Licenza
gratuito
Sistema operativo
Windows Seven
Lingua
Italiano
Dimensione
1.43 Mb
Recensito da
Pubblicato il
30 marzo 2012

Utility

ISO to USB

"Masterizzare" le ISO direttamente su drive USB. Gratuito, per Windows

Le distribuzioni Linux vengono sempre messe a disposizione dell'utenza in formato ISO. Inoltre, le copie personali di backup di Windows e di altri software vengono spesso immagazzinate in file con estensione ISO. Quando poi diviene necessario poter installare gli applicativi in questione o comunque sfruttare i file contenuti nell'immagine, si hanno due sole alternative: o si masterizza l'immagine su disco oppure si usa una soluzione per montare l'immagine in un disco virtuale, come si può fare con VirtualClone Drive o WinCDEmu.

La masterizzazione può essere utile qualora si debba utilizzare poi l'applicativo di interesse su un computer differente da quello in cui è conservata l'immagine disco. Però, così facendo si spreca un supporto ottico, in quanto spesso accade che quel disco venga utilizzato una sola volta per poi essere abbandonato a se stesso. La seconda strada, invece, permette di evitare l'uso del supporto ottico, ma diventa un po' complicata per gli utenti alle prime armi e lo è ancora di più se si ha necessità di usare l'immagine disco su un PC diverso da quello in cui l'ISO è memorizzata. Infatti in quest'ultimo caso bisognerebbe non solo portare con sé l'ISO stessa, ma anche il software da installare sul PC che poi dovrà "montare" l'archivio.

E allora, che fare? Esiste una terza via, che comunque potrebbe rivelarsi più comoda delle prime due e si identifica con l'uso del software gratuito ISO to USB. Questo applicativo permette di "masterizzare" (anche se il termine non è proprio corretto) l'immagine ISO su un drive USB collegato al PC. Che sia una pendrive o un HDD esterno, l'archivio ISO viene scompattato nella periferica, pronto per essere usato ovunque ce ne sia necessità. Quando è finito l'uso del disco, basta una formattazione o la cancellazione dei file in questione e il drive USB torna ad essere utilizzabile.

L'uso di ISO to USB è semplicissimo. Si scarica l'eseguibile dal link indicato e lo si avvia con un doppio clic. Parte così l'installazione del software. Cinque clic su Next , uno su Install e la procedura ha inizio. Al termine, basta cliccare su Finish per avviare il programma.





Compare così la schermata del software.



Qui è sufficiente selezionare il file ISO da masterizzare, usando il pulsante Browse . Poi, si seleziona l'USB drive di destinazione da quelli collegati al PC, utilizzando il menù a tendina messo a disposizione. Dal menù File System si può anche decidere di formattare il drive con un particolare file system selezionabile fra FAT, FAT32, exFAT e NTFS.



Infine, un clic su Bootable, only supports Windows bootable ISO image permette di rendere il drive USB avviabile.



A questo punto, un clic su Burn permetterà di "masterizzare" l'immagine ISO sul drive USB prescelto. Questo poi potrà essere usato sullo stesso PC o su un altro computer come fosse un supporto ottico, con il vantaggio di essere molto più veloce e riutilizzabile.