Licenza
freemium
Sistema operativo
Mac-OSX
Lingua
Italiano
Dimensione
9 Mb
Recensito da

Disegni e foto

Paint X Lite

Semplice editor di immagini per OS X

Chi approda a Mac dal mondo Windows potrebbe trovarsi un po' spaesato dalla mancanza di alcuni strumenti che, per quanto possano essere semplici, nel mondo Microsoft sono ormai una tradizione e un'abitudine. Uno di questi è l'arcinoto Paint , che non ha un equivalente tra le app fornite di default con OS X: ci sono iTunes, Foto, iMovie, Pages, Anteprima, e tanti altri ancora, ma nulla che si possa considerare il sostituto di quel software dedicato ad effettuare le più banali funzioni di fotoritocco.
Chi dovesse sentirne la mancanza, per OS X 10.7 o successivi può rivolgersi a Paint X Lite (o alla sua versione full , a pagamento) che offre la replica quasi esatta del corrispondente software per Windows.



Paint X consente di aprire e salvare immagini in diversi formati (bop, jpg, gif, tiff, png), supporta il drag&drop, lo zoom (ma non attraverso le gesture su trackpad), e la gestione multi-finestra per aprire più immagini contemporaneamente. Le funzioni di disegno sono quelle più semplici e più classiche: si possono disegnare linee e forme, scegliendo lo spessore del bordo e i colori di riempimento, o riempire successivamente le forme col secchiello. Si può inserire del testo o disegnare a mano libera, anche utilizzando numerosi pennelli dalle diverse caratteristiche (opzione in più rispetto al classico Paint già citato).

Paint X Lite


Non mancano poi tutte le più elementari funzioni di modifica dell'immagine, dal copia e incolla al ritaglio, passando per varie opzioni di selezione e rotazione dell'immagine. Il difetto della versione Lite è che ogni salvataggio riporta nell'angolo in basso a destra la firma dell'applicazione, cioè la scritta "Created by Paint X": l'unico modo per rimuoverla, a parte ricorrere ad altre applicazioni (che può essere la semplice "Anteprima" di OS X) è acquistare la versione full a 9,99 euro, prezzo forse un po' eccessivo per la semplicità dell'applicazione ma che possono anche essere soldi ben spesi se si ritiene di aver spesso bisogno di questo genere di strumento.


blog puce72

Gli altri interventi di sono disponibili a questo indirizzo