Licenza
gratuito
Sistema operativo
Mac-OSX
Lingua
Italiano
Dimensione
2.86 Mb
Recensito da

Audio e video

Kids Synth

Generatore di suoni visuale, per insegnare ai bambini, ma non solo, a comporre una...

Un generatore di suoni disegnati, un giocattolo divertente per bambini, uno strumento musicale per chi sa ancora giocare con programmi non convenzionali. Kids Synth nasce in Giappone ed è open source e gratuito, solo per OS X.

Consente di disegnare suoni ed effetti assemblando blocchi sonori rappresentati graficamente con dei semplici quadratini modificabili a piacere, in tempo reale. Il programma propone una serie di blocchi già pronti da comporre a piacere per "disegnare" la tonalità ed il volume, scegliendo una forma d'onda al volo tra il fischio, il maialino e la zanzara! Oink!

Infantile e semplice, è però in grado di generare forme d'onda anche molto complesse grazie a qualche piccolo strumento come un generatore di suoni casuali, un creatore di loop ed un controllo per il volume. Il tutto già pronto da trascinare e aggiungere nella forma d'onda che può esser suonata, e salvata, in qualsiasi momento.

Per composizioni più complesse basti sapere che Kids Synth, all'interno della semplice ed intuitiva interfaccia, offre un'area, chiamata Toolbox, nella quale si possono appoggiare e salvare varie onde e "composizioni" (loop ed altri effetti compresi) da riutilizzare o ripetere nel corso dell'esecuzione.

Originale, e non solo per i bimbi, Kids Synth offre sicuramente un modo non convenzionale ed interessante per tutti di creare suoni, vedendo ed osservando in tempo reale e graficamente l'andamento dell'onda.

Utile quindi anche a scopo educativo, per far comprendere le dimensioni del suono ed il modo in cui si può modulare e modificare, ma anche per chi è alla ricerca di effetti sonori particolari.

Mescolando in maniera creativa gli strumenti e generatori a disposizione, combinando loop, rumori e variazioni dell'inviluppo, si possono creare facilmente un'infinita quantità di spernacchi e frequenze digitali da utilizzare in altre applicazioni. Ma anche, perché no?, suonerie del proprio cellulare, visto che il programma salva le creazioni anche in formato 3GP.

Il programma è stato fortunatamente tradotto in italiano, con tanto di breve guida per comprendere i diversi tipi di blocchi disponibili. Un video, in giapponese, è presente invece sul sito del programma e nonostante la lingua è perfettamente comprensibile per rendersi conto delle potenzialità del programma.

Programmi simili:
Suonare suonare