Licenza
gratuito
Sistema operativo
Windows Seven
Lingua
Italiano
Dimensione
3.17 Mb
Recensito da
Pubblicato il
27 aprile 2011

Utility

RarZilla Free Unrar

Decomprimere i file rar gratuitamente e con un semplice doppio clic. Per Windows

In ambito informatico esistono differenti estensioni relative agli archivi compressi che permettono di conservare tutti i file di cui si necessita, guadagnando spazio grazie ad una riduzione intelligente degli ingombri di ogni singolo documento.
Fra gli archivi più famosi, si citano sempre il supporto ZIP e l'estensione RAR. Se il primo è ormai di dominio pubblico, tanto dall'essere stato integrato in tutte le ultime versioni Windows, il secondo, invece, non è di libero utilizzo. O meglio: l'apertura e l'estrazione di un RAR è un'operazione eseguibile con molti software, anche di tipo gratuito, ma l'editing e la manipolazione, così come la creazione di un archivio RAR sono operazioni appannaggio di pochi applicativi a pagamento.

Chi non vuole ricorrere a soluzioni da acquistare come WinRAR e non esprime esigenze di creazione e modifica degli archivi, ma solo di apertura, può utilizzare la soluzione grafica per l'estrazione proposta da RarZilla Free Unrar.

Si tratta di un semplicissimo software, di facile installazione e di agevole utilizzo, grazie anche all'integrazione nella shell di Windows. Dopo il setup qualsiasi archivio RAR viene associato al programma. All'avvio il software si presenta con una schermata di spiegazioni in italiano.



Per decomprimere un file, l'utente non deve fare altro che cliccare sul pulsante Unrar , selezionare l'archivio e cliccare su Ok nella finestra che compare. In pochi attimi l'archivio sarà scompattato ed i file saranno subito accessibili.



La stessa finestra di estrazione è raggiungibile effettuando doppio clic sul file RAR in questione oppure trascinandolo all'interno dell'area del programma, grazie al supporto al drag&drop. Allo stesso modo, nel menù contestuale del file comparirà la voce Extract , che sortisce lo stesso effetto di un doppio clic sull'archivio e ne permette la decompressione.



Di notevole interesse è il panello delle Opzioni del programma che permette di definire a priori una password di default ( Try to open encrypted files with default password ) oppure di definire un elenco di parole chiavi da usare per tentare l'apertura dell'archivio ( Try to open encrypted files with passwords from passwors list/Edit list... ) oppure di scompattare il RAR utilizzando come password il nome stesso del file ( Try to open files with archive name as password ).



La lingua del programma ed altre opzioni secondarie sono invece accessibili dal pannello Interface .



Con RarZilla Free Unrar scompattare un archivio RAR sarà davvero un gioco da ragazzi.