Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
1.53 Mb
Recensito da
Pubblicato il
16 gennaio 2009

Disegni e foto

John's Background Switcher

Sfondi per Windows che cambiano da soli, con stile, mosaici e collage, da tanti fonti...

Il simpatico John è un bravo fotografo, va detto, ma per fortuna è anche un programmatore che ha sfornato un paio di programmi interessanti dedicati a chi le foto vuole godersele davvero.

Background Switcher è una semplice e comodissima utility che cambia automaticamente lo sfondo della scrivania di Windows utilizzando un numero impressionante di fonti differenti, completamente personalizzabili, offrendo pochi ma buoni modi per presentarle e mescolarle con grande stile, senza spendere un euro.

Il programma acchiappa immagini da qualsiasi cartella a scelta, ma anche da siti come Flickr, Picasa Web Album, smugsmug, Phanfare, Facebook e persino da RSS feed.

Per ogni opzione scelta le personalizzazioni sono tantissime: si può utilizzare solo il materiale presente nel proprio profilo, o far eseguire una ricerca di tag personalizzati in quegli enormi calderoni pieni di belle immagini che sono ormai quelle community di fotografi in erba e non.

Assente ingiustificato Google, ma è comunque presente il motore di ricerca delle immagini di Yahoo per ravanare praticamente ovunque materiale grafico da utilizzare come sfondo, aggiornato automaticamente finché il computer è connesso alla rete.

Il programma può mostrare le foto a tutto schermo, con qualche filtro utile a desaturare o a rendere comunque meno fastidioso l'impatto dello sfondo con le icone sovrastanti, ma offre anche un paio di soluzioni alternative che meritano sicuramente il download.

Non manca neanche un comodo calendario opzionale che appare in sovraimpressione alle immagini, sullo sfondo ed in una posizione a piacere.

La modalità "thumbnail mosaic" crea un mosaico con dimensioni dei tasselli personalizzabile, contenente tante foto contemporaneamente. In alternativa si può far dividere lo schermo in quattro per ospitare le immagini scelte dal programma a gruppetti, ma la modalità più interessante e bella da vedere è sicuramente "snapshot scrapbook" ben visibile nella schermata allegata a questa scheda.

Per "scrapbook" si intende il libro di ritagli fotografico, come quello che affollava gli scaffali della nonna: Background Switcher può infatti comporre virtualmente delle pagine casuali di immagini utilizzandone una come sfondo (personalizzabile, e con filtri) ed altre immagini sparpagliate e trasformate in Polaroid o Cartoline virtuali, con bordi e colori modificabili.

L'effetto è di gran classe ed attraverso la piccola iconcina a fianco all'orologio di sistema si può salvare o inviare per email qualche composizione particolarmente appetitosa.

Sempre dall'iconcina e dal menu contestuale a disposizione è anche possibile forzare l'aggiornamento temporale automatico, anch'esso modificabile facilmente attraverso l'obbligatoria finestra di configurazione delle fonti ed altro di questo piccolo gioiellino software gratuito.

NB: il programma necessita della presenza di.NET 2.0, già presente comunque su tutti i Windows recenti ed aggiornati senza tanti problemi.

Programmi simili:
La Scrivania è senza sfondo?
dello stesso autore