Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
2.03 Mb
Recensito da

Gestione file e computer

Mediainfo

Fornisce informazioni su vari tipi di file multimediali; opensource, gui e linea di...

Mediainfo, come forse alcuni tra i più scaltri stanno sospettando , fornisce informazioni su vari formati di file multimediali, audio o video.
Dopo gspot cosa si potrebbe volere di più? Quanto meno, un'alternativa!

Mediainfo è un progetto opensource, per ora compilato (ovvero disponibile per il download a chiunque non sappia cosa significhi compilare ) e compilabile solamente per tutte le versioni di Windows da 95 ad XP, sia in versione con interfaccia grafica che da linea di comando, anche in lingua italiana.

Con Mediainfo è possibile ottenere informazioni come titolo, autore, regista, album, numero della traccia, data, durata, codec, aspect ratio, fps, bitrate, sample rate, canali, lingua, lingua dei sottotitoli, numero dei capitoli, lista dei capitoli sui contenitori di files video (MKV, OGM, AVI, MPEG1, MPEG2, MPEG4, DVD) ed audio (OGG, MP3, WAV, RA, AC3, DTS, AAC, M4A, AU, AIFF) anche se non tutte le tipologie di informazione sono supportate per tutti i tipi di file.

È possibile ottenere le informazioni semplicemente trascinando uno o più file all'interno dell'interfaccia di Mediainfo, come è possibile anche ottenere informazioni sul singolo file partendo da quest'ultimo e cliccando sul menù contestuale (mouse, tasto destro, voce "mediainfo"). I layout di visualizzazione delle informazioni sono diversi e personalizzabili ed è anche possibile esportare le informazioni.

L'autore non solo è disponibile, ma è addirittura desideroso di ricevere collaborazione per quanto riguarda l'ambiente linux, eventuali donazioni o svariati altri tipi di aiuto, come quello che serve per le traduzioni, ad esempio. Per l'uso di unicode con Windows 9x è necessario scaricare anche un altro piccolo componente dal sito Microsoft.

Oltre alla versione da linea di comando e quella con interfaccia grafica, MediaInfo mette a disposizione degli sviluppatori o di altri software anche la versione DLL (libreria dinamica): ad esempio è possibile aggiungere mediainfo.dll alla directory di installazione di emule per vedere più informazioni sui file multimediali nella finestra di dialogo che visualizza i dettagli. ( G.Fornasar )