Licenza
Sistema operativo
Linux
Lingua
Inglese
Recensito da

Sicurezza privacy antivirus

Nagios

Tenere sotto controllo tutta la propria rete locale

Nagios è il sistema di monitoraggio delle reti per definizione. Disponibile fin dal 1999, è oggi uno dei più diffusi. La sua forza sta nella stabilità e nella possibilità di ampliarne le funzioni a proprio piacimento sviluppando dei plugin in modo rapido (o utilizzare plugin realizzati da altri amministratori e pubblicati su un apposito sito). È in grado di analizzare le comunicazioni di rete passivamente, quindi non è necessario installarlo su tutti i dispositivi della propria rete: basta installarlo su un server, che fornirà anche la sua interfaccia web, e Nagios cercherà di ricostruire la situazione della LAN analizzando i pacchetti che viaggiano sulla rete. Tutti i dati vengono visualizzati in modo intuitivo e facilmente accessibile da qualsiasi dispositivo, dal pc allo smartphone.
Il programma è fondamentalmente un demone che registra tutti i dati più importanti sulla rete e le prestazioni dei dispositivi su cui è installato. L'interfaccia web permette di configurare agevolmente tutti i vari tipi di controlli che si desiderano, per ciascuno dei nodi della propria rete (i dispositivi nella LAN).
La funzione preferita da molti amministratori è la possibilità di impostare degli alert, per essere avvisati immediatamente (tramite email o SMS) se qualcosa non dovesse funzionare correttamente. È anche molto facile realizzare dei plugin per aggiungere a Nagios nuove funzionalità sulla base delle proprie esigenze, utilizzando uno qualsiasi dei più comuni linguaggi (bash, C++, Python, PHP, ecc...).
I grafici consentono a ogni amministratore di capire immediatamente quale sia la situazione della propria rete: i grafici a torta per il traffico, per esempio, rendono palese per ciascun nodo della rete con quale altro dispositivo siano maggiormente in contatto, e capire quindi se ci siano abusi nell'utilizzo della rete o eventuali rischi di sovraccarico.