmentato proprio ora solo quel determinato gruppetto di file che sono sempre sotto torchio...

Il BVMR (Buon Vecchio Mark Russinovich), dell'ottima Sysinternals, ha creato e messo a disposizione di tutta questa gente, afflitta e segnata nell'intimo dalla mancanza di software simili e invidiosa dei ricconi che si possono permettere tool fichi , costosissimi e all'ultima moda: CONTIG !

Contig , piccolissimo tool da linea di comando è basato sul supporto nativo alla deframmentazione presente negli OS Windows da NT4 in poi (NT/2000/XP). Se sia il caso di usarlo al posto del defrag di sistema, di pianificare all'avvio del sistema deframmentazioni a destra e manca, di pianificare deframmentazioni non presidiate su postazioni che non si sa se verranno utilizzate proprio mentre parte il job o se lanciarlo sulla directory principale (con opzione ricorsiva) di tutti gli hard disk locali, così a cuor leggero... è una scelta che lasciamo ad ognuno.

Contig è stato pensato per deframmentare singoli file o gruppi di file, directory e sottodirectory, per fare una analisi (naturalmente relativa alla frammentazione) o anche per creare file vuoti (in sostanza per "prendere il posto sull'hard disk") perché nascano "già deframmentati", da riempire in seguito. In sostanza Contig "rende contigui" i file che gli vengono indicati, prendendone i vari frammenti e ricostruendoli nello spazio libero (quindi non dove sono L'Enterprise e Base Alfa , ma proprio lo spazio libero sull'hard disk!). Mark (l'autore di questo programma e anche di PageDefrag ) sottolinea come spesso ci si voglia assicurare che solo un ristretto gruppo di file in un dato momento siano deframmentati: in questo caso può essere utile utilizzare Contig proprio "a blocchi", su alcune directory o su alcuni file in particolare.( GF )