Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
14.8 Mb
Recensito da

Navigare

Internet Explorer 7

Nuova versione completamente rinnovata nell'aspetto e nelle funzioni, tra linguette,...

Internet Explorer, il browser di Windows e Microsoft, quello incluso nel sistema operativo più diffuso. La nuova versione punta su una grafica completamente rivista e sotto al vestito molta sicurezza in più, e tante richieste degli utenti accolte ed implementate. Dedicate solo agli utenti XP o sistemi superiori.

Il programma contiene anche tutti gli update di sicurezza recenti ed è di fatto l'aggiornamento di Windows , ed è stato rilasciato anche in versione italiana, anche se molti frettolosi nei primi giorni del rilascio avevano già avuto modo di "assaggiarlo" e crogiolarsi da subito con le tante novità del browserone più diffuso nella rete delle reti.

Parole d'ordine: sicurezza e nuovo look. IE7 è stato pensato come risposta ai tanti problemi relativi alla sicurezza, ma è molto più di un update. Il programma è stato completamente rivisto e corretto, a partire dall'interfaccia molto gradevole e comoda da usare, che mostra subito la prima grande novità.

Anche qui sono finalmente disponibili le linguette per navigare su più siti all'interno di una sola finestra, ed è possibile salvare un gruppo di schede in un unico segnalibro. Microsoft, oggi, lo definisce nella sua campagna pubblicitaria "Un modo più comodo per passare da un sito all'altro". Poco importa se si fa già da molti anni con altri browser, ora questa importante funzione è presente nel browser di sistema, ed in un modo semplice e comodo.

A fianco all'ultima linguetta a destra aperta appare una linguettina pronta per essere cliccata, ad esempio. Un modo intuitivo per aprire una nuova scheda, che verrà aperta anche premendo CTRL+T, o cliccando su un link col tasto centrale del mouse. Per chiudere una scheda è sufficiente cliccare sulla X rossa presente nella linguetta di ogni pagina aperta, o dal solito menu contestuale. Le linguette possono essere riordinate con un classico trascinamento, ed il programma avvisa l'utente se si chiude una finestra contenente più pagine oltre quella visibile.

A destra di tutte le schede aperte appare invece un magico bottone che consente di visualizzare in un'unica pagina tutte le finestre aperte sotto forma di miniature. Vengono mostrate anche le pagine in corso di caricamento, ed è possibile passare da una pagina all'altra con un semplice clic sull'immagine, sicuramente più riconoscibili dall'utente comune di piccole linguette testuali tutte uguali.

Sicurezza? IE7 integra un blocco per i pop-up ed un filtro anti-phishing, che controlla se il sito visitato contiene elementi sospetti o se è già stato segnalato in una lista nera di siti brutti e cattivi, mentre la Security Status Bar (questo il nome in inglese) controlla e avvisa l'utente durante la navigazione se si visitano pagine con certificati di sicurezza mancanti o scaduti mediante iconcine colorate. Se la barra segna rosso, l'utente è avvisato.

Il programma è pronto per essere al centro di gravità permanente di tutte le nuove applicazioni cosiddette "Web 2.0", e promette una maggiore aderenza a vecchi e nuovi standard e piattaforme web (Atlas, AJAX, Javascript, XML, CSS 2.1 e RSS...)

ActiveX, la tecnologia utilizzata spesso in modo malsano per sfruttare le vecchie falle del browser, ora è tenuta a bada da un controllo da parte dell'utente che decide, di volta in volta, se il sito che sta navigando può permettersi di eseguire comandi ed azioni.

La nuova spaziosa e semplice interfaccia include in alto a destra un versatile e comodissimo motore di ricerca integrato, ed è possibile utilizzare tanti motori differenti e persino aggiungerne in maniera semplice. Seguendo le semplici istruzioni contenute in questa pagina con 3 clic ho inserito il motore di PI Download tra i motori di IE7.

Supporto finalmente anche per i feed RSS, che vengono rilevati in automatico dal programma: la classica iconcina arancione nella barra degli strumenti si attiva e da lì è possibile selezionare il feed da sottoscrivere. I feed si possono poi consultare e gestire cliccando sulla piccola stellina a sinistra, che racchiude in maniera intuitiva e versatile anche la Cronologia dei siti visitati (cancellabile con un clic) ed i Segnalibri.

Un piccolo menu a scomparsa che consente di tornare indietro sulle proprie navigazioni, tenere a mente feed e siti, e recuperare "linguette" chiuse per errore. Dedicata ai nemici dei caratteri microscopici la nuova funziona di zoom integrata in fondo all'interfaccia. Oltre a poter scegliere valori di ingrandimento e riduzione di tutta la pagina si può anche premere CTRL insieme ai tasti "+" e "-" per rendere più comodamente visibili tutti i contenuti visualizzati, testo ed immagini.

Migliorata anche la parte dedicata alla stampa delle pagine web, e semplificate le opzioni del programma che includono anche tutte le nuove opzioni relative alle nuove caratteristiche e strumenti. Il menu Strumenti elenca le più importanti: permette di cancellare la Cronologia con un clic, consente di accedere alle funzioni del blocco pop-up, del filtro anti-phising e di gestire gli "add-ons".

Eh sì, se IE7 non basta sono già pronte centinaia e centinaia di "addons" (alcuni a pagamento), funzioni e strumenti aggiuntivi che vanno dalla gestione degli strumenti del browser, a servizi meteo, compilatori di moduli automatizzati, blocco dei popup evoluti, download manager integrati e tantissimo altro ancora ben organizzato e scaricabile da questa pagina dedicata ai fratelli Microsoft delle
estensioni di Firefox.

Al primo avvio il browser appare già molto più sgombro e spazioso. Anche perché di default non viene mostrata la barra dei menù, per dare più spazio alla navigazione. Per visualizzarlo è sufficiente un clic destro sulla barra degli strumenti, ed un clic per attivarlo di nuovo. Il menu "File, View etc etc" appare inamovibile sotto la barra degli indirizzi, ma è già uscito un piccolo trucchetto per riportarlo in cima alla finestra.

Dulcis in fundo, IE7 consente di importare ed esportare con pochi clic le liste dei Preferiti, dei cookies e dei feed sottoscritti, per trasportarli, scambiarli, ed utilizzarli altrove. L' elenco completo di tutte le novità del nuovo browser è sul sito Microsoft, che con questa buona uscita per un bel pezzo può dormire sonni tranquilli senza pensare ai browser alternativi con quelle tante funzioni in più, che ha fatto anche sue.

Programmi simili:
Firefox 2
Opera
tutti i browser di PI Download