<-- END CRITEO LOADER -->
Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
1.84 Mb
Recensito da

MesNews

Newsreader, client per accedere ai newsgroups (win), anche da caricare su flashdrive...

Newsgroup , che passione! Esempio di democrazia virtuale, fucina della discussione e miscuglio di sapienti, troll, spammer, pigroni curiosi e attivissimi impegnati… ma soprattutto enorme contenitore di interessanti comunicazioni sugli argomenti più disparati… C’è chi preferisce accedervi da qualche gateway via web e chi invece preferisce un solido e familiare client: un newsreader; il look e la sensazione che probabilmente preferirà anche chi usa un RSS reader o un aggregatore.

Ecco dunque un altro newsreader, questa volta di provenienza francese (paese nel quale pare sia al terzo posto in quanto ad utilizzo dietro a Thunderbird e OE) sviluppato in linguaggio Delphi 7, per Windows (95, 98, NT, 2000, XP) gratuito, disponibile in otto lingue: anche in italiano. Una volta installato, Mesnews permette di configurare con facilità alcune impostazioni di base (nick, mail, ecc.): è possibile inserire firme ed introduzioni personalizzate (anche orrende come quelle di cui si parlò qui ) da far uscire poi casualmente a rotazione oppure da legare specificamente, ad esempio, ad un determinato server news.

Mesnews permette naturalmente di utilizzare più server news ( alcune informazioni su questo argomento le potete trovare all’indirizzo http://wiki.news.nic.it/NewsServerPubblici ); se si utilizzano più newsserver è possibile accedere all’elenco dei newsgroup sia dalla visualizzazione ad albero che da quella a “linguette”.

Per ciascuno dei server e per ciascun newsgroup è possibile ridefinire le varie impostazioni di configurazione; altrimenti verranno considerate quelle inserite inizialmente. Sono resi possibili sia visualizzazione che inserimento di articoli (” postare “) sia in testo puro che in html: quest’ultima pratica è altamente sconsigliata in molti newsgroup, come pure l’invio di allegati. Sarà bene, quindi, fare attenzione alle “regole della casa” (il “manifesto” e i “metamanifesti”) di ogni newsgroup. È naturalmente sempre possibile visualizzare con un click il messaggio in formato originale non formattato in alcun modo, completo di tutte le intestazioni. È possibile definire quali colonne e in quale ordine devono essere visualizzate (oggetto, nome del poster, data, id del messaggio, ip di chi posta, dimensione e così via) ed anche in che ordine i newsgroup devono presentarsi nella visualizzazione ad albero.

Mesnews presenta delle buone funzioni di “navigazione”, di filtro, blocco (detto anche ” plonk “) e ricerca (anche per numero o per message-ID); gestisce le x-faces e permette di visualizzare una certa quantità di smileys (le “faccine”) in forma grafica; i filtri possono essere impostati per evidenziare con formattazioni o colori messaggi che rispondano a determinati criteri (nick dell’utente, id-message, lunghezza dell’articolo, e-mail…) ed è possibile anche farli decadere automaticamente dopo un certo periodo di tempo; è possibile usare i filtri anche per marcare i messaggi, per contrassegnarli come non-letti, da non scaricare eccetera.

Questo client mette a disposizione utilissime funzioni di copia in archivi locali dei messaggi che più può interessare poter consultare anche tra molto tempo (magari per farsi una sorta di FAQ su qualche argomento o per poter citare i message-ID quando a qualcuno si presenta questa necessità), di creare statistiche sui gruppi (chi mai sarà il “top poster”? il rompìno o il sapiente?), la codifica e decodifica in rot13 , la visualizzazione del quoting (citazione) con differenti gradazioni di colore, la decodifica dei messaggi spezzati e di quelli codificati (base64, yEncoded, eccetera).

Quando si postano i messaggi è possibile cambiare intestazione e mittente in modo molto rapido e comodo, cosa che può incoraggiare la scorrettissima pratica del morphing , è possibile impostare facilmente il parametro x-no-archive e aggiungere qualsiasi altra intestazione in modo comodissimo e sempre a portata (cosa utile per eventuali propri o altrui filtraggi), preparare i messaggi in bozza per un invio successivo.

Ma non è finita qui: Mesnews è un vero client news da scaricare subito per esplorare le svariate altre funzioni, compresa la nutrita schiera di plugins che si possono trovare qui … Mesnews una volta installato può anche essere spostato e fuzionare senza problemi da una chiavetta USB (meglio se capiente e 2.0!). Et voilà! Lecteur de nouvelles (newsreader) gratuit, multi-serveur, multi-forum! Lecteur de nouvelles! ( Giulio Fornasar )