Licenza
gratuito
Sistema operativo
IOS
Lingua
Italiano
Dimensione
38.28 Mb
Recensito da

Disegni e foto

Photonomie

Foto a 360 gradi da creare e navigare ruotando iPhone e iPad

Cenetta romantica a lume di candela? Tramonto da urlo su una spiaggia da film? Per condividere o tenere un prezioso ricordo di questi momenti unici, non accontentiamoci delle solite foto tradizionali, ma creiamo delle foto panoramiche immersive con Photonomie . Quest'app, al momento disponibile solo per iOS 9.0 e successivi (l'app per Android è ancora in fase di sviluppo), sfrutta un po' il concetto della realtà virtuale per creare degli ambienti navigabili a 360 gradi semplicemente inclinando il dispositivo. Tutto quello che dobbiamo fare è riprendere la scena a tutto tondo, muovendoci lentamente con lo smartphone e seguire le indicazioni che appaiono sul display. A tutto il resto pensa Photonomie, assemblando la ripresa video e trasformandola in una foto panoramica da condividere con chi vogliamo.


Dall'Apple Store scarichiamo gratuitamente Photonomie . Al primo avvio ci verrà chiesto di registrarci selezionando Sign Up . Inseriamo Email , Password e data di nascita. Proseguiamo con Skip e OK . Infine, creiamo un nickname.

Prima di iniziare le riprese con Photonomie, esploriamo il luogo in cui ci troviamo per trovare il punto migliore dal quale è possibile "vedere" tutta la scena attorno a noi. Dopodiché, immaginiamo il percorso che dovremo seguire con l'obiettivo dello smartphone in modo da realizzare riprese continue, senza salti all'interno della scena stessa e, soprattutto, con movimenti lenti e costanti, in modo da consentire a Photonomie di registrare ogni dettaglio dell'ambiente.


Quando siamo pronti a registrare la nostra foto panoramica, premiamo il pulsante centrale, posto nella parte bassa dell'app.
Durante le riprese, evitiamo di inquadrare direttamente il sole o comunque una fonte troppo luminosa: l'eccessiva luminosità dei fotogrammi potrebbe impedire all'app di ricomporre i singoli scatti per creare la foto a 360°. L'ideale sarebbe effettuare le riprese usando l'ombra generata da un albero, un palazzo, un mobile o qualunque altro oggetto in grado di "schermare" la luce.


Immortalata la scena, per interrompere la registrazione premiamo nuovamente il pulsante rosso. A questo punto possiamo navigare la foto semplicemente muovendo lo smartphone. Se non siamo soddisfatti del risultato, cestiniamola tramite l'apposita icona a sinistra; se invece è tutto OK, condividiamola tappando su Send .


Nella nuova schermata scegliamo se condividere la foto nella comunità di Photonomie, attraverso il pulsante From a username , oppure se selezionare un contatto dalla Rubrica mediante l'opzione From your address book . Il contatto, ovviamente, dovrà installare a sua volta l'app per riuscire a vederla.