Licenza
gratuito
Sistema operativo
WindowsXP
Lingua
Italiano
Dimensione
9.69 Mb
Recensito da

Gestione file e computer

Xpize

Scatola di trucchi per abbellire Xp, con oltre 150 grafiche di sistema rivedute e...

Elogio della Fuffa! Viva la fuffa, e chi non ha bisogno di un po' di fuffa dopo ore davanti al computer? Dopo anni di fogliettini sciapi svolazzanti ogni qualvolta si copia o sposta un file? Di finestre dall'aspetto piò moderno? Chi non sogna icone visibili anche dal nonno invece delle solite sciapite iconcine di Windows? Chi non sopporta più certi vecchiumi grafici di Xp ereditati da Win311 ed intoccabili neanche si trattasse della foto di famiglia della bisnonna di Bill Gates? E, soprattutto, perché non stupire gli amici con Xp esclamando soddisfatti "Ma si è Xp, ma con Xpize!"

Per tanta "sciapitudine" ci vuole un po di sapore, un po di sale e pepe, la spezia! E difatti il simbolo di Xpize è proprio una saliera che semina stelline, lucette coloranti, bip bip che allietano soltanto la visione ma a volte anche il cuore. Perché anche l'occhio vuole la sua parte, e anzi a volte la parte più grande se si parla dell'interfaccia grafica del sistema operativo!

Xpize è un cosiddetto "GUI enhancer", un miglioratore della "GUI" che sarebbe appunto l'interfaccia grafica che appare all'utente. La sua installazione, più che registrare un nuovo programma nel sistema, consiste nell'aggiornare un grandissimo numero di icone, immagini ed animazioni presenti in Xp, dalle interfacce dell'Accesso Remoto, alle finestre di dialogo dei programmi, ai bottoni, alle icone del dekstop ma non solo. Sono centinaia gli elementi "salati" e conditi di nuova grafica da Xpize!
In totale sono oltre 150 le "migliorie" apportate al sistema, oltre alle schermate di Logon, boot, sfondi e... stili!

Xpize infatti consente l'installazione e gioia dei cosiddetti "Visual Styles" che sarebbero praticamente le skin di Windows XP, utilizzando gli strumenti che lo stesso Xp contiene per visualizzare la skin "gommosa" (stile Pokemon dicono alcuni) ed offrendone alcune veramente belle tra cui la recente "Royale" o l'elegante "Watercolor". Molti temi per Xp sono reperibili sul sito DeviantArt , ThemeXP e NeoWin .

I creatori di questa piccola meraviglia di Xpize comunque non hanno tutti i torti: ci sono elementi di Xp che sono stati ereditati dai sistemi precedenti (95, 98, 2000...) o che comunque, già quando nacque Xp, apparivano "datati" e bruttini. In attesa del nuovo sistema Vista, che magari lascerà ancora intonse certe piccole grafiche, per tenersi Xp dandogli una bella rinfrescata occorrono:.Net installato, Xpize, ovviamente, e soprattutto la consapevolezza che si tratta ancora di una versione di "lavoro" (leggasi "Beta", Release Candidate, etc etc) da utilizzare previo backup o comunque su sistemi che possono permettersi di esser messi a soqquadro da un programma che va ad intaccare tantissimi elementi di sistema.

Visto che una immagine vale più di mille parole è meglio dare subito un'occhiata alla schermata allegata, o a quelle presenti sul sito di Xpize. Senza farsi impressionare dalle enormi icone va detto che possono essere visualizzate in varie dimensioni, dalle solite 32x32 a 128x128 pixel!

Il "transformation pack" Xpize viene distribuito anche in una versione leggermente più piccola (versione Light senza le icone 128x128). Entrambe non funzionano ancora su OS a 64Bit, non contengono additivi come spyware o pubblicità, e possono essere rimosse ripristinando tutte le immagini e grafiche di Windows originali.
Ma attenzione, dopo aver visto Xp "salato"... il vecchio, solito, sciapo Xp sembrerà come Joan Collins prima del lifting.

Durante l'installazione, che ora crea automaticamente un punto di ripristino in Xp, è possibile scegliere quali componenti prendere o lasciare, e nelle nuove versioni del programma è anche incluso un componente (UxTheme.dll) che consente l'utilizzo dei Visual Styles, degno complemento di tutti gli altri "abbellimenti" che Xpize infila dappertutto!