Licenza
12$ in prova gratuita
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
6.06 Mb
Recensito da
Pubblicato il
29 marzo 2007

Giochi

Sushi Frenzy

Sfamare i clienti di un Sushi bar è la missione di questo divertente giochino fu...

Miao! Sarà un caso ma il logo di questa piccola software house ludica rappresenta un gattone giallo, ed il gioco è ambientato in un ristorante pieno di pesce, un posto di quelli dove si mangia il sushi , che passa su un nastro trasportatore (vedi schermata!).

Che piaccia o meno il pesce crudo, qui bisogna servirne e chili, insieme a verdure, funghetti, e tanti altri ingredienti che passano senza sosta sotto gli occhi degli avventori. Il povero piccolo cuochetto al centro dello schermo deve accontentare tutti, senza dimenticarsi di riscuotere...

Il gioco è semplice ma divertente, e diventa mano a mano più veloce fino a diventare impossibile da seguire, con decine di avventori che chiedono accoppiamenti vari (pesce e funghi, funghi e insalata, pesce e pesce etc etc) e che vanno accontentati pescando dal nastro trasportatore i giusti elementi e "consegnandoli" all'affamato di turno.

Gnam gnam! Una volta ingurgitato il saporito boccone ogni avventore mostra una manina in un fumetto: significa che vuole pagare. Un semplice clic e la cassa è contenta, ed il cliente lascia il posto ad altri mangiapesci.

Dozzine di livelli, nella versione completa, due modalità di gioco, quattro ristoranti da mandare avanti, decine di ingredienti differenti, vari insetti noiosi da scacciare (tanto per non restar fermi neanche un secondo!) ed una grafica fumettosa quanto basta per rendere il tutto buffo e divertente.

Un indicatore mostra il livello di contentezza della clientela, e la cosa più importante è servire tutti e subito... sia per non farli arrabiare, ma anche perchè l'ordinazione resta visibile per una manciata di secondi ed ai livelli più difficili è veramente arduo ricordarsi tutto quello che i singoli clienti hanno ordinato!

La versione in prova gratuita è limitata come funzioni e livelli ma è sufficiente per un po' di svago e per valutare l'eventuale acquisto, che ha un prezzo pari alla portata singola di un buon sushi in Italia, ahimé!