Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
80 Kb
Recensito da
Pubblicato il
11 maggio 2007

Gestione file e computer

Drive GLEAM

Utility per visualizzare l'attività di tutti i dischi, e delle memorie, a fianco...

Cosa manca a fianco all'orologio di sistema, a fianco al meteo, l'antivirus, le utility per monitorare le migrazioni dei bradipi e il traduttore romulano-klingon? Qualcosa di utile come DriveGLEAM, che può inserire nel pratico SystemTray un grande numero di iconcine animate per tenere sotto controllo le attività di qualsiasi disco fisso (interno o esterno) oltre all'utilizzo della memoria fisica e virtuale di Windows e del processore.

Questa mini utility in 80k non ha bisogno di installazione, e può quindi andarsene a spasso su chiavette USB e altri dispositivi di memorizzazione mobili. Una volta lanciata, mostra una semplice interfaccia su cui selezionare i dischi o le partizioni e gli altri elementi da monitorare. Se ad esempio si selezionano i dischi CDK verranno create, a fianco all'orologio di sistema, tre piccole iconcine rosse e verdi che si illuminano come fossero LED relativi alle operazioni di lettura e scrittura sui drive selezionati.

Passando col mouse sopra le iconcine vengono mostrate alcune informazioni utili relative ai dischi (spazio libero, percorso, tipo di filesystem etc), mentre per quel che riguarda le iconcine di monitoraggio della memoria sono presentati i valori relativi alla quantità di memoria utilizzata e di quella libera, anche in percentuale.

Occupando poco meno di 2MB di RAM, DriveGLEAM regala, insomma, tanti LED virtuali quanti sono gli elementi che si vogliono monitorare, e può anche inviare i dati di monitoraggio verso la porta parallela, o facendo lampeggiare i LED della tastiera (opzione tutt'altro che comoda se si vogliono monitorare tanti dischi indipendentemente uno dall'altro).

Il programma è disponibile in tre gusti: Installer, per chi non sa fare a meno del setup, Standalone, il singolo file EXE da lanciare (anche automaticamente insieme a Windows, selezionando l'opzione relativa, con tanto di lancio a scoppio ritardato per risparmiare risorse all'Avvio), ed una versione Standalone "Win2k" che è priva del monitoraggio della CPU.