Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
674 Kb
Recensito da

Varie

User Health

La salute prima di tutto, ed il tempo passato al computer sotto controllo con avvisi...

Davanti al computer a giornate, lavorando, con pausa chat, e poi vedersi un po di notizie, e magari un bel film. Nel frattempo il sedere prende la forma della sedia, i gomiti si inglobano alla scrivania, gli occhi prendono il colore del monitor. La salute prima di tutto, dicevano i nonni!

Una pausa ogni tanto oltre che necessaria è benefica, e pensare ogni tanto anche alla propria salute (e a mantenere la rotondità del sedere) è importante. UserHealth è una piccola utility che tiene sotto controllo l'utilizzo del proprio computer dal punto di vista della salute dell'utente che lo adopera, consigliando pause, monitorando clic del mouse e quantità del testo digitato, e contando il tempo che si passa a far cose al Pc.

In maniera discreta e silenziosa UserHealth se ne sta buonino a fianco all'orologio di sistema mostrando un cuoricino sottolineato da una barrettina verde, che cambia colore mano a mano che la salute dell'utente se ne va. Le opzioni di configurazione sono tante, ed è possibile personalizzare completamente gli interventi del programma, che a scadenza regolate dai suoi monitoraggi consiglia con avvisi sonori e finestrelle pop-up delle pause di qualche minuto, o un bel sonno.

Tirando persino in ballo il cosiddetto RSI (Repetitive Stress Injuries), ovvero tutti quei disagi e vere e proprie malattie che possono sorgere a forza di effettuare sempre le stesse operazioni ripetitive (digitare, usare il mouse, starsene seduti per intere nottate...) UserHealth consiglia anche piccoli esercizi fisici (alzati e stendi le braccia in alto, alzati e piega la schiena, etc etc).

Il "tempo attivo" viene contato in base al vero e proprio utilizzo (se qualche tasto viene premuto, o il mouse viene mosso) ma il programma conteggia anche il tempo d'accensione del programma, e tutti questi dati (compresi il numero di caratteri digitati ed i clic del mouse) possono essere mostrati anche sotto forma di interessanti ed esaustive statistiche, in grado di fornire una vera e propria panoramica sul modo in cui si utilizza il computer, e per quanto tempo al giorno, ogni giorno.

UserHealth può anche avvisare l'utente nel cosiddetto "Force Mode", mostrando una grossa finestra in mezzo allo schermo che praticamente impedisce di far altro, e obbliga di fatto l'utente a fermarsi per un po'. Un altro modo simpatico che utilizza, per farsi sentire, è con avvisi sonori e lampeggii dei led della tastiera.

Dalla finestra delle opzioni è anche possibile configurare uno "Sleep time", ovvero il momento in cui bisogna proprio andare a nanna, ed il computer verrà spento automaticamente. Viene comunque mostrata una finestra di dialogo e lo spegnimento può essere evitato, gettando nella pattumiera la propria salute, ignorando gli avvisi, vivendo alla giornata, e soprattutto fregandosene se tra qualche anno il sedere sarà orrendamente, inevitabilmente, irrecuperabilmente piatto .