Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
731 Mb
Recensito da

Svago

WorldWide Karts

I campioni partono dal kart. Prima di fare concorrenza ad Alonso, datti da fare con...

Non è che si diventa campioni di Formula 1 dall'oggi a domani. Anzi, l'iter è lungo e complesso e, spesso, parte dalle gare di kart. Sì, proprio quel kart, quello col quale magari ti sollazzi la domenica pomeriggio. E per non perdere la mano, eccoti un bel giochillo gratuito, dalla qualità piuttosto buona. Dico "piuttosto" perché grafica e sonoro hanno quel sapore artigianale che magari a qualcuno non piace, ma tutto sommato si vedono anche titoli commerciali, venduti a prezzo pieno, che se la cavano molto peggio.

Allora, come descrivere WorldWide Kart? Come un gioco di corse basato su kart, né più né meno, dove conta arrivare per primi al traguardo. Al limite, pure secondi o terzi, tutto sta nel raggiungere la prima posizione nella classifica generale della modalità Campionato. In alternativa, puoi disputare pure delle sfide veloci, dette appunto Quick Race.

I menù del titolo sono pochi e molto chiari, e in pochi clic ti trovi in pista, dove hai a che fare con un sistema di controllo piuttosto classico, basato sui tasti direzionali e su un altro paio di pulsanti, che attivano i "bonus". Giusto per dare un po' di varietà allo schema di gioco, infatti, gli sviluppatori hanno aggiunto i mitici "nitro", coi quali dare una spinta all'accelerazione, e l'olio, da spandere sull'asfalto per mettere fuori gioco gli avversari.

Questi ultimi sono controllati da un'intelligenza artificiale interessante, anche se un po' troppo aggressiva: insomma, alle volte sembra di avere a che fare con un gioco d'azione, specie quando si è prossimi alla vittoria.

Come chicca, va segnalata la modalità Practice, con la quale passare qualche minuto a sperimentare col sistema di controllo, sfruttando una visuale che ricorda alcuni dei più gloriosi coin-op del passato. Se poi sei uno a cui piace smanettare coi parametri di configurazione, WolrdWide Kart ne offre alcuni pronti a cambiare al volo la qualità della grafica, o la difficoltà. A proposito di quest'ultima, il consiglio è di lasciare perdere il livello più facile, e possibilmente pure il Normal, puntando invece sui due più difficili: magari non vincerai le prime sfide, ma la soddisfazione che ricaverai dalla partita sarà tutta un'altra cosa.