Licenza
Sistema operativo
Linux, Mac-OSX, Windows 10, Windows Seven
Lingua
Inglese
Recensito da

Turing Simulator

Provare gli algoritmi di Turing

Turing Simulator è un simulatore di macchine di Turing. Utile per gli studenti di informatica, che devono imparare il funzionamento di questo modello matematico che permette di capire come dovrebbe idealmente funzionare un computer programmabile. Ovviamente esistono molti simulatori, persino online, ma quello che proponiamo ha il vantaggio di essere molto semplice da usare, completamente open source, e basato sulle librerie Qt (quindi funziona su tutti i principali sistemi operativi). Offre anche una serie di esempi già pronti, per simulare delle macchine che svolgono diversi compiti, in modo da capire subito come si definiscano macchine e algoritmi.

Il programma presenta l’interfaccia in portoghese (brasiliano) o in inglese. Per capire immediatamente come funzioni si possono semplicemente caricare alcuni degli algoritmi di esempio. I file forniti contengono sia le definizioni delle macchine di Turing, sia gli algoritmi che permettono di provarle.

Si possono poi definire le proprie macchine di Turing, usando la classica 7-tupla. Le varie informazioni sono, ovviamente, la lista delgi stati possibili per la macchina, la lista dei simboli (tipicamente 0 e 1), l’indicazione del simbolo nullo (di solito 0), un input di simboli, lo stato inziale e quello finale.

Si passa, poi, alla macchina anche la tabella delle funzioni, che di fatto costituisce l’algoritmo, permettendo di stabilire come si passi da uno stato all’altro e come debba scorrere il nastro che registra l’output e legge l’input. Per provare la macchina, basta premere il pulsante Play, eventualmente selezionando una velocità per i vari passaggi con la slider.