Licenza
gratuito
Sistema operativo
Linux
Lingua
Italiano
Dimensione
23.14 Mb
Recensito da
Pubblicato il
21 aprile 2016

Giochi

Red Crucible: Firestorm

Scatena una tempesta di fuoco! Provato per Linux

Se stiamo bisticciando con la shell, se i nervi sono alle stelle per errori di compilazione incomprensibili, se il nuovo script al quale abbiamo lavorato per intere nottate non vuole proprio saperne di funzionare... È giunto il momento di fare una pausa, svestire i panni dei pinguini paciosi, imbracciare un fucile d'assalto e fare fuori chiunque si trovi nel mirino del nostro AK47! Ma che sia ben chiaro: non parliamo di real life : per dare sfogo a tutta la rabbia accumulata c'è Red Crucible: Firestorm . Sviluppato da Rocketeer Games Studio , una piccola software house di giochi 3D multipiattaforma, è uno sparatutto in prima persona (FPS), basato sul motore Unity 3D , in grado di regalarci tante emozionati ore di puro spargimento tattico di sangue.

Per lanciare Red Crucible: Firestorm i requisiti suggeriti sono: processore Intel Core i7 o equivalente AMD, 4 GB di RAM, scheda grafica NVIDIA GeForce GT 650 o equivalente AMD/ATI (ad esempio Radeon serie HD 7xxx), 4 GB di spazio disponibile sul disco e un collegamento Internet veloce senza limiti di tempo e/o di volumi di traffico.

Il gioco, multipiattaforma, è disponibile sul client Steam , pacchetto presente ormai nei repository di buona parte delle distribuzioni, ma se non disponiamo di Steam e non vogliamo installarlo, dal sito del gioco possiamo scaricare il file redcrucible_lin.zip (circa 24 MB). Dopo averlo decompresso possiamo lanciare l'eseguibile Red Crucible.x86 o Red Crucible.x86_64 rispettivamente per PC a 32 o 64 bit. A questo punto, dopo la schermata di caricamento verrà chiesto il login. Clicchiamo New Account e riportiamo un indirizzo email valido, la password di autenticazione per giocare, il nome da visualizzare e, al termine, clicchiamo Get Code : ci verrà inviato un messaggio di posta elettronica contenente il codice di verifica che dovremo riportare in Verification . Dopo averlo inserito, clicchiamo Create Account , accettiamo i termini di utilizzo e... prepariamoci a giocare.



Ben strutturato nelle diverse sezioni, nonché in continuo aggiornamento, Red Crucible: Firestorm presenta diverse modalità di gioco note agli appassionati di FPS old style , per intenderci gli estimatori di Quake e derivati. In Red Crucible: Firestorm le "arene" sono le mappe: campi di battaglia estremamente realistici, di dimensioni medio/medio-grandi sulle quali è possibile sfidare il proprio avversario singolarmente o insieme ad un team di altri giocatori, il tutto in 6 possibili modalità di gioco.



Troviamo la modalità Survivors nella quale vince il giocatore sopravvissuto (l'ultimo rimasto in vita) o che ha il maggior punteggio allo scadere del tempo. Così come possiamo imbarcarci nella modalità Conquer il cui l'obiettivo è mantenere il controllo di una certa zona territoriale che durante il gioco cambia casualmente, imponendoci nuove battaglie per la conquista. Analoga è la modalità Territories il cui obiettivo è mantenere 5 punti di controllo sul campo di battaglia. Modalità simili per TDM: Resources e TDM: Armored nelle quali la squadra rossa e quella blu si affrontano anche con mezzi di terra e aria. Infine, c'è Search & Destroy che ci impone di piazzare una bomba in uno di due punti prestabiliti al fine di distruggere l'obiettivo.
Insomma, ce n'è davvero per tutti i gusti e per tutti i livelli di collera.