Licenza
30$ (prova gratuita)
Sistema operativo
Linux
Lingua
Italiano
Dimensione
11.8 Mb
Recensito da

Backup, Zip e dintorni

PkZip

Dai creatori del formato "Zip" un programma completo e versatile per comprimere e...

C'è poco da fare, il formato Zip lo hanno inventato loro nel 1989 o, meglio, lui, lo sfortunato Phil Katz ! Quello che prima era un piccolo programmino DOS, divenuto lo standard de facto della compressione file, oggi è anche un programmone con una interfaccia semplice ed intuitiva che viene distribuito in versione di prova per un mese.
Per scaricare il grosso file è necessario farsi mandare per email il link esatto e la chiave per sbloccare ed utilizzare la versione Shareware.

I 12 mega (Wow! Non potevano comprimerlo?) contengono il programmone che offre una comoda interfaccia "a linguette" per aprire, gestire, analizzare, creare archivi compressi, proteggerli tramite password e tante altre piccole cosine compresa la possibilità di creare archivi più grandi di 4Gb.

PkZip si integra col sistema operativo, rendendosi disponibile nel menù contestuale (clic destro del mouse) e ovviamente non supporta altro sistema di compressione al di fuori di quello creato dalla PKWare, Zip appunto, ma può leggere archivi JAR, CAB, TAR, HQX e qualche altro formato concorrente come ARJ e RAR. Questi non vengono neanche nominati sul sito e per usarli è comuque necessaria la presenza di un decompressore (Dos) esterno.
Chi preferisce a tutto il resto il grosso PkZip d'altra parte è evidentemente innamorato del formato Zip e, così, chi vuole sempre e solo gli originali senza badare al prezzo e al contenuto... è accontentato.