Licenza
18$ in prova gratuita
Sistema operativo
Mac-OSX
Lingua
Italiano
Dimensione
7.62 Mb
Recensito da

Audio e video

DVDpedia

Archivio DVD e file video in prova gratuita, semplice e completo, con gestione prestiti...

Completo, semplice e divertente catalogatore di DVD e film in prova gratuita, in italiano e indispensabile per i cinefili con ricche collezioni. DVDpedia ha una interfaccia veramente intuitiva che assomiglia a quella dello storico iTunes, consentendo di familiarizzare con essa in pochi istanti da parte di qualsiasi utente OSX.

La versione di prova consente l'immissione di solo 10 titoli, ma può essere utilizzata anche per visualizzare archivi di altri utenti DVDpedia. Inserire un titolo è un vero e proprio divertimento, con tanto di imbarazzo della scelta.

Si può scannerizzare il codice a barre di un film utilizzando la webcam o lo scanner, ma anche immettere manualmente tutti i dati. Altrimenti si può utilizzare il motore di ricerca integrato che scandaglia ben 15 siti internazionali di film (anche italiani come BOL.IT e DVD.IT) e permette di scaricare automaticamente tutte le informazioni relative al titolo cercato in pochi istanti, copertina compresa.

DVDpedia non cataloga solo film in DVD ma anche quelli in formato digitale, e permette persino un link diretto al file, dall'interno della videoteca digitale direttamente nel proprio player preferito.

L'intero catalogo può essere salvato per un backup, o per scambiare la propria collezione con altri utenti del programma (anche se non registrati), e si possono esportare dati anche verso l'iPod, l'iPhone (!) o.MAC, ed anche nel più diffuso e compatibile formato HTML.

Ma il vero cuore del programma è senz'altro la Libreria con tutti i titoli e copertine, da sfogliare con varie visualizzazioni (anche Cover Flow, vedi schermate) e da gestire in maniera facile facile.

Creare nuove raccolte personalizzate è questione di pochi clic e trascinamenti di copertine, e DVDpedia consente anche di configurare raccolte automatiche che grazie a dei filtri facilmente configurabili si andranno mano a mano a riemprire con tutti i titoli selezionati.

In poche parole si possono creare raccolte contenenti, ad esempio, tutti i film pagati meno di 10 euro, un'altra con quelli con Bruce Willis, un'altra ancora con il trash, ed una raccolta di film sentimentali per seratine a due o a tre.

Semplice ma evoluto anche il sistema per gestire i prestiti, che si integra con la rubrica di OS X e non permette più a nessun amico o parente di trattenere un film e dimenticarselo. Un contatore viene sovrapposto alle copertine dei dischi fuori casa, e DVDpedia senza pietà può anche inviare automaticamente una email allo smemorato di turno per sollecitare la restituzione. Di default il programma fissa in due settimane il tempo "normale" per un prestito amicale, un periodo modificabile con un clic e comunque più che sufficiente per una visione!

Se invece i film desiderati devono ancora uscire in commercio... DVDpedia consente anche di gestire liste dei desideri, per non dimenticare le prossime uscite ed evitare il pericolo di ritardare di insopportabili giorni l'acquisto di un film imperdibile.

Quando l'archivio si fa corposo risulteranno anche utili le statistiche con tanto di grafici, e le ampie possibilità di completamento delle schede con informazioni personali, commenti, valutazioni, e persino la data dell'ultima visione o la posizione all'interno di archivi fisici (una numerazione personale all'interno di uno scaffale, ad esempio).

Oltre al link all'eventuale file (DivX, VOB etc), DVDpedia consente anche di inserire altri link utili relativi ai film in archivio. Interessante infine l'integrazione con Spotlight, che porta tutti i titoli in elenco a portata di mouse in qualsiasi momento, attraverso la ricerca di sistema.

Ricerca duplicati, visualizzazione a tutto schermo del catalogo e compatibilità con il telecomando Apple sono solo altre frecce al suo arco, ed il prezzo di 18 dollari non è tanto se paragonato all'alto costo dei DVD in italia, o se messo in relazione al valore complessivo del proprio archivio finalmente messo in ordine, digitalmente. ( FZ )

Programmi simili:
DVD Hunter, per OSX, e altri software per DVD