Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
1.88 Mb
Recensito da
Pubblicato il
30 novembre 2007

Disegni e foto

Kea Coloring Book

Libro virtuale da colorare con tantissime immagini, pennelli e secchi di vernice digitale....

Un primo approccio con il disegno su computer per i più piccini, che con questo semplice e divertente "libro da colorare" virtuale possono sbizzarrirsi con tantissime figure, pennelli e secchi di vernice senza sporcare il tavolo del salotto.

Il programma è effettivamente semplice ed immediato da usare anche per chi non ha molta pratica con il computer, e parte a tutto schermo offrendo una tavolozza di colori con qualche strumento utile per trasformare l'immagine in bianco e nero, mostrata al centro dell'interfaccia, in qualcosa di più colorato e carino da vedere.

Oltre al normale pennello (che sovrappone il colore al disegno sottostante) c'è persino un pennello "magico" che... magicamente non sborda mai dal contorno dell'oggetto che si sta colorando a mano. Provare per credere! Con il pennello magico e un uso sapiente dei colori si possono creare anche complesse sfumature con poco sforzo, oltre che scarabocchiare all'impazzata.

I disegni di base inclusi sono tanti, ed anche le tavolozze di colore sono varie e per tutti i gusti. Rumori buffi e suoni divertenti accompagnano le azioni dei principali strumenti di disegno per la gioia di grandi e piccini. I grandi possono comunque abbassare il volume ed accedere ad una serie di "Parent Tools" che consentono di personalizzare le tavolozze, e di importare immagini esterne.

Un semplice strumento trasforma qualsiasi immagine (foto, disegno, etc) in un contorno nero su fondo bianco applicando un filtro che contrasta e risalta i bordi degli elementi dell'immagine. Si possono anche importare immagini di base create con altri programmi, dal Paint di Windows in su.

Se il bimbo o la bimba non soffrono della Crisi del Foglio Bianco dell'Artista, Kea Coloring Book può anche offrire una pagina vuota per cominciare a disegnare da zero.

I lavori migliori possono esser salvati, stampati e spediti per posta con un clic, anche se forse queste operazioni dovrebbero essere comunque supervisionate da un adulto per evitare di ritrovarsi una risma di A4 piena di mucche viola e verdi, l'hard disk pieno di draghi gialli e la casella di posta con branchi di ippopotami fucsia in allegato.

I babbi e le mamme più orgogliosi possono anche sottoporre al pubblico del sito di Kea Coloring Book le opere migliori dei propri marmocchi.

Programmi simili:
Colorare, colorare!
Bambini, bambini!