Licenza
gratuito
Sistema operativo
Linux
Lingua
Italiano
Dimensione
12.25 Mb
Recensito da

DIA

Programma multipiattaforma per il disegno di diagrammi in formato grafico vettori...

DIA è un programma basato su GTK+ per il disegno di diagrammi di vario tipo. Gratuito, libero, multipiattaforma e open source (GPL), si dice “ispirato” al programma commerciale MS-Visio , tanto che alcuni la vedono come completamento della ideale “suite gratuita” composta da OpenOffice.org , Gimp , Inkscape , Firefox , Thunderbird e Sunbird .

Non va invece considerato come un “programma di disegno vettoriale”, anche se in effetti si basa su grafica di questo tipo: il suo scopo è focalizzato sulla creazione e rappresentazione di diagrammi senza focalizzarsi su uno specifico uso, mettendo a disposizione differenti tipi di oggetti da disporre sul piano di lavoro e svariati connettori. Diagrammi di flusso, schemi per rappresentare una rete di persone, di computer, una sequenza, la mappa di un sito, funzioni di vario genere, relazioni, diagrammi UML … invece di prendere carta e penna e scarabocchiare, potrebbe essere quindi più utile generare diagrammi con grafica vettoriale, i cui elementi e connettori possono essere spostati mantenendo le relazioni tra loro, potendo variare le proprietà e così via; DIA supporta anche l’uso dei livelli.

L’impostazione estetica della strumentazione ricorda un po’ quella di Gimp (vedere schermata allegata alla scheda).

DIA carica e salva file in formato proprio, basato su XML (compresso); permette l’esportazione in vari formati come EPS, SVG, XFIG, WMF, PNG ed ora anche i Visio VDX; naturalmente i diagrammi possono essere stampati con DIA, anche suddividendoli in più pagine.

È possibile aggiungere il supporto per nuove forme grazie alla scrittura di appositi “semplici” file XML, usando un insieme di istruzioni di base SVG per disegnarle; all’interno del programma viene supportato un plugin per la scrittura di script in python (inutile selezionare questa voce in fase di installazione se non si ferrati sull’argomento)

DIA è disponibile attualmente anche in italiano (anche se qua e la spuntano parecchi pezzettini in inglese); l’help è in inglese e così le FAQ online . Rimasto fermo al 2004 per un po’, è poi uscita una versione aggiornata, definita “attivamente utilizzabile” (ma sono benvenute segnalazioni di ogni tipo presso il sito di DIA ); sono disponibili i sorgenti ed anche i “binari” (eseguibili/installabili) per Windows (98, ME, NT, 2000, XP or Vista), Linux (Debian), Irix.

Per installare DIA su Windows ME e 98 è necessaria la versione 2.6 (e non 2.8!) del toolkit GTK+, reperibile presso gimp-win.sourceforge.net . ( GF )

Programmi simili:
Disegno vettoriale, su PI Download