Licenza
gratuito
Sistema operativo
Windows Seven
Lingua
Italiano
Dimensione
7.32 Mb
Recensito da

Audio e video

MakeInstantPlayer

Qualsiasi video diventa un eseguibile .EXE, da distribuire con facilità. Gratuito,...

Come distribuire un qualsiasi contributo video, con la sicurezza che venga riprodotto senza problemi di compatibilità e codec e che non possa essere manomesso? La soluzione è MakeInstantPlayer: questo applicativo, distribuito con licenza GPL, non fa altro che prendere qualsiasi file con estensione AVI, MPEG, MKV, MP4, WMV, RealMedia e via discorrendo e incapsularlo in un file eseguibile EXE, che non necessiterà di nessun software aggiuntivo per essere riprodotto. Per pacchettizzare il video in un singolo file eseguibile viene usato lo Scriptable Install System di Nullsoft, mentre la riproduzione del contributo incapsulato avviene attraverso il lettore MPlayer e il suo motore di codifica integrato .

Creare un eseguibile da qualsiasi file video è semplicissimo e con pochi clic è possibile anche decidere quale icona associare al file finale, quale splashscreen mostrare all'avvio del video e verso quale sito Internet re-indirizzare l'utente dopo la visione del contributo.
Per fare tutto ciò, bisogna scaricare l'eseguibile dal link indicato e cliccarvi due volte per procedere con l'installazione. Un clic su Install e uno su Close consentono di terminare la procedura.





Recarsi ora nella cartella dove è stato installato il programma (indicata nella prima schermata di installazione) ed eseguire con un doppio clic il file MakeInstantPlayer.exe . Compare subito la schermata del programma.



In Source File , selezionare il media file da incapsulare, mentre in Output File indicare dove salvare l'eseguibile e il suo nome. In Homepage , indicare l'indirizzo Web a cui indirizzare l'utente dopo la visione del filmato. In Splash File e Icon File bisogna invece inserire i file grafici che fungeranno da icona dell'eseguibile e da schermata d'avvio del filmato. In caso non si abbiano file grafici propri, è possibile lasciare quelli di default.

Nella sezione sottostante, è possibile decidere se riprodurre il filmato in Fullscreen o in modo compatto ( Compact ), se abilitare o meno l' Auto Quit al termine del contributo, se mantenere il video sempre davanti tutte le altre finestre del desktop durante la riproduzione ( Stay On Top ) e se mostrare il video in modo ciclico ( Loop ).

L'ultima opzione, Include Codecs , consente di includere i codec necessari per la riproduzione del video direttamente nel file EXE. Questa opzione può restare disabilitata, in quanto si rende necessaria solo se si incapsula video in formato proprietario come WMV o file RealMedia. Infine, dal menù a tendina Language , selezionare IT per l'italiano.



A questo punto, un clic su Preview mostrerà il risultato dell'elaborazione, mentre un clic su Make It! trasformerà il video in un eseguibile, pronto da riprodurre e distribuire senza difficoltà. Al termine della compilazione, compare un messaggio di conferma, su cui cliccare OK .



Recarsi quindi nella cartella di destinazione del file ottenuto dal processo, individuare l'eseguibile e cliccarvi due volte. Dapprima compare la splashscreen selezionata che informa l'utente che il video si sta caricando. In seguito, compare una sessione di MPlayer che mostra quindi il video incapsulato.





Con MakeInstantPlayer, qualsiasi contributo video diventa quindi un eseguibile senza difficoltà e in pochissimi clic.