DownloadGiochi/ Tra neve ed enigmi

Battaglie con la neve che cade in retro style, e tantissimi enigmi 3D in mezzo a lava e scrosci di plasma

a cura di PI Download

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • xfiles scrive:
    E se fosse un complotto?
    Qualcuno sbandiera che si vedono kilate di netbook con sistemi MS e solo sistemi MS e sarebbe segno che il mercato si e' orientato a roba vendibile e commerciale.Non sara' invece che tutti i produttori su imbeccata corrono ai ripari e non offrono quella che e' stato un grandissimo successo commerciale, l'eeepc capostipite con xandrox, proprio perche' se provi un Lin poi magari lo metti anche sul pc di casa e sul notebook, tutto sommato va bene, pericoloso, molto pericoloso, meglio intorbidare le acque con kilate di modelli e magari sono win, cosi' non corriamo pericoli anche se commercialmente si e' visto che un bel mercato per netbook Lin c'e' ...Dite che non e' vero? Ma dato che si trattava di un prodotto particolare potevano almeno offrirlo con oem ma con licenza facilmente rimborsabile, nisba solito muro di gomma se rivuoi i tuoi soldi, mi puzza sempre di piu' ... peraltro pure il Dell Win in proporzione costa meno del Dell Lin, considerato costo licenza .. Il fetore si fa insopportabile a questo punto ...Non fatevi fregare comperatevi le versioni che offrono Lin.
    • lroby scrive:
      Re: E se fosse un complotto?
      - Scritto da: xfiles
      Non fatevi fregare comperatevi le versioni che
      offrono
      Lin.e poi correte a farvi togliere Linux per farvi installare XP (o FLP che sarebbe ancora migliore) come fanno praticamente tutti quelli che comprano l'eeepc versione Linux, solo perchè ha l'hard disk + grande presso il negozio dove mi servo regolarmente LROBY
      • xfiles scrive:
        Re: E se fosse un complotto?

        e poi correte a farvi togliere Linux per farvi
        installare XP (o FLP che sarebbe ancora migliore)
        come fanno praticamente tutti quelli che comprano
        l'eeepc versione Linux, solo perchè ha l'hard
        disk + grande presso il negozio dove mi servo
        regolarmente
        Ecco un altro mistero da risolvere, un tipo che e' cliente di un negozio ma sa esattamente quanti Lin diventano XP nel medesimo e, peraltro, e' piuttosto curioso che ci sia gente che paga una licenza full (ma ce ne sono ancora in giro di XP?) come l'hw su cui e' installata, oppure e' il negozio della mala e il negozio di Torino e' cosi' simpatico da fare gentile omaggio al cliente di un installazione pirata? Ma che' e' sto' posto un negozio o una filiale di Cosa Nostra? Spiegamelo un po'.
        • lroby scrive:
          Re: E se fosse un complotto?
          - Scritto da: xfiles
          Ecco un altro mistero da risolvere, un tipo che
          e' cliente di un negozio ma sa esattamente quanti
          Lin diventano XP nel medesimo e, peraltro, e'
          piuttosto curioso che ci sia gente che paga una
          licenza full (ma ce ne sono ancora in giro di
          XP?) come l'hw su cui e' installata, oppure e' il
          negozio della mala e il negozio di Torino e'
          cosi' simpatico da fare gentile omaggio al
          cliente di un installazione pirata? Ma che' e'
          sto' posto un negozio o una filiale di Cosa
          Nostra? Spiegamelo un
          po'.Non mi occupo della loro gestione.. il negozio non è mio.. semplicemente gli chiesi un giorno quanti acquirenti di eeepc + linux fossero tornati a farsi mettere XP e mi risposero tutti.LROBY
          • xfiles scrive:
            Re: E se fosse un complotto?

            Non mi occupo della loro gestione.. il negozio
            non è mio.. semplicemente gli chiesi un giorno
            quanti acquirenti di eeepc + linux fossero
            tornati a farsi mettere XP e mi risposero
            tutti.
            LROBYDevo dartela per buona, non ho mezzo ne' per dirti si' ne' no, ma quel tutti mi sembra riduttivo, io di eeepc con Lin montato in giro ne vedo ... Si vede che non li comperano in un certo negozio di Torino.Sono curioso di avere altri riscontri, chi conosce sistemi eeepc con lin o anche riconvertiti si faccia vivo e vediamo se le mie paranoie complottiste sono tali o se c'e' ciccia dietro ai miei sospetti.
          • krane scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            - Scritto da: xfiles

            Non mi occupo della loro gestione.. il negozio

            non è mio.. semplicemente gli chiesi un giorno

            quanti acquirenti di eeepc + linux fossero

            tornati a farsi mettere XP e mi risposero

            tutti.

            LROBY
            Devo dartela per buona, non ho mezzo ne' per
            dirti si' ne' no, ma quel tutti mi sembra
            riduttivo, io di eeepc con Lin montato in giro ne
            vedo ... Si vede che non li comperano in un certo
            negozio di
            Torino.

            Sono curioso di avere altri riscontri, chi
            conosce sistemi eeepc con lin o anche
            riconvertiti si faccia vivo e vediamo se le mie
            paranoie complottiste sono tali o se c'e' ciccia
            dietro ai miei sospetti.Una mia amica cel'ha e non si sogna neanche di metterci windows.
          • non sono stato io! scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            - Scritto da: krane

            Una mia amica cel'ha e non si sogna neanche di
            metterci windows.anche un mio amico però è uno che smanetta abbastanza...
          • Anonimo scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            Anche io ho fatto la stessa domanda a un negoziate mio amico, anche lui mi ha detto che la maggior parte degli eepc lin che ha preso poi sono stati convertiti in win... cosa che mi dispiace ma che posso capire.
          • krane scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            - Scritto da: Anonimo
            Anche io ho fatto la stessa domanda a un
            negoziate mio amico, anche lui mi ha detto che la
            maggior parte degli eepc lin che ha preso poi
            sono stati convertiti in win... cosa che mi
            dispiace ma che posso capire.Mi chiedo se gli hanno fatto pagare la versione full...E come facessero ad avere ancora versioni full di XP visto che M$ non lo vende piu.
          • xfiles scrive:
            Re: E se fosse un complotto?

            Mi chiedo se gli hanno fatto pagare la versione
            full...
            E come facessero ad avere ancora versioni full di
            XP visto che M$ non lo vende
            piu.Questo e' certamente un mistero a cui non c'e' soluzione se non dalle parti GdF.Sono confortato comunque da testimonianze concrete di chi conosce persone in carne e ossa che hanno il netbook con Lin, meno da quanti dichiarano che i negozianti dichiarano cambi massicci se non totali, ma allora non mi tornano i conti, qualcuno come me conosce persone che hanno l'eeepc lin (e io personalmente non ne conosco nessuna con win), altri testimoniano cambiamento massiccio come la mettiamo.Insisto su richiesta feedback e anzi a domanda, per cortesia rispondente:1) voi personalmente (no x sentito dire) quante persone conoscete con un eeepc prima maniera?2) delle persone che conoscete quante hanno un win e quante un lin?
          • lroby scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            - Scritto da: xfiles
            Insisto su richiesta feedback e anzi a domanda,
            per cortesia
            rispondente:

            1) voi personalmente (no x sentito dire) quante
            persone conoscete con un eeepc prima
            maniera?
            2) delle persone che conoscete quante hanno un
            win e quante un
            lin?Io comprato eeepc con linux e sostituito con altro s.o.una mia amica aveva la versione Linux e si è fatta mettere XP da un suo amico.avanti un altroLROBY
          • gnulinux86 scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            Io conosco molte persone alle quali, ho effettuato personalmente, la formattazione di Windows Xp in favore di distro Linux, nella maggior parte dei casi Ubuntu. Questi miniportatili, hanno dei vantaggi, in termini ergonomici, molti dei modelli venduti con Xp, hanno caratteristiche hardware inferiori rispetto la controparte Linux, l'adozione della versione Windows, costringe la gente, all'uso di software per la sicurezza, quali antivurus, antispyware, che appesantiscono il sistema, aggiungiamo il fattore frammentazione del disco, ed otteniamo 2 motivi per i quali la gente preferisce la versione Linux.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 settembre 2008 16.41-----------------------------------------------------------
          • Paulie scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            Nella mia stanza a lavoro i miei tre colleghi hanno comprato tre Lin, e tali sono rimasti. Ma siamo ricercatori, e con Linux abbiamo a che fare tutti i giorni. Uno tra l'altro è riuscito a installarci debian al posto di xandros, un'altro la versione xubuntu. Adios
          • lroby scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            - Scritto da: gnulinux86
            Io conosco molte persone alle quali, ho
            effettuato personalmente, la formattazione di
            Windows Xp in favore di distro Linux, nella
            maggior parte dei casi Ubuntu. Questi
            miniportatili, hanno dei vantaggi, in termini
            ergonomici, molti dei modelli venduti con Xp,
            hanno caratteristiche hardware inferiori rispetto
            la controparte Linux, l'adozione della versione
            Windows, costringe la gente, all'uso di software
            per la sicurezza, quali antivurus, antispyware,
            che appesantiscono il sistema, aggiungiamo il
            fattore frammentazione del disco, ed otteniamo 2
            motivi per i quali la gente preferisce la
            versione
            Linux.Intanto la gente non e' costretta ad usare antivirus e antispyware ma lo fa' per libera scelta (io per esempio uso questi 2 software SOLO sul pc dove vado in siti a rischio mentre sull'eeepc o su altri pc non li uso affatto)poi ce l'hai sempre con sta "frammentazione", lo sai che i pc con Windows funzionano anche senza stare a deframmentarli ogni 10 minuti? Inoltre su Vista lo fa' perfino in background quando il pc e' abbastanza in idle.Poi prova ad immaginare che se a te puo' dar fastidio che su un sistema Windows, sia "consigliabile" l'uso di antivirus e antispyware, magari al resto del mondo questa cosa non e' assolutamente vista come un problema,perche' tutto quello che ricevono in cambio da un sistema Windows potrebbe per loro essere talmente gratificante ed appagante da accettare che lo scotto per tale godimento sia semplicemente avere un antivirus installato nel proprio pc.E non per questione di abitudine... io le licenze dei miei 2 principali s.o. (1 XP H.E. e 1 Vista Ultimate) le ho comprate nonostante esistano le alternative a costo zero..Poi cazzeggio ANCHE con quest'ultime../OT Avete mai provato la nuova MINT 5.0 XCFE CE? e' davvero molto carina/fine OT
    • gnulinux86 scrive:
      Re: E se fosse un complotto?
      Complotto solo perchè la Fujitsu Siemens ha fatto mininotebook disponibile solo Windows Xp...esagerato...Guarda che nessun obbliga a comprarlo, puoi sempre scegliere, altri mininotebook, con distro Linux.
      • xfiles scrive:
        Re: E se fosse un complotto?
        - Scritto da: gnulinux86
        Complotto solo perchè la Fujitsu Siemens ha fatto
        mininotebook disponibile solo Windows
        Xp...esagerato...

        Guarda che nessun obbliga a comprarlo, puoi
        sempre scegliere, altri mininotebook, con distro
        Linux.La mia non e' una certezza ma un dubbio. Molti (un paio di persone a dire il vero ma non e' che questo post ha decine di interventi quindi statisticamente sono significativi) mi smentiscono alle fondamenta dicendo che chi ha comperato eeepc lin si e' fatto installare xp, prendo atto e posso chiedere solo ulteriori interventi.Pero' il dubbio c'e', eeepc lin ha venduto bene e continuo a pensare che molti si sono tenuti la versione lin, adesso Dell fa un netbook anche con lin ma in proporzione la versione win costa di meno (anche se piu'cara pero' ha caratteristiche superiori e considerato costo licenza oem i conti non tornano), fujitsu addirittura cassa una versione lin. Commercialmente non mi torna tantissimo a meno che non sia vero quello che hanno detto un paio di persone, ovvero che chi ha un eeepc ancora con un lin e' una frazione rispetto a quelli di partenza. Per intanto siamo a 2 casi accertati lin e due casi accertati win, su 1.700.000 siamo a 850.000 lin (ammetto campione molto poco significativo, servirebbero piu' post per fare una stima internos), perche' segarsi una fetta?
        • xfiles scrive:
          Re: E se fosse un complotto?
          Il mio piccolo sondaggio sta migliorando il campione x numero siamo 5 a 2 e contando il paio di macchine eeepc rimaste tali che conosco io siamo 7 a 2.Ergo il mio assunto iniziale di una qual certa curiosita' della scelta dal punto di vista commerciale e tesi complottista guadagna qualche punticino in piu' ...Ammetto tuttavia che come conclusione e' piuttosto arbitraria (da quanto ho capito certi erano gia' fruitori) pero' io posso basarmi sui dati che ho non su quelli che non ho, ovviamente. Rinnovo alla noia invito, fatevi avanti e raccontante la vostra storia eeepc, thanks.
          • gnulinux86 scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            Io ho visto il contrario, gente che ha comprato la versione con Xp, che poi ha visto gli svantaggi che porta, come la frammentaziom l'uso di software per la sicurezza, che fanno degradare le performance, hann virato verso Linux. Ognuno porta le propie esperienze.Questo mercato tira parecchio basta vedere il proliferarsi, dei produttori, che si lanciano in questo mercato, Asus ha dato il via.Per quanto riguarda la scelta di Fujitsu non è detto che in futuro non ci sia Linux, oltre tutto adottano solo Xp, venderanno meno.
          • xfiles scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            - Scritto da: gnulinux86
            Io ho visto il contrario, gente che ha comprato
            la versione con Xp, che poi ha visto gli
            svantaggi che porta, come la frammentaziom l'uso
            di software per la sicurezza, che fanno degradare
            le performance, hann virato verso Linux.

            Ognuno porta le propie esperienze.
            Quindi la tesi complottista acquista quota? Sono certo che ci sara' una tesi migliore ma al momento non la vedo anzi, piu' ci sono interventi e piu' acquista corpo questa curiosita' commerciale. Forse semplicemente i manager Fujitsu prima lavoravano in Alitalia? Anche quelli Dell?
    • Paglia scrive:
      Re: E se fosse un complotto?
      Non è un complotto, ma la convergenza di due fattori.1) La MS di sicuro abbassa molto il prezzo quando non ha altri modi per restare sul mercato. Vedi ad esempio le versioni di XP che vende a 3 dollari nei mercati emergenti.2) XP costa zero a tantissime persone che semplicemente installano versioni craccate. La MS un po' li combatte ed un po' li ringrazia perché la aiutano a sostenere il monopolio. Se tutti dovessero pagare XP al prezzo dei negozi avremmo moltissimi pc in più con Linux: per risparmiare qualche decina di euro la gente si sobbarca anche la fatica di imparare ad usare qualcosa di nuovo.
      • xfiles scrive:
        Re: E se fosse un complotto?
        - Scritto da: Paglia
        Non è un complotto, ma la convergenza di due
        fattori.

        1) La MS di sicuro abbassa molto il prezzo quando
        non ha altri modi per restare sul mercato. Vedi
        ad esempio le versioni di XP che vende a 3
        dollari nei mercati
        emergenti.
        Pochissimi, ma 3 euro su un milione di pezzi fanno 3 milioni di euro di utile, li buttiamo via?
        2) XP costa zero a tantissime persone che
        semplicemente installano versioni craccate. Quindi commercialmente i produttori hw fanno conto sulla pirateria? Comunque non e' questo il caso dato che x Fujitsu tutto e' OEM XP quindi non c'entra, al piu' si paga i 3 euro se compera le licenze OEM a 3 euro.Riassumendo la mia tesi e', perche' essendoci molti che hanno gradito la versione Lin e avendo questa venduto un bel po' Fujitsu non offre una versione Lin? Perche' Dell vende un prodotto con caratteristiche hw superiori con win a un prezzo non del tutto giustificato considerato costo licenza win e quindi in proporzione maggiore, a mio parere? L'unica obiezione seria fatta e' che l'esperienza eeepc secondo alcuni, per sentito dire, dimostra che chi ha preso il lin corre a win, ma nei fatti parlando di persone che si conoscono e non per sentito dire sembra che non sia cosi' assodato.Sono un rompi lo so ma qualcosa non quadra.
        • Nickname scrive:
          Re: E se fosse un complotto?

          Pochissimi, ma 3 euro su un milione di pezzi
          fanno 3 milioni di euro di utile, li buttiamo
          via?Comunque quei 3 milioni sono il fatturato, non l'utile, che è cosa ben diversa...
          • xfiles scrive:
            Re: E se fosse un complotto?
            - Scritto da: Nickname

            Pochissimi, ma 3 euro su un milione di pezzi

            fanno 3 milioni di euro di utile, li buttiamo

            via?

            Comunque quei 3 milioni sono il fatturato, non
            l'utile, che è cosa ben
            diversa...??????????Se le licenze costano 3 euro ciascuna Fujitsu deve pigliare 3 euro per un milione e metterli nelle tasche di MS, quindi sono un costo. Viceversa se non usa MS o abbassa di 3 euro il costo e quindi non guadagna/perde una lira (e magari riesce a vendere qualche pezzo in piu', anche se 3 euro di differenza x fare mercato non sono un granche') o non lo abbassa e quindi non dovendo spenderli ha appunto 3 milioni di euro in piu'.
        • Osvaldo scrive:
          Re: E se fosse un complotto?
          - Scritto da: xfiles

          Vedi ad esempio le versioni di XP che vende a 3

          dollari nei mercati

          emergenti.
          Pochissimi, ma 3 euro su un milione di pezzi
          fanno 3 milioni di euro di utile, li buttiamo via?Non sono di utile, sono di ricavo. L'utile è uguale aricavo meno spese. Almeno quelle di trasporto, e la scatola, e qualcosa al rivenditore gli vuoi dare? In realtà sono chiaramente copie gratuite, se le fanno pagare probabilmente per problemi di tipo fiscale, o perché se non lo fanno pagare allora diventerebbe una licenza free...
          Riassumendo la mia tesi e', perche' essendoci
          molti che hanno gradito la versione Lin e avendo
          questa venduto un bel po' Fujitsu non offre una
          versione Lin?Secondo me:1) perché al momento faceva prima a buttare fuori un prodotto con Win: organizzare e gestire un'assistenza su Linux richiede del tempo;2) soprattutto, perché Fujitsu-Siemens è una marca tipicamente business. In ambito consumer non fa grandi numeri. Al momento ha puntato su un mercato di utenti aziendali che comprano un secondo PC da portarsi sempre comodamente dietro, e questi utenti hanno necessità di XP.Infine, magari i componenti che ha usato non hanno al momento supporto Linux adeguato. Comunque, aspettiamo del tempo e se tu hai ragione non dovremmo vedere Fujitsu-Siemens con Linux, diversamente... il complotto non c'è.Ma anche se non arriva Linux non è detto comunque che ci sia... saluti
  • BLah scrive:
    Ma cosa vedono i miei occhi!
    Non solo non hanno apportato nessuna novità e cercato di aumentare l'autonomia, ma hanno pure fatto un prezzo più alto di un Eeepc 900...Ma cosa succede?
    • lroby scrive:
      Re: Ma cosa vedono i miei occhi!
      - Scritto da: BLah
      Non solo non hanno apportato nessuna novità e
      cercato di aumentare l'autonomia, ma hanno pure
      fatto un prezzo più alto di un Eeepc
      900...

      Ma cosa succede?Non è vero che non hanno apportato nessuna miglioria,hanno aggiunto il supporto all'Express Card.. peccato che per il resto faccia abbastanza ca..re, ma d'altronde.. la prima che li ha inventati è la migliore in molte tipologie di prodotti informatici :DLROBY
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma cosa vedono i miei occhi!
        dimentichi che c'è anche un hd magnetico. non è poca come differenza. Visto che si parla di quantità di memoria molto diverse, di velocità di ripsposta diverse, di affidabilità diverse e anche non ultimo del fatto che se ti si rompe un hd magnetico lo cambi, ma quella parte di ssd saldata sull'eeepc una volta che è andata è andata... Sinceramente penso che prenderei questo invece che l'eeepc (anche se l'eeepc è molto più bello)
        • lroby scrive:
          Re: Ma cosa vedono i miei occhi!
          - Scritto da: Anonimo
          dimentichi che c'è anche un hd magnetico. non è
          poca come differenza. Visto che si parla di
          quantità di memoria molto diverse, di velocità di
          ripsposta diverse, di affidabilità diverse e
          anche non ultimo del fatto che se ti si rompe un
          hd magnetico lo cambi, ma quella parte di ssd
          saldata sull'eeepc una volta che è andata è
          andata... Sinceramente penso che prenderei questo
          invece che l'eeepc (anche se l'eeepc è molto più
          bello)beh... se si rompe un pezzo nei primi 2 anni esiste sempre la garanzia, se si rompe dopo i primi 2 anni probabilmente cambierei tutto il netbook viste le migliorie che ci saranno dopo + di 2 anni..inoltre è molto probabile (ipoteticamente parlando) che un SSD duri + tempo di un hdd tradizionale.. ma solo il tempo ce lo diràLROBY
        • Osvaldo scrive:
          Re: Ma cosa vedono i miei occhi!
          - Scritto da: Anonimo
          dimentichi che c'è anche un hd magnetico. non è
          poca come differenza. Visto che si parla di
          quantità di memoria molto diverse, di velocità di
          ripsposta diverse, di affidabilità diverseConcordo in tutto. Imparagonabile agli SSD, soprattutto come capacità. Inoltre considerato che ha XP, tutto quello spazio significa che puoi installarti tutti i programmi per XP che vuoi, non devi stare a centellinare questo lo metto questo no. Con il risultato di avere un netbook che risponde a tutte le esigenze (poi per un giudizio finale bisogna anche vedere quanto scatta, eh).
          Sinceramente penso che prenderei questo
          invece che l'eeepcA ottobre no, ma a novembre lo prendo, al 90%
          (anche se l'eeepc è molto più bello)Questione di gusti: a me piace di più questo. Ciao
  • malpensante scrive:
    come mi piacerebbe il netbook
    ram: 1G default, espandibile a 2.display: 8.9'' max 10.memoria di massa: flash 32G.connettori: 3 usb, audio, in/out, compact flashTastiera: la piu grande possibile, compatibilmente alle dimensioni del netbook.mouse: touchpad (mio desiderio: il clitomouse, stile IBM)connettivita': scheda rete 100Mb, wireless integrata.CPU: atomchipset: appositamente progettato per bassi consumi (ancora non esiste, asus usa i chipset di intel che consumano piu' dell'atom stesso)altoparlanti: integratisistema operativo: a scelta del'utente: in caso di licenza win, da pagare a parte.batteria: 6 celle, autonomia 6 orecosto: 299EuroQuando faranno un netbook cosi' (e spero sara' asus a farlo) saro' tra i primi a comprarlo.
    • CSOE fan scrive:
      Re: come mi piacerebbe il netbook
      al momento è impossibile con quel prezzoil componente più caro è l'ssd verrebbe 299 solo lui, la batteria a 6 celle poi, la marca asus altri 100 euro (l'aspire one costa 100 euro meno dell'eeepc 900 e di meno ha solo 4 gb di hd)ora come ora costerebbe minimo 1000 euri- Scritto da: malpensante
      ram: 1G default, espandibile a 2.
      display: 8.9'' max 10.
      memoria di massa: flash 32G.
      connettori: 3 usb, audio, in/out, compact flash
      Tastiera: la piu grande possibile,
      compatibilmente alle dimensioni del
      netbook.
      mouse: touchpad (mio desiderio: il clitomouse,
      stile
      IBM)
      connettivita': scheda rete 100Mb, wireless
      integrata.
      CPU: atom
      chipset: appositamente progettato per bassi
      consumi (ancora non esiste, asus usa i chipset di
      intel che consumano piu' dell'atom
      stesso)
      altoparlanti: integrati
      sistema operativo: a scelta del'utente: in caso
      di licenza win, da pagare a
      parte.
      batteria: 6 celle, autonomia 6 ore
      costo: 299Euro

      Quando faranno un netbook cosi' (e spero sara'
      asus a farlo) saro' tra i primi a
      comprarlo.
    • lroby scrive:
      Re: come mi piacerebbe il netbook
      - Scritto da: malpensante
      Quando faranno un netbook cosi' (e spero sara'
      asus a farlo) saro' tra i primi a
      comprarlo.tra un anno ci sarà sicuramente (forse...) :DLROBY
  • FridayChild scrive:
    Infatti
    Poco ma sicuro che la foto è sbagliata, anche perché i tasti del touchpad sono sotto anziché ai lati come è scritto nell'articolo.Ahi ahi P.I.!
  • frank72 scrive:
    Sicuri di aver messo la foto giusta??
    Come giustamente viene fatto notare in altri post, guardando la e foto riportate e le dimensioni di questo netbook, la tastiera risulterebbe minuscola......non è che avete inserito le foto di un modello da 15'' simile nelle linee??http://www.hwupgrade.it/news/portatili/fujitsu-siemens-presenta-il-netbook-amilo-mini-ui-3520_26338.html
    • Tindaro scrive:
      Re: Sicuri di aver messo la foto giusta??
      Anche i pulsanti del touchpad sono tradizionali....
    • Alessandro Del Rosso scrive:
      Re: Sicuri di aver messo la foto giusta??
      Ci cospargiamo il capo di cenere per l'errore e sostituiamo immediatamente le immagini con quelle giuste! ;-)- Scritto da: frank72
      Come giustamente viene fatto notare in altri
      post, guardando la e foto riportate e le
      dimensioni di questo netbook, la tastiera
      risulterebbe
      minuscola...
      ...non è che avete inserito le foto di un modello
      da 15'' simile nelle
      linee??


      http://www.hwupgrade.it/news/portatili/fujitsu-sie
  • Punkabestia scrive:
    Tastiera piccola?
    Considerando che le dimensioni dell'oggetto direi che la tastiera di cui è dotato è un po' piccolina, per cui non capisco perché non abbiano usato lo spazio che nella foto si vede tutt'attorno alla tastiera per farla un po' più grande ed avvicinarsi a quelle normali. In fondo la dimensione dei tasti è uno dei punti deboli di questi superportatili, soprattutto se è vero come dice un altro articolo di oggi che gli informatici diventano sempre più larghi .-)
    • non sono stato io! scrive:
      Re: Tastiera piccola?
      mmm.. mi sa che come dicono sotto potrebbero aver sbagliato foto...io ho un 13.3" e ai lati della tastiera ho 1 centimetro per partequesto è un 8.9" e dalla foto sembra che abbia almeno 3 centimetri per parte.. c'è qualcosa che non mi torna
      • non sono stato io! scrive:
        Re: Tastiera piccola?
        eh già, han proprio cannato! ecco il vero mini(notate il touchpad coi bottoni laterali)[yt]yA2V2ePjonA[/yt]
        • Punkabestia scrive:
          Re: Tastiera piccola?
          Ho visto che hanno reimpaginato tutto l'articolo con delle foto nuove. Non riesco a ritrovare quella che si vedeva stamattina, ma tanto per dare un'idea assomigliava a http://www.fujitsu-siemens.com/Resources/100/2036613499.jpg da cui la mia perplessità.
  • Shiba scrive:
    Nel mentre, Asus abbassa i prezzi
    Questi continuano a vendere ai prezzi dei concorrenti, Asus si fa furba (FINALMENTE!) e abbassa i prezzi dei modelli 1000H e 901, anche se per ora solo negli USA, alle rispettive cifre di 449$ e 499$. Per chi non le conoscesse, ecco le caratteristiche hardware:http://event.asus.com/eeepc/comparison/eeepc_comparison.htmFonte: http://www.techup.it/news/taglio_di_prezzi_per_la_famiglia_eee-0910
    • malpensante scrive:
      Re: Nel mentre, Asus abbassa i prezzi

      Questi continuano a vendere ai prezzi dei
      concorrenti, Asus si fa furba (FINALMENTE!) e
      abbassa i prezzi dei modelli 1000H e 901, anche1. lo scopo di ASUS (e di tutti gli altri) e' FARE SOLDI, la quantita' piu' grande possibile.2. ASUS non e' furba, semplicemente fa quattro conti ed evidentemente abbassa i prezzi per mantenere o espandere la propria quota di menrcato, che comincia ed essere aggredita dai concorrenti.In ultima analisi, piu' competitori ci sono e meglio e' per noi.Per come la vedo io, pagare piu' di 300E un netbook significa buttare soldi, punto.
      • lroby scrive:
        Re: Nel mentre, Asus abbassa i prezzi
        - Scritto da: malpensante
        2. ASUS non e' furba, semplicemente fa quattro
        conti ed evidentemente abbassa i prezzi per
        mantenere o espandere la propria quota di
        menrcato, che comincia ed essere aggredita dai
        concorrenti.

        In ultima analisi, piu' competitori ci sono e
        meglio e' per
        noi.

        Per come la vedo io, pagare piu' di 300E un
        netbook significa buttare soldi,
        punto.Nel negozio di Torino dove mi servo io vendono il modello base (701 da 4gb di hdd) a 260 euro ivato.LROBY
      • Shiba scrive:
        Re: Nel mentre, Asus abbassa i prezzi
        - Scritto da: malpensante

        Questi continuano a vendere ai prezzi dei

        concorrenti, Asus si fa furba (FINALMENTE!) e

        abbassa i prezzi dei modelli 1000H e 901, anche

        1. lo scopo di ASUS (e di tutti gli altri) e'
        FARE SOLDI, la quantita' piu' grande
        possibile.

        2. ASUS non e' furba, semplicemente fa quattro
        conti ed evidentemente abbassa i prezzi per
        mantenere o espandere la propria quota di
        menrcato, che comincia ed essere aggredita dai
        concorrenti.

        In ultima analisi, piu' competitori ci sono e
        meglio e' per
        noi.

        Per come la vedo io, pagare piu' di 300E un
        netbook significa buttare soldi,
        punto.Mi fa piacere che per fare soldi ne faccia risparmiare a me, non c'è che dire. Ad ogni modo col cambio normale il prezzo dell'eee 1000H dovrebbe essere 320, e sinceramente non mi sembra particolarmente eccessivo. L'Msi Wind, per dirne uno con hw simile, sono circa 400
  • dendra75 scrive:
    distro di M
    Come dici tu c'è grande movimento intorno all'EEEPC, di cui sono un grande estimatore (peccato solo per il disco da 4GB, un po' piccolo). Peccato però che non ci sia una sola distro decente, con la quale funzioni tutto senza dover perdere tempo in smanettamenti vari (vedi passaggio da ubuntu 7.10 a 8,04...) Questo mi ha portato a scegliere di installare win xp, e devo dirti che mi trovo benissimo, solo un po' lento l'avvio. Ah, prima che si scatenino i troll: sono stato e sono ancora un grande estimatore di Linux, amo questo sistema dalle potenzialità immense, ma che conta tra le fila della sua comunità troppi mentecatti, convinti che per avere un sistema decente sia d'obbligo passare ore a consultare documentazione tecnica, how to ecc. ma perchè le cose semplici non piacciono?(linux)
    • non sono stato io! scrive:
      Re: distro di M
      secondo me perchè per fare le cose semplici l'unica strada è quella di Apple: decidi a priori il modo in cui l'utente debba fare le cose, e fuori di lì non si va.E questa logica, purtroppo (o per fortuna), difficilmente si può applicare al mondo del software libero.Ps. Windows IMHO *non* è semplice da usare.Lo è per chi lo usa da una vita (e non sempre).Esempio: qualcuno mi descrive brevemente il modo per avere il login automatico di uno tra più utenti in XP? Non barate, con google è troppo facile!!
      • lroby scrive:
        Re: distro di M
        - Scritto da: non sono stato io!
        Ps. Windows IMHO *non* è semplice da usare.
        Lo è per chi lo usa da una vita (e non sempre).

        Esempio: qualcuno mi descrive brevemente il modo
        per avere il login automatico di uno tra più
        utenti in XP? Non barate, con google è troppo
        facile!!POWERTOYS? :Dpsnon esistono cose facili o difficili... in informatica..o le sai fare o non le sai fare.. punto.una cosa che non sai fare sembra difficile...quando l'hai imparata diventa automaticamente facile.almeno lo è per meLROBY
        • non sono stato io! scrive:
          Re: distro di M
          - Scritto da: lroby

          ps
          non esistono cose facili o difficili... in
          informatica..più o meno.. nel senso che se il n00b di turno mi chiede come abilitare il login automatico su XP e lo mando a questa paginahttp://www.microsoft.com/windowsxp/Downloads/powertoys/Xppowertoys.mspxho idea che piuttosto si tiene il login classico così com'è...mentre su Ubuntu troverebbe da solo come fare, o al limite se me lo chiedesse mi basterebbe dirgli di andare in Amministrazione -
          Finestra di Accesso -
          Sicurezza -
          Abilitare accesso automaticoe così per tante altre coseIMHO chi dice che win è facile è perchè lo usa da anni..
          • lroby scrive:
            Re: distro di M
            - Scritto da: non sono stato io!
            IMHO chi dice che win è facile è perchè lo usa da
            anni..ma se ci pensi bene... è un discorso che non è semplicemente legato ad un s.o. piuttosto alla vita in genereLROBY
    • lroby scrive:
      Re: distro di M
      - Scritto da: dendra75
      Come dici tu c'è grande movimento intorno
      all'EEEPC, di cui sono un grande estimatore
      (peccato solo per il disco da 4GB, un po'
      piccolo). Esistono al momento modelli fino a 20GB (4+16), mentre i prossimi previsti saranno da ben 40GB (8+32) sempre ovviamente SSDLROBY
    • TADsince1995 scrive:
      Re: distro di M
      Prova la nuova eeebuntu 1.0, io l'ho installata su una SDHC e funziona TUTTO, dal wifi, all'accelerazione 3d, compiz, la webcam e perfino l'odiatissimo microfono frontale che ha creato non pochi problemi in passato.http://www.eeebuntu.org/TAD
  • BingoBongo scrive:
    Grande ASUS
    Attorno al loro eeepc è tutto un fiorire di gruppi della comunità Open Source impegnati a perfezionare i loro sistemi per l' eeepc di Asus. Vedi Ubuntu con il loro eeexubunto e Debian con il loro Debian eeepc.E Asus dà la massima collaborazione.Asus non solo è arrivata per prima nel nuovo market degli eeepc inventato dalla stessa Asus, ma si è anche aperta alla comunità Open Source con la quale ora opera fianco a fianco.Agli altri non resta che seguire l' esempio di Asus se vorranno sopravvivere.Grazie Asus.
  • Marcello Romani scrive:
    Contenere il prezzo ?
    "La priorità di Fujitsu Siemens era evidentemente quella di contenere il prezzo del proprio netbook [...]"Ma se era davvero così, perché non mettere una distribuzione GNU/Linux e risparmiare i soldi della licenza di XP ?
    • Tricologico scrive:
      Re: Contenere il prezzo ?
      - Scritto da: Marcello Romani
      "La priorità di Fujitsu Siemens era evidentemente
      quella di contenere il prezzo del proprio netbook
      [...]"

      Ma se era davvero così, perché non mettere una
      distribuzione GNU/Linux e risparmiare i soldi
      della licenza di XP
      ?Semplice. O perchè obbligati dalla microsoft per un qualche strano codicillo contrattuale del tipo cappio al collo che solo i disperati accettano o perchè coglioni.
  • quoto scrive:
    Ma non sarà troppo caro???
    Si capisco che i prezzi sono ormai allineati tutti... ma entrare nel mercato con un nuovo modello da 399 euro mi sembra una pessima partenza... Dal mio punto di vista è un pò caro (un bel pò)... insomma io me lo vorrei proprio comprare un netbook... ma ad un prezzo di molto inferiore (si lo so c'è l'EEEPC).Capisco queste strategie di marketing che puntano a far salire a dismisura i prezzi di un netbook (a livello degli attuali notebook) perché si sta aprendo un mercato e tutti cercano di ricavarne il più possibile... Ma cavolo... possibile che noi siamo solo da spennare?Spero che non ne vendano neanche uno!
    • anonimo scrive:
      Re: Ma non sarà troppo caro???
      Però questo netbook ha anche lo slot ExpressCard... non è cosa comune nei netbook.
      • malpensante scrive:
        Re: Ma non sarà troppo caro???
        e per un caxxo di lettore express card devo pagare 50euro in piu', capperi, che genialata!ti do una dritta: per 5 euro compri un adattatore per usb ma.... sciiiiiiihh.... non dirlo a nessuno, eh?
    • malpensante scrive:
      Re: Ma non sarà troppo caro???
      quoto 100%
  • nome e cognome scrive:
    batteria ridicola
    è assolutamente pietosa!!! informatevi sugli altri netbook e capirete....a buon intenditor....
  • Bottone scrive:
    Bottoni del touchpad
    Io sti bottoni li vedo sotto al touchpad mica di lato o forse non ci ho capito una mazza...
  • RamBus scrive:
    Non hanno capito niente
    Senza Linux non lo prendiamo nemmeno in considerazione.La cachetta di ms-windows preinstallata sta finalmente finendo.Quelli che ci si attaccano ancora come le mosche sulla merda tipo MSI e Siemens non hanno capito proprio un emerito caXXo!
    • anonimo scrive:
      Re: Non hanno capito niente
      - Scritto da: RamBus
      Senza Linux non lo prendiamo nemmeno in
      considerazione."Non lo prendiamo"? Cos'è questo plurale, chi rappresenti? Pensi che freghi a molti che non ci sia Linux?
      La cachetta di ms-windows preinstallata sta
      finalmente
      finendo.
      Quelli che ci si attaccano ancora come le mosche
      sulla merda tipo MSI e Siemens non hanno capito
      proprio un emerito
      caXXo!Dopo la tua raffinata, acuta e dettagliata analisi penso che MSI e Siemens rivedranno i loro piani.
      • Gix scrive:
        Re: Non hanno capito niente

        "Non lo prendiamo"? Cos'è questo plurale, chi
        rappresenti? Pensi che freghi a molti che non ci
        sia
        Linux?molti, molti di più di quanti pensi. e io non sono certo uno smanettone. solo da qualche mese mi sto cercando di informare sull'... informatica.come me a tantissimi altri stanchi delle schermate blu e dai mille problemi di windows.
        • non sono stato io! scrive:
          Re: Non hanno capito niente
          - Scritto da: Gix

          molti, molti di più di quanti pensi. e io non
          sono certo uno smanettone. solo da qualche mese
          mi sto cercando di informare sull'...
          informatica.
          come me a tantissimi altri stanchi delle
          schermate blu e dai mille problemi di
          windows.Ottimo! Se non l'hai già fatto...=
          "I Pirati di Silicon Valley"=
          "Revolution OS"corri! ;)
          • anonimo scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            - Scritto da: non sono stato io!
            Ottimo! Se non l'hai già fatto...
            eh che filmoni
            =
            "I Pirati di Silicon Valley"
            Un film per la tv pieno di buchi narrativi che corrisponde alle nostre fiction rai e mediaset
            =
            "Revolution OS"Uno dei documentari più statici e noiosi del mondo con cose che ormai sanno anche i sassi. La band che suona alla fine poi è il massimo.
          • non sono stato io! scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            - Scritto da: anonimo
            eh che filmonia quanto pare li hai visti e ti sei fatto la tua opinione.grazie per averla espressa qui.ora lascia che anche lui faccia lo stesso.
            Uno dei documentari più statici e noiosi del
            mondo con cose che ormai sanno anche i sassi. La
            band che suona alla fine poi è il
            massimo.rock man! :D[yt]xSkCny-HtTw[/yt]
          • anonimo scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            Sinceramente preferisco quello in cui chiedono a Linus cosa ne pensa della pretesa di Stallman di chiamarlo GNU/Linux e lui risponde dicendo che è un'idiozia.Sempre nello stesso Bruce Perens dice che è chiaro che con i programmi proprietari è molto più facile fare soldi.
          • non sono stato io! scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            - Scritto da: anonimo
            Sinceramente preferisco quello in cui chiedono a
            Linus cosa ne pensa della pretesa di Stallman di
            chiamarlo GNU/Linux e lui risponde dicendo che è
            un'idiozia.Stallman non ha proprio tutti i torti..Ci sono parti fondamentali del SO che sono nate dal progetto GNU, vedi libc e gcc senza contare la licenza GPL...senza quelle parti, oggi avremmo linux?

            Sempre nello stesso Bruce Perens dice che è
            chiaro che con i programmi proprietari è molto
            più facile fare soldi.e ciò nonostante dedica la sua esistenza al modello open source.boh, sarà ritardato :)
          • anonimo scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            - Scritto da: non sono stato io!
            - Scritto da: anonimo

            Sinceramente preferisco quello in cui chiedono a

            Linus cosa ne pensa della pretesa di Stallman di

            chiamarlo GNU/Linux e lui risponde dicendo che è

            un'idiozia.

            Stallman non ha proprio tutti i torti..
            Ci sono parti fondamentali del SO che sono nate
            dal progetto GNU, vedi libc e gcc senza contare
            la licenza
            GPL...

            senza quelle parti, oggi avremmo linux?Allora chiamalo Gnome/Kde/Xorg/Compiz/Gimp/Inkscape/Blender/Pidgin/Firefox/Gnu/Linux etc...
            boh, sarà ritardato :)Non è ritardato, quello che dice è ovvio e spero almeno tu sappia chi sia.
          • non sono stato io! scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            - Scritto da: anonimo

            Allora chiamalo
            Gnome/Kde/Xorg/Compiz/Gimp/Inkscape/Blender/Pidginlo chiamerà così chi ritiene che che senza la scrittura di Gnome/Kde/Xorg/Compiz/Gimp/Inkscape/Blender/Pidgin non avremmo potuto avere neppure linuxpersonalmente ritengo che non sarebbe cambiata una virgola, quindi continuo a chiamarlo semplicemente GNU/Linux
            Non è ritardato, quello che dice è ovvio e spero
            almeno tu sappia chi
            sia.forse non hai colto (o non hai voluto cogliere) la provocazione.. sostiene che col sw chiuso è più semplice fare soldi, ciò nonostante dedica la sua vita all'opensource...a quel punto, o è ritardato, o sa benissimo che il lato economico è solo UNO degli aspetti da valutare...
        • anonimo scrive:
          Re: Non hanno capito niente
          - Scritto da: Gix
          molti, molti di più di quanti pensi. Tu che ne sai di quanti sono? E' una tua teoria, qui tutti a usare Linux poi quando punto-informatico pubblica le statistiche dei sistemi operativi utilizzati dai lettori ci si fa sempre delle gran risate.
          • ApeRegina scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: Gix

            molti, molti di più di quanti pensi.

            Tu che ne sai di quanti sono? E' una tua teoria,
            qui tutti a usare Linux poi quando
            punto-informatico pubblica le statistiche dei
            sistemi operativi utilizzati dai lettori ci si fa
            sempre delle gran
            risate.E' normale. Le mosche che girano attorno alla merda (specie quella informatica), ce ne sono tante.Ma stanno sempre più velocemente diminuendo.
          • mrstatistic a scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: Gix

            molti, molti di più di quanti pensi.

            Tu che ne sai di quanti sono? E' una tua teoria,
            qui tutti a usare Linux poi quando
            punto-informatico pubblica le statistiche dei
            sistemi operativi utilizzati dai lettori ci si fa
            sempre delle gran
            risate.Per un riferimento alla grossahttp://www.w3schools.com/browsers/browsers_os.aspil 3.9% qualche milionata di persone, pochi, abbastanza, cresceranno? Boh. Intanto partiamo da questo.Quello che e' certo e' che di sicuro il 3.9% della popolazione mondiale non e' certamente composto da superesperti di sistemi operativi. Considerati inoltre anche i Mac siamo al 9% con raffronto al settembre 2003 con il 4,4 siamo praticamente raddoppiati, se il trend e' progressivo nel 2013 andiamo verso il 20% tra tutti e due i sistemi.Minoranza ma significativa e utile al mondo informatica nel suo complesso. Per il resto sulle quantita' voglio ricordare che la maggioranza degli italiani ha votato per Silvio, siamo sicuri sia un indice di qualita' e giusta scelta, la maggioranza?
          • Godot scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            - Scritto da: mrstatistic a
            - Scritto da: anonimo

            - Scritto da: Gix


            molti, molti di più di quanti pensi.



            Tu che ne sai di quanti sono? E' una tua teoria,

            qui tutti a usare Linux poi quando

            punto-informatico pubblica le statistiche dei

            sistemi operativi utilizzati dai lettori ci si
            fa

            sempre delle gran

            risate.

            Per un riferimento alla grossa

            http://www.w3schools.com/browsers/browsers_os.asp

            il 3.9% qualche milionata di persone, pochi,
            abbastanza, cresceranno? Boh. Intanto partiamo da
            questo.
            Ancora uno che tira fuori il w3school, leggi cosa c'è scritto:w3schools is a site aimed at web developers. "...Different sites attract different audiences. Some web sites attract professional developers using professional hardware, while other sites attract hobbyists using old low spec computers."w3schools riguarda un'utenza specifica e non ha valore come statistica a livello globale.
        • nome e cognome scrive:
          Re: Non hanno capito niente

          come me a tantissimi altri stanchi delle
          schermate blu e dai mille problemi di
          windows.Giusto, le schermate nere con scritto kernel panic e i 10.000 problemi di linux sono molto più sexy.
          • krane scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            - Scritto da: nome e cognome

            come me a tantissimi altri stanchi delle

            schermate blu e dai mille problemi di

            windows.
            Giusto, le schermate nere con scritto kernel
            panic e i 10.000 problemi di linux sono molto più
            sexy.Kernel panic ? Ricordo che l'ultimo che ho avuto in casa e' stato circa 5 anni fa... Son cose talmente rare che un linaro se li segna...Del resto c'e' da dire che M$ le cose le fa in grande: presente il tetto dello stadio in Cina ? (rotfl)
      • Aquilotto scrive:
        Re: Non hanno capito niente
        - Scritto da: anonimo
        - Scritto da: RamBus

        Senza Linux non lo prendiamo nemmeno in

        considerazione.

        "Non lo prendiamo"? Cos'è questo plurale, chi
        rappresenti? Pensi che freghi a molti che non ci
        sia
        Linux?


        La cachetta di ms-windows preinstallata sta

        finalmente

        finendo.

        Quelli che ci si attaccano ancora come le mosche

        sulla merda tipo MSI e Siemens non hanno capito

        proprio un emerito

        caXXo!

        Dopo la tua raffinata, acuta e dettagliata
        analisi penso che MSI e Siemens rivedranno i loro
        piani.MSI e Siemens sono liberissime di ruotare il loro business attorno alla merda della microsoft. Contente loro... O) O) O)
      • nome e cognome scrive:
        Re: Non hanno capito niente

        "Non lo prendiamo"? Cos'è questo plurale, chi
        rappresenti? Pensi che freghi a molti che non ci
        sia
        Linux?Questo è l'anno di linux me lo sento.
    • Andrea scrive:
      Re: Non hanno capito niente
      Mah guarda, a me l'u100 piaceva e l'ho preso. Ho tolto subito windows e installato Ubuntu (l'ho preso da un negozio listato su linuxsi che mi ha anche consigliato l'installazione da chaive usb...e io che stavo per comprare un masterizzatore usb!) e son contento.Mi avanza una licenza oem di windows? Pazienza, al primo amico che serve un pc con windows faro' un regalo :)
      • anonimo scrive:
        Re: Non hanno capito niente
        - Scritto da: Andrea
        Mi avanza una licenza oem di windows? Pazienza,
        al primo amico che serve un pc con windows faro'
        un regalo
        :)Non puoi, a meno che tu gli voglia dare il computer insieme
        • AndreFred scrive:
          Re: Non hanno capito niente
          la licenza è sua e ci fa quello che gli pare.o no?allora continuiamo a comprare license m$ e pagare dell'aria fritta
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            Possibile che una persona che si sa installare Linux da USB non sappia cosa sia una licenza OEM? mah
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Non hanno capito niente
            Testa come ho fatto io: installare linux da USB è così semplice che chiunque si crede un esperto.
      • xxxxxxxxxx scrive:
        Re: Non hanno capito niente

        Mah guarda, a me l'u100 piaceva e l'ho preso. Ho
        tolto subito windows e installato Ubuntu (l'ho
        preso da un negozio listato su linuxsi che mi ha
        anche consigliato l'installazione da chaive
        usb...e io che stavo per comprare un
        masterizzatore usb!) e son
        contento.Si ma:1) se il pc e' vuoto o halinux preinstallato non scuci i soldi per i signori di Microsoft2) Se linux e' tra i sistemi operativi che si possono avere preinstallati haila garanzia che l'hardware sia compatibile.Certo puoi sempre disinstallare Windows e verificare(in rete? Per sentito dire? Chip per chip?) che l'hardware vada ma non e' meglio scegliere tra i produttoriche propongono il computerino con linux?
        • lroby scrive:
          Re: Non hanno capito niente
          No, sarebbe + sensato scegliere in base alla qualità dell'hardware (quindi cercando le marche migliori come Asus ad esempio) e poi ci installi il s.o. che più ti aggrada.. anche perchè il s.o. lo puoi sempre cambiare quando non ti và bene.. l'hardware no.LROBY
  • anonimo scrive:
    Niente Linux
    "A differenza di molti concorrenti, attualmente dell'Amilo Mini Ui 3250 non è stata annunciata alcuna versione Linux."L'hype di Linux sugli sfigabook sta finendo...
    • non sono stato io! scrive:
      Re: Niente Linux
      - Scritto da: anonimo
      L'hype di Linux sugli sfigabook sta finendo...anche l'assistenza di MS su WinXP sta finendo...o era già finita?tra poco non ci saranno più gli update di sicurezza!sai che festa? :Dbeh dai si può sempre mettere Vista...(rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl) (rotfl)
      • anonimo scrive:
        Re: Niente Linux
        - Scritto da: non sono stato io!
        - Scritto da: anonimo


        L'hype di Linux sugli sfigabook sta finendo...

        anche l'assistenza di MS su WinXP sta finendo...
        o era già finita?

        tra poco non ci saranno più gli update di
        sicurezza!Ci saranno sino al 2014
        sai che festa? :D
        La festa a chi la spara più grossa...
        • non sono stato io! scrive:
          Re: Niente Linux
          - Scritto da: anonimo

          La festa a chi la spara più grossa...l'importante non è chi la spara...ma chi se la prende... e soprattutto DOVE!!come i poveri utenti di XP per i quali sembra che nessuno voglia più rilasciare driver... cosa aspettate? correte a comprare Vista!! come? gira lento?? non è vero! Vista è solo... PIÙ GRANDE DI XP!!http://punto-informatico.it/2262255/PI/News/ballmer-vista-piu-grande-xp.aspx(rotfl)(rotfl)
          • anonimo scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: non sono stato io!
            - Scritto da: anonimo



            La festa a chi la spara più grossa...

            l'importante non è chi la spara...
            ma chi se la prende... e soprattutto DOVE!!

            come i poveri utenti di XP per i quali sembra che
            nessuno voglia più rilasciare driver... cosa
            aspettate? correte a comprare Vista!! come? gira
            lento?? non è vero! Vista è solo... PIÙ GRANDE DI
            XP!!
            http://punto-informatico.it/2262255/PI/News/ballme

            (rotfl)(rotfl)Insomma prima dici una minchiata sul supporto e poi per riparare vieni fuori con questa. Cosa c'entra poi con il mini notebook dove di certo non dovrai cambiare l'hardware e i driver per winxp ci sono già, mah lo sai solo tu.Continua pure ad arrampicarti sui vetri.
          • CSOE fan scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: anonimo
            - Scritto da: non sono stato io!

            - Scritto da: anonimo





            La festa a chi la spara più grossa...



            l'importante non è chi la spara...

            ma chi se la prende... e soprattutto DOVE!!



            come i poveri utenti di XP per i quali sembra
            che

            nessuno voglia più rilasciare driver... cosa

            aspettate? correte a comprare Vista!! come? gira

            lento?? non è vero! Vista è solo... PIÙ GRANDE
            DI

            XP!!


            http://punto-informatico.it/2262255/PI/News/ballme



            (rotfl)(rotfl)

            Insomma prima dici una minchiata sul supporto e
            poi per riparare vieni fuori con questa.

            Cosa c'entra poi con il mini notebook dove di
            certo non dovrai cambiare l'hardware e i driver
            per winxp ci sono già, mah lo sai solo
            tu.

            Continua pure ad arrampicarti sui vetri.mi sa che sei tu che ti arrampichi sui vetri (e ti fai pure male)con un netbook con xp fra un anno o due sarei tagliato fuori. ti trovi bene con il tuo nebook non lo cambieresti con niente e non hai soldi per cambiarlo per lavoro ti serve uno scanner o una stampante pensi che troverai i driver? La canon (simpaticissima azienda che non fa nessun driver se non per lo Windows del momento), per fare un esempio, credi che farà i driver per il suo scanner atomico di ultima generazione? La hp avrà voglia di fare i driver per la sua stampante a getti di inchiostro atomico?
          • anonimo scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: CSOE fan
            mi sa che sei tu che ti arrampichi sui vetri (e
            ti fai pure
            male)
            Fai gli specchietti e pure male. Magari sei pure lo stesso di prima, cambiare nickname non ti rende più intelligente.
            con un netbook con xp fra un anno o due sarei
            tagliato fuori. ti trovi bene con il tuo nebook
            non lo cambieresti con niente e non hai soldi per
            cambiarlo per lavoro ti serve uno scanner o una
            stampante pensi che troverai i driver? La canon
            (simpaticissima azienda che non fa nessun driver
            se non per lo Windows del momento), per fare un
            esempio, credi che farà i driver per il suo
            scanner atomico di ultima generazione? La hp avrà
            voglia di fare i driver per la sua stampante a
            getti di inchiostro
            atomico?Un altro che non ha capito a chi è rivolto questo tipo di computer. E' gente che ha già il computer. Ma lo vuoi capire che questi mini computer servono a chi mentre è in giro deve leggere le mail, guardare qualche sito, scrivere una letterina? Non a gente che si porta dietro lo scanner, la stampante ecc.. Poi non farmi ridere per favore, con Linux se attacchi uno scanner nuovo di pacca devi iniziare a pregare.
          • non sono stato io! scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: anonimo

            Fai gli specchietti e pure male. Magari sei pure
            lo stesso di prima, cambiare nickname non ti
            rende più
            intelligente.per piacere non esageriamocon tutto il rispetto per CSOE, non mi sentirei maidi utilizzare il suo nick :Din ogni caso il mio discorso sui driver riguardava una mia esperienza personale (poi ho scoperto che in realtà riguarda molte più persone).che la tendenza sia quella di non sviluppare più driver per XP è un dato di fatto e non vedo come possa essere contestato...basta girarsi qualche forum e vedere l'odissea di chi tenta il disperato downgrade da Vista a XP
          • anonimo scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: non sono stato io!
            che la tendenza sia quella di non sviluppare più
            driver per XP è un dato di fatto e non vedo come
            possa essere
            contestato...
            E chi ti ha contestato che non faranno più i driver in futuro?
          • lroby scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: non sono stato io!
            basta girarsi qualche forum e vedere l'odissea di
            chi tenta il disperato downgrade da Vista a
            XPNon fanno + i drivers (per XP) per le periferiche che compongono i pc (svga,audio,chipset e si parla di notebook) perchè così apposta la gente non possa + effettuare il downgrade.Le periferiche accessorie (stampanti scanner etc.etc.) invece vengono fornite con i drivers per tutte le versioni dei principali s.o. MS (XP e Vista, 32 e 64bit) ed in alcuni casi perfino per W2K, ed in altri casi anche per Linux.LROBY
          • mambo scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: anonimo
            Un altro che non ha capito a chi è rivolto questo
            tipo di computer. E' gente che ha già il
            computer. Ma lo vuoi capire che questi mini
            computer servono a chi mentre è in giro deve
            leggere le mail, guardare qualche sito, scrivere
            una letterina? Non a gente che si porta dietro lo
            scanner, la stampante ecc..
            Appunto!!Per fare queste 3 cosette, oggi tu su un sistemino del genere ci metti su XP?Manco un masochista convinto farebbe una cosa del genere.Con kaspersky-minkia, qualche firewall sw, antispyware, tutti belli li a girare in background per non prenderti tonnellate di merd@ ad ogni boot, la batteria ringrazia e ti molla dopo un "niente".
            Poi non farmi ridere per favore, con Linux se
            attacchi uno scanner nuovo di pacca devi iniziare
            a
            pregare.Questo capita solo a chi non accende il cervello prima di mettere mano al portafogli.Ti prendi uno scanner supportato da Linux, e l'unica cosa che devi fare è collegarlo all'hardware e aspettare che faccia tutto da solo.
          • anonimo scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: mambo
            - Scritto da: anonimo


            Un altro che non ha capito a chi è rivolto
            questo

            tipo di computer. E' gente che ha già il

            computer. Ma lo vuoi capire che questi mini

            computer servono a chi mentre è in giro deve

            leggere le mail, guardare qualche sito, scrivere

            una letterina? Non a gente che si porta dietro
            lo

            scanner, la stampante ecc..



            Appunto!!

            Per fare queste 3 cosette, oggi tu su un
            sistemino del genere ci metti su
            XP?
            Chiedi a Mantellini quanto si è trovato bene quando sull'eepc ha cercato di aggiornare Firefox alla versione 3.
          • lroby scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: anonimo
            Chiedi a Mantellini quanto si è trovato bene
            quando sull'eepc ha cercato di aggiornare Firefox
            alla versione
            3.io comprai il eeepc900 con Linux SOLO perchè aveva l'hdd da 20GB complessivi anzichè da 12GB, poi Quel Linux che davano in dotazione (XAndros Clementoni) è durato 15 minuti.. il tempo di dargli una occhiata.. e rimuoverlo alla svelta.LROBY
          • CSOE fan scrive:
            Re: Niente Linux
            come detto dall'interessato non sono quello di primaconosco gente che usa i netbook come secondo pc per lavoro, è utile sopratutto ad un amico che fa assistenza alle ditte, quindi usandolo per lavoro il caso della stampante è molto plausibile. So benissimo l'uso che si "deve" fare di un netbook, visto che posseggo un aspire one, credimi puoi farci molto più di quanto dichiarato ormai lo uso quasi come primo pc (sto facendo esperimenti di programmazione con gambas e non ho problemi a farlo con l'aspirinops il mio nick provvisorio non è un tributo alle castronerie di CSOE anzi- Scritto da: anonimo
            - Scritto da: CSOE fan

            mi sa che sei tu che ti arrampichi sui vetri (e

            ti fai pure

            male)



            Fai gli specchietti e pure male. Magari sei pure
            lo stesso di prima, cambiare nickname non ti
            rende più
            intelligente.


            con un netbook con xp fra un anno o due sarei

            tagliato fuori. ti trovi bene con il tuo nebook

            non lo cambieresti con niente e non hai soldi
            per

            cambiarlo per lavoro ti serve uno scanner o una

            stampante pensi che troverai i driver? La canon

            (simpaticissima azienda che non fa nessun driver

            se non per lo Windows del momento), per fare un

            esempio, credi che farà i driver per il suo

            scanner atomico di ultima generazione? La hp
            avrà

            voglia di fare i driver per la sua stampante a

            getti di inchiostro

            atomico?

            Un altro che non ha capito a chi è rivolto questo
            tipo di computer. E' gente che ha già il
            computer. Ma lo vuoi capire che questi mini
            computer servono a chi mentre è in giro deve
            leggere le mail, guardare qualche sito, scrivere
            una letterina? Non a gente che si porta dietro lo
            scanner, la stampante ecc..

            Poi non farmi ridere per favore, con Linux se
            attacchi uno scanner nuovo di pacca devi iniziare
            a
            pregare.
          • anonimo scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: CSOE fan
            come detto dall'interessato non sono quello di
            prima

            conosco gente che usa i netbook come secondo pc
            per lavoro, è utile sopratutto ad un amico che fa
            assistenza alle ditte, quindi usandolo per lavoro
            il caso della stampante è molto plausibile.

            So benissimo l'uso che si "deve" fare di un
            netbook, visto che posseggo un aspire one,
            credimi puoi farci molto più di quanto dichiarato
            ormai lo uso quasi come primo pc (sto facendo
            esperimenti di programmazione con gambas e non ho
            problemi a farlo con
            l'aspirino
            Buon per te.
          • ninjaverde scrive:
            Re: Niente Linux

            come i poveri utenti di XP per i quali sembra che
            nessuno voglia più rilasciare driver... cosa
            aspettate? correte a comprare Vista!! come? gira
            lento?? non è vero! Vista è solo... PIÙ GRANDE DI
            XP!!
            http://punto-informatico.it/2262255/PI/News/ballmeGrand e goss ciula e baloss...Traduco:Grande e grosso pirla e biricchino. (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 settembre 2008 13.45-----------------------------------------------------------
    • 0verture scrive:
      Re: Niente Linux
      Linux ha avuto hype fino a quando questi produttori erano convinti di spacciare sti cosini come navigatori internet. Adesso che si stanno stabilizzando nell'ottica del notebook dei poveri (ma sempre notebook, quindi un passo sopra al navigatore) tornano verso quel sistema che il mercato (a torto o ragione) considera produttivo.
      • 0verture scrive:
        Re: Niente Linux
        Prenditela con loro, non so che dirti. Il mercato è pieno di esempi così, di idee e prodotti riciclati.La pulce nell'orecchio doveva già venire nel momento in cui asus se n'era uscita con xandros che tra le distro "desktop" è quella che viene filata di meno. Acer l'ha poi battuta caricando sopra un robo che in genere trova sfogo solo nei media center da 2 soldi.Di nuovo l'unica che ha capito cosa fare è stata msi che da una parte ha messo xp senza tante interfacce idiote (v. magic desktop) e dall'altra propone niente meno che sled
        • maramao scrive:
          Re: Niente Linux
          Si, ma allora non sparare zozzate che 400 euro per quel gingillo è roba per poveri.Poveri si, ma cogliøni fino a questo punto no di sicuro.
          • 0verture scrive:
            Re: Niente Linux
            Un portatile a 400 euro è roba da poveri.Un portatile normale aleggia tra gli 800 ed i 1200Uno serio tra i 1500 ed 1900Oltre beh...
          • lroby scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: 0verture
            Un portatile a 400 euro è roba da poveri.
            Un portatile normale aleggia tra gli 800 ed i 1200
            Uno serio tra i 1500 ed 1900
            Oltre beh...per 400 euro è MOLTO preferibile IMHO il + bello dei netbook piuttosto che il peggiore dei notebook normali..LROBY
          • 0verture scrive:
            Re: Niente Linux
            E vorrei ben vedere.
          • maramao scrive:
            Re: Niente Linux
            - Scritto da: 0verture
            Un portatile a 400 euro è roba da poveri.
            Un portatile normale aleggia tra gli 800 ed i 1200
            Uno serio tra i 1500 ed 1900
            Oltre beh...Forse non hai colto il senso del reply. O sono io che non mi sono fatto capire.Primo: fai attenzione a come parli, perché uno che povero lo è davvero potrebbe offendersi se gli dici che quello è il portatile che fa per lui.Da ciò ne consegue che: quello che tu chiami notebook, in realtà è una presa per il cook.Ci sono portatili con Intel Core 2, 4 giga di RAM hdd da 160 GB a 600 euro. Proprio pochi giorni fa in un centro commerciale ne ho visto uno guarda caso proprio di Fujitsu-Siemens. E un altro in offerta stavolta di H,P con processore AMD Turrion.Ecco, riguardo a questi forse potremmo parlare di notebook per i poveri.Quell'accrocchio li invece è roba per chi il Pc ce l'ha già, e vuole un oggettino piccolino, bellino, e anche un pò scemino, con cui mandare email, navigare e fare qualche altra bella cosettina (sempre ..ina, ..ino, ..ini). Insomma: roba da fighetti dell'hardware.
          • 0verture scrive:
            Re: Niente Linux
            Presa per il cook un portatile che fino ad un paio di anni fa era lo standard medio ?Ma non dire fesserie.
          • maramao scrive:
            Re: Niente Linux
            No, le fesserie smettila di dirle tu.Standard di un paio di anni fa? Appunto. Oggi con quel minkio ci navighi e non ci fai altro. A 400 euro. Ma facci un piacere, notebook per i poveri.
          • Giocatore110 scrive:
            Re: Niente Linux
            Se per te lo standard medio è di 1000 euro, 3, non 2, 3 anni fa con quella cifra ci compravi un athlon 64 (non c'erano ancora i core1), un gb di ram ddr1, 80 gb di hdd e una scheda video al massimo per i portatili (radeon m 9700 o gf m6x00). Ti pare che sia la stessa cosa di un EEEpc?Nossignore, sono proprio prodotti per un mercato differenziato e con differenti richieste.Per il resto quoto l'altro, cavolo la richiesta è cambiata. E pure dal lancio, visto che l'EEEpc ha avuto un hype pazzesco e ora è tutto passato.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 settembre 2008 20.53-----------------------------------------------------------
      • 0verture scrive:
        Re: Niente Linux
        Mah... la tastiera dell'eeepc sembra fatta di carta velina...
    • Shiba scrive:
      Re: Niente Linux
      - Scritto da: anonimo
      "A differenza di molti concorrenti, attualmente
      dell'Amilo Mini Ui 3250 non è stata annunciata
      alcuna versione
      Linux."

      L'hype di Linux sugli sfigabook sta finendo...Si beh affari loro, si tagliano fuori una parte di mercato.
    • xxxxxxxxxx scrive:
      Re: Niente Linux
      - Scritto da: anonimo
      "A differenza di molti concorrenti, attualmente
      dell'Amilo Mini Ui 3250 non è stata annunciata
      alcuna versione
      Linux."

      L'hype di Linux sugli sfigabook sta finendo...Intanto lo "sfigabook" e' un'ottimo oggettino perchi viaggia spesso e comunque mi pare che l'hype(ma sai cosa vuol dire?) di linux sia appena iniziato.
      • 0verture scrive:
        Re: Niente Linux
        Sono più di 10 anni che l'hype di linux viene coltivato e spesso a torto. Linux ha guadagnato qualche chance solo negli ultimi 2 forse 3 anni, prima per la gente comune c'era solo il nulla. Troppo poco per sperare di abbattere soluzioni che tengono banco da due decenni
        • THe_ZiPMaN scrive:
          Re: Niente Linux
          - Scritto da: 0verture
          Sono più di 10 anni che l'hype di linux viene
          coltivato e spesso a torto.Ma intanto è cresciuto e insieme a lui è cresciuto tutto il mondo dell'open source in generale.
          Linux ha guadagnato
          qualche chance solo negli ultimi 2 forse 3 anni,
          prima per la gente comune c'era solo il nulla.Gli ultimi 2/3 anni sono la diretta conseguenza dei 14/15 anni precedenti.
          Troppo poco per sperare di abbattere soluzioni
          che tengono banco da due decenniNon c'è fretta... l'importante è continuare a crescere, ed è quello che GNU/Linux nelle sue diverse incarnazioni continua a fare anno su anno in tutti i settori.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: Niente Linux
      Guarda che esistono tanti altri mininotebook con Linux te ne cito alcuni:http://www.eeepc.it/http://www.dell.com/content/topics/global.aspx/corp/pressoffice/en/2008/2008_09_04_rr_000?c=us&l=en&s=corp
Chiudi i commenti