DownloadMac/ Fotoritocco e viaggi nel tempo

Un potente programma per disegno e fotoritocco, in prova gratuita, ed uno spassoso strano salvaschermo paradossale. Aria nuova per la webcam, tutto per OSX

a cura di L.Schiavoni

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ilmusico scrive:
    Non hai ...
    Non hai torto, Armageddon. D' altra parte, l' unione fa la forza e un partito , fondamentalmente, è composto da persone che hanno lo stesso ideale. Seppure con differenze tra un elettore e l'altro. Benvenuto dunque il partito Ninja-Non dobbiamo farci XXXXXXX da quegli arroganti esseri che dalla tv e la radio , ci stanno sempre a rompere le scatole. Grazie per la tua obbiettiva e realistica risposta. Cordialità Il musico
  • ilmusico scrive:
    Circa i partiti pirata...
    E' senza dubbio soggettiva , la mia idea ma a mio avviso,usando una terminologia militare, quando si fonda ufficialmente un partito pirata (che definizione...bah!)è come se ci si mettesse in mostra davanti al nemico. Se si vuole ottenere un valido risultato, bisogna agire nell' ombra il più coordinatamente possibile, con tecniche di occultamento informatico , criptare etc. Altrimenti, si finisce per fare il gioco del nemico.Certamente, questa è una strategia tutta da studiare, da elaborare ma ne vale la pena. Se anche sorgessero partiti 'pirata' in tutta Europa, questo non garantirebbe nulla in quanto la controparte (leggi:governi , multinazionali discografiche e quant'altro) è più che fornita di mezzi per imporre la volonta' di tutti quelli che vogliono soffocare Internet e quello che Internet significa e consente: comunicare, diffondere idee e/o ideali , proposte ...Quindi, questi partiti, potrebbero essere inglobati dal Sistema che intendono combattere. Il Potere non vuole permettere quanto a noi preme particolarmente:la liberta' di espressione , le idee etc.: non dobbiamo dimenticarlo.E in Italia, la tendenza a reprimere, pare acquisti sempre più forza. I politici sono una brutta razza.Da loro, possiamo solo aspettarci fregature. Teniamone conto.ciao
    • Armageddon scrive:
      Re: Circa i partiti pirata...
      Nell'ombra in politica ci si crepa, o ci si fa notare provocatoriamente, o non accumuli voti e quindi poteredecisionale, se vuoi ombra chiamalo Partito Ninja e nonlo iscrivi nemmeno, o si potrebbe sapere che esiste enon accetti tesserati o ci si svela, magari nemmeno adepti, o si rischia infiltrati....VAI AVANTI TE DA SOLO !!!!W Partito Ninja..... Cacchio ti ho già fatto scoprire!
  • legaiolo scrive:
    in italia il PEDONANO
    in un'italietta dominata dal maiale della liberta' che va a XXXXXXXXXX nelle sedi istituzionali dopo aver varato lui stesso una legge che punisce i clienti delle prostitute penso che un patito del genere potrebbe prendere piede molto velocemente
  • Bastard scrive:
    Iscrivetevi, iscrivetevi...
    ... Rendete tutto più facile! :DNon appena la Magistratura avrà reso ILLEGALE il vostro partitucolo di sfigati con un provvedimento ad hoc, le Forze dell'Ordine scateneranno contro di voi l'inferno! :)Anzitutto, una bella irruzione nella vostra sede (certamente un bugigattolo pieno di poster di cartoni animati giapponesi e cagate varie): botte, manganellate e lacrimogeni negli occhi come antipasto! Sequestro dei computer, che verranno fatti a pezzi in seguito dopo che avremo recuperato le liste degli sfigati iscritti alla vostra associazione a delinquere, distruzione immediata di mobili e suppellettili a seguito dell'accurata perquisizione che ci porterà ovviamente a scoprire materiale pedoXXXXXgrafico con il quale additarvi al pubblico ludibrio!E una volta ottenuta la lista, TREMATE!!! Porta sfondata alle 3 del mattino, mitra puntati, e a chi fa il galletto e pretende di chiamare l'avvocato, manganellata in fronte e cagata in faccia! Sberle e calci, costole rotte, slogamenti di mascella (vi voglio vedere a parlare, dopo). E poi, in caserma a respirare la frizzante ed energetica aria di Bolzaneto! Vi aggiustiamo noi, sfigati del computer! Vedremo che fine fanno la vostra boria e i vostri sproloqui su "lotte" e "rivoluzione" dopo un abbondante dose di manganellate, sputazzamenti e defecazioni facciali! Con i nostri scarponi calpesteremo le vostre facce brufolose fino a fare di voi delle polpette di pus!Avanti, piratelli, iscrivetevi! Il manganello freme!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • krane scrive:
      Re: Iscrivetevi, iscrivetevi...
      - Scritto da: Bastard
      ... Rendete tutto più facile! :D
      Non appena la Magistratura avrà reso ILLEGALE il
      vostro partitucolo di sfigati con un
      provvedimento ad hoc, le Forze dell'Ordine
      scateneranno contro di voi l'inferno!
      :)E quando non si potra' piu' piratare noi torneremo a compare dvd copiati dalla mafia, cosi' state zitti e muti e portate pure rispetto.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Prova scrive:
    Prova
    aaaa
  • carla carenzi scrive:
    no censura
    forsa coraggio non mollare
  • scamandro scrive:
    All'arrembaggio
    non sono d'accordo.. capisco le tue perplessità ma la parola pirata esprime in maniera provocatoria (e quindi d'effetto, in una politica che vive sempre più di spettacolarizzazione) esattamente gli obiettivi del partito, i propositi di difesa della privacy e condivisione: i pirati, infatti, avevano un codice molto democratico a governarli, e naturalmente erano parecchio molto gelosi della propria privacy. cfr. wikiPirateria è il termine che indica l'attività di quei marinai denominati pirati che, abbandonando per scelta o per costrizione la precedente vita sui vascelli mercantili, abbordano, depredano o affondano le altre navi in alto mare, nei porti, sui fiumi e nelle insenature.Si tratta quindi di rifiutare il controllo imposto anche sul moderno mare di internet, e poter navigare liberi di "depredare" conoscenze (per metterle a disposizione di tutti), e affondare la repressione delle libertà digitali.Con questa denominazione, oltretutto, essendo prevalentemente opera di veterani della rete, mantengono viva la memoria delle proprie origini. C'è bisogno di pirati in mezzo a questa gendarmeria corrotta!
  • Poldo scrive:
    Innanzitutto il termine pirata è errato
    Partito Pirata?Ma siamo matti?Ammettere di essere dei "pirati" inserendo il termine nel nome del partito è come ammettere la propria colpevolezza, e si sa, in politica il sarcasmo non è premiato (tranne in Italia, ok, ma qui si parla di Europa)Invece di parlare di pirati perchè non si parla di libertà d'espressione, di libero circolo della cultura, di un mondo che strumentalizza l'arte per far soldi, uccidendo l'arte stessa! Chiamatelo in altro modo, come "PLA", partito per le libertà artistiche, o "PLCSC", partito per la libera comunicazione e lo scambio culturale... ci sono mille nomi!!!Concordo pienamente con gli ideali del partito, ci fosse seriamente in Italia lo voterei, ma la libertà di scambio culturale non è essere pirati, è essere liberi!!!
    • Edward teach scrive:
      Re: Innanzitutto il termine pirata è errato
      Arr... Qual'è il problema, marinaio d'acqua dolce?Ci chiamano pirati? Ebbene, che tornino a temere i pirati! p)YAHRR!!! TUTTI INSIEME CIURMA![yt]Jbq_1Wy70rE[/yt]
    • krane scrive:
      Re: Innanzitutto il termine pirata è errato
      - Scritto da: Poldo
      Partito Pirata?
      Ma siamo matti?Non credo, in compenso tu sei un po' ignorante, ti consiglio di leggerti questo :http://www.unilibro.it/find_buy/Scheda/libreria/autore-bey_hakim/sku-12368347/t_a_z_zone_temporaneamente_autonome_.htm
      • Poldo scrive:
        Re: Innanzitutto il termine pirata è errato
        Beh, sarò anche ignorante come dici, ma mi immagino già un "partito pirata" italiano, sXXXXXXX con il suo solito fare da Berlusconi, che dirà una cosa tipo "Eh si, partito pirata, praticamente di ladri autodefiniti..." o giù di li, ma la cosa peggiore saranno tutti gli italiani rimbambiti dalle sue televisioni (e non solo) che al suono di queste parole daranno già per delinquenti tutti i personaggi di quel partito.L'Italia è messa male ultimamente, significati delle parole ed origini di concetti così "sottili" non saranno mai capiti dalla massa, almeno finchè non tornerà a pensare con la propria testa e con una cultura medio alta, non medio inesistente
        • krane scrive:
          Re: Innanzitutto il termine pirata è errato
          - Scritto da: Poldo
          Beh, sarò anche ignorante come dici, ma mi
          immagino già un "partito pirata" italiano,
          sXXXXXXX con il suo solito fare da Berlusconi,
          che dirà una cosa tipo "Eh si, partito pirata,
          praticamente di ladri autodefiniti..." o giù di
          li, ma la cosa peggiore saranno tutti gli
          italiani rimbambiti dalle sue televisioni (e non
          solo) che al suono di queste parole daranno già
          per delinquenti tutti i personaggi di quel
          partito.E quindi ???Da come lo dici sembra che bisogna fare le cose a seconda di quello che dice B.
          L'Italia è messa male ultimamente, significati
          delle parole ed origini di concetti così
          "sottili" non saranno mai capiti dalla massa,
          almeno finchè non tornerà a pensare con la
          propria testa e con una cultura medio alta, non
          medio inesistenteE quindi per adeguarci dovremmo abbruttire l'italiano ???Guarda che dicendo queste cose non fai che aumentare il gioco di chi non vuole che si pensi con la propria testa.
          • Poldo scrive:
            Re: Innanzitutto il termine pirata è errato
            Sai, nel mio lavoro mi dicono sempre "fai le cose a prova di stupido, così che possano capirle"... e credo sia una gran verità. Se si parla e ragiona "ad alti livelli" chi a quei livelli non c'è non capirà mai nulla, a meno che gli venga data la possibilità di poter capire e poi crescere.Parlare, esprimersi con linguaggi semplici e diretti non vuol dire ne fare il gioco di B. ne "abbruttire l'italiano", tantomeno vietare di pensare con la propria testa, anzi, tutto il contrario! Permette semplicemente alla gente di capire, ed a chi sta "in alto" di farsi capire.
        • Ephel scrive:
          Re: Innanzitutto il termine pirata è errato
          E in effetti il primo partito pirata è stato fondato in Svezia, paese decisamente più civile del nostro e che ha saputo accogliere bene la cosa.Se proprio invece vogliamo guardare la situazione politica italiana... Beh, siamo talmente mal messi che non credo basterebbe un nome più "appetibile" all'italiano medio per dare qualche speranza ad un partito che si batta per i diritti di tutti piuttosto che l'interesse di pochi.
    • CCC scrive:
      Re: Innanzitutto il termine pirata è errato
      - Scritto da: Poldo
      Partito Pirata?
      Ma siamo matti?
      Ammettere di essere dei "pirati" inserendo il
      termine nel nome del partito è come ammettere la
      propria colpevolezza, e si sa, in politica il
      sarcasmo non è premiato (tranne in Italia, ok, ma
      qui si parla di
      Europa)
      Invece di parlare di pirati perchè non si parla
      di libertà d'espressione, di libero circolo della
      cultura, di un mondo che strumentalizza l'arte
      per far soldi, uccidendo l'arte stessa!
      Chiamatelo in altro modo, come "PLA", partito per
      le libertà artistiche, o "PLCSC", partito per la
      libera comunicazione e lo scambio culturale... ci
      sono mille
      nomi!!!
      Concordo pienamente con gli ideali del partito,
      ci fosse seriamente in Italia lo voterei, ma la
      libertà di scambio culturale non è essere pirati,
      è essere
      liberi!!!infatti... e "pirata" è una provocazione...
  • garzanti scrive:
    "tra le sue fila" è da correggere
    Vogliate correggere il pezzo in oggetto con "tra le sue file".
    • linaro scrive:
      Re: "tra le sue fila" è da correggere
      Guarda che è corretto "tra le sue fila" ... "fila" è il plurale di "fili" ...
      • linaro scrive:
        Re: "tra le sue fila" è da correggere
        pardon... plurale di "filo" ovvio ...
      • garzanti scrive:
        Re: "tra le sue fila" è da correggere
        anche su questo occorre stare a discutere? Fila è il plurale di filo, per dire: "tirare le fila". Non essere "tra le fila".
  • uomo comune scrive:
    PDP - partito dei pirati
    ovvero il partito dei ladri... di informazioniNo grazie, di partiti ladri ne abbiamo già a sufficienza!
  • Giambo scrive:
    In Svizzera
    Verra' fondato il 12 Luglio.Io ci saro' p) !!http://www.piraten-partei.ch/
    • The_GEZ scrive:
      Re: In Svizzera
      Ciao Giambo !
      Verra' fondato il 12 Luglio.
      Io ci saro' p) !!
      http://www.piraten-partei.ch/Interessante notare come sul sito SVIZZERO sia presente la traduzione in francese in tedesco ... ma NON in italiano !
      • Giambo scrive:
        Re: In Svizzera
        - Scritto da: The_GEZ

        Verra' fondato il 12 Luglio.

        Io ci saro' p) !!

        http://www.piraten-partei.ch/

        Interessante notare come sul sito SVIZZERO sia
        presente la traduzione in francese in tedesco ...
        ma NON in italiano
        !Noi italofoni siamo una minoranza : ...Potrei offrirmi per tradurlo, ma sono pigro 8) !
      • MegaJock scrive:
        Re: In Svizzera
        - Scritto da: The_GEZ
        Interessante notare come sul sito SVIZZERO sia
        presente la traduzione in francese in tedesco ...
        ma NON in italiano
        !Male. Dovrebbe esserci anche in Rumantsch.
      • nome e cogniome scrive:
        Re: In Svizzera
        - Scritto da: The_GEZ

        Interessante notare come sul sito SVIZZERO sia
        presente la traduzione in francese in tedesco ...
        ma NON in italiano
        !Si vede che non sei svizzero, altrimenti avresti trovato questa cosa tristemente normale...
    • pippo343 scrive:
      Re: In Svizzera
      - Scritto da: Giambo
      Verra' fondato il 12 Luglio.
      Io ci saro' p) !!
      http://www.piraten-partei.chPurtroppo il partito sarà un buco nell'acqua, in quanto il 12 luglio 2009 astrologicamente non è favorevole (anzi c'è una opposizione tra il Sole e Saturno).P.S. a proposito dell'astrologia.http://ciph-soso.blogspot.com/2009/05/twin-earthquake-terremoti-gemelli-un.htmlA quelli che sono andati alle squole molto importanti ed agli amici di pierino angelino consiglio di leggere quanto scrive il geologo Valentino Straser, di Parma. Straser da anni sostiene esservi correlazione tra particolari configurazioni di orbite planetarie nel nostro sistema solare e quelli che sono definiti in letteratura scientifica "Twin Earthquake", "terremoti gemelli": tecnicamente TE, auspica un aumento e una distribuzione capillare di strumenti per la rilevazione dei sismi anche di bassa magintudoL'ipotesi di Straser, infatti, assume come punto base di partenza che i TE che si ripetono con un intervallo regolare di circa 300 giorni, in coincidenza con particolari configurazioni di orbite planetarie e la loro relativa regolarità permettano, con un margine limitato di errore, di fare previsioni attendibili in termini di latitudine e longitudine dell'epicentro.....
  • susu scrive:
    partito pirata italiano
    Perchè non lo facciamo anche in Italia? o meglio in Italia c'è già ma secondo me è troppo schierato politicamente. Mi piacerebbe un partito pirata meno ideologico (dal punto di vista politico) e piùà nerd :D
    • fred scrive:
      Re: partito pirata italiano
      nessuno schieramento politico; considera la partecipazione di Bottoni a SeL un incidente di percorso;purtroppo il sistema politico italiano oltre a fare ribrezzo e' ermetico e rende difficilissimo l'introduzione di nuove voci;pensa che i partitini godono ancora dei rimborsi attuali (che sono tutt'altro che miseri) risalenti nel 2006 e ne godranno ancora per qualche anno mentre il partito pirata vive delle tasche degli iscritti senza un minimo supporto qualsiasi, anzi essendo registrato ha una serie di obblighi di pubblicazione e altri doveri che rendono tutto molto difficile.
      • etherodox scrive:
        Re: partito pirata italiano
        Susu scrive: è troppo schierato politicamente. Mi piacerebbe un partito pirata meno ideologico (dal punto di vista politico) e piùà nerd.Certo, poi le battaglie politiche le combatti a Mortal Combat
        • p4bl0 scrive:
          Re: partito pirata italiano
          beh probabilmente le vincerebbe tutte allora :D
        • Sub Zero scrive:
          Re: partito pirata italiano
          - Scritto da: etherodox
          Susu scrive:
          è troppo schierato politicamente. Mi piacerebbe
          un partito pirata meno ideologico (dal punto di
          vista politico) e piùà
          nerd.

          Certo, poi le battaglie politiche le combatti a
          Mortal
          CombatPreferisci una fatality o una babality?
        • Armageddon scrive:
          Re: partito pirata italiano
          Perchè no.... Una bella Fatality a tutta la camera....
      • susu scrive:
        Re: partito pirata italiano
        ok per l'incidente di percorso :) però leggendo un po' sul sito mi sembra (senza offesa) la classica cosa da centro sociale un po' nerd. Non che non mi piaccia, però credo che il "movimento" pirata dovrebbe essere sradicato da questa concezione. Anche a pelle sento che il movimento svedese è più...non so neanche come descriverlo...più nerd forse :)
        • susu scrive:
          Re: partito pirata italiano
          si ok nerd non è la parola adatta, è certo che un partito deve avere una linea politica e deve "capire" la politica. Però credo che debba essere sradicato dalla concezione dei partiti "italiani". Dovrebbe essere un "partito-tecnico" e meno un partito ideologico. Mi rendo conto che i miei ultimo post in apparenza non hanno significato, ma non so come mai stamattina ho dimenticato l'italiano e non riesco a esprimere bene quello che penso.
        • Sub Zero scrive:
          Re: partito pirata italiano
          - Scritto da: susu
          ok per l'incidente di percorso :) però leggendo
          un po' sul sito mi sembra (senza offesa) la
          classica cosa da centro sociale un po' nerd.Esempi concreti, plz.Cos'è che c'è di ideologico? Cosa da centro sociale?
          Non
          che non mi piaccia, però credo che il "movimento"
          pirata dovrebbe essere sradicato da questa
          concezione. Anche a pelle sento che il movimento
          svedese è più...non so neanche come
          descriverlo...più nerd forse
          :)In che senso? Su che cosa? Riguardo a cosa?Esempi concreti, plz.
    • leonardo4it scrive:
      Re: partito pirata italiano
      - Scritto da: susu
      .. in Italia c'è già ..si chiama PA.PI. PArtito PIrata ;-X
    • attonito scrive:
      Re: partito pirata italiano
      - Scritto da: susu
      Perchè non lo facciamo anche in Italia? o meglio
      in Italia c'è già ma secondo me è troppo
      schierato politicamente. Mi piacerebbe un partito
      pirata meno ideologico (dal punto di vista
      politico) e piùà nerd
      :DGuarda che c'era gia' il partitp pirata italiano.Il PSI, col suo capo, Craxi Benedetto, detto Bettino. Quelli si che erano pirati VERI, con tanto di base operativa oltremare (hammamet), non soggetta alla legge Italiana e quindi sicuro rifugio per il Capo.
    • al3lilo scrive:
      Re: partito pirata italiano
      - Scritto da: susu
      Perchè non lo facciamo anche in Italia? o meglio
      in Italia c'è già ma secondo me è troppo
      schierato politicamente. Mi piacerebbe un partito
      pirata meno ideologico (dal punto di vista
      politico) e piùà nerd
      :Dmi spaice contraddirti ma stai sbagliando. faccio parte del Partito-Pirata italiano e il nostro segretario alessandro bottoni, che peraltro scrive su PI da svariato tempo, si è ppresentato alle europee come indipendente nelle lista di Sinistra e Liberta' perche' altrimenti avremmo dovuto raccogliere 170.000 firme e non c'era il tempo. e cmq sempre meglio del PDL che dici? ma abbiamo SEMPRE dichiarato si essere indipendenti e informatici.
      • marco scrive:
        Re: partito pirata italiano

        ma abbiamo SEMPRE dichiarato si essere
        indipendenti e
        informatici.peccato solo che il partito pirata italiano sia contrario alla pirateria e si accontenta di chiedere di considerarlo un reato meno grave... mah... siamo proprio italiani!
        • al3lilo scrive:
          Re: partito pirata italiano
          - Scritto da: marco

          ma abbiamo SEMPRE dichiarato si essere

          indipendenti e

          informatici.

          peccato solo che il partito pirata italiano sia
          contrario alla pirateria e si accontenta di
          chiedere di considerarlo un reato meno grave...
          mah... siamo proprio
          italiani!il partito pirata italiano di batte per la riforma del copyright e per la libera circolazione della cultura e il sapere. quella che ora in genere *gli altri* chiamano pirateria si riferisce al filesharing, i P2P o come lo vuoi chiamare. siamo assolutamente dalla parte del filesharing, sto feeddando quella XXXXXta della condanna assurda di 1.9 milioni di $ alla mamma jammie, e ti assiscuro che siamo tutti molto i****ti :pse ne vuoi sapere di piu' la nostra ML è aperta a tutti:vai sul sito PP (non mi fa postare il link mi dice che è spam. quindi non spammo ma non è difficile trovarci, e ti iscrivi nella ML e ti levi ogni dubbio in proposito. facile no? ^_^
          • marco scrive:
            Re: partito pirata italiano

            il partito pirata italiano di batte per la
            riforma del copyright e per la libera
            circolazione della cultura e il sapere. quella
            che ora in genere *gli altri* chiamano pirateria
            si riferisce al filesharing, i P2P o come lo vuoi
            chiamare. siamo assolutamente dalla parte del
            filesharing, sto feeddando quella XXXXXta della
            condanna assurda di 1.9 milioni di $ alla mamma
            jammie, e ti assiscuro che siamo tutti molto
            i****ti
            :pPeccato che ho dovuto abbandonare il PP proprio per questo motivo! sono iscritto alla lista da almeno 2 anni e l'ultima volta che ho postato per sapere se era cambiata questa linea la risposta è stata chiara!Ti inviterei a fare la domanda esplicita ai tuoi per verificare se ci sono novità o scoprire come è sucXXXXX a me dopo mesi di impegno che stavo lavorando per fermare il p2p di prodotti coperti da diritti!Se vuoi ti giro le vecchie discussioni per verificarlo!
          • etherodox scrive:
            Re: partito pirata italiano
            Marco scrive: .. dopo mesi di impegno che stavo lavorando per fermare il p2p di prodotti coperti da diritti!Se vuoi ti giro le vecchie discussioni per verificarlo!certo che è meraviglioso, si chiamano partito pirata, sono contro il p2p e si danno da fare per fermare lo scambio di file protetti. Meglio l'azione cattolica, c'è più dionisiaco.
          • Armageddon scrive:
            Re: partito pirata italiano
            Poi che diritti sono, diritti di lucro a vita....si sono portati a 99.999999Anni ma che crepino !
          • al3lilo scrive:
            Re: partito pirata italiano
            sono stata moderata (non ho capito per cosa ma è lo stesso) da PI e quindi mi fermo qui. ripeto, abbiamo una ML e un sito.scusami ciao ^_^
    • CCC scrive:
      Re: partito pirata italiano
      - Scritto da: susu
      Perchè non lo facciamo anche in Italia? o meglio
      in Italia c'è già ma secondo me è troppo
      schierato politicamente. ?
      Mi piacerebbe un partito
      pirata meno ideologico (dal punto di vista
      politico) e piùà nerd
      :De allora a che serve fare un partito o parlare di politica?
    • pippo75 scrive:
      Re: partito pirata italiano
      - Scritto da: susu
      Perchè non lo facciamo anche in Italia? o meglio
      in Italia c'è già ma secondo me è troppo
      schierato politicamente. Mi piacerebbe un partito
      pirata meno ideologico (dal punto di vista
      politico) e piùà nerd
      :DTuttosommato uno più oppure uno meno.Quel che conta è ottenere il cadreghino.Dicevano degli italiani: 2 italiani fanno 3 partiti.
    • Gizmo scrive:
      Re: partito pirata italiano
      - Scritto da: susu
      Perchè non lo facciamo anche in Italia? o meglio
      in Italia c'è già ma secondo me è troppo
      schierato politicamente. Mi piacerebbe un partito
      pirata meno ideologico (dal punto di vista
      politico) e piùà nerd
      :DConcordo in pieno, ok.. da dove si comincia??? Non scherzo XD
    • Armageddon scrive:
      Re: partito pirata italiano
      Se fai il partito Pirata in i-Talia, dopo 2 giornicasualmente scopriranno armi nel tuo giardino e saraiaccusato di essere Brigatista, e sarai Autosuicidato.In i-Talia ormai siamo sotto il Regno Mediaset e dala non si torna in dietro, perchè sono cose di Famiglia.
  • Homer S. scrive:
    Meglio tardi che mai...
    Almeno in giro ci sarà qualcuno che porterà avanti gli interessi dei milioni di persone non rappresentati dai politici prezzolati della lobbies dell'intrattenimento...
    • asd scrive:
      Re: Meglio tardi che mai...
      mah anche loro faranno lo stesso e' solo un inganno
      • samu scrive:
        Re: Meglio tardi che mai...
        - Scritto da: asd
        mah anche loro faranno lo stesso e' solo un
        ingannomagari il futuro ti dara' ragione pero' al momentoil tuo commento e' solo FUD
    • Emoticon e video scrive:
      Re: Meglio tardi che mai...
      Ci sono altre lobbies, oltre a quella dell'intrattenimento, che agiscono meno alla luce del sole...
Chiudi i commenti