Licenza
20$ in prova gratuita
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
6.72 Mb
Recensito da
Pubblicato il
19 giugno 2007

Inutility e salvaschermi

Dream Aquarium

Un acquario virtuale realistico, personalizzabile e con animazioni convincenti

L'acquario virtuale credibile, con una realizzazione grafica estremamente curata per quel che riguarda dettagli ed animazioni. Di pesci sguazzanti sul desktop di Windows se ne vedono tanti, e l'acquario come salvaschermo è un classico senza tempo ed anche un modo per utilizzare i tempi morti rilassandosi ammirando qualcosa di sinteticamente naturale e innaturalmente pacifico.

Le vasche di Dream Aquarium sono piene di piante fluttuanti, realistici giochi d'ombre (la luce crea riflessi sul fondo, sulle foglie, sui pesci che proiettano la propria ombra) ma quel che più contribuisce al realismo sono sicuramente i movimenti dei pesci.

La fauna abbastanza varia è curata nei dettagli in modo maniacale, si muovono le pinne (tutte), gli occhi, le branchie e persino la bocca quando prende al volo il cibo che si può spargere nell'acquario premendo il tasto F.

Nella maggior parte degli acquari virtuali, inoltre, i pesci si muovono un po' troppo meccanicamente e casualmente. Senza far nulla, insomma, nuotando e basta, spesso senza sosta. Dream Aquarium invece è affollato da pesci "vivi", che cercano cibo, fanno inspiegabili pause a mezz'acqua boccheggiando, si cacciano tra di loro, giocherellano con le piante, sfuggono dalle chele del granchio che se ne sta sul fondo buonino buonino aspettando qualche pescetto saporito. Gli impressionabili possono stare tranquilli, non accadono quelle cose alla National Geographic con sbranamenti a fondo vasca.

La visuale è a tutto schermo, con l'opzione "widescreen" che mostra due fasce nere in alto ed in basso, e supporta persino monitor multipli. Meno realistica, ma non meno affascinante, la visuale "zoom" (tasto Z) che segue uno ad uno tutti i pesciolini (tasti freccia per scegliere il pesce e per zoommare), mentre la modalità Widescreen si attiva col tasto L. Premendo W invece si vedrà il tutto in wireframe, ovvero soltanto l'intelaiatura 3D senza le realistiche texture che coprono oggetti ed animaletti virtuali.

Dal menu contestuale (clic destro durante la riproduzione del salvaschermo) si possono aggiungere e togliere pesci (l'acquario ne accetta quasi un centinaio!), cambiare vasca, dare cibo, configurare il cibo automatico (ogni tot minuti) e scoprire le scorciatoie da tastiera per eseguire tutte le operazioni senza aprire il menu in sovraimpressione.

Questo acquario è disponibile in prova gratuita (con pochi pesci e molti avvisi che invitano a registrarsi) ma il suo costo è di circa 20$. Cibo a volontà per i pesci virtuali incluso nel prezzo. Le versioni per Linux e OsX sono in corso d'opera, ma non ancora distribuite.

Programmi simili:
3D fish acquarium



Giochi con l'acqua:
Fish Passion
Squishy the starfish
Aquadelic