Licenza
gratuito
Sistema operativo
IOS
Lingua
Italiano
Dimensione
85.1 Mb
Recensito da

Audio e video

Spark Pro

Editor video semplice, immediato e gratuito, per iOS

Le camere presenti sui telefonini odierni consentono di realizzare senza grossi problemi filmati di discreta qualità, anche in alta risoluzione, anche in formato 4K... di fronte a tanta facilità di ripresa, si pone poi il problema di montare i vari clip in modo tale da ottenere qualcosa di accattivante. Di applicazioni per fare editing video ce ne sono parecchie, a partire dallo stesso iMovie di Apple, che consente di lavorare su numerose opzioni per ottenere risultati semi-professionali (molto comodo, soprattutto se lo si utilizza su iPad).

Chi è alla ricerca di qualcosa di ancora più semplice, veloce e immediato, per riprendere e montare brevi clip video nel modo più rapido possibile, potrebbe provare Spark Pro , applicazione gratuita (sebbene alcuni filtri siano a pagamento) per iOS9 o successivi.






Spark Pro è un'app dall'interfaccia davvero essenziale: una volta lanciata, basta premere sull'icona della videocamera, e tenere premuto lo schermo per cominciare a riprendere i nostri clip, che saranno evidenziati da segmenti circolari di diverso colore. Ovviamente è possibile selezionare entrambe le camere (frontale e posteriore) e tramite il pulsante posizionato nell'angolo in alto a sinistra è possibile accedere alle poche ma utili opzioni di ripresa: il numero di fotogrammi per secondo (è possibile arrivare fino a 240fps, per riprese estremamente rallentate), il flash, e la stabilizzazione della ripresa.




Una volta terminate le riprese, si passa all'editing: i clip si possono tagliare, sia in ingresso che in uscita (sfruttando sempre l' interfaccia circolare tipica dell'app), eliminare o riordinare tramite semplice trascinamento, ed è possibile aggiungere altri clip video presenti sul nostro dispositivo. Inoltre, al di là dell'impostazione fatta in fase di ripresa, si può agire ulteriormente sulla velocità di ogni clip, rallentandolo o velocizzandolo.






Con il semplice scorrimento del dito, è possibile applicare uno dei numerosi effetti video presenti nell'applicazione (effetti che comunque agiscono solo sui parametri di colore dei clip), e cliccando sull'iconcina dell'audio possiamo regolare il volume del clip o aggiungere una colonna sonora al nostro filmato, prelevandola dalla nostra libreria musicale. Una volta soddisfatti del risultato il filmato può essere salvato nel rullino o condiviso attraverso i consueti canali.






Vista l'essenzialità dell'applicazione, non rimane molto altro da dire, se non di fare una prima valutazione con le immagini riportate in questa recensione e provarla di persona, visto che si tratta di un'app gratuita.




Gli altri interventi di sono disponibili a <a href="http://punto-informatico.it/cerca.aspx?

s=galimberti&t=4&o=0" target="_blank">questo indirizzo