Licenza
2,99 euro
Sistema operativo
Mac-OSX
Lingua
Italiano
Dimensione
3.7 Mb
Recensito da
Pubblicato il
17 giugno 2016

Disegni e foto

Wordify

Trasformare immagini in parole. In pochi clic, con una app per Mac.

Wordify (per OS X 10.8 o successivi, applicati a 64bit) è una di quelle applicazioni simpatiche da da tenere sempre sottomano quando si è in cerca di qualche spunto creativo.

L'applicazione è tanto semplice quanto efficace: fa una cosa sola, ma la fa bene, anche se qualche spunto di miglioramento (come vedremo più avanti) si può trovare. Ma cosa fa di preciso questo software? Converte un immagine in un insieme di scritte, così da ottenere un effetto grafico piacevole, utilizzabile così com'è o per altri scopi, magari come livello di una composizione grafica: il risultato può essere infatti esportato in PDF (vettoriale), PNG, o JPG.



Ma vediamo qualche dettaglio in più: il software consente di utilizzare una delle 45 forme già incluse nella stessa app, di scattare una foto tramite la camera del vostro computer, oppure di caricare (tramite Drag&Drop) una qualsiasi immagine. Ovviamente i risultati migliori si ottengono con le immagini molto contrastate, in quanto l'algoritmo deve stabilire in modo netto quali zone riempire di scritte, e quali lasciare bianche: è per questo che, dopo aver caricato l'immagine, è possibile agire su luci e ombre per ricreare la forma ottimale che dovrà essere convertita.



È possibile poi agire su colore, font, e dimensione delle scritte, oltre che sul testo stesso che verrà utilizzato a riempimento dell'immagine. Proprio qui sono possibili, a mio avviso, i maggiori miglioramenti: si potrebbero avere più colori (per esempio scegliere una palette di 4 o 5 colori che possano risultare gradevoli nella loro combinazione) e la possibilità di scegliere sia la dimensione minima che massima del font da utilizzare.



Nonostante ciò, il risultato che si ottiene è comunque sempre gradevole (a patto di partire da un'immagine con le giuste caratteristiche) e tra le varie opzioni è possibile anche variare la direzione del testo (orizzontale o verticale) o scegliere la variante "Surprise Me" per ottenere una combinazione di effetti casuali, funzione utile per sperimentare velocemente diversi varianti dell'effetto finale. Anche se non è gratuita, si tratta di un app consigliata a tutti gli appassionati di grafica.




blog puce72

Gli altri interventi di sono disponibili a questo indirizzo