Licenza
gratuito
Sistema operativo
Windows Seven
Lingua
Italiano
Dimensione
5.37 Mb
Recensito da

Archivi e database

UltraCopier

Per mettere in pausa e riprendere la copia dei file. Gratuito per Windows

La copia o il trasferimento di file da una cartella all'altra è una operazione compiuta innumerevoli volte dagli utilizzatori del PC. Chi utilizza sistemi Windows sa perfettamente che Microsoft ha messo a disposizione uno strumento piuttosto semplice che consente di visualizzare lo stato di avanzamento della copia/trasferimento dei file e una stima del tempo residuo. Nulla di più.

UltraCopier è un software gratuito per Windows che potrebbe tornar utile a molti utenti che intendono migliorare il processo di copia/trasferimento per facilitare il proprio lavoro. Si tratta di un software di gestione dei file molto flessibile e ricco di funzionalità. Tra le più importanti centamente la possibilità di mettere in pausa il processo di copia/trasferimento e riprenderlo in un secondo momento. Utile quindi per chi, ad esempio, a fine giornata deve ancora trasferire una grossa mole di dati ed ha intenzione di riprendere il processo il giorno seguente, o chi vuole allontanarsi dal PC per una pausa pranzo.

Tra le altre funzionalità, assolutamente interessante è la possibilità di gestire gli errori. In caso di conflitto l'applicazione può interrompere il processo, oppure continuare con una azione precedentemente definita dall'utente. Dalle impostazioni del software, infatti, si può scegliere se in caso di errore l'applicazione debba saltare il processo, sovrascrivere il file, rinominarlo o altro.

Inoltre, UltraCopier da la possibilità di agire sulla velocità di copia/trasferimento. Riguardo questa funzionalità, però, dai nostri test è emerso che pur ottimizzando i parametri l'applicativo risulta essere sempre più lento, anche se di poco, rispetto allo strumento di Windows. Ad esempio nel caso della copia di una cartella da quasi 5 GB, contenete esclusivamante immagini, l'Esplora risorse si è mostrato circa 7 secondi più veloce rispetto UltraCopier.

Per testarne il funzionamento scaricare l'eseguibile dal link indicato e procedere nell'installazione. Al termine Ultracopier è pronto per essere utilizzato e automaticamente è stato impostato come strumento predefinito di copia/trasferimento dei file.

A questo punto non resta che copiare una cartella. Portarsi nel SysTray del Desktop e fare clic con il tasto destro del mouse sull'icona a forma di floppy disk. Scegliere dal menu contestuale Aggiungi copia/spostamento e quindi Aggiungi Copia .


Selezionare, quindi, la cartella di origine.


Indicare il percorso di destinazione. A video comparirà una pagina che informa l'utente sullo stato di avanzamento della copia, indicando il tempo residuo. Attraverso i pulsanti è possbile mettere in pausa, saltare il file attuale e proseguire nella copia dei file successivi o chiudere completamente il processo.


Qualora si volessero impostare le regole di comportamento in caso di errori o conflitti è necessario accedere al pannello delle opzioni, facendo clic destro sull'icona di UltraCopier e dal menu contestuale selezionando Opzioni .


Ultracopier è dunque un software flessibile che consente di gestire al meglio il processo di copia/trasferimento dei file, ma non bisogna aspettarsi grossi risultati riguardo la velocità dei processi.